PDA

Visualizza la versione completa : Alimentare faro alogeno da 200w...



bergarosso
28-11-2007, 12:17
Ciao a tutti&#33;&#33;&#33;Sto svolgendo un progetto per l&#39;universit&agrave; riguardante un dispositivo di illuminazione per esterni portatile, dovrei alimentare un faro alogeno da 200 Watt o uno da 400W con batterie....che tipo di batterie dovrei utilizzare??E soprattutto: quanto durerebbero??Non sono un intenditore in questo campo, ma ho visto che la Airstar produce un pallone illuminante portatile che funziona a batteria ed ha queste potenze....il link è il seguente, il pallone si chiama Scirocco TBT...<br><br><a href="http://www.airstar-light.net/index.cfm?fuseaction=pagesA.affProduits&amp;idp=17&amp;CFI D=20556640&amp;CFTOKEN=80384440" target="_blank">http://www.airstar-light.net/index.cfm?fus...FTOKEN=80384440</a><br><br>Grazie mille....buona giornata&#33;&#33;&#33;<br><br> Marco<br><br><br>

Schrödinger
30-11-2007, 10:49
Direi una batteria al piombo... 200-400W sono molti, penso che la Pb sia la soluzione migliore. Però è molto pesante. Ti servirebbe al minimo una batteria da 10 Ah, ma a 12V assorbiresti circa 33 A che sono tantissimi.. la carica durerebbe molto poco.<br>Senza contare che se la lampada alogena funziona a 220V, ti serve anche un power inverter.

mariomaggi
01-12-2007, 12:07
Marco,<br>ho la sensazione che stiate partendo col piede sbagliato, prova a verificare.<br><br>Io guarderei prima di tutto l&#39;efficienza luminosa, in modo da ridurre le necessita&#39; di accumulo energetico.<br>Sceglierei anche una fonte di luce che duri piu&#39; di 13 giorni.<br>E ovviamente una fonte a bassa tensione.<br><br>PS: si puo&#39; rivestire in parte il pallone con tessuto fotovoltaico, che fa aumentare l&#39;autonomia? Oppure un piccolo aerogeneratore da 200 W appeso sotto?<br><br>Ciao<br>Mario<br>

Schrödinger
01-12-2007, 15:22
Rivestire il pallone con pannelli fotovoltaici pieghevoli penso abbia un costo molto alto...<br>Comunque si, è meglio se cambi le lampade alogene con qualcosa di meglio. Altrimenti l&#39;autonomia si abbassa troppo.

bergarosso
04-12-2007, 15:51
Ciao&#33;&#33;&#33;Innanzi tutto vi ringrazio per aver risposto al mio post&#33;&#33;<br>Avevo pensato alla possibilit&agrave; di applicare dei pannelli fotovoltaici per dare una mano alle batterie, ma i miei docenti non sono d&#39;accordo...Sulle batterie dunque possono andare quelle al piombo sui 10 Ah??per la fonte luminosa sono veramente in alto mare, io sono uno studente di disegno industriale, non è il mio campo...in alternativa all&#39;alogena cosa mi consigliate per avere bassi consumi???Io avevo tirato un&#39;occhiata al sito<br>della ruudlighting,<br><br><a href="http://www.ruudlighting.net/newsdett.php?do17=goto&amp;parm17=a%3A1%3A{i%3A0%3Bs%3 A2%3A%2212%22%3B" target="_blank">http://www.ruudlighting.net/newsdett.php?d...2%3A%2212%22%3B</a>}<br><br>azienda che produce un lampione stradale a led...potrei utilizzare dei led come fonte luminosa???<br>Grazie...buona giornata&#33;&#33;&#33;<br><br><br>

Schrödinger
04-12-2007, 20:30
i led fanno troppa poca luce mi sa.. però potrebbero essere un&#39;idea se usi quelli di potenza.<br>Intanto: ti serve una fonte di luce concentrata il cui fascio luminoso sia stretto o una luce che illumini una vasta area?<br>Nel primo caso la possibilit&agrave; di usare LED aumenta molto...<br>In effetti non ci sono molte alternative:<br>- lampade a scarica intensa (HPS, xenon ecc. ): alto costo, altissima luminosit&agrave;, alto rendimento e alte potenze (di solito): potresti anche pensare ad una lampada allo xeno tipo quelle per auto.. però hanno un costo.<br>- lampade a fluorescenza: vanno in alta tensione per cui eviterei.<br>- LED: bassa luminosit&agrave;. I led di potenza fanno più luce ma costano anche molto di più<br>- incandescenza/alogene: economiche, alto assorbimento, scarso rendimento.<br><br>comunque su wikipedia trovi tutte le sorgenti luminose esistenti e la relativa descrizione, prova a dare un&#39;occhiata.<br>

bergarosso
04-12-2007, 22:00
Dunque, nel progetto ho un fascio di luce concentrato, che parte da terra e viene puntato su una superficie convessa posta ad un metro circa d&#39;altezza: di conseguenza la luce viene propagata inorno....o almeno credo&#33;&#33;&#33;&#33;potrei pensare ad una serie di led da 1 watt...domanda idiota: per avere una luce equiparabile ad una lampada alogena da 200 watt, non mi servono 200 led da 1 watt, no???In quanto i led hanno maggior rendimento, quindi me ne serviranno meno...fila il ragionamento??<br>Inoltre i led funzionano a basso voltaggio, potrbbe essere un punto a favore....Grazie mille...

gattmes
05-12-2007, 10:49
Devi vedere i &quot;lumen&quot; (o le microcandele) e non quanto viene assorbito da parte elettrica per ciò che concerne il <b>fascio/intesit&agrave; luminoso/a</b> da produrre.<br>Devi vedere i Watt e non quanto viene prodotto come lumen o microcandele per ciò che concerne il <b>consumo elettrico</b> da fornire.<br><br>Tieni presente che lumen e candele non sono la stessa cosa... uno è omnidirezionale, l&#39;altro dipende molto dai &quot;gradi&quot; del fascio che si considera.<br><br>Per l&#39;autonomia <b>vedi batterie FAQ</b> in quanto 10Ah lo sono SOLO se scarichi la bat ad una determinata corrente, mentre potrebbe essere tutt&#39;altro (non parlo di punti % ...ma anche di meno della METÀ.... ) a seconda della reale corrente di lavoro (e tipo bat.. e temperatura ... et&agrave;, ecc.)<br><br>

Gioweb
05-12-2007, 13:42
Prova a guardare questi modelli di lampade.<br><br><br><a href="http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13631" target="_blank">http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13631</a><br><a href="http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13632" target="_blank">http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13632</a><br><a href="http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13633" target="_blank">http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13633</a><br><a href="http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13634" target="_blank">http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13634</a><br><a href="http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13635" target="_blank">http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=13635</a><br><a href="http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=14376" target="_blank">http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=14376</a><br><br>ALOGENA CON SENSORE DI MOVIMENTO<br><a href="http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=14377" target="_blank">http://www.marcucci.it/prodotti/modelli.asp?ID=14377</a><br><br>Ciao<br>Gioweb<br><br><span class="edit">Edited by Gioweb - 5/12/2007, 14:40</span>

Schrödinger
05-12-2007, 19:22
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gattmes @ 5/12/2007, 10:49)</div><div id="quote" align="left">Devi vedere i &quot;lumen&quot; (o le microcandele) e non quanto viene assorbito da parte elettrica per ciò che concerne il <b>fascio/intesit&agrave; luminoso/a</b> da produrre.<br>Devi vedere i Watt e non quanto viene prodotto come lumen o microcandele per ciò che concerne il <b>consumo elettrico</b> da fornire.<br><br>Tieni presente che lumen e candele non sono la stessa cosa... uno è omnidirezionale, l&#39;altro dipende molto dai &quot;gradi&quot; del fascio che si considera.<br><br>Per l&#39;autonomia <b>vedi batterie FAQ</b> in quanto 10Ah lo sono SOLO se scarichi la bat ad una determinata corrente, mentre potrebbe essere tutt&#39;altro (non parlo di punti % ...ma anche di meno della METÀ.... ) a seconda della reale corrente di lavoro (e tipo bat.. e temperatura ... et&agrave;, ecc.)</div></div><br>Quoto. Ricordo inoltre che i led di potenza (quelli da 1+W) hanno un rendimento MOLTO minore di quelli classici. infatti il watt che assorbono (nel caso dei led da 1W) viene dissipato praticamente tutto in calore...