Mi Piace! Mi Piace!:  57
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  13
Pagina 2 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 129

Discussione: Che ne sai? Le "teorie di Tensai" e dei suoi seguaci

  1. #21
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Ma almeno, lo hai capito che l'acciaio è solo un nome commerciale, che è costituito da ferro per almeno il 97,5% e che sia brunito o no non c'entra una cippa, visto che è solo una colorazione superficiale? E che la" domanda che hai trovato in rete" riguardava il confronto con l'inox, che è tutt'altra cosa?
    Aspetto anch'io una risposta alle mie semplici domande:
    -per quale motivo dovrebbe avere più energia di quella impressa?
    - Da dove verrebbe questa energia?
    -perchè dovrebbe conservarla, visto che qualunque sia l'energia fornita gli viene sottratta tutta per essere trasformata in corrente elettrica?
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  2. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per Livingreen,
    Che Tensai di questi argomenti ne mastica poco meno del sottoscritto è acclarato, non ne fa un mistero come pure io non mi preoccupo di mostrare i miei limiti quindi, come è già successo con Franco52, o gli si risponde arginandone gli strafalcioni o si passa oltre, dopotutto, questi "incidenti" servono al 90% di quanti passano per questo forum, servono pure per rinfrescare quanto sappiamo/sapete in materia, quindi ancora, non facciamone una questione personale, Tensai comprenderà che in base ai quesiti posti e alle risposte che gli si danno, lui ha preso una tonnellata di granchi e magari approccerà la cosa con altro spirito, avremo/avrete contribuito alla sua "formazione" e ad arricchire il suo "bagagliaio".

    Per Tensai,
    credo avrai compreso che le cose NON sono come tu le percepisci, quantomeno rifletti sul fatto che migliaia di scienziati del passato e migliaia di scienziati del presente, si son spremuti e si spremono le meningi per comprendere e sfruttare al massimo le risorse energetiche a disposizione, sto parlando di scienziati con tanto di lauree e dottorati e ricerche sul groppone, dico, un minimo di umiltà la dobbiamo mettere sul piatto della bilancia! Mettere in discussione il già conosciuto va bene, ma per comprendere/sviluppare e sfruttare certi fenomeni, occorre ritornare sui libri. La piattaforma Youtube è una fonte valida di informazioni, ma occorre discernimento per cestinare le mandrie di bufale che contiene, tu sai distinguerle?

    f.sco

  3. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    Ma almeno, lo hai capito che l'acciaio è solo un nome commerciale, che è costituito da ferro per almeno il 97,5% e che sia brunito o no non c'entra una cippa, visto che è solo una colorazione superficiale? E che la" domanda che hai trovato in rete" riguardava il confronto con l'inox, che è tutt'altra cosa?
    miglior conduttore elettrico tra le due tipologie di acciaio? | Yahoo Answers

    Questa e l'ultima risposta che ti dò....
    Ma comunque l'acciaio non mi servirebbe se rallentasse la sfera magnetica come ho già detto.
    Livingreen quando risponderai alla mia unica domanda continuerò a risponderti....fino ad allora ti ignorerò.

  4. #24
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie delle risposte Optmum, io non sono e non voglio diventare un genio.
    Io ho il mio schema mentale (un pò come faceva Tesla), le milioni di formule non riuscirò mai a studiarle...apprendo a poco a poco in base anche alle Vostre conoscenze e a tutto quello che internet mi può dare.

  5. #25
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie, ma avevo già visto sia la domanda che la risposta prima che la inserissi. Quindi ripeto: hai capito o no che cosa diceva?
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  6. #26
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ho capito....ma comunque quel materiale a quanto avrai capito anche te mi è inutile....perciò avresti o no un materiale adatto allo scopo che ho chiesto?
    Visto che dici di studiare, magari, a questa semplice domanda sai rispondere!

  7. #27
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io so rispondere quasi a tutte le domande. E il materiale che cerchi, quello che fa quel che pensi, non esiste. E questo per il semplice fatto che parti da presupposti sbagliati sulla corrente elettrica e sul magnetismo. Ormai ti è stato detto in tutti modi, e invece di pensarci e di rifletterci, suggerisci agli altri di "informarsi". Così non va.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  8. #28
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    E' talmente ingenuo che fa tenerezza ! Lasciatelo sognare di diventare il nuovo Tesla visto che pensa di esserlo un po'. Contro la fede non ci sono ragionamenti che tengano, è tutto fiato sprecato .......
    Viva la tecnologia che semplifica la vita.

  9. #29
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Esistono tubi fatti con materiali compositi, resina dentro metallo fuori o viceversa oppure, per esempio, un tubo di ferro o altro metallo rivestito internamente da un sottile film elettricamente isolante, per fare un esperimento le soluzioni si trovano sempre, poi si fa la ricerca dei materiali più performanti.

    f.sco

  10. #30
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai ragione optmum, uno potrebbe anche pensare a materiali studiati ad ok, con basso coefficiente d'attrito all'interno e alta permeabilità magnetica esternamente ma il problema rimarrebbe sempre il punto di partenza.
    In fondo, campo magnetico esterno a parte, quello che tensai vorrebbe riprodurre già esiste... hai presente quelle torce che si ricaricano squotendole? Questa per capirci...

    Bene, infilala in un tubo di ferro, aggiungi un condensatore (anzi molte integrano già una batteria in tampone) e ottieni quasi esattamente ciò che tensai chiede .... ma comunque tocca sempre scuoterla per ottenere energia.
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  11. #31
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per fortuna che non esistono solo persone come Livingreen o Serman altrimenti il mondo sarebbe ancora fossilizzato alle teorie o formule dell'età della pietra.
    Senza offesa ma tutti i materiali nuovi che si scoprono ogni giorno, tutti gli esopianeti, tutta la materia, tutte le nuove formule....
    Se smettessimo di provare a cercare nuove soluzioni il mondo sarebbe finito da subito, per questo per fortuna esiste la ricerca.
    Speravo di trovare gente che aiutasse e che non demolisse, logico io vengo quà dico che avrei una possibilità di avere energia libera e tutti mi demoliscono con formule, teorie e quant'altro.
    Tornando a noi Optmum
    e
    Lupino
    sono due persone che mi stanno aiutando veramente e li ringrazio!Optmum mi potresti descrivere meglio i materiali di cui parli? Lupino la mia idea sarebbe similare a quella che intendi tu..vedo che siamo in sintonia su quello che vorrei progettare....tiri fuori conigli dal cilindro! Mi piace di aver trovato due persone con la mente aperta, d'altronde ci vuole!

  12. #32
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sbagliato, Tensai... ringrazia che persone come me e serman esistono... altrimenti l'ignoranza abissale ci avrebbe mantenuti SICURAMENTE all'età della pietra. Comunque, prova pure... chissà che a forza di madornali errori impari almeno le basi scientifiche comuni. E magari non cercherai più di scoprire l'acqua calda.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  13. #33
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per Lupino,
    conosco questo dispositivo, è il gemello conosciuto di altro dispositivo che sfrutta le accelerazioni e decelerazioni o i sobbalzi delle automobili per ricaricare il telefonino o altro; solo una piccola differenza tra questo che hai proposto qui e quello che ho ricordato io, come tu hai sottolineato, qui occorre fornire energia per ottenere il risultato, mentre invece in quello che io ho ricordato in effetti, recupera energia che altrimenti andrebbe persa, mi riferisco alla accelerazione/decelerazione/sobbalzi della macchina che nell'uso normale si verificano, a prescindere del dispositivo a bordo quindi, moltissime volte la free energy la si ottiene e non la si apprezza! Stesso discorso per i vari dispositivi che convertono il moto ondoso del mare in energia utilizzabile pertanto, la free energy esiste da tempo e i nuovi materiali oltre che i controlli di "processo" sin dalle minime variazioni, ci permettono di ottenere dei risultati apprezzabili e di sicuro interesse.

    Per Tensai,
    Ora dovresti essere tu a motivare i suggerimenti che come hai potuto vedere, ci sono e potrebbero essere più corposi e "risolutivi", ma dovresti mettere sul tavolo qualcosa di più che la replica del fucile di Foucault/Gauss, nel caso, come hai potuto appurare, in rete trovi tanto "materiale" a riguardo. Se invece come hai esordito in questa discussione, il tuo intento è e rimane quello di sperimentare attorno alla free energy, devi fornire appigli su cui "appiccicare" idee e suggerimenti, ma devi essere tu fare il grosso perché, come hai pure compreso, la free energy non è argomento di semplice approccio, implica quelle conoscenze che ti sono state poste come un muro da infrangere. Ora fai tu.
    Quanto ai materiali compositi, non ho detto nulla di nuovo, esistono da decenni e assolvono alle più disparate necessità, ma, come già detto, per fare degli esperimenti a conferma di teorie, non serve spingersi agli estremi; una volta appurata la fondatezza dell'intuizione, si potrà esplorare in altre direzioni e sempre che il gioco valga la candela.
    Quindi, esci fuori dal fucile di Foucault/Gauss e proponi la tua idea in maniera più chiara possibile, senza tralasciare nulla e, disponiti ad accettare critiche (feroci) e suggerimenti che non capisci nell'immediato... sarà un percorso lungo e complicato dal risultato scontato, ma fatto in compagnia e con lo spirito giusto, sarà una "passeggiata", ovvio che tutti del forum potranno "dovranno" contribuire ed io già ringrazio per me stesso.

    f.sco

  14. #34
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    ...recupera energia che altrimenti andrebbe persa...
    Concordo, è l'energy scavenging (qui su EA vi è anche una sezione apposita); in tal caso però non sarebbe necessario un ulteriore introduzione di energia, con l'energy scavenging si crea "solo" un miglioramento del rendimento di un sistema già esistente.
    Il punto di partenza di tensai è invece il voler ottenere energia da un sistema dopo averne introdotta in quantità persin maggiore, questo non è energy scavenging ma energy losing.
    Tensai, forse stai sbagliando, non ti sto aiutando ma cercando di far capire il tuo errore. Il sistema che insegui, per quanto possa averlo capito viste le poche indicazioni che per ora hai dato, è fallimentare sin dall'inizio (e per inizio intendo lo spostamento della biglia col dito), non genera energia o comunque non in quantità superiore a quella che tu introduci.
    Un consiglio, parti da questa affermazione: "l'energia né si crea, né si distrugge, ma si trasforma" e prova a ragionare su tutti i passaggi, anche quelli manuali anzi, soprattutto quelli manuali, che il tuo sistema implica... dall'inizio sino al ripristino complessivo delle condizioni iniziali.
    P.S.
    ...tutti mi demoliscono con formule...
    In fisica, le formule sono solo la rappresentazione matematica (quantitativa) di un fenomeno naturale, inutili, in fondo, se non si è compreso il come ed il perché di tale fenomeno
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  15. #35
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    Il punto di partenza di tensai è invece il voler ottenere energia da un sistema dopo averne introdotta in quantità persin maggiore, questo non è energy scavenging ma energy losing.

    ... non genera energia o comunque non in quantità superiore a quella che tu introduci.
    Qualsiasi macchinario o altro per partire ha bisogno di una "spinta"...logico che questa energia sarà sempre maggiore all'inizio di quella che produciamo (dovendosi avviare il sistema). Il mio sistema sarebbe un sistema pulsante, non avrebbe sempre bisogno di corrente per tenere in moto il tutto.
    Vorrei trovare una persona che per me fà gli esperimenti, una collaborazione con qualcuno che sappia formule e quant'altro (abbia li strumenti opportuni per misurare le relative forze) e magari trovi il materiale adatto (bisognerebbe spendere poche decine di euro....). Io darei il principio del sistema, non voglio una persona che mi dica impossibile ancora prima di provarlo.....Logico che questa collaborazione avrebbe valenza di "soci".
    Sarebbe meglio incontrarsi poi per il disegno dello schema completo (sarebbe un invenzione non coperta da brevetto).

  16. #36
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tensai Visualizza il messaggio
    Per fortuna che non esistono solo persone come Livingreen o Serman altrimenti il mondo sarebbe ancora fossilizzato alle teorie o formule dell'età della pietra.
    Quoto, quoto .
    Bella discussione tensai , continua cosi .
    Lascia perdere chi non è d'accordo vai per la tua strada . Virgilio disse a Dante : "non ti curar di loro ma guarda e passa" .
    Anche Tesla fu osteggiato da Edison che era considerato il più grande inventore dell'epoca con più di mille brevetti . Ma poi fini che aveva ragione Tesla la corrente alternata vinse .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "
    Relativity is wrong .

  17. #37
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    .. Vorrei trovare una persona che per me fà gli esperimenti, una collaborazione con qualcuno che sappia formule e quant'altro (abbia li strumenti opportuni per misurare le relative forze) e magari trovi il materiale adatto (bisognerebbe spendere poche decine di euro....)
    Eh no, non funziona così, chi ti ha risposto sin ora ha le conoscenze e le competenze per dirti che, ciò che tu vuoi fare, non funziona. Se tu sostieni il contrario sta a te rimboccarti le maniche, studiare, realizzare e dimostrare che noi ci stiamo sbagliando
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  18. #38
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    Eh no, non funziona così, chi ti ha risposto sin ora ha le conoscenze e le competenze per dirti che, ciò che tu vuoi fare, non funziona.
    Non funziona cosa? La torcia che hai postato? Non ho fatto schemi del mio sistema.....se leggi e vedi nel pensiero allora dimmi come dovrebbe funzionare!!
    Chi ha risposto e ha le conoscenze non mi ha aiutato un bel niente finora....comunque stò cercando di contattare un ingegnere elettronico appassionato di Tesla e anche lui di esperimenti, il quale ha già fatto diversi brevetti.

  19. #39
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Chi ha risposto e ha le conoscenze non mi ha aiutato un bel niente finora...
    Come no? Ti è stato detto che non hai basi per capire che sei su una strada sbagliata, risparmiandoti tempo e denaro. O forse preferisci quelli che ti dicono "bravo, vai così" per deriderti?
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  20. #40
    Tordesillas
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    Sbagliato, Tensai... ringrazia che persone come me e serman esistono...
    Ehi ehi! calma! ci sto' pure io! questa me l'ero persa ma cercherò di recuperare, vista la modestia e la disposizione auscultativa del Tensai credo che gli stillerò qualche goccia di saggezza anche io, cmq spero che tenga duro alle vostre provocazioni perché una testa di basalto come questa era un pezzo che non si vedeva, e spero che a forza di capocciate vi distrugga tutta la vostra sicumera!

    Qui ci vuole un tubo in Bismuto -magari in lega col Gadolinio. E voi lo sapete benissimo, ma non glielo volete dire, perché? perché? Ci avete mai provato, col Bismuto gadoliniato? Scommetto di no! e allora come fate a dire che non funziona?
    ...
    ...
    ...
    vabbè, ora voi potreste domandare come faccio a sapere che direte che non funziona, ebbene la risposta è molto semplice: perché avete solo formule e pratica, ma non avete idee! per avere le idee ci vuole lo Spirito di Tesla e voi non ce l'avete e allora attaccatevi al tram!

    Bravo Tensai! Continua così, senza vacillare alle insinuazioni di questi barbogi senza cultura sperimentale e senza fantasia indagativa, che se era per loro eravamo sempre all'età della pietra!

  21. RAD
Pagina 2 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. I suoi primi 20.000 km...
    Da Klaider nel forum BioDiesel Fai Da Te
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 24-08-2015, 13:59
  2. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-06-2010, 15:36
  3. Libertà d'espressione e i suoi limiti nel Forum
    Da scorfanetTO nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 43
    Ultimo messaggio: 05-02-2009, 13:59
  4. la220 e i suoi pannelli
    Da danylele74 nel forum Che ne sai? Le "teorie di Tensai" e dei suoi seguaciSolare TERMICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 20-06-2008, 17:51
  5. Teorie varie sul Meg
    Da OggettoVolanteIdentificato nel forum Speciale M.E.G.
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 20-08-2006, 14:04

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •