i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 28

Discussione: power inverter

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito power inverter



    Ciao scusatemi del disturbo vorrei riuscire a togliermi questo piccolo dubbio io nel mese di giugno ho un carrettino degli Hot Dog con un cuoci würstel da 700w più i led per illuminare diciamo che arriviamo a 900w con tutto acceso il cuoci würstel si accende ogni 2 minuti arrivato a temperature massimo 40 secondi si spegne e poi si riaccende ora voglio chiedervi io lavoro dalle 20 alle 24 esiste un power inverter (tipo come questo in foto che ho allegato )che io ho la possibilità di lavorare con questa durata grazie mille e scusatemi se sono stato così lungo buona serata
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Direi di sì, ma prendilo 'sovradimensioneto' -> 900w piastra + 50W luce prendi un 1200W almeno. Quello che ti frega è l'autonomia della batteria: 100Ah a 12V = 1,2kWh. Secondo me comunque spenderesti meglio a prendere la piastra a gas con la bombola (avresti anche molta più autonomia). E l'illuminazione la farei direttamente con led 12V.

    Considerando un po' di scorta, accensione 50% anzichè 33%, avresti un consumo di 1000W x 4 ore = 4kWh -> ti servirebbero batterie per almeno 500Ah (considera che l'inverter non è efficente al 100%). Sostanzialmente 3 batterie da camion da 180Ah.

    Oppure potresti optare per batteria 'nautica' al litio da 100/120Ah a 48V e inverter a 48V (sarebbe molto più leggera e ti basterebbe per una serata)

    Fossi in te adotterei una soluzione ibrida: generatore portatile a benza + batteria. (oppure inverter e cuoci-wurstel a gas)
    Quando sei a secco accendi il generatore che carica anche la batteria. Avresti molto meno peso.

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    il cuoci wurstel da 700w sta acceso per max 40sec ogni 120sec, vale a dire che consuma 233Wh
    + 200Wh di luci abbiamo un consumo totale max di 433Wh, che per 4h di lavoro fanno complessivi 1730Wh.

    Ciò significa che con una batteria auto da 150Ah (1800Wh) ce la fai.
    Ovviamente è sempre meglio abbondare, per una questione relativa alla vita attesa della batteria, in dipendenza ai picchi di assorbimento e alla profondità di scarica (meno si scarica e più dura la batteria).
    Perciò ti consiglio una batteria 12V da 160/200Ah oppure due da 80/100Ah in parallelo, per questioni di maneggevolezza.

    Oppure potresti usarne solo una da 80/100Ah ma dovresti collegarla alla batteria della tua auto (o furgoncino) e accendere il motore per almeno mezz'ora ogni 2 ore di utilizzo (dipende dal consumo della batteria).

    Invece per quanto riguarda l'inverter ha ragione Davide, bisogna sovradimensionarlo soprattutto se di quelli economici.
    Tu hai 900Wpicco di assorbimento, io starei tranquillamente su un 1500W (che corrispondono a 3000Wpicco) perchè dalla mia esperienza ho notato che ci vuole quasi il doppio del picco, se no vanno sempre in protezione.
    Se invece prendi un inverter di buona fattura (ma che costa un botto di più) il discorso è diverso e puoi stare intorno ai 1200W come suggerito da Davide.

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Può andare bene questo inverter grazie mille per la risposta ? Confezionato inclusi:1 x inverter
    1 x manuale utente
    1 x Cavo batteria ultra-spesso
    (2 x cavo batteria ultra-spessa 5000 W)

    specifiche tecniche:
    Tipo: inverter solare
    Forma d'onda della tensione di uscita: onda sinusoidale pura
    Potenza: 3000w
    Voltaggio in uscita: 220v
    Tensione di ingresso: 12 v
    Frequenza di uscita: 50Hz
    Protezione a bassa tensione: 9.5 v / 20 v
    Protezione ad alta pressione: 16v / 30v
    Tasso di conversione: 93% o più
    Dimensioni: 30 * 15 * CM (3000 W) / 35 * 15 * 7 CM (4000 W) / 38 * 32 * 8.5 CM (5000 W)

    Caratteristiche:
    -Integrazione dello schermo LCD a colori
    -Può visualizzare la capacità residua della batteria, la tensione di ingresso, la tensione di uscita e la potenza del carico
    -Corpo in lega di alluminio-magnesio, peso leggero, buona conducibilità termica, può ridurre rapidamente la temperatura dei componenti, lavorare lunghe ore non sono interessati
    -Utilizzando la tecnologia dei chip STM, l'alta affidabilità, la resistenza sismica, la frequenza dei difetti delle giunzioni di saldatura è bassa, riducendo le interferenze della batteria e delle frequenze radio
    -Sistema di protezione intelligente, protezione da sovraccarico, protezione da alta tensione, protezione da bassa tensione, protezione da sovratemperatura, protezione da inversione di polarità, protezione da cortocircuito
    - Onda sinusoidale pura, filtro intelligente, nessuna interferenza elettrica, per proteggere gli apparecchi elettrici
    -Con il tasso di conversione fino al 93%, ridurre la perdita di conversione del 30%, aumentare la potenza continua del 30%
    - Circuito ad alta precisione
    - Chip di controllo intelligente integrato
    - Ventola di controllo della temperatura intelligente, rendono l'inverter più silenzioso. Quando la temperatura ≤ 45 ℃, la ventola smette di funzionare, quando la temperatura ≥ 45 ℃, la ventola ha iniziato a funzionare
    - Dispositivo di promemoria del dispositivo. Una volta attivata la protezione dell'inverter, l'inverter interrompe immediatamente l'alimentazione e il carico entra in una modalità di protezione e ricorda alla gente attraverso un promemoria del buzzer
    -Connettore a vite. Spina collegabile, facile da sostituire il cavo
    -Due ventole di raffreddamento per prolungare la vita dell'inverter
    - Presa universale a tre fori, forte compatibilità, la maggior parte degli apparecchi è adatta

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    dalle caratteristiche sembra della dimensione giusta x te.
    Anche se i 3000W fossero di picco invece che rms, ci dovresti star dentro alla grande.
    Costo?

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Uhmmm.... personalmente i conti non mi tornano molto....
    Se le resistenze del cuoci wurstel sono accese 40 secondi ogni 120 vuol dire che in un ora la macchina effettuerà 3600s/(40s+120s) = 22.5 cicli ON-OFF per un totale ON di 22.5*40s = 900s (1/4 d'ora).
    Se il consumo complessivo, in un ora, per una potenza di 700W è di 700Wh allora, per 900s (1/4 d'ora) , sarà di 700/4 = 175Wh .... su 4 ore di lavoro 700Wh.
    Anche le luci mi sembrano sovrastimate... 200Wh con proiettori a led COB ci illumini quasi una piazza, 4 proiettori come questo sono 60Wh per un totale di 6000 lumen più che necessari per illuminare la zona di lavoro e i clienti.
    Quindi, ricapitolando, (175Wh + 60Wh) * 4h = 940Wh di consumo
    Per il resto concordo pienamente con cristiano va benissimo l'inverter da 3000W
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Si è vero.
    se sta acceso 40s ogni 120s, bisogna dividere per 4 e non per 3 come erroneamente ho fatto io, per cui il calcolo di Lupino è corretto.

    Anche a me 200W per l'illuminazione sembravano esorbitanti, ma non sapendo che tipo di illuminazione avesse Hotdog (avrebbe anche potuto avere un paio di alogene), ho lasciato quel dato.

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Risposta

    allora ricapitoliamo il mio cuoci würstel assorbe 700 w a pieno regime io durante la settimana lavoro a metà rullo cioè 350w più led massimo 100w e siamo a 450w il rullo si accende ogni 2 minuti e la durata e di 20/30 secondi secondo voi quando può durare con questo inverte che ho elencato grazie mille e scusatemi se non sono bravo come voi per calcolare la durata buona notte spero di riceve più velocemente la vostra risposta !
    Ultima modifica di Hotdog; 15-04-2018 a 23:29 Motivo: errore nella risposta

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Come ti ha detto cristiano2B al post #3...
    ...Perciò ti consiglio una batteria 12V da 160/200Ah oppure due da 80/100Ah in parallelo, per questioni di maneggevolezza.....
    ... non solo coprirai abbondantemente le 4h che ci indicavi ad inizio thread ma riuscirai anche, rispettando un D.O.D. < 50% (Depth Of Discharge), ad allungare la vita delle batterie
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille siete sempre gentilissimi lo comprato ma questa inverter che c'è in descrizione che ho messo io lo posso anche usare senza batteria perché vedo che voi parlate di batterie aggiuntive è possibile usarlo normale cioè da come esce dallo scatolo lo carico e lo uso mi darà una buona autonomia ???senza aggiungere tutte queste batterie .Scusatemi ma non sono della materia per questo vi chiedo tutte queste cose grazie a tutti !

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    L'inverter lo alimenti con le batterie, non funziona da solo..

  12. #12
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi sa che stai confondendo le funzioni di un inverter con quelle degli UPS (gruppi di continuità).
    Il primo, in parole povere, è semplicemente un trasformatore in grado di elevare la tensione di 12v (nel caso dell'inverter che ci hai indicato) propria di una comune batteria d'auto batteria nella 230v utilizzata in ambito casalingo; in tal senso necessita quindi, per forza, di batterie esterne.
    I secondi invece, gli UPS, sono un sistema che comprende: un inverter, una batteria ed un carica-batterie; in tal caso, avendo già batterie al proprio interno, non ne necessitano di aggiuntive.
    Gli UPS però non sono progettati per fornire corrente a lungo termine; servono, in generale, per coprire i black out temporanei della rete in attesa che ritorni la corrente o che, in alcune situazioni, si avvii un generatore supplementare
    P. S.
    Ma invece di acquistare inverter e batterie, non hai pensato ad un semplice generatore a benzina da 1,5/2 kW?
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  13. #13
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si lupino io già ho un honda eu2 però trovo problemi quando sto a lavoro perché già per 3 volte mi volevano rubare allora avevo scelto l'inverter però mi sono confuso con ups gruppo di continuità ora lo comprato l inverter ora come lo devo usare aiutami grazie è stato un mio errore ora come mi devo muovere quando mi arriva l inverter cosa faccio spero che mi puoi aiutare passo passo non ti disturberò più gentilissimo e buona serata ! ( così lo posso usare per bene se mi spieghi ) quello che ho comprato e 12v 4000w.

  14. #14
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ...aiutami grazie...
    Figurati, vorrà dire che quest'estate vengo a trovarti e mi offrirai un paio di succulenti hot-dog...
    ...non ti disturberò...
    non ti preoccupare, i forum sono fatti per questo.
    ..12v 4000w..
    urka, alla faccia del sovra-dimensionato, praticamente "regge" l'impianto elettrico di casa, altroché un carrettino con piastre per hot-dog...
    comunque, l'inverter è in arrivo, ora passiamo alle batterie, come aveva indicato cristiano2B, 2 da 75/80Ah o... se ti è più comodo 1 da almeno 150Ah
    P.S.
    Do per scontato che tu abbia già un caricabatterie da... diciamo almeno 8A .... se i vari calcoli sono giusti, teoricamente ricaricherai la tua "giornata lavorativa" (4h) in 10/12 ore (almeno)
    P.P.S.
    Non so quanto ti è costato l'inverter (c.ca 300/350€ ???) ma tra batterie ed eventuale caricabatterie saranno almeno altre 250€
    P.P.P. (cavolo quante P).S.
    Potresti passarci il link dell'inverter... ovviamente se l'hai acquistato on-line
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  15. #15
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    È il minimo offrirti un Hot Dog magari se sei di Napoli puoi passarmi a trovare e il mio carrettino sarà a tua disposizione cmq ho fatto per bene i miei calcoli di consumo totale ne ho 1800w quello che ho comprato io e di 4000 w quindi vuo, dire che io lo posso usare anche con una batteria più piccola non dovrò usare per forza tutti e 4000w ma posso usare solo i 1800 w ?ora chiedo in base al mio consumo cioè 1800w quale batteria devo comprare ( Potenza dico ) per lavorarci almeno 4/5 ore e in più io non possiedo nemmeno un caricatore sto rovinato però riusciro a sistemare tutto grazie a voi per questo ho preferito un bel forum come questo grazie di tutte le spiegazioni cmq lo comprato su Wish avevo una somma da spendere ecco ditemi voi !
    caratteristiche DATEMI ANCHE UN CONSIGLIO)
    Confezionato inclusi:1 x inverter
    1 x manuale utente
    1 x Cavo batteria ultra-spesso
    (2 x cavo batteria ultra-spessa 5000 W)

    specifiche tecniche:
    Tipo: inverter solare
    Forma d'onda della tensione di uscita: onda sinusoidale pura
    Potenza: 3000w / 4000w / 5000w / 6000w
    Voltaggio in uscita: 220v
    Tensione di ingresso: 12 v
    Frequenza di uscita: 50Hz
    Protezione a bassa tensione: 9.5 v / 20 v
    Protezione ad alta pressione: 16v / 30v
    Tasso di conversione: 93% o più
    Dimensioni: 30 * 15 * CM (3000 W) / 35 * 15 * 7 CM (4000 W) / 38 * 32 * 8.5 CM (5000 W)

    Caratteristiche:
    -Integrazione dello schermo LCD a colori
    -Può visualizzare la capacità residua della batteria, la tensione di ingresso, la tensione di uscita e la potenza del carico
    -Corpo in lega di alluminio-magnesio, peso leggero, buona conducibilità termica, può ridurre rapidamente la temperatura dei componenti, lavorare lunghe ore non sono interessati
    -Utilizzando la tecnologia dei chip STM, l'alta affidabilità, la resistenza sismica, la frequenza dei difetti delle giunzioni di saldatura è bassa, riducendo le interferenze della batteria e delle frequenze radio
    -Sistema di protezione intelligente, protezione da sovraccarico, protezione da alta tensione, protezione da bassa tensione, protezione da sovratemperatura, protezione da inversione di polarità, protezione da cortocircuito
    - Onda sinusoidale pura, filtro intelligente, nessuna interferenza elettrica, per proteggere gli apparecchi elettrici
    -Con il tasso di conversione fino al 93%, ridurre la perdita di conversione del 30%, aumentare la potenza continua del 30%
    - Circuito ad alta precisione
    - Chip di controllo intelligente integrato
    - Ventola di controllo della temperatura intelligente, rendono l'inverter più silenzioso. Quando la temperatura ≤ 45 ℃, la ventola smette di funzionare, quando la temperatura ≥ 45 ℃, la ventola ha iniziato a funzionare
    - Dispositivo di promemoria del dispositivo. Una volta attivata la protezione dell'inverter, l'inverter interrompe immediatamente l'alimentazione e il carico entra in una modalità di protezione e ricorda alla gente attraverso un promemoria del buzzer
    -Connettore a vite. Spina collegabile, facile da sostituire il cavo
    -Due ventole di raffreddamento per prolungare la vita dell'inverter
    - Presa universale a tre fori, forte compatibilità, la maggior parte degli apparecchi è adatta
    image.jpg

  16. #16
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ...di consumo totale ne ho 1800w ...
    Immagino intenda Wh... e come mai così tanti? Cosa usi per l'illuminazione? Il calcolo che avevo fatto al post #6, usando faretti al LED, non arrivavi a neppure 1000Wh per tutte e 4 le ore
    ...quello che ho comprato io e di 4000 w quindi vuo, dire che io lo posso usare anche con una batteria più piccola ...
    Si, si, 4000W sono la potenza massima (teorica) che puoi ottenere dal inverter
    ...non possiedo nemmeno un caricatore..
    Quella è la parte più economica 30/40€ dovresti trovarlo
    P.S.
    Il prezzo dell'inverter è ottimo
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Facciamo 700 w rullo hot Dog 50 w strip led 200 w mini frigo 70 w TV ora dico per questo calcolo che batteria dovrei usare per lavorare 4/5 ore ?

  18. #18
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    hotdog, quando scrivi carrettino, cosa intendi?
    è un furgoncino?
    cioè, ha il motore?

  19. #19
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ...Facciamo 700 w rullo hot Dog 50 w strip led 200 w mini frigo 70 w TV ...
    dunque... per il rullo, se l'utilizzo è quello già specificato (40s ON + 120s OFF), avevo calcolato un totale di 175*4= 700Wh, aggiungendo (50+200+70)*4 abbiamo un totale di 1980Wh.
    Considerando un DOD del 50% (se no le batterie ti durano si e no 1 anno) ottieni che dovrai avere batterie per un complessivo di circa 4000Wh .... 4/5 batterie da 80Ah .... secondo me il tutto sta diventando fortemente antieconomico; oltretutto tieni conto che se i tuoi consumi sono effettivamente quelli calcolati, allora un semplice "caricatore" da 8/10A non ti basterà più per caricare il tutto in "tempi umani"
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  20. #20
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Potrebbe anche utilizzare una 'via di mezzo': inverter 'prevalente' (nei momenti di ressa) e passare al gruppo a benzina quando le batterie raggiungono il 40% (e comunque nei momenti in cui il rischio furto è minore). Così bilancerebbe il 'rischio' del furto con il numero di batterie.

    Per dimensionare sul 'reale', CO [commentatore originale] potrebbe prendere un contatore divisionale (30€ al brico) e misurare 'esattamente' quanta corrente consuma, così da avere un'idea esatta sul consumo.

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Inverter Power-One.
    Da powerplant-run nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 19-11-2015, 17:13
  2. V° C. E. e inverter Power One
    Da Franco140751 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-07-2013, 18:33
  3. consiglio inverter Power-one
    Da piebi75 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 29-03-2011, 23:39
  4. Meglio pannelli emmvee + inverter voltwerk o pannelli canadian solar + inverter power-one?
    Da 76luca nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 30-11-2010, 17:05
  5. Power one 10 + 6.0 oppure 2 inverter sma da 8.0?
    Da 79flavio79 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 28-02-2010, 10:45

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •