Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
+ Rispondi
Pagina 1 di 5 1 2 3 4 5 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 87
Like Tree38Mi piace!

Discussione: L'importante è esagerare sia nel bene che nel male...

  1. #1
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jul 2008
    residenza
    Sinistra Destra del Po Veneto/Emilia-Romagna
    Messaggi
    1,694

    Predefinito L'importante è esagerare sia nel bene che nel male...



    Ovviamente qui si possono riportare tute la "sparate" che si vogliono, ovviamente con tanto di rispetto di chi le spara.

    L'innominato pensa di combattere la povertà con 10 euro al mese.

    Il premier ipotizza che i risparmi del referendum, che solo lui stima in 500 milioni, possano finire in un fondo destinato a combattere la povertà.
    Nobili sentimenti, soprattutto se si calcola che le fasce meno fortunate della popolazione non vanno a votare alle elezioni politiche, figurarsi per un referendum.
    Ma c’è un però, l’Istat dice che in Italia le persone sotto la soglia di povertà sono 4 milioni, ne consegue che se tutti i 500 milioni fossero solo a loro destinati, ognuna riceverebbe 125 euro all’anno, vale a dire 10 euro al mese... bè *piutost che nigot, l'è mej piutost, anzi du tost, dicono a Mantova.

    *Piuttosto che niente è meglio piuttosto, anzi due toast.

    State sereni.
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vengo anch'io... no tu no!, ma perché? perché il mondo è settoriale, qui ci puoi andare nell'atro no!

  2. #2
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Ormai è un inno alla propaganda politica!
    Ok, adeguiamoci!
    Io ne ho sentito una grossa perlomeno uguale.
    Le "coperture" per il reddito di cittadinanza!
    5 miliardi centralizzando gli acquisti della PA. Facilissimo a dirsi. Vedremo cosa ne penseranno le regioni.
    2,5 miliardi dalla spesa militare. Un evergreen! Peccato che queste probabilmente dovranno aumentare in questi frangenti internazionali. Ah no, che ingenuo! Convinceremo con le buone eventuali nemici coprendoli di neolire fresche di stampa!
    2,5 miliardi per aumento canoni di concessione alle multinazionali per ricerca gas e petrolio. Che però gli stessi che propongono l'aumento del canone vogliono impedire!! Non male l'idea dai! Non trivelli un c..o, ma mi paghi lo stesso! Genialità in pillole!
    900 milioni dalle banche! Secondo me la cifra è un tantinello superata dagli eventi. O no?
    800 milioni per le auto blu ospedaliere. Cioè ogni anno spendiamo 800 milioni in auto blu per... chi? Gli amministratori ospedalieri? A me pa na mussa (mi sembra una sciocchezza), ma se è così tagliamo pure.
    700 milioni di "contributo" sulle pensioni d'oro. Quindi di fatto una tassazione aggiuntiva. Marchingegno che la cupola costituzionale ha già cassato. Percentuale di metterlo in pratica zero.
    600 milioni tassa gioco d'azzardo. Prima proposta plausibile. Non a caso di fatto un aumento di tasse! Funzionale ma non strabiliante per chi si propone come antitasse principe...
    600 milioni per 8x1000 non alla chiesa "scippato" a tutte le associazioni e realtà che ora ne usufruiscono! Evabbò... sta a guardà er capello!
    400 milioni soppressione enti inutili. Altro cavallo di battaglia pluridecennale. Chi cappero siano poi questi enti e che fine far fare ai dipendenti non è dato sapere. Probabilmente daremo loro un reddito di cittadinanza (lol)!
    300 milioni taglio consulenze PA. Anche questo oscuro pilastro di ogni spending review. Anche qui inutile chiedere lumi su queste consulenze. Ma vabbè, consideriamole fattibili.
    300 milioni abolizione social card. Cj sta.
    Seguono frattaglie varie come imu per la chiesa (auguroni), improbabili aumenti di canone autostrade non seguiti da aumenti del pedaggio (automobilsti state sereni), affitti d'oro, altre auto blu, tagli ai parlamentari, ai partiti e... oibò, al cumulo delle pensioni (stardi.. sempre coi poveri pensionati! Ma che c'avranno contro di loro?!? Ah no. Loro sono i buoni! Per loro non vale, vero!)

    16 miliardi teorici con 4 scarsi realistici. Così riesci a dare.... mmm... vediamo... 80€ al mese a quei famosi 4 milioni. Non male dai! Piuttost che nigot... ecc. Quasi quasi possono fare persino a meno dei 500 milioni del referendum! Tanto fra 80€ e 90€ cambia pochino....

  3. #3
    Seguace
    Registrato dal
    Oct 2012
    Messaggi
    346

    Predefinito

    Visto che qua si può andare a ruota libera mi aggrego.
    Regioni a statuto speciale abolite.
    Città freetax abolite.
    S.Marino? Stato extracomunitario per quel che mi riguarda,forse si autoabolisce.
    Reati fiscali? Perseguiti al pari di Stati uniti e Germania.
    Ogni reato che storicamente non si è riusciti a debellare è il momento di gestirlo,prostituzione e droghe leggere devono essere trattate e gestite come in Olanda.
    Il più grosso patrimonio Italiano sarebbe quello artistico,(ereditato,non certo per merito nostro),non riusciamo a farlo fruttare e va in malora... apriamo un bando per far gestire Pompei agli stranieri dandogli un tempo e chiedendo una percentuale sugli utili.
    Missioni all'estero? Forse abbiamo esagerato,non siamo poi questa superpotenza.
    baby pensionati? Contributo di solidarietà,qualora mi dimostri di non poter campare ne riparliamo. Illegittimo perché retroattivo? Al pari del cambio delle regole in corso d'opera per gli altri.
    Ammortizzatori sociali? Oggi sei in crisi e sono sacrosanti,quando farai utili me li rendi,senza interessi ma me li restituisci.
    Esuberi di vario tipo? Niente prepensionamenti,abbiamo un milione di cose da manutentare.
    Ho esagerato? Mi sembra d'esser stato riduttivo.N
    on avevo letto che devono essere sparate riportate...queste sono mie,chiedo scusa.
    Ultima modifica di trigen; 10-08-2016 a 19:50

  4. #4
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vince1948 Visualizza il messaggio
    Il premier ipotizza che i risparmi del referendum, che solo lui stima in 500 milioni, possano finire in un fondo destinato a combattere la povertà.
    .
    Si ha anche detto che forse ha sbagliato a personalizzare troppo il referendum.
    Già si sta a caca** sotto .

    E poi 500 milioni una tantum 125 euro una tantum , a chi vuoi fare ridere ? Giusto i polli ...che abboccano ...
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  5. #5
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Non credo che l'accenno alla personalizzazione sia per strizza!
    Credo invece che sia un messaggio chiaro ai tanti, troppi, ottimisti che hanno creduto alla mossa retorica del "se perdo me ne vado!"
    È ovvio anche ai bambini che una gran parte di intenzioni di voto 'no' in realtà non sono ispirate dalle tante fesserie su rischi autoritari ecc. Ma dalla speranza che il giorno dopo il governo cada e si vada ad elezioni senza più Renzi.
    Temo che in ogni caso non andrà così...

  6. #6
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Riapro questo 3d a causa di una triste notizia .

    Morto Ciampi: il ricordo tra cordoglio e insulti .
    Non ero simpatizzante della Lega all'epoca del suo governo , ma oggi mi sento condividere le sue idee pur essendo del sud .

    Non risparmia la stilettata il leader della Lega Matteo Salvini.


    Nel giorno della morte del presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi, a Pontida Salvini sentenzia: Ciampi «politicamente è stato uno dei traditori dell'Italia e degli italiani, al pari di Napolitano e Prodi».


    Morto Ciampi: il ricordo tra cordoglio e insulti

    HO STIMATO CIAMPI , SINO A QUANDO ERA IN VITA , NON SAPENDO PERò NULLA DELLA PERDITA DELLA Sovranità MONETARIA DELLO STATO ITALIANO CHE CIAMPI AVALLò NEL 1980 , CONSENTENDO AD UNA BANCA PRIVATA DI STAMPARE MONETA AL POSTO DELLO STATO ITALIANO .

    Naturalmente questo lo sappiamo oggi, all'epoca nessuno ci disse cosa stava succedendo ,il popolo non fu consultato, mi auguro solo che quest'uomo non sapesse cosa stava facendo , nel bene e nel male , ma ne dubito , visto come siamo messi oggi e visto che le Banche sono le uniche che hanno tratto vantaggi da questo .

    Che possa andare al giudizio di DIO subito e mandato a scontare la pena che merita come nell'inferno dantesco , il giudizio degli uomini è pessimo .

    Quando morirà la Fornaro faremmo festa .
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  7. #7
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    E' morto questa mattina a Roma Carlo Azeglio Ciampi. Aveva 95 anni. Nato a Livorno nel 1920, è stato presidente della Repubblica dal 1999 al 2006, per 14 anni, governatore della Banca d'Italia e presidente del Consiglio nel 1993.

    E' morto l'ex presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi - Tiscali Notizie

    Costui è stato governatore della banca d'Italia e come governatore ha fatto gli interessi delle banche , tanto che nel 1980 fece in modo che la moneta fosse stampata anziché dallo stato italiano , dalla banca privata APRENDO LA STRADA AL DEBITO PUBBLICO ITALIANO , CHE ORA TUTTI GLI ITALIANI DOBBIAMO PAGARE. PER COLPA SUA .

    Ecco alcuni commenti da Tiscali :

    E' MORTO CIAMPI ? E CHI SE NE FREGA . ANZI ERA ORA DOPO DECENNI CHE VIVE SULLE SPALLE DEGLI ITALIANI . ONESTO?PERCHE' I BANCHIERI SONO ONESTI ?


    Tommaso Rabiti · Lavora presso Agriturismo
    ciampi insieme a andreatta ci hanno svenduto alla germania ma loro erano di sinistra quindi erano buoni e bravi poveri sinistrati


    Claudio GioriaPovero illuso, si vede che hai le tasche piene, il debito pubblico continua ad aumentare mentre il valore del denaro è diminuito al 50% grazie all'euro voluto da questo solone e dal mortadella, tutti emeriti inutili personaggi con nessun problema di denaro, grazie al popolo idiota che come te continua a votarli


    L'unica cosa di cui sono certo è che questo signore per le famiglie italiane non ha fatto nulla. potevo capirlo da privato, ma da rappresentante delle istituzioni non posso perdonargli di aver assistito impassibile all'impoverimento delle famiglie e aver lavorato per mantenere alti i privilegi delle classi ricche.
    Era uno di loro! Ha fatto le stesse cose che da 50 anni fanno tutti in parlamento: i propri interessi e quelli dell'hit parade delle famiglie legate al potere, siano esse famiglie di imprenditori, banchieri, generali, colonnelli, direttori di enti pubblici e privati, cavalieri di sta min-chia, presidenti di regioni e province, giornalisti, direttori di testate tv, sindaci di città metropolitane ecc.Una famiglia allargata di parassiti tutti regolarmente arricchiti con le tasse pagate da tutte le famiglie italiane della classe produttiva della Nazione.
    Devo ammetterlo, non godo per la sua morte, non ha senso, ma sicuramente non provo alcun sentimento nei suoi confronti, solo il dispiacere di aver pagato con il mio lavoro, lo stipendio, la pensione, e le indennità anche questo signore, che considerato il suo status economico non aveva bisogno di rubare anche i miei soldi!


    Un complice di Soros, ha fatto saccheggiare le ricchezze d'Italia e in un solo colpo fece arricchire alle spalle degli italiani Soros stesso con migliaia di miliardi agli inizi degli anni novanta con una ritardata e scandalosa svalutazione della lira. Uno dei peggiori politici mai esistiti, ai limiti della criminalità più estrema.Massone di massimo grado

  8. #8
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Povero Carlo Azeglio... sta panzana del "debito creato dal divorzio Banca d'Italia/Tesoro" lo perseguiterà in eterno.
    Nelle aule delle osterie, degli ospizi e dei dopolavoro, questo è vero. Bisogna vedere quanto peso avrebbe dato alla "platea" il buon Azeglio! Credo poco...
    Vabbè, il titolo parla di esagerare... ci stà!
    Spero che se lo sbattono nel più profondo girone infernale sia comunque appena un gradino sopra il VERO responsabile di almeno una parte della drammatica crisi italiana. E cioè il non compianto Brodolini, il ""padre"" (più per violenza carnale che per vero amore) della schi-forma previdenziale del '69 che ha aperto la strada al disastro clientelare che ancora adesso qualche allocco spaccia per "previdenza" e che stanno pagando i pochi che ancora lavorano.
    Tutto ciò che i vari commenti caproidi che si leggono in giro anche di sedicenti politici "ruspanti" blaterano ai danni di un signore come Ciampi si adatta in realtà alla perfezione a quel.... omissis và!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 16-09-2016 a 17:12
    a Darwin piace questo messaggio.

  9. #9
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4,427

    Predefinito

    a me Ciampi mi sembrava una persona onesta e servitore dello stato,ripeto come impressione
    sono sicuro che le intenzioni di chi ci ha traghettato nell'europa erano di obbligarci a migliorarci,
    purtroppo la stragrande maggioranza nei nostri politici è brava a intralazzare,ma non ha visione
    e ci ha portato sul baratro,bisogna sempre leggere quello che si firma è come se avessimo preso
    un mutuo al tasso del 6 % e i nostri vicini lo hanno al 2
    un'altro galantuomo era sandro Pertini,nel cesto pieno di mele marce ce ne era qualcuna sana

    BE hai dimenticato il recupero dell'evasione fiscale con quella rendiamo anti sismica e anti alluvioni
    e frane l'italia,che dici 40-60 miliardi all'anno

  10. #10
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Non l'ho dimenticata. Non c'entra!
    L'evasione esiste, certo. E anche vasta. Ma non è che questo può giustificare nulla di quanto ci han propinato gli eroi dei tempi belli di quelli che ora insultano Ciampi! Stiamo parlando di due persone passate a miglior vita. Una ha vissuto 95 anni e verrà ricordata con rispetto da tutti, salvo una manciata di poveracci rancorosi. L'altro fortunatamente ci è stato strappato in età ancora relativamente giovane, ma purtroppo troppo tardi. E prima o poi verrà "riscoperto" e la sua "opera" analizzata per benino. Scommettiamo?

  11. #11
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Io lo conoscevo come una persona onesta , ma col seno di poi posso dire che ci ha portato sul baratro , ha fatto gli interessi delle banche e dei privati , anziché dello stato .

    [h=2]Ministro del Tesoro e premier, avviò le privatizzazioni[/h]Come presidente del Consiglio (aprile 1993 - maggio 1994),Ciampi dà l'avvio alla privatizzazione di numerose imprese pubbliche, ampliando e puntualizzando il quadro di riferimento normativo e realizzando le prime operazioni di dismissione (tra cui quelle, nel settore bancario, del Credito italiano, della Banca commerciale italiana, dell'Imi, dell'Enel e dell'Iri, presidente Romano Prodi). Come Ministro del Tesoro e del Bilancio del governo Prodi e del governo D’Alema, Ciampi ha dato un contributo determinante al raggiungimento dei parametri previsti dal Trattato di Maastricht .

    IN POCHE PAROLE HA TOLTO ALLO STATO ED AGLI ITALIANI PER DARLO AI PRIVATI , E QUANDO SI PRIVATIZZA TUTTO AUMENTA .

    I pareri che ho riportato erano di altre persone , non mie .

    Piero Groppelli ·
    Università di Bologna

    Se posso esprimere un'opinione senza causare insulti io dico che Ciampi è stato un pessimo Presidente per due motivi. Il primo è che ha avviato la distruzione delle industrie/imprese di Stato senza alcun beneficio collettivo : il debito pubblico non è diminuito, le bollette non sono diminuite, i posti di lavoro perso sono incalcolabili, così come i guadagni di imprenditori privati che decidono il proprio stipendio.
    Il secondo è che ha impostato la necessità dell'immigrazione secondo una ideologia ipocrita : la diversità è una ricchezza. Anche il Nazismo è una cultura diversa, così come la pederastia, il fanatismo ultras, ecc. . NON TUTTE LE CULTURE sono positive, cioè aggiungono valore alla democrazia. Ci sono 'culture' antagoniste alla democrazia e lo vediamo tragicamente con il fanatismo islamico. Ciampi ha propugnato, senza alcuna esitazione, un imbroglio ideologico in offesa ai principi della Costituzione, proprio lui che doveva essere il primo difensore dei prinicipi sociali e democratici della ns. Repubblica.


    Marco Marchetti · Centro del Mediterraneo
    Cara Natalina lo sai qual'è il problema? E' che questo tizio insieme a Prodi ci ha portati nell'Euro dove ci troviamo attualmente!!! Adesso però vorrei porti una domanda alla quale ti prego di rispondermi:
    Noi oltre che in Italia, grazie a loro oggi dove ci troviamo???
    Cmnq grazie Presidente per tutti i soldi che hai contribuito a fare guadagnare alle banche che oggi stanno aiutando tutti a superare la crisi... si, facendo SUICIDARE la gente ONESTAI!!!!!!!!!!!!!


    Ernesto MedaLa morte non si augura a nessuno, ma sicuramente Ciampi, Napolitano, Prodi, Andreatta, Berlusconi, Monti, Letta e naturalmente Renzi sono i responsabili della tragica situazione italiana. E non parlo solo della crisi economica ma anche del calo della democrazia. La ratifica senza il consenso dei cittadini dei trattati suicidi europei, il pareggio di bilancio in costituzione sono un grosso calcio alla democrazia e alla giustizia sociale.Da ateo non credo nella giustizia divina, ma questa è una delle volte che avrei sperato in un inferno dove mettere questi personaggi per l'eternità

    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  12. #12
    Seguace
    Registrato dal
    May 2011
    residenza
    Lombardia
    Messaggi
    570

    Predefinito

    Visto che a qualcuno piace il taglia e copia di NN purchè dicano ste stesse minchiate che dice lui mi esercito nello stesso incredibilmente complesso esercizio
    Fulvio Turvani
    In un paese fatto di cittadini normali la morte di un presidente desta cordoglio. Nel paese della lamentazione, quello dove la colpa è sempre degli altri, dove tutto accade perché un variabile nemico (i politici, la mafia, i massoni, i magistrati, la polizia, il governo, l'opposizione, etc.) trama e cospira sempre contro di noi ed il nostro clan no. In un paese fatto di piagnisteo come l'Italia non si perde occasione di gettare discredito su chiunque pur di poter ancora una volta dare ad altri la colpa delle nostre disgrazie.
    Forse quando finalmente avremo davvero perso tutto, quando davvero saremo alla fame e alla miseria, senza internet, Facebook lo smartphone ed il Wi-Fi, quando a forza di dare la colpa agli altri saremo messi di fronte alle nostre responsabilità, forse allora capiremo che insultate i morti non ci riempie il piatto il giorno dopo.
    Nel frattempo sembra che molti non perdano occasione di esercitarsi nella necrofagia insultando personaggi di cui nemmeno saprebbero non dico ricoprire il ruolo, ma anche solo indossare le mutande.





  13. #13
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    I pareri dei lettori sono per 90 % negativi su Ciampi , come possono leggere tutti , qualche parere positivo è ben accolto nella marea di gente incaxxata.

    Tutti hanno diritto di essere difesi .

    E' morto l'ex presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi - Tiscali Notizie



    Paolo Pintadu · Quinta professionale
    ....CIAMPI ADGELIO ADGEDIO O COME GAZZ SI CHIAMAVA CIAMPI,pero' una cosa si puo dire eh! quando cera ciampi si rubava bene ,cazzzo! zero problemi per nessuno ognuno faceva quello che voleva ,bei tempi i tempi di ciampi prima e poi da presidente ,poi se l intera nazione l ha presa nel cuulo chi se ne frega no!



    Piero Groppelli · Università di Bologna
    Mario Capasso , non capisco .. quali prerogative ? Ciampi ha impostato con determinazione la politica delle privatizzazioni e dell'immigrazione, è stato il leader politico trainante di questi due processi. Per queste due scelte lo giudico un pessimo Presidente.

    COL SENNO DEL POI è FACILE PARLARE , VEDENDO LA SITUAZIONE ITALIANA OGGI , CON UN DEBITO PUBBLICO CHE DOBBIAMO PAGARE NOI , ANCHE IO CHE NON HO PRESO UNA LIRA .

    ERA UN BANCHIERE ED HA FATTO GLI INTERESSI DELLE BANCHE , ECCO COME SIAMO MESSI OGGI SCHIAVI DELLE BANCHE .

    Altro giornale il fatto quotidiano .

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/09/16/carlo-azeglio-ciampi-morto-aveva-95-anni-dalla-banca-ditalia-al-quirinale-fece-riscoprire-il-tricolore/3037221/
    Tuco7 hours ago
    uno dei peggiori politici italiani, ci ha messo nella m. più di una volta, con l'assurda difesa del cambio lira-marco nel 92, con la valutazione sballata della parità lira euro e l'adesione incondizionata al iv r... pardon europa unita.
    dovrebbero sepperlirlo a berlino, la capitale della sua vera patria.





    holz7 hours ago
    secondo i cari commentatori su internet era nell'ordine:
    1) Massone
    2) Traditore della patria in quanto ha contribuito a far entrare il paese nell'euro.
    3) Servo delle banche inglesi per le privatizzazioni.
    4) corresponsabile dell'assasinio di falcone servito per distrarre l'opinione pubblica
    5) istigatore di mani pulite per liberarsi di craxi
    e chissà cos'altro.....





    aldobaldoidd8 hours ago
    se non erro la Banca d'Italia diventò indipendente sotto di lui, primo passo verso lo SME e poi l'Euro -> banca nazionale indipendente dal popolo = strozzinaggio legalizzato
    Ultima modifica di zagami; 17-09-2016 a 03:33
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  14. #14
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Apr 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    Basta ricordare chi erano i suoi compagni di merende: Amato prima di tutti passando per Andreatta e draghi (dirigente del ministero del tesoro), Prodi ...

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    a zagami piace questo messaggio.

  15. #15
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Direi uno più galantuomo dell'altro... Tu al di la delle antipatie personali hai fonti certe che non lo fossero?

    Oppure, hai un elenco alternativo di galantuomini?

    Oppure è solo che sono tutti ladri?
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa

    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  16. #16
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    Messaggi
    6,359

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da zagami Visualizza il messaggio
    I pareri dei lettori sono per 90 % negativi su Ciampi , come possono leggere tutti , qualche parere positivo è ben accolto nella marea di gente incaxxata.
    Verissimo. Ma le parole sono importanti! I pareri dei "lettori" sono in realtà i pareri dei quattro allocchi che pensano di lenire le delusioni della vita sfogandosi su un blog! Sono TUTTI tuoi "colleghi" di pari capacità intellettiva o addirittura inferiore che affastellano panzane dandosi man forte a vicenda! La stragrande maggioranza della gente lavora, studia, vive ed ha poco tempo per trollare in internet. Quei "lettori" sono uin campione rappresetnativo, certo. Ma rappresentativo del potere che internet ha regalato al braccio agricolo mancato, non della popolazione in generale!
    E' del resto un fenomeno ormai ben conosciuto in internet.
    Una volta c'era lo "scemo del villaggio" che credeva agli ufo, alle madonne piangenti o a cose del genere, ma restava isolato e, magari rispettato da qualcuno alivello locale, ma tutto sommato innocuo perchè senza possibilità di spargere propaganda a tappeto in grado di intortare i gonzi!
    Oggi internet permette a qualunque cervello strappato alla coltivazione del basilico (lo scemo del villaggio globale insomma) di montare filmati, fondare siti e blog, inondare la rete di ""commenti"", anche se non solo non ha alcuna preparazione, ma nemmeno le competenze di base! E distinguere la credibilità di un intervento di un economista serio da un Mazzucco è spesso arduo per chi non ha preparazione. Ogni accenno a paladini del forum realmente esistenti è totalmente causale, ovviamente...
    Non parliamo poi se ci si mette di mezzo la politica, specie la versione all'ultima moda abbracciata da masse che prima si interessavano solo di calcio, gossip e bricolage ed oggi "scendono in piazza" virtualmente perchè le porcate che loro stessi hanno permesso in passato minacciano di toccare il loro benessere!
    Ed ecco allora che un premier in grado di parlare inglese e francese senza necessità di traduttore diventa per gli allocchi "impresentabile" mentre un buffone diplomato in faccia tosta e parlantina sciolta che strafalcia i congiuntivi peggio der monnezza e localizza Pinochet in Venezuela diventa un pilastro di competenza!
    Questo è un forum frequentato da gente molto più seria del normale ed infatti i tuoi post, zagami, dopo la non rimpianta decisione di aventino mediatico di qualche allocco raccolgono l'approvazione che meritano. Zero!
    Il copia-incolla dei pareri degli allocchi non cambierà la situazione. Spiace...
    Ultima modifica di BrightingEyes; 17-09-2016 a 10:20

  17. #17
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Apr 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Tu al di la delle antipatie personali hai fonti certe che non lo fossero?

    Oppure, hai un elenco alternativo di galantuomini?

    Oppure è solo che sono tutti ladri?
    Antipatie non ne ho particolarmente.
    Di certo ci sono i risultati che come ben sappiamo sono deludenti a.
    In una normale azienda avrebbero licenziato e denunciato per truffa un qualsiasi amministratore di questo calibro.
    Il problema non è essere ladri il problema è essere al soldo dei ladri.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    a zagami piace questo messaggio.

  18. #18
    Seguace
    Registrato dal
    May 2011
    residenza
    Lombardia
    Messaggi
    570

    Predefinito

    Gentilmente qualcuno di quelli che dice son tutti ladri etc etc che cavolo ha votato negli ultimi 20-30 anni? Così tanto per saperlo.

  19. #19
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Sicilia .
    Messaggi
    3,119

    Predefinito

    Per saperlo TU e gli altri , io ho votato questi galantuomini da 40 anni come hai fatto tu , naturalmente incosciamente ed in piena fiducia perché sembravano galantuomini .
    La stessa cosa che stai facendo tu oggi a votare questi galantuomini al governo che TU a parole difendi .
    Evidentemente la situazione economica oggi per te è vantaggiosa ed hai adeguato il tuo stipendio al valore dell'euro .

    Solo che oggi mi accorgo che erano dei ladri ed hanno fatto gli interessi delle banche e di lobby sconosciute a noi , per cui oggi ci troviamo nella situazione disastrosa di dover pagare tasse altissime ed andare in pensione a 70 anni , oltre alla disoccupazione disastrosa per i nostri figli che non hanno un futuro dignitoso .

    Insomma ci hanno truffato , se per caso a te avessero venduto per buona un auto con motore fuso cosa avresti fatto ?
    Ultima modifica di zagami; 17-09-2016 a 14:39
    Dante: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza ".

  20. #20
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dlrowolleh Visualizza il messaggio
    Antipatie non ne ho particolarmente.Di certo ci sono i risultati che come ben sappiamo sono deludenti
    Mah.... molti di questi hanno preso in mano situazioni al limite della bancarotta e ci hanno sempre salvato il cxlo, i "risultati deludenti" andrebbero un minimo definiti. Personalmente sono molto più deluso dalla generazione che è venuta dopo, quelli sì che dovrebbero nascondersi.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa

    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 5 1 2 3 4 5 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. casa orientata male e posizonata male lo faccio il mio FV o lascio perdere
    Da p07 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 23-11-2014, 22:08
  2. impianto progettato male?
    Da energyforlife nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 22-10-2012, 18:41
  3. Dice bene, dice male, oppure ...
    Da amaze1 nel forum A Fissione
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 22-03-2011, 09:57
  4. Non male...
    Da tonini_mingoni nel forum Car-sharing, Car-pooling e Autostop
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-11-2009, 18:12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi