Mi Piace! Mi Piace!:  17
NON mi piace! NON mi piace!:  3
Grazie! Grazie!:  9
Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 41 a 45 su 45

Discussione: Centrale elettrica Giroscopica

  1. #41
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    mamma mia che mancanza di conoscenza lo sanno tutti che gli alieni utilizzano il motore a improbabilità infinita. su dai è così semplice

  2. #42
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sei proprio un cuore d'oro, Darwin...
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  3. #43
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    teoria del tutto ha un suo 3d, in questo è OT...quindi ho cancellato i messaggi

    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  4. #44
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    centrale_giroscopica.png
    CODICI DI IDENTIFICAZIONE


    1,2,3,4) volano
    5 e 6) alternatore trifase
    7,8,9) motore elettrico alimentato in tensione continua
    10) cuscinetto reggispinta
    11) collettore e base di appoggio per gli alternatori
    12,13,14,15,16,17,18,19,20,21,22,23) spazzola di grafite
    24) coperchio
    25) cuscinetto a sfere
    26,27,28,29) bullone
    30,31,32,33,34,35,36,37,38,39,40,41,42) tubo isolante elettrico di plastica
    43,44,45,46,47,48,49,50,51,52,53,54) tubo conduttore elettrico di rame
    55,56,57,58,59) asse di rotazione immaginario
    60,61) trasformatore elevatore di tensione
    62,63) traliccio alta tensione
    64) trasformatore riduttore di tensione
    65) raddrizzatore a ponte di Graetz
    66) interruttore manuale
    67) accumulatore di avviamento
    68,69) rondella
    70) resistore
    71) contatto di relè ritardato all'eccitazione di 5 secondi


    ------------------------------------------


    Chiudendo l’interruttore 66 arriva tensione elettrica continua alla spazzola di grafite 19 e anche al motorino 9, quindi il motorino 9 comincia ad accelerare il basamento 11.
    Dalla spazzola di grafite 19 arriva tensione elettrica al tubo di rame 50 che collega la tensione elettrica alle spazzole di grafite 20 e 22.
    Tutte le spazzole hanno una piccola molla cui scopo e tenere la spazzola contro un tubo di rame, ma per semplicità nel disegno le piccole molle non sono state disegnate.
    Arrivando tensione elettrica alla spazzola 20 succede che il motore elettrico 7 comincia a girare e quindi girano i volani 1 e 2.
    Arrivando tensione elettrica alla spazzola 22 succede che il motore 8 comincia a girare e quindi girano i volani 3 e 4.
    Tutti e quattro i volani 1 2 3 4 sono di pesante acciaio massiccio.
    Per causa dell’effetto giroscopico, gli assi di rotazione immaginari 55 e 56 hanno la tendenza a mantenere la medesima angolazione nello spazio che li circonda, ne consegue che se il basamento 11 sta girando, i rotori degli alternatori 5 e 6 sono costretti a girare producendo elettricità la quale viene inviata a sei tubi di rame che sono 43,44,45,46,47,48.
    I tre tubi di rame 43,44,45 alimentano il trasformatore elevatore di tensione 60, invece i tre tubi di rame 46,47,48 alimentano il trasformatore elevatore di tensione 61.
    Il circuito secondario dei trasformatori elevatori è collegato ai tralici dell’alta tensione, questo è cosa normale come in tutte le centrali elettriche.
    E’ già risaputo che un qualsiasi motore elettrico in continua ha bisogno di almeno 2 fili, in un filo va la corrente elettrica e l’altro è considerato per convenzione il ritorno della corrente, il tubo di rame 49 raccoglie la corrente elettrica di ritorno e quindi completa il circuito elettrico.
    Essendo la massa del basamento 11 notevole rispetto alla potenza di targa del microscopico motorino 9, occorre complicare il circuito elettrico per fare in modo che la corrente elettrica di avviamento sia limitata; per fare ciò c’è la resistenza elettrica limitatrice 70 e il relè ritardato 71 normalmente aperto.
    Chiudendo il circuito mediante l’interruttore 66, il relè ritardato non si chiude subito quindi la corrente elettrica è costretta a passare attraverso la resistenza elettrica limitatrice, però dopo circa 5 secondi, il relè ritardato 71 cortocircuita la resistenza elettrica 70 e quindi arriva sul motore 9 piena tensione.
    Per errore potrebbe esserci un ostacolo che blocca il basamento 11 e quindi il motore 9 quindi purtroppo il relè da il consenso anche quando non dovrebbe, in questo caso un interruttore termico automatico di protezione deve intervenire per evitare di bruciare l’avvolgimento del motore 9.
    Al posto del relè ritardato si potrebbe mettere un contagiri; il contagiri è più sicuro ma anche costa di più, oppure al posto del relè ritardato si potrebbe mettere un regolatore di watt che esclude la resistenza solo se il numero dei giri supera un certo valore prestabilito.
    I metodi per addolcire l’avviamento di un motore elettrico sono numerosi ma non c’è la volontà di spiegarli tutti.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  5. #45
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    animazione.gif
    L'immagine è una animazione GIF composta da 8 fotogrammi,
    Da notare che i giroscopi mantengono l'orientamento sempre nella medesima posizione, come se fossero aghi di bussole.


    Questo mantenimento provoca un movimento relativo tra il rotore dell'alternatore e il suo statore, quindi produzione di elettricità.

    Nello stesso tempo il microscopico motorino 9 gira a vuoto.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  6. RAD
Pagina 3 di 3 primaprima 123

Discussioni simili

  1. centrale micro elettrica
    Da CALO ZUCCONI nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 23-01-2010, 20:38
  2. Parte elettrica centrale
    Da Mic_73 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26-01-2009, 14:32
  3. centrale di produzione elettrica a biomassa di 3 MWe
    Da straniero77 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-03-2008, 11:23
  4. Una centrale elettrica in ogni casa
    Da janvaljan nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 17-05-2007, 22:22
  5. Centrale Elettrica Termodinamica su piccola scala
    Da I want my free energy nel forum Centrale elettrica GiroscopicaSolare TERMICO
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 02-05-2007, 18:57

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •