Mi Piace! Mi Piace!:  8
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 4 di 4 primaprima 1234
Visualizzazione dei risultati da 61 a 70 su 70

Discussione: Accumulo di energia con aria compressa

  1. #61
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito



    Ok per il freddo si ottiene dalla maggior pressione alla minore(30/6)ma il calore lo ha solo chi comprime mica l utilizzatore,oppure sbaglio?Comunque sia è un colpo di genio.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  2. #62
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    certo, vero..ma quello che volevo dire è che spesso nel sito dove erve freddo (ind. alimnetare) serve quais sempre anche calore..per cui in orari di surplus elettrico fai calore ..e in orari di deficit elettrico fai freddo..il tutto con unico impinato di compressione-espansione...ma qualora non sia cois, sarà il "tubo" che "collega" le due esigenze contrapposte...questo è davvero il "valore aggiunto". poi se si trata di dare un senso ad un investimento gia fatto..davvero mi pare interessante.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  3. #63
    Pietra Miliare

    User Info Menu


  4. #64
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Lo sfruttamento del calore nella compressione si fa da anni...simraffreddano teste e camicie dei pistoniad esempio ,
    ...e si fa della sanitaria o acqua per radiante o termi...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  5. #65
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da janvaljan Visualizza il messaggio
    ... essendo appassionato del discorso CAES .... e lavorando nel trasporto gas, ho proposto a qualcuno dei miei l'accumulo di aria in tubazioni di trasporto gas destinate alla dismissione. Sfruttando pezzi di rete sul centinaio di chilometri ...buoni ad esempio per erogare 300 MW per un paio d'ore.
    toglieranno a questa tecnologie le poche chance di essere economicamente attrattiva...nonostante a livello ingegneristico lo sia davvero tanto.
    Salve,Sergnano
    in provincia di CR??Sono già stati avviati i lavori di sostituzione in fvg?Chiedo perchè sto facendo un piccolo progetto in un impresa solidale in regione con tema le energie da fonti rinnovabili con mini reti ed accumulo il più possibile"eco-compatibili).Ma le tubature in questione sai forse di che lunghezza dispongono nel FVG.Penso che tra scavo,taglio,rimozione,trasporto,ci perdano con il solo rivenderlo a peso.http://www.enea.it/it/Ricerca_svilup...11/253-rds-pdf
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  6. #66
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate, ma perchè non si pensa casomai a conservare l'idrogeno(o l'ammoniaca liquida...) sott'acqua, invece dell'aria compressa!
    Sarei più per l'ammoniaca liquida, ovviamente prodotta a partire da energie rinnovabili(solare-->idrogeno-->ammoniaca). Vi posso assicurare che dall'idrogeno all'ammoniaca il rendimento energetico è molto elevato(incluso un metodo che brucia l'aria con l'idrogeno per ricavare l'azoto. Senza quindi fare la testa di ***** di andare a ricavare l'azoto con la distillazione frazionata dell'aria liquida)!

  7. #67
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito Pipe-caes

    STABILITO che il volume necessario ad avere una buona DISPONIBILITA' di accumulo e dunque di VOLUME,
    la soluzione migliore sta nell avere serbatoi nella forma di TUBI (PIPE)

    Diciamo che la RESA NETTA dell accumulo sotto forma di Aria Compressa,
    dipende molto dalle temperature RELATIVE nei momenti-fasi di cambio di pressione

    e quindi dal DELTA TERMICO tra
    fase1 di COMPRESSSIONE/CARICA C --> in scambio con ambiente F
    fase2 di DECOPRESSIONE/SCARICA F -->scarico in ambiente C

    QUINDI la temperatura inferiore che possiamo trovare IN NATURA
    che si potrebbe usare in fase1 di CARICA, lo si trova in AMBIENTE-entropia
    "acqua di profondita" (F= + 4°C - 277,80 K°) dei laghi morenici prealpini..

    massa fredda disponibile in milioni di metri cubi ad elevato potere calorifico (4000J/Kg/°)
    in pratica acqua che si trova nelle profondita lacustri
    utilizzabile in scambio come si fa nel sistema di TORONTO
    Deep Lake Water Cooling System

    termoclino.jpg

    in cui e' facilmente intuibile la funzione FISICA del Termoclino - Wikipedia
    per calcolare la disponibilita' stagionale di questo "pozzo termico" pressoche' INFINITO

    (to be continue...)
    Ocean thermal energy conversion - Wikipedia
    Ultima modifica di HAMMURABY; 26-02-2017 a 21:51

  8. #68
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    Hai mai provato a gonfiare un canotto? Sino a quando il canotto non ha dentro i litri di aria nominali che contiene, lo puoi riempire con pressione 1 bar virgola 000000000000000000000000001 e tale pressione resta COSTANTE sino a quando il canotto non contiene i litri di aria nominali ..solo DOPO inizia a salire la pressione .........
    Ora..nel mare..le paretdi in du sacco vuoto sono il pistone ..e sono sottoposte al peso della colonna di acqua che le sovrasta...e quindi riempire l primi litro o il secondolitro richiede uguale pressione. s enon contrasti la presisone della colonna di acqua, non immetti nulla.
    Questa del mare mi piacerebbe però il canotto lo dovresti gonfiare con 60 ATM costanti che contrastano il riempimento,o no?Si poi le stesse 60 spingono fino a che è sgonfio del tutto e questo credo sia un vantaggio se si vuole sfruttare la differenza di pressione per avere lavoro meccanico(turbine o pale)però non saprei se vale la candela.Però ho trovato questi altri due studi che a me sembrano interessanti. L’accumulo di energia elettrica non sempre conviene....http://pubs.rsc.org/en/content/artic.../EE/C3EE41973H ....http://www.enea.it/it/Ricerca_svilup...11/253-rds-pdf ....Qual e l’accumulo migliore per la rete elettrica? | QualEnergia.it
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  9. #69
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Nulla di nuovo sulla terra... ma di interesante, di certo ce n'è
    Cryogenic energy storage - Wikipedia

  10. #70
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Interessante il sistema Laes del quale ignoravo l esistenza e postato sempre dal utente HAMMURABY....QUI Strategia Energetica Nazionale - SEN 2017 risposta n°3,anche se mi pare un pò alto il rendimento da loro indicato,chissa se considera tutto il sistema.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  11. RAD
Pagina 4 di 4 primaprima 1234

Discussioni simili

  1. eolico e aria compressa
    Da robz40 nel forum Asse VERTICALE - prodotti commerciali
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 29-06-2008, 11:02
  2. Risposte: 131
    Ultimo messaggio: 28-05-2008, 21:43
  3. energia dall'aria compressa
    Da amicoD nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 09-07-2007, 10:30
  4. Aria compressa
    Da nel forum Apparati MECCANICI
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28-09-2006, 19:37

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •