Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
+ Rispondi
Pagina 2 di 5 primaprima 1 2 3 4 5 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 87
Like Tree39Mi piace!

Discussione: L'importante è esagerare sia nel bene che nel male...

  1. #21
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito



    Come ti chiami sergio o teresa ? Sei maschio o femmina ? Qua già stiamo creando confusione , meglio essere chiari , il fraintendimento è dietro l'angolo .

    Prima ci hanno salvato il cxlu ? Ora non più sono azzi vostri .

    Non hai capito ancora che stanno tenendo l'Italia in pugno con la disoccupazione al 50 % apposta per favorire ancora di più il clientelismo .
    Forse di questo non te ne sei accorto , io si .
    L'Italia potrebbe essere più produttiva della Germania , pur nelle difficoltà oggi lo è , ma fanno apposta l'alta tassazione per frenare l'economia la crescita e lo sviluppo .
    Gli operai e di dipendenti stanno dando il massimo , ricevendo il minimo .
    La frase basta lamentarsi per chi vale per i dipendenti o per gli imprenditori ?
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  2. #22
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Un po per tutti. Comunque io parlavo della lista dei "compagni di merende" citata in un post precedente, non sono un tuttologo come te e seguo un solo discorso alla volta, tu sei troppo avanti.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa

    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  3. #23
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4,427

    Predefinito

    ogni periodo passato viene analizzato e commentato poi dagli storici,per fare lo storico probabilmente
    sarà necessario analizzare le cose dette e fatte da una persona,e tutti possono sbagliare o prendere
    cantonate anche in buona fede,ciampi come presidente al contrario di quello prima e quello dopo non
    ha cercato di fare il burattinaio addomesticando la democrazia per i propri scopi politici,a me ha sempre
    dato l'impressione di una persona corretta e onesta e rispettabile,certo che se poi al suo posto mettevamo
    il gatto e la volpe forse a quest'ora stavamo messi peggio della grecia,le intenzioni di chi ci ha portato in europa
    erano buone e credevano di costringerci ad adeguarci a democrazie evolute non a repubblica delle banane,
    ma in italia viene a galla sempre lo sterco,e i nuovi arrivati nel migliore dei casi appaiono dilettanti allo sbarraglio
    mentre alcuni di voi erano filo governativi in passato sostenendo i politici che hanno portato allo sfascio il paese
    io sostenevo i radicali anche con donazioni,poi le loro battaglie non sono state più le mie,liberalizzazione droghe
    indulto pena di morte e ognuno per la sua strada,da quando ero ragazzo non mi associavo al pacifismo a senso
    unico contro l'america pilotato dai comunisti,che hanno anche loro condiviso la spartizione della torta,ho sempre
    ragionato con la mia testa e sono sempre pronto a ricredermi,ma prima di sparare al pianista bisogna sentire tutte
    le campane

  4. #24
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Le scelte politiche sono figlie del momento storico in cui uno si trova a prenderle. L'Europa al tempo di Ciampi Presidente era diversa da quella di oggi, c'erano altri problemi.

    Io ho parlato di galantuomini.... che invece qualcuno ha apostrofato come "compagni di merende", non penso ci si riferisse alla merenda con Girella. E se si fa un'accusa del genere o si hanno fonti a supporto oppure sono le solite minchiate sparate al bar.... Cioè siccome sei dell'altra squadra sei ladro.

    La finissimo una buona volta....
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa

    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  5. #25
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Per riallacciarmi all'analisi delle sedicenti "maggioranze" commentanti penso sia utile fare un parallelismo con altre panzane youtubere. Da notare il livello dei commenti e da paragonare il quadro intellettuale dei commentatori con il gregge dei credenti nelle miracolose teorie anti-euro e anti-UE...

    https://www.youtube.com/watch?v=CyxvO77Gee8
    https://www.youtube.com/watch?v=VynMpeP6QjM

    https://www.youtube.com/watch?v=mlIn6blA7Uo (questo è un esperto. Credo un collega di Paolo Barnard).
    https://www.youtube.com/watch?v=bgbG636b8vI


    Qualche commento in stile zagamiano:

    Mario B.1 mese fa (modificato)
    Questo argomento sta alzando un gran polverone.Personalmente credo che da tempo ci hanno nascosto la verità sulla vera conformazione di questa meravigliosa creazione che è la Terra . Onestamente non ho mai fatto misurazioni o ricerche pratiche, però la mia logica guardando alcuni, dico alcuni video, mi fa pensare che è piatta. Ci sono tante ragioni che non sto ad elencarle, però mi sono chiesto il perchè di questa presunta cupola che avvolge questo presunto piatto terrestre. Potrebbe, dico potrebbe, essere quella che noi conosciamo coma fasce di Van Allen, una sorta di mondo spirituale dove e diviso da quello terreno. Premesso che non sono uno che crede tanto alle religioni anche perchè queste sono state create dall'uomo. Un’altra cosa che mi ha fatto riflettere è la rotazione della terra sferica. Se questa gira ad una velocità pari a quella del suono da ovest verso est, abbiamo una rotazione al polo nord in senso antiorario e al sud in senso orario. Questo creerebbe dei venti a dir poco allucinanti come il pianeta Giove. Ogn’uno di noi vede con i propri occhi e ragiona con la propria mente.
    (Sull'ultima frase mi trovo totalmente d'accordo col commentante...)

    ҚяuξǤξя1 settimana fa
    basta prenotate un volo che va da est verso ovest o da ovest verso est, fate andata e ritorno e cronometrate il tempo con il telefono,ci mettete lo stesso tempo se ci fosse la rotazione e la terra fosse un globo i due viaggi,se pure di stessa lunghezza, sarebbe completamente diverso il tempo in volo. i voli hanno la stessa durata sia nell andata che nel ritorno proprio perchè la terra e ferma e stazionaria . potete provare su lunghi voli o corti, il risultato non cambia.provare per credere
    Pure la faccina c'ha messo... tenero! Deve essere un fan di Bagnai!



    Confesso che non ho visto tutto. La mia ferrea decisione di sorbirmi sta poltiglia è crollata quando l'esperto di turno mi ha mostrato che le nuvole passano DIETRO AL SOLE!
    Appena zagami inserisce qualche altra panzana inserisco il resto.

  6. #26
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    L'importante è esagerare sia nel bene che nel male...

    Certo se sei qui per esagerare hai esagerato anche tu .
    Ma mi viene il dubbio che TU NON HAI CAPITO .

    Cosa ci azzecca con la terra piatta ? Chi ha parlato di terra piatta ?
    Forse hai letto dalle mia frasi scritte di questo argomento ?
    Trovami una frase dove io parlo di terra piatta .

    Allora capisci fischi per fiaschi .
    Avevo qualche dubbio che tu non avessi capito quello che ho detto , ma ora ho la certezza che non capisci .


    Secondo me la terra non è piatta, ma rotonda , infatti ci sono un sacco di tonti .
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  7. #27
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    Ma mi viene il dubbio che TU NON HAI CAPITO .
    Maddai? Che stranezza! Non la dici MAI questa fesseria...
    E' singolare come proprio tu, nonostante la chiarezza delle tue idee incappi sempre in stolidi che non capiscono le tue candide intenzioni! Ti capita ad ogni post o quasi! Ma strano strano eh!!

    Può darsi che io non capisca, ma credo riusciremo a farcene una ragione, visto che interessa davvero poco a chiunque capire te!

    Il mio intervento era per chiarire ad altri il singolare parallelismo di "apertura mentale" fra quello che vede il filmato dove un allocco qualsiasi gli mostra un video "spiegandogli" che il Sole non può essere a 150 milioni di Km perchè "le nuvole ci passano dietro" () e ci crede e quello che vede il filmato dove un altro allocco spiega che il debito pubblico non esiste o comunque nel malaugurato caso esista (anche se ovviamente non esiste eh! Sia chiaro!) sarebbe stato creato dal "divorzio Banca d'Italia/Tesoro) e ci crede!
    Sono due facce della stessa patologia mentale. Internet è la rivincita dell'ignorantone da bar, frustrato da decenni di risate e commenti da parte di altri che rialza la testa e si sente incoraggiato dai commenti degli altri ignorantoni da bar (Che senza internet non si sarebbero potuti incontrare, se non nei bar appunto! Ora invece si scambiano like frementi di orgoglio ritrovato da migliaia di km...) e si autoconvince che in realtà è LUI che stà usando la testa e il raziocinio! E che dati e numeri sono esempi di "statistiche del pollo" se non dicono cosa si immagina!!
    Che le nuvole passino dietro al Sole è smentibile con facilità da chiunque. Così come che il debito pubblico sia stato creato nel 1981, ovviamente.
    Ma per i fanatici da bar la spiegazione che il chiarore del sole nel filmato dà come effetto ottico la "sparizione" della nuvola (che ovviamente è ben distante dal sole) è accolta come patetica scusa inventata dalla NASA per intortare i gonzi. E NULLA farà cambiare loro idea. Perlopiù eviteranno anche di rispondere anzi.
    Per altri fanatici da bar l'EVIDENZA che il debito pubblico italiano ha iniziato una inarrestabile crescita ben prima del 1981 e cioè nei primi '70 coincidendo con le stagioni gloriose della demagogia populista sindacale e che si è ARRESTATO solo con l'entrata nell'euro sarà accolta se va bene con ironia e ricorso alla retorica dell'informazione pilotata. O con sussiegoso e signorile silenzio, così non si sbaglia mai! Nevvero??



    Come dice il saggio "Ogn’uno di noi vede con i propri occhi e ragiona con la propria mente".
    Che in certi casi, per i "tonti" insomma, equivale a dire "aò... se fa quel che se pò!"


    P.S. Il grafico è anche abbastanza esplicativo di come si può far crollare un debito pubblico dal 120% al 25%. Mi pare sia successo a cavallo degli anni 40-45.
    Che abbiano adottato la politica del recupero di sovranità monetaria in quegli anni?!?! Mah!! Servirebbe un esperto di storia...
    Ultima modifica di BrightingEyes; 17-09-2016 a 21:07

  8. #28
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Apr 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Mah.... molti di questi hanno preso in mano situazioni al limite della bancarotta e ci hanno sempre salvato il cxlo, i "risultati deludenti" andrebbero un minimo definiti.
    Prendere per mano situazioni "da bancarotta" create con la complicità degli stessi partiti o decise in riunioni carbonare..... non ci hanno mai salvato il cxlo, hanno solamente spostato la scadenza a suon di tasse buttando foldi in una pentola bucata senza mai provare a chiudere un buco.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  9. #29
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Credo che tu debba riguardare meglio il grafico nel post appena prima del tuo, tra il 1994 e il 2001.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa

    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  10. #30
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Riporto quanto riferito da altri autori .
    Riporto solo alcun pareri di gente comune ,scegliendo quelle meno offensive e con male parole.
    Guarda pure bene il grafico mostrato sotto teresa , che dice esattamente come è aumentato il debito.
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2016...olore/3037221/

    leprechaun 7 hours ago
    Ciampi era una bravissima persona, e anche un uomo modesto, ma ha rovinato questo paese, e da Governatore della Banca d'Italia, e da Presidente del Consiglio.
    Nel 1981 assieme ad Andreatta e col tifo di Mario Monti (era già lì a fare danni, altra bravissima persona e per di più timorata di Dio) fanno il "divorzio" tra Tesoro e Banca d'Italia, in ossequio al monetarismo ordoliberale europeo (e Andeatta si autodefiniva un keynesiano!). Risultato: tassi sul debito alle stelle e debito pubblico che inizia a salire dal 60% qual era prima fino ai livelli attuali.
    Ai quali Ciampi dette il suo contributo anche come Primo ministro: sotto il suo governo (dopo quello di Amato, anche lui mica uno scherzo) è salito alla velcità più alta di tutto il dopoguerra. Tipico degli "austeriani".
    Per chi avesse voglia di farsi due conti col pallottoliere:
    http://leprechaun.altervista.o...
    http://leprechaun.altervista.o...
    http://leprechaun.altervista.o...
    Come recita un vecchio detto, l'inferno è lastricato delle migliori intenzioni.
    Non basta essere delle persone per bene, perché questo da solo non evita dall'agire per male, anche non volendolo.






    VaLuigi8 hours ago
    Sinceramente non ricordo o non ho visto significative variazioni di prosperità o di prestigio alla nazione durante il periodo in cui ha prestato "servizio", è stato anche uno dei protagonisti della sciagura dell'euro. Credo che i ringraziamenti vadano ai contribuenti italiani che ogni mese versavano e continueranno a versare, ora ai ai familiari, 53000 euro al mese.


    Galileo Reagan10 hours ago Facciamo un po' di sana demagogia dicendo che chi arriva a percepire piu' di 15 mila euro al mese ha una visione del mondo che lo circonda che non combacia affatto con quella che hanno i cittadini comuni, i quali non percepiscono questa entrata nell'Ue come il varcare un'arco di trionfo.
    La Germania ragiona per i suoi interessi, non per gli interessi dell'intera Ue. E cosi' fanno tutti gli altri stati.
    Chi condanna il nazionalismo, sappia che non vi sono nazioni piu' nazionaliste di quelle che comandano nell'Ue.


    Galileo Reagan13 hours ago
    Ci ha fatto entrare nell'euro, è vero, ma da perfetta Cenerentola!
    Dire che l'Italia è stata tradita non è una esagerazione, basta vedere come hanno contrattato il valore della nostra vecchia lira.
    Basterebbe vedere come la Merkel e Holland snobbano Renzi ad ogni passo, per rendersi conto che l'Europa, per noi Italiani, rimane qualcosa dentro la quale contiamo poco.
    E Frottolino Renzi se ne rende conto solo oggi, e fa finta di indignarsi??? Quando mai uno statista con la S maiuscola non si accorge che la sua presenza serve solo a far numero?
    Ultima modifica di zagami; 18-09-2016 a 00:51
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  11. #31
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Certo. Mettiamo le righette dove vuoi zagami! Sei come quello che tira la riga sull'orizzonte e pretende di "dimostrare" che è piatto! Appunto! Come volevasi dimostrare!
    Vedi che l'esempio dei boccaloni del bar calza PERFETTAMENTE? Siete in tanti a bervi la panzana del "divorzio causa del debito"?? Bene! Significa solo che siete TANTI BOCCALONI dello stesso livello intellettivo di quelli che tirano la riga sull'orizzonte per convincerti che il sole stà davanti alle nuvole!!
    I numeri del debito sono CHIARI e visibili a tutti! https://www.blia.it/debitopubblico/
    Dal 46 al 72 il debito è rimasto pressochè fermo, con l'Italia che cresceva a ritmi di boom! E' dalle stagioni del consociativismo militante e delle schiforme previdenziali dell'omissis Brodolini e dei veri traditori della patria che lo hanno supportato che comincia a crescere senza tregua! Il fatto che a cavallo della seconda metà dei 70 abbia una tregua deriva dalle politiche di tentativo di contenimento e innalzamento fiscale post shock petrolifero, presto devastate dalla ulteriore avanzata del populismo demagogico sindacaliota italico che raggiunse il culmine dopo il 1977-78 con il nefando "compromesso storico" che significò la resa del sistema produttivo alla demagogia sindacale! E che fu la causa prima con misure DE MEN ZIA LI come la squallida "scala mobile" (che tu avrai sicuramente apprezzato, non preoccuparti a scrivermelo! E' solo un'ulteriore conferma di quanyo già si sa!) della necessità di intervenire sul sistema di garanzia dei titoli pubblici.
    Lo spiega bene qui Andreatta stesso : http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=art&artId=891110.
    Il debito riesplode nei primi anni 80 non per le evoluzioni di Andreatta (che i suoi danni li ha fatti sia chiaro) o tantomeno di Ciampi! Esplode perchè in quel periodo comincia la stagione della deindustrializzazione con le crisi aziendali scaricate sui conti pubblici coi prepensionamenti e l'inizio dell'occupazione "di sostegno" specie al sud (i lavori socialmente utili sono trovata di quei tempi, così come il terzo maestro, le supplenze a tappeto, ecc. ecc. E con l'inizio dei tentativi di riforma previdenziale sempre stoppati dalla opposizione sindacale e dal suo braccio politico, agevolato dalla palude che le ultime riforme cercano di eliminare e che molti invece vogliono difendere proprio per consentire anche in futuro il "siluramento" sottobanco di riforme antipatiche senza che nessuno se ne possa assumere la responsabilità!
    Altro che "difesa della Costituzione"...
    Il debito inizia a diminuire quando all'Italia viene imposto di mettersi in riga (cioè finirla con le facili spese demagogiche) per entrare nell'euro (1996)! E CONTINUA A DIMINUIRE (seppure lentamente e con oscillazioni a causa della timidezza bipartisan dei governi Berlusconi e Prodi) per tutto il periodo euro fino al 2007, poi parte la crisi finanziaria e la recessione fa esplodere il rapporto, ma solo perchè è il PIL che crolla!! Non il ricorso al debito che aumenta!!
    Chi dà la colpa all'euro per il debito è della stessa forza intellettiva di quello che cerca le nubi dietro il Sole! Stessa, identica! Vuole crederci perchè gli piace credere che sia vero! Non perchè riesca a pensare con la propria testa meglio degli obnubilati dalla "informazione ufficiale"! Ognuno è libero di credere cosa vuole, ma i numeri del debito sono pubblici da tempo. Puoi pure ignorarli ancora una volta, ripetere per l'ennesima volta che siamo noi a "non aver capito", ma la matematica non è opinione e la realtà prima o poi TUTTI devono ingoiarla!

    Un ragazzino col cellulare col GPS è in grado di fare a pezzetti tutti i filmati di youtube di allocchi che sperano nella terra piatta e nella cupola di vetro per illudersi che non sia necessario ammettere che forse le proprie credenze sono un pelo superate!
    Per voi boccaloni macroeconomici la confutazione è meno banale, in quanto le storie confezionate dai vari guru youtuberi sono troppo dolci e la speranza che ci sia una ragione seria per dire "i miei privilegi pensionistici non si toccano" è troppo forte.
    Ma i numeri non mentono! Anche se non avranno mai i like dei boccaloni da osteria che linki a tappeto!!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 18-09-2016 a 02:42

  12. #32
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jul 2008
    residenza
    Sinistra Destra del Po Veneto/Emilia-Romagna
    Messaggi
    1,694

    Predefinito

    Darwin: Gentilmente qualcuno di quelli che dice son tutti ladri etc etc che cavolo ha votato negli ultimi 20-30 anni? Così tanto per saperlo.
    Ma soc questa è bella... te lo dico subito, io CERTAMENTE non ho mai votato quella gent....a, e se vuoi ti scrivo i nomi di decine di altre persone.

    S&T: Mah.... molti di questi hanno preso in mano situazioni al limite della bancarotta e ci hanno sempre salvato il cxlo...
    Davvero? a me viene in mente il film di Chaplin vetraio, prima manda avanti il ragazzino che rompere i vetri, subito dopo arriva lui per sostituirli, togo vero.
    Cioè, tanto perché lo si capisca meglio, come si può chiamare salvatore uno che prima crea il danno... si il Mah! ci sta proprio bene.
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vengo anch'io... no tu no!, ma perché? perché il mondo è settoriale, qui ci puoi andare nell'atro no!

  13. #33
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    BE mi sa che quello che esagera nel dire fesserie sei tu , vuoi nascondere le nubi dietro il sole e portare alla terra piatta .
    Intanto se qualcuno ha fatto dei danni in epoca passata o come dici tu a colpa dei sindacati sono stati dati prepensionamenti ti dimentichi delle doppie e triple pensione dei parlamentari e delle buone uscite favolose che sono state a manager pubblici che hanno pure combinato danni .
    Dimmi allora perché quel leccacul di Monti non ha cominciato prima a rastrellare i soldi dalle tasche dove erano finite , anziché aumentare le tasse a tutti e danneggiare oggi pensionati, pensionanti, esodati che non hanno nessuna colpa .
    In secondo luogo io ho letto altro di quello che hai scritto tu nel tuo goffo tentativo di economista della domenica di spiegare la situazione del 1980 .

    Andreatta, si levano i morti ad usum delphini

    15/12/2011 Andreatta, il "divorzio" tra Tesoro e Banca d'Italia, e le sue conseguenze.

    Il MinCulPop non esita a far levare i morti, per sostenere le sue assurdità pantedesche sul “rigore di bilancio” e sui "pericoli di inflazione" legati alla monetizzazione del debito. Oggi abbiamo e il Corriere (Andreatta, l'uomo del rigore che guardava lontano.) e il Sole24Ore (A lezione di rigore da Andreatta) a commemorare Andreatta, e il suo progetto “di successo” di eliminare l'obbligo per la Banca d'Italia di acquistare i titoli del debito pubblico non collocati.

    Ora si dà il caso che Andreatta abbia soppresso l'obbligo, non la facoltà. Oggi invece la BCE non ne ha la facoltà. Sarebbe stato anche gradito da parte dei rappresentanti della stampa indicare uno straccio di data, ma non importa, lo facciamo noi per loro: Andreatta è stato al Tesoro tra il 1980 e il 1982. Il contesto è comunque chiaro: Andreatta fece questo in un momento completamente diverso - per molti versi anzi opposto - da quello attuale: si era in iperinflazione.

    Se all'inflazione il provvedimento di Andreatta (il "divorzio tra Tesoro e Banca d'Italia") fece assai probabilmente ben poco, non così fu per il debito pubblico, che iniziò invece immediatamente ad arrampicarsi velocemente a causa degli interessi, cumulati e concatenati (interessi sugli interessi pregressi) che si impennarono. Guardiamo la figura.

    Ma non importa, questi sono "banali fatti", roba della quale non vale la pena di occuparsi. Gli integralisti non hanno mai dubbi, e gli Uffici Stampa&Propaganda, da sempre, utilizzano qualunque cosa capiti a tiro – pertinente o impertinente – che possa anche solo sembrare da supporto alle loro tesi. Qui trovate altri dati e un'analisi sul debito pubblico - e sulle sue origini - e sui tassi di interesse.

    QUELLO CHE PENSO IO INVECE è ANCORA Più GRAVE , CHE SI FECE QUESTO IN MANIERA SCIENTIFICA PER FAVORIRE LE BANCHE , E FARE IN MODO CHE LE BANCHE POTESSERO FARE CREDITO ALLO STATO .
    E' MIA IMPRESSIONE, MA NON SOLO , CHE LE STRAGI POSTE IN ESSERE DALLA MAFIA ALL'EPOCA, PONTAVANO PROPRIO A COSTRINGERE I GOVERNANTI DI ALLORA A QUESTO OBBIETTIVO .
    OGGI GRAZIE A QUESTO CI TROVIAMO NEL MERAVIGLIOSO EURO .
    Ultima modifica di zagami; 18-09-2016 a 07:38
    a vince1948 piace questo messaggio.
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  14. #34
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    ti dimentichi delle doppie e triple pensione dei parlamentari e delle buone uscite favolose che sono state a manager pubblici che hanno pure combinato danni .
    No, affatto! Infatti il ricalcolo du base contributiva colpirebbe prevalentemente proprio queste categorie! I vitalizi ai politici non c'è uno in Italia che li manterrebbe (salvo i politici), ma messi tutti assieme fanno un cifra minima. D'accordo a toglierli, non certo a metterli come paletto pudibondo per nascondere le VERE cause del debito!

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    Dimmi allora perché quel leccacul di Monti non ha cominciato prima a rastrellare i soldi dalle tasche dove erano finite , anziché aumentare le tasse a tutti e danneggiare oggi pensionati, pensionanti, esodati che non hanno nessuna colpa .
    I pensionati, pensionandi, esodati sono quelli che, come scrive giustamente il tuo compare (seppure con mire diverse ci scommetto!) sono quelli che negli anni dello sfascio del debito HANNO VOTATO quelle persone. Fra cui certo non c'era Monti (magari ci fosse stato un Monti!). Siamo sempre nel campo del complottismo terrapiattista! Finchè il danno politici asserviti ai poteri sindacali lo facevano alle aziende ve ne stavate buoni e zitti ad inneggiare allo "stato sociale" solo per alcuni. Quando la pressione fiscale e contributiva che i TUOI eroi hanno imposto alle aziende ha presentato il conto... vi siete inventati qualche fesseria demagogica per trovare il "capro espiatorio". Banche, Andreatta, Ciampi, euro.... tutto va bene nel calderone! Un giorno ci informate granitici che "il debito non esiste", il giorno dopo che si esiste, ma l'ha creato Andreatta!


    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    In secondo luogo io ho letto altro di quello che hai scritto tu nel tuo goffo tentativo di economista della domenica di spiegare la situazione del 1980 .
    Verissimo. Solo che io l'ho letto sul Sole24Ore, tu sul blog del "leprechaun"! Insomma sempre la solita storiella del complottismo internettiano! Se lo scrive la NASA è un ovvio falso, fatto con Photoshop, filmato in studio coi riflettori ecc. Se lo scrive il "lprechaun" di turno diventa una Verità raggiunta da chi pensa con la propria testa e non si fa "intortare" dal mainstream! Come le nuvole dietro il Sole... appunto!!

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    Qui trovate altri dati e un'analisi sul debito pubblico - e sulle sue origini - e sui tassi di interesse.
    cioè il geniale leprechaun ha "scoperto" che il debito pubblico è stato significativamente peggiorato dai pesantissimi interessi che, PRIMA DELL'ENTRATA NELL'EURO, l'Italia era costretta a pagare se voleva piazzare dei titoli!!
    Ma guardate, carissimi entusiasti del nulla, che NON avete scoperto nulla! Esattamente come succedeva ad altri paesi con credibilità bassa, se l'Italia voleva emettere titoli negli anni 80-90 doveva pagare interessi altissimi! Altrimenti NESSUNO li avrebbe acquistati!! Non in Italia (dove occorreva tenersi sopra l'inflazione almeno), nè all'estero dove la scarsa credibilità era compensata solo dal rendimento elevato!
    Succedeva anche a Grecia, Spagna e Portogallo eh! Solo che questi paesi avevano meno necessità di protezione populistica e si sono ben guardati dall'aumentare a dismisura il debito (aumentando anche i relativi interessi!) per foraggiare le lobbies! Questo nel caso della Grecia solo fino all'entrata nell'euro, quando la credibilità garantita dallo stesso ha permesso ai delinquenziali amministratori di quel paese di splafonare alla grande, ricorrendo al debito in maniera scellerata per acquisire consenso facile e determinando di fatto il default attuale!

    Gli interessi nel 1994 erano altissimi? Gaurdate che non ci sarebbe voluto molto a dire "ok, quest'anno emettiamo 50.000 miliardi di lire in meno di titoli! Vorrà dire che faremo 50.000 miliardi di spese in meno!". Ma questo avrebbe fatto inalberare voi del bar molto prima di quanto è stato COSTRETTO a fare Monti, di fronte a uno spread (cioè proprio alla crescita di quegli interessi che ora il cortile ha "scoperto"!!) in crescita vertiginosa!!
    La panzana che ci fosse una specie di buco nero finanziario in Banca d'Italia dove tu telefonavi "senti mi servono 80 milioni di miliardi di lire... stampali un pò e poi comprati i titoli che emetto" che avrebbe tenuto bassi gli interessi E' e RESTA UNA PANZANA GALATTICA!! Anche nell'ipotesi (tutta da dimostrare) che in questo modo avremmo tenuto gli interessi inferiori, questi NON sarebbero mai potuti essere inferiori all'inflazione e comunque quei titoli sarebbero diventati anch'essi DEBITO e avrebbero fatto salire il totale su cui calcolare il tasso di interesse!! Pagare il 20% su 100 lire o il 15% su 120 non è che cambia poi tanto il risultato eh!! Questa è la macroeconomia della terra piatta, lo confermo!!
    Quei titoli "acquistati" dalla BdI non sarebbero "spariti" nel buco nero! Sarebbero andati a pesare sul bilancio dello stato in OGNI CASO! Tuttalpiù si poteva sperare di bruciarli con un'inflazione alta, che avrebbe bruciato anche altro a cominciare da pensioni e stipendi e che comunque in una crisi seria a volte è persino difficile da ottenere (l'esempio lo abbiano ora con deflazione semmai!). Ah ma che scemo! Vero! Voi "astute menti aperte" avreste reintrodotto la scala mobbbile e scaricato i costi sulle aziende!! Ecco, allora si che andavamo alla grande!

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    CHE SI FECE QUESTO IN MANIERA SCIENTIFICA PER FAVORIRE LE BANCHE , E FARE IN MODO CHE LE BANCHE POTESSERO FARE CREDITO ALLO STATO .
    E' MIA IMPRESSIONE, MA NON SOLO , CHE LE STRAGI POSTE IN ESSERE DALLA MAFIA ALL'EPOCA, PONTAVANO PROPRIO A COSTRINGERE I GOVERNANTI DI ALLORA A QUESTO OBBIETTIVO .
    OGGI GRAZIE A QUESTO CI TROVIAMO NEL MERAVIGLIOSO EURO .
    E la chiosa finale di zagami è in perfetto stile complottistico terrapiattistico!
    Eccolo il grande nemico!! LE BANCHE!! Che hanno intrallazzato con la mafia accettando di piazzare la termite nel WTC e finanziando l'Isis sotto controllo del Mossad per finanziare HAARP che tramite le preziosi informazioni raccolte con le scie chimiche ha permesso di dare a un rettiliano le sembianze di un essere umano! Creando uno cyborg perfetto, il Terminator definitivo! Il T-Fornerus per raggiungere l'obiettivo finale! Alzare l'età pensionabile ai pochi dalla mente aperta che potevano rappresentare un pericolo per la supremazia globale!!
    Fortrunatamente le menti aperte hanno sgamato il piano, notando piccoli particolari trascurati dagli obnubilati del mainstream! Tipo le nuvole dietro il Sole o le lacrime della ciberg Fornero, prova evidente che si tratta di un rettiliano in quanto si sa che sono i coccodrilli che piangono dopo aver finito il lauto pranzo!

    P.S. E' singolare come l'arma definitiva di questo complotto, l'euro, sia anche senza tema di smentite (a parte qualche strafalcione di zagami sul debito "esploso" o sugli interessi "cresciuti" con l'euro ora messo da parte...) il momento in cui sia il debito che soprattutto GLI INTERESSI scendono in maniera notevole!
    Sarebbe bene che il leprechaun si facesse carico di fare anche la somma degli interessi totali nel caso in cui l'Italia, restando fuori dall'euro, avesse continuato a pagare gli interessi abnormi che pagavamo prima dell'euro!
    Ma ovviamente questi calcoli non interessano, vero?


    Un esempio di come si è creato il debito pubblico negli anni 80-90? Eccolo!
    http://ricerca.repubblica.it/repubbl...ni-annata.html
    La "pioggia di miliardi" andava a coprire una differenza di pensione percepita che NON aveva alcuna attinenza con i contributi versati! Ovviamente se il calcolo di pensione mi viene fatto sul mio stipendio e io vado in pensione tre anni prima del mio collega che nel frattempo usufruisce di un paio di aumenti contrattuali (allora erano frequenti, specie nel pubblico) ecco che la mia pensione sarà inferiore!! Ma questo perchè è la pensione del mio collega ad essere TRUFFALDINAMENTE ed artificiosamente elevata! Tanto pagherà mio figlio, chemmefregaammè??
    Vogliamo scommettere che gli allocchi che volano altisssssimi si guarderanno bene dal commentare questo schifo? Magari limitandosi al solito "vabbè, qualche errorino si è fatto..."!
    Il metodo giusto per evitarlo era quello di calcolare la pensione su criteri di contribuzione. Ma quello lo facevano gli altri paesi... più "arretrati" rispetto all'avanti della previdenza italiana! Ovvio!
    Quindi quegli INDECENTI politici, spronati da sindacati e opposizione (teorica... erano in pratica al governo, ma da fuori per mantenersi le mani libere) hanno semplicemente SCARICATO sul debito e sulle imprese il costo di questa "pioggia di miliardi"!
    Dove eravate allora pantere grigie della ribellione anti-euro???
    Ultima modifica di BrightingEyes; 18-09-2016 a 10:26

  15. #35
    Monumento
    Registrato dal
    Apr 2008
    Messaggi
    2,496

    Predefinito

    la colpa dell'innalzamento del debito ce l'ha chi era al comando dall'o80 al 94 , berlusconi è arriavto dopo , ma prima c'era il suo amico craxi , l'uomo del 30% ... per il partito s'intende era un filantropo , ma il partito suo era .

    cmq in famiglia ,, parlando di ciampi mi dicono che son cattivo , ma sono in buona compagnia.
    a me sta sul c..o lo sbaglio del cambio dell'euro , avevamo l'ecu da prender e come riferimento che aveva il prezzo di 1600£ e chissà perchè il cambio diventò 1936.27 £/€
    trambarlano anzi tambarlani , ci sta anche il mortadella , dobbiamo aspettare che compi 95 anni anche lui , andreotti docet
    per adesso abbiamo risparnmiato 300 mila € anno , anzi no c'è ancora la moglie per cui solo 150 m € .
    a zagami piace questo messaggio.

  16. #36
    Monumento
    Registrato dal
    Apr 2008
    Messaggi
    2,496

    Predefinito

    io non c'ero e da ignorante non conosco , ma dal 43 al 45 , visto che fummo conquistati dalla germania , a chi deteneva il debito dicemmo, fatevelo pagare da loro e il debito scese in un baleno .

    ora visto che anche senza guerra , la germania ci sta "comprando" per 2 lire , non euro , allora nei tempi dei corsi e ricorsi macchiavelliani , diremo , creditori , andate al banco d'oltralpe , e tutto di mamma merkel , e il debito scenderà .

  17. #37
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vince1948 Visualizza il messaggio
    come si può chiamare salvatore uno che prima crea il danno... si il Mah! ci sta proprio bene.
    Perché tu dici che il danno lo facevano loro? A me quando penso ai danni creati vengono in mente altri nomi.... Craxi, Andreotti, Forlani, Spadolini, Cirino Pomicino, tutti quei bei politiconi della Milano da bere e della Roma da mangiare, i sindacalisti che per loro "il salario è una variabile indipendente".... tutta una pletora di gente dalle tasche bucate (quelle degli altri.... le loro sempre piene).

    Quella è gente che ha vissuto un periodo storico in cui predicavano nel deserto.... poi arrivavano a fare i curatori fallimentari, troppo facile gettar loro la croce addosso dopo vent'anni.

    In ogni caso preferisco loro ai quattro pirla di oggi.... con un vicepresidente della Camera con diverse difficoltà nella consecutio temporum e in geografia che insulta un presidente del consiglio che il massimo che riesce a dire è "ce ne faremo una ragione".... O ai quattro pirla di ieri, con un mignottaro con in testa solo la fxxa e un uomo coi baffi che non ha mai fatto altro che sparare contro chi ha eletto e sostenuto.

    Comunque hai ragione vince: l'importante è esagerare, non importa quello che si dice.
    a BrightingEyes, gigisolar, vince1948 e 1 altri Piace questo messaggio
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa

    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  18. #38
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4,427

    Predefinito

    la ragione probabile perchè il debito sia passato dal 120 al 25%,nonostante un crollo del pil durante la guerra
    per me è l'inflazione,poi magari visto che i titoli di stato erano cartacei,una parte sarà andata perduta,a pensare
    quei anni mi viene il vomito,tutti genoflessi davanti a deputati e senatori magistratura compresa,poi a milano hanno
    cominciato a fare e disfare carriere politiche,e dopo i maiali ci ritroviamo i porci,
    allora la ricetta per abbattere il debito è uscire dall'€,alcuni ricchi diventeranno dei pezzenti e degli straccioni ricchi
    a me i salti nel buio non piacciono ma almeno anche i politici oltre i pensionati riceveranno ogni mese della carta straccia

  19. #39
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Interessante INCONTRO PROF ANTONIO MARIA RINALDI .


    https://youtu.be/zfkf6JT_f2A

    Il piano B .
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  20. #40
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jul 2008
    residenza
    Sinistra Destra del Po Veneto/Emilia-Romagna
    Messaggi
    1,694

    Predefinito

    S&T, non so se hai compreso bene, tanto per chiarire sono d'accordissimo, nel calderone ci stanno benissimo anche a quelli che hai nominato tu,
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vengo anch'io... no tu no!, ma perché? perché il mondo è settoriale, qui ci puoi andare nell'atro no!


 

Discussioni simili

  1. casa orientata male e posizonata male lo faccio il mio FV o lascio perdere
    Da p07 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 23-11-2014, 22:08
  2. impianto progettato male?
    Da energyforlife nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 22-10-2012, 18:41
  3. Dice bene, dice male, oppure ...
    Da amaze1 nel forum A Fissione
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 22-03-2011, 09:57
  4. Non male...
    Da tonini_mingoni nel forum Car-sharing, Car-pooling e Autostop
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-11-2009, 18:12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi