PDA

Visualizza la versione completa : idrogeno & motori



bryanx78
20-12-2007, 11:12
Salve a tutti... dopo mesi di inattivit&agrave;, ho deciso di riprendere i miei studi su fonti alternative...<br><br>Ho visto in giro tanti modi per produrre il nostro ben amato, ma ahimè costoso e poco manegevole, IDROGENO e mi domandavo una cosa in particolare:<br><br>ammesso ke io riesca a produrne una quantit&agrave; tale da far partire un piccolo motore a scoppio, ad esempio quello utilizzato negli scooter 50, come faccio a incanalarlo nella camera di scoppio?&#33;?<br><br>Collego la mia &quot;pseudo bombola&quot; di idrogeno al tubo ke porta la benzina al carburatore?<br>In tal caso, il tubo di venturi del carburatore, ce la f&agrave; ad aspirarlo, oppure avrò + perdite ke altro?&#33;?&#33;<br>Ma soprattutto: quanto idrogeno ci vuole??&#33;?<br><br>Ho fatto 2 conti, usando come esempio un carburatore dell&#39;orto &quot;PHBN12&quot; correggetemi se sbaglio:<br><br>diametro getto minimo: 0.38mm<br>diametro getto massimo: 0.60mm<br>lunghezza corsa: 40mm<br><br>-> 4,53416 mm cubici di benzina per ogni scoppio (a minimo) e 11,304 mm cubici di benzina per ogni scoppio (a massimo regime)<br><br>Questi &quot;dovrebbero&quot; essere i conti utilizzando benzina...<br>A idrogeno valgono gli stessi valori?<br><br>Vi prego rispondete, xkè vorrei tanto iniziare i miei esperimenti, ma ho tanta paura di fare uno dei miei soliti buchi nell&#39;acqua&#33;&#33;&#33; (a parte il mio mitico kart ad alcool ovviamente&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/49ddb0d0be3b58d22a16c8552ad7af16.gif" alt=":)"> )<br><br>Grazie&#33;&#33;&#33;

Dynoc
20-12-2007, 12:05
c&#39;era una discussione simile da qualche parte...cerca&#33;<br><br>comunque, ho paura che con un 2t. di un 50ino ci si far&agrave; poca strada...manca la lubrificazione&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>-D-

Schrödinger
20-12-2007, 15:08
Comunque è appurato che è più conveniente usare l&#39;idrogeno per le fuel cells che per motori a combustione interna

rom.ste
12-01-2008, 18:02
Appurato da chi?

livingreen
12-01-2008, 18:23
Beh, è abbastanza ovvio, visto che il rendimento energetico come minimo raddoppia....

Eddy79
12-01-2008, 18:54
ciao<br>Il rendimento a cui ti riferisci e&#39; alla ruota oppure all&#39;uscita della cella ?<br><br>Eddy

livingreen
12-01-2008, 19:57
Alla ruota, dal momento che all&#39;uscita della cella ho &quot;solo&quot; corrente elettrica.... Le celle attuali hanno rendimenti di conversione dal 65% all&#39;85%, ed un motore elettrico è comunque superiore al 90%. Si andrebbe quindi dal 60% al 75% di rendimento alla ruota.<br>Un motore a benzina di un auto attuale si attesta al 25% massimo, ed un diesel al 35%: sottraendo anche le perdite al cambio e quelle per cattivo valore di coppia a causa di un errato regime, si arriva a valori alla ruota intorno al 20% per il benzina ed il 30% per il diesel.

Eddy79
13-01-2008, 18:12
Ciao;<br>60% alla ruota e&#39; molto buono , se poi consideriamo la fluidita e silenziosita&#39; del motore elettrico e la totale pulizia da olii e quant&#39;altro potrebbe essere molto appetibile;<br>Quanto possono costare celle da 10-20Kw ?<br><br>Eddy<br>

livingreen
13-01-2008, 23:06
Beh, visto che le applicazioni commerciali si contano ancora sulle dita di una mano, i costi sono proibitivi. Le celle stesse, poi, sono ancora suscettibili di molti miglioramenti, soprattutto riguardo alla durata.<br>Insomma, per ora non conviene, anche se tutti sono concordi che sar&agrave; il futuro molto prossimo della locomozione.<br>E&#39; persino gi&agrave; uscito qualcosa sul mercato, ma bisogna aspettare ancora un po&#39; per veder scendere i prezzi.

leon73
14-01-2008, 05:26
Ciao , questo è un bel sito, per farsi una idea dei costi:<br><br><a href="http://www.fuelcellstore.com/cgi-bin/italy" target="_blank">http://www.fuelcellstore.com/cgi-bin/italy</a>

BrightingEyes
14-01-2008, 08:38
Che le fuel cell siano sulla carta molto più efficienti non c&#39;è alcun dubbio.<br>A parte i costi altissimi ancora però la domanda di bryanx78 era diversa: Si può utilizzare l&#39;idrogeno in un motore a due tempi 50cc?<br>A me pare molto difficile, per via della lubrificazione e della corrosione. Mi pare molto improbabile si possa adattare il sistema di alimentazione di un motorino al passaggio dell&#39;idrogeno. Io non ci metterei il sedere sopra&#33; Solo i 4 tempi, con un robusto supporto dell&#39;elettronica come si ha sulle BMW e profonde modifiche dell&#39;apparato di alimentazione danno buone garanzie, anche se poi i problemi sono altri.

livingreen
14-01-2008, 09:10
Beh, la corrosione non dovrebbe spaventare più di tanto, non cambia molto rispetto a qualunque altro combustibile. Il problema è la lubrificazione: nei grossi motori a due tempi la lubrificazione è comunque separata, ma nei ciclomotori si fa per miscelazione per poter semplificare il motore e ridurre i pesi. La vedo dura, applicare l&#39;H2 ai cinquantini...

bryanx78
15-01-2008, 20:43
a quanto vedo la mia domanda vi ha appanssionato molto&#33;&#33;&#33;<br>sono davvero felice&#33;&#33;<br>cmq credo ke abbiate davvero ragione, in quanto i motori 2 tempi richiedono accorgimenti sulla lubrificazione e temo nn esistano degli olii ke riescano ad essere compatibili con l&#39;idrogeno (ke è gassoso&#33;&#33;) pena la distruzione rapida della camera di scoppio...<br><br>ma avendo un motore a 4tempi?&#33;<br>pensavo ad esempio ad un vecchio motore a carburatore...<br><br>facendo i calcoli credo bisognerebbe ridurre il rapporto stechiometrico da 14:1 fino a 2:1 o sbaglio&#33;?&#33;?<br><br>ma soprattutto: credete ke il buon vecchio carburatore (ad esempio weber&#33;&#33;) possa riuscire nell&#39;intento?&#33;?&#33;<br><br>ovviamente chiudendo i vari condotti di spurgo e d troppo pieno&#33;<br><br>qualcuno ha mai provato o possiede delle notizie?&#33;?<br><br>grazie ancora x le vostre idee&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/bd318cba1a0ff4702806433a404f76e2.gif" alt=";)">

Eddy79
15-01-2008, 21:14
Ciao<br><br>Non credo che si possa usare il carburatore originale se non come valvola a farfalla .<br>Per l&#39;iniezione del H2 bisognerebbe ricorrere ad un sistema simile ai vecchi polmoni per macchine gpl che comunque non so come digeriscano l&#39;idrogeno a livello di guarnizioni e membrane.<br>Sicuramente l&#39;H2 va ridotto di pressione per poterlo maneggiare nel polmone ...<br>Oppure ricorrere all&#39;iniezione elettronica con sistemi simili al metano...<br>La vedo dura,,,<br>In ogni caso le complicazioni son tante, io non ho mai provato... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0dfd5f2c0eb801ea7378b2b29e896f45.gif" alt=":)"><br><br>Eddy

livingreen
15-01-2008, 21:44
comunque, c&#39;è una discussione in &quot;energia ed argomenti correlati&quot;, con tanto di foto di un tizio che si è fatto il motorino a gas.. Visto che non è tanto diverso dall&#39;idrogeno...

leon73
15-01-2008, 22:42
La ditta egas ha trasformato una mini cooper a idrogeno, dai una occhiata alla discussione&quot; idrometano ci siamo &quot; , li potrai vedere anche il distributore di idrogeno di greciano (pi) collesalvetti dove si riforniscono le vetture che ti ho detto , poi dai un occhiata a questo <a href="http://www.autoidrogeno.it" target="_blank">www.autoidrogeno.it</a>

bryanx78
18-01-2008, 09:35
interessante ma altrettanto pericoloso...<br><br>penso ke la soluzione sia creare idrogeno &quot;on demand&quot;... avere delle bombole dietro mi sa molto di bomba H &#33;&#33;&#33;<br><br>So bene ke anke la benzina nelle auto nn scherza, ma volete mettere un sistema autocostruito con uno ke ormai ha + di 100 anni di storia&#33;??&#33;<br><br>cmq sia credo ke c sia molto da lavorare sia dal punto d vista chimico, ke elettronico, ke meccanico x ottenere qualcosa ke funzioni...<br><br>credo anke ke l&#39;unica idea veramente funzionante sia il risuonatore di Mayer, in quanto fa uso di poca energia, ma<br>sono anke dell&#39;idea ke usare l&#39;acciaio inox nn sia esattamente corretto, xkè poi il prodotto ottenuto nn è davvero il massimo, in quanto necessita di una purificazione x eliminare tutto l&#39;ossigeno creato... è davvero 1 bel casino...<br><br>la cosa ke + mi da i nervi è ke si studiano le tecnologie + altamente avanzate, si creano i robot intelligenti, si sconfigge nn so quale malattia altamente pericolosa, ma nn si riesce a trovare una soluzione intelligente al problema &quot;trazione&quot; &#33;&#33;&#33; (o non si vuole risolvere?&#33;?&#33;? ...a voi la soluzione...)<br><br>cmq x il momento è tutto... il mio era solo uno sfogo...<br><br>se cmq qualcuno ha qualche notizia in + su questo argomento (intendo idrogeno e motori&#33;) è ben accetto&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5da78d1e37504ecb3c7b94926a8718b8.gif" alt=";)">

Eddy79
18-01-2008, 21:03
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (bryanx78 @ 18/1/2008, 09:35)</div><div id="quote" align="left">...<br>La cosa ke + mi da i nervi è ke si studiano le tecnologie + altamente avanzate, si creano i robot intelligenti, si sconfigge nn so quale malattia altamente pericolosa, ma nn si riesce a trovare una soluzione intelligente al problema &quot;trazione&quot; &#33;&#33;&#33; (o non si vuole risolvere?&#33;?&#33;? ...a voi la soluzione...)<br>....</div></div><br>La soluzione esiste gia&#39; infatti tutti abbiamo una macchina che funziona con un fossile economico e facilmente trasportabile.<br>Quando questo non ci sara&#39; piu&#39; o non sara&#39; piu&#39; economico tranquillo che le soluzioni usciranno dai cassetti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a0d076bf24e3701f74bc6ac3526edd56.gif" alt=":angry:"><br><br>Eddy

livingreen
18-01-2008, 21:47
Al contrario di quel che si pensa, l&#39;idrogeno non è gran che pericoloso. Anch&#39;io lo pensavo, ma ho dovuto ricredermi.

triac60
19-01-2008, 00:05
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (livingreen @ 18/1/2008, 21:47)</div><div id="quote" align="left">Al contrario di quel che si pensa, l&#39;idrogeno non è gran che pericoloso. Anch&#39;io lo pensavo, ma ho dovuto ricredermi.</div></div><br>Spiegaci anche il motivo, altrimenti le tue sono parole al vento.<br><br>

livingreen
19-01-2008, 00:19
Se leggi le altre discussioni di questa sezione, trovi molta documentazione del CNR sulla pericolosit&agrave; dell&#39;idrogeno in bombole montato su autoveicoli, con tanto di test di esplosione, filmati ed altro. Le fiamme sviluppate sono molto meno calorifiche di quelle degli idrocarburi, e le modalit&agrave; di combustione sono meno pericolose. Alla fine, la benzina si paizza a met&agrave; classifica, l&#39;idrogeno in fondo, ed ai primi posti troviamo il gpl ed il metano.

leon73
19-01-2008, 00:31
Infatti livingreen , quando abbiamo fatto delle prove , prendendo un bicchiere d&#39;acqua , con dentro delle scaglie di soda caustica (da non toccare con le mani ) e carta stagnola in aluminio , quella da cucina , una volta aspettato la reazzione circa 5 minuti , è iniziato a uscire gas di idrogenoe ossigeno, cercando di acumularlo in un bicchiere non si incendiava nemmeno , fatta la stessa prova con il metano , fa una grande fiammata , forse l&#39;esperimento non e il massimo della tecnicita , però ci ha confermato quello che tu dici .

livingreen
19-01-2008, 06:52
Non lo dico mica io, la documentazione è del CNR.

RonnyRenneR
09-02-2008, 21:23
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (triac60 @ 19/1/2008, 00:05)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (livingreen @ 18/1/2008, 21:47)</div><div id="quote" align="left">Al contrario di quel che si pensa, l&#39;idrogeno non è gran che pericoloso. Anch&#39;io lo pensavo, ma ho dovuto ricredermi.</div></div><br>Spiegaci anche il motivo, altrimenti le tue sono parole al vento.</div></div><br>Fr&agrave; un pò l&#39;idrogeno lo metteremo nella minestrina...

bryanx78
06-03-2008, 10:40
<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Eddy79 @ 18/1/2008, 21:03)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (bryanx78 @ 18/1/2008, 09:35)</div><div id="quote" align="left">...<br>La cosa ke + mi da i nervi è ke si studiano le tecnologie + altamente avanzate, si creano i robot intelligenti, si sconfigge nn so quale malattia altamente pericolosa, ma nn si riesce a trovare una soluzione intelligente al problema &quot;trazione&quot; &#33;&#33;&#33; (o non si vuole risolvere?&#33;?&#33;? ...a voi la soluzione...)<br>....</div></div><br>La soluzione esiste gia&#39; infatti tutti abbiamo una macchina che funziona con un fossile economico e facilmente trasportabile.<br>Quando questo non ci sara&#39; piu&#39; o non sara&#39; piu&#39; economico tranquillo che le soluzioni usciranno dai cassetti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/27ef7ec5a8e9151455fc33a3f9a799d0.gif" alt=":angry:"><br><br>Eddy</div></div><br>gi&agrave; è vero... ma nel frattempo quel ke resta della nostra terra sar&agrave; buono solo x alghe, muschi e insetti&#33;&#33;&#33;

Schrödinger
06-03-2008, 14:05
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (livingreen @ 18/1/2008, 21:47)</div><div id="quote" align="left">Al contrario di quel che si pensa, l&#39;idrogeno non è gran che pericoloso. Anch&#39;io lo pensavo, ma ho dovuto ricredermi.</div></div><br>Buono a sapersi.<br><br>Il problema principale dell&#39;idrogeno è che tende a &quot;scappare&quot;, i sistemi di tenuta devono essere veramente buoni... In poche parole è molto più alta la probabilit&agrave; che ci sia una fuga di idrogeno che una di metano.<br>Comunque più che sulla sicurezza questo aspetto si ripercuote sull&#39;economia

stranger
06-03-2008, 16:07
A parit&agrave; di kwh forniti, l&#39;idrogeno è più ingombrante della benzina con un rapporto pari 3 se la pressione è 700 bar.<br>Se la pressione è 200 bar il rapporto di ingombro sale a 9 circa.<br><br>Ovviamente mi riferisco a gas di idrogeno compresso a temperatura ambiente.<br>Siccome l&#39;isolante termico perfetto non esiste, inutile parlare di idrogeno liquido a temperatura di pochi gradi kelvin.<br><br>L&#39;solante termico dovrebbe essere il vuoto spaziale, quindi campi magnetici per il sostegno del serbatoio.<br><br>Ma comunque il vuoto spaziale non isola dagli infrarossi, i quali tenderebbero piano piano a fare salire la temperatura del serbatoio.

RonnyRenneR
06-03-2008, 18:29
La verit&agrave; è che l&#39;idrogeno non è una soluzione...<br>...compreso questo postspam