Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
+ Rispondi
Pagina 1 di 20 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 390
Like Tree131Mi piace!

Discussione: Emancipazione delle gerarchie terrestri

  1. #1
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2005
    residenza
    Roma
    Messaggi
    4,802

    Predefinito Emancipazione delle gerarchie terrestri



    Sulla Terra abbiamo 4 stati:

    Il mondo materiale
    Le piante
    Gli animali
    Gli uomini

    Ciascuna gerarchia superiore tende ad emancipare le precedenti;

    Il mondo materiale viene emancipato dall'uomo con la tecnologia, in modo che un semplice materiale diviene una struttura complessa come un robot o una scheda elettronica, una macchina; così il mondo materiale in un lontano futuro prenderà vita, come le piante.

    Il mondo vegetale viene emancipato dagli uomini e dagli animali per staccarsi dalla terra e muoversi come gli animali,
    vedi per esempio il fiore che come la farfalla tende quasi a volare.

    Il mondo animale viene istigato dall'uomo ad acquistarsi una identità, un IO,
    tra milioni di anni gli animali diventeranno uomini...

    Così si compie l'opera del Signore, della vita e del cosmo...

  2. #2
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2005
    residenza
    Roma
    Messaggi
    4,802

    Predefinito

    Gli uomini sono istigati dalla loro gerarchia superiore (gli angeli) a diventare esseri spirituali,

    e l'acqua è il grande mediatore....il Mezzo.....

  3. #3
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,127

    Predefinito

    Allora un giorno futuro gli uomini diventeranno angeli ? e l'erba diventerà uomo ?...
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  4. #4
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2005
    residenza
    Roma
    Messaggi
    4,802

    Predefinito

    E' per questo che le rocce amano essere sgretolate come se si slegasse un prigioniero...
    E' per questo che i fiori amano essere colti, come per staccarsi dalla terra...

  5. #5
    Seguace
    Registrato dal
    Oct 2013
    residenza
    provincia di milano
    Messaggi
    259

    Predefinito

    Te l'hanno detto loro ?
    pox1964 e riccardo urciuoli piace questo messaggio
    Viva la tecnologia che semplifica la vita.

  6. #6
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2005
    residenza
    Roma
    Messaggi
    4,802

    Predefinito

    Semplicemente si capisce usando il cervello e la "luccicanza"....

  7. #7
    Seguace
    Registrato dal
    May 2011
    residenza
    Lombardia
    Messaggi
    570

    Predefinito

    qualcuno ha dimenticato le goccine

  8. #8
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    May 2008
    Messaggi
    1,444

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Franco52 Visualizza il messaggio
    Sulla Terra abbiamo 4 stati:
    Il mondo materiale
    Le piante
    Gli animali
    Gli uomini
    E' tutto sbagliato !
    Hai scritto cose senza senso.
    ---------------
    Il mondo è dominato dai grandi capitalisti, e poi ci sono i servi della gleba che sono i lavoratori dipendenti.

    Per sovvertite questo ordine di cose ingiuste, si dovrebbe applicare la tassa comunista che è poi la tassa esponenziale.

    T = (C / S)2

    Dove:
    T è la tassa annuale esponenziale individuale
    C è il capitale individuale della persona: somma complessiva di immobili, veicoli, conti correnti, obbligazioni, azioni.
    S è lo stipendio medio netto di un lavoratore dipendente in senso generale o universale, il parlamento stabilisce per esempio 20 mila euro, il senato approva e quello vale per tutti. (NO individuale)

    Per esempio: un direttore di banca percepisce 100 mila euro all'anno ma sempre S=20000

    Eccezione: se il valore calcolato di T è maggiore di (1/4 di C) allora T è uguale a (1/4 di C)

    per esempio: se un ricchissimo capitalista possiede un capitale complessivo di 400 milioni di euro. (C=400 milioni)

    T= (400 milioni /20 mila)2=400 milioni

    Ma siccome 400 milioni supera 1/4 di C allora T non è 400 milioni ma solo 100 milioni, perché 100 milioni è un quarto di 400 milioni.
    zagami e Al Mizar piace questo messaggio
    Desiderare di complicare le cose per nascondere la verità.

  9. #9
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    May 2008
    Messaggi
    1,444

    Predefinito

    E poi c'è la pensione comunista.

    P = (1500 / 40) * N

    Dove:
    P = pensione mensile netta al mese
    1500 = costante, la costante non non è inventata perché essa rappresenta la pensione ideale.
    40 = costante, la costante non è inventata perché essa rappresenta il numero ideale degli anni di contributi versati durante l'intera vita lavorativa.
    N = variabile, la variabile rappresenta il numero degli anni di contributi versati

    ---------------
    Mauro Sentinelli, pensionato d'oro che riceve mensilmente una pensione lorda di 91 mila euro al mese.
    Queste cose mostruose si realizzano perché la pensione era calcolata in base ai contributi versati; ma questo è sbagliato ! Perché se la persona guadagna milioni di euro al mese, è logico che poi gli spetterebbe una pensione colossale.

    Non lo so quanti anni di contributi ha versato mauro Sentinelli, ma supponendo che ne ha versati solo 20; applicando la pensione comunista

    P = (1500/40)*20=750 euro al mese

    Che poi secondo me dare 750 euro al mese a mauro Sentinelli è anche sbagliato perché quello è certamente milionario e non ha bisogno di pensioni, ma comunque 750 euro netti al mese non sono 91 MILA lordi al mese.
    Desiderare di complicare le cose per nascondere la verità.

  10. #10
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,127

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    E' tutto sbagliato !
    Hai scritto cose senza senso.
    Il mondo è dominato dai grandi capitalisti, e poi ci sono i servi della gleba che sono i lavoratori dipendenti.
    .
    Sono d'accordo con UFO.
    Semplicemente Franco avrà letto qualche libro delle scuole elementari dove si parla della evoluzione degli esseri viventi di Darwin ed ha capito in quel modo .
    Solo che nel mondo del capitale ,un capitalista non emanciperà mai un servo a diventare capitalista come lui perché ha bisogno sempre di più servi per sopravvivere , vedi disoccupazione moderna.
    Ultima modifica di zagami; 28-02-2016 a 07:01
    a Al Mizar piace questo messaggio.
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  11. #11
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,364

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    E' tutto sbagliato !
    Hai scritto cose senza senso.
    Non credo possano sussistere dubbi su questa affermazione riguardo alle rivelazioni di Franco52.
    Però...
    Se la tua "formula comunista" fosse applicata il super-riccone sarebbe un morto di fame al 5° anno!

    Inoltre la "formula della pensione comunista" è ancor più errata perchè pensioni d'oro come quelle che citi possono esistere proprio in virtù del fatto che una cupola criminale politico-sindacale ha inventato ed esteso a tutti un demenziale sistema di calcolo su base RETRIBUTIVA e non contributiva!
    Se il sig. Sentinelli avesse avuto un sistema contributivo serio (che, ovviamente, non funziona come una gigantesca assicurazione nei paesi civili, ma con criteri di solidarietà e quindi non è assolutamente vero che ricevi sempre e comunque in relazione a quanto versato!! Quello lo fà un'assicurazione privata!) ora percepirebbe una pensione certo elevata se aveva un reddito elevato, ma coperta in toto da contributi e non con somme RUBATE a chi ora lavora!!
    Semmai il sig. Sentinelli restava totalmente libero di versarsi tutte le somme che riteneva adeguate, scaricandole nei limiti concessi, quindi non oltre 5000€ l'anno mi pare, in un'assicurazione privata!

    Il sistema comunista direi che ha già di suo dato amplissime prove di scarsa funzionalità, senza necessità di affibbiare questa etichetta a grossolane "ingenuità"!
    a Darwin piace questo messaggio.

  12. #12
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,127

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Inoltre la "formula della pensione comunista" è ancor più errata perchè pensioni d'oro come quelle che citi possono esistere proprio in virtù del fatto che una cupola criminale politico-sindacale ha inventato ed esteso a tutti un demenziale sistema di calcolo su base RETRIBUTIVA e non contributiva!
    "!
    Dovresti dire solo politica , non sindacale .
    Che la pensione sostenibile dallo Stato sia quella contributiva , non vi è dubbio , ma bisognerebbe scorporare dai conti INPS le pensioni assistenziali date agli invalidi ed anziani che non hanno versato contributi, da quelle date ai lavoratori che hanno versato 42+10mesi di contributi .
    Allora ti accorgerai che la pensione data al lavoratore è perfettamente pagabile , mentre quella data come assistenza è a carico di tutti i cittadini con le nostre tasse ed è una regalia .
    Come è una regalia la legge 104 che si da ai dipendenti che abbiamo a carico un conoscente invalido .

    Che la legge Fornero poi sia ingiusta in tutti i termini è anche vero , grazie al prof. Monti con doppia pensione da prof e senatore ,questo lo abbiamo già detto , in quanto punisce il lavoratore che ha versato i contributi oltre misura , ma lascia intatte le pensioni d'oro dei privilegiati della casta , mischiando capra e cavoli a merenda , togliendo i soldi dalla pensione dei lavoratori veri e dandole in regalie ai soggetti anzidetti .
    Che poi i sindacati hanno le loro gravi colpe in questo frangente storico è anche vero e sono complici dei politici , perché avrebbero dovuto intraprendere degli scioperi ad oltranza contro la legge Fornero , ma non hanno fatto niente .
    Sono tutti collusi in una associazione ai danni del lavoratore vero.
    Ultima modifica di zagami; 28-02-2016 a 14:41
    a uforobot piace questo messaggio.
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  13. #13
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,364

    Predefinito

    Vabbè, non intendo rinfocolare polemiche molto "sentite" da chi le vive sulla propria pelle.
    Mi limito a segnalare che, a mio modesto parere, una forma di pensione seria, sostenibile e civile, e per nulla comunista o comunistoide come quella proposta da Ufo è quella danese. Che si compone di:
    1) Una quota base, TOTALMENTE assistenziale ed uguale per tutti che in pratica rappresenta una specie di "reddito di cittadinanza" limitato a cittadini anziani. Si chiama "Folkepension", viene elargito a tutti, con limitazioni per chi è immigrato da poco ovviamente, e vale circa 16.000€ anno per i single e 12.000€ anno per gli sposati.
    2) L'ATP (Arbejdsmarkedets Tillaegspension) per chi lavora che vale una quota pari all'1% (leggasi UNO PER CENTO!! In Italia ormai siamo al 35%!!!) dello stipendio lordo, pagato per due terzi dall'azienda e per un terzo dal lavoratore (In Italia 3/4 e 1/4).
    3) L'SP (Special Pension) è praticamente una forma di previdenza obbligata. Se la paga TOTALMENTE il lavoratore, dipendente o autonomo, vale circa anche qui l'1% del reddito lordo (ma può variare di qualcosa) e rappresenta un beneficio fiscale.

    Questi sono quelli obbligatori per tutti. Poi esistono dei fondi pensione complementari regolati dalla contrattazione (che è LIBERA e non fasulla e imposta per legge alle aziende come in Italia!) che raccolgono intere categorie e sono legati al mercato. Senza particolari garanzie pubbliche.
    Tutti i dipendenti pubblici usufruiscono di un contributo statale che vale il 12% del lordo (e non il grottesco 25% regalato dai contribuenti italiani alla pletora dei felici incistati nella PA...), ma ultimamente questa cifra è stata messa in discussione per risparmiare.

    Questo sistema protegge perfettamente i deboli (le pensioni "sociali" non esistono, ma chiunque abbia anche versato 0 contributi prende perlomeno la Folken. Non scarcia costi abnormi ed ingiusti sulle aziende, permette comunque a chiunque di crearsi una pensione adeguata e soprattutto non scarica NULLA sulle nuove generazioni.

    La legge Fornero resta un piccolo, ancora insufficiente, passo per evitare che il costo mostruoso di una previdenza truffaldina si vada a scaricare sulle nuove generazioni. Che sia colpa di politici, sindacati o delle macchie solari è ovvio anche ai bambini che il prossimo passo saranno le revisioni delle pensioni in essere. A cominciare da quelle elevate contributive passando per le reversibilità grottesche. I sindacati potevano anche scioperare fino al 2020, ma la Fornero sarebbe passata lo stesso, come passeranno le future norme!
    Si tratta solo di trovare "'l'utile idiota" su cui scaricare le colpe come fu con la Fornero che ora pare abbia architettato tutta da sola, ma era sostenuta da 2/3 del parlamento e votata da molti di quelli che ora la criticano!
    renatomeloni e mgc piace questo messaggio

  14. #14
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    May 2008
    Messaggi
    1,444

    Predefinito

    Tengo a precisare che le mie proposte di tassa comunista (tassa esponenziale) e pensione comunista, le ho proposte ad un circolo comunista e mi hanno preso per scemo.

    Là... in quel circolo comunista c'è stata una persona che mi ha detto che tassare i capitalisti non va bene perché poi il capitalista per avere il medesimo introito sfrutterebbe di più i suoi lavoratori dipendenti.

    Come dire: "Non mettete in galera il rapinatore di banche Vallascasca, perché poi quando uscirà farà più rapine perché dovrà recuperare i soldi perduti mentre che era in galera a fare niente".

    Come dire: "Tu pugilatore quando ci sarà l'incontro di box, non dare pugni al tuo avversario altrimenti l'avversario si arrabbia e ti darà tanti pugni".

    Se c'è uno che non è comunista e che disprezza i comunisti sono io; proprio io sono quello che prende per scemi i comunisti e li prende in giro.

    se uso le frasi "tassa comunista" o "pensione comunista" lo faccio per essere sarcastico, cioè per fare capire cosa dovrebbero fare i comunisti ma che non fanno perché sono dei cialtroni buoni a nulla.

    Se io fossi un grande ricco capitalista direi esattamente cosa a detto quel militante comunista "eih..! non tassate i miei capitali perché poi io me la prendo con i miei dipendenti".

    Un altro comunista li dentro ha detto "non va bene tassare i capitali perché oggi il mondo è globalizzato e non è possibile sapere quanti soldi sono stati investiti in azioni".

    Se io fossi un grande ricco capitalista direi esattamente cosa a detto quel militante comunista "eih..! non è possibile tassare i miei capitali perché il mondo è globalizzato e non è possibile sapere dove io ho investito i miei soldi".

    Ecco !

    Io penso...
    Io penso che un ricco capitalista ha comprato il partito comunista, poi ha scritto qualche libro che protegge i capitalisti, poi questo libro lo fa leggere ai suoi militanti comunisti e li prende in giro a più non posso.


    Io penso che il partito comunista non è mai esistito e forse io sono il primo e unico vero comunista.
    Ultima modifica di uforobot; 28-02-2016 a 17:51
    a zagami piace questo messaggio.
    Desiderare di complicare le cose per nascondere la verità.

  15. #15
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4,431

    Predefinito

    per caso ti stai riferendo a quel capitalista italiano che è residente in svizzera possiede importanti giornali
    ha la tessera del partito e ha sempre prosperato con i soldi che noi versavamo di tasse.
    hai ragione il comunismo è un utopia non è mai esistito,ma abbiamo conosciuto solo degenerazioni che hanno
    causato più guai che risolto problemi

  16. #16
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Sardegna
    Messaggi
    5,052

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    I sindacati potevano anche scioperare fino al 2020, ma la Fornero sarebbe passata lo stesso, come passeranno le future norme!!
    .......anche perché diversamente il "banco salta" (è solo questione di tempo)......e allora si che saranno guai seri !!!
    a Darwin piace questo messaggio.
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  17. #17
    Moderatore
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    pessano (MI)
    Messaggi
    7,109

    Predefinito

    basta siete OT, qui siamo ai confini e non si parla di cose serie
    a Darwin piace questo messaggio.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  18. #18
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,127

    Predefinito

    Renato se il banco salta non è colpa dei lavoratori , ma dei banchieri . Forse non ti sei accorto che a comandare in Italia non siamo noi cittadini , ma le multinazionali del denaro .
    Tu mi devi spiegare il motivo per cui io, Stato Italiano, mi dovrei prestare i soldi dalla banca centrale europea al 5% o a spead variabile , mentre le banche private ricevono il denaro allo 0.25 % .
    Questa è una truffa bella e buona ai danni di tutti i cittadini italiani te e me compreso .
    Lo stato italiano possiede le sue banche e può avere il denaro allo 0.25% .
    Ora al difuori di dire euro si o euro no , la colpa non è dell'euro ma dei nostri politici collusi .
    Ripeto ancora che anche i nostri sindacati odierni non difendono i lavoratori perché avrebbero dovuto indire scioperi selvaggi dopo la legge Fornero ed il blocco degli stipendi , ma non lo hanno fatto .
    a Al Mizar piace questo messaggio.
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  19. #19
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    May 2008
    Messaggi
    1,444

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da renatomeloni Visualizza il messaggio
    .......anche perché diversamente il "banco salta"......e allora si che saranno guai seri !!!
    Se davvero saltasse, finalmente non si pagherebbero più le rendite finanziarie, ne le pensioni d'oro, e purtroppo neanche quelle normali.

    Tutto sarebbe azzerato, e finalmente i giovani troverebbero lavoro perché le imprese sarebbero competitive.
    Sarebbero competitive perché non dovrebbero versare tante tasse per mantenere le rendite e pensioni d'oro eccetera.

    Di proposito la riforma Fornero serviva per non fare saltare sistema, di proposito per continuare a pagare le pensioni d'oro di Fornero e compagni.

    Se sono pensionato è meglio che il sistema NON salti; se invece sono un giovane disoccupato è meglio che salti oppure è meglio che emigro all'estero.
    Desiderare di complicare le cose per nascondere la verità.

  20. #20
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,364

    Predefinito

    Se sono giovane e viene l'apocalisse prendo la donna, salto sul cavallo e galoppo verso i confini del mondo!
    Ma non essendo questo MadMax temo che se l'Italia fosse andata in default anche i giovani disoccupati ne avrebbero patito conseguenze importanti!
    Le imprese NON diventeranno automaticamente competitive per via di una svalutazione formidabile. Semplicemente l'Italia si trasformerebbe nella nuova Serbia con stipendi miseri come potere d'acquisto al soldo di multinazionali estere pronte a sbaraccare tutto alle prime contestazioni.
    Comunque non salta nulla. Anche se con grandi sacrifici e inca..ature di qualcuno l'Italia stà gradualmente recuperando competitività e migliorando i conti.
    Capisco le ansie di Zagami e soci, ma l'unico vero pericolo io lo continuo a vedere nella situazione internazionale. Dove rischiamo di trovarci in guerra senza nemmeno accorgercene.
    a Darwin piace questo messaggio.


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 20 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Criticità delle aste per l'incentivazione delle rinnovabili.
    Da PaolP7 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-10-2011, 10:55
  2. ingegnere delle tlc e FV?
    Da sole&luna nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 48
    Ultimo messaggio: 02-10-2009, 21:57
  3. Conto energia, aggiornamento delle modalità per la stipula delle convenzioni
    Da gigisolar nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 02-07-2009, 07:03
  4. Bando delle PMI
    Da marco1212 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 23-02-2008, 17:25

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi