Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 49

Discussione: I numeri (/matematica) non sono un'opinione: occhio alle bugie su costi bollette, ecc.

  1. #21
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito



    Detto ciò... proseguiamo la ricerca di una qualche verità...

    continuando con il caso tedesco... vediamo Rechnung.... quindi bolletta elettrica potrebbe essere Strom Rechnung..... prendiamo ad esempio google tedesco
    htt://www.google.de

    se sotto la barra di ricerca le scritte sono italiane, clicchiamo sulla successiva scritta
    Google.de disponibile in: Deutsch
    (cliccare su Deutsch)

    fatto questo clicchiamo su "bilder" in alto a sinistra (se appare ancora scritto "immagini" vuol dire che google è ancora impostato in "Italia".... ripetere le operazioni
    quindi inseriamo il testo
    Strom Rechnung
    e avviamo la ricerca (Suche)
    (dovrebbero apparire queste pagine:
    http://www.google.de/images?q=rechnu...tart=0&ndsp=20
    http://www.google.de/images?q=rechnu...art=20&ndsp=20
    ...)

    .. tra tutte quelle che ho visto allego a questo messaggio la pagina (site) 2 di una bolletta con pochi kWh all'anno presa da qui:
    VGM - Versorgungsgesellschaft Marktredwitz mbH
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di gattmes; 25-03-2011 a 11:16 Motivo: corretto link/ortografia

  2. #22
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Come si evince con gli orari dei messaggi (tanto per continuare con il concetto di "provare" ciò che si dice/scrive...), il messaggio precedente l'ho scritto quasi in contemporanea con quello di marcober... quindi non ho potuto tener conto del contenuto.

    Riscrivo quel che (ancora) non è stato letto
    1) ho già scritto due volte (questa è la terza.. vediamo se devo ripeterlo una quarta)
    Prego integrare con altri siti simili per gli altri Stati europei (se ne siete a conoscenza)
    2) nel mio messaggio precedente ho dato modo di ricercare in rete le bollette tedesche.... prego riportare dati (non parole... dati, ovvero link, pdf, ecc.) che dicano che in Italia si paga di più che in Germania (che è un altro Stato... non solo europeo, ma che fa parte dell'Unione Europea [la Svizzera no, ad esempio]... in tal caso la frase "d'Europa" è applicabile sia se riferito a quella fisica che a quella politica dell'EU... vado oltre e dico anche a quella monetaria, visto che in Germania circola l'Euro, cosa che toglie ogni dubbio sulle cifre.. visto che gli Euro tedeschi [quelli con le X nel numero seriale] sono IDENTICI anche in valore a quelli italiani [quelli con le S...] )

    Qualcuno può portare altri esempi (personali, ma anche francesi, olandesi, ecc.)??? NB non a parole... ma a fatti! (Bollette)

    Grazie

    --------------

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    Nel mio caso il MIGLIOR prezzo Germania SENZA BONUS è del 13,9%superiore a quanto pago in Italia... che diventa il 21%
    Quindi ora ho l'apostilla ufficiale (come dire che ... quel che riportavo prima, pur se vero... non valeva niente per gli Italiani.. meglio quello "sentito dire" da altri Italiani, pur se "sparato", forse per qualche convenienza)

    Tanto per mettere i puntini sulle "i" (a me piace, che ci volete fare.... altrimenti farei il politico)... il MIGLIOR prezzo, l'ho già scritto anche questo...
    (NB occhio che nelle offerte a minor prezzo ci sono spesso delle promozioni con bonus in soldi o kWh [esempio se vedete: Ink. 430 Frei-kWh = "incluso 430 kWh gratis"], spesso però solo per il primo anno)
    ...siamo sicuri che non sia con "incentivi" vari? Perchè se così è... altro che +13,9 % o + 21%... magari gli effettivi salgono.. salgono ... salgono (ricordo che molti che qui leggono sanno molto bene le lingue, quindi anche il significato delle eventuali note riportate....)
    Ultima modifica di gattmes; 25-03-2011 a 16:54 Motivo: correzione ortografica

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  3. #23
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco un altro esempio (con google francese..) che, se leggo bene, si riferisce a 541 kWh... per un totale sui 110 Euro
    (nb fate attenzione anche agli anni di riferimento)

    (per sapere dov'è Rombas... Google Maps)
    (da qui: Energies-Services - Régie municipale d'électricité et de télédistribution de Sarre-Union)

    io continuo a pagare meno in italia per quei consumi
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #24
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa Gattmes..ho corretto..ho scritto l'iverso..pago il 14% in piu in italia rispetto ad primo contratto senza bonus...che diventa il 21% se uso il bomnus (cioè se faccio contratto 24 mesi e calcolo il primo anno col bonus eil secondo senza..cioè media su 2 anni).

    Lunedi posto una bolletta spagnola..

    Marco
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  5. #25
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,

    metto qui la proposta olandese (dove abitano dei miei familiari)


    Prijzen per eenheid (prezzi per unità Kwh)
    Leveringstarief enkeltariefmeter € 0,06697 (dispacciamento)
    Energiebelasting voor een verbruik van € 0,11210 (energia da 0 a 10.000 kwh
    1-10.000 kWh bij
    Energiebelasting voor een verbruik van
    10.001-50.000 kWh bij € 0,04080(energia 10.001 - 50.000 wkh)
    Deze tarieven gelden uitsluitend voor aansluitingen t/m 3 x 80 ampère. Aan dit prijsoverzicht kunnen geen rechten ontleend worden.
    Tariffe per fornitura (220 V) 3 x 80 A

    La quota energia 0.11210 Euro/kwh, pare un po' più cara di quella italiana...quello che cambia sono gli scaglioni infami qui da noi.. In olanda il prezzo è fisso da 0 a 10,000 kwh.
    Cambia anche il dispacciamento, in Olanda è molto più caro.... però si può prevedere la propria spesa, in Italia no....

    Saluti,
    Alexander

    x Gattmes, ecco il link.... http://thuis.eneco.nl/SiteCollection...nuari_2011.pdf

  6. #26
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ooooooooo bene! Finalmente comincio a veder un po' di casi "vissuti" in giro per l'Eu... e qualche link a tariffe di vari produttori/fornitori elettrici !

    Avanti anche con le "bollette" (NB mi raccomando "offuscate" i dati personali, se non reperite in rete )

    Cerchiamo di capire come stanno veramente le cose oltre... le colonne d'Ercole alpine

    però si può prevedere la propria spesa, in Italia no....
    anche in Italia... almeno io c'ero riuscito al centesimo di Euro... come si vede qua (non più aggiornato):
    http://www.energeticambiente.it/casa...onooraria.html

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  7. #27
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattmes Visualizza il messaggio
    ooooooooo bene! Finalmente comincio a veder un po' di casi "vissuti" in giro per l'Eu... e qualche link a tariffe di vari produttori/fornitori elettrici !

    anche in Italia... almeno io c'ero riuscito al centesimo di Euro... come si vede qua (non più aggiornato):
    Avevo usato i tuoi fogli, ma mi erano utili solo come verifica della bolletta e per fare qualche simulazione, ma il nostro sistema è (artificialmente) complicato per impedire a tutti di sapere qual'è la relazione tra consumo e spesa, non so se sono stato chiaro.

    Avevo poi trovato un'offerta italiana (edison mi pare) a prezzo fisso... ma 0,24 Kwh!!

    Ciao
    Alex

  8. #28
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Comparateur électricité

    ecco il sito per la Francia
    La tariffa regolamentata si chiama tarife Bleu.

    Per 2700 kwh anno si risparmia 11%..per 9000 kwh anno si risparmi il 50%!! sulle tariffe regolamentate Italia..per quell LIBERE. lo stesso..

    Il sorpasso Italia su Francia avviane a 2250 kwh-anno.

    Marco
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  9. #29
    EBM/5
    Ospite

    Predefinito

    Caro Gattmess evidentemente fai finta di non sapere che la Germania, oltre ad avere 17 centrali nucleari ha anche il 20% di energia prodotta con l'eolico e soprattutto il fotovoltaico che sappiamo costa molto per l'acquisto e l'installazione e quasi nulla (sole e vento sono gratis) per la produzione. Questi costi la Germania li recupera attraverso la bolletta.
    Sarebbe interessante vi andaste a leggere quanto riportato su questo sito: Europe's Energy Portal » Natural Gas Prices, Electricity Rates, Diesel & Unleaded Fuel Costs
    Le bollette energia bisogna saperle leggere, il costo puro della fornitura è quello che fa la differenza, in Italia costa mediamente il doppio della Francia, Germania e molto di più della Danimarca dove esiste nonostante tutto una tassazione ai limiti del furto (60% max ma il minimo è 38%).
    In Germania si pagano anche i servizi di assistenza che invece in Italia sono a parte (revisione annuale impianti, controlli messa a terra ed adeguamenti vari) inoltre il costo della vita in Germania supera quello italiano di un buon 25% e quindi le relative tariffe andrebbero equiparate a quelle italiane solo dopo averle moltiplicate per un coefficiente che le pone allo stesso livello.
    L'informazione deve essere corretta altrimenti è disinformazione o peggio.
    Messaggio per buona parte non in tema
    Ultima modifica di gattmes; 28-03-2011 a 11:33

  10. #30
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    EBM,

    guarda che il costo della vita è PIU' BASSO che in Italia.... checchè se ne dica. Parlo per conoscenza diretta, Berlino è MENO CARA di Como!!
    Naturalmente bisogna vedere cosa stiamo paragonando... i beni base della spesa di tutti i giorni, QUI in Italia sono più costosi.

    Saluti
    Alex
    Messaggio non in tema
    Ultima modifica di gattmes; 28-03-2011 a 11:25

  11. #31
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Al centro di Berlino mettendo insieme affitto, spesa alimentare e per la casa, servizi di mobilità, intrattenimento, e servizi vari, la vita costa meno che in una cittadina di provincia italiana, ho amici e parenti che ci vivono.
    In Danimanrca c'è una pressione fiscale da rapina e l'IVA al 40%, ma ci sono anche servizi sociali e welfare spaventosi, che rasentano l'utopia platonica.
    Messaggio non in tema
    Ultima modifica di gattmes; 28-03-2011 a 11:25
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  12. #32
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Alex, tatoe..che ci sia un bene o qualche bene che può costare meno..puo darsi..pero la CE usa un paniere di 3000 beni e fatto 100 la media europea..ilpaniere costa 104 in Italia e 116 in Germania..quindi il ragionamento di EBM è molto corretto..se anche le bollette fossero uguali (e dopo un certo numero di kwh annuo non lo sono), comuqnue in Germnaia il costo della vita è circa 10% pù alto (dati 2007, ultimi disponibili, Fonte eurostat)

    Se ci affidiamo alle casistiche personali o puntuali..tutto può essere..ma se usiamo i dati medi europei..i numeri sono questi..

    Marco
    messaggio non in tema
    Ultima modifica di gattmes; 28-03-2011 a 11:25
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  13. #33
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da EBM/5
    Caro Gattmess evidentemente fai finta di non sapere che la Germania, oltre ad avere 17 centrali nucleari ha anche il 20% di energia prodotta con l'eolico e soprattutto il fotovoltaico
    EBM/5: io non faccio finta di non sapere... forse sei tu che fai finta di non sapere che i dati energetici italiani ed europei (quindi Germania compresa) sono io ad averli divulgati qui sul forum, non tu:
    ** Dati energetici ufficiali ** (Italia / Europa)

    Inoltre gli stessi li ho riportati fornendo i collegamenti (links) ufficiali, mentre tu hai citato cifre senza indicarne le sorgenti (per le eventuali verifiche)... vedi parte citata/quotata in alto.
    Io non ho paura di essere smentito... e non desidero essere creduto/convincere... quindi non faccio comizi, ma ricerco l'informazione e la verità... qualunque esse siano.

    (Per l'ennesima volta: ) Esorterei quindi tutti ad attenersi (almeno in questo tipo di discussioni) a questo tipo di atteggiamento e a NON trattare gli altri utenti da "bambini" incapaci di intendere, volere... e soprattutto valutare con la propria testa dei dati oggettivi (non se lo meritano)

    Esorterei in particolar modo EBM/5 a rileggere quanto scritto nella discussione:
    Quote Originariamente inviata da EBM/5
    Le bollette energia bisogna saperle leggere,
    non c'è niente da saper leggere o interpretare: scopo della discussione è verificare se in Italia si paga (ovvero l'effettiva somma IN EURO che si esborsa in banca o in posta con il bollettino, ecc.) di più che negli altri Stati europei, così asserito da molti (e recentemente la Parlamentare citata nel mio primo messaggio)
    Non state a rigirare la frittata... io non l'ho fatto ad esempio dicendo (che poi è vero) che in Germania l'IVA/TVA è il 19% contro il 10% dell'Italia [energia el.]... (ovvero circa il doppio... il 9% in più) non mi ero attaccato a questo!

    RIPETIAMOLO:
    qui si verifica se il costo bolletta (non mi interessa come è composto: no componenti, no tassazione... aprite eventualmente altre discussioni! SOLO IL TOTALE DA PAGARE) in Italia è maggiore rispetto "l'Europa", come vogliono far credere, ... oppure no (che comprende: minore, confrontabile, dipende)
    Vi avviso che se
    1) non rispettate il tema della discussione
    2) fate valutazioni sul costo della vita (tipo messaggi a seguire quello di EBM/5)
    ...provvedo a spostare d'ufficio... anche valutare se introdurre la censura (che aborro, chi mi conosce lo sa) come extrema ratio
    Ultima modifica di gattmes; 28-03-2011 a 11:23

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  14. #34
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti, sono felice di aver scoperto questo forum dove forse sara' possibile aprire delle discussioni OGGETTIVE e non legate ai soliti bla bla di politica ed altro.
    Premetto di essere sia un amante dell'energia alternativa (ho installato da anni un impianto fotovoltaico e termico ad isola sulla mia abitazione che utilizzo come impianto di emergenza per tutti i servizi primari), purtroppo soffro anche di allergie e pertanto odio tutto cio' che emette particolato CO2 e schifezze varie. Per questo motivo e tanti altri, dopo aver completato una tesina di studio sui reattori nucleari a fissione sono divenuto anch'io un amante di tale tecnologia (nucleare in generale), vedendola non come la soluzione dei mali ma come UNA posssibile soluzione. In particolar modo grazie al bassissimo costo di produzione sia in termini di denaro sia in termini di emissioni ed all'enorme energia che essa può fornire.
    Io continuo a sperare nella fusione nucleare, anche se al momento si parla di numeri molto bassi.
    Ora sto leggendo un libro molto interessante che parla dei pregi e difetti del nucleare moderno e sono sempre piu' convinto di quanto affermato sopra.

  15. #35
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    michelinodj, quelle che chiami "discussioni OGGETTIVE e non legate ai soliti bla bla di politica ed altro" sono le discussioni e i pareri di molti qui, entrambe (i pro e i contro) con implicazioni politiche ed entrambe viste come bla bla da chi la pensa diversamente. Esattamente come scrivi tu ora, nulla di nuovo sotto il sole.

    Non posso evitare di notare che inizi male l'esposizione del tuo pensiero, dicendo la tua come se fosse verità assoluta e bollando come bla bla (leggi: chiacchiere) quello che scrivono gli altri.

    ... e sei pure fuori tema! Non è questa la discussione dove puoi esprimere il tuo amore, nuovo o ritrovato, verso il nucleare a fissione. Non ce ne vorrai se io e i miei colleghi moderatori svestiamo i panni di normali utenti e rimettiamo quelli del censore per convincerti a rileggere e a rispettare il regolamento del forum, che dice di rispettare il tema della sezione e della discussione dove si sta scrivendo.

    Occhio che non tutti i moderatori tollerano i fuori tema allo stesso modo.

    ••••••••••••

  16. #36
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per il tuo ragguaglio, e mi scuso per il mio OT.

    Solo una cosa tengo a precisare, se leggi bene io parlo di nucleare in generale non solo di fissione ed inoltre io mi attengo ai fatti di scenza. Inoltre non ho nessuna verita' assoluta cedimi, ho superato da un pezzo quell'eta' dove ognuno crede che la propria idea sia la soluzione di ogni male. Io mi attengo solo ai numeri e non alle chiacchere, questo e' quanto intendevo dire senza imporre alcuna verita'.

    Se mi permetti solo un piccolo commento personale al tuo intervento, lo ritengo un pochino eccessivo, quasi minaccioso. Tengo a precisare che questo non mi crea alcun problema.


    Note di Moderazione: nll
    Anche rispondendo a un fuori tema si va fuori tema! (violazione art.3) Si viola il regolamento anche commentando l'intervento di moderazione (violazione art.12), ma apposta prima non ho usato la veste di moderatore, come sto facendo ora, quindi la tua risposta è semplicemente un ulteriore OT. Sono eccessivo? Lo sarei stato solo se a ogni violazione ti avessi comminato una sanzione, ma non l'ho fatto. Lo farò d'ora in poi, perché è mio compito fare rispettare il regolamento e non intrattenere con OT gli utenti del forum.

    Ultima modifica di nll; 22-07-2011 a 19:36

  17. #37
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da michelinodj Visualizza il messaggio
    .... In particolar modo grazie al bassissimo costo di produzione sia in termini di denaro sia in termini di emissioni ed all'enorme energia che essa può fornire.
    Io continuo a sperare nella fusione nucleare......
    Ora sto leggendo un libro molto interessante che parla dei pregi e difetti del nucleare moderno e sono sempre piu' convinto di quanto affermato sopra.
    Cavolo, fallo leggere subito al primo ministro giapponese Naoto Kan

    Rinuncialnucleare.jpg

  18. #38
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Fa prima ad abolire gli tsunami per decreto. Per adesso i reattori sono accesi.

  19. #39
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    ...... Per adesso i reattori sono accesi.
    Credo che ti stia sbagliando :

    ReattoriFermi.JPG

    da: R.L.I.-: Il Giappone: "Futuro senza nucleare"

  20. #40
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io invece credo proprio di no: vedi, 54-35 fa 19 che è diverso da zero in questo universo.


  21. RAD
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Occhio alle tariffe oltre i 3KW
    Da robyd nel forum I numeri (/matematica) non sono un'opinione: occhio alle bugie su costi bollette, ecc.FOTOVOLTAICO
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 19-05-2013, 22:17
  2. Le rinnovabili non sono utili solo alle grandi imprese di questo settore
    Da pamarco nel forum [CHIUSA]DIALOGHI e NEWS sull'energia solare
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 14-03-2011, 23:04
  3. Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 10-02-2010, 11:48
  4. Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 10-02-2008, 00:04
  5. Occhio alle gomme!!!!!!
    Da militarx nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 11-05-2006, 15:45

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •