PDA

Visualizza la versione completa : Riscaldamento senza spese di esercizio



primo2dgl
18-12-2007, 10:33
Nella mia fantasia prevedo questa teoria possibile, in base la movimentazione automatica delle diverse temperature.<br><br>Mi spiego meglio pensando ad una situazione pratica, se in una serra di metri 3x5 faccio una perforazione verticale di 6 metri, con un diametro di 10 centimetri in metallo con il fondo chiuso, all&#39;interno inserisco un tubo di materiale isolante, di cm. 6 senza toccare il fondo con distanziatori per mentenerlo al centro, nella superfice uscir&agrave; pari al terreno, mentre quello più grosso uscir&agrave; all&#39; altezza di un metro, mi sembra naturale che la massa radiante bel tubo grosso riscaldi l&#39;aria in esso contenuta e naturalmente si avvii un movimento di risalita, di coseguenza nel tubo piccolo entrerebbe aria fredda in caduta libera.<br><br>Se la mia teoria è giusta, potrei avere come resa un guadagno di 2 gradi all&#39;interno della serra?<br><br>Grazie Primo

turbo turbina
19-12-2007, 21:30
ciao<br>a me sembra che la tua fantasia è gi&agrave; una realt&agrave; e per ora sei in ritardo,<br>a tapino station nel nuovo galles del sud autralia sorger&agrave; una gigantesca torre solare alta un chilometro, un&#39; enorme serra composta da materiale trasparente, riscalder&agrave; una massa d&#39;aria che sar&agrave; convogliata nel camino del diametro di 130 metri e facendo girare 32 turbine, sar&agrave; pronto a gennaio 2008

primo2dgl
20-12-2007, 09:31
Turbo, grazie per le tua conferma di principio, la mia idea non ha la pretesa di essere una innovazione di principio, mi piacerebbe sapere se nelle mie condizioni pratiche posso ottenere quello che auspico.<br>Ciao Primo