PDA

Visualizza la versione completa : La fitodepurazione ed ODORI



Serraglia
27-11-2007, 21:20
Salve,<br><br>una vasca per la fitodepurazione emana cattivi odori....??<br><br>grazie<br><br>

odisseo
30-11-2007, 04:17
la vasca nò, i liquami che ci immetti, sì<br><br>dipende molto da come la costruisci, come le acque fluiscono, i carichi organici etc etc<br><br><a href="http://www.fratticci.com/schede/lagunaggio.htm" target="_blank">http://www.fratticci.com/schede/lagunaggio.htm</a><br><br><a href="http://www.apat.gov.it/site/it-IT/Temi/Acqua/Depurazione_delle_acque_reflue/Trattamenti_biologici/Fitodepurazione/" target="_blank">http://www.apat.gov.it/site/it-IT/Temi/Acq...itodepurazione/</a><br><br>Odisseo

BrightingEyes
30-11-2007, 13:06
Avendola appena realizzata posso risponderti con cognizione di causa.<br><br>No, una fossa di fitodepurazione fatta con i crismi non emette odori particolari. Almeno nella tipologia a flusso orizzontale che ho adottato. In pratica si tratta di una vasca impermeabile con uno strato di ghiaione grosso, uno strato di ghiaia più piccola e uno strato superiore di terriccio. Il liquame entra da un lato a livello dello strato ghiaioso profondo e esce dall&#39;altra parte più superficialmente, ma sempre in profondit&agrave;. Quindi non entra mai a contatto con la superficie esterna.<br><br>Esistono impianti a misura di piccola utenza ed è possibile anche fare un pò da sè, una volta stabilito il dimensionamento.<br><br>Cercando in internet trovi di tutto, comunque io mi sono basato prevalentemente su un libretto (che citerei volentieri, ma è scomparso nel trasloco <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/469c63539c7c09d61989e6febefad8be.gif" alt=":P"> ) e su questi siti : <a href="http://www.fitodepurazione.it/" target="_blank">http://www.fitodepurazione.it/</a> - <a href="http://www.iridra.com/" target="_blank">http://www.iridra.com/</a>.<br><br>Saluti. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/18a57dc168aea753e24753bc7ac513ef.gif" alt=":)">

Serraglia
30-11-2007, 19:58
grazie 1000&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c3e7a4626519ddb458cb2f41f08361f4.gif" alt=":)">

Lolio
03-12-2007, 15:00
Allora Be, anche tu hai fatto la depurazione, io comunque ho solo ghiaia fino alla superficie, temevo infatti che il terriccio potesse scendere nella ghiaia e causare negli anni un eccessivo rallentamento del flusso. Ripensandoci è in effetti improbabile perché le radici trattengono il tutto, quindi funzioner&agrave; senz&#39;altro bene. Rispetto alle foto che avevo postato tempo fa, come del resto era prevedibile, la cannuccia ha &quot;mangiato&quot; le iris che ci sono ancora ma travolte dall&#39;aggressivit&agrave; dell&#39;altra specie.<br>In ogni modo, odori zero.

scu
03-12-2007, 19:45
quindi le tue piante sono senza terra? solo ghiaia?

BrightingEyes
03-12-2007, 21:01
La mia fossa utilizza piante che necessitano di terreno (vetiver). Quella di Lolio penso utilizzi piante da palude che necessitano di molta acqua e non hanno bisogno di grande quantit&agrave; di terra.<br>Almeno credo che la spiegazione della differenza sia questa.

Lolio
03-12-2007, 21:45
Esatto Scu, solo ghiaia. Potremmo assimilarla all&#39;idrocoltura. Circa 10 cm sotto la superficie c&#39;è l&#39;acqua da depurare, le radici e i rizomi della phragmites hanno invaso tutto.<br>Secondo me c&#39;è poca esperienza di fitodepurazione con il vetiver, pianta che conosco perché a volte utilizzata in ingegneria naturalistica.<br>Comunque questo è il depuratore lo scorso 20 giugno:<br><a href="http://image.forumcommunity.it/5/7/9/7/2/9/1196715313.jpg" target="_blank"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f8ccb3be6a6581a23e232b5d8d6309dd.jpg" alt="image"></a><br><a href="http://image.forumcommunity.it/5/7/9/7/2/9/1196715313.jpg" target="_blank">http://image.forumcommunity.it/5/7/9/7/2/9/1196715313.jpg</a><br><br>Non appena avrò tempo farò una foto nella veste invernale.<br><br><span class="edit">Edited by Lolio - 3/12/2007, 22:42</span>

scu
04-12-2007, 00:47
hai qualche dato che testimoni la differenza tra acqua entrante ed uscente?<br>Nel senso la realt&agrave; rispecchia i dati che si trovano in letteratura?<br>Non sembra grandissima la vasca, ma magari sono tratto in inganno dal giardino che sembra bello grosso... che dimensioni ha?<br>

Lolio
04-12-2007, 12:02
Le dimensioni sono poco meno di 3 m x 5 m. Non ho dati sull&#39;efficacia, anche se ho intenzione di commissionare delle analisi, quando lo farò vi riporterò i dati.

El Magico Gonzalez
24-03-2008, 16:42
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (Lolio @ 4/12/2007, 11:02)</div><div id="quote" align="left">Le dimensioni sono poco meno di 3 m x 5 m. Non ho dati sull&#39;efficacia, anche se ho intenzione di commissionare delle analisi, quando lo farò vi riporterò i dati.</div></div><br>se il sistema è stato costruito bene ti usciranno analisi ottime<br><br><br>rispetto a quanto detto in passato..... nei sistemi di fitodepurazione che usano terreno (anzichè ghiaia) si corre il rischio che il sistema si intasi<br><br>cosa non bella trattandosi di acque reflue maleodoranti<br><br><br><br><br><br><br>

ciop1
16-06-2018, 13:22
Adesso che sono passati dei anni,come vi siete trovati e che problemi sono sorti(se ce ne sono stati )con la fitodepurazione?