PDA

Visualizza la versione completa : Batteria alternativa



Zolgor
24-10-2007, 16:07
Più che una batteria alternativa,me servirebbe sapere come creare,un oggetto abbastanza piccolo che possa creare una energia abbastanza grande. Avevo sentito da qualche parte che se si mettono due lastre di piombo distaccate in una bacinella di acqua e sale si crea energia elettrica è vero? Avevo anche sentito che si si fa girare l&#39;acqua in un contenitore e la si coolega con il rame si crea energia elettrica,ma non è vero. Allora,il punto è che vorrei sapere come creare energia elettrica sensa avere:<br><br>Batterie<br>Generatori di tutti i tipi<br>Prese elettriche<br>Pannelli solari<br>Tutte cose simili.<br><br>Va bene?

gattmes
24-10-2007, 16:16
Tensione?<br>Corrente max da fornire?<br>Energia min da contenere?<br>Peso?<br>Dimensioni indicative?<br>Ecc.

Zolgor
24-10-2007, 17:08
Bassa tensione diciamo da 250 V<br>Quanto vuoi<br>L&#39;energia per accendere una lampada da comodino<br><br>Bassa tensione diciamo da 250 V<br>Quanto vuoi<br>L&#39;energia per accendere una lampada da comodino<br>In che senso peso?<br>Dimensioni di cosa?<br>Se mi dai più info ti potrò dire le cose con più precisione

Wechselstrom
24-10-2007, 17:18
Prima dici che vorresti<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Bananoide @ 24/10/2007, 17:07)</div><div id="quote" align="left">creare un oggetto abbastanza piccolo che possa creare una energia abbastanza grande</div></div><br>e poi<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Bananoide @ 24/10/2007, 17:07)</div><div id="quote" align="left">vorrei sapere come creare energia elettrica senza avere: generatori di tutti i tipi, ecc.</div></div><br>Questa è un&#39;antinomia&#33; Infatti, se il tuo oggetto esistesse esso per definizione sarebbe un generatore e quindi a te non interesserebbe. Risultato: l&#39;oggetto che tu cerchi è anche l&#39;oggetto che non t&#39;interessa cercare. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/94d7b1e4028f6a8c2fbffceddf405137.gif" alt=":lol:"><br>Scherzi a parte, dunque quali sono i generatori che <u>non</u> vuoi utilizzare?

Zolgor
24-10-2007, 17:33
I generatori sono:<br><br>Pannelli solari<br>Batterie<br>Generatori eolici<br>Prese elttriche<br>Tutti i generatori di elettricit&agrave; industriali o che si possono trovare in negozi e case

gattmes
25-10-2007, 08:54
Le domande che avevo postato erano:<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Tensione?<br>Corrente max da fornire?<br>Energia min da contenere?<br>Peso?<br>Dimensioni indicative?<br>Ecc.</div></div><br>Le risposte:<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Bassa tensione diciamo da 250 V<br>Quanto vuoi<br>L&#39;energia per accendere una lampada da comodino<br>In che senso peso?<br>Dimensioni di cosa?</div></div><br>(susate la quotatura ma si rende necessaria x chiarezza)<br><br>Suggerirei di dare una lettura alla sezione &quot;manualistica&quot;, nella sottosezione &quot;unit&agrave; di misura&quot;... ed anche sottosezione &quot;elettronica&quot;,(a partire da qui: <a href="?f=520310" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?f=520310</a>) perchè noto che non sono ben chiari alcuni termini.. anzi si tende a far confusione e scambiare pere x uva, cosa che potrebbe far perdere tempo in inutili incomprensioni.<br><br>Allora la prima risposta ok.<br>La seconda risposta dovrebbe essere.. alla seconda domanda... prendiamola x buona.<br>La terza risposta NON è però la risposta alla terza domanda.. o almeno così come è. Così com&#39;è potrebbe essere (condinzionale.. visto che NON è indicato il tipo o potenza della lampadina&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;) la risposta alla <u>seconda domanda</u>. Infatti <b>SE</b> fosse indicato il tipo di lampadina (modello preciso) o la corrente assorbita... o anche il wattaggio (visto che è fornito prima il dato di tensione e quindi da watt e volt si ricavano gli ampere)... potrebbe essere la 2a risposta.<br>Per essere la risposta alla terza domanda ... e quindi una energia... e non una corrente o potenza (prodotto della 1a x la 2a domanda) manca un dato di &quot;tempo&quot; ovvero quanta corrente (dato che è gi&agrave; fissata la tensione) e per quanto tempo... o meglio quanta potenza e per quanto tempo.<br>Circa le altre due domande peso e dimensione non saprei come spiegarle oltre&#33;<br>....<br>..

Zolgor
25-10-2007, 12:16
Senti,non ho capito bene quello che vuoi dire gattems,se mi fai un esempio risovliamo tutti i problemi perchè in quel link non riesco a trovare niente.

Elektron
25-10-2007, 13:23
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (Bananoide @ 24/10/2007, 17:07)</div><div id="quote" align="left">Più che una batteria alternativa,me servirebbe sapere come creare,un oggetto abbastanza piccolo che possa creare una energia abbastanza grande. Avevo sentito da qualche parte che se si mettono due lastre di piombo distaccate in una bacinella di acqua e sale si crea energia elettrica è vero? Avevo anche sentito che si si fa girare l&#39;acqua in un contenitore e la si coolega con il rame si crea energia elettrica,ma non è vero. Allora,il punto è che vorrei sapere come creare energia elettrica sensa avere:<br><br>Batterie<br>Generatori di tutti i tipi<br>Prese elettriche<br>Pannelli solari<br>Tutte cose simili.<br><br>Va bene?</div></div><br>Il punto e&#39; che tutto il pianeta vorrebbe questo oggetto, oggetto che stiamo cercando da quando l&#39;uomo ha avuto la facolta&#39; dell&#39;intelletto donatagli da Dio o dal Caso, per chi non crede.<br>Sarei anchio sull&#39;ipotesi antinomica ... per dirla in tutta franchezza ... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/582369bfe16f26c0d7dcd5ea2acf8561.gif" alt="image"><br>Ciao Bananoide Birbaccione.<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6f690fcfd24ef135c6fcadb92b459795.jpg" alt="image">

Schrödinger
25-10-2007, 13:56
E&#39; molto semplice senza tante complicazioni: non si può fare.<br>Gi&agrave; accostare &quot;piccolo&quot; a &quot;potente&quot; è un ossimoro.<br><br>Mi spieghi come ottieni energia se non per via chimica (batterie), solare (fotovolaico) o termica?<br>Hai escluso praticamente tutto... rimane solo l&#39;energia nucleare (RTG in questo caso) e l&#39;idrogeno... tutta roba molto grossa e pesante.<br><br>Per avere corrente elettrica ti serve un generatore.<br>Considera che per avere quell&#39;energia (per poter accendere una lampadina) tramite batterie, ti serve una batteria al Pb da qualche Ah e un power inverter switching.. tutto ciò con più di 5 kg di peso... e questo usando delle batterie, che è la soluzione più immediata dopo l&#39;uso diretto della tensione di rete.

gattmes
25-10-2007, 14:45
Bananoide &lt;-> Scienziak ... per un attimo ho creduto di avere qualke serio problema &quot;nell&#39;unit&agrave; centrale&quot;...<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">se mi fai un esempio risovliamo tutti i problemi perchè in quel link non riesco a trovare niente.</div></div><br>No&#33; Non farò &quot;altri&quot; esempi.. (oltre quelli fatti nella manualistica), ma ritorno a suggerire di leggere le discussioni relative a:<br><a href="?t=3242567" target="_blank">Cosa sono tensione e corrente</a><br><a href="?t=10050164" target="_blank">Cosa sono potenza e Watt</a><br><a href="?t=3240760" target="_blank">Cos&#39;è il Wh e il kWh</a><br><a href="?t=3271668" target="_blank">Generatori in continua</a><br><a href="?t=3278508" target="_blank">resistenza</a><br>ecc. ecc. magari seguendo le regole di<br><a href="?t=3278702" target="_blank">Premesse</a><br>...

Hellblow
25-10-2007, 14:49
<u>Batterie </u> e <u>energia erogabile</u> e <u>dimensioni </u> non vanno molto d&#39;accordo specie se ci aggiungi <u>durata</u>. Hai mai visto la publicit&agrave; delle famose pile? Anche l&#39;orsetto rosa far&agrave; la stessa fine degli altri.<br>Credo che devi orientarti su &quot;altre vie&quot; che al momento sono battute dagli scienziati e questo indica la difficolt&agrave; della questione.

Zolgor
25-10-2007, 17:01
Io avevo letto da qualche parte che due pezzi di piombo nell&#39;acqua e sale fanno energia

Schrödinger
25-10-2007, 18:53
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Scienziak @ 25/10/2007, 18:01)</div><div id="quote" align="left">Io avevo letto da qualche parte che due pezzi di piombo nell&#39;acqua e sale fanno energia</div></div><br>Dicasi &quot;pila&quot;. Non è nient&#39;altro che una pila fatta in casa con rendimento molto basso: capacit&agrave; pressoché nulla e corrente massima erogabile bassissima.. dipende da come la fai comunque.<br>piombo e sale è generico, io so che si può fare con Pb e bicarbonato di sodio oppure la classica batteria Pb + H2SO4.<br>Poi ci sono le classiche pile rame-zinco con ponte salino ecc.