PDA

Visualizza la versione completa : PDC aria/acqua



nello72
18-01-2008, 09:44
Ciao a tutti,<br> di tanto in tanto riesco a tornare tra voi... Volevo chiedervi una cosa, girovagando su internet mi sono imbattuto nella pompa di calore AIR-Line della ditta MyClima di Treviso, qualcuno di voi la conosce o ha avuto occasione di usarla?<br>Ho provato a cercare qualche commento ma non ne ho trovato alcuno.<br><br>Grazie<br>Nello

dotting
18-01-2008, 12:18
Che strano, anche io mi sono messo a girovagare per Internet e quando ho tentato di avere informazioni su queste PDC, ho ottenuto:<br><i>The requested URL /slot.pdf was not found on this server.</i><br><br>Un aiutino indica il link, poi se ti interessa ti mando in privato l&#39;indirizzo e-mail di un utente che ne ha installata una e che è felicissima, si fa per dire&#33;&#33;&#33;<br><br>Comunque sono normalissimi refrigeratori d&#39;acqua in tecnologia pompe di calore come ce ne sono a bizzeffe.

nello72
18-01-2008, 12:32
Grazie per la risposta, il manuale non l&#39;ho trovato sul sito della ditta ma su quella di un rivenditore (penso).<br><br><a href="http://www.puntoambiente.net/manuali/Man.tecnico%20AIR.pdf" target="_blank">Manuale</a><br><br>Mi ha incuriosito poiche&#39; guardando lo schema tecnico mi e&#39; sembrato fosse congeniato per produrre ACS in estate anche quando la PDC lavora in raffrescamento senza dover invertire continuamente il ciclo, cosa che non ho visto publicizzata da altri.<br><br>PS se ho detto una castroneria chiedo in anticipo venia... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/635d21ef003703ae532cefbe6233e700.gif" alt=":rolleyes:"><br><br>Ciao

bbwest
18-01-2008, 13:50
Io sto valutando la PDC aria/acqua della Daikin (sistema Altherma).<br><br>Lo conoscete?<br><br>Dalle specifiche tecniche che ho recuperato non mi pare soffra in modo &quot;drammatico&quot; del calo della temperatura esterna (35° temperatura in uscita, -15° temperatura ambiente, COP 2,29 contro un COP=4,18 a 7° ambientali).<br><br>Cosa ne pensate?

dotting
18-01-2008, 20:19
nello72<br>ti confermo che è una pdc aria-acqua con recupero di calore esitivo come l&#39;aquainverter ed altre.<br>Ha bisogno di un sistema di distribuzione del calore e di un impiantistica dimensionata specificatamente per queste tipologie di apparati.<br>Vivamente sconsigliate su edifici esistenti.<br><br>bbwest<br>c&#39;è tutta una discussione su questa pompa, ricordati della funzionalit&agrave; cerca del forum:<br><a href="?t=10937486" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=10937486</a>

nello72
21-01-2008, 09:29
Grazie per la dritta.<br><br>Per gli impianti non e&#39; un problema dato che la casa sara&#39; (meglio dire &quot;potrebbe&quot; finche&#39; non ho le firme del comune) costruita da zero.<br><br>Nello

clinicadellantenna
24-01-2008, 10:12
io l&#39;Altherma l&#39;ho montata e sta funzionando.<br>a parte il consumo non trovo grosse differenze tra la temperatura esterna sopra o sotto i 7°.<br>Ha funzionato bene anche a -5°

bbwest
25-01-2008, 09:46
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (clinicadellantenna @ 24/1/2008, 10:12)</div><div id="quote" align="left">io l&#39;Altherma l&#39;ho montata e sta funzionando.<br>a parte il consumo non trovo grosse differenze tra la temperatura esterna sopra o sotto i 7°.<br>Ha funzionato bene anche a -5°</div></div><br>Ciao clinicadellantenna.<br>Sto seguendo alcuni tuoi post perchè sono in fase di valutazione di una soluzione Altherma.<br><br>Tu che modello hai installato? Con o senza bollitore?<br>Quali valutazioni hai seguito per la scelta della potenza della pompa di calore?<br><br><br>Ciao e grazie

forsetisbagli
30-01-2008, 22:31
salve, conosco molto bene le pompe di calore my clima, se installate come v&agrave; fatto e collaudate da personale qualificato,non creano nessun problema e vanno veramente bene, i rendimentisono ottimi in tutte le condizioni...<br>

cirano
16-10-2008, 06:14
Sono anche io nella stessa situazione di BBwest, ho un impianto di riscaldamento a pavimento la prossima primavera ho in programma una serie di lavori, tra i quali l'installazione di solare termico e fotovoltaico e il cappotto all edificio. Sono indeciso se cambiare la caldaia mettendone una a consensazione o raddoppiare il fotovoltaico e installare Altherma per il riscaldamento. Che ne dite?

omaccio
16-10-2008, 10:08
la seconda ipotesi la migliore!

cirano
16-10-2008, 17:28
Grazie Omaccio per il "tifo"