PDA

Visualizza la versione completa : Enti che fanno studi



outofsite
01-11-2007, 19:45
Ciao a tutti&#33;<br>Sopero tanto che questo messaggio io lo possa postare qui.<br>Volevo chiedervi se conoscete enti, aziende o organizzazioni nel triveneto che fanno studi di fattibilit&agrave; sull&#39;enegia da biomasse per futuri impianti.<br>(e quali sono i più &quot;bravi&quot; ), per una ricerca. Vi ringrazio.<br><br>

SolarPrex
01-11-2007, 20:20
Salve Outofsite<br><br>ti servono informazioni per una ricerca di carattere scolastico o per avviarti verso un&#39;attivit&agrave;?<br><br>In qualunque caso non credo che enti pubblici abbiano avviato SERI studi per impianti ... Cosa che dovresti specificare è: che tipo di impianti ti interessano?<br><br>A presto.<br><br>

outofsite
02-11-2007, 15:47
Gli impianti a cui mi riferisco sono quelli che mediante un processo di tipo anaerobico, producono metano, da cui poi energia.<br>Siccome ora cominciano a diffondersi sempre di più, con taglie differenti, mi chiedevo chi sosteneva gli investitori<br>nell&#39;analisi degli investimenti, nel dimensionamento, ma anche nella stima dei vantaggi e nella ricerca dei fornitori di tecnologia.<br><br>La mia ricerca per il momento non ha finalit&agrave; definite. Mi interessa principalmente per lavoro.<br>Diciamo che potrebbe essere utile in futuro attivare delle collaborazioni o suggerirle per analisi ben fatte.<br>Ti ringrazio, Ciao.

leptone
02-11-2007, 19:11
Mi permetto di fare qualche considerazione di tipo economico.<br>Il costo di un impianto che produce biogas solitamente è più alto rispetto ad un impianto che procuce syngas.<br>Questo perchè il processo apparentemente più semplice ha invece parecchie criticit&agrave; legate sopratutto alla sopravvivenza dei batteri.<br>Premesso questo, non considero questi impianti alla portata di tutti. Lasciando da parte i sistemi fai da te, è verò che gli allevatori dispongono di parecchia materia prima, ma oltre all&#39;investimento iniziale in termini economici e di spazio, si rende necessaria la presenza di personale o comunque sistemi di controllo che tengano monitorato tutto il processo. Variazioni di pH, temperatura, umidit&agrave;, etc arrestano l&#39;attivit&agrave; batterica o alla peggio possono portare alla morte della colonia. E in questi casi è necessario un tempestivo intervento da parte di qualche tecnico.<br>Il buon rendimento dell&#39;impianto è dunque legato ad un perfetto equilibrio dell&#39;attivit&agrave; anaerobica.<br>I vantaggi? Bhe, il metano è indubbiamente migliore del syngas prodotto dai gassificatori. Ma sono comunque due tecnologie differenti anche se la finalit&agrave; è la stessa.<br><br><i>Ora un piccolo appunto. Ti proporrei di spostare la discussione nella sezione BIOGAS in quanto in questa sezione si parla principalmente di biomassa. Se sei d&#39;accordo avvisa me o il mio collega Solarprex per operare lo spostamento.</i><br><br>Ely

outofsite
02-11-2007, 20:14
Ok per lo spostamento. Scusa ma non ho visto che c&#39;era anche la sezione BIOGAS.<br>Ti ringrazio per la tua puntualizzazione.<br>Ciao.<br><br><span style="font-size:8pt;line-height:100%"><span style="color:red"><i>*** Spostamento effettuato ***<br>Leptone</i></span></span><br><br><span class="edit">Edited by leptone - 2/11/2007, 12:38</span>

nicola
02-11-2007, 21:38
Io ne conosco due studi di ingegneria che si occupano di fonti energetiche e di studi di fattibilit&agrave;, anche se una più verso il teleriscaldamento da legno e l&#39;altra da eolico, ma sò per certo che hanno gi&agrave; affrontato il problema. Posso passarti due link in messaggio privato dei siti ma consigliartene una mi sembrerebbe scorretto.

outofsite
02-11-2007, 23:50
Sì grazie mi piacerebbe conoscerli.<br>Se puoi mandameli a <span style="color:red"><i>(rimosso)</i></span><br>Grazie. Ciao<br><br><span style="color:red">***MODERAZIONE***<br>L&#39;indirizzo mail è stato rimosso in quanto è vietato inserire riferimenti personali. Invito a leggere le regole nr. 7 e 8 del forum.<br><br>Leptone</span><br><br><span class="edit">Edited by leptone - 3/11/2007, 10:03</span>

Abiss
17-11-2007, 19:01
Vai sul sito di agroenergia, associazione degli agricoltori produttori di energia. Trovi molti dati. Ciao