Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
+ Rispondi
Pagina 2 di 4 primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 71
Like Tree8Mi piace!

Discussione: Batterie compatibili

  1. #21
    Moderatore
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    pessano (MI)
    Messaggi
    7,128

    Predefinito



    ho nominato le stilo solo perchè avevo usato quelle....ma meglio andare sulle litio se ne trovi.

    Ce ne sono anche con linguette su cui puoi saldare.

    Forse se ne potrebbero trovare anche di "prismatiche" cioè rettangolari... ma per trovarle devi comunque aprirne almeno una delle attuali per misurare lo spazio interno che hai
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  2. #22
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,244

    Predefinito

    Allora se costano 18 Euro e ne hai bisogno di 4-5 ogni 4 anni, il problema non si pone, sei tirchio.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  3. #23
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    24,370

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mgc Visualizza il messaggio
    Allora se costano 18 Euro e ne hai bisogno di 4-5 ogni 4 anni, il problema non si pone, sei tirchio.
    Come detto non so se gli altri 35 apparati ahnno al stessa o una simile..so che anche quelli sono alimentatia batteria, ma "a sensazione" mi pare durano di piu..se non erro sostiyuite dopo 6-7 anni..per cui mi aspetto a breve che mollino tutte..non ricordo 6-7 anni fa quanto ho speso, ma era discreta cifretta.

    Allora non ero molto attivo sul forum..ma ora dover "buttare" 35-40 batterie del genere..mi chiedevo come cavolo è che non le fanno ricaricabili...uno puo tollerare di stare 10 ore diurne senza una finestra "allarmata"..se poi per 5 anni non ci pensa piu..e col fv le ricarica gratis
    “Through the release of atomic energy, our generation has brought into the world the most revolutionary force since prehistoric man's discovery of fire.” Albert Einstein

  4. #24
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2012
    residenza
    Castenedolo
    Messaggi
    2,565

    Predefinito

    Il consumo del sensore dipende dal tipo, se volumetrico o perimetrale. Quelli perimetrali sono semplici calamite e quindi il consumo che hanno è solo la trasmissione alla centralina.
    Quelli volumetrici invece consumano di più perchè devono anche mandare e ricevere segnale di ritorno.

    L'errore è stato iniziale, qundo si poteva fare un impianto filare, ma per l'installatore è molto più comodo un impianto senza fili, tanto le batterie le paga Marco.

    Puoi usare 2 di queste in parallelo, ma devi poi farti un "alloggiatore" appposito per ricaricarle
    http://it.rs-online.com/web/p/pacchi...abili/8263458/
    Ultima modifica di egimark; 17-09-2016 a 19:34
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  5. #25
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,244

    Predefinito

    Marco, prima avevo mandato il messaggio dal telefonino, non ho potuto aggiungere
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  6. #26
    Moderatore
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    pessano (MI)
    Messaggi
    7,128
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  7. #27
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    24,370

    Predefinito

    Trovo curioso che nessun assemblatore le faccia già ricaricabili con questo case, penso ci sia un bel mercato....pace, domani provo a smontare Il case ...se riesco...e poi vi dico cosa trovo e che spazi ho.
    “Through the release of atomic energy, our generation has brought into the world the most revolutionary force since prehistoric man's discovery of fire.” Albert Einstein

  8. #28
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,244

    Predefinito

    Attento, si incomincia così e si finisce fanatici del diy con effetti devastanti sulla famiglia e le relazioni umane. Ho visto persone che erano normali e poi te le ritrovi sudati, con le mani sporche e macchiate di acido che dimenticano la moglie e i figli e finiscono per divorziare a causa della nuova pdc per ACS, ricavata da un frigorifero anni cinquanta. Buonanotte.
    a renatomeloni, marcober, Lupino e 2 altri Piace questo messaggio
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  9. #29
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    24,370

    Predefinito

    Ormai ustionato e solo come un cane..vi posto le foto di quello che vi è dentroIMG_3256.JPGIMG_3257.JPG

    Mi apsettavo cablaggio a fili mentre è rgido..

    Le pile sembrano saldate alla barretta..ma non con stagno fra barretta e pila..ma come se ci fossero 2 punti di saldatura "a caldo"..cioe sembra saldato con un pinza saldatrice.
    Che faccio...cerco di staccare "a freddo" inserendo cutter in mezzo?

    Dentro ci sono pile che riportano:
    TADIRAN LITHIUM BATTERY SL 760 DMDH
    Size AA
    3,6 V

    http://www.tadiranbatteries.de/pdf/l...ies/SL-760.pdf


    Cosa ci metto poi..dele litio analoghe oppure dele ricaricabili? costano piu o meno uguale, attorno a 3-4 euro..il caricabatteria costa 12 euro..

    Come saldo le pile nuove alla baretta..stagno?
    “Through the release of atomic energy, our generation has brought into the world the most revolutionary force since prehistoric man's discovery of fire.” Albert Einstein

  10. #30
    Monumento
    Registrato dal
    Oct 2010
    residenza
    vagabondo del sud piemonte
    Messaggi
    2,463

    Predefinito

    Ciao Marco, ciao a tutti, sono state "puntate", dovresti poterle sostituire con quelle indicate da Elisabetta. Solo dalle foto non si riesce a capire bene come sono saldati i terminali, sembrano accoppiati.
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  11. #31
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2012
    residenza
    Castenedolo
    Messaggi
    2,565

    Predefinito

    Le 2 batterie sono in parallelo, i due terminali verso il centro sono in corto positivi, i 2 esterni in corto negativi.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  12. #32
    Monumento
    Registrato dal
    Oct 2010
    residenza
    vagabondo del sud piemonte
    Messaggi
    2,463

    Predefinito

    Stavo per dirti di buttare via le vecchie e sostituirle di sana pianta con le 18650 indicate da Eli ma mi sono fermato per un piccolo problema.... le dimensioni!!!
    Le vecchie (da datasheet linkato) sono 50,5 mm H su 14,7 diametro VS 65 mm H su 18 mm di diametro per le 18650 .... azzz per il diametro ok, non ci dovrebbero essere problemi, ma l'altezza (15 mm in più) ho paura non ci stiano.
    Mi sa che l'unica è acquistarne un paio e provare ma, dalle foto, la vedo dura
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  13. #33
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    24,370

    Predefinito

    Ma le 18660 non hanno dimensione AA?
    “Through the release of atomic energy, our generation has brought into the world the most revolutionary force since prehistoric man's discovery of fire.” Albert Einstein

  14. #34
    Moderatore
    Registrato dal
    Nov 2010
    residenza
    Piccola Parigi
    Messaggi
    1,237

    Predefinito

    No le 18650 hanno dimensioni maggiori appunto 1,8 diametro per 6,5 altezza . Le misure riportate invece corrispondono a delle comunissime batterie AA e puoi confrontarle facilmente con delle AA sicuramente già in tuo possesso.
    I problemi sono il voltaggio 3,6V contro 1,2V tipico delle ricaricabili (quindi ne occorrerebbero 3 in serie) e la stabilità della tensione che nelle litio titanate è cotante mentre le nimh varia da 1,47 a 1,1 a cella, l'amperaggio potrebbe non rappresentare un problema, a scapito o vantaggio dell'autonomia ovviamente, ma 2 anni quasi su 4 anni dimezzandolo potrebbe reggere.

    Personalmente se possibile alloggiarlo in altro modo rifarei il pacco con (1-2 o 3) 18650 ricaricabili in parallelo, anche usando un porta batterie, le ricarichi agevolmente con caricatori appositi quando scariche e ti dureranno una vita.
    Certo se il lavoro è realizzato per 40 sicuramente conviene ma se ti trovi 5 in un modo 10 di un altro tipo e 10 di altri tipo ancora etc. etc. è da valutare se si possa utilizzare una strategia comune per tutti raggiungendo una minima economia di scala ed uno standard che ti possa facilitare le ricariche e le sostituzioni.
    L'ottimo è nemico del bene. ( Cit. )

  15. #35
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    24,370

    Predefinito

    Grazie. Stassera provo a staccarle , se non danneggio barretta domani compro 2 pile come le 2 esaurite e le fisso a stagno. Potrei anche comprare le ricaricabili ma non vorrei danneggiare il rilevatore con voltaggi elevati. Infatti le ricaricabili le danno per 3,7 e non 3,6 e leggevo che a fine carica possono stare anche a 4,1....vero? Può essere un problema?
    “Through the release of atomic energy, our generation has brought into the world the most revolutionary force since prehistoric man's discovery of fire.” Albert Einstein

  16. #36
    mgc
    mgc non è in linea
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,244

    Predefinito

    Da incompetente, se le pigli uguali, le fissi uguali, non hai problemi, ti semplifichi la vita.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  17. #37
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    24,370

    Predefinito

    Idea di base é quella ...solo che dovrò saldare a stagno perché puntate come sono ora serve attrezzatura specifica.
    “Through the release of atomic energy, our generation has brought into the world the most revolutionary force since prehistoric man's discovery of fire.” Albert Einstein

  18. #38
    Moderatore
    Registrato dal
    Nov 2010
    residenza
    Piccola Parigi
    Messaggi
    1,237

    Predefinito

    Marco 3,6 o 3,7 o 4,1 non rappresenta un problema, sicuramente le nuove le troverai anche a 4,2V. Considera che in elettronica in bassissima potenza una tolleranza dei circuiti massima del +-20% tipicamente c'è.
    Quindi il problema è se passo da 3,3 a 5V (vedi Arduino) o su alcuni sistemi a LED o sulla ricarica di batterie al litio che sono molto sensibili, nel tuo caso no.


    Usa un porta batterie e risolvi invece di saldare o puntarle (impossibile per uso casalingo)
    L'ottimo è nemico del bene. ( Cit. )

  19. #39
    Monumento
    Registrato dal
    Oct 2010
    residenza
    vagabondo del sud piemonte
    Messaggi
    2,463

    Predefinito

    QUI ci sono anche le tue (altra marca)
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  20. #40
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    24,370

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elisabetta Meli Visualizza il messaggio


    Usa un porta batterie e risolvi invece di saldare o puntarle (impossibile per uso casalingo)
    per quello a saldare a stagno ci arrivo..da ragazzo saldavo anche con elettrodo, avevo un grande giardino e mi occupavo io del taglio e manutenzione..qualche cosa spaccavo sempre..e poi saldavo, foravo, maschiavo..no problem.
    Comuqnue in azienda abbiamo ogni attrezzatura..e gente esperta, costruiamo anche delle macchine confezionatrici, compresi cablaggio e montaggio dei quadri, con dentro inverter e plc...

    ma per "portabatterie" cosa intendi?
    “Through the release of atomic energy, our generation has brought into the world the most revolutionary force since prehistoric man's discovery of fire.” Albert Einstein


 

Discussioni simili

  1. Sostituzione batterie originali scooter elettrico con batterie piombo da auto.
    Da peppe24 nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 126
    Ultimo messaggio: 30-01-2014, 22:20
  2. Cerco Batterie al Piombo Compatibili con TIKEY!!! 60 v 50 ah
    Da bboyfreshkid nel forum Vetrina SCAMBIO dell'USATO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-11-2013, 13:08
  3. moduli sanyo HIT Sanyo HIT-N240 SE10 COMPATIBILI CON SOLAREDGE?
    Da marob nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24-03-2012, 21:30
  4. Aiuto tesi prodotti eco-compatibili
    Da tesiprodecologici nel forum Comunicazioni al Forum e dal Forum
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-01-2010, 12:23
  5. batterie Ni/Mh
    Da carest nel forum Pile e Batterie
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 19-02-2009, 12:15

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi