PDA

Visualizza la versione completa : L'energia nel pozzo



nitc
12-01-2005, 23:10
un idea per realizzare un generatore di corrente di dimensioni modestissime per la mia casa sul lago<br><br><br>1) scavare un pozzo artesiano<br>2) scaricare lacqua del lago nel pozzo artesiano tramite un tubo da 80mm<br>3) inserire un&#39;elica infondo alpozzo e collegarla tramite un albero di trasmissione<br>ad un generatore di corrente<br>4) smaltire la sbornia che mi sono preso prima di avere questa idea <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/03bd24e6bf1adbe83828a628a8c8bfd7.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

nitc
12-01-2005, 23:17
approposito,fatemi sapere cosa ne pensate e tenete presente che il livello alcolico nel mio sangue era piuttosto alto al momento del progetto :-))

13-01-2005, 00:07
Ciao nitc&#33;<br>Innanzi tutto devi limitare il consumo di alcol <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> massimo un bicchiere di buon vino a pasto&#33; <br>Il tuo progetto , e&#39; il caso di dirlo, fa acqua da tutte le parti&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>1) Tu vuoi immettere acqua di lago (che immagino non batteriologicamente pura e carica di sostanza organica) in una falda acquifera di acqua magari pregiata?&#33; Se ti beccano con un impianto simile verrai scorticato vivo&#33;&#33;<br>2) Scommetto che facendo un pozzo artesiano sarai uno di quei pochi fortunati in cui l&#39; acqua si trova a livelli prossimi alla superficie o addirittura sgorga dal pozzo, vanificando ogni tuo progetto.<br>3) Passi l&#39; elica in fondo al pozzo, ma l&#39; albero di trasmissione no&#33; Non so dalle tue parti, ma dalle mie per un pozzo artesiano occorre perforare ad una profondita&#39; variabile tra i 50 e i 300 metri&#33; Ti voglio proprio vedere con un albero di trasmissione di tali lunghezze <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> . In ogni modo non sarebbe nemmeno necessario mettere l&#39;elica così in fondo.<br>4) Complimenti per l&#39;idea cmq molto originale...... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'>

AlessandroTesla
13-01-2005, 00:19
Se proponi questa idea alle associazioni ambientaliste ti usano per fare il salame d&#39;asino

13-01-2005, 18:33
Te pareva&#33;<br>Ma se nel lago mettiamo olio di colza?

AlessandroTesla
13-01-2005, 18:55
Sicuramente viene a galla Lowrence perchè il suo peso specifico è inferiore a quello dell&#39; acqua.<br>Fine della prima lezione di fisica sugli olii vegetali.<br><br>Il tuo caro Alessandro Tesla

ag_smith
13-01-2005, 19:04
cmq se nessuno ti scopre e meglio per te&#33;&#33; ehhehe <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'><br>altro che salame&#33;&#33;

nitc
13-01-2005, 19:16
non so dalle vostre parti ma da noi le cose vanno male per quanto riguarda l&#39;ambiente.<br><br>qui se intervengono gli ambientalisti gli porto a fare un tour sulle tecnologie rinnovabili e non sui pozzi artesiani.<br>un idea del genere matura guardandosi in torno<br>la mentalit&agrave; e questa.<br><br>hai la casa in campagna e non hai il sistema fognario. Scavi il pozzo artesiano e scarichi<br>hai un frantoio oleario e non sai dove buttare gli scarti fai come quello sopra, pozzo e via tutto<br>hai un officina meccanica e non vuoi spendere per gli oli bruciati di scarto, bene mica glialtri due sopra sono piu furbi di te?.<br><br>e io che ci voglio buttare un po di acqua del lago rischio le chiappe? bhooo&#33;<br><br>1)l&#39;acqua del lago e dolce quindi non inquinante<br>2)visto che tutti scaricano i rifiuti nei pozzi a 100 metri sotto terra, l&#39;acqua del lago e cosi pulita che la poui bere.<br><br> a parte gli scherzi adesso che mi è passata la sbornia, penso che se facessi una cosa del genere potrei dare fastidio a a chi prede lacqua dei pozzi per uso domestico o agricolo<br><br>comunque mi auguro che non se la bevano&#33;<br><br><br><br>

ag_smith
13-01-2005, 19:24
non penso che arrechi problemi a nessuno&#33;&#33;&#33;<br> e poi se ci buttano tutte quelle schifezze l&#39;acqua e gia inquinata&#33;&#33;<br><br>cmq penso che non avrai nessun problema perche la falda sopra al lago lo alimenta<br>la falda sotto e&#39; alimentata dallo stesso&#33;&#33;<br><br>in questo modo non farestia altro che velocizzare inmaniera infinitesimale il ricircolo delll&#39;acqua nel lago e nella falda....<br><br>e in piu ci estrarresti energia&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br><br>quindi non crearti nessun problema&#33;&#33;

13-01-2005, 20:44
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>qui se intervengono gli ambientalisti gli porto a fare un tour sulle tecnologie rinnovabili e non sui pozzi artesiani.<br>un idea del genere matura guardandosi in torno<br>la mentalit&agrave; e questa.<br><br>hai la casa in campagna e non hai il sistema fognario. Scavi il pozzo artesiano e scarichi<br>hai un frantoio oleario e non sai dove buttare gli scarti fai come quello sopra, pozzo e via tutto<br>hai un officina meccanica e non vuoi spendere per gli oli bruciati di scarto, bene mica glialtri due sopra sono piu furbi di te?.<br></td></tr></table><span id='postcolor'><br></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'> non penso che arrechi problemi a nessuno&#33;&#33;&#33;<br>e poi se ci buttano tutte quelle schifezze l&#39;acqua e gia inquinata&#33;&#33;</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Complimenti vivi per queste uscite&#33; <br>Spero vivamente che vi rendiate conto di quello che avete scritto. Vi ricordo che in Italia vi sono gia&#39; preziose fonti d&#39;acqua irrimediabilmente compromesse dai piu&#39; svariati inquinanti (amianto, cromo esavalente, liquami vari organici e non... e tante altre porcherie). Poi lamentatevi che l&#39; acqua e&#39; troppo cara... che occorre troppa energia per estrarla perche&#39; l&#39; acqua pulita la trovi a 1km di profondita&#39; etc...<br></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>1)l&#39;acqua del lago e dolce quindi non inquinante<br>2)visto che tutti scaricano i rifiuti nei pozzi a 100 metri sotto terra, l&#39;acqua del lago e cosi pulita che la poui bere.<br></td></tr></table><span id='postcolor'><br>Non ho scritto che l&#39; acqua del lago e&#39; inquinata. Ho scritto che e&#39; carica sia di sostanza organica che di batteri. Un&#39; acqua simile necessita, per essere immessa nella rete idrica, di ulteriori e costosi trattamenti. Se quest&#39; acqua finisce in una falda d&#39;acqua potabile penso che qualche problema lo crei.<br>Da come scrivi sembra che tu conosca molte persone che scaricano porcherie in falda. Ti consiglio caldamente di denunciarle allora, se non altro per avere la coscienza pulita.<br>Mi spiace ma certe cose mi fanno veramente irritare: penso a quando mi raccontano che solo pochi decenni fa l&#39; acqua del nostro pozzo profondo sì e no 10 metri era limpida come quella di sorgente e si poteva bere. Adesso non va manco bene per gli animali. E se voglio acqua decente devo perforare almeno a 200 metri di profondita&#39; perche&#39; la falda superficiale e&#39; compromessa.

nitc
13-01-2005, 21:28
x marco78mo<br><br>voglio chiarire che la mia era solo una provvocazione perchè come dici tu "denuncia chi inquina le falde"non posso farlo<br>primo perchè non conosco le persone che lo fanno ma so che lo fanno <br><br>secondo punto: bello questa è l&#39;Italia qui non vai in galera se uccidi qualcuno figurati per una sciocchezza simile.<br>e poi tu denunci e il giorno dopo dalle mie parti ti danno fuoco alla maccina se sei una persona simpatica sennò ti sei giocato la casa.<br><br>e poi la legge se ne frega<br>chi possiede una officina o un frantoio oleario dovrebbe tenere una documentazione dello smaltimento<br>però, e siamo sempre in Italia qui si fanno corrompere pure con una bottiglia di olio<br><br>P.S<br>ti voglio bene lostesso pure se sei arrabbiato ;-)<br><br><br>

ag_smith
13-01-2005, 21:35
Marco78mo la falda di cui si parla dal momento che tutti ci buttano schifezze e&#39; gia inquinata....<br>quindi buttarci dentro l&#39;acqua del lago non farebbe che diminuire la percentuale di inquinante per litro di acqua....<br><br>cmq dico questo solo perche la falda e&#39; gia inquinatissima....<br><br><br>altra cosa anche io avevo un pozzo da cui si poteva bere ma da quando anno aperto auto lavaggio e rifornimento esce piu gasolio che acqua dal pozzo&#33;&#33;<br>ne esce talmente tanto che avevo pensato di separarlo dall&#39;acqua <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br>cmq la quantita&#39; e&#39; veramente grossa&#33;&#33; l&#39;acqua fa puzza di benzina &#33;&#33;&#33;

13-01-2005, 22:55
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>ti voglio bene lostesso pure se sei arrabbiato ;-)</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Non ti preoccupare, il mio post di sfogo serve appunto a farmi passare l&#39; arrabbiatura <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'><br>E&#39; solo che anche se non sono un ambientalista (anche perche&#39; se mi definissi tale verrei linciato <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'>) ci tengo molto all&#39; ambiente in cui vivo. <br>Immaginati poi quei tipi che buttano rifiuti per strada o nei parchi o nei boschi o in qualunque altra situazione in cui sappia loro fatica gettarli in un cestino; se gli chiedi perche&#39; lo fanno ti senti rispondere: "...eh ma tanto ci sono gia&#39; cartacce e rifiuti ovunque... uno in + uno in - ....." Lo stesso atteggiamento traspare da quello che avete scritto. E non dirmi che un simile atteggiamento non irrita pure te, altrimenti ti lego come un salame per davvero&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'><br></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>Te pareva&#33;<br>Ma se nel lago mettiamo olio di colza? </td></tr></table><span id='postcolor'><br>Per Lowrence......<br>Ti auguro che la tua cuoca ti condisca l&#39; insalatone con dell&#39; olio extravergine di colza&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> Penso non ci possa essere punizione + dura per uno che fa battute con l&#39; olio di colza&#33;&#33; <br><br><span class="edit">Edited by Marco78mo - 13/1/2005, 23:08</span>

ag_smith
13-01-2005, 23:19
mmm l&#39;acqua del lago non inquina&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>la benzina e l&#39;olio esausto si&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;

AlessandroTesla
14-01-2005, 00:40
Adesso arriva l&#39;ambientalista.<br>Ma scusa nitc, dalle considerazioni che hai fatto mi sembra che tu abbia la cultura che purtroppo prevale nel sud italia: inquino perchè tanto inquinano anche gli altri e non denuncio nessuno perchè non so nulla e non ho visto niente. Poi non lamentarti del degrado ambientale perchè sei il primo a volerlo.<br>Qui in Lombardia se uno facesse una cosa del genere la ARPA lo frulla, io avevo un aspiratore che eccedeva di 5 decibel e mi hanno fatto mettere un silenziatore solo perchè un unico vecchietto si è lamentato, se qualcuno qui maltratta un animale fra il lusco ed il brusco rischia il linciaggio.<br>Il tuo è un problema culturale, inizia a cambiare tu non aspettare che cambino gli altri.<br>Buttare in un pozzo l&#39;acqua del lago ecologicamente è un crimine, a parte lo spreco d&#39;acqua, il danno all&#39;ecosistema e tutto il resto contamineresti l&#39;acqua filtrata di falda. L&#39;acqua di falda si beve, quella del lago no, ricordatelo&#33;&#33;&#33;&#33;<br>E comincia a cambiare òodo di ragionare se non vuoi vivere nella spazzatura.<br><br>A.T.

ag_smith
14-01-2005, 14:38
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (AlessandroTesla @ 14/1/2005, 00:40)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Adesso arriva l&#39;ambientalista.<br>Ma scusa nitc, dalle considerazioni che hai fatto mi sembra che tu abbia la cultura che purtroppo prevale nel sud italia: inquino perchè tanto inquinano anche gli altri e non denuncio nessuno perchè non so nulla e non ho visto niente. Poi non lamentarti del degrado ambientale perchè sei il primo a volerlo.<br>Qui in Lombardia se uno facesse una cosa del genere la ARPA lo frulla, io avevo un aspiratore che eccedeva di 5 decibel e mi hanno fatto mettere un silenziatore solo perchè un unico vecchietto si è lamentato, se qualcuno qui maltratta un animale fra il lusco ed il brusco rischia il linciaggio.<br>Il tuo è un problema culturale, inizia a cambiare tu non aspettare che cambino gli altri.<br>Buttare in un pozzo l&#39;acqua del lago ecologicamente è un crimine, a parte lo spreco d&#39;acqua, il danno all&#39;ecosistema e tutto il resto contamineresti l&#39;acqua filtrata di falda. L&#39;acqua di falda si beve, quella del lago no, ricordatelo&#33;&#33;&#33;&#33;<br>E comincia a cambiare òodo di ragionare se non vuoi vivere nella spazzatura.<br><br>A.T.</td></tr></table><span id='postcolor'><br> allora continuo a ripetere che l&#39;acqua del lago non inquinerebbe la falda perche piu inquinata di come&#39; non puo essere.. e come ho gia detto l&#39;acqua del lago finirebbe solo per diminuire la percentuale di inquinanti per litro....<br><br>cmq io in parte capisco quelli che bastonano e/o sparano al cane del vicino&#33;&#33;&#33;<br>perche&#39; quando hai 10 vicini e quando ognuno dei vicini ha 2 cani rinchiusi per 24 su 24 in un recinto da 2 m2 la notte ti diventa difficile dormire&#33;&#33;&#33;<br><br>e poi quando dopo che fai crescere per un anno 10 pulcini per un anno e appena diventano galline e iniziano a farti le uova e <br>il cane scappato dal recinto di 2 m2 del vicino te li ammazza tutti per mangiarne solo uno<br>hai proprio voglia ti andare a bastonare il cane del vicino fino a quando non sputa il corpo del pulcino&#33;&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>anzi io piu che altro bastonerei il padrone del cane che per avere lo sfoggio di uscire col cagnone col pelo lucido non mi fa dormire la notte&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; e in oltre mi fa ammazzare le galline<br><br>che in una scala da 1 a 10 sono utili 11 mentre il cane 0000 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'>

AlessandroTesla
14-01-2005, 14:50
Smith,<br>col tuo modo di ragionare non costruirai mai un mondo pacifico, sereno e pulito. Non si può vivere facendosi giustizia da soli, gia la forza della Natura pensa a fare giustizia perchè ogni volta che fai del male questo ti torna indietro.<br>Il meridione è un posto naturalisticamente molto bello, purtroppo c&#39;è la gente che butta l&#39;olio in falda e spara al cane del vicino. In un posto con quella gente nessuno ci vuole più stare ed i giovani emigrano, i paesi si svuotano e dilaga la delinquenza e la miseria.<br>Una volta le citt&agrave; della Magna Grecia erano le più fiorenti, oggi la loro economia vacilla. Ma di chi è la colpa?

ag_smith
14-01-2005, 15:08
mmmmmmmm <br>mica gistifico quelli che sparano al cane del vicino e quelli che buttano la spzzatura a terra io amo la natura&#33;&#33;<br>ma ce lo con quelli che tengono rinchiuso il cane&#33;&#33;&#33; che alla prima occasione scappa e fa strage delle galline del vicino&#33;&#33;&#33; <br><br>cmq in questo caso l&#39;acqua del lago non andrebbe a inquinare niente.....<br>perche l&#39;acqua della falda e&#39; gia in comunicazione col lago...<br>perche silalimentano a vicenda...<br>cios&#39; il lago e&#39; solo un punto in cui la falda viene fuori e poi si risprofonda capito ora&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; ???????

14-01-2005, 15:46
Io non dico nulla.<br>Ma ragionate un attimo su come siete ridotti male,<br>Arriva un poveraccio Nitc che fa una battuta e voi ci riempite il forum su inquinamento, olio di colza (mi ci metto anch&#39;io), poi scoppia la diatriba sul lago inquinato da microorganismi schifosi.... ma vi rendete conto? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Scrivete cosa vi pare, per carit&agrave;, non voglio censurare nessuno ma qualche idea intelligente su cosa discutere non vi passa mai per la testa? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Che so io....<br>Se un mattone pesa un chilo più mezzo mattone quanto pesa un mattone?<br><br>Oppure:<br>Una gallina e mezza fanno un uovo e mezzo ogni giorno e mezzo, quante uova fanno tre galline in otto giorni?<br><br>E mollateci con l&#39;olio e l&#39;inquinamento&#33; Tiè&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'>

deltaHF
14-01-2005, 19:27
Normalmente l&#39;acqua prima di arrivare nella falda viene filtrata dal terreno&#33;

ag_smith
14-01-2005, 19:39
si a solo se l&#39;acqua e il lago non sono un tuttuno e in questo caso lo sono...

nitc
14-01-2005, 19:41
tanto per chiudere qui il discorso.<br><br>Anche perchè sono sicuro che nessuno di noi qui ama l&#39;inquinamento.<br>Il progetto che avevo in mente, non si puo fare punto. tanto per conoscerci io sono il tipo che quando ho la possibilit&agrave; di fare qualche cosa per l&#39;ecosistema la fa volentieri.<br>Anche se comunque, non sono di quelli esaltati che pensano che la natura sia piu inportante della vita umana

Furio57
14-01-2005, 22:42
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (nitc @ 14/1/2005, 19:41)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>.....Anche se comunque, non sono di quelli esaltati che pensano che la natura sia piu inportante della vita umana</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Nict, non entro nei discorsi precedenti, vorrei concedermi però una considerazione: la vita umana volente o nolente è legata strettamente alla natura, che lo si voglia o no.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 14/1/2005, 22:44</span>

AlessandroTesla
14-01-2005, 23:41
Naturalisticamente parlando quando la falda arriva in superficie si ha un "fontanile". Dubito fortemente della possibile esistenza di un fontanile vicino ad un pozzo artesiano pertanto trattasi di lago e quindi raccolta di acque superficiali e biologicamente nè pure nè filtrate (è sufficiente avere vicino un pascolo).<br>Per quanto riguarda il mio caro amico Lowrence conta pure tutte le pecore e le uova di gallina che ti pare, magari credi anche alla storiella di quello che con gli spekkietti incendiava le navi nemiche... <br>Io non penso che il meg sia un evento industriale ma un segnale scientifico e pertanto ho deciso di estromettermi per ora da tali discussioni, senza farci sopra polemica.<br>Sia lodato l&#39;olio vegetale e ki ha orekkie per intendere intenda.<br><br>A.T.

Furio57
15-01-2005, 11:34
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (AlessandroTesla @ 14/1/2005, 23:41)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>..... Sia lodato l&#39;olio vegetale e ki ha orekkie per intendere intenda.A.T.</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Alessandro Tesla per incrementare questo nuovo forum non più di commenti tecnici, ma di battute di pseudo cabaret, ti dico che l&#39; unico olio che ho lodato in passato è stato quello di vaselina, che mi ha aiutato quando ero più giovane e molto attivo, negli "ingressi più difficili" <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 15/1/2005, 11:36</span>

AlessandroTesla
15-01-2005, 12:34
Hi Furio&#33;&#33;&#33;<br>mi spiace dirti che non ho mai condiviso e mai condividerò queste tue esperienze e questi tuoi atti contro Natura. Anzi sono contento di essere un tuo amiketto web e non un tuo amiketto reale... hahahahahahha... leggi la Divina Commedia così scopri dove ti mettono quando trapassi... comunque ti informo che l&#39;olio vegetale (e minerale) danneggia il lattice (oltre a spaccare le plastiche ABS) quindi ti consiglio di usare lubrificanti a base acquosa in caso di qualche glorioso vento di ritorno di fiamma.<br><br>A.T.

Furio57
15-01-2005, 16:01
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (AlessandroTesla @ 15/1/2005, 12:34)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Hi Furio&#33;&#33;&#33;<br>mi spiace dirti che non ho mai condiviso e mai condividerò queste tue esperienze e questi tuoi atti contro Natura. Anzi sono contento di essere un tuo amiketto web e non un tuo amiketto reale... hahahahahahha... leggi la Divina Commedia così scopri dove ti mettono quando trapassi... comunque ti informo che l&#39;olio vegetale (e minerale) danneggia il lattice (oltre a spaccare le plastiche ABS) quindi ti consiglio di usare lubrificanti a base acquosa in caso di qualche glorioso vento di ritorno di fiamma.<br><br>A.T.</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao A. T. &#33; assomiglia quasi ad E. T. ,che sia la stessa persona in incognito? <br>Se non l&#39; hai mai usata, vuole dire che porti una taglia small. Non c&#39; è bisogno di andare contro natura per usarla, ma vedo che sei ben informato...guarda...guarda....mah&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Salutoni<br>Furio <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>

15-01-2005, 16:34
Scusate ma in questo post non bisognava rispondere a quanto pesa un mattone più mezzo mattone?<br><br>Cosa centrano le Minchie??? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Armando

nitc
15-01-2005, 17:31
tornando sulla mia idea di partenza.<br><br>Il lago di fondi a una strana morfologia, come recentemente e emerso dagli studi di alcuni tecnici dell&#39;enea.<br>sarebbe a dire che, a perte la forma stessa del lago che di perse è un po strana (frangiforme)<br>ma poi anche il fondale e una strana morfologia, ci sono degli infossamenti sul fondale in cui si trova dello zolfo.<br>altra caratteristica che non tutti sanno però e che dal fondale del lago sgorgano delle sorgennti anche abbastanza rilevanti, abbastanza forti da far cammbiare la rotta ad una barca di piccole dimensioni 5-6 mt.<br>mi spigo meglio. se in prossimit&agrave; di queste sorgenti spegni il motore della barca vedi che questa si si sposta dalla traiettori originale e comincia a girare.<br>allora la domanda è questa.<br><br><span style='font-size:14pt;line-height:100%'><span style='font-family:Arial'>se si puo sfruttare l&#39;acqua in caduta per far girare una turbina, non si potrebbe fare lo stesso con l&#39;acqua di risalita di una sorgennte sommersa?</span></span>

15-01-2005, 18:04
<span style='font-size:14pt;line-height:100%'> ...e puoi usare l&#39;acqua della falda a 8 gradi per refrigerare quella in circolo nel codizionatore.. e poi tornarla in falda magari dopo averla fitodepurata.. come qualcuno fa gi&agrave; qui al nord..<br><br>DUE DOMANDE:<br>-Ieri sera ad una serata sulle fonti rinnovabili mi è stato detto che in toscana nel sottosuolo si potrebbe sfruttare tantissima energia geotermica è vero?<br><br>-lo sapevo gi&agrave;, ma non credevo si potesse arrivare a così tanto: La cosiddetta "passiv house" consuma circa 15 KW/annui per metro quadro, le cosiddette case tradizionali anche 180.. perchè invece di sbatterci per creare energia non impariamo prima a risparmiarla???? (così evitano di costruire una centrale vicino a casa mia (dove gi&agrave; ce nì&#39;è un&#39;altra) .. e scendono le emissioni di polkveri fini in aria &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;)<br><br>ciao<br>Andrea</span> <br><br><span class="edit">Edited by Campagnolo - 15/1/2005, 18:06</span>

AlessandroTesla
15-01-2005, 22:50
Ciao Andrea,<br>invece di sbattere un uovo con le fruste elettriche, dover generare elettricit&agrave;, dover costruire una frusta elettrica e risparmiare 5 minuti che usi per giocare con la playstation (che consuma altra elettricit&agrave;), potresti impiegare tutti i 5 minuti a sbattere l&#39;uovo con la forchetta senza avere + tempo per la playstation e consumando in tutto corrente 0.<br>Non so quanti sono d&#39;accordo con te però.....

AlessandroTesla
15-01-2005, 22:57
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 15/1/2005, 16:01)</td></tr><tr><td id='QUOTE'></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (AlessandroTesla @ 15/1/2005, 12:34)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Hi Furio&#33;&#33;&#33;<br>mi spiace dirti che non ho mai condiviso e mai condividerò queste tue esperienze e questi tuoi atti contro Natura. Anzi sono contento di essere un tuo amiketto web e non un tuo amiketto reale... hahahahahahha... leggi la Divina Commedia così scopri dove ti mettono quando trapassi... comunque ti informo che l&#39;olio vegetale (e minerale) danneggia il lattice (oltre a spaccare le plastiche ABS) quindi ti consiglio di usare lubrificanti a base acquosa in caso di qualche glorioso vento di ritorno di fiamma.<br><br>A.T.</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao A. T. &#33; assomiglia quasi ad E. T. ,che sia la stessa persona in incognito? <br>Se non l&#39; hai mai usata, vuole dire che porti una taglia small. Non c&#39; è bisogno di andare contro natura per usarla, ma vedo che sei ben informato...guarda...guarda....mah&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Salutoni<br>Furio <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'></td></tr></table><span id='postcolor'><br> La taglia è giusta Furio, 16 Ampere&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Sei tu che vuoi far entrare una spina da 16 A in una presa da 10, per questo ke hai bisogno di ungere, ma guarda che poi la presa diventa bivalente, 10 e 16 A e non so quanto convenga...<br>Comunque voglio che la tua vita sessuale resti x me un mistero profondo.<br>E.T. ki era? Uno che andava in bici sulla Luna? Sai ke io uso l&#39;olio di semi, no? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>A.T.

nitc
16-01-2005, 11:01
ciao a tutti.<br>questo è quello che intendo per sfruttamento delle sorgenti di risalita<br><br>e chiaro che una cosa del genere e di difficile attuazione, ma comunque non credo sia una perdita di tempo parlarne.<br>L&#39;idea sarebbe di sfruttare l&#39;enegia idrica di risalita dalle falde sotterranee che si trovano sul fondo del lago<br><br>fatemi sapere.<br><br>un saluto a tutti <br><br><span class="edit">Edited by nitc - 16/1/2005, 11:02</span><br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e9edfc9299fe5a346bf02ce674b8a649.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

16-01-2005, 11:21
Hola&#39; nitc&#33;<br>Pure io metterei generatori ovunque veda acqua in movimento <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> &#33;<br>La tua idea potrebbe essere fattibile solo se si riuscisse a captare completamente l&#39; acqua che fuoriesce dal fondo del lago. Se l&#39; acqua uscisse solo da alcune crepe circoscritte saresti fortunato... ma se il fondo del lago fosse tutto poroso non riusciresti a sfruttare niente. Ma tutta l&#39; acqua che esce dal fondo del lago dove va a finire? Immagino ci sia un canale di uscita dalla parte del lago opposta a casa tua <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'>

AlessandroTesla
16-01-2005, 11:30
Esistono turbine sottomarine che girano grazie alle correnti, però dubito che il tuo lago abbia una resa adatta. Ricordati che per inserire una turbina anche su un canale di scolo devi chiedere i permessi, pagare allo stato una tassa annuale etc.

nitc
16-01-2005, 11:35
il lago è alimentato da sorgenti sotterrane e a piccoli torrenti di montagna<br>sbocca con il mare tramite due fiumi uno a est e uno a ovest<br><br>purtroppo non posso sfruttare l&#39;acqua in entrata dal canale perchè troppo distante<br>idem per i canali che vanno al mare

ag_smith
16-01-2005, 12:04
una domanda ma sul lago ce&#39; sempre vento??

nitc
16-01-2005, 12:47
c&#39;è abbasta vento anche percè si trova in prossimit&agrave; del mare e quindi sto valutando di impiantare un sistema eolico fotovoltaico.<br><br>comunque dovrei riuscire (prima di fare una spesa del genere) a calcolare che quantit&agrave; di potenza eolica portrei ottenere. A tale proposito sarei grato a chi possa darmi dei suggerimenti su tali misurazioni <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>

ag_smith
16-01-2005, 13:49
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (nitc @ 16/1/2005, 12:47)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>c&#39;è abbasta vento anche percè si trova in prossimit&agrave; del mare e quindi sto valutando di impiantare un sistema eolico fotovoltaico.<br><br>comunque dovrei riuscire (prima di fare una spesa del genere) a calcolare che quantit&agrave; di potenza eolica portrei ottenere. A tale proposito sarei grato a chi possa darmi dei suggerimenti su tali misurazioni <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'></td></tr></table><span id='postcolor'><br> trovi tutte le informazioni per calcolare l&#39;energia estraibile dal vento sulla discussione apposita.. ecco il link <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=852986' target='_blank'>la potenza disponibile dal vento</a>

17-01-2005, 09:45
Tutti gli esseri umani hanno un cervello&#33;<br>C&#39;è chi lo usa per capire.<br>Chi per inventare.<br>Chi lo usa per creare.<br>E ci sono quelli che non lo usano affatto perchè è fatica.<br>Ci sono poi quelli, che ne usano poco, perchè pur essendo fatica, vogliono dimostrare agli altri come si fa a non lasciarsi sfuggire la ghiotta occasione di dire fesserie.<br>Caro Sandro Tesla. In onore al simpatico scienziato croato, dovresti cambiare Nick. AlessandroColza va bene ma ti consiglio AlessandroOlio anche. Ma se vuoi leggerti la biografia di tesla se la vuoi te la posto in inglese ma sicuramente l&#39;inglese, essendo una lingua capitalista e difficile da comprendere, dovrai aspettare un pò di tempo che terminino di tradurla in italiano. Poi dopo avere letto capirai, (? forse?) quale è la differenza tra lo spirito scientifico di certe persone (Nickola Tesla) e lo spirito fondamentalista di quelli che non hanno capito un tubo della natura e neppure di quello che li circonda ma nonostante tutto sono convinti di sapere tutto loro perchè quello che sanno lo hanno appreso da fonti sicure e non corrotte.<br>Io non ho mai detto che il MEG potesse funzionare. Ma neppure puoi dare del cretino ad Archimede.<br>Sandro_T, ci pensi alla figura che ci stai facendo? Che idea si fanno le persone se fai quei discorsi?<br><br>In genere, quando si vuole sfruttare convenientemente una forma di energia, intendo in maniera intelligente, occorre valutarne prima i costi, anche in termini di energia impiegata. Intendo che se uso 500MW/h per costruire un impianto che me li rende in 50 anni, sono un fesso. Poi occorre valutare se conviene in termini di energia resa. Poi c&#39;è anche la manutenzione da valutare e così pure l&#39;affidabilit&agrave;.<br>Se installo un generatore subacqueo non dovrò stare ad immergermi con bombole pinne fucile ed occhiali ogni ogni per ripararlo e così via. Ecco perchè spesso è più conveniente comprarsi un generatore a scoppio.<br>Provate a costruire qualche cosa di valido, anche di poco conto ma che funzioni seriemente, prima, poi, se è riuscito bene, impegnatevi in qualcosa di più serio e così via. Vi renderete conto delle difficolt&agrave; che esistono.<br>Ciao&#33; <br><br><span class="edit">Edited by Lowrence - 17/1/2005, 09:47</span>

17-01-2005, 10:53
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (AlessandroTesla @ 15/1/2005, 22:50)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ciao Andrea,<br>invece di sbattere un uovo con le fruste elettriche, dover generare elettricit&agrave;, dover costruire una frusta elettrica e risparmiare 5 minuti che usi per giocare con la playstation (che consuma altra elettricit&agrave;), potresti impiegare tutti i 5 minuti a sbattere l&#39;uovo con la forchetta senza avere + tempo per la playstation e consumando in tutto corrente 0.<br>Non so quanti sono d&#39;accordo con te però.....</td></tr></table><span id='postcolor'><br>...Caro AlessandroTesla,<br>mi sembra che il tuo discorso sia semplicistico e non è da te..<br>ti potrei rispondere che stai cercando di potenziare la pedalata mentre hai la bici con i freni tirati... ecc.. ecc.<br><br>Io non voglio tornare alla caverna ed alla candela, ma semplicemente far capire come si possa generare energia da fonti energetiche rinnovabili e far in modo che questa sia sufficiente almeno per una famiglia gestendola in modo intelligente.<br><br>Prendiamo il caso di una normale abitazione con i muri non molto spessi, senza particolari accorgimenti di coibentazione, senza un impianto di riscaldamento pensato in modo intelligente con finestre ampie orientate a nord e piena di elettrodomestici non a basso consumo e senza una adeguata esposizione di tetto o terreno esposto a sud.<br><br>Prova a calcolare la spesa e la fattibilit&agrave; di applicazione di un impianto fotovoltaico o di qualche pannello solare... e la sostenibilit&agrave; degli stessi indipendentemente dalla rete elettrica nazionale... se sei capace.<br><br>Entrambe i modi di pensare sono legati tra loro perchè il crescente bisogno di energia non può essere tutto soddisfatto dalle fonti rinnovabili visti limiti attuali. Sarebbe bello, ma improponibile.<br><br>E poi se proprio tu non credi in un diverso modo di pensare non ti puoi lamentare se gli incentivi te li danno sul fondamentale passaggio al digitale terrestre, mentre ti fanno pagare il ticket per le medicine e i bandi per il solare hanno due lire e sembrano solo spot elettorali.... <br>Scusa ma se non sono si vogliono vedere queste evidenze come fai a convincere le persone ad installare un pannello solare? E&#39; così tanto comodo tirare un filo al traliccio e hopl&agrave; il gioco è fatto... ed oltre al ticket pago anche il danno che questo modo di pensare genera sull&#39;ambiente (e su di te) quantificato (ancora in modo sottovalutato) dalla tassa che gli accodi di Kyoto impone sulle aziende che producono CO2.<br><br>Vuoi vedere come sostituendo una lampadina tradizionale con una fluorescente mi ritrovo la playstation a gratis?<br><a href='http://www.legambiente.org/campagne/rispill/lampadine.php' target='_blank'>http://www.legambiente.org/campagne/rispil...l/lampadine.php</a><br><br><span style='font-family:Arial'><b>126 € a lampadina&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;</b><br><br>e questo con una lampadina, figuriamoci se pian piano capisco che gli stessi risparmi li ottego con il frigor, il forno il condizionatore ecc..<br><br>Questo non è per far polemica, credo che tu sia ben conscio di quello che ho detto,<br>prendilo solo come piccolo sfogo o come spunto di riflessione ..<br>non si può ragionare a comparti stagni e proprio noi non possiamo permettercelo.<br><br>Concordi?<br>buona giornata<br>A</span> <br><br><span class="edit">Edited by Campagnolo - 17/1/2005, 15:15</span>

nitc
17-01-2005, 20:34
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Lowrence @ 17/1/2005, 09:45)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Tutti gli esseri umani hanno un cervello&#33;<br>C&#39;è chi lo usa per capire.<br>Chi per inventare.<br>Chi lo usa per creare.<br>E ci sono quelli che non lo usano affatto perchè è fatica.<br>Ci sono poi quelli, che ne usano poco, perchè pur essendo fatica, vogliono dimostrare agli altri come si fa a non lasciarsi sfuggire la ghiotta occasione di dire fesserie.<br>Caro Sandro Tesla. In onore al simpatico scienziato croato, dovresti cambiare Nick. AlessandroColza va bene ma ti consiglio AlessandroOlio anche. Ma se vuoi leggerti la biografia di tesla se la vuoi te la posto in inglese ma sicuramente l&#39;inglese, essendo una lingua capitalista e difficile da comprendere, dovrai aspettare un pò di tempo che terminino di tradurla in italiano. Poi dopo avere letto capirai, (? forse?) quale è la differenza tra lo spirito scientifico di certe persone (Nickola Tesla) e lo spirito fondamentalista di quelli che non hanno capito un tubo della natura e neppure di quello che li circonda ma nonostante tutto sono convinti di sapere tutto loro perchè quello che sanno lo hanno appreso da fonti sicure e non corrotte.<br>Io non ho mai detto che il MEG potesse funzionare. Ma neppure puoi dare del cretino ad Archimede.<br>Sandro_T, ci pensi alla figura che ci stai facendo? Che idea si fanno le persone se fai quei discorsi?<br><br>In genere, quando si vuole sfruttare convenientemente una forma di energia, intendo in maniera intelligente, occorre valutarne prima i costi, anche in termini di energia impiegata. Intendo che se uso 500MW/h per costruire un impianto che me li rende in 50 anni, sono un fesso. Poi occorre valutare se conviene in termini di energia resa. Poi c&#39;è anche la manutenzione da valutare e così pure l&#39;affidabilit&agrave;.<br>Se installo un generatore subacqueo non dovrò stare ad immergermi con bombole pinne fucile ed occhiali ogni ogni per ripararlo e così via. Ecco perchè spesso è più conveniente comprarsi un generatore a scoppio.<br>Provate a costruire qualche cosa di valido, anche di poco conto ma che funzioni seriemente, prima, poi, se è riuscito bene, impegnatevi in qualcosa di più serio e così via. Vi renderete conto delle difficolt&agrave; che esistono.<br>Ciao&#33;</td></tr></table><span id='postcolor'><br> caro Lowrence.<br><br>con questo messaggio mi deludi, non è che io voglio mettere un generatore sotto al lago per risparmiare qualche euruccio di corrente. La questione se permetti e un po piu sottile, se riesco a fare qualcosa del genere certo non è per prendere il Nobel però mi piacerebbe realizzare qualcosa che sfrutti la free energy anche solo per dire questo l&#39;ho fatto io. Poi se come pensi tu dobbiamo essere tutti scienziati bhe&#33;&#33; allora secondo me tu fai poco sesso e sei frustrato.<br><br>io non sono un esperto del settore perchè faccio il piastrellista e quindi mi affido per queste cose alla disponibilit&agrave; degli amici di questo forum che mi aiutano parecchio a capire<br><br>P:S<br>comunque non sottovalutare mai la gente solo perchè non è ferrata nella tua materia. Io uso il pc con la stessa facilit&agrave; con cui tu ti lavi i denti,parlo decentemente l&#39;inglese e un po di spagnolo, il che non è poco per uno che di professione fa il piastrellista.<br><br>A RI P.S<br>non ti offendere per la battuta sul sesso, stavo scherzando<br><br>

AlessandroTesla
18-01-2005, 09:09
Ciao Nitc,<br>potrei scriverti questo messaggio in Inglese, nn lo faccio perche voglio che sia comprensibile a tutti gli amici del forum. Ho viaggiato in tutto l&#39;est Europa l&#39; anno scorso ed ho sempre parlato inglese con tutti ma sembra che il forum invece che per uno scambio di idee venga usato veramente da qualcuno per offendere gli altri basandosi su considerazioni tanto personali quanto sbagliate. Per fortuna l&#39;Italia (Toscana compresa, "spengere" è un vocabolo che usano proprio lì) è una libera Repubblica dove ognuno può esprimere il proprio parere, confrontarsi e fare ciò che gli pare nel rispetto delle leggi e del prossimo, e penso che questo sia lo spirito anche di questo forum.<br>Ogni volta che vedo il mio vicino di casa che posteggia la sua auto davanti al mio box sai cosa provo? Non rabbia ma un infinito senso di miseria per chi non riesce a capire che esiste anche un prossimo che ha le sue idee ed sui suoi diritti.<br>Purtroppo è difficile far capire a certa gente che sarebbe molto più utile per me e per tutto il forum utilizzare la propria esperienza per darmi una mano sullo scaldabagno ad olio di semi invece di fare basse considerazioni per alimentare discussioni senza fine e soprattutto senza senso.<br>L&#39;ironia va bene, se no la vita è noiosa, ed il sesso sicuramente contribuisce a passare una vita sana... come diceva il caro vecchio John dietro i suoi okkialetti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> e a non fare la guerra.<br>Ti ringrazio per la tua attenzione nitc, sei simpatico&#33; ma non credo che sia così facile sfruttare le correnti di risalita... se fossi in te farei qualke prova. Quanto è fondo il lago? Avrai anche il brevetto di sub, vero?<br>A presto.<br><br>AlessandroTesla

AlessandroTesla
18-01-2005, 09:29
Ciao Campagnolo,<br>non ho una sola lampadina ad incandescenza a casa mia ed ho ottimizzato tutte le strade (ad esempio faccio la spesa quando gi&agrave; vado in piscina perchè le strutture sono adiacenti) per risparmiare gasolio. Risultato: 50 euro di gasolio al mese&#33;<br>E&#39; incredibile quanta strada puoi risparmiare organizzandoti meglio, usando di più il telefono ed i mezzi pubblici.<br>In casa sto a 19 gradi tranne la domenica, una temperatura più che accettabile (e fra l&#39;altro quello ke impone la legge), non so quante persone hanno meno di 20 gradi in casa... è qui il vero spreco energetico.<br>Come dimostra anche il protocollo di Kioto l&#39;ecologia si sposa con la politica e per questo sono state emesse deroghe ai paesi meno industrializzati riguardo la Co2.<br>Ed oltre che con la politica si sposa con la vita di tutti i giorni.<br>Ricordati una cosa però: l&#39;automobile è fondamentale: se cambi una lampadina e poi usi l&#39;automobile ad ufo... ke serve?<br>E ricordati un&#39;altra cosa: gli allevamenti di Australia e nuova Zelanda emettono 1/5 del metano presente in atmosfera, tanto che gli scienziati hanno trovato apposito vaccino per capre e caproni per ridurre questo fenomeno.<br>Produrre 1 kg. di carne animale ha un impatto ambientale altissimo sia in termine di co2 che di sfruttamento acqua, energia ed inquinamento di falda. Senza considerare le implicazioni moralistiche.<br>Paradossalmente che senso ha non utilizzare l&#39;automobile e poi farsi una costata che inquina più dell&#39;automobile? Io cerco di non usare l&#39;automobile e non mangio la costata. Esistono persone che erroneamente pensano che la carne sia indispensabile, sicuramente nelle loro convinzioni ne mangiano comunque troppa tanto da danneggiarsi seriamente il sistema cardiovascolare. Andate a vedere quanti italiano hanno il colesterolo e la pressione a livello di guardia...<br>Il salutismo fa bene sia a sé stessi che al portafoglio che alla Natura... perchè non applicarlo? Solo per antichi preconcetti culturali?<br>Pensateci&#33;<br>E poi McDonald vuole portare l&#39;hamburger in Cina, una popolazione tradizionalmente cresciuta a riso e soia...<br><br>AlessandroTesla

18-01-2005, 10:52
Ok,<br>ora concordo, anche se sulle abitudini alimentari abbiamo qualche idea diversa.<br>L&#39;uomo ha bisogno di carne almeno sino ai trent&#39;anni e non si è evoluto come erbivoro. Se una persona vuole la carne ha il diritto di averla, se poi produce CO2 dovrebbe avere l&#39;accortezza di prendere dei rimedi.<br><br>Comunque faccio una proposta: ti va di fare una lista di suggerimenti su piccoli accorgimenti<br>o comportamenti che si potrebbero adottare per il risparmio energetico?<br>Senza avere la pretesa di insegnare niente a nessuno, ma solo come suggerimenti..<br>chiss&agrave; che si scopra qualcosa di nuovo che sottovalutavamo..<br><br>Ciao<br>A

18-01-2005, 11:05
Ciao Nitch, non mi offendo, anzi sai cosa ti dico?<br>Hai ragione sul sesso. Ma sai, dalla vita non si può avere tutto e con l&#39;et&agrave; certe cose si diradano. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Comunque le allusioni non erano per te, mi dispiace, ma ti sei sbagliato, rileggi il post e capirai, e magari ti ci fai una risata sopra.Chi ha orecchie per intendere intenda.<br>Mi dispiace, ma a volte non dando una risposta diretta si viene fraintesi e dandola diretta si offende sempre qualcuno.<br>Tu pensa che Tesla Nikola aveva pensato di usare la pressione idrostatica per produrre energia. Un contenitore dove si dissociava l&#39;acqua produceva idrogeno ed ossigeno, entrambi più leggeri dell&#39;acqua. L&#39;acqua entrava dentro il contenitore e con un pistone produceva energia i gas arrivavano in superficie, e venivano ribruciati per produrre acqua. Tu pensa che cosa ingegnosa&#33;<br>Ciao&#33; <br><br><span class="edit">Edited by Lowrence - 18/1/2005, 14:41</span>

AlessandroTesla
18-01-2005, 11:30
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Campagnolo @ 18/1/2005, 10:52)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ok,<br>ora concordo, anche se sulle abitudini alimentari abbiamo qualche idea diversa.<br>L&#39;uomo ha bisogno di carne almeno sino ai trent&#39;anni e non si è evoluto come erbivoro. Se una persona vuole la carne ha il diritto di averla, se poi produce CO2 dovrebbe avere l&#39;accortezza di prendere dei rimedi.<br><br>Comunque faccio una proposta: ti va di fare una lista di suggerimenti su piccoli accorgimenti<br>o comportamenti che si potrebbero adottare per il risparmio energetico?<br>Senza avere la pretesa di insegnare niente a nessuno, ma solo come suggerimenti..<br>chiss&agrave; che si scopra qualcosa di nuovo che sottovalutavamo..<br><br>Ciao<br>A</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Ciao Campagnolo,<br>se vuoi possiamo fare la lista anche se è un vekkio gioco saltano sempre fuori nuove idee e principi. Apri una nuova discussione ed io vi parteciperò col mio sapere.<br>Se proprio vuoi mangiare carne fai un bilancio rispetto alle tue credenze della carne necessaria al tuo organismo e di quanta ne stai mangiando, forse scopri che ne stai mangiando un quantitativo eccessivo.<br>Inoltre valuta quale animale produce minor inquinamento rispetto alla resa di carne (tempo di crescita e rapporto cibo ingerito/aumento di peso - mi sembra sia una qualit&agrave; di pesce) e quale animale viene sfruttato al massimo e su quali si hanno sprechi (non considerare le farine animali xchè nn le vuole + nessuno).<br>Poi se hai un grandisssimo cuore convertiti come me alle lentikkie...<br><br>A:T.

18-01-2005, 12:24
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Lowrence @ 18/1/2005, 11:05)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Comunque le allusioni non erano per te, mi dispiace, ma ti sei sbagliato, rileggi il post e capirai, e magari ti ci fai una risata sopra.Chi ha orecchie per intendere intenda.<br></td></tr></table><span id='postcolor'><br> ... Lowrence,<br>sa set a&#39;dre a di? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>(cosa stai dicendo?)<br>guarda che io non ho fatto riferimento mai a te in nessun post..<br><br>.. a meno che tu sia geloso <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>scherz..<br>leggi meglio..

18-01-2005, 14:44
OOpppsss ho corretto, sapete la vecchiaia, i nick vanno e vengono......<br>Me ga da di che mi sun para diventar vecho&#33;<br>Mi ga da prender la cadrega per nun cader&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/ohmy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Era Nitch che ha fatto confusione. E io ne ho fatta altrettanta&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Caspita...... capita&#33;