Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Elecrogravity

  1. #1

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao a tutti, sono nuovissimo del forum... in realtà leggo e seguo da qualche giorno ma non mi ero ancora deciso ad iscrivermi.

    Avrei qualche dubbio da condividere con voi: mi sto interessando all'antigravità da un mesetto... è iniziato tutto da una curiosità di natura fisica, poi si sa come funziona con google :) Un'informazione tira l'altra e alla fine ho scoperto la zero point energy e tutte le ipotetiche implicazioni.
    Da appassionato di volo quale sono, l'antigravità è l'aspetto che mi affascina maggiormente.

    Bene... premesso che sono convinto del fatto che la rete sia una validissima fonte di informazioni ma che sia altrettanto piena di scemenze essendo di così facile accesso per tutti, ho deciso di usare una tecnica di verifica molto semplice. Per ogni idea più o meno strampalata che ho trovato sono andato sul sito del CERN ed ho consultato il document server in modo da isolare solo le teorie certe e, se non verificate, almeno correttamente formulate.
    Così facendo ho scoperto che gli studi sul campo gravitazionale sono in continua evoluzione e che l'ultimo modello di cui si parla è una teoria unificata Gravito-Elettro-Magnetica. Ad un primo sguardo, in un modello a sei dimensioni le tre forze sarebbero diversi aspetti dello stesso campo.
    Il problema è che le relazioni presenti sul sito del CERN parlano un linguaggio veramente incomprensibile, è una fisica troppo avanti per me e di scarsa utilità pratica a meno di avere a disposizione un super fisico che faccia da traduttore simultaneo :)
    Comunque sia, andando avanti nelle ricerche mi sono imbattuto in un paio di documenti veramente interessanti e cosa scopro? Guarda caso non si può accedere. Uno dei due è a pagamento su un server esterno e l'altro, gratuito ma sempre su server esterno, è misteriosamente scomparso... cioè compare nelle ricerche ma poi non esiste.
    Ci sarà qualcosa sotto?

    Copio e incollo i titoli e i riassunti dei due documenti in questione in modo che possiate cercarli ed esaminarli voi stessi.

    "The GEM (Gravity-Electro-Magnetism) Theory of Field Unification: Experimental Progress
    J. E. Brandenburg
    Florida Space Institute-University of Central Florida, Kennedy Space Center, Florida, 32899


    Experimental progress on the GEM (Gravity-Electro-Magnetism) unification theory is summarized as applied to human flight and dynamically modified gravity fields and waves. A VBE ("Vacuum Bernoulli Equation") is derived. This shows Gravitational energy density to be equated to an EM dynamic pressure that is quadratic in the local Poynting Flux: g2/(2 G) + S2/(c2 L)= Constant, where g and S are the local gravity and Poynting vector magnitudes, respectively, and where L is the Lagrangian density of the vacuum EM field. The VBE can be used to understand anomalous weight loss reported in gyroscope experiments and to understand possible gravity modification for human flight. The GEM gravity modification theory is extended to predict a VHE (Vacuum Hall Effect). Methods for creating dynamic gravity fields via VHE for production and detection of high frequency gravity fields involve electric quadrapole fields normal to static magnetic fields. Earlier experiments at 400Hz had seen lifting effects, however, only when a certain field threshold was crossed. An experiment was performed using 60Hz three phase rotating fields but no effects were seen in low frequency fields thus it appears threshold effects in field intensity and frequency may have been seen. ©2006 American Institute of Physics"

    Disponibile su http://scitation.aip.org al prezzo di $23

    "MP-ARC-2005-9
    Electro-Gravi-Magnetics

    Storti, R C; Desiato, T J;
    2005 . - mult. p

    Abstract: Engineering expressions are developed for experimental investigations involving coupling between electromagnetism and gravity. It is illustrated that an accelerated reference frame may be derived from a superposition of applied electromagnetic (EM) fields, and may be characterized by the magnitude of the Poynting vectors. Based on dimensional similarity and the Equivalence Principle, the engineered acceleration may be used to modify the gravitational acceleration g at the surface of the Earth. An engineered change in the value of the refractive index corresponds to an incremental change in the gravitational potential energy. The magnitude of this change and the similarity between an Experimental Prototype (EP) and the local gravitational environment, may then be characterized by a critical ratio KR , such that the gravitational acceleration is reduced to zero within a benchtop test volume, when KR = 1. An engineered refractive index equation is derived that may be used for EM metric engineering purposes. A hypothetical engineered Polarizable Vacuum (PV) metric line element is then presented as an example."

    Questo invece compare nel motore di ricerca del CERN in 4 edizioni differenti, tutte però reperibili sul Mathematical Physics Preprint Archiveil cui URL è http://www.ma.utexas.edu/mp_arc/
    Misteriosamente però, consultando l'achivio in cui gli articoli sono in sequenza, i numeri delle 4 edizioni non ci sono :(

    Vorrei sapere cosa ne pensate e se per caso qualcuno ne è in possesso.
    Concludo con questo link http://www.yubanet.com/cgi-bin/artman/exec/view.cgi/8/33448 in cui si può leggere che l'anno scorso l'ESA ha dimostrato l'esistenza di un campo elettrogravitazionale generato da un superconduttore in rapida rotazione.

    PS: probabilmente posterò le stesse informazioni sul forum di twilight science.

    Bye!

    Malfy

  2. #2

    User Info Menu

    Predefinito

    Ops... mi scuso per l'errore, mi sono accorto di aver sbagliato il titolo! Doveva essere ElecTrogravity ma spero che si capisca ugualmente.
    Ho rintracciato il secondo documento facendo una ricerca su google usando gli autori come chiave.
    E' disponibile insieme a molti altri a questo indirizzo: http://www.deltagroupengineering.com/publications.htm
    Ora attendo la risposta del CERN per sapere come mai i documenti sono stati rimossi dal database, non vorrei che si trattasse di provata inattendibilità...

  3. #3
    dgE
    Ospite

    Predefinito

    Ciao Malfy,

    If you wish, you may contact me directly on "rstorti@deltagroupengineering.com", with any questions.

    Cheers

  4. RAD

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •