Salve a tutti,
sono nuovo....in questi giorni ho un dilemma, sto ristrutturando casa in zona climatica D, 150 m2 su tre livelli di cui gia' 50m2 abitati (ristrutturati 10 anni fa',con riscaldamento a termosifoni) ed ora è arrivato il momento di scegliere:
Pompa di calore con riscaldamento a ventilazione controllata o Caldaia a condesazione con riscaldamento a pavimento?

Io preferirei la prima soluzione in quanto la soluzione VCM mi andrebbe a genio per il fatto dell'umidità e aria fresca d'estate.
Conviene la pompa di calore anche se per il momento non faro' l'impianto fotovoltaico?

Grazie a tutti delle risposte.