Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 73

Discussione: ALLERTA influenza suina... ma sarà vero??

  1. #21
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Ma secondo voi qule rischio reale di contagio e che effetti si avranno con questa ah 1n1 ???

  2. #22
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    ho smesso di leggere dopo aver trovato che l'OMS non starebbe monitorando il numero di casi di H1N1

    ma per favore.........

    Odisseo
    (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

  3. #23
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione: nll
    Non è consentita la citazione di un intero messaggio


    Tutto qui?
    Sinceramente mi aspettavo un commento un pò più articolato da un gigantosauro dell'informazione.

    http://www.comedonchisciotte.org/sit...rder=0&thold=0
    Ultima modifica di nll; 01-10-2009 a 00:05

  4. #24
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    Tutto qui?
    viste le premesse, tutto quì, non vedo perchè dovrei perdere del tempo
    ANSA.it - TopNews - H1N1: Oms, oltre 2800 morti

    Odisseo
    (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

  5. #25
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da odisseo Visualizza il messaggio
    ho smesso di leggere dopo aver trovato che l'OMS non starebbe monitorando il numero di casi di H1N1

    ma per favore.........
    Hai fatto benissimo. Comunque è intrigante e illuminante il fatto che il sito si autopromuove con l'impegnativa etichetta di "quotidiano scientifico", ma poi ci ammanisce perle come il "cane da guardia alieno sulla Luna" o le inossidabili "scie chimiche".
    Ah! E c'è pure il pistolotto della dott.sa Rima sulle malefatte delle norme internazionali sugli alimenti. Manca l'analisi sull'11 settembre provocato dagli alieni e siamo a posto!

    Poi ci stupiamo che gli allarmi non vengono presi sul serio! Questi siti hanno ormai una credibilità che rivaleggia con le trasmissioni dei maghi televisivi, ed un pubblico di pari livello che si inc... come una biscia appena vede il risolino scettico-ironico e parte per la tangente con insulti, minacce e valanghe di altri link a siti di identico sublivello!
    C'è qualcosa di più concreto? Qualche "grafico comprensibile basato su fonti ufficiali"? Se si, vediamolo! L'onere della prova è a carico di chi propala queste idiozie. La medicina ha provato da tempo che i vaccini funzionano, eccome! Dubbi sulla reale necessità di una vaccinazione di massa (peraltro sempre volontaria) in questo caso sono legittimi, vista la per ora non elevatissima pericolosità del virus, ma qui è evidente il tentativo dei soliti noti di approfittare della confusione per riesumare leggende metropolitane senza alcun fondamento!

    Comunque al funerale del poveraccio morto a Napoli erano in 4 con la madre dotata di mascherina "anticontagio"!
    Cioè o intoppi in quelli che ti dicono di curarti succhiando i limoni e fregandotene o sbatti in quelli che pensano di essere capitati in "28 giorni dopo" e si chiedono se non sia il caso di sigillarsi in soffitta!
    E' bello vedere come la scienza e la conoscenza formano l'uomo all'alba del 3 millennio vero?

  6. #26
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da odisseo Visualizza il messaggio
    E questa sarebbe una notizia documentata?

    (ANSA) - GINEVRA, 4 SET - E' salito ad ''almeno 2837'' il numero dei decessi provocati dalla pandemia di influenza A H1N1, secondo i dati resi noti dall'Oms. L'aumento dei decessi - piu' di 600 rispetto ai dati resi noti la settimana scorsa - e' dovuto al numero dei casi, mentre il virus non e' mutato o cambiato in alcun modo, ha detto il portavoce dell'Oms Gregory Hartl. ''Il virus non e' cambiato e non causa una malattia piu' severa'', ha aggiunto.
    Ma mi faccia il piacere.....

    @BrightingEyes
    Puoi confermare o smentire che ci siano davvero tutte quelle sostanze dannose contenute nel vaccino?

  7. #27
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    E questa sarebbe una notizia documentata?
    rilasciata dall'OMS che non monitorerebbe
    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    tutte quelle sostanze dannose contenute nel vaccino?
    prima di definirle dannose, sai a cosa servono i composti di alluminio e di mercurio ?

    Odisseo
    (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

  8. #28
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da odisseo Visualizza il messaggio
    prima di definirle dannose, sai a cosa servono i composti di alluminio e di mercurio ?
    A cosa serve il mercurio?

    A Taranto le stime sull'incremento del mercurio nell'atmosfera e nell'acqua le ha fornite la stessa Ilva all'inventario Nazionale delle Emissioni e delle loro Sorgenti (INES).
    Questa è la tabella che contiene i dati INES, opportunamente disaggregati e comparati con i totali nazionali per un calcolo percentuale.











    I dati che abbiamo elaborato sono frutto di stime tecniche, la cui attendibilità è collegata al fatto che derivano dalle stesse autodichiarazioni ambientali dell'Ilva. Ad oggi non sono ancora disponibili sul sito dell'APAT le autodichiarazioni del 2006.
    Questi dati si commentano da soli per la loro evidenza. Occorre ora capire qual è la ricaduta sul territorio e sulla salute di un tale inquinamento da mercurio. Nel nostro dossier sul mercurio a Taranto (http://www.tarantosociale.org/tarant.../docs/2087.pdf) c'è una sezione dedicata all'autismo. Scrive il dott. Stefano Pallanti, direttore dell'Istituto di Neuroscienze di Firenze:
    “Nel 1948 viene per la prima volta ipotizzato il ruolo dell’intossicazione da mercurio come causa dell’autismo. Si notò infatti lo sviluppo di una condizione multisintomatica, definita acrodinia, in una percentuale di bambini (1 su 500/1000) esposti cronicamente a dosi di mercurio imputate della degenerazione della corteccia cerebrale e del cervelletto”.
    Sotto accusa sono finiti i vaccini al mercurio. Ma un inquinamento da mercurio non va sottovalutato per le possibili correlazioni con l'incremento dell'incidenza dell'autismo, dei disturbi dell'attenzione e dell'apprendimento.
    “L’intossicazione da mercurio – scrive il dott. Pallanti – causa immunosoppressione, ridotta funzionalità delle cellule natural killer, e proliferazione sistemica di lieviti, tutte condizioni concomitanti nei casi di autismo. Insolita attività epilettiforme è stata trovata in numerose forme di intossicazione da mercurio pare che il 3545% degli autistici sviluppano ad un certo punto anche un’attività epilettica”.
    Riteniamo importantissimo che anche un dottore attento come Salvatore Pignatelli, responsabile dell'Area Disabilità dell'età evolutiva nel centro di riabilitazione del Dipartimento ASL TA/1, inviti le istituzioni ad avviare studi e ricerche approfondite. Diossina, PCB, mercurio e altri inquinanti stanno martellando i bambini di Taranto: occorre intervenire. Ogni negligenza non ci sarà mai più perdonata in futuro.
    Per PeaceLink
    Biagio De Marzo
    Alessandro Marescotti
    Fonte: Inquinamento da mercurio, autismo e danni neurologici

  9. #29
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    E questa sarebbe una notizia documentata? Ma mi faccia il piacere.....
    Ma scusa, tu davvero pensi di essere più garantito credendo a quel che dice la M.D. Rima invece che quello che dicono qui? (WHO | Preparing for the second wave: lessons from current outbreaks). Se è così tanti auguri, ovviamente sei liberissimo di fare quel che vuoi della tua salute, ci mancherebbe. Ma al momento le "notizie documentate" sono proprio quelle dell'OMS. Documentate, purtroppo, dai decessi e dai nuovi casi.
    Ti dà più fiducia la vitamina C che il vaccino? Ma perbacco! Sei liberissimo di berti litri di succo di limone e rifiutare il vaccino! Ovvio!
    Ma NON sei libero di presentare la cosa come truffa del megacomplotto. O se lo fai noi restiamo liberissimi di dire che questa visione è una grossolana sciocchezza! Anche senza "documentartela" con "grafici comprensibili", Ok?


    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    @BrightingEyes
    Puoi confermare o smentire che ci siano davvero tutte quelle sostanze dannose contenute nel vaccino?
    Ma non esiste "il Vaccino"! Esistono migliaia di preparati farmacologici, di cui fanno parte i vaccini. In alcuni puoi trovare anche tracce di elementi estranei e potenzialmente dannosi. Certo. Mica dico che sia una bella cosa e dobbiamo tenerceli così! Ovvio che speriamo tutti e pretendiamo controlli (anche dell'OMS di cui io continuerò indefesso e testardo a fidarmi di più dei siti che segnalano i cani da guardia alieni se permetti!) perchè farmaci e vaccini siano sempre più puri ed efficaci, visto anche quello che costano.
    Ciò non toglie che tutto, dai grafici comprensibili agli studi epidemiologici, alla casistica medica di ogni stato civile indica con assoluta sicurezza che l'uso dei vaccini ha salvato innumerevoli più vite di quante siano state messe a rischio dal loro uso! Non è mai esistito un farmaco così efficace e senza effetti collaterali come il vaccino antivaioloso ad esempio. Tanto che ha debellato, senza tema di smentita, alcuna il vaiolo dal mondo! Senza vaccino nessuna terapia naturistica, omeopatica, sciamanica o vitaminica avrebbe mai potuto raggiungere questo scopo!
    Questo è quanto interessa specificare a me, vista la piega presa dalla discussione! Chiaro?

    Se poi si vuole discutere in toni civili e pacati se davvero sia il caso di vaccinarsi per questa influenza se ne può parlare eccome. Io, a titolo puramente personale, sono scettico sull'utilità per chi ha più di 50 anni ed è in buona salute, tanto più che il vaccino non dà copertura sicura e garantita. Dato che l'influenza colpisce e dà complicazioni in misura nettamente maggiori sui giovani concepisco già di più l'idea di vaccinare i miei figli. Ritengo invece del tutto inefficace e solo utile a livello psicologico tutto l'ambaradan di guanti, mascherine, chiusura scuole ecc.

  10. #30
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    Inquinamento da mercurio, autismo e danni neurologici
    scusa, ma se non sai a cosa servono i composti di mercurio e alluminio, in preparazioni farmaceutiche come i vaccini, perchè posti un link che tratta di inquinamento ambientale da metalli pesanti ?
    Non centra proprio nulla, sia per le quantità in gioco, sia per i composti che sono di natura differente, sia pel l'epidemiologia che ne consegue
    Capisco che fà molto fico buttarla sugli inquinatori cattivi, ma quì, sei proprio fuori strada, anche perchè, si tratta comunque di pure e semplici ipotesi

    Odisseo
    (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

  11. #31
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    A cosa serve il mercurio?
    Evita per favore di citare cose che non capisci, evidentemente. La tossicità del mercurio è ben conosciuta e non servono le tue sudatissime tabelle. Alcuni vaccini, come altri farmaci, hanno contenuto mercurio come componente del thiomesal. E' un farmaco anch'esso, normalmente usato. La differenza fra farmaco e veleno è data dalla dose, come ogni medico sà. Anzi farmaco in greco antico significa proprio veleno.
    Se c'hai il nonno con l'angina gli dai la digitale e gli salvi la pelle. Se, per impeto buonista-naturistico, la tua mente si convince che se salva la vita allora è "buono" (non come i perfidi vaccini) e decidi di triplicargli la dose (tanto mica è velonoso!).... ti giochi il nonno! Capito il concetto?
    Alle concentrazioni usate nei vaccini e farmaci il mercurio del thiomesal è del tutto inncuo. E non serve dire "dimostramelo". Ci sono gli studi, accettati dalla comunità medica internazionale, a provarlo. Comunque nei vaccini più recenti si cerca di farne a meno.
    Qui (Il Thiomersal contenuto nei vaccini è pericoloso?) qualche spiegazione. Ovvio che sul sito non troverai cani alieni e scie chimiche, quindi immagino per te perda ogni sia pur minima credibilità. Però può servire a chiarire le idee a chi legge.

    Per il resto puoi trovare ampie spiegazioni su Alluminio, effetti negativi, rischiosità, ecc. qui (Documenti)

    Direi ora di concludere la parentesi "abbasso i vaccini" ok?

  12. #32
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Capisco che fà molto fico buttarla sugli inquinatori cattivi

    Condivido, ma senza invocare i soliti complottardi mi sento molto in sintonia su quanto pubblicato dall'Espresso:
    Virus d'allevamento | L'espresso
    Purtroppo da questo modo di intendere l'allevamento intensivo e la farmaceutica che ci sta dietro non nutro dubbio alcuno possano nascere mutazioni virali sorprendenti.
    Concordo anche sul fatto che le vaccinazioni a chi, come il sottoscritto, i 50 li ha passati sia solo controproducente: possedendo il vaccino una "presunta" efficacia dell'85%, alla nostra età abbiamo prodotto già anticorpi per tutti i ceppi che si son susseguiti in questi anni, e naturalmente noi vecchietti non si muore di virus, ma delle complicanze che possono derivare su un fisico debilitato e quindi più vulnerabile.
    Comunque se in SC i decessi accertati di pazienti su cui si è scoperta la presenza dell' AH1-N1 erano 6 il 16 di agosto, adesso son già saliti a 42: qualcosa vorrà dire!
    Anche se queste morti fossero avvenute per le complicazioni di patologie pre-esistenti non è che faccia ben sperare sugli esiti che avrà al suo arrivo questo inverno nei nostri organismi cresciuti ad antibiotici assunti volontariamente o nell'alimentazione.
    Da notare che negli stati del sud del Brasile l'inverno si sente con tutte le possibili patologie stagionali ad esso associate, che poi si muoia di più per centinaia di altre malattie o incidenti vari non è che di per se stesso sia un sollievo: cosa terrorizza in questo nuovo virus altamente mutageneo è l'estrema facilità di contagio esponenziale!

  13. #33
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da biomassoso Visualizza il messaggio
    ..Anche se queste morti fossero avvenute per le complicazioni di patologie pre-esistenti non è che faccia ben sperare sugli esiti che avrà al suo arrivo questo inverno nei nostri organismi cresciuti ad antibiotici assunti volontariamente o nell'alimentazione.
    Esatto. Ma non tanto per colpa degli antibiotici (che hanno le loro colpe, ma interferiscono poco con i virus), quanto per la possibile sinergia con altre patologie invernali debilitanti. Come fu per la spagnola non è l'influenza in sè da temersi, quanto le polmoniti collegate. Sono i contagi di virus e batteri collegati da doversi temere, specie nei giovani (meno coperti immunitariamente contro questo ceppo e quindi esposti a decorsi più pesanti).
    Sul problema degli allevamenti intensivi a mio parere quello dei virsu è solo un altro dei tantissimi motivi per cui andrebbero evitati. Crudeltà, sporcizia, alterazione di gusto, infezioni... ce n'è da vendere. Occorre incentivare gli allevatori ad adottare un allevamento non intensivo, anche se protetto (non è che ora per l'ansia del ritorno al sano passato riesumiamo il rischio di beccarci la TBC dal latte eh!) modi ce ne sono, ma andiamo troppo OT.

  14. #34
    arpagone
    Ospite

    Predefinito

    Alcuni vaccini, come altri farmaci, hanno contenuto mercurio come componente del thiomesal. E' un farmaco anch'esso, normalmente usato. La differenza fra farmaco e veleno è data dalla dose, come ogni medico sà. Anzi farmaco in greco antico significa proprio veleno.
    Basta indicare la dose e informare dei possibili effetti collaterali e i vaccini non avrebbero modo di esistere .Solite vecchie frasi trite e ritrite , il veleno o farmaco dipende dalla dose ma anche dalle persone che lo ricevono .Una prova allergica preliminare sarebbe utile , ma non sufficiente e i danni dà vaccino , anche se non si manifestano subito , nel corso degli anni svilupperanno svariate malattie dà accumulo .
    www.matteodall'osso.org viene spiegato perfettamente come agisce un qualsiasi metallo pesante e le sue conseguenze patologiche , ma anche come tentare di uscirne o di limitare i danni se possibile .

    Se c'hai il nonno con l'angina gli dai la digitale e gli salvi la pelle.
    Se gli fai una flebo di edta gli allunghi la vita di 20 anni .

    Alle concentrazioni usate nei vaccini e farmaci il mercurio del thiomesal è del tutto inncuo.
    Spiegalo cortesemente ai bambini malati di autismo .McCain cites "strong evidence" that thiomerosal causes autism : Pure Pedantry

    E non serve dire "dimostramelo". Ci sono gli studi, accettati dalla comunità medica internazionale, a provarlo. Comunque nei vaccini più recenti si cerca di farne a meno.
    Non serve dimostrare per il semplice fatto che non puoi e visti gli interessi in gioco e le cause contro le case farmaceutiche è meglio tutelare queste ultime dà possibili danni collaterali alle loro tasche e di riflesso...
    http://www.biomarket1.com/produttori_tutelati.htm
    Se non fà male perchè nei recenti vaccini non si usa più ?

    Qui (Il Thiomersal contenuto nei vaccini è pericoloso?) qualche spiegazione. Ovvio che sul sito non troverai cani alieni e scie chimiche, quindi immagino per te perda ogni sia pur minima credibilità. Però può servire a chiarire le idee a chi legge.
    Un esempio limpido di disinformazione , non fà male però dal 1999 non lo usiamo più per non avere cause di risarcimento per danni .
    http://www.professionisti24.ilsole24...f1&type=Libero

    http://www.professionisti24.ilsole24..._6707_2009.pdf

  15. #35
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arpagone Visualizza il messaggio
    Se gli fai una flebo di edta gli allunghi la vita di 20 anni .
    Oh, può pure essere. Però solo se gli dai l'edta insieme alla digitale. In caso contrario finisci in galera per omicidio.


    Quote Originariamente inviata da arpagone Visualizza il messaggio
    Non serve dimostrare per il semplice fatto che non puoi
    Ed eccoci al solito giochino. "dimostramelo"! No caro! sei tu che semmai dovresti dimostrare una (una soltanto!) delle innumerevoli scemenze che scrivi a solo scopo provocatorio! E' troppo facile dire "Su Marte ci sono montagne di marzapane" e poi dire "dimostramelo" a chi ti dice che alla scienza ufficiale non risulta!
    Iscriviti all'università, piglia il pezzo di carta (anche la Rima è M.D. eh!), fatti i tuoi bravi studi comparativi e poi facci sapere! E' così che funziona la scienza. I tuoi discorsi sono tipici della ciarlataneria invece.
    Ora mi dirai... Come? Osi dare del ciarlatano a me?
    No. Non a te! Tu sei solo un povero provocatore da tastiera che si gongola delle sue frasette ad effetto. Sei fastidioso e repellente (solo virtualment ovvio) come una mosca sul burro, ma a parte questo non sei veramente pericoloso.
    Altri sono invece pericolosi e il prossimo quote lo dimostra_

    Quote Originariamente inviata da arpagone Visualizza il messaggio
    Spiegalo cortesemente ai bambini malati di autismo .McCain cites "strong evidence" that thiomerosal causes autism : Pure Pedantry
    Qui il gioco diventa un pò troppo grande per te. Ragionamenti di questo genere sono quelli che stanno distruggendo in molta gente la residua fiducia nelle cure mediche, gettandole nelle braccia delle Vanna Marchi e dei Do Nascimiento della situazione.
    Questo tu lo scrivi dopo una veloce ricerca in Google, senza nemmeno leggere cosa trovi (visto che il tuo link tratta come si merita il mitico McCain, quello che crede fermamente che la Terra ha 6000 anni (secolo + secolo -) e le ossa dei dinosauri sono scherzi (da prete? ) degli angeli?
    Lo sai qual'è l'unica differenza fra la medicina seria (qualsiasi essa sia) e il ciarlatanesimo? Che la medicina seria si fa con fatica, tentativi, sperimentazione e sopratutto con il contradditorio! Vuoi qualche numero (visto che blateri sui soliti interessi delle case farmaceutiche ecc.)? Quanti casi c'erano in Italia di poliomielite prima della vaccinazione? Quanti casi di autismo? Come è cambiata la tendenza delle due malattie dopo l'introduzione della vaccinazione? Possiamo prevedere che in base alla tua ultima "scoperta" i casi di autismo debbano essere schizzati alle stelle e la difterite appena diminuita se non aumentata?
    Cercati i numeri (il resto della medicina, per tuo scorno, li conosce benissimo) e se questi ti daranno ragione... tanto di cappello. (Ma mi sa che te lo mangi il cappello!)
    E lascia per favore fuori dalle tue elucubrazioni virtuali la gente che soffre davvero. Oppure vai davanti alla madre di un bambino autistico a dirle, di persona non da dietro il nickname, che la colpa è sua che ha fatto vaccinare suo figlio! Provaci! Prova a fare il balzo fra la tronfia baldanza del sanitario-virtuale formato su Google e la triste realtà della sofferenza reale. Poi ci racconti!

    Comunque sta discussione ha stancato e siamo OT. Ti concedo una replica (se educata) poi cancello ogni accenno a argomenti OT.
    Si parla di questa influenza e stop.

    P.S. Qui (http://www.apel-pediatri.it/Material...ini%202005.pdf) un'ampia discussione sui vaccini e le sindromi ansiose dei genitori.
    A pag. 79 c'è un'ampia e documentata analisi del problema autismo (che comunque non è mai stato addebitato al thiomerosal, ma a un particolare vaccino). Con tutti i dati che smentiscono ogni collegamento.
    A pag 86 poi c'è un'altra spiegazione esauriente alla domanda di Arpagone (perchè allora tolgono il thiomerosal se è innocuo).
    Ultima modifica di BrightingEyes; 07-09-2009 a 16:35

  16. #36
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Influenza suina: spunta una lettera del governo ai neurologi. Dopo il vaccino aumento della Guillain-Barrè

    E’ un articolo del 29 Luglio sul Daily Mail

    I reporter inglesi (che salvo i casi delle testate gossippare sono veramente reporter, non come in Italia) hanno intercettato una lettera riservata dal ministero della salute inglese indirizzata ad oltre 600 neurologi.
    Nella comunicazione si invitano tutti i medici a prestare attenzione perchè a seguito della indiscriminata campagna vaccinatoria degli ultimi tempi, si è potuto constatare un aumento vertiginoso dei casi di sindrome da Guillain Barrè.
    Avevo già parlato di questo possibile effetto collaterale dei vaccini odierni, ma questa volta è addirittura un governo a mettere in allarme la comunità medica, ovviamente in sordina e cercando di non fare troppo chiasso.
    Fortunatamente questa sindrome nella maggior parte dei casi si risolve spontaneamente nel giro di pochi mesi, o un anno circa, lasciando pochi strascichi, ma… Sapete che cosa vuol dire cuccarsi questa sindrome?
    Dunque:
    si inizia con strane sensazioni agli arti e alle dita, poi con dolori veri e propri. La malattia colpisce tutti i nervi periferici e si può arrivare a tetraplegia completa, nel giro di pochissimo tempo. Immaginatevi di svegliarvi alla mattina con una strana sensazione alle estremità, poi di avvertire verso sera dei dolori acuti e improvvisi in zone assurde del corpo. Sono i vostri nervi che mandano messaggi strampalati al cervello ma a voi questo non dice nulla. L’unica cosa di cui vi accorgete sono i dolori e la progressiva perdita di funzionalità degli arti.
    In pochi giorni potreste ritrovarvi su una sedia a rotelle oppure sdraiati su un letto e intubati, perchè la GBS porta ad arresti respiratori e cardiocircolatori improvvisi. E voi non capite un *****, perchè con la sanità italiana prima che vi pongano la diagnosi corretta è capace che siete crepati dodici volte.
    Il tutto perchè un governo ha voluto imporre, con la forza o con la coercizione mediatica, un vaccino
    Ditemi: non vi "arrabiereste un pochettino? un pochettino?

    fonti :

    http://www.francescoamato.com/blog/2...uillain-barre/

    Swine flu jab link to killer nerve disease: Leaked letter reveals concern of neurologists over 25 deaths in America | Mail Online
    Ultima modifica di Cyberpunk0; 07-09-2009 a 21:50
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  17. #37
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Cyberpunk0 Visualizza il messaggio
    Ditemi: non vi "arrabiereste un pochettino? un pochettino?
    Alè. Ma c'è anche una pandemia di imbecillità??
    Anzitutto in quel sito l'unica cosa seria che ho letto è la "gnocca del momento", il che è tutto dire...
    Comunque facciamo un minimo di chiarezza.

    1) Non esiste alcun rischio che la vaccinazione contro l'influenza sia resa obbligatoria! Il vaccino non ha un'efficacia assoluta ed il rischio di mortalità è ampiamente troppo basso per una cosa del genere.
    2) La sindrome di Gullain-Barrè colpisce molto raramente (1 caso su 1 milione, anche meno) ed è quasi sicuramente una sindrome di tipo autoimmune. Viene scatenata in caso di importanti reazioni immunitarie, quali si hanno nelle vaccinazioni certo, ma anche e molto più spesso durante banalissime infezioni. Anche un raffreddore può scatenarla, questo perchè NON è la malattia o il vaccino a causarla, ma è l'organismo stesso che manda in tilt il proprio sistema immunitario. Queste persone sono purtroppo geneticamente predisposte alla sindrome ed è assurdo pensare di prevenirla rinunciando alle vaccinazioni. La stessa malattia contro cui ci si vaccina darebbe un rischio centinaia o migliaia di volte maggiore della vaccinazione!
    Oltre il 95% delle sindromi di Guillain-Barrè infatti si sviluppa dopo una malattia infettiva. La concomitanza con le vaccinazioni è considerata plausibile, ma il rischio (come capita con tutte le vaccinazioni) è MOLTO maggiore beccandosi la malattia che non facendo il vaccino!

    Nessuno vi impone di vaccinarvi! Abbiamo già detto che secondo molti la vaccinazione è probabilmente eccessiva per adulti in buona salute, quindi se vogliamo discutere di questo ok. Se ognuno che interviene porta il proprio link al sito antivaccini delirante di turno... proporrò la chiusura di questa discussione all'amministratore, in quanto non è possibile che diventi la tribuna dei supporter stregoneschi che mirano solo a denigrare una delle terapie più efficaci che l'uomo possieda e che, con grande scorno di qualcuno, viene utilizzata da decenni con risultati superiori a qualsiasi altro farmaco e con effetti collaterali molto inferiori. E che verrà utilizzata in futuro sempre di più, potete scommetterci!

  18. #38
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Alè. Ma c'è anche una pandemia di imbecillità??
    molto OT, ma ormai......

    personalmente sono giunto alla conclusione che, dopo l'eliminazione dei grandi uccisori (fame/malattie infettive/guerre) dal mondo "civilizzato", la natura abbia scelto un'altra strada per procedere con la selezione naturale
    In pratica, saranno gli individui stessi a ridurre la possibilità di passare il loro DNA alle generazioni seguenti, nella maniera più semplice possibile, scegliendo o meno di seguire le più astruse teorie, in grado di minare la salute, loro o dei loro discendenti

    comunque, ottimo documento pdf sulle bufale anti-vaccini, provvedo a diffonderlo, sarà una goccia nel mare, ma anche questo serve alla selezione naturale

    fine OT

    Odisseo
    (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

  19. #39
    Nabla
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da triac60 Visualizza il messaggio
    Ma mi faccia il piacere...
    Triac60, non capisco a cosa sia dovuto il tuo stupore. È riferito alla veloce crescita dei contagi? Se sì, allora non mi pare che ci sia da stupirsi. Infatti, il numero dei contagi - durante un'epidemia - ha andamento esponenziale rispetto al tempo. Di conseguenza, senza introdurre "freni" alla diffusione (come ad esempio le vaccinazioni), mi pare ragionevole aspettarsi che anche l'andamento dei decessi sia esponenziale, sebbene (fortunatamente!) meno marcato.
    Inoltre, guardando questo grafico (preso da en.wikipedia.org/wiki/2009_flu_pandemic)

    non mi pare avventato ritenere che certi Paesi (come il Messico, l'Australia e la Tailandia) abbiano esibito inizialmente una crescita addirittura ultraesponenziale.

  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Alè. Ma c'è anche una pandemia di imbecillità??
    E' quello che mi domando anche io da un pò di tempo ormai....
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  21. RAD
Pagina 2 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. legame idrogeno - sarà pssibile per le dentiere?
    Da franco marin nel forum NANOTECNOLOGIE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-01-2009, 14:07
  2. Cosa sara?
    Da Kerik nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 23-11-2008, 21:07
  3. La mia caldaia sara' troppo distante dal collettore ?
    Da Rocco Labella nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 13-10-2008, 10:07
  4. [olio] Sarà sufficiente??? (Riscaldatore)
    Da lukemon79 nel forum Prototipi privati (BioCarb)
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 24-11-2007, 02:50
  5. RUBBIA TORNA IN ITALIA, SARA' CONSIGLIERE MINISTRO
    Da Beat67 nel forum Discussioni sui MASSIMI SISTEMI del mondo ENERGETICO
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 31-10-2007, 20:13

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •