Mi Piace! Mi Piace!:  24
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 9 di 9 primaprima 123456789
Visualizzazione dei risultati da 161 a 167 su 167

Discussione: L'energia infinita da osmosi.

  1. #161
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da serman Visualizza il messaggio
    3000 mq di vasche aerate da un piccolo ventilatore .... cos'e' un ossimoro ? E se piove come la mettiamo ?
    Beh,ci costruisci un tetto sopra. Il ventilatore serve per muovere via il vapore.O comunque basta un filo di vento...se lasci mezzo centimetro tra una vasca e l'altra devi movimentare 15m3 di aria umida.Se lasci 2.5mm fra una vasca e l'altra 7.5m3

    Con la pioggia l'aria è più umida quindi dalle vasche l'acqua salata evapora più lentamente e la produzione di energia si riduce. Il bello però è che può funzionare anche di notte se la temperatura è abbastanza alta (almeno 20-25°C)

  2. #162
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    a momenti mi piscio sotto dal ridere..ma veramente..grazie per il bel momento.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  3. #163
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Serman beato te io sto ancora cercando di impilare le mie 1000 vasche, sono franate rovinosamente l'acqua salata ha bruciato il giardino condominiale e i vicini sono incazzati neri
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  4. #164
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabrieleCito Visualizza il messaggio
    Beh,ci costruisci un tetto sopra. Il ventilatore serve per muovere via il vapore.O comunque basta un filo di vento...se lasci mezzo centimetro tra una vasca e l'altra devi movimentare 15m3 di aria umida.Se lasci 2.5mm fra una vasca e l'altra 7.5m3

    Con la pioggia l'aria è più umida quindi dalle vasche l'acqua salata evapora più lentamente e la produzione di energia si riduce. Il bello però è che può funzionare anche di notte se la temperatura è abbastanza alta (almeno 20-25°C)
    Ottima soluzione e pensa a che megaimpianto FV ci puoi mettere sopra un tetto da 3000 mq !
    Viva la tecnologia che semplifica la vita.

  5. #165
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Vagliavo questa ipotesi. La differenza di pressione alla base tra una colonna d'acqua salata (di mare) e distillata,alte entrambe 8Km è di circa 28 Kg/cm2. Penso che una tale pressione alla base delle due colonne sia sufficiente per innescare un fenomeno di osmosi inversa attraverso una membrana,ottenendo acqua dolce in superficie dall'oceano

    P.S: Immaginate che attraverso osmosi poi possa caricare d'acqua una fonte ad majora, e la lasci cadere ottenendo per esempio 1000Joule di energia. Per recuperare il calore assorbito dal grave che cade da quell'altezza mediante pompaggio di calore da una fonte molto più fredda ad esempio -270,15 °C alla temperatura di 21 °C devo spendere 990 J,conservandone 10 per i miei fini

    P.P.S: Centrifugando l'acqua ad altissime velocità penso che l'apparato possa definitivamente essere dimensionato in qualche metro

  6. #166
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabrieleCito Visualizza il messaggio
    circa 28 Kg/cm2.
    Lasciamo perdere il fatto che la pressione si misura in newton su centimetro quadrato oppure newton su metro quadrato.

    Quindi sarebbe circa 274 newton su centimetro quadrato.

    Ma ti volevo chiedere: sai quanta pressione servirebbe per fare passare acqua salata attraverso un filtro di grafene di trasparente ?

    Attenzione !
    Il grafene trasparente è impermeabile all'acqua, a meno che non si facciano di proposito nano buchi che facciano passare solo molecole d'acqua.

    Una delle tante tecniche per fare i buchi potrebbe essere questa
    Acqua: desalinizzazione piu economica con membrane di grafene - GreenStyle
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  7. #167
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma ti volevo chiedere: sai quanta pressione servirebbe per fare passare acqua salata attraverso un filtro di grafene di trasparente ?
    Credo la stessa pressione per qualsiasi altro processo di osmosi inversa perfetta . Solo che la velocità di separazione è almeno 10 volte maggiore

  8. RAD
Pagina 9 di 9 primaprima 123456789

Discussioni simili

  1. Energia Infinita
    Da nonbrucia nel forum FREE ENERGY (Z.P.E.)
    Risposte: 245
    Ultimo messaggio: 25-11-2010, 12:57
  2. Batteria infinita?
    Da Alieno nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 19-11-2010, 13:10
  3. Energia perpetua Infinita.
    Da jowind nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 27-04-2010, 08:14
  4. Energia con l'Osmosi
    Da Alex Svoboda nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 19-01-2010, 20:04
  5. Energia pulita: in Norvegia nasce la prima centrale a osmosi
    Da fragiba nel forum Maremotrice e Moto Ondoso
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-11-2009, 17:45

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •