Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
Discussione chiusa
Pagina 27 di 36 primaprima ... 7 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 521 a 540 su 712
Like Tree312Mi piace!

Discussione: Brexit

  1. #521
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jul 2008
    residenza
    Sinistra Destra del Po Veneto/Emilia-Romagna
    Messaggi
    1,693

    Predefinito



    Si Dolam, ottobre 1970, ho la busta paga incorniciata appesa nel mio laboratorio, ricordo anche che nello stesso mese ho potuto usufruire di un aumento contrattuale, molto consistente.
    Mio fratello "chimico" prendeva 106.000 lire, naturalmente erano stipendi superiori alla norma, la paga media di un operaio se non ricordo male era più altina di 40.000 L., variava dalle 60 alle 85.000 lire, o giù di li, ma contava molto dove lavoravi.
    Dalle mie parti ad esempio un operaio di un macello di maiali prendeva il doppio di un meccanico, certo lavorare a "banco" è sempre stato un lavoro bestiale, ora è ancora più o meno cosi, però la tecnologia è andata in aiuto coltelli elettrici e quant'altro, invece la differenza dello stipendio con le altre categorie ora si è quasi equiparato, vuoi perché il settore è invaso da cottimisti vuoi perché il maiale non tira molto...
    Chi lavorava anche all'estero, nel mio settore, si cuccava un altro stipendio, pari se non più di quello che comunque si percepiva lavorando in It.
    La mia prima casa, villetta mono famigliare 11X8, PT e 1° piano, è costata 13.000.000 o 18.000.000. milioni non ricordo di preciso.
    Adesso con 163.000€ con il binocolo te la fanno vedere.

    "Se potessi avere..." Calcola il potere d'acquisto in lire ed euro con la macchina del tempo - Info Data
    ------------------------
    Ah! la risposta al ciacolone... minchia che domandona, calcolare una busta paga al lordo deve essere un lavoro bestiale.
    Personalmente non mi ci metto neppure, la scrivania di mia moglie dista dalla mia 2,00metri.
    Aldilà di ciò, al tuo ironico "se lo sai fare" rispondo che non me ne frega un tubo del tuo giudizio, per questo non scriverò come si fa!
    Per chi non si vuole sbattere facendo calcoli, può chiedere i dati al datore di lavoro, che può anche non darteli, indi ti accontenti della busta paga che ovviamente non è completa di tutto, cioè tanto per informarti, manca quello che sgancia il datore di lavoro, te capì aquila!
    Ultima modifica di vince1948; 30-08-2016 a 14:58
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vengo anch'io... no tu no!, ma perché? perché il mondo è settoriale, qui ci puoi andare nell'atro no!

  2. #522
    Moderatore
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    pessano (MI)
    Messaggi
    7,103

    Predefinito

    scusate ma l'omeopatia a me disturba non poco... continuo brevemente l'OT.

    recentemente ulteriori studi hanno ancora dimostrato che non supera in efficacia il ben noto effetto placebo.

    Quindi...poichè io ho il vizio di credere ancora alla scienza ufficiale, per lo meno finchè non è smentita dai FATTI (oltre che da teorie dimostrate, possibilmente)...l'omeopatia NON è medicina. Ed è vergognoso che farmacie e medici la propongano come tale.

    Ma in realtà alcuni medici fanno ANCHE "finta" di essere omeopati per far contenti i pazienti... sanno benissimo che le due cose non sono conciliabili.

    Detto questo ricordo che anche l'omeopatia può essere pericolosa se seguita con convinzione da genitori. Un po' come i vegani o i testimoni di geova che a volte mettono i propri figli a rischio per le LORO convinzioni estreme.

    Ma fa sempre male l'omeopatia? NO!!! L'italiano medio (e non solo) tende a esagerare coi farmaci... quindi se alcuni medici propongono e guadagnano bei soldi con l'omeopatia, magari evitando un uso errato e inutile di antibiotici (con conseguente sviluppo di batteri super-resistenti) ....fanno BENE. Magari sarebbe meglio se spiegassero ai pazienti che al posto di acqua fresca pagata cara potrebbero semplicemente...non prendere NULLA
    a trigen piace questo messaggio.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  3. #523
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Sardegna
    Messaggi
    5,045

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    L'inglese è DI FATTO la lingua comune europea come internazionale....
    Già!! Peccato però che chi ci rappresenta in Europa e nel MONDO la parla peggio del mio cane.....

    https://www.youtube.com/watch?v=o8K6nYmhHjs


    Saluti
    a zagami piace questo messaggio.
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  4. #524
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Pescara
    Messaggi
    6,177

    Predefinito

    Vince se quello era il tuo stipendio dell'ottobre 1970, e non ho motivo di dubitarne, sei ricco da allora.
    Il mio primo stipendio, nel Febb 1975, era di 162.000 ed era superiore di qualche migliaio di lire del preside della scuola che non aveva ancora adeguamento ai nuovi parametri
    A gennaio 1981 raggiunsi "l'astronomica" cifra di 450.000 ( super stipendio di allora) ma già nell'84 si cominciava ad alzare ogni 3 mesi, la mia Golf GTD del 1984 costò 14.000.000 non so quando costruisti la casa ma puoi fare un bel confronto sull'immediata perdita del potere d'acquisto:

    Per fortuna sono riuscito a "correre" più forte, come tanti altri, allora per i giovani c'era spazio , e parecchio.

    Comunque per tornare a noi

    Il valore minimo di cambio registrato fra Euro e Sterlina inglese è di 0,9804 GBP per 1 EUR (30 dic 2008)

    Il valore odierno della sterlina inglese e' di 0.8507

    come vi sembra?? è andata molto male la brexit?

    si lo so che non conta un solo valore, ma questo sembra essere riassuntivo , o no?





    TottiASRoma
    5.76 KW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 Kw , 2 boiler 0-1000watt in serie, controllo domotico , SDM120C Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  5. #525
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,235

    Predefinito

    Dolam, visto il cambio del dollaro? Confrontando il valore della produzione non ha logica. 1.15-1.4-1.08
    Mi dispiace che Londra sia uscita, ma non penso che ci creerà problemi, a loro forse si. Come ho già detto, hanno poca produzione industriale nelle loro mani, se EU stringe sulle concessioni bancarie, sono messi male e devono associarsi agli USA.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  6. #526
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vince1948 Visualizza il messaggio
    ...cioè tanto per informarti, manca quello che sgancia il datore di lavoro, te capì aquila!
    Io ho capito, allocco! ( rimango in tema ornitologico, ok?). Tu se non ci arrivi chiedilo a tua moglie. O al nipotino, per quel che importa.
    Tanto lo scopo non è convincere il 'seppo' di turno, ma semplicemente confermare quello che tu stesso ammetti!
    Infatti ragionare con la busta in mano è tipico di chi ha mandato il paese a rotoli, illudendosi per anni che le cifre che non vedeva le "sganciasse" il DdL! Il miracolo della generazione spontanea applicato al contratto di lavoro! Ggggeniale!!
    Invece NON è così! Ovviamente! E tutta la solidarietà dell'università della terza età internettiana NON cambierà le cose!
    Con lo stipendio lordo oggi ci compri molto di più di cosa acquistavi nel 70! Certo che se poi te ne fregano un quarto per pagarci le maestrine precarie sicule ed un altro quarto per foraggiare chi si è creato la rendita virtuale sindacalizzata... ebbè resta la metà. Scarsa!
    Anche così il potere d'acquisto è MOLTO superiore a quello degli anni 70 se parliamo di generi alimentari e prima necessitå. Ma vabbè, entriamo di nuovo in pascoli ornitologicamente complessi.. fa niente, dai!
    a vince1948 piace questo messaggio.

  7. #527
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,235

    Predefinito

    Strano soggetto la Brexit, siamo arrivati agli anni 70 e all'ornotologia, chissà domani.
    A me piace Londra, l'understatement inglese, l'haggis scozzese, le serate al pub e lo spirito indomito degli inglesi e ho capito come è che la vecchia signora e il pescatore abbiano votato per restare così come erano. Penso di ripetermi se dico che per noi cambierà poco, potrò sempre andare alle terme romane a Bath e berrò Glen Morangie come prima, ma temo che la vecchia signora svanirà, come la nebbia sul Tamigi, senza rendersene conto e noi ci accorgeremo che un'epoca sta finendo.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  8. #528
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4,427

    Predefinito

    l'europa è anche questo vengono accolti piccoli stati arretrati nel club,noi li aiutiamo a progredire
    con fondi europei,loro per ringraziamento ci ciulano si svendono a multinazionali che in cambio di un
    piatto di lenticchie gli fanno evitare di pagare le tasse dovute per gli utili fatti in europa,certo a noi faceva
    comodo il muro di berlino la lira,il turismo,ora il muro è crollato e l'europa si è allargata e noi ci perdiamo
    la lira non c'è più e siamo un paese caro il turista va dove gli conviene,l'italia la vedi una volta,in altri posti
    ci torni,pure i pensionati scappano per poter vivere più agiatamente

  9. #529
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,235

    Predefinito

    E pensare che per altri, siamo noi lo staterello arretrato. E come dar loro torto, quando abbiamo vissuto una storia politico-sindacale-servilista come la nostra e in più non ce ne rendiamo conto.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  10. #530
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da renatomeloni Visualizza il messaggio
    Già!! Peccato però che chi ci rappresenta in Europa e nel MONDO la parla peggio del mio cane.....

    https://www.youtube.com/watch?v=o8K6nYmhHjs
    Moltooo divertente .

    Pensavo di non saper parlare inglese , ma ascoltando il Renzi mi accorgo di aver capito tutto , sono sopra il suo livello , quindi su non scoraggiamoci , se ce l'ha fatta LUI , ce la possiamo fare pure noi , no ?
    Mi volevo battere per una crociata pro lingua europea , molti mi hanno sgridato o gridato che l'inglese è intenational , se a questo livello ci stò , viva W l'inglese .
    Ahh,ahh,Ahh. W la Bocconi ..
    Ma non ho capito perché l'hanno chiamata Bocconi e chi esce da li bocconiano , ma forse ci arrivo ,forse per assonanza fonetica perché chi mangia-mangia mangia a bocconi , con la bocca piena sino a scoppiare .
    Sarà una coincidenza ? Maahh .
    Certo ne ho visti bocconiani nella mia azienda , come manager , tutti preparati alla Bocconi , solo che vedo che le cose non migliorano , ma peggiorano e tutti parlano bene dell'euro e dell'Europa , cosa strana , no ?
    Saranno come le aquile che volano alto , ma tanto alto nel cielo, che non vedono cosa succede a terra .

    Bella anche questa :
    https://youtu.be/8IvqHkYlWPo
    Ultima modifica di zagami; 30-08-2016 a 23:02
    a vince1948 piace questo messaggio.
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  11. #531
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,235

    Predefinito

    Siamo sul penosetto andante, o dovrei dire invidiosetto?
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  12. #532
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Feb 2007
    residenza
    Florence
    Messaggi
    14,936

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    Bella anche questa :
    https://youtu.be/8IvqHkYlWPo
    Sembra mr. bean e il 30% lo voterebbe ancora .......
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  13. #533
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mgc Visualizza il messaggio
    Siamo sul penosetto andante, o dovrei dire invidiosetto?
    Beh, invidiosetto non direi. Effettivamente l'inglese del Renzi non ha grandi ambizioni stilistiche!
    Direi che siamo più sul "patetichetto". Il solito tentativo da bar di denigrare il nemico politico senza accorgersi di autodenigrarsi, in realtà.
    Renzi non parla inglese peggio di moltissimi altri che OGNI GIORNO lo usano per scambiarsi informazioni e capirsi in Europa. Non ha certo una fluency da madrelingua ed è lontano dalla cadenza british, ma, come tutte le persone che lo utilizzano giornalmente, se ne stra-sbatte la ciolla di inseguire la parlata "posh" e lo usa come strumento.
    Anche in paesi pressochè bilingui come Svezia o Danimarca o nella stessa Irlanda a nessuno frega nulla se riesci a sfoderare un "th" da applausi o se sembri supermario non doppiato! E anche se invece di chiedere due lenzuola sul letto hai in realtà chiesto di defecare sullo stesso... ti capiscono al volo. Semmai sorridendo del tuo accento, ma sempre con educazione.
    Il mio inglese non è certo meglio di quello di Renzi, ma gli unici problemi li ho nel capire loro, quando mitragliano sillabe appena accennate. Non certo nel dover inseguire chi finge di non capire come succedeva una volta e come può succedere oggi forse nella sola Inghilterra. (Ma solo se non stanno cercando di venderti qualcosa, nel qual caso diventano chiarissimi...)
    Però il fingere di "vergognarsi" di un politico italiano che riesce a non fare la solita figura del pesce senza uno stuolo di traduttori dietro la schiena è tipico dell'italiano terrorizzato dall'idea che qualcuno possa chiedergli qualcosa in inglese.
    Renzi si esprime anche in francese senza grossi problemi seppure con stile non migliore. Come molti politici europei di nuova generazione del resto. Se sono ancora pochi gli italiani che sanno farlo non è certo colpa di Renzi, ma semmai proprio di quelli che difendono le impresentabili maestrine che considerano un esame che richiede un B2 di inglese come una tortura medioevale inutile da "quasi madrelingua"! E le difendono pure sui forum! Scambiandosi like (ops... sorry.. "likes") da "tawny owl" in allegria...

    Come dicevo prima proprio da questo pseudo-inglese semplificato, pronunciato in modo personale ed estremamente veloce da padroneggiare uscirà la vera lingua comune europea. Con buona pace sia degli inglesi, che restino o meno, che dovranno ADATTARSI a imparare, di fatto, un nuovo linguaggio DERIVATO dalla propria lingua (che conserveranno gelosamente, sia chiaro!), ma di fatto DIVERSO, sia degli pseudo-puristi da bar che nella stessa situazione di quello che li fa scompisciare su youtube presumibilmente riuscirebbero a imbastire un "tenkiu" imbarazzato. tuttalpiù...

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Sembra mr. bean e il 30% lo voterebbe ancora .......
    Ecco... appunto...

    Che poi è molto facile trovare anche su youtube prove della vera competenza linguistica di Renzi (https://www.youtube.com/watch?v=VGVRkHLn9cQ). Anche se si rischia l'immancabile commento complottardo con le critiche sulla pronuncia!
    La verità è che sarebbe facilissimo trovare brani brevi, magari con piccoli spezzoni ripetuti alla noia (il famoso "shishh") praticamente per chiunque ormai. Chi si fa intortare da queste scemenze per giudicare un politico ha purtroppo lo stesso diritto di voto altrui, ma è il prezzo della democrazia!
    Sarebbe bello poter fare un test sia in italiano che in inglese prima di consegnare la scheda elettorale... ma come han dimostrato gli anziani allevamucche delle Midlands con il referendum sulla brexit il costo della democrazia dei "not posh" (diciamo così, così non capiscono e non si arrabbiano... ) è pesante.


    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    scusate ma l'omeopatia a me disturba non poco... continuo brevemente l'OT.
    Ho citato io l'omeopatia, ma solo come esempio di diplomi, licenze, quelchecredi che alcuni stati riconoscono ed altri no. Proprio per differenziare l'ottimo lavoro svolto dalla UE nel rendere aperta l'intera comunità europea ai titoli di studio professionali sicuramente riconosciuti.
    Un laureato in medicina (o odontoiatria, o ingegneria, ecc.) italiano NON ha ALCUN problema a insediarsi e lavorare nel resto della UE! Checchè ne dicano gli "espertoni" internettiani! Il processo di riconoscimento del titolo non è automatico, ma la procedura è esclusivamente burocratica nel 99% dei casi.
    Se poi pretendi di farti riconoscere una "laurea" in omeopatia albanese... avrai qualche difficoltà in più. Ma non credo proprio per motivi legati alla pretesa "torre di Babele" europea immaginata dalle aquile che volano altissssime...
    Ultima modifica di BrightingEyes; 31-08-2016 a 09:28
    a vince1948, Darwin e trigen Piace questo messaggio

  14. #534
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,235

    Predefinito

    Avendo lavorato in giro per il mondo, ho dovuto fare uso dell'inglese come lingua comune e ho trovato accenti e pronunce molto difficili da intendere. Certo i francofoni e coloro che parlano spagnolo sono tanti e li mi va bene, ma resta una grossa fetta di mondo che cerca di farsi capire usando un'inglese renziano, oppure il pinglish o lo scozzese o, nei casi più perversi, l'irlandese gaelico. Devo ammettere che pur avendo studiato in irlanda, per un poco, e vissuto 3 anni in USA, l'inglese renziano mi risulta meno ostico degli altri. A Guadalcanal ho impiegato 3 giorni a rendermi conto di cosa dicevano e in Scozia , in una riunione secca, sia io che il mio rappresentante inglese ci guardavamo negli occhi in cerca di aiuto. Io non biasimerei un Primo Ministro che cerca di farsi capire nella lingua dell'ospite, e solo pochi stranieri lo fanno, rendendosi conto che loro non dicono neanche buongiorno in un'altra lingua.
    Ricordo che quando fu eletto Wojtyla, mi capitò di visitare un mio cliente, il maggior produttore USA di caramelle,, con cui eravamo in ottimi rapporti, a Chicago, città molto polacca. Come al solito, all'ingresso, come welcome, la bandiera italiana, ma su ogni scrivania che incontravo nel mio percorso, una bandierina polacca e una vaticana con un logo che diceva: holy Mary, full of grace, the italians are in the second place. A volte ci si diverte , lavorando e parlando "inglish".
    Darwin e trigen piace questo messaggio
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  15. #535
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Oohh bene, bene, ecco la nuova neolingua europea un inglese renziano , ma direi anche zagamiano , sono totalmente favorevole .

    Avendo io fatto francese a scuola ed avendo dei nipoti in Francia , parlavo francese quasi madrelingua nasale .
    Ma ora è un po di tempo che non vedo i miei nipoti , più di dieci anni , ed ho perso un po di smalto francese , ma l'inglese cosi cattivo che conosco avendolo imparato da autodidatta è alla stregua dei nostri famosi politici , a quel livello ci arrivo ed io che mi ritenevo scarso ... allora posso andare tranquillamente anche al parlamento europeo .

    Parlavo con un mio conoscente quasi parente russo l'altra sera e lui poveretto per farsi capire diceva parole in inglese ed io gli dicevo il corrispettivo italiano , ad un certo punto gli ho detto di parlare direttamente russo italiano che lo capivo meglio , tanto molte parole russe sono molto simili anche all'italiano avendo molti vocaboli derivati dal latino .
    Bicicletta vettura o macchina cosmo ecc ... sono quasi identiche per non parlare dei nomi , nino e nina che sono identici ed altro ancora .
    Insomma abbiamo più legami linguistici e culturali con i russi , che con i merdosi inglesi .

    Sentiamo anche questa bellissima ,braavvooohh:
    https://youtu.be/5C8p_NdtzX0

    ma parla italiano , come ti ha fatto tua madre , un po di orgoglio ed un po di palle italiane ...
    Ultima modifica di zagami; 31-08-2016 a 11:08
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  16. #536
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,235

    Predefinito

    Difficile levarsi lo stalinismo d'addosso , più facile farsi ricrescere le braccia. Non avessimo visto cadere il muro si potrebbe pensare di essere ancora negli anni 50, 60, 70, 80.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  17. #537
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Ma ha ragione dai! Il russo è molto simile all'italiano! Basta aggiungere il giusto suffisso...
    Mi scusasseski compagnov! Ma da voiski a che etaski potete (o potetov... boh!) andareski in pensionoski??

    Siamo alla comicità involontaria linguistica, non male!

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    Sentiamo anche questa bellissima ,braavvooohh:
    Scemenza davvero shitty che diverte solo te e i tuoi amiconi di link che si incorniciano le buste paga! Tuttalpiù!
    Falla fare a uno dei tuoi eroi youtuberi un'intervista in inglese! Anche senza effetti speciali e commenti da allocchi scommetto che ci divertiamo di più!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 31-08-2016 a 12:21
    Darwin e zagami piace questo messaggio

  18. #538
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jul 2008
    residenza
    Sinistra Destra del Po Veneto/Emilia-Romagna
    Messaggi
    1,693

    Predefinito

    Dalla risposta del "ciacolone" non ho capito se "ha" inteso se io sia o no capace di fare il conto citato, comunque, dato che lo so fare benissimo da almeno 50 anni, dato che ho la possibilità di farlo fare anche a mio nipote che di anni ne ha 13, dato che poi non mi interessa proprio una beata fava che abbia capito o no, soprassiedo e non ne parlo più, almeno fino alla prossima stronzata che mi proporrà.

    La cosa che invece trovo incredibile, è questa affermazione: Beh, invidiosetto non direi. Effettivamente l'inglese del Renzi non ha grandi ambizioni stilistiche!
    Incredibile dove si è spinto questo omissis "politico ovviamente"... direi che una l'affermazione cosi "spinta" non si è mai letta nei suoi scritti, infatti solo per questo si cucca un bel "mi piace".
    Chissà forse la prossima volta riferendosi al suo Dio gli scapperà, un bel "bon da gnint" la traduzione è facile... ci vuole solo un po' di pazienza, prima o poi, in particolar modo quando R & company, intaccherà i suoi interessi personali, gli scapperà la verità...
    Con un po' di pazienza la formica si è inchiappettata l'elefante, e subito dopo, nel riposo dei giusti, si è seduta sulla sponda ad aspettare, ne ha visti cosi tanti che prima o poi...
    E l' omissis politico, non deve neppure preoccuparsi, sono un nuotatore coriaceo attraverso ancora il Po tranquillamente, quando passa lo tiro a riva, è sapesse quante persone ho già salvato... è una soddisfazione impagabile, ma molto molto cara da pagare, indi devo solo attendere, anche molto poco vedendo come va, nel senso dell' ISTAT.
    Bacio le mani.
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vengo anch'io... no tu no!, ma perché? perché il mondo è settoriale, qui ci puoi andare nell'atro no!

  19. #539
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Ti ho messo un mi piace per l'ottima battuta di spirito , anche se tu non accetti le mie battute di scherzo verso il tuo idolo renziano .

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Mi scusasseski compagnov! Ma da voiski a che etaski potete (o potetov... boh!) andareski in pensionoski??
    !
    Bravo , vedi come è facile parlare russo ?
    Meglio di quei vocaboli ridicoli inglesi dette con la lingua tra i denti , che schifo mi fanno , proprio impronunciabili .
    Siamo italiani si parla a bocca aperta .
    Viva l'Italia .
    Per quanto riguarda la pensione in Russia , le donne vanno in pensione a 55 anni , gli uomini a 60 , una bella differenza , no ? Aquila !
    A li mortacci della Fornero , ma il terremoto ammazza solo innocenti ?
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  20. #540
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,235

    Predefinito

    Vince & Zagami, non capisco se lo siete o lo fate; io propendo per il lo siete. Penso abbiate una mentalità fuori dal comune e dalla storia.
    a vince1948 piace questo messaggio.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.


 

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi