Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 5 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 172

Discussione: Nucleare e Mercato Libero dell' Energia

  1. #81
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito



    Arpagone, non è che la tua posizione sia da sminuire o cosa. Più prosaicamente, la fabbricazione e la distribuzione dei pannelli non è roba che può farsi un privaticchio qualunque. Se vuoi soddisfare le esigenze di milioni di utenti, anche limitandosi al solo uso domestico, i casi sono due

    1) si mettono in gioco dozzine di nuove aziende ognuna con una sua quota di zona e fortissima concorrenza anche a rischio di danno reciproco
    2) una o più grandi aziende che già sanno come muoversi nel mercato ed hanno un marchio conosciuto da presentare spendono, in proporzione molti meno soldi, e possono garantire una qualità di servizio superiore

    Preferisco la seconda non perché mi va di esser schiavo di chicchessia, ma proprio perché voglio che il prodotto FER divenga una realtà commerciale il prima possibile, con un referente certo. Mettiamo che io mi rivolga alla piccola azienda Rossi & Figli, e diciamo che mi vendono un impianto (previo mutuo bancario, magari con convenzione fiscale) economico. Chi mi dice che la loro azienda esisterà ancora quando verrà il momento di cambiare impianto, o che abbia cambiato gestione, col rischio di ritrovarmi ad affrontare nuove condizioni capestro?

    E se invece Enel Green Power, per quanto ne sappia ora, avviasse una politica di creazione di grandi impianti FV il cui costo lo ammortizzassimo sulla bolletta? Mi sgrava in un colpo solo dall'installare un impianto in casa, di fare un mutuo e di non dovermi preoccupare della manutenzione. E scusa se è poco.

    PS - e prima che tu mi risponda che Enel è il mastino del capitalismo energetico malvagio e robe simili, ti chiedo io: e cosa ti fa pensare che le eventuali piccole e medie aziende di produzione e distribuzione FV si comporteranno TUTTE come nobili cavalieri in armatura a difesa dei nostri diritti di consumatori? Sveglia, Arpa: loro vorranno fare AFFARI come chiunque altro, GUADAGNARE SOLDONI nel nuovo mercato, mica pensare al bene del mondo. Quello è solo un effetto collaterale, roba buona per le PR dal loro punto di vista.

  2. #82
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arpagone Visualizza il messaggio
    leggendo si capiscono le posizioni e anche se a "parole" ti definisci pro rinnovabili (non potrebbe essere altrimenti in un forum dove occupi una posizione di moderatore con un indirizzo progressista-ecologista come questo...) e pro nuke per rispettare "il nome in inglese" che ti sei dato .Se veramente credessi di più in queste cose (ecologia ect ect) il nucleare non lo prenderesti neanche in considerazione , viste le scorie e i pericoli più o meno grandi , di una tecnologia inesistente e vetusta .
    Leggere non è sempre sinonimo di capire. Perlomeno non per tutti. Io scrivo pro-rinnovabili da anni. Anche su questo forum ben prima di essere moderatore e tutti sanno che contemporaneamente non sono affatto anti-nuke su base ideologica.
    Il tuo errore è semplice da capire invece. Tu scindi l'umanità in due categorie. Chi non è violentemente antinuke e perfettamente orientato ideologicamente è un nemico da abbattere con le parole. Quindi proietti preventivamente una figura di "antiecologista" a chiunque non sposi le tue teorie.
    Ok, a me non frega in fondo granchè che tutto il mondo capisca cosa scrivo. Una certa fascia credo sia irraggiungibile per vari motivi.
    Mi interessa molto di più far capire che FER e nucleare non sono in antitesi proprio per nulla. Sul nucleare vedo molto ottimismo ingiustificato sulla tecnologia "inesistente e vetusta". E' bastato il petrolio a 100$ per tre mesi e la percentuale di contrari è scesa corposamente. E tutta questa fiducia sul fatto che non si faranno mai centrali non la vedo così adamantina!
    Preso atto di questo, forse la cosa più intelligente e possibile potrebbe essere quella di pretendere perlomeno che sia un nucleare più avanzato possibile e senza il problema delle scorie ad essere scelto. La quarta generazione appunto, il cui "avvento" è più un problema di mercato che di reali ostacoli tecnologici (finchè ci sono reattori di 3° che costano la metà... perchè sprecare soldi nella ricerca sulla 4°?).
    Ovviamente invece possiamo mobilitarci tutti per chiedere fabbriche statali che producano pannelli a costi calmierati. A mio parere però si rischia solo di essere presi ad esempio dai filonuke per dire alla massa della gente comune "ecco vedete che perle di proposte energetiche ci propinano i proFER?". Convincendo i tantissimi non informati che l'unica alternativa seria alle utopie romantiche di noglobal, decrescitori, vegani e minimalisti vari sia solo il solido, sperimentato sistema centralizzato gas/carbone/nuke e chissenefrega di Co2, inquinamento, rischi e scorie!
    Se una proposta è fattibile e concreta è una proposta. Se è una fantasia politicosociale irrealizzabile è un boomerang per la causa delle FER. E se pure può dare fastidio a qualcuno io non smetto di metterlo in evidenza.
    Per finire, nessuno qui mi pare abbia il potere di rilasciare patenti di "ecologista" per diritto divino. E l'ambiente è ormai un problema troppo serio per lasciarlo in mano ai sedicenti "ecologisti". Le FER non sono più un argomento da sognatori col palloncino e ce ne dobbiamo occupare tutti. Di qualunque orientamento politico-ideologico.
    Fattene una ragione!

  3. #83
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Arpa sono daccordo con te riguardo il discorso sulle aziende di stato x la filiera FER, parallelamente e/o in collaborazione col settore privato aggiungerei io, ke possiede gran parte dell'esperienza e del know-how specifico nei vari settori. Io farei il discorso anke su base regionale, poikè le FER vanno sfruttate localmente in maniera diversa.

    Ke dici apriamo una discussione dove iniziamo a buttare giù un Piano Energetico Nazionale FER con la colaborazione costuttiva di tutti gli utenti del forum?
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  4. #84
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da taote79 Visualizza il messaggio
    Arpa sono daccordo con te riguardo il discorso sulle aziende di stato x la filiera FER, parallelamente e/o in collaborazione col settore privato aggiungerei io, ke possiede gran parte dell'esperienza e del know-how specifico nei vari settori. Io farei il discorso anke su base regionale, poikè le FER vanno sfruttate localmente in maniera diversa.

    Ke dici apriamo una discussione dove iniziamo a buttare giù un Piano Energetico Nazionale FER con la colaborazione costuttiva di tutti gli utenti del forum?
    non ti sembra di correre un po?

  5. #85
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da primus71 Visualizza il messaggio
    non ti sembra di correre un po?
    ke ti sei messo paura?

    dai coraggio potrà essere utile anke il tuo contributo!
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  6. #86
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da taote79 Visualizza il messaggio
    ke ti sei messo paura?

    dai coraggio potrà essere utile anke il tuo contributo!
    FER con aziende di stato?

    non ti ricorda qualcosa?


    ciao

  7. #87
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da taote79 Visualizza il messaggio
    Ke dici apriamo una discussione dove iniziamo a buttare giù un Piano Energetico Nazionale FER con la colaborazione costuttiva di tutti gli utenti del forum?
    taote79 & Arpagone ????

    dai che sono curioso di leggere

    prometto di non intervenire prima del termine della prima pagina, giusto per vedere come sviluppate le idee

    Odisseo

  8. #88
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da primus71 Visualizza il messaggio
    FER con aziende di stato?

    non ti ricorda qualcosa?


    ciao
    dimmi dimmi ke mi deve ricordare?

    prometto di non intervenire prima del termine della prima pagina, giusto per vedere come sviluppate le idee
    ma fornendo dati, non flammando


    bhe volevate una proposta x produrre tutto a FER? se arpagone ci sta... arriva!!
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  9. #89
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da taote79 Visualizza il messaggio
    dimmi dimmi ke mi deve ricordare?



    bhe volevate una proposta x produrre tutto a FER? se arpagone ci sta... arriva!!
    qualcosa che ha creato il terzo debito pubblico mondiale

    ciao

  10. #90
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da primus71 Visualizza il messaggio
    qualcosa che ha creato il terzo debito pubblico mondiale

    ciao
    quindi il terzo debito pubblico al mondo è stato causato delle FER!???

    ma come ci pensi?

    ma hai letto mai qualcosa sul debito pubblico italiano?

    ma te la ricordi la DC??

    ma ke è l'ora tarda??
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  11. #91
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da taote79 Visualizza il messaggio
    quindi il terzo debito pubblico al mondo è stato causato delle FER!???

    ma come ci pensi?

    ma hai letto mai qualcosa sul debito pubblico italiano?

    ma te la ricordi la DC??

    ma ke è l'ora tarda??
    none, rileggi...

  12. #92
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da primus71 Visualizza il messaggio
    none, rileggi...
    ma scrivile + di 15 parole ogni tanto dai. la telepatia, nonostante la mia evoluzione personale, non l'ho ancora sviluppata.
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  13. #93
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    non tutti stravedono per le fer

    Il Sannio Quotidiano

    inchieste sull'eolico in calabria

    Il Pd scivola anche sui mulini a vento - Articolo - ilGiornale.it del 09-12-2008


    Odisseo
    Ultima modifica di odisseo; 10-12-2008 a 02:25

  14. #94
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    dall'articolo sopra:

    è mancato, da parte dei soggetti proponenti, qualsiasi tipo di coinvolgimento della popolazione, così come peraltro espressamente previsto anche dalla normativa, che regolamenta questi interventi.

    dal punto di vista non solo naturalistico e paesaggistico, ma anche sociale, debbano essere regolamentati da una accorta e puntuale programmazione territoriale, che coinvolga tutti gli enti interessati. D’altronde la carenza, o forse l’assenza di tali strumenti, ha già concretizzato, proprio nell’ambito della provincia di Benevento, situazioni difficilmente sostenibili.

    per questi motivi saremo lieti di poter illustrare personalmente, in un incontro per il quale sarà vostra cura comunicare l’eventuale disponibilità, le nostre valutazioni e le nostre idee su questa iniziativa.


    magari gli impianti li faceva un privato finlandese o tedesco...

    ma ke bolsceviki questi ke vogliono il rispetto delle regole!


    inchieste sull'eolico in calabria
    quando ci sono montagne di soldi in gioco gli avvoltoi sfamano se stessi e le loro clientele.
    Si parlava dell'inkiesta Why not??!
    Se i magistrati in italia potessero fare il loro dovere anke verso il mondo politico senza interferenze, gioveremmo di una spesa pubblica più sana e di infrastrutture costuite nell'interesse dei cittadini e non di privati ke vogliono lucrare.
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  15. #95
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    un comune lo vuol fare, l'altro si oppone

    Parco eolico. E' guerra di carte bollate - Il tacco d'Italia

    una bagarre, mega centrali eoliche vs. mini impianti
    Natura et Ratio

    dubbi e inquietudini sul futuro dei parchi italiani, stretti tra urbanizzazione, cementificazione, autostrade, nuovi invasi per le dighe, taglio di biomassa per le centrali termiche
    OLA : Organizzazione Lucana Ambientalista

    Odisseo

  16. #96
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    I problemi sono sempre gli stessi: mancato rispetto delle normative e le contropartite x ki ospita gli impianti. vale x tutto.

    Invito anke te, come ho fatto con primus nell altro 3d, ad aprire una discussione apposita sugli impianti bloccati, individuando tutti quei verdi e quei comunisti ke, nonostante il ripetto delle regole, si oppongono alla relaizzazione delle opere e perkè.
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  17. #97
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    ma per quale motivo ??
    ti stò solo portando a capire quanti problemi si nascondano dietro quel centesimo di sconto di cui vai tanto fiero
    ecosistemi sommersi, boschi in fumo, ambienti montani e collinari deturpati da strade e piazzuole con torri da 60 - 70 mt di altezza

    Oppure tu pensi che i tuoi Kw/h fer industriale, siano più rispettosi dell'ambiente, rispetto al nucleare ???
    pensaci e rispondi

    Odisseo

  18. #98
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    intanto devo dire ke non sei stato attento. ho postato le condizioni del mio contratto in cui c'è anke la supervisione di Legambiente sulla sostenibilità (ke comprende una serie di criteri) degli impianti di produzione da cui il grossista acquista FER.
    inoltre non capisco come tu possa parlare di boski incendiati, ecosistemi sommersi, montagne spianate, quando queste opere, appunto x queste precauzioni, e x garantire il rispetto delle regole, sono state bloccati, quindi..... non ci sono, quindi.... vado fiero di non acquistarne i kwh

    cmq sia, per principio, sono più favorevole alla piccola generazione diffusa e a parki eolci più piccoli.
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  19. #99
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Cmq sia.....

    vedo ke si cerca di rigirare la frittata con carpiati e stridore di specchi (okkio ke se si rompono vi fate male)

    la mia rikiesta di ottenere una proposta di fornitura elettrica nuke a prezzo minore del mio FER rimane lì ke si ammuffisce
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  20. #100
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    A parte che l'idroelettrico costa meno del nucleare, è un dato di fatto.
    Sei sicuro che fra l'energia che comperi non ci sia quella incentivata ? quindi a te costa meno, ma solo perchè la collettività paga al tuo posto.

  21. RAD
Pagina 5 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Se un utente passa al mercato libero
    Da SIEL nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 08-11-2012, 10:18
  2. energia rinnovabile dal mercato libero
    Da inmediostat nel forum Discussioni sui MASSIMI SISTEMI del mondo ENERGETICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-08-2009, 11:19

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •