PDA

Visualizza la versione completa : olio di colza (da smistare i msg specicifi x marca/tipo)



17-02-2005, 16:40
salve a tutti.<br>sono nuovo...<br>molto interessante il discorso.<br>ma ancora non ho capito una cosa <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/unsure.gif' border='0' valign='absmiddle'> :posso fare andare la mia seat ibiza tdi 1400 3 cilindri con l&#39;olio di colza?<br>c&#39;e&#39; da modificare qualcosa?<br>la macchina ha 2800 km.<br>ringrazio anticipatamente<br>ah sul libretto uso e manutenzione dice che si puo&#39; fare...ma quello del supermarket va bene?

18-02-2005, 12:43
Ciao Bombos e benvenuto a questo forum&#33;<br><br>Si, puoi usare tranquillamente l&#39;olio di colza che si trova al supermercato; inoltre, visto che lo dice anche il tuo libretto di istruzioni, vuol dire che hai una garanzia in più. Solo, se hai intenzione di usare olio di colza così com&#39;è e non biodiesel, devi iniziare con piccole dosi (intorno al 2-5%); poi, con i prossimi pieni, aumenti progressivamente fino a un 20-30% (monitorizza sempre l&#39;andamento della macchina e vedi se ci sono problemi di qualsiasi genere&#33;).<br><br>Non ti consiglio di andare oltre, perchè, essendo la tua macchina un TDI, potrebbe risentirne in maniera negativa. Un&#39;ultima cosa: controlla che la pompa di iniezione sia un Bosch; se lo è tieni le percentuali che ti ho dato; se si trattasse, invece, di un altro modello come la Lucas, devi ridurre le percentuali finali di olio ad un 15-20% massimo, perchè è molto più delicata e si rompe con più facilit&agrave;.<br><br>ciao e a presto&#33;

18-02-2005, 14:27
...sto tornando ora dal discount con 15 litri di prodotto&#33;<br>adesso guardo nel cofano e mi attivo immediately.<br>grazie 1000 per le dritte <img src='http://digilander.libero.it/tatifansclub/faccine/thumbsup.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>poi vi so dire..

18-02-2005, 17:20
Non troverai pompe nel cofano, la tua auto ha 3 iniettori pompa, 1 per cilindro. Vai tranquillo.

18-02-2005, 19:34
ma coi tdi iniettore-pompa, posso mette il 100% d&#39;olio?

s111887
19-02-2005, 13:25
Probabilmente lo saprete gi&agrave;.. ma dovete fare attenzione che gli oli(non conosco a fondo l&#39;olio di colza) tendono a solidificarsi verso i 5-6°C; per cui in inverno puo "solidificare" nel motore e si deve spurgare...<br>Io uso olio di semi vari, poco costoso anche lui, in estate lo uso al 100% ma d&#39;inverno lo "taglio" con il 55-70% di diesel a seconda delle temperature notturne....<br><br>Saluti

19-02-2005, 15:10
s111887 ke auto hai?

19-02-2005, 19:37
Salve, sono un nuovo iscritto, anchio ho fatto esperimenti con oli vari, attualmente sto andando ad olio di soia, ma ho letto da qualche parte che c&#39;è rischio con alcune pompe, ho una ford mondeo turbo diesel, come faccio a sapere che tipo di pompa usa? finora voi che percentuali avete messo di olio/gasolio? un amico mi ha detto che c&#39;è pericolo per le valvole perchè l&#39;olio esplode con maggior forza voi cosa ne pensate?

dado VRC
19-02-2005, 20:48
NONONONONO&#33;&#33;&#33;<br><br>Non mettete olio di colza in % superiori al 15% in estate in motori TDI iniettore pompa...<br><br>Rischiare di fare GROOOSSI danni&#33;&#33;&#33;<br><br>O usate BioDiesel O comprate uno di quei kit tipo elsbett per far andare il motore a olio riscaldato, con partenza e spegnimento a gasolio...<br><br>Con la viscosit&agrave; che ha l&#39;olio rischiate di devastare gli iniettori-pompa...

dado VRC
19-02-2005, 20:51
Anche con le pompe lucas-cav eccetera(tutte le "non Bosch" sono sconsigliate) evitate di passare il 15%...se poi rimanete a piedi sono €...(poi ognuno fa le cose come crede...ma chi ha scritto di "non superare il 30%" su un TDI IP non sa quello che dice...senza offesa&#33;&#33;)

ag_smith
20-02-2005, 10:58
ma se l&#39;olio lo preriscaldiamo si puo comunque arrivare al 100% o almeno al 50% ?

20-02-2005, 13:07
dado vrc, secondo te con il 1.2 tdi di lupo e a2 se monto il riscaldatore elsbett, posso usarlo al 100 % di olio di colza?

20-02-2005, 19:26
Buona sera a tutti, ho una gran voglia di sapere se la mia astra Mjet 1.9 150 cv può andare anche lei a colza <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> ha quasi due mesi e con 4000 km circa. Ho appena scoperto le vostre discussioni e mi sono subito registrato...........non ho saputo resistere, anzi, ancor prima di sapere se la mia auto potrebbe usare quest&#39;olio, ho fatto poco f&agrave; un paio di telefonate ad un mio carissimo amico che tratta prodotti chimici ed oli in genere, e m&#39;ha detto che ha a disposizione l&#39;olio in questione in latte da 25 <img src='http://faccine.forumfree.net/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> .....non ci posso credere....Per il prezzo mi fa quello suo d&#39;acquisto, che però al momento non ricordava, in quanto non era in ufficio, cmq sicuramente sotto i 45 cents.......parole sante&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Aspetto con ansia qualcuno che mi risponda, sperando di non essere deluso...

20-02-2005, 21:58
di dove 6?

20-02-2005, 22:25
Ciao, sono di foggia

21-02-2005, 00:04
ciao arturoastra, io sono di san giovanni rotondo,ma per motivi lavorativi sono in emilia romagna.<br>stasera ho messo per la prima volta 4 litri di olio di colza su 40 di diesel nella mia ibiza tdi...ho fatto 20 km senza problemi per ora <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>io scendo spesso a sgr. non e&#39; che posso comprarne anche io?<br>

21-02-2005, 16:15
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (bombos @ 20/2/2005, 23:04)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>ciao arturoastra, io sono di san giovanni rotondo,ma per motivi lavorativi sono in emilia romagna.<br>stasera ho messo per la prima volta 4 litri di olio di colza su 40 di diesel nella mia ibiza tdi...ho fatto 20 km senza problemi per ora <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>io scendo spesso a sgr. non e&#39; che posso comprarne anche io?<br>Nn dovrebbero esserci problemi, come dicevo il tizio è come un fratello per me.<br>Cmq nn ha risposto ancora nessuno alla mia domanda&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;</td></tr></table><br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif' border='0' valign='absmiddle'>

21-02-2005, 19:41
io sn d viterbo, e cmq prima de 2 anni nn pio la makkina. xo meglio informarsi

21-02-2005, 20:50
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (arturoastra @ 20/2/2005, 18:26)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Buona sera a tutti, ho una gran voglia di sapere se la mia astra Mjet 1.9 150 cv può andare anche lei a colza <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> ha quasi due mesi e con 4000 km circa. Ho appena scoperto le vostre discussioni e mi sono subito registrato...........non ho saputo resistere, anzi, ancor prima di sapere se la mia auto potrebbe usare quest&#39;olio, ho fatto poco f&agrave; un paio di telefonate ad un mio carissimo amico che tratta prodotti chimici ed oli in genere, e m&#39;ha detto che ha a disposizione l&#39;olio in questione in latte da 25 : tongue : .....non ci posso credere....Per il prezzo mi fa quello suo d&#39;acquisto, che però al momento non ricordava, in quanto non era in ufficio, cmq sicuramente sotto i 45 cents.......parole sante&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Aspetto con ansia qualcuno che mi risponda, sperando di non essere deluso...</td></tr></table><br> Ciao Arturoastra, ho una ford mondeo 1.8 TD del 98 con pompa bosh vp44 sto facendo esperimenti da circa un mese e questa è la mia esperienza:<br><br>temperature ambientali di circa 5-10 gradi a seconda del giorno<br>1l olio di semi vari 10l gasolio: migliorata la progressione della macchina a tutti i regimi<br>25% la macchina va ancora bene e non batte ciglio<br>50% idem<br>poi ho rimesso il gasolio perchè ho dovuto fare circa 1200km in autostrada e ho fermato un attimo gli esperimenti.<br>con la macchina in riserva ho messo 24l di olio di semi di soia e la macchina ha cominciato a fare un rumore più ovattato, <br>Ho fatto una cinquantina di chilometri e poi ho aggiunto gasolio fino ad arrivare ad una miscela al 50%.<br>Adesso ho intenzione di andare avanti al 25% fino alla fine dell&#39;inverno.<br><br>Tra un esperimento e l&#39;altro ho fatto tra gli 800 e i 1000Km tutti con varie miscele di olio e la macchina sembra andare bene.<br><br>Chiaramente abbiamo 2 motori diversi, ma penso che se vai con miscele tra il 10 e il 25 non dovresti avere problemi (naturalmente questa è una strada che è tutta da asfaltare&#33;).<br><br>PS: BOMBOS TI HO RICONOSCIUTO&#33;&#33;&#33;

21-02-2005, 22:59
Ciao aar, grazie x le tue info molto dettagliate. Tutto questo mi rincuora, e nn poco.<br>Sicuramente dovrò fare anch&#39;io delle prove, ma il tuo caso, a differenza del mio, e tutt&#39;altra cosa. Infatti tu hai potuto azzardare nel fare dei test personali, senza troppe precauzioni, in virtù, appunto, della pompa bosch vp44, da molti citata e consigliata e che si presta ben volentieri all&#39;utilizzo con questo tipo d&#39;olio.<br>Il mio problema è invece, che non ho ancora sentito nessuno che l&#39;ha utilizzato, con o senza successo sul Mjet astra da 150 cv. Quindi non so se questo motore common rail , accetti di buon grado l&#39;intrusione di quest&#39;olio oppure proprio no, e non vorrei provare senza neppure un&#39;indizio datomi da qualcuno che ne capisce più di me.<br>Non ho le benchè minime basi x azzardare una prova a mio discapito. Questo non significa che aspetto qualche cavia che lo faccia al posto mio, ma qualcuno che capisce cosa sta facendo e che quindi può consigliarmi al meglio.<br>Rimango sempre in attesa, fiducioso.

22-02-2005, 16:23
Insomma, so arrivato io e non si sa + niente in proposito&#33;&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Dai ragazzi ch&#39;è successo?

dado VRC
22-02-2005, 19:46
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (s111887 @ 20/2/2005, 12:00)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ciao a tutti&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Io ho un VolksWagen Transporter del1983/5.. monta un motore diesel come quelli delle vecchie Golf...<br><br><span style='color:red'><span style='font-size:21pt;line-height:100%'>X Dado VRC</span>: </span>sconsigli oli in quantit&agrave; superiore al 15% solo in motori TDI?????o anche in vecchi diesel???</td></tr></table><br> 1.6 (o che cilindrata??1.9??)Diesel o Turbo diesel??(non so se c&#39;è l&#39;aspirato sul transp......)<br><br>è da vedere la marca della pompa d&#39;iniezione...<br><br>Ma dovrebbe essere bosch&#33;&#33;<br>Comunque io non mi prendo responsabilit&agrave;...io porto la mia esperienza...<br><br>Cioè, se la pompa è usurata e l&#39;olio, con il fatto che la fa sforzare d+, le da il colpo di grazia...è un rischio che accettate di correre&#33;&#33;<br><br>Occhio anche alla turbina:se non erro è una KKK K14, ed ha uno scarico piccolo(e quindi entra in pressione rapidamente)se è usurata, la maggior portata di gas che si ha con l&#39;olio ai bassi regimi potrebbe sovraccaricare l&#39;alberino...Non ne sono sicuro però&#33;&#33;

dado VRC
22-02-2005, 19:47
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (isd88 @ 20/2/2005, 12:07)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>dado vrc, secondo te con il 1.2 tdi di lupo e a2 se monto il riscaldatore elsbett, posso usarlo al 100 % di olio di colza?</td></tr></table><br> non è solo un riscaldatore...è una modifica un pò + completa...comunque si&#33;&#33;(a motore caldo)

dado VRC
22-02-2005, 19:52
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (arturoastra @ 22/2/2005, 15:23)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Insomma, so arrivato io e non si sa + niente in proposito&#33;&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Dai ragazzi ch&#39;è successo?</td></tr></table><br> Eccomi...sul M-Jet...io metterei al max un 5-10%, ma quando fa caldo&#33;&#33;&#33;<br><br>è troppo "adattato" al gasolio quel motore...c&#39;è poco margine...cioè con + iniezioni a ciclo non so se lavora bene con l&#39;olio.<br><br>C&#39;è sempre la possibilit&agrave; di cambiare mappe della centralina per adattare...ma secondo me non ti conviene...dalle tue parti c&#39;è un officina di preparazione TurboDiesel, la Rifino Racing...magari se ne sanno qualcosa puoi chiedere a loro&#33;&#33;&#33;<br><br>Ciao&#33;

22-02-2005, 22:12
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 22/2/2005, 18:52)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><br>Eccomi...sul M-Jet...io metterei al max un 5-10%, ma quando fa caldo&#33;&#33;&#33;<br><br>è troppo "adattato" al gasolio quel motore...c&#39;è poco margine...cioè con + iniezioni a ciclo non so se lavora bene con l&#39;olio.<br><br>C&#39;è sempre la possibilit&agrave; di cambiare mappe della centralina per adattare...ma secondo me non ti conviene...dalle tue parti c&#39;è un officina di preparazione TurboDiesel, la Rifino Racing...magari se ne sanno qualcosa puoi chiedere a loro&#33;&#33;&#33;<br><br>Ciao&#33;</td></tr></table><br> Finalmente, non ci speravo +. Grazie cmq della risposta, anche se sono rimasto scontento <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> .<br>Per la Rifino racing...............meglio lasciar perdere&#33;&#33;&#33;<br>Proverò con miscela al 10% max, poi ti farò sapere.<br>Peccato dado per il Mjet, avevo una bella possibilit&agrave; da sfruttare, per l&#39;ecologia e per le mie tasche.<br>A presto

23-02-2005, 12:42
Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo ma vi seguo da qualche settimana, dato che posseggo una Citroen Berlingo 1.9D con pompa delphi mi piacerebbe sapere se avete notizie in merito a questa macchina o a questa pompa, visto che mi sembra di aver capito che il nodo cruciale sia la pompa, secondo voi è sostituibile con una di un&#39;altra casa costruttice.

dado VRC
25-02-2005, 19:05
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (freddycri @ 23/2/2005, 11:42)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo ma vi seguo da qualche settimana, dato che posseggo una Citroen Berlingo 1.9D con pompa delphi mi piacerebbe sapere se avete notizie in merito a questa macchina o a questa pompa, visto che mi sembra di aver capito che il nodo cruciale sia la pompa, secondo voi è sostituibile con una di un&#39;altra casa costruttice.</td></tr></table><br> meccanicamente si...forse(bisogna vedere l&#39;elettronica)<br><br>Legalmente no...

25-02-2005, 19:51
Come immaginavo, costretto ad usare il gasolio.............

25-02-2005, 20:08
Per Dado:<br>Dado, tu hai montato un preriscaldatore, ma questo dispositivo, cosa fa?<br>Riscalda il carburante nel serbatoio?<br>Ci puoi dare maggiori informazioni?<br><br>Altra domanda: l&#39;altro giorno mi è capitato fra le mani una resistenza con termostato per lo scaldabagno...

01-03-2005, 19:31
Possego un&#39;alfa 147 1.9jyd 115cv del 2003. Ho percorso circa 40000 Km e vorrei sapere se è possibile effettaure miscele gasolio-olio di colza e a che percentuali potrei arrivare.<br>Il consumo di carburante cambia? Se si in che modo? Le prestazioni (soprattutto la ripresa) subisce variazioni notevoli?<br><br>Si potrebbe provare a fare la stessa miscel per una citroen saxo 1.5?<br>Grazie in anticipo

04-03-2005, 17:30
Ciao a tutti, dico solamente che nn ho ancora avuto modo di cimentarmi in qualche prova, in questi gg sono mooooolto indaffarato. Vedrò di iniziare quanto prima...........saluti atutti<br>Ciao bombos <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'>

belinassu
06-03-2005, 12:10
prima di provare a sperimentare il biodiesel mi sono spinto fino al 30% di olio di colza su un TDI...<br><br>in ogni caso per una prima prova su un JTD et similia direi che si può tranquillamente provare con un 3%<br>e poi eventualmente aumentare o scendere con la percentuale<br>gi&agrave; così si dovrebbe sentire se l&#39;aumentata lubricity e dolcezza di combustione hanno reso il motore più sinlenzioso <br>e lo scarico meno fumogeno....<br>in alcuni motori aumenta anche la brillantezza ai bassi regimi..

MasterBlaster
06-03-2005, 18:30
Mio cognato faceva le gare fuoristradistiche con le UAZ e usava, anche in gara, diesel mescolato con un 60% di olio di colza con grandi risultati...quando cambierò la uno di mia moglie forse farò un diesel... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

06-03-2005, 23:19
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 6/3/2005, 11:10)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>prima di provare a sperimentare il biodiesel mi sono spinto fino al 30% di olio di colza su un TDI...<br><br>in ogni caso per una prima prova su un JTD et similia direi che si può tranquillamente provare con un 3%<br>e poi eventualmente aumentare o scendere con la percentuale<br>gi&agrave; così si dovrebbe sentire se l&#39;aumentata lubricity e dolcezza di combustione hanno reso il motore più sinlenzioso <br>e lo scarico meno fumogeno....<br>in alcuni motori aumenta anche la brillantezza ai bassi regimi..</td></tr></table><br> Forse sul mJet dell&#39;astra 150 cv si potrebbe usare proprio x allevviare quel fastidioso tono del motore&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Cmq il 3% mi sembra veramente poco.......che ne dici?

dado VRC
06-03-2005, 23:27
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (steay @ 1/3/2005, 18:31)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Possego un&#39;alfa 147 1.9jyd 115cv del 2003. Ho percorso circa 40000 Km e vorrei sapere se è possibile effettaure miscele gasolio-olio di colza e a che percentuali potrei arrivare.<br>Il consumo di carburante cambia? Se si in che modo? Le prestazioni (soprattutto la ripresa) subisce variazioni notevoli?<br><br>Si potrebbe provare a fare la stessa miscel per una citroen saxo 1.5?<br>Grazie in anticipo</td></tr></table><br> sul JTD 115 un 15% in estate non dovrebbe dare problemi...in inverno un 5-10%...<br><br>Poi se vuoi puoi spingerti anche un pò oltre...però i rischi aumentano&#33;&#33;<br><br>Sulla saxo 1.5D se monta una pompa Bosch non penso ci siano problemi...se non mi perdo per strada dovrebbe essere un motore ad iniezione indiretta...oltretutto molto fermo&#33;&#33;(della serie:"&#39;sta macchina non va neanche a spingerla®")

dado VRC
06-03-2005, 23:29
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (arturoastra @ 6/3/2005, 22:19)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 6/3/2005, 11:10)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>prima di provare a sperimentare il biodiesel mi sono spinto fino al 30% di olio di colza su un TDI...<br><br>in ogni caso per una prima prova su un JTD et similia direi che si può tranquillamente provare con un 3%<br>e poi eventualmente aumentare o scendere con la percentuale<br>gi&agrave; così si dovrebbe sentire se l&#39;aumentata lubricity e dolcezza di combustione hanno reso il motore più sinlenzioso <br>e lo scarico meno fumogeno....<br>in alcuni motori aumenta anche la brillantezza ai bassi regimi..</td></tr></table><br>Forse sul mJet dell&#39;astra 150 cv si potrebbe usare proprio x allevviare quel fastidioso tono del motore&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Cmq il 3% mi sembra veramente poco.......che ne dici?</td></tr></table><br> 3% non è proprio pochissimo...pensa ad un 2tempi...con il 3% di olio nella benzina è abbastanza lubrificato da funzionare senza problemi...e per quel 3% inquina in modo impressionante&#33;&#33;

07-03-2005, 14:19
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 6/3/2005, 22:27)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (steay @ 1/3/2005, 18:31)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Possego un&#39;alfa 147 1.9jyd 115cv del 2003. Ho percorso circa 40000 Km e vorrei sapere se è possibile effettaure miscele gasolio-olio di colza e a che percentuali potrei arrivare.<br>Il consumo di carburante cambia? Se si in che modo? Le prestazioni (soprattutto la ripresa) subisce variazioni notevoli?<br><br>Si potrebbe provare a fare la stessa miscel per una citroen saxo 1.5?<br>Grazie in anticipo</td></tr></table><br>sul JTD 115 un 15% in estate non dovrebbe dare problemi...in inverno un 5-10%...<br><br>Poi se vuoi puoi spingerti anche un pò oltre...però i rischi aumentano&#33;&#33;<br><br>Sulla saxo 1.5D se monta una pompa Bosch non penso ci siano problemi...se non mi perdo per strada dovrebbe essere un motore ad iniezione indiretta...oltretutto molto fermo&#33;&#33;(della serie:"&#39;sta macchina non va neanche a spingerla®")</td></tr></table><br> Quindi potrei spingermi teoricamente anche fino al 20%?<br>Con uno stile di guida abbastanza tranquillo (diciamo che adesso riesco a fare 18km/l) quanto potrebbero migliorare i consumi? e le prestazione ne risentirebbero?<br><br>Grazie<br><br>ciao<br>

07-03-2005, 16:36
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 6/3/2005, 22:29)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><br>3% non è proprio pochissimo...pensa ad un 2tempi...con il 3% di olio nella benzina è abbastanza lubrificato da funzionare senza problemi...e per quel 3% inquina in modo impressionante&#33;&#33;</td></tr></table><br> Ciao dado, nn capisco xchè parli di inquinamento con miscela al 3% sul 2 tempi.....<br>Ma sul diesel l&#39;inqinamento al 3-5% è migliore o no????? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

dado VRC
07-03-2005, 20:13
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (arturoastra @ 7/3/2005, 15:36)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 6/3/2005, 22:29)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><br>3% non è proprio pochissimo...pensa ad un 2tempi...con il 3% di olio nella benzina è abbastanza lubrificato da funzionare senza problemi...e per quel 3% inquina in modo impressionante&#33;&#33;</td></tr></table><br>Ciao dado, nn capisco xchè parli di inquinamento con miscela al 3% sul 2 tempi.....<br>Ma sul diesel l&#39;inqinamento al 3-5% è migliore o no????? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'></td></tr></table><br> è per dire che un 3% in se è poco, ma incide sulla qualit&agrave; del carburante&#33;&#33;&#33;(in meglio, chiaramente nel diesel con olio di semi)

07-03-2005, 23:58
Vorrei affrontare il "balletto" delle miscele gasolio-colza.<br><br>Come avete letto, sono andato subito su percentuali molto alte di olio di colza, 80% - 100% ... per un motivo ben preciso:<br><br>percentuali minime, che definisco inferiori al 30-40% in colza, non costituiscono nè un risparmio efficace, nè un vantaggio ambientale ... poichè sempre di gasolio si ha bisogno come carburante "principale". Può essere un approccio sperimentale per il proprio motore, ma dopo un breve periodo (2000km?) non ha più senso sia economicamente (risparmiare 3euro a pieno che poi bruciamo con un po&#39; di traffico in più del previsto?), sia dal punto di vista di inquinanti emessi, se non si passa quasi integralmente al carburante alternativo (o meglio, originale, visto che il primo diesel andava ad olio di arachidi&#33;). I problemi legati alla viscosit&agrave; ci sono e le vetture vanno modificate, altrimenti nel lungo periodo le parti sottoposte a maggiore usura, costerebbero anche più del risparmio ottenuto.<br><br>Personalmente sto lavorando su un serbatoio "batch" da 30cl, dove pre-riscaldare l&#39;olio con delle candelette extra, tra serbatoio e pompa del gasolio (meccanica). Il mio motore è ad iniezione diretta. Questa modesta quantit&agrave; è più di quanto necessiterebbe il motore prima di arrivare in "temperatura". Da qui, le soluzioni per "scaldare" l&#39;olio di colza possono essere diverse. Il mio approccio è "termico", al fine di ridurre la viscosit&agrave; dell&#39;olio e sottoporre le parti meccaniche s&#39;iniezione a stress minore. Scarto l&#39;idea di trattamenti chimici per due motivi: costano tempo/denaro e non conosco gli inquinanti che ne deriverebbero dalla trasformazione/combustione.<br><br>"Testare" colza al 10% è inutile e fa perdere solo tempo ... su un pieno di 70litri si traduce in "gocce" ... e non risolve nulla. Voglio dire: alcuni litri di olio di colza non sono la "medicina" per il gasolio inquinante ... lo diluiscono solamente. Il vero "cambiamento" deve essere pressochè integrale, altrimenti inutile.<br><br>il germe della follia: avete mai pensato ad un pannello solare sul tetto, con il quale riscaldare l&#39;intero serbatoio di olio?&#33;?&#33;?&#33; Olio sempre caldo ... al limite buono per la frittura d&#39;agosto&#33; ;-)

08-03-2005, 00:05
Precisazione: faccio riferimento a motori diesel "vecchio tipo" ... non ai moderni common-rail. per questi ultimi, rischiare gli iniettori per un 5-10% di olio di colza ... non vale il vantaggio che se ne può trarre. A quel punto, a chi ha un garage privato, oppire un cortile, conviene orinare un servatoio da 500litri di gasolio-bio-diesel ... ed il gioco è fatto ... senza perdere tempo con alchimie da cucina. esperimenti di esterificazione dell&#39;olio di colza sono interessantissimi ... ma i costi? E poi, basta calcolare quanti litri ci servono ogni anno ... da qui la concretezza.

08-03-2005, 09:27
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (pietropietro @ 7/3/2005, 23:05)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>A quel punto, a chi ha un garage privato, oppire un cortile, conviene orinare un servatoio da 500litri di gasolio-bio-diesel ... ed il gioco è fatto</td></tr></table><br> Ma dove si può ordinare sto benedetto biodiesel? Ieri parlando con un amico che ha un tdi90cv mi ha detto che potrebbe essere interssato, ma bisogna vedere che risparmio c&#39;è.<br>Quanto costa al litro il biodiesel?

11-03-2005, 00:32
con una saxo diesel con precamera di combustione a che percentuali di olio di colza posso arrivare? 50%<br>Fatemi sapere<br>

11-03-2005, 04:04
io con l&#39;iniezione diretta sono arrivato al 100% d&#39;estate ... ora sono al 75%. Nel tuo caso non saprei dare un consiglio valido. Prova al 50% su una piccola quantit&agrave; del serbatoio:<br><br>appena in riserva, metti 5litri di olio e 2litri di gasolio (la riserva è gi&agrave; di almeno 4litri di gasolio, per cui sei circa al 40-50% di colza) ... vedi cosa succede. Se va bene, prova con dosi maggiori, se va male baster&agrave; riempire il serbatoio di gasolio per ridurre la concentrazione di olio di colza a livelli minimi minimi.<br><br>buon lavoro, Pietro<br><br>

11-03-2005, 04:16
ok, torniamo all&#39;approccio tecnico: si possono preriscaldare gli iniettori? mi pongo il problema non di riscaldare solo il "nuovo olio" ... ma soprattutto quello che nei tubicini dopo la pompa gi&agrave; c&#39;è ed è freddo/denso.<br><br>Cosa ne pensate? Avete mai provato?

11-03-2005, 09:23
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (pietropietro @ 11/3/2005, 03:04)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>io con l&#39;iniezione diretta sono arrivato al 100% d&#39;estate ... ora sono al 75%. Nel tuo caso non saprei dare un consiglio valido. Prova al 50% su una piccola quantit&agrave; del serbatoio:<br><br>appena in riserva, metti 5litri di olio e 2litri di gasolio (la riserva è gi&agrave; di almeno 4litri di gasolio, per cui sei circa al 40-50% di colza) ... vedi cosa succede. Se va bene, prova con dosi maggiori, se va male baster&agrave; riempire il serbatoio di gasolio per ridurre la concentrazione di olio di colza a livelli minimi minimi.<br><br>buon lavoro, Pietro</td></tr></table><br> pietropietro, visto che hai un&#39;ignezione diretta penso mi potresti dare delucidazioni, su una 147 115cv (non multijet) con che percentuali potrei andare?<br>So molto probailmente la risposta che mi darai cioè che il gioco non vale la candelama vvorei sapere dei dati da una persona che ormai è ferrato del settore grazie.<br>ciao<br>

11-03-2005, 13:01
grazie per il "ferrato". Non sono un chimico, ma solo ingegnere ... e posso contribuire con i dati che ho riscontrato nel mio caso specifico ... ben lontani da regole generali&#33;<br><br>Se hai un common-rail ... insisto nel dire (è una mia convinzione) che è inutile e dannoso allungare il gasolio con olio, perchè non arriveresti mai a percentuali "importanti" senza conpromettere gli iniettori. Piuttosto: se hai un giardino, garage, pensa all&#39;installazione di un serbatoio di bio-diesel "vero", comprato a lotti di 500/1000 litri. Massima prudenza nello stoccaggio e provvedi anche a dispositivi antincendio. Ma soprattutto: MAI dirlo ai vicini ... la gente ignorante si allarma per nulla e poi vive con il tetto di amianto per 30anni.<br><br>saluti&#33;

11-03-2005, 13:29
Pietro ma dove lo si compra sto benedetto biodiesel? Io ho contattato una ditta ma vende solo all&#39; ingrosso e non al dettaglio. Se il biodiesel è (da come si legge) usabili da tutte le varie macchine diesel esistenti saremmo un bel po a poterne usufruire&#33;

11-03-2005, 16:58
c&#39;era un link in un post non mio, dove c&#39;erano indirizzi web di societ&agrave; che vendono il biodiesel. Poi se lo vendono all&#39;ingrosso ... ingrosso quanto? Basta avere una p.iva per avere il trasferimento B2B e non piu tra azienda-privato

gattmes
11-03-2005, 17:02
<br>Mi ricordo che avevo contattato una ditta nel norditalia e non c&#39;erano problems ad acquistarlo...<br>..sul sito progettomeg c&#39;erano degli indirizzi e c&#39;era anke quello....

12-03-2005, 14:28
possiedo una scenic 1.9 tdi anno 2000 puo funzionare a colza? in che quantit&agrave;?(non è un common rail )la stessa macchina è poi uscita con un 1.9 tdci common...

12-03-2005, 16:32
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (pietropietro @ 11/3/2005, 12:01)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Se hai un common-rail ... insisto nel dire (è una mia convinzione) che è inutile e dannoso allungare il gasolio con olio, perchè non arriveresti mai a percentuali "importanti" senza conpromettere gli iniettori.</td></tr></table><br>Salve, mi sono appena iscritto all&#39;interessante forum.<br>Seguendo i suggerimenti di PietroPietro mi sembra che per me, che ho una Volvo V40 Euro 4, non valga la pena di usare olio. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Mi auguro di aver interpretato male. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Grazie per le risposte<br>

12-03-2005, 22:12
salve ragazzi, inutile dire che le tentazioni della colza <br>sono fortissime...<br>ho letto un po&#39; tutte le discussioni e le risposte ma ancora non mi sono chiare un po&#39; di cose, per esempio se l&#39;alimentazione con l&#39;olio di colza è sconsigliata o meno per i motori più recenti ed altro ancora.. cmq io possiedo una toyota avensis verso D4D, ovvero il solito turbodiesel toyota 2000cc 116cv common rail che va da Dio e non beve eccessivamente... tuttavia faccio oltre 40 mila km annui per cui sono + che disposto a sperimentare... qualcuno può darmi delle dritte in merito? Qualcuno sa di esperienze con il motore in questione.<br>grazie in anticipo. <br>Ivan

12-03-2005, 22:54
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (diavolorosso @ 11/3/2005, 12:29)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Pietro ma dove lo si compra sto benedetto biodiesel? Io ho contattato una ditta ma vende solo all&#39; ingrosso e non al dettaglio. Se il biodiesel è (da come si legge) usabili da tutte le varie macchine diesel esistenti saremmo un bel po a poterne usufruire&#33;</td></tr></table><br>A quanto pare i pochi distributori di biodiesel esistenti sono o saranno chiusi. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Lobby, petrolieri, stato? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/alien.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Mah, chi lo sa.<br>Rimane certo che la produzione in proprio sia il mezzo migliore.<br>Peccato che io non possieda particolari cognizioni...per essere di aiuto. Ho letto tutto quanto sia stato scritto sul forum a partire dalla glicerina (ottima per labbra secche) alla particolare attenzione che non diventi tutto sapone.<br>Mi complimento con chi, dallo scorso anno, lavora e cerca soluzioni.<br>Io posso solo seguire.<br>Buon lavoro a tutti.

12-03-2005, 23:21
Ciao a tutti e complimenti per il sito.<br>Possiedo una mercedes dieselm common rail, ho letto che viene sconsigliato l&#39;uso di olio di colza ma non ho capito bene perchè. Qualcuno me lo può spiegare?<br>Eventualmente, in alternativa, cosa posso usare?<br>Grazie

13-03-2005, 16:52
ok, ora la confusione regna sovrana ... mille messagi sovrapposti che non hanno più nè attinenza tecnica, nè divulgativa... ma solo una mischia di persone accecate dal miraggio del risparmio. Vista la quantit&agrave; di persone che sta testando l&#39;olio di semi su motori common-rail ... tremo nel pensare di comprare un auto common-rail usata&#33;<br><br>prima di fare "test da cucina" o gettarsi in forum ... LEGGETE E CERCATE INFO SUL WEB ... la letteratura scientifica americana ed australiana è ricca di documenti ed indicazioni &#33;&#33;&#33;<br><br>COMMON RAIL: usare altro "fluido" del biodiesel o del gasolio "trazionale" è controproducente e danneggia gli iniettori, a causa della maggiore isostenibile densit&agrave; dell&#39;olio vegetale&#33;&#33;&#33; Please, esperti: confortate quanto scrivo&#33;<br><br>OLIO DI SEMI: o lo usate in percentuali superiori al 60% oppure NON conviene economicamente, nè compensa i rischi di rottura per fatica delle parti più sensibili alla maggiore densit&agrave; dell&#39;olio rispetto al gasolio "tradizionale"<br><br>BIODIESEL: è commercializzato dalle ditte gi&agrave; elencate nel sito, è sottoposto ad accise come un carburante qualsiasi, ma chi lo vuole dovr&agrave; attrezzarsi con cisterne in giardino o dove sia LEGALMENTE possibile tenerlo in conformit&agrave; alle norme di sicurezza ... perchè nei distributori ancora non si trova, almeno in Italia.<br><br>GAS METANO: amanti del risparmio&#33; ... il metano è un&#39;altra alternativa che nessuno sembra considerare più ... anche il GPL ... ne ho avuta una di auto a GPL, 340.000km senza neppure un problema&#33;<br><br><br>personalmente, staccherei la testa o &#39;sto pirla che ha innescato la miccia sul TG3 ... poi con il contributo disinformato dei soliti giornalisti/sciacalli ... Riguardo al "purciaro" del mercedes in TV ... vediamo quanto pagher&agrave; i nuovi iniettori quando si sar&agrave; sfasciato tutto ... magari vende la sua mer-olio-cedes alla McDonald?<br><br><br>

13-03-2005, 19:30
salve, sono arrivato qui anch&#39;io, devo dire al verit&agrave;, spinto dal servizio del tg3. La mia golf tdi, oramai, è quasi giusta alla fine della sua carriera, ha 11 anni e 260.000 km. Mi sa che la userò come "cavia" anche se ho letto l&#39;iniezione diretta non è l&#39;ideale.<br>La mia domanda è un&#39;altra, che ho visto, non è ancora stata posta. L&#39;olio di colza, o altri olii vegetali, posso essere usati anche su caldaie a gasolio, senza ovviamente dover apportare sostanziali modifiche a quest&#39;ultime?

13-03-2005, 19:37
la risposta è si &#33; guarda i post indietro &#33; ma possibili problemi ci sono sempre &#33;<br><br>ciao <br><br><span class="edit">Edited by ricerca - 13/3/2005, 18:37</span>

ag_smith
13-03-2005, 19:38
si puo essere usato in caldaie in alcune anche senza nessuna modifica...<br><br>io provero&#39; prima senza modifica e poi nel caso di qualche problema mettero&#39; un preriscaldatore molto semplice cioe&#39; un tubo con dentro un altro tubo in cui passa l&#39;acqua calda e nell&#39;intercapedine tra il tubo grosso e quello fino passa l&#39;olio ovviamente l&#39;acqua sara&#39; quella del ritornod ella caldaia e nel periodo di preaccenzione sara&#39; scaldato da una resistenza elettrica il tutto ovviamente regolato d aun termostato o una termocoppia riciclata da qualche elettrodomestico vecchio...

13-03-2005, 19:39
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (pietropietro @ 13/3/2005, 15:52)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>ok, ora la confusione regna sovrana ... mille messagi sovrapposti che non hanno più nè attinenza tecnica, nè divulgativa... ma solo una mischia di persone accecate dal miraggio del risparmio. </td></tr></table><br>Mi dispiace di far parte dei mille messaggi...<br>E&#39; vero che il TG ha dato info alla leggera, ma ad essere sinceri mi interessa molto di più il fatto di inquinare di meno che non di risparmiare.<br>Tanto alla fine + o - quello si spender&agrave; (tasse e balzelli compresi).<br>L&#39;interesse, almeno da parte mia, è solo all&#39;ambiente. Certo un Euro4 inquina meno di altri modelli, ma avendo possibilit&agrave; di ridurre ulteriormente l&#39;inquinamento perchè chiudere gli occhi?<br>Mi dispiacerebbe veramente che tutto si riducesse al mero risparmio.<br>Cordialmente.

13-03-2005, 22:04
Secondo me si comincia a parlarne troppo e troppo a sproposito. E sono proprio curioso di vedere quanti andranno ad olio quando l&#39;olio coster&agrave; quanto e più del gasolio, come in Francia. Meno se ne parla e meglio è per tutti.<br><br>Ndr. tutto ciò che finora è stato scritto è sufficiente ed esauriente. Basta andare a leggerselo.

14-03-2005, 02:05
Salve...trascinato dagli eventi mi sono iscritto anche io&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br><br>come dice WalkiePol, tutto quello che è stato scritto fin&#39;ora è sufficiente....<br><br>quindi, in sostanza..sta cosa dell&#39;olio di colza è utile solo a chi ha diesel di vecchia generazione&#33;<br><br><br><br>ma chi ha auto nuove di pacca [io, tanto per non fare nomi <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>] che cosa deve fare? possibile che non c&#39;è nulla da aggiungere al diesel nel serbatoio....anche in quantit&agrave; minime...per risparmiare un pò?<br><br><br>così mi metto l&#39;anima in pace <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br><br><br>cmq spettacolare sto sito&#33;&#33;&#33; mi interessa moltissimo sia la parte relativa ai carburanti che quella della fusione fredda nelle sezioni apposite&#33;&#33; fantastico <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br><br><br>Ciao e grazie delle risp <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'>

14-03-2005, 12:10
Ciao a tutti .....sapete mica se il trucchetto dell&#39;olio di colza funziona anche sulla mia 206....ha il nuovo motore turbo 1.6 Hdi 16v, da 110 cv.&#33;&#33;&#33;&#33; <br>Che dite? è utilizzabile o spacco tutto?<br>grazie mille&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; <br><br><span class="edit">Edited by sirellik - 14/3/2005, 11:11</span>

gattmes
14-03-2005, 12:20
ATTENZIONE x i nuovi iscritti/visitatori&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Potete diffondere le notizie contenute nel forum anche ad amici/parenti/conoscenti???<br><br>Potete leggere le parti:<br><a href='http://www.forumcommunity.net/?t=765613' target='_blank'>alcool parte 1</a><br><a href='http://www.forumcommunity.net/?t=802329' target='_blank'>alcool parte 2</a><br><a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1227687' target='_blank'>alcool parte 3</a><br>..e diffondere a chi non ha mezzi a gasolio ma ad accensione comandata/benzina???<br><br>Grazie 1000

belinassu
15-03-2005, 00:29
sui nuovi motori turbodiesel spinti (common rail o TDI) l&#39;ideale sarebbe usare l&#39;olio di semi come addittivo lubrificante (3-10%),<br>questo non tanto per risparmiare, quanto per recuparare la lubricity perduta eliminando lo zolfo dal gasolio fornito secondo le nuove norme anti-inquinamento.<br>In questa ottica l&#39;olio ha anche il potere di migliorare la combustione abbattendo molto le emissioni allo scarico gi&agrave; in basse percentuali.<br>L&#39;idea malsana di andare a olio puro sui nuovi motori, per risparmiare sul pieno, purtroppo non far&agrave; bene all&#39;idea di trovare energie alternative,<br>come non fa bene il polverone tirato su da una televisione che spettacolarizza tutto, compresa un&#39;idea di carburante alternativo....<br>li per li vanno tutti a svuotare i discount , e dopo qualke tempo tutto torna come prima, schiavi del petrolio e con la patatine fritte più care per disincentivare i furbi...<br>

15-03-2005, 01:00
Ciao, sono nuovo, ho un golf 3 td vorrei sapere un paio di cose:<br>- oggi per la prima volta ho messo dell&#39;olio di colza al 5%, non ho notato cambiamenti, forse il motore è un po più silenzioso... l&#39;auto ha quasi 11 anni (1994), 170.000 km. <br><br>Che percentuale di colza mi consigliate? A quali elementi del motore devo prestare + attenzione in questa fase di &#39;sperimentazione&#39;? <br><br>grazie ciao

15-03-2005, 02:41
<table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (sirellik @ 14/3/2005, 11:10)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ciao a tutti .....sapete mica se il trucchetto dell&#39;olio di colza funziona anche sulla mia 206....ha il nuovo motore turbo &nbsp;1.6 Hdi 16v, da 110 cv.&#33;&#33;&#33;&#33; <br>Che dite? è utilizzabile o spacco tutto?<br>grazie mille&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;</td></tr></table><br>Stessa macchina stesso motore, in attesa di risposta, poiche&#39; leggendo tutte e 5 le pagine ho solo piu&#39; confusione di prima...<br>quindi un bell&#39;UP<br><br>[Edit]<br>e&#39; possibile usare il suddetto olio nelle stufe a gasolio? <br><br><span class="edit">Edited by kingarus - 15/3/2005, 01:55</span>

15-03-2005, 03:14
Ciao sono nouvo del gruppo e mi interessava molto la conversazione sulla possibilit&agrave; di usare l&#39;olio di colza&#33;<br><br>Parlo dall&#39;umbria e proprio nella mia regione a Gubbio abbiamo il primo distributore di colza, ma questo l&#39;ho saputo solo oggi&#33;<br><br>Vorrei dei charimenti ho una clio 1500 dci anno 2003 80 cv posso utilizzare tale prodotto e se si in quali percentuali devo miscelarlo?<br><br>Grazie<br><br>

15-03-2005, 12:03
ciao ragazzi<br>sono nuovo del forum...<br>comincio subito con una domanda abbastanza pertinente&#33;<br>mettiamo che per assurdo usando una percentuale che varia dal 10 al 15% di olio il motore non ne risenta, ma la sonda lambda, il catalizzatore, il silenziatore poi come si comportano,e come sono messi??? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>non e&#39; che per caso si riempiano di olio bruciato? mandando out il catalizzatore e rendendolo inutile? con le conseguenze che conosciamo bene alla revisione???<br>grazie per una risposta<br>saluti a tutti

junior73
15-03-2005, 12:25
@SydFloyd<br><br>Ciao sono anch&#39;io Umbro.Abito a VAltopina (PG) un piccolo centro.Non siamo molto lontani.<br>Sapevo del distributore ma dove si trova a Gubbio?<br>Il prezzo al kilo&#092;litro?<br><br>Sarebbe bello poter prendere un paio di taniceh pe ri miei esperimenti con la stufa a pallets evitando di prendere quello al Lidl e relativa scocciatura delle bottiglie (che oltretutto inquinano)<br><br>A presto<br><br>

belinassu
15-03-2005, 12:37
allora ragazzi....<br>l&#39;olio vegetale è meno inquinante del gasolio e s***** anche meno la marmitta e il catalizzatore<br>al collaudo sicuramente abbassa le emissioni e quindi non guasta....<br><br>i problemi a livello meccanico sono 3 (qiuelli legali gi&agrave; li sapete):<br><br>-l&#39;olio è più denso (circa 70/80 cst contro i 2/6 del gasolio)e molte meccaniche non lo reggono e si affaticano (leggi durano meno)<br>-non tutte la guarnizioni, specie nei motori più vecchi, sono compatibili (leggi si sciolgono nel tempo e quindi si verificano guasti)<br>-ha un più alto punto di accensione (leggi avviamenti a freddo difficili con temperature rigide)<br><br>non a caso in germania vendono appositi kit di convrsione<br><br>usato in basse percentuali non crea problemi...(in linea di massima)

15-03-2005, 12:53
Ciao a tutti,<br>vorrei rispondere a tutti quelli che accusano il tg3 di aver dato un informazione sbagliata e inutile.<br>In primis non sono un tecnico o un ingegnere ma un automobilista che a oggi è icazzatissimo degli eventi che si continuano a ripetere; vedi aumenti del prezzo del carburante per motivi futili, blocco delle auto targhe alterne il tutto pagando sempre lo stesso il bollo l&#39;assicurazione ecc ecc <br><br>Quindi ritengo che questa pubblicit&agrave; all&#39;olio di colza permetta di aprire gli occhi agli italiani su come effettivamente vanno le cose sulle possibili soluzioni a problemi che sembrano insolubili e dando una possibilit&agrave; di ostacolare il monopolio dei carburanti anche se in una realt&agrave; al quanto limitata.<br>Se la met&agrave; degli automobilisti italiani aggiungessero al serbatoio il 20 % di colza le societ&agrave; petrolifere e il nostro caro Moratti si leccherebbero le ferite per un pò e chi s&agrave; mai che qualcosa cambierebbe.<br><br>Saluti a tutti quelli che lottano contro il monopolio inquinante

15-03-2005, 13:44
Allora junior 73 ma anche a tutti il distributore a gubbio precisamente nella localit&agrave; Santa Cristina messo in piedi 5 anni f&agrave; da jacopo fò e adesso chiuso per decreto. bastardi&#33;&#33;&#33;<br><br>Dato che è illegale rifotrnirsi di colza lo hanno chiso intervista completa a jacopo nel numero odierno della nazione provincia perugia&#33;&#33;&#33;<br><br>Cmq possiamo utilizzare l&#39;olio dei supermercati sui disel&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Importante su internet cercando olio colza sui motori di ricerca appare anche una petizione da mandare al sito del ministero agricoltura contro la messa al bando dei biodisel&#33;<br><br>

15-03-2005, 15:35
ciao a tutti,<br>sono fresco fresco di forum.<br>avendo letto il tutto mi pare di capire che per i motori diesel senza iniezione ne turbo ne diavolerie varie come il common rail non ci sono pproblemi ad usare in percentuale del 50% l&#39;olio di colza.<br>io posseggo una opel corsa 1.7D e penso (SMENTITEMI) di non avere problemi facendo un&#39;esperimento.<br>per quanto riguarda le varie incaz...zature sul costo non solo dei carburanti e l&#39;inquinamento, penso che stiamo sfondando una porta aperta.<br>il fatto è che il prezzo lo fa il mercato. se tutti ci astenessimo a comprare automobili nuove, carburante e tutto quello che riteniamo avere un prezzo eccessivo, per una legge di mercato dopo un po&#39; il prezzo diminuirebbe.<br>trovo scandaloso (ma ahimè siamo tante mucche da mungere) che lo stato e le potenti lobbies sfruttino l&#39;ignoranza e boicottano le nuove tecnologie.<br>idrogeno......solare........auto a basso consumo di carburante........tutta roba da tenere nascosta&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>che schifo.<br>a me comunque non fot..te niente se mi dicono che sono un evasore fiscale perche uso biodiesel....mi vengano a fare un controllo nel serbatoio...voglio proprio vedere&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;

mav_top
15-03-2005, 16:06
devi solo verificare che la pompa gasolio sia una Bosch, le altre sono molto delicate e rischi di romperle.<br><br>Comunque inizia con piccole dosi 2% e ad ogni pieno successivo aumenta di un 2%, non iniziare di botto che<br><br>rischi di attappare il filtro gasolio e rimanere a piedi.<br><br>Ciao<br>mav_top

15-03-2005, 17:33
chiedo a tutti coloro in linea e che hanno risposte testabili con fonti certe sui bio diesel olio di colza- di semi vari- di girasole ecc. <br>ci sono degli accorgimenti da adottare o si va tranquilli ?<br>io posssiedo una wv passat 1.9 tdi 130 cv

16-03-2005, 16:47
Ma che problemi ci sono con il common rail?<br>Io ho quello di prima generazione, ho una bravo jtd 105 del 99.<br>Qualcuno di voi ha fatto esperimenti con un motore simile al mio?<br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Grazie

mav_top
16-03-2005, 16:56
vabbe rispondo io per la 1000000000000000000 volta<br><br>per i Common Rail non superate il 10-15% di olio in estate e 8-10% in inverno.<br><br>Questi sono valori provati dal alcuni di noi, nessuno e&#39; andato oltre, quindi non abbiamo dati attendibili oltre quelle soglie.<br><br>Cominciate con percentuali basse 1-2% ed aumentate ad ogni pieno successivo di un altro 1-2% poi arrivati al 15% sta a voi<br>scegliere se aumentare ancora o no.<br><br>Spero di essere stato chiaro<br><br>Ciao<br>mav_top

16-03-2005, 17:08
io ho un toyota 3000 intercooler mezzo serbatoio di colza mezzo di gasolio al momento no problem che ne dite?

mav_top
16-03-2005, 17:36
ti avevo gia risposto all&#39;altro tread, ma vedo che hai anche scritto qui, non mettete post doppi<br><br>comunque questa e&#39; la risposta:<br><br>se non hai mai usato l&#39;olio, rischi di tappare il filtro gasolio, specialmente se il motore ha gia abbastanza km<br><br>inoltre se la pompa non e&#39; bosch, rischi con una percentuale cosi alta di romperla, specialmente a freddo.<br><br>Ripeto ancora per l&#39;ennesima volta<br><br>Iniziate con dosi del 1-2% su un pieno, finito il pieno aumentate di un altro 1-2%.<br><br>ciao<br>mav_top

16-03-2005, 17:38
scusa, ma non ricordavo dove avevo postato la domanda, se non erro il land cruiser intercooler monta proprio pompa bosch, dove lo verifico dal libretto di manutensine?

16-03-2005, 17:39
km.90.000

16-03-2005, 17:58
mav scusa sono rimasto con l&#39;ultima domanda in canna

16-03-2005, 18:01
pompa DENSO.

mav_top
16-03-2005, 18:26
i km fatti sono tanti, ti consiglio di aggiungere gasolio appena puoi, l&#39;olio vegetale e&#39; un ottimo detergente, quindi<br>rischi che alcune parti di schifezze si stacchino dal serbatoio o dagli iniettori e ti intasino il filtro gasolio (questo se<br>inizi con alte percentuali) rischiando di rimanere a piedi, a meno di portarsi dietro un filtro gasolio nuovo da <br>mettere in caso di problemi.<br><br>Ho letto il post di qualcuno che inizio col 10% senza nessun problema, ma dopo 1500 km fatti la macchina si e&#39;<br>fermata sull&#39;autostrada causa filtro gasolio tappato.<br><br>Per questo diciamo di iniziare con piccole percentuali 1-2% ed aumentare ad ogni pieno successivo.<br><br>Se hai la pompa Bosch (chiedilo al meccanico oppure consulta il sito del produttore, magari c&#39;e&#39; qualche pdf), vai tranquillo, arriva intorno al 10-15% e poi ..........<br><br>Poi dipende da te, c&#39;e&#39; chi con motori vecchi (non Common Rail) e&#39; arrivato al 50% e addirittura al 100% di olio,<br>ma questo dipende tutto da quanto vuoi rischiare.<br><br>Io purtroppo ho un Common Rail e so gia che il mio limite e&#39; il 15-20% d&#39;estate (ancora ci devo arrivare).<br><br>comunque in ogni caso vai graduatamente.<br><br>ciao<br>mav_top <br><br><span class="edit">Edited by mav_top - 16/3/2005, 17:27</span>

16-03-2005, 18:28
la pompa ti dicevo e&#39; una DENSO giapponese

mav_top
16-03-2005, 18:49
non so che dirti, non sono l&#39;esperto di "pompe" <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br>comunque se non vai oltre al 10-15% non dovresti avere grossi problemi<br><br>in ogni caso ognuno si prende il rischio<br><br>Qui nessuno mai ti assicurera&#39; che non si rompera&#39;, potrebbe essere gia usurata dai km che ha la tua auto<br>oppure difettosa di fabbrica e sotto sforzo (perche&#39; con l&#39;olio sforza un po di piu&#39; con piccole %, e&#39; un bel po&#39; di piu&#39; con alte %) magari si rompe prima.<br><br>Qui ognuno lo fa a proprio rischio e pericolo (pensando anche alle possibile multe).<br><br>Purtroppo non siamo cosi tanti da avere un database auto provate cosi alto, a mano a mano che nuove persone si aggiungeranno, magari avremo statistiche migliori.<br><br>In ogni caso tutti noi stiamo rischiando.<br><br>ciao<br>mav_top <br><br><span class="edit">Edited by mav_top - 16/3/2005, 17:51</span>

16-03-2005, 20:49
<a href='http://www.emissionezero.it/2/peramore.htm' target='_blank'>olio di colza</a><br>mi piacerebbe un commento a questo articolo , che non è stato influenzato dai MEDIA.

17-03-2005, 00:24
Per Mav top<br>io ho cominciato direttamente con il 10% senza problemi ora sono al 20% problemi zero(Hyundi Tucson)...ma teoricamente il gasolio nei confronti dell&#39;olio non dovrebbe fungere anche da diluente&#33;? e quindi pulire eventuali incostrazioni e/o spappare il filtro&#33;?<br>oppure i due prodotti non si miscelano assieme <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> &#33;?<br>saluti

17-03-2005, 00:36
Stan parlando or ora dell&#39;olio di colza su rai 3.

17-03-2005, 11:29
salve a tutti.<br>ho comprato a novembre al macchina nuova e vorrei evitare di s*******rla con l&#39;olio di colza a causa della mia totale ignoranza sull&#39;argomento, per cui chiedo consiglio a chi di certo ne sa più di me.<br>i fatti:<br><br>1) la mia macchina è una Opel Astra Coupè 2.2 dti 16v da 125 cv acquistata a fine novembre e con 7000 km (non dovrebbe avere troppe incrostazioni da gasolio). <br>-*- Il motore è ad iniezione diretta ma NON common rail. -*-<br><br>2) il libretto di uso e manutenzione dice di non usare il biodiesel o carburanti derivati da oli vegetali, al contrario dei libretti dei motori del gruppo volkswagen (VW, Audi, Skoda e Seat. chi ha una di queste macchine vada a controllare. sul libretto, dovrebbe esserci scritto che si può usare l&#39;olio di colza puro&#33;).<br><br>La domanda è, dovo azzardarmi ad usare l&#39;olio di colza? E se sì, non essendo un common rail, a che percentuali?<br><br>Grazie delle risposte.<br><img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br>Mizio <br><br><span class="edit">Edited by djmizio - 17/3/2005, 10:31</span>

gattmes
17-03-2005, 13:00
IMPORTANTE:<br>Come segnalato da Mav_top, se il veicolo ha sulle spalle anni di esercizio a diesel possono esserci intasamente del filtro.<br><br>1) SUGGERISCO, come anche fatto nella sezione alcool (sostituto della benza):<br>E&#39; necessario CAMBIARE IL FILTRO DOPO POCHE CENTINAIA DI KM a partire dall&#39;uso del nuovo carburante, poi via via sempre più raramente fino ad arrivare al limite canonico per il vostro mezzo.<br><br>2) FATELO ANCHE SE NON NOTATE stranezze, eviterete fermi.<br><br>3) Per chi "ravana" con la meccanica: Portarsi come dotazione di SCORTA un filtro di ricambio (vale anche per chi non si intende di meccanica: può farlo cambiare da qualcun altro)<br><br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 17/3/2005, 12:02</span>

17-03-2005, 13:11
ma in tolle da 25 litiri la coza in lombardia si trova?<br>va cosi bene sui jtd o-100km/h 9.5 sec <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> mica bau bau nici micio;)

17-03-2005, 14:24
Salve a tutti. Ho una Citroen Saxo 1.5 D anno &#39;03 con pompa gasolio forse Bosh (devo andare dal meccanico). L&#39;auto ha fatto appena km 33.000 e non ho fatto mai il pieno. Mi sono sempre limitato a mettere € 10,00 o € 5,00 (che miseria) Per cominciare conle fritture, ho usato 1 lt di olio di semi vari (dato che quello di colza qui in sicilia non si trova). Da premettere che avevo circa 5 litri di gasolio nel serbatoio. A tratti ho sentito puzza di Mc Donald ma poi é scomparsa. Dovrei aver usato una percentuale di poco inferiore al 20%. Secondo voi posso continuare pian piano ad aumentarla ? Grazie delle vostre eventuali risposte <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'>

ag_smith
17-03-2005, 15:19
<center><div style='width: 95%; margin: 3px' align=left><b>CITAZIONE</b> (supersarus @ 17/3/2005, 13:24)</div><div id='QUOTE' style='width: 95%' align=left>Salve a tutti. Ho una Citroen Saxo 1.5 D anno &#39;03 con pompa gasolio forse Bosh (devo andare dal meccanico). L&#39;auto ha fatto appena km 33.000 e non ho fatto mai il pieno. Mi sono sempre limitato a mettere € 10,00 o € 5,00 (che miseria) Per cominciare conle fritture, ho usato 1 lt di olio di semi vari (dato che quello di colza qui in sicilia non si trova). Da premettere che avevo circa 5 litri di gasolio nel serbatoio. A tratti ho sentito puzza di Mc Donald ma poi é scomparsa. Dovrei aver usato una percentuale di poco inferiore al 20%. Secondo voi posso continuare pian piano ad aumentarla ? Grazie delle vostre eventuali risposte <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br> ciao conterraneo<br><br>puoi continuare ad aumentare la percentuale di olio<br><br>la puzza di fritto e&#39; normale

17-03-2005, 18:05
CIAO A TUTTI SONO NUOVO ANCH&#39;IO. IO HO UNA SKODA FABIA 1.9 SDI E IL MIO LIBRETTO DICE CHE POSSO UTILIZZARLA CON BIODIESEL 100% (N.B. BIODISEL E&#39; OLIO DI COLZA 90% PRIVATO DI ALCUNE SOSTANZE COME LA GLICERINA CON 10% DI ALCHOOL), E&#39; DA DUE ANNI (DA QUANDO L&#39;HO COMPRATA) CHE PROVO A PROCURARMELO MA IN ITALIA E&#39; VIETATA LA VENDITA AL DETTAGLIO <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>E PENSARE CHE A SOLI 10 KM DA CASA MIA HO UNO DEI MAGGIORI PRODUTTORI DEL SUD ITALIA <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>QUALCUNO SA DIRMI SE MISCELO OLIO DI COLZA O DI SEMI VARI CON GASOLIO, IN CHE PERCENTUALI POSSO ANDARE SICURO?<br>CIAO <br><br><span class="edit">Edited by donato149 - 17/3/2005, 17:22</span>

belinassu
17-03-2005, 18:30
<center><div style='width: 95%; margin: 3px' align=left><b>CITAZIONE</b> (donato149 @ 17/3/2005, 17:05)</div><div id='QUOTE' style='width: 95%' align=left>......(N.B. BIODISEL E&#39; OLIO DI COLZA 90% PRIVATO DI ALCUNE SOSTANZE COME LA GLICERINA CON 10% DI ALCHOOL).....</div></center><br> hai scritto una cavolata e poi se qualkuno le legge ci crede pure...<br>il BIODIESEL non è OLIO di colza....<br>è un estere metilico di qualsivoglia trigliceride (quindi olii e grassi vegetali/animali)<br><br>non si tratta di filtrare un olio, ma di fare una REAZiONE CHIMICA<br><br>quindi occhio a queste confusioni perchè ne va della salute del motore....<br><br>il biodiesel è omologo del gasolio e va bene senza modifiche, l&#39;olio è molto più denso e ha altre caratteristiche<br>per cui si può usare solo in basse percentuali, a meno di avere un motore veramente tollerante e/o modificato.<br><br>FATE ATTENZIONE PRIMA DI BUTTARVI TUTTI AL SUPERMERCATO&#33;&#33;&#33;<br><br>

17-03-2005, 18:52
OK NON SCALDARTI... AVRO&#39; SCRITTO UNA CAVOLATA SUL PROCESSO CHIMICO CHE PORTA ALL&#39;OTTENIMENTO DEL BIODISEL, MA PER QUESTO HO SPECIFICATO CHE IL LIBRETTO DICE BIODISEL PURO OK&#33; <br>E SO BENISSIMO CHE BIODISEL E OLIO DI COLZA NON SONO LA STESSA COSA... MENTRE IN DISCUSSIONI PRECEDENTI SI PARLA DI OLIO DI COLZA COME BIODISEL.<br>E LA DOMANDA COMUNQUE RESTA:<br>ESSENDO LA VETTURA PREDISPOSTA ALL&#39;USO DEL BIODISEL PURO NELLA MISURA DEL 100%, IN CHE MISCELA CON GASOLIO POSSO USARE OLIO DI COLZA O SIMILARI?

gattmes
17-03-2005, 19:00
Calma nessuno si scalda&#33;<br>Bisogna comprendere la "sete" di chi è appena arrivato meravigliato da quanto appreso<br>Bisogna comprendere anche come è stressante ripetere ad ogni nuovo arrivo le stesse cose che sono scritte in giro per il forum<br><br>Bisogna comprendere chi non legge subito...e chi non ce la fa più (qualche decina di "veterani") a rispondere alla grande mole di domande (400 iscritti in pochi giorni&#33;&#33;)<br><br>...prova ad iniziare con piccole percentuali 1-2%...poi sali....sempre piano. Fermati appena noti qualcosa di strano e scendi un po di %. Cambia COMUNQUE il filtro dopo poche centinaia di Km. <br><br>Ciao

belinassu
17-03-2005, 20:31
a volte leggendo si può travisare il tono di chi ha scritto...<br>nessuna arrabbiatura, solo una ferma specificazione per chiarire bene le cose<br><br>per avere una idea delle grandezze in gioco si pensi che il biodiesel e il gasolio hanno una densit&agrave; simile (6-8 cSt)<br>mentre gli olii vegetali sono oltre 10 volte più densi (70-80 cSt)...<br>alcuni olii vegetali sono addirittura semi-densi o solidi a temp ambiente....<br><br>da qui l&#39;evidenza che andare giù di olio è pericoloso e inutile e cmq non è come andare a biodiesel<br>(provato personalmente sul mioTDI)

17-03-2005, 22:11
salve a tutti.<br>La domanda ovvero il dubbio e&#39; questo: cosa si intende per "poche centinaia di chilometri" per la sostituz. filtro?<br>Potrei intendere 2-300. oppure 1000<br>Se l&#39; intasamento del filtro si protrae nelle prime centinaia di km ( ovvero da 2-300 a 1000 ) sarebbe inutile<br>cambiarlo a 250 , per esempio.O sbaglio?<br>Quale puo&#39; essere il chilometraggio piu&#39; sicuro per questa preventiva sostituzione?

17-03-2005, 22:22
<center><div style='width: 95%; margin: 3px' align=left><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 17/3/2005, 19:31)</div><div id='QUOTE' style='width: 95%' align=left>a volte leggendo si può travisare il tono di chi ha scritto...<br>nessuna arrabbiatura, solo una ferma specificazione per chiarire bene le cose<br><br>per avere una idea delle grandezze in gioco si pensi che il biodiesel e il gasolio hanno una densit&agrave; simile (6-8 cSt)<br>mentre gli olii vegetali sono oltre 10 volte più densi (70-80 cSt)...<br>alcuni olii vegetali sono addirittura semi-densi o solidi a temp ambiente....<br><br>da qui l&#39;evidenza che andare giù di olio è pericoloso e inutile e cmq non è come andare a biodiesel<br>(provato personalmente sul mioTDI)</div></center><br> ciao bellinassu io ho una passat tdi 110cv del 98 con 180.00 km volevo anche io provare con un minimo 2-3% per poi passare a piu&#39; percentuale, ma per quanto rigurada il filtro del gasolio quando bisogna cambiarlo? e se ogni volta bisogna cambiarlo prima del dovuto il suo costo vanifica il risparmio ottenuto dall&#39;uso della colza.<br><br>dico una cavolata oppure mi puoi rispondere???<br><br>ciao e grazie<br><br>p.s. io dovrei avere una pompa bosch essendo volkswagen???<br><br>

mav_top
18-03-2005, 08:08
allora il discorso di cambiare il filtro e&#39; una cosa giusta, ma per ora (1500 KM) IO, ripeto IO non l&#39;ho cambiato ancora,<br><br>devo dire che sono arrivato al 7% di olio ed ancora nessuna stranezza, comunque c&#39;e&#39; il rischio di rimanere a piedi se questo<br><br>si intasa, magari in autostrada, per questo si dice di cambiarlo dopo un po&#39; di km (anche se quel po&#39; non e&#39; proprio specificato).<br><br>IO ripeto IO per ora vado avanti cosi, mi porto un filtro gasolio dietro, se serve lo cambio al volo, spero di riuscirci.<br><br>Purtroppo ragazzi non conosciamo tutte le auto esistenti al mondo e se hanno la pompa Bosch o meno, andate sul sito del produttore del veicolo<br><br>e cercate dei PDF sull&#39;auto, oppure piu&#39; facilmente chiedete al vostro meccanico di fiducia.<br><br>ciao<br>mav_top

18-03-2005, 11:19
Salve a tutti,<br>qualcuno di voi può aiutarmi a capire se posso utilizzare olio di colza sulla mia Kangoo anno1999 diesel aspirato 1900cc con 170.000 km?<br><br>Vi ringrazio infinitamente<br><br>a presto<br><br>Sergio

18-03-2005, 11:42
per mav top di dove 6 <br>qui a modena trovo solo olio di semi vari, di girasole e a un costo al litro di quasi 1 € la convenienza non è un gran che&#33;&#33;&#33;&#33;

mav_top
18-03-2005, 11:45
sono di roma e qui se ne trova per ora senza problemi, comunque ho una scorta di 90 LT in garage e con dosi al 10-15% ci dovrei fare una 15 di pieni<br><br>comunque se vai ne grossi centri commerciali, trovi olio di semi vari, di girasole o di mais intorno a 0,70 <br><br>l&#39;olio di colza lo trovi SOLO al LIDL<br><br>X sergioph, come detto mille volte leggete i post, comunque se hai una pompa gasolio Bosch, puoi iniziare tranquillamente, ma tu in particolare (la tua macchina ha 170.000 KM)<br>devi iniziare con dosi piccole 1-2% (circa mezzo/uno LT di olio su 50 LT di serbatoio), altrimenti rischi di tappare il filtro gasolio immediatamente se usi % alte. Ad ogni pieno aumenti<br>di un altro 1-2% cosi via fino a 10-15 %, poi se vuoi ti puoi spingere oltre forse addirittura fino al 100% ma io ti consiglio di usare un preriscaldatore (tipo ELSBET) se usi percentuali<br>sopra al 20%<br><br>ciao<br>mav_top <br><br><span class="edit">Edited by mav_top - 18/3/2005, 10:49</span>

18-03-2005, 11:50
Ciao a tutti e grazie delle dritte che ho letto e che mi avete dato. Sulla mia Citroen Saxo 1.5 D anno &#39;03 con pompa Bosh ho iniziato al 10% con olio di semi vari ( la colza in sicilia é introvabile...) e ieri sono arrivato al 39% su lt 4,68 di gasolio. Va che é una meraviglia, puzzo di fritto solo a tratti.<br>A Sergioph, secondo la mia breve esperienza e visto che la sua auto ha fatto i 170.000, potrei consigliare di partire piano (5%) x poi salire. Controlla prima che il filtro non sia gi&agrave; di per sé sporco, visti i tanti km.<br>L&#39;esperienza comunque va fatta "a pelle" quindi sapendo i rischi che si corrono. Spero che la mia esperienza ti sia stata utile. Ciao <img src='http://faccine.forumfree.net/biker.gif' border='0' valign='absmiddle'>

18-03-2005, 11:53
ho trovato un sito che vende olio di colza, si vede la foto di un contenitore di olio da 25 litri nel sito, spedisco una mail per info e rispondono che vendono solo su autobotti da 30 ton alle industrie (senza dirmi il prezzo ovviamente)<br><br>il sito è questo: www.ingrabrozzi.com <br><br>Sono a mantova - modena... facciamo un bel gruppo d&#39;acquisto lombardia - veneto - emilia -toscana??

mav_top
18-03-2005, 11:59
io comincerei con una % piu&#39; bassa, comunque ognuno e&#39; libero di fare come crede<br><br>uomo avvisato mezzo salvato<br><br>PER TUTTI coloro che usano l&#39;olio di colza, potete riempire il database esperienze con i vostri dati<br><br>a questo link<br><br><a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1214321' target='_blank'>http://www.forumcommunity.net/?t=1214321</a><br><br>leggete tutti i post "HO AGGIUNTO i punti 11 e 12<br><br>e a mano a mano che fate km modificate i dati, cosi creiamo un database serio ed aggiornato<br><br>ciao e grazie<br>mav_top

18-03-2005, 12:06
qualcuno mi può dare ulteriori informazioni relativa all&#39;assemblaggio dei vari pezzi per produrre biodise esempio ho visto foto con resistenze nei fusti da 200 lt posso pure riscaldarlo come quando si fanno le conserve?<br>poi la separazione del biodisel in fase di trattamento come si fa, con termine lavaggio con acqua cosa intendo.......<br>insomma sare molto grato se avessi qualcuno con con il quale potrei discutere e scambiare informazioni nel frattempo uso l&#39;olio di semivari mischiato con diesel tutto ok.....un pò de puzza ma per il resto va benissimo<br>

mav_top
18-03-2005, 12:56
per il biodiesel fatto in casa c&#39;e&#39; questo post<br><br>e&#39; lungo ma leggilo tutto ti dovrebbe dare tutte le indicazioni che ti servono<br><br><a href='http://www.forumcommunity.net/?t=996501' target='_blank'>http://www.forumcommunity.net/?t=996501</a><br><br>ciao<br>mav_top

18-03-2005, 13:15
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 17/3/2005, 19:31)</div><div id='QUOTE' align='left'>a volte leggendo si può travisare il tono di chi ha scritto...<br>nessuna arrabbiatura, solo una ferma specificazione per chiarire bene le cose<br><br>per avere una idea delle grandezze in gioco si pensi che il biodiesel e il gasolio hanno una densit&agrave; simile (6-8 cSt)<br>mentre gli olii vegetali sono oltre 10 volte più densi (70-80 cSt)...<br>alcuni olii vegetali sono addirittura semi-densi o solidi a temp ambiente....<br><br>da qui l&#39;evidenza che andare giù di olio è pericoloso e inutile e cmq non è come andare a biodiesel<br>(provato personalmente sul mioTDI)</div></center><br> cSt? acronimo che sta per...? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' border='0' valign='absmiddle'>

ag_smith
18-03-2005, 15:56
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (agolory82 @ 18/3/2005, 10:53)</div><div id='QUOTE' align='left'>ho trovato un sito che vende olio di colza, si vede la foto di un contenitore di olio da 25 litri nel sito, spedisco una mail per info e rispondono che vendono solo su autobotti da 30 ton alle industrie (senza dirmi il prezzo ovviamente)<br><br>il sito è questo: www.ingrabrozzi.com <br><br>Sono a mantova - modena... facciamo un bel gruppo d&#39;acquisto lombardia - veneto - emilia -toscana??</div></center><br> hai gia domandato il prezzo??

19-03-2005, 00:19
TRAGEDIA <br>oggi ho provato a comprare il mio solito litro di olio di colza alla lidl di Cinisello Balsmo (MI) e ho trovato con immenso dispiacere che c&#39;era un buco nero in corrispondenza solo dell&#39;olio di colza.... mi domando è esaurito oppure l&#39;hanno ritirato dal supermercato.... Voi avete problemi a recuperarlo??? Mi fate sapere per favore<br><br>Ciao<br>Mio

belinassu
19-03-2005, 00:25
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (-Venon- @ 18/3/2005, 12:15)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 17/3/2005, 19:31)</div><div id='QUOTE' align='left'>a volte leggendo si può travisare il tono di chi ha scritto...<br>nessuna arrabbiatura, solo una ferma specificazione per chiarire bene le cose<br><br>per avere una idea delle grandezze in gioco si pensi che il biodiesel e il gasolio hanno una densit&agrave; simile (6-8 cSt)<br>mentre gli olii vegetali sono oltre 10 volte più densi (70-80 cSt)...<br>alcuni olii vegetali sono addirittura semi-densi o solidi a temp ambiente....<br><br>da qui l&#39;evidenza che andare giù di olio è pericoloso e inutile e cmq non è come andare a biodiesel<br>(provato personalmente sul mioTDI)</div></center><br>cSt? acronimo che sta per...? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br> centiStokes (non sono sicuro di averlo scritto bene)<br>è l&#39;unita di misura della velocit&agrave; di sedimentazione, che fornisce un indice di densit&agrave; dell&#39;olio

20-03-2005, 15:55
Ho fatto un piccolo esperimento tra olio di soia(il colza non l&#39;ho trovato) e il gasolio.<br>Ho preso una bottiglietta da 1/2 litro nella quale ho versato lentamente circa 250ml di olio e poi 250ml di gasolio.<br>Il risultato è questo: l&#39;olio e rimasto adagiato sul fondo per 1/3 e il gasolio è rimasto sopra per i restanti 2/3.<br>Questo senza agitare la bottiglietta.<br>Ho lasciato la bottiglietta al freddo per un giorno, non in frigorifero, per vedere se il tutto si fosse emulsionato, ma era ancora come prima.<br>Adesso ho provato ad agitare la bottiglietta in modo da mescolare bene il contenuto.<br>Lo lascio li un altro giorno per vedere se i due liquidi si separano o rimangono in emulsione.<br><br>Ho fatto questo per rendermi conto se, una volta messo l&#39;olio nel serbatoio questo si emulsiona al gasolio.<br>Oppure ricade sul fondo del serbatoio anche se è stato emulsionato.<br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'>

20-03-2005, 20:05
Bell&#39;esperimento Legolas, avevo pensato anch&#39;io qualche giorno fa di fare proprio questa prova, ma a quanto pare ci hai gi&agrave; pensato tu <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> , certo il nostro esperimento nn era niente di spettacolare, ma in fondo ci aiuta cmq a capire qualcosa <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> Aspetto con ansia l&#39;esito della prova.<br>Ciao <img src='http://faccine.forumfree.net/arf2.gif' border='0' valign='absmiddle'>

belinassu
20-03-2005, 21:39
olio e gasolio si mescolano perfettamente<br>però se si versa piano stratificano....<br><br>è la stassa cosa con acqua e vino...<br>se mescolate cmq non si separano più, non è una emulsione,<br>è proprio una soluzione dei due liquidi<br><br>c&#39;è una regola empirica in chimica secondo cui "simile scioglie simile" ed è proprio un caso del genere... <br><br><span class="edit">Edited by belinassu - 20/3/2005, 20:40</span>

20-03-2005, 21:48
Mi hai fatto venir in mente che faccio la stessa cosa quando mescolo la benziana con l&#39;olio per il decespugliatore, che ha un motore a due tempi. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>L&#39;unico dubbio che con la miscela benzina-olio mi avevano dette di non lasciarla per troppo tempo inutilizzata altrimenti non è piu buona da utilizzare. <br>Però voglio verificare domani con la bassa temperatura il mio esperimento.<br>Ciao. <br><br><span class="edit">Edited by legolas20 - 20/3/2005, 20:57</span>

gattmes
21-03-2005, 19:42
<span style='color:red'>informazioni su colza/biodiesel/diesel (viscosit&agrave; aggressivit&agrave; ecc.) in tedesco (scusate&#33;<br>colza si dice "raps"..olio di colza "rapsol")</span><br><a href='http://www.munlv.nrw.de/sites/arbeitsbereiche/landwirtschaft/pdf/faq_biotreibstoffe2.pdf' target='_blank'>http://www.munlv.nrw.de/sites/arbeitsberei...reibstoffe2.pdf</a><br><br><br>...sempre per chi sa il tedesco (beato lui...) come fare qualche modifica: <a href='http://www.rapsoel-umruestung.de/' target='_blank'>http://www.rapsoel-umruestung.de/</a> <br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 21/3/2005, 19:00</span>

21-03-2005, 20:09
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (gattmes @ 21/3/2005, 18:42)</div><div id='QUOTE' align='left'><span style='color:red'>informazioni su colza/biodiesel/diesel (viscosit&agrave; aggressivit&agrave; ecc.) in tedesco (scusate&#33;<br>colza si dice "raps"..olio di colza "rapsol")</span><br><a href='http://www.munlv.nrw.de/sites/arbeitsbereiche/landwirtschaft/pdf/faq_biotreibstoffe2.pdf' target='_blank'>http://www.munlv.nrw.de/sites/arbeitsberei...reibstoffe2.pdf</a><br><br><br>...sempre per chi sa il tedesco (beato lui...) come fare qualche modifica: <a href='http://www.rapsoel-umruestung.de/' target='_blank'>http://www.rapsoel-umruestung.de/</a></div></center><br> Ciao a tutti, vorrei farvi una domanda: ogni tanto leggo di qualcuno che usa l&#39;olio di semi vari al posto di quello di colza, che io ho iniziato ad usare ieri....mi spiegate le differenze tra olio di colza e olio di semi vari, sia in termini di prezzo sia in termini di combustione ed eventuale degrado di filtro carburante e/o iniettori??<br>Inoltre ho cercato che iniettori ha la mia auto (Seat Ibiza 1.9TDI 130cv fr) ma non ho trovato nulla....ma a parit&agrave; di modello gli iniettori sono gli stessi? In tal caso qualcuno sa cosa montano le Ibiza (acquistata nel settembre &#39;04)?<br>Grazie&#33;

belinassu
21-03-2005, 21:06
sono vettore con motore a iniettori pompa (l&#39;unit&agrave; pompa è integrata nell&#39;iniettore)<br>la soluzione è efficace per le elevatissime pressioni raggiunte, ma anche complessa e costosa<br>pare non sia l&#39;idea più felice usare olii con quel sistema di iniezione....<br><br>l&#39;olio di colza ha una più bassa percentuale di grassi saturi per cui dovrebbe essere più fluido e temere meno il gelo (a rigore di logica)<br>bisognerebbe poi vedere che tipo di grassi e come sono assortiti tra loro.....

21-03-2005, 22:31
Buona serata a tutti.<br>E&#39; un po che vi seguo nelle discussioni.<br>Sono immensamente felice che le masse si stiano unendo in quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione pacifica.<br>Credo, ma questa è opinione strettamente personale, che non sia più tollerabile la pressione fiscale a cui sono sottoposti gli Italiani in materia di combustibili.<br>Sono una decina di anni che sento parlare dell&#39;argomento e, vi dico la verit&agrave;, non mi meraviglia più di tanto. Ho una Palio TD70 del 2000 e da un po di tempo sto testando la combustione dell&#39;olio su questo tipo di motore.<br>Non sono mai riuscito a trovare quello di colza, pertanto ho iniziato direttamente con quello di semi vari. Attualmente sono ad una miscela del 50% con il gasolio.<br>Non ho nessun tipo di problema (per il momento). Forse l&#39;unico neo che ho riscontrato è una partenza a freddo meno brillante. Per il resto, tutto ok. Il rumore del motore non è più metallico ma ovattato e le prestazioni similari.<br>Attualmente sto pagando l&#39;olio di semi vari 0,69 euro al litro.<br>Comunque la sperimentazione va avanti, a mio rischio e pericolo.<br>La prova fondamentale che ho fatto, prima di "sacrificare" l&#39;auto alla scienza casareccia, è stata quella di lasciare un litro d&#39;olio di semi vari, per una notte, nel ripiano più basso del frigo. A circa 4 gradi non ha solidificato, il che mi ha fatto ben sperare per l&#39;utilizzo in auto.<br>Quando far&agrave; più caldo, tenterò la strada del 100% di olio. Alle prossime.

21-03-2005, 22:43
Salve a tutti, sono nuovo. Posso utilizzare olio di colza in una Opel Astra 1.7 DTI del 2003? E se si, devo miscelarlo o posso utilizzarlo puro? Ringrazio chiunque sappia rispondermi.

belinassu
21-03-2005, 23:11
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (ale3000 @ 21/3/2005, 21:43)</div><div id='QUOTE' align='left'>Salve a tutti, sono nuovo. Posso utilizzare olio di colza in una Opel Astra 1.7 DTI del 2003? E se si, devo miscelarlo o posso utilizzarlo puro? Ringrazio chiunque sappia rispondermi.</div></center><br>benvenuto <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>rispondo a te e contestualmente a tutti quelli che se ne escono con la solita domanda :"ho una XY posso usare YZ e quanto ne metto?", <br>che evidentemente non hanno voglia di leggere discussioni gi&agrave; scritte e molto esaustive e sfaccettate..(...che volete la pappa pronta......?)<br><br>non siamo esperti meccanici e non conosciamo tutte le auto, inoltre ogni motore ha una sua architettura particolare per cui l&#39;unica strada è PROVARE<br>partendo da percentuali basse (circa 5%) e salire fino a quando si sente il motore reagire bene .... <br>ovviamente è una strada empirica e non è consigliabile a chi ha paura di rischiare un motore nuovo spinto solo dalla pulsione al risparmio sul carburante...<br><br>Tutti i motori diesel potrebbero funzionare a olio vegetale...così come tutte le persone potrebbero nutrirsi con mangime per cani...<br>che poi le caratteristiche originali (prestazioni/affidabilit&agrave; ecc.) vengano rispettate è un&#39;altra storia da verificare (come la qualit&agrave; di una alimentazione poco ortodossa)<br><br>ci sono delle linee di massima da seguire in base al tipo di iniezione ecc....<br>date una scorsa alle discussioni del forum e accrescetelo/vi invece di limitarvi a "saccheggiare" informazioni <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br>buona sperimentazione <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by belinassu - 21/3/2005, 22:14</span>

22-03-2005, 00:28
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 21/3/2005, 22:11)</div><div id='QUOTE' align='left'>[rispondo a te e contestualmente a tutti quelli che se ne escono con la solita domanda :"ho una XY posso usare YZ e quanto ne metto?", <br>che evidentemente non hanno voglia di leggere discussioni gi&agrave; scritte e molto esaustive e sfaccettate..(...che volete la pappa pronta......?)<br><br>non siamo esperti meccanici e non conosciamo tutte le auto, inoltre ogni motore ha una sua architettura particolare per cui l&#39;unica strada è PROVARE<br>partendo da percentuali basse (circa 5%) e salire fino a quando si sente il motore reagire bene .... <br>ovviamente è una strada empirica e non è consigliabile a chi ha paura di rischiare un motore nuovo spinto solo dalla pulsione al risparmio sul carburante...<br><br>Tutti i motori diesel potrebbero funzionare a olio vegetale...così come tutte le persone potrebbero nutrirsi con mangime per cani...<br>che poi le caratteristiche originali (prestazioni/affidabilit&agrave; ecc.) vengano rispettate è un&#39;altra storia da verificare (come la qualit&agrave; di una alimentazione poco ortodossa)<br><br>ci sono delle linee di massima da seguire in base al tipo di iniezione ecc....<br>date una scorsa alle discussioni del forum e accrescetelo/vi invece di limitarvi a "saccheggiare" informazioni <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br>buona sperimentazione <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br> Semplicemente grande. Il migliore intervento sulla questione.<br><br>Questa storia è peggio delle Lecciso, è dappertutto (trita e ritrita).

gattmes
22-03-2005, 10:23
Ciao<br><br>x karruso:<br>puoi postare le tue esperienze nel database? <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1214321' target='_blank'>Clicca qua x il link diretto</a><br><br>Grazie<br><br>Ciao

22-03-2005, 13:00
Ho verificato il mio esperimento, si sono miscelati bene.<br>

belinassu
22-03-2005, 13:09
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (legolas20 @ 22/3/2005, 12:00)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ho verificato il mio esperimento, si sono miscelati bene.</div></center><br> elementare Watson <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>le lunghe catene carboniose degli acidi grassi dgli olii sono pressochè identiche <br>alle catene alifatiche che compongono gli idrocarburi del petrolio <br>(che probabilmente un milione di anni fa erano olii vegetali anch&#39;essi)<br>quindi è pacifico e palese aspettarsi una miscibilit&agrave; ottima....<br><br>(occhio che simile non significa identico e quindi andateci cauti.....)<br>

22-03-2005, 16:47
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (legolas20 @ 22/3/2005, 12:00)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ho verificato il mio esperimento, si sono miscelati bene.</div></center><br> OTTIMO <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

22-03-2005, 19:17
Rimane un problema però: anche se olio e diesel rimangono uniti una volta mescolati, come facciamo a sapere che, quando versiamo l&#39;olio nel serbatoio, questo si mescoli.....? <br>Intendo dire: non è che senza mescolare/agitare olio e diesel rimangono separati?<br>Qualcuno usa procedure particolari per mescolare colza e diesel nel serbatoio? Io mi limito ad un paio di zig-zag con la macchina....temo non basti&#33;&#33;<br>Grazie

belinassu
22-03-2005, 19:34
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (Tanica-Ibiza TDI 130 @ 22/3/2005, 18:17)</div><div id='QUOTE' align='left'>Rimane un problema però: anche se olio e diesel rimangono uniti una volta mescolati, come facciamo a sapere che, quando versiamo l&#39;olio nel serbatoio, questo si mescoli.....? <br>Intendo dire: non è che senza mescolare/agitare olio e diesel rimangono separati?<br>Qualcuno usa procedure particolari per mescolare colza e diesel nel serbatoio? Io mi limito ad un paio di zig-zag con la macchina....temo non basti&#33;&#33;<br>Grazie</div></center><br> pazzo furioso&#33;<br>ma se c&#39;è una pompa che pesca e rimanda in continuazione dal serbatoio ....<br>nelle VW inoltre c&#39;è pure il filtro riscaldato, così c&#39;è anche l&#39;effetto termico....<br>più mescolato di così si arriva alla paranoia...<br><br>se non sei convinto prova a scorreggiare in macchina senza muovere nulla<br>e guarda quanto ci mette ad arrivare al naso..... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

22-03-2005, 20:07
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 22/3/2005, 18:34)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Tanica-Ibiza TDI 130 @ 22/3/2005, 18:17)</div><div id='QUOTE' align='left'>Rimane un problema però: anche se olio e diesel rimangono uniti una volta mescolati, come facciamo a sapere che, quando versiamo l&#39;olio nel serbatoio, questo si mescoli.....? <br>Intendo dire: non è che senza mescolare/agitare olio e diesel rimangono separati?<br>Qualcuno usa procedure particolari per mescolare colza e diesel nel serbatoio? Io mi limito ad un paio di zig-zag con la macchina....temo non basti&#33;&#33;<br>Grazie</div></center><br>pazzo furioso&#33;<br>ma se c&#39;è una pompa che pesca e rimanda in continuazione dal serbatoio ....<br>nelle VW inoltre c&#39;è pure il filtro riscaldato, così c&#39;è anche l&#39;effetto termico....<br>più mescolato di così si arriva alla paranoia...<br><br>se non sei convinto prova a scorreggiare in macchina senza muovere nulla<br>e guarda quanto ci mette ad arrivare al naso..... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br> Ellllla miseria, non ti scaldare&#33; <br>Non sapevo questa storia della pompa....&#33;&#33; Scusa ma a che serve una pompa che mescola continuamente il carburante?&#33; Sei sicuro ci sia? -non sono particolarmente esperto di motori....&#33;<br>PS: Tu scoreggi spesso nel serbatoio?&#33;?<br>Ciao e grazie del chiarimento&#33;

belinassu
22-03-2005, 20:22
non mi sono scaldato, ti prendevo in giro... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>in tutti i motori (anche nei benzina) c&#39;è una pompa che aspira il carburante dal serbatoio (fin qui tutto logico)<br>il carburante pompato in eccesso (perchè la pompa ne tira parecchio) ritorna indietro nel serbatoio e quindi<br>è normale che si verifichi un rimescolamento, anche se non era un effetto voluto<br><br>per quanto riguarda le mie performances meteoriche, da quando ho l&#39;ano EURO 4 posso scoreggiare anche in un ascensore affollato<br>(in questo caso ti consiglio di prendere la scale......)

ag_smith
22-03-2005, 20:36
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 22/3/2005, 19:22)</div><div id='QUOTE' align='left'>per quanto riguarda le mie performances meteoriche, da quando ho l&#39;ano EURO 4 posso scoreggiare anche in un ascensore affollato<br>(in questo caso ti consiglio di prendere la scale......)</div></center><br> anche io sono stato c ostretto a farmi l&#39;ANO euro4 in classe avevano iniziayto a fare a culi alterni e dovevo aspettare il giorno dopo che scorregiare...<br><br>certi mal di pancia ....<br><br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'>

23-03-2005, 21:47
<br> <br> DA QUATTRORUOTE:<br><br>Troppi sedicenti esperti, tanta confusione e faciloneria in merito all&#39;olio di colza da utilizzare al posto del gasolio nei motori diesel richiedono di fare chiarezza.<br><br>Il vero biodiesel non è un olio di semi per uso alimentare e, comunque, anche il vero biodiesel può essere impiegato senza danni soltanto nei motori predisposti per l&#39;utilizzo&#33;<br><br>Chi pensa di essere furbo risparmiando poche centinaia di euro all&#39;anno andando a comperare l&#39;olio di semi alimentare al supermercato per fare il pieno all&#39;auto diesel dell&#39;ultima generazione rischia di spendere poi migliaia di euro in riparazioni. Oppure di passare la patata bollente (o meglio... fritta) al successivo, inconsapevole acquirente di quella diesel usata. Per questo, forniamo alcuni consigli in materia:<br><br>Non confondete il biodiesel con l&#39;olio di semi per uso alimentare. Anche se utilizzano la stessa materia prima (sono estratti da semi di colza o girasole) si tratta, però, di prodotti con caratteristiche completamente differenti fra loro. Adatto ai motori il primo, adatto alla cucina il secondo. <br><br>Il biodiesel è un vero e proprio combustibile per motori diesel, che rispetta criteri molto severi descritti dalla norma europea EN 14124. L&#39;olio di semi di colza o di girasole, invece, no. <br><br>Se si usa l&#39;olio di semi in un moderno diesel si provocano, presto o tardi, danni molto costosi da riparare all&#39;impianto iniezione (pompa e iniettori) e al motore: per risparmiare un centinaio di euro si provocano danni per migliaia di euro. Magari nei semplici, lenti e pesanti motori diesel di trent&#39;anni o quarant&#39;anni fa non succede nulla di grave utilizzando tali oli; nei moderni motori, invece, non è così: sarebbe come mettere nel motore un olio pensato per i motori degli anni Cinquanta. <br><br>L&#39;olio di semi alimentare lascia dannosi depositi carboniosi, morchie e gomme negli iniettori e nella camera di combustione. Non è un olio pensato per resistere alle temperature che si trovano all&#39;interno del motore (basta lasciare troppo tempo una padella con olio di semi sul fornello della cucina per rendersi conto dei depositi che si creano). <br><br>Per utilizzare il vero biodiesel al posto del gasolio, occorre disporre di modelli di autovetture in grado di funzionare senza problemi con tale combustibile. Sono pochissimi quelli gi&agrave; predisposti dalle Case per funzionare con il biodiesel puro, mentre molti accettano una miscela costituita dal 30% di biodiesel e il 70% di gasolio. <br><br>Utilizzando biodiesel puro in una vettura che non lo prevede comporta immediatamente il decadere della garanzia. <br><br>Una consistente quota del gasolio realizzato in raffineria contiene gi&agrave; una parte di biodiesel (sino al 5%) perché così diluito è un ottimo additivo lubrificante per il gasolio senza zolfo.<br><br>Dal momento che il costo di produzione del biodiesel non è competitivo con il gasolio ricavato dal petrolio, ogni anno il Governo stabilisce un tetto massimo per la produzione di biodiesel esente da accise. Per questo motivo, oltre che per altri, la produzione di biodiesel è limitata.<br><br><br>COSA NE PENSATE??? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>

23-03-2005, 23:11
Bisognerebbe verificare con quelli di voi che usano l&#39;olio da più tempo se si sono verificari inconvenienti sul lungo periodo. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'>

24-03-2005, 00:19
L&#39;avevo letto...ma se vai sul forum dedicato alla Volkswagen, trovi un sacco di messaggi sull&#39;olio di colza...gente che lo usa anche puro e si trova bene da un pezzo....prendono le distanze dall&#39;articolo ufficiale. Il mio modesto parere è che quattroruote, in qualit&agrave; di rivista "istituzionale" abbia dovuto prendere le distanze ufficialmente per vari motivi, primo fra tutti il fatto che usare la colza non è legale....mica possono incoraggiarne l&#39;uso, altrimenti li fanno chiudere....<br>Inoltre, non avrebbero alcuna convenienza a mettersi contro le case petrolifere....senza contare il fatto che si tratta di una sperimentazione, non ci sono certezze nè regole generali sul fatto che funzioni: incoraggiando l&#39;uso della colza, rischiano cause da parte di utenti che spaccano gli iniettori....o, se non altro, rischiano di perdere la fiducia di tali utenti.<br>Credo sia solo per ragioni di questo tipo....io continuo la sperimentazione...nei prossimi giorni farò mille km....al ritorno, posto la mia esperienza sul database&#33;<br>Ciao a tutti

gattmes
24-03-2005, 11:24
..ricordiamoci che 4R nelle prove della Toyota Prius "dice" che in autostrada fa poco oltre i 10Km con un litro....<br>...vedo, vedo...vedo come hanno ragione.......<br>...ma nemmeno l&#39;Alfa consumava cosi tanto (specialmente con il mio circuitino di recuprero sull&#39;alternatore..<br>..belle prove....bella informazione....<br>(forse si sono dimenticati di "informare" il collaudatore che il "pedalino" a sinistra non era la frizione - non ne ha - ma il freno a mano...e che andava "tolto" prima di iniziare la prova....)

mav_top
24-03-2005, 13:38
vabbe io eviterei di parlare di articoli scritti da chi ha interessi nel settore.<br><br>Vi immaginate 4R che dice "SI usate l&#39;olio senza problemi" poi doco qualche settimana/mese/anno<br><br>qualcuno rompe una pompa (che aveva gia problemi suoi prima di andare ad olio) o qualche iniettore<br><br>gli farebbero causa e prenderebbero pure i danni.<br><br>Io direi che la sperimentazione nostra e&#39; la risposta ad ogni domanda, c&#39;e&#39; un database, chiunque usa carburante alternativo<br><br>DOVREBBE riempirlo con la propria esperienza ed aggiornarlo ad ogni 1000 KM o giu di li (io lo faccio ad ogni pieno).<br><br>In questo modo le risposte le diamo noi a tutti questi CRETINI che disinformano le persone per i loro sporchi comodi.<br><br>E&#39; ora di dire basta a questa disinformazione, che ci danno da tutte le parti, sempre e solo le stesse cose, difficilmente<br><br>si trovano cose scritte o dette "fuori dal coro".<br><br>L&#39;informazione non ESISTE PIU&#39; questo e&#39; il vero problema.<br><br>Fortunatamente, qui su INTERNET loro non hanno "ancora" potere, qui parlano i fatti, le persone che lo usano, qui parliamo noi<br><br>liberamente, senza costrinzioni, senza remore alcune.<br><br>Ciao a tutti<br>mav_top

24-03-2005, 15:11
Tra ieri ed oggi ho fatto diverse prove.<br><br>Ieri ne ho messo 1 litro su 10 (indi 10%) nella mia Lancia Multijet<br>1.3 16v<br><br>Nessun problema, rumore solito, andamento solito, consumo solito.<br><br>Stamane avevo ancora 6 litri dentro (di cui il 10% di colza residua).<br>Ho messo un altro litro di Colza e dunque avevo circa 1,10 litri su 6<br>totali. Quanto fa? Il 18,3% se non erro.<br><br>Nessun problema, rumore solito, andamento solito, consumo solito,<br>nessun odore di fritto.<br><br>Poi ho fatto il pieno, aggiungendo circa 34 litri di gasolio. Aspetto<br>di arrivare a 2/4 di serbatoio per fare il pieno di colza, arrivando<br>al 25%. Vi saprò dire

25-03-2005, 11:32
Ciao a tutti, vorrei sapere se il calcolo che faccio per sapere la percentuale di lt di olio che uso é giusta:<br><br>-Su € 5,00 i lt di gasolio sono 4,69<br>-Aggiungo lt 2,50 di olio e il calcolo lo faccio così: sommo il lt di olio a quelli di gasolio, poi divido i lt di olio per la somma di lt olio e gasolio e moltiplico per 100<br>-quindi la formula é 2,50/7,19*100 e la percentuale é del 34% <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/unsure.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Spero che il calcolo sia giusto, se così non fosse, mi date una dritta??? Grazie ancora <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'>

25-03-2005, 11:42
mmm....<br><br>parti da questo presupposto: che percentuale voglio mettere?<br><br>se vuoi un 5% di colza su 5lt di diesel fai:<br><br>il 5% di 5 è 0,25 lt (250cl) ( il 10% di 5 lt è 0,50 ecc..)<br><br>quindi prendi esattamente 4,75lt di diesel e lo mescoli con 0,25lt di colza.<br><br>finish.<br><br>

25-03-2005, 11:50
Salve a tutti, ho una Ford Focus TDCI 100 cv del 2003, qualcuno che possa dirmi in merito a questa macchina? La paura è tanta ma voglio rischiare lo stesso se va bene l&#39;olio di colza. Grazie per l&#39;eventuale aiuto.

25-03-2005, 11:51
ragazzi volete un consiglio andate dal vostro meccanico, <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/ohmy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>e lui sicuramente qualcosa vi sapr&agrave; dire : molto probabilmente vi dir&agrave; che da una vita si può usare l&#39; olio di colza cmq se vuoi gli chiedete lei lo usa ? vi risponder&agrave; di no perchè è illegale <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

25-03-2005, 11:54
navhornet dai un occhiata nel <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1214321' target='_blank'>DATABASE </a> &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;

25-03-2005, 16:38
Scusate ma il calcolo che ho scritto poc&#39;anzi circa la percentuale di olio da usare è TOTALMENTE ERRATA&#33;&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Un grazie ad agolory 82 che mi dato delle chiare delucidazioni <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'>

dado VRC
25-03-2005, 19:41
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (GattONE BROS @ 15/3/2005, 14:35)</div><div id='QUOTE' align='left'>ciao a tutti,<br>sono fresco fresco di forum.<br>avendo letto il tutto mi pare di capire che per i motori diesel senza iniezione ne turbo ne diavolerie varie come il common rail non ci sono pproblemi ad usare in percentuale del 50% l&#39;olio di colza.<br>io posseggo una opel corsa 1.7D e penso (SMENTITEMI) di non avere problemi facendo un&#39;esperimento.<br>per quanto riguarda le varie incaz...zature sul costo non solo dei carburanti e l&#39;inquinamento, penso che stiamo sfondando una porta aperta.<br>il fatto è che il prezzo lo fa il mercato. se tutti ci astenessimo a comprare automobili nuove, carburante e tutto quello che riteniamo avere un prezzo eccessivo, per una legge di mercato dopo un po&#39; il prezzo diminuirebbe.<br>trovo scandaloso (ma ahimè siamo tante mucche da mungere) che lo stato e le potenti lobbies sfruttino l&#39;ignoranza e boicottano le nuove tecnologie.<br>idrogeno......solare........auto a basso consumo di carburante........tutta roba da tenere nascosta&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>che schifo.<br>a me comunque non fot..te niente se mi dicono che sono un evasore fiscale perche uso biodiesel....mi vengano a fare un controllo nel serbatoio...voglio proprio vedere&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;</div></center><br> tutti i diesel sono ad iniezione...dal lontano giorno in cui sono stati ideati...

dado VRC
25-03-2005, 19:43
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (mav_top @ 16/3/2005, 15:56)</div><div id='QUOTE' align='left'>vabbe rispondo io per la 1000000000000000000 volta<br><br>per i Common Rail non superate il 10-15% di olio in estate e 8-10% in inverno.<br><br>Questi sono valori provati dal alcuni di noi, nessuno e&#39; andato oltre, quindi non abbiamo dati attendibili oltre quelle soglie.<br><br>Cominciate con percentuali basse 1-2% ed aumentate ad ogni pieno successivo di un altro 1-2% poi arrivati al 15% sta a voi<br>scegliere se aumentare ancora o no.<br><br>Spero di essere stato chiaro<br><br>Ciao<br>mav_top</div></center><br> vabbè, se è per quello ho letto su un forum fourforfour di uno che con la punto Jtd ci ha messo l&#39;80% di olio d&#39;oliva avariato...e se non erro posta anche qui...

dado VRC
25-03-2005, 19:53
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (karruso @ 21/3/2005, 21:31)</div><div id='QUOTE' align='left'>Buona serata a tutti.<br>E&#39; un po che vi seguo nelle discussioni.<br>Sono immensamente felice che le masse si stiano unendo in quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione pacifica.<br>Credo, ma questa è opinione strettamente personale, che non sia più tollerabile la pressione fiscale a cui sono sottoposti gli Italiani in materia di combustibili.<br>Sono una decina di anni che sento parlare dell&#39;argomento e, vi dico la verit&agrave;, non mi meraviglia più di tanto. Ho una Palio TD70 del 2000 e da un po di tempo sto testando la combustione dell&#39;olio su questo tipo di motore.<br>Non sono mai riuscito a trovare quello di colza, pertanto ho iniziato direttamente con quello di semi vari. Attualmente sono ad una miscela del 50% con il gasolio.<br>Non ho nessun tipo di problema (per il momento). Forse l&#39;unico neo che ho riscontrato è una partenza a freddo meno brillante. Per il resto, tutto ok. Il rumore del motore non è più metallico ma ovattato e le prestazioni similari.<br>Attualmente sto pagando l&#39;olio di semi vari 0,69 euro al litro.<br>Comunque la sperimentazione va avanti, a mio rischio e pericolo.<br>La prova fondamentale che ho fatto, prima di "sacrificare" l&#39;auto alla scienza casareccia, è stata quella di lasciare un litro d&#39;olio di semi vari, per una notte, nel ripiano più basso del frigo. A circa 4 gradi non ha solidificato, il che mi ha fatto ben sperare per l&#39;utilizzo in auto.<br>Quando far&agrave; più caldo, tenterò la strada del 100% di olio. Alle prossime.</div></center><br> Stesso motore mio...solo che il tuo ha la pompa d&#39;iniezione migliore...<br><br>Vai tranqui...

26-03-2005, 13:13
MI CHIEDO PERò CHE COSA SUCCEDE ALL&#39;OLIO DOPO LA COMBUSTIONE, TUTTI SAPPIAMO CHE CONTIENE ALTI TASSI DI GLICERINA, E NON è POSSIBILE CHE QUESTE POSSANO INTASARE POMPE ED INIETTORI, O CMQ CHE L&#39;OLIO STESSO LASCI RESIDUI CARBONIOSI??&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'>

belinassu
27-03-2005, 12:32
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (Abici77 @ 26/3/2005, 13:13)</div><div id='QUOTE' align='left'>MI CHIEDO PERò CHE COSA SUCCEDE ALL&#39;OLIO DOPO LA COMBUSTIONE, TUTTI SAPPIAMO CHE CONTIENE ALTI TASSI DI GLICERINA, E NON è POSSIBILE CHE QUESTE POSSANO INTASARE POMPE ED INIETTORI, O CMQ CHE L&#39;OLIO STESSO LASCI RESIDUI CARBONIOSI??&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br> Questa è una osservazione basilare:<br><br>non tutti i motori digeriscono bene l&#39;olio, per cui su alcuni i depositi possono fare danno<br>mentre su altri non si formano depositi...<br>è questa la dura realt&agrave; meccanica, se si usa un carburante su un motore che<br>è concepito per usarne un altro, non è detto che tutto funzioni nello stesso modo<br><br>sui diesel di una volta i margini di tolleranza erano molto ampi<br>(e permangono discretamente ampi su alcuni motori di concezione tradizionale - dado VRC docet)<br>su quelli moderni la tollerenza è minima (sono stati raffinati all&#39;estremo)<br>per cui si può tappare tutto con i depositi e danneggiare la pompa per l&#39;eccessiva viscosit&agrave;.<br><br>una precisazione, l&#39;olio non contiene alti tassi di glicerina<br>è formato da trigliceridi, ossia da MOLECOLE composte CHIMICAMENTE <br>da glicerina e acidi grassi (quindi la glicerina non se ne va a spasso da sola...)

28-03-2005, 00:35
DRITTA PER TUTTI: HO TROVATO OLIO DI SEMI VARI A 0.64/LT ALL&#39;ESSELUNGA IERI: SE NON TROVATE LA COLZA AL LIDL......

28-03-2005, 00:38
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 27/3/2005, 12:32)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Abici77 @ 26/3/2005, 13:13)</div><div id='QUOTE' align='left'>MI CHIEDO PERò CHE COSA SUCCEDE ALL&#39;OLIO DOPO LA COMBUSTIONE, TUTTI SAPPIAMO CHE CONTIENE ALTI TASSI DI GLICERINA, E NON è POSSIBILE CHE QUESTE POSSANO INTASARE POMPE ED INIETTORI, O CMQ CHE L&#39;OLIO STESSO LASCI RESIDUI CARBONIOSI??&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> &nbsp;<img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br>Questa è una osservazione basilare:<br><br>non tutti i motori digeriscono bene l&#39;olio, per cui su alcuni i depositi possono fare danno<br>mentre su altri non si formano depositi...<br>è questa la dura realt&agrave; meccanica, se si usa un carburante su un motore che<br>è concepito per usarne un altro, non è detto che tutto funzioni nello stesso modo<br><br>sui diesel di una volta i margini di tolleranza erano molto ampi<br>(e permangono discretamente ampi su alcuni motori di concezione tradizionale - dado VRC docet)<br>su quelli moderni la tollerenza è minima (sono stati raffinati all&#39;estremo)<br>per cui si può tappare tutto con i depositi e danneggiare la pompa per l&#39;eccessiva viscosit&agrave;.<br><br>una precisazione, l&#39;olio non contiene alti tassi di glicerina<br>è formato da trigliceridi, ossia da MOLECOLE composte CHIMICAMENTE <br>da glicerina e acidi grassi (quindi la glicerina non se ne va a spasso da sola...)</div></center><br> MA SE NON ERRO ESISTONO ADDITIVI DA METTERE NEL SERBATOIO CHE "PULISCONO" IL MOTORE DAI RESIDUI CARBONIOSI, SI POTREBBERO USARE 1 VOLTA ALL&#39;ANNO O +. O SI USANO SOLO PER I BENZINA?

belinassu
28-03-2005, 20:43
ci sono anche per i diesel, ma sono per i residui del gasolio<br>è da sperimentare se lavorano bene anche abbinati all&#39;olio...

29-03-2005, 12:35
Salve a tutti, sono un nuovo iscritto.<br>Ho una Fiat Punto 1.9 D aspirato del 2000.<br>Non capendo niente o quasi di motore non so che pompa monta so soltando che è tutto originale.<br>Qualcuno potrebbbe dirmi fin che % di olio posso spingermi senza rischi?<br><br>Gi&agrave; adesso sono arrivato ad un graduale 20% di olio di soia ed ho ricontrato un leggero aumento delle prestazioni ai bassi regimi; ma adesso ho trovto la Colza.<br><br>Ringrazio anticipatamente chi vorra rispondermi<br>

29-03-2005, 14:59
io ho più o meno lo stesso tipo di motore. Ho una VW polo x 1.9 SDi del 99 con 150.000 km<br>Ho letto il database "delle prove" che viene postato qui però mi interesserebbe sapere più che altro se per motori non proprio recentissimi e sopratutto non turbo ci siano margini di vegetalaggio <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> e di sicurezza più alti per il motore.<br>Non so che pompa abbia la mia macchina, ho spulciato il web ma non ho trovato niente di appetibile.<br>Altra cosa: ho letto sempre qui sul forum che le VW hanno un filtro riscaldato sulla pompa che risputa il carburante nel serbatoio. Questo filtro potrebbe sostituire o perlomeno simulare i kit di preriscaldamento di cui si parla o non centra niente? scusate ma di meccanica più tecnologica della mia vespa non me ne intendo <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'><br>ciao, grazie

30-03-2005, 09:22
ciao, nel database esperienze biocarburanti è frequentemente scritto (e chi non lo ha riportato magari ha questo problema ma non lo ha notato) riguardo a un tichettio (come un lievissimo battito in testa) del motore, sia ad auto ferma che in corsa. <br>Questo accade ovviamente quando si mette qualsiasi tipo di olio. Anche a me è successo mettendo solamente il 5% di colza e ho sospeso i test.<br>Che cos&#39;è che "ticchetta"? gli iniettori? la pompa? e se ce&#39; un meccanico on line... il battito in testa del motore a lungo andare cosa può comportare?<br><br>grazie. ciao <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'>

30-03-2005, 09:35
18/03/05 Daniele<br>Io oggi l&#39; ho provato &#33;&#33;&#33; Rischiando, ma non ho resistito.Poteva essere una legenda metropolitana e rovinarmi il motore Common rail da 1500 cc di appena 6000 Km montato in un furgone KANGOO RENAULT di 4 mesi.<br><br>Ma andiamo per ordine, con il serbatoio in riserva, ci verso ben 12 bottiglie da 1L di olio di semi di GIRASOLE e 12 bottiglie da 1L di olio di semi di SOIA, 24 litri in tutto, al costo di 0,79 Cent di Euro al litro totalizzano 18,96 Euro. Il fatto curioso è che le bottiglie restano inserite senza cadere, quindi mentre apro la prossima, l&#39;altra si svuota da sola, almeno nel mio caso. Mentre questo accadeva (nel piazzale privato di una azienda) alcuni rimasero impietriti, non credendo ai loro occhi, sopratutto quando mi sentivano dire che era la prima volta. E&#39; stata una scena esilarante.<br><br>La messa in moto è avvenuta perfettamente, e questo è ovvio perché la condotta dal serbatoio fino agli ignietori ancora contiene gasolio al 100%, ma è poi rimasto in moto al minimo per ben 10 minuti senza la minima anomalia. Anche alcune accelerate date di tanto in tanto, hanno dato buon esito poi ho spento il motore. Dopo circa 1 ora è&#39; successa una cosa negativa e che mi ha freddato, e cioè, ci sono stati problemi all&#39;accensione. In pratica ho dovuto insistere 5/6 volte, ma ha messo in moto, huff...meno male. Preoccupato voglio raggiungere il mio benzinaio di fiducia per aggiungere gasolio per ridurre la percentuale di olio da frittura. Durante il percorso faccio alcune prove di accelerazione, e noto una leggerissima riduzione delle prestazioni. Ma la cosa è da valutare meglio, potrebbe essere un effetto suggestivo. Finalmente aggiungo 15 litri di bluediesel nel serbatoio che mi dovrebbero far stare tranquillo. D&#39;altronde avevo letto che bisognava iniziare a piccole dosi.<br><br>L&#39;odore è meno di quel che m&#39;aspettavo, tipica frittura da cucina ma delicato. Preferisco un cattivo odore a una cattiva aria. Nessuna emissione o quasi di polveri sottili e nulla anidride carbonica (questo l&#39;ho letto su siti autorevoli).<br><br> <br><br>30/03/05 Daniele <br><br> E&#39; più di una settimana ormai che vado a Olio di girasole e non ho incontrato particolari problemi. Anzi vi dirò di più; dovendo partire per Pasqua, e dovendo lasciare il furgone per alcuni giorni senza poterlo metterlo in moto, confesso che temevo si bloccasse qualcosa tipo gli igniettori. E invece... con mia grande sorpresa, dopo quasi 3 giorni di inativit&agrave;, la messa in moto è avvenuta al primo colpo&#33;&#33;&#33; Quindi posso dire che l&#39;esperimento è andato positivamente. Quindi Signori e Signore, FUNZIONA ANCHE SUI DELICATI MOTORI COMMON RAIL &#33;&#33;&#33;<br><br> Per altri links interessanti sull&#39;argomento visitate<br><a href='http://www.dacavision.it/Experiment.htm' target='_blank'>http://www.dacavision.it/Experiment.htm</a><br>

30-03-2005, 09:45
speking vacci piano... risparmi al max 35 cent al litro che al 50% di olio vogliono dire 8 euro di risparmio a pieno... 20-25 euro al mese , 240-280 euro all&#39;anno... tutto bellissimo ma dopo 30000 km ad olio come si comporter&agrave; il motore common rail? nessuno lo sa... il costo dei soli iniettori è superiore al risparmio che potresti ottenere in un anno.<br><br>bye

30-03-2005, 15:49
Ragazzi sapete che pompa gasolio monta la peuget 206 1.4 HDI ?<br>Grazie abbasso il petrolio&#33;

31-03-2005, 00:44
ciao ragazzi...non sono nuovo di questo sito ma sono presente in background e ho provato nel mio toyota hilux l&#39;olio e funziona fino ad un massimo del 40% di presenza di olio di semi vari.Se supero tale percentuale gli iniettori (iniezione indiretta,motore del 95) battono perche&#39; sospetto che la viscosita&#39; dell&#39;olio manda a pacco gli spilli degli iniettori che dovrebbero essere ritarati piu&#39; duri.<br>porto la mia testimonianza perche&#39; sappiate regolarvi di eventuali sintomi dei vostri motori,ma la mia domanda e&#39; questa: e&#39; utilizzabile solo l&#39;olio di semi vari o anche altri tipi che so&#39; olio di semi di girasole? e&#39; un dubbio che mi accompagna da molto tempo....fatemi sapere per favore se sapete&#33; ciao a tutti&#33;<br>Naja

AlessandroTesla
31-03-2005, 01:26
dai naja,<br>metti un girasole nel motore.... vedrai ke fa come la tigre...<br>L&#39;olio di semi vari è un mix soia&#092;girasole...

31-03-2005, 01:38
Ciao Naja, premetto che non sono un esperto ed sto sperimentando da poco l&#39;olio come carburante.<br>Comunque ho letto che si può utilizzare qualsiasi olio vegetale. <br>Sono preferibili: Olio di Colza,Soia, Girasole e Olio di semi vari. <br>Personalmente ho utilizzato prima l&#39;olio di Soia, poi l&#39;olio di semi Vari, ed infine quello di Colza fino al 30% con ottimi risultati.<br><br>Siccome vorrei spingermi oltre sapresti mica dirmi la mia auto che pompa monta? La descrizione è nella pagina precedente.<br>Ciao

31-03-2005, 08:54
Ciao Enganet, la tua Punto dovrebbe arrivare ad utilizzare l&#39;80% di olio di colza e il 20% di gasolio.<br>Conosco una persona che possiede una Punto TDI e d&#39;estate va anche oltre, ma io non lo consiglio.<br>Ciao :o)<br><br><a href='http://bacco.ilcannocchiale.it' target='_blank'>BACCO</a>

31-03-2005, 11:32
Ciao Camleont, grazie del tuo consiglio, ne farò tesoro

31-03-2005, 12:20
Salve a tutti,<br>Mi sono appena iscritto a questo forum ed ho alcune domande:<br><br>Io ho una golf IV serie con motore TDI 130 CV che percentuali di olio posso utilizzare senza rischi?<br><br>P.S. dove posso reperire del buon olio di colza? Quale è il miglior olio da usare come sotituto al disel? preciso che io utilizzo la macchina per circa 100 km al giorno.

31-03-2005, 14:25
Ciao Pazzia, preciso che non ti rispondo come esperto ma per sentito dire.<br>Ho letto da qualche parte che i motori TDI possano supportare una percentuale del 50% di olio ma ti consiglio di essere molto cauto.<br>Io ho incominciato con un timido 10% per poi andare gradualmente al 30% e così continuerò finchè la mia auto continui a rispondere a dovere.<br><br>Ti consiglio anche di cotrollare la marca della Pompa di iniezione. Se è Bosh vai tranquillo.<br>Su di questo non posso proprio aiutarti perchè ho anche io lo stesso dilemma "Sar&agrave; Bosh?".<br>Di motori non ne capisco molto.<br><br>Comunque l&#39;olio migliore è quello di Colza seguito a mio parere dall&#39;olio di Soia, di semi vari e di girasole. <br><br>L&#39;olio di colza lo si trova alla Lidl ad un prezzo di 65-69 cent. di Euro ma anche li sta incominciando a scarseggiare per troppa richiesta o per un eventuale intervento del governo <br><br><br><br>

31-03-2005, 14:55
Oggi ho comprato le prime 2 bottiglie di olio di colza al lidl.<br>Mi son guardato in giro e ho pensato non ce ne sar&agrave; e invece <br>c&#39;era un bancale pieno di scatoloni con dentro le bottiglie.<br>In precedenza ho provato l&#39;olio di soia, ne ho usato un solo litro a met&agrave; serbatoio, non mi ha dato problemi.<br>Ora proverò quello di colza, ma con percentuali basse, non ho voglia di rifare il motore per risparmiare pochi euri.<br>Ciao. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

ag_smith
31-03-2005, 15:28
cmq il colza dovrebbe essere molto piu adatto di quello di soia che molti sconsigliano...

31-03-2005, 15:43
Ciao ag smith, capisci qualcosa di meccanica?<br>Sapresti risolvere il mio dilemma? <br>Ho una Fiat Punto 1.9D aspirato (tutto originale) del 2000, sai la marca della pompa del gasolio che monta? Se non lo sai, sapresti dirmi come individuare la pompa in modo che possa costatarlo io? Grazie<br>

gattmes
31-03-2005, 15:45
Ultime notizie (è uno scherzo..se no finisce ke qlcuno mi querela):<br><br>Pare che l&#39;Organizzazione Mondiale della Sanit&agrave; (OMS) sia stata chiamata in causa per uno strano fenomeno nutrizionale e non solo che si sta verificando in Italia.<br>Negli ultime mesi infatti il consumo di prodotti da frittura e simili sembra sia improvvisamente aumentato, o almeno cosi si deduce da verifiche dall&#39;impennata dei consumi di olio di semi di varia natura.<br>Contemporaneamente pero il presunto aumento di colesterolo aspettato nel campione di popolazione analizzato non ha avuto riscontri positivi.<br>Da successive verifiche da parte del Min. della Sanita, in concertazione con altri ministeri, risulta che addirittura lo stato di salute risulti generalmente migliorato.<br>Un rapido scambio dati con i dicasteri economia e dei trasporti ha fatto emergere un contemporaneo calo nei consumi dei prodotti petroliferi per autotrazione, suffragato anche dalle misure delle centraline nelle varie citta circa gli agenti inquinanti (es. PM10 e derivati dello zolfo).<br>Cio non è sicuramente imputabile ai blocchi periodici alla circolazione, secondo i dati disponibili.<br>Sembrerebbe quindi che i cittadini tendino ad usare meno il veicolo personale e ha muoversi a piedi, sentiti anche i dati delle aziende municipalizzate trasporti che non hanno rilevato cambiamenti sostanziali di volume clienti.<br>Sarebbe quindi spiegato l&#39;arcano circa il miglioramento dell&#39;aria e della salute generale dei cittadini, visto l&#39;aumentato esercizio fisico.<br>Tuttavia ulteriori controlli hanno dimostrato che, ad esempio in fase di revisione veicoli o confrontando i dati rilevati in caso di sinistro, il chilometraggio medio nazionale privato non è sensibilmente diminuito, ma anzi sembra aver ripreso quei punti percentuali persi dall&#39;aumento costante del prezzo del petrolio al barile, quindi alla pompa.<br>Di qui la richiesta d&#39;interessamento internazionale per risolvere il dilemma.<br>Staremo a vedere....

01-04-2005, 08:44
Molto divertente....eheheheheh<br>Sarebbe un ottimo pesce d&#39;aprile.<br>Buondì :o)<br><br><a href='http://bacco.ilcannocchiale.it' target='_blank'>BACCO</a>

01-04-2005, 11:54
Ciao a tutti i colzisti,<br>ieri ho fatto il mio tagliando dei 30.000 km sulla mia toyota yaris... non ho avuto modo di provarla bene ma sembra che vada divinamente questo weekend forse la provo in autostrada...<br><br>qualcuno riesce a trovare l&#39;olio di colza nei centri LIDL.... mi viene da piangere...<br><br>sapete se c&#39;è un mercato nero? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Mio - 1/4/2005, 11:55</span>

04-04-2005, 23:17
Trovato su <a href='http://www.inventati.org/fiera-autogestione/girasole.htm' target='_blank'>http://www.inventati.org/fiera-autogestion...ne/girasole.htm</a><br><br>Nel 1881, Rodolf Diesel fece funzionare il suo motore ad olio di lino. Durante la seconda guerra mondiale, le difficolt&agrave; di approvvigionamento di idrocarburi hanno favorito l&#39;utilizzazione di oli vegetali grezzi (armata francese a Abidjan, Algeri, Dakar,ecc). <br><br>Tutti gli oli, ad una temperatura e pressione sufficienti, sono esplosivi (il gasolio è un olio di origine petrolifera); olio di girasole, di colza, d&#39;arachide, di palma, di ricino, di karité... <br><br>Oggi, governi e multinazionali mentono all&#39;opinione pubblica sull&#39;efficacia di questi oli per preservare la filiera commerciale del bio-diesel (70% di gasolio per solo 30% di estero metilico di colza e girasole) e pretendono che l&#39;utilizzazione diretta del solo olio sollevi dei problemi di eccessivo ingrassaggio dei motori. Questo stesso bio-diesel (EMC) necessita di 13 trasformazioni industriali, più il costo del trasporto dal luogo di produzione al luogo di trasformazione, poi alle pompe di benzina (ovvero un costo energetico proibitivo che lo rende non competitivo). <br><br>2. L&#39;OLIO DI GIRASOLE: PRODUZIONE E UTILIZZAZIONE. <br><br>Attualmente, l&#39;impresa Valeneregol (Agen), che produce e vende olio di girasole (HBV) a 4 franchi francesi (circa 0,7 €) il litro, come carburante, è in causa contro lo stato francese per insolvenza relativa al pagamento della TIPP (tassa interna sui prodotti petroliferi), sotto la pressione delle multinazionali. Quanto all&#39;EMC viene esonerato. <br><br>Allo stesso tempo la CEE incoraggia l&#39;uso dei bio-carburanti, sovvenzionando massicciamente gli agricoltori a piantare girasole, senza verificare se questi poi lo raccolgono. Gli agricoltori hanno il solo scopo di piantare per ricevere il premio. Così grandi risorse energetiche rimangono inutilizzate. Possiamo utilizzare qualunque area incolta allo scopo di seminare girasole e raggiungere così l&#39;autosufficenza energetica, considerando che 1 ettaro può produrre da 15 a 35 quintali di semi, che trasformati in olio garantiscono da 10.000 a 30.000 km per un&#39;auto di media cilindrata. <br><br>Il girasole assorbe circa 8,2 tonnellate di CO2 a ettaro, che si tratta di una pianta che cresce in molti climi differenti, ne esistono molte variet&agrave;, (67 specie differenti), necessita di poca acqua (cultura secca), pochi trattamenti chimici, e che può essere coltivata in maniera biologica, rispettando una rotazione delle culture e utilizzando dei concimi naturali per non impoverire la terra. <br><br><br>NO COMMENT

dado VRC
19-04-2005, 23:49
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 28/3/2005, 20:43)</div><div id='QUOTE' align='left'>ci sono anche per i diesel, ma sono per i residui del gasolio<br>è da sperimentare se lavorano bene anche abbinati all&#39;olio...</div></center><br> il miglior modo per eliminare i depositi resta l&#39;acqua....<br><br>Io ho sperimentato un sistemino che mi ha consigliato il mio meccanico...in uso sui boxwe alfa, che abitualmente erano incrostati...<br><br>Motore un pò accelerato, con acqua in entrata assieme all&#39;aria...io ho usato il collo di una bottiglietta d&#39;acqua con il tubo sulla strozzatura...praticamente un tubo venturi molto artigianale...beh....il motore va un pò meglio...impressioni??Forse...comunque va.

20-04-2005, 11:02
<span style='font-size:14pt;line-height:100%'>ciao dado VRC,</span><br> leggendo i post qu&agrave; e l&agrave; credo di essere giunto alla conclusione che la mia Punto TD 1698 anno 95 monta la pompa bosch, ma non ne sono sicuro, sai darmi qualche informazione in piu&#39;?<br>Grazie

20-04-2005, 16:45
Oggi sono andato dal meccanico, devo fare la revisione perciò gli faccio dare una controllata alla macchina.<br>Gli ho portato a vedere del combustibile che non capisco se è gasolio o altro.<br>L&#39;ho recuperato in alcuni fusti che usava mio zio penso per il trattore.<br>Ha una colorazione verdastra ma non è benzina verde.<br>L&#39;odore della benzina verde è diverso.<br>Penso sia gasolio agricolo.<br>Il meccanico mi dice si sembra gasolio, ma non si potrebbe mettere nella macchina ,se poi è li da molto tempo, è stato un po&#39; reticente.<br><br>Ma la mia domanda per i più esperti, i carburanti hanno una scadenza?<br>Il carburante in questione era conservato in un serbatoio al buio.<br><br>Dopo la revisione ricomincio a mettere l&#39;olio nel serbatoio anche se in piccole quantit&agrave;.<br>

20-04-2005, 22:13
Ciao e un saluto a tutti , sono appena arrivato nel forum e mi sembra estremamante interessante e importante diffondere queste info che altrimenti se dovessimo aspettare la tv......<br>cmq volevo chiedere se sulla mia alfa 156 jtd da 110 cv, posso utilizzare un 20-30% di olio di colza o di olio di canapa o olio di semi vari, senza correre richi particolari.<br><br>Grazie a tutti quelli che vogliono rispondermi, spero di poter essere utile agli altri nel mio campo, quello immobiliare<br><br>ciaoz

24-08-2005, 17:18
ciao a tutti&#33;<br>dopo mesi di lettura del forum e dopo essermi procurato un filtro per la nafta da tenere in macchina per le emergenze mi preparo ad addizionare olio di semi vari nel serbatoio della mia citroen saxo 1.5 D - anno 2001 - 160000 km - pompa Bosch - preriscaldatore.<br>Vorrei cominciare con percentuali del 5% per salire gradualmente, con step del 5% in più ogni volta (5 - 10 -15 - 20 % e così via)<br>visto il kilometraggio del motore devo andarci più calmo ? (vedi problema distacco incrostazioni dal motore)<br>spero di far sparire le fumate grigie in accelerazione.<br>ciao a tutti

frigo65
05-10-2007, 13:02
ragazzi andate tranquilli:io ho una range rover del 1995 sei cilindri 2500 bmw che abbevero normalmente con olio di colza(comprato al lidl)con percentuali vicine all&#39;80-90 %.nessun problema tranne l&#39;odore di patate fritte dallo scarico;ho gi&agrave; percorso almeno 10.000 km e l&#39;unico accorgimento è quello ogni 4-6 mesi di aggiungere l&#39;addittivo per pulire gli iniettori.ah,diomenticavo che col la colza faccio anche funzionare il motore del getto ad alta pressione che utilizzo per lavare l&#39;auto.l&#39;unica cosa è che a parte il lidl non conosco produttori-venditori di colza:chi può aiutarmi?ciaooooooooooooooooooooo

drago79
31-10-2007, 20:06
salve posseggo un&#39;ibiza del 2003 motore 1.9 tdi 130cv iniettore pompa.ora leggendo nel forum mi sembra di aver capito che non dovrei avere problemi con questo motore e vorrei cmq arrivare al max al 20%.e&#39; da un paio di mesi che vado al 10% ho provato semi vari,soia,arachidi ecc tutto perfetto nessun odore di fritto mai una partenza falsa o problema alcuno.posso spingermi al 20% rivolto soprattutto a persone che hanno il mio stesso motore e pompa quindi?sia in estate che inverno(temperatura mai sotto lo 0)?premetto che non superero&#39; la soglia del 20% visto che e&#39; gia un bel risparmio e starei piu&#39; tranquillo a dimenticavo... risparmio perche&#39; l&#39;olio non lo pago <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b71914bd5828538c45b80907504dadd7.gif" alt=":D"> quindi sarebbero 2 litri in piu&#39; gratis ogni 10 di gasolio.attendo vostre delucidazioni grazie

Filine
09-11-2007, 23:49
salve posseggo una clio 1.9 d del 1998 viaggio da circa 10 Mkm al 100% ad olio di semi vari..... risultati :<br>1° rumorosit&agrave; notevolmente attenuata<br>2° motore piu&#39;performante<br>3° nessun problema alla partenza.....almeno per ora<br>l&#39;unico accorgimento additivo 130 ml di acetone x 50 litri di olio

Yvan12345
11-11-2007, 20:30
Salve<br>Io me ne intendo di motori diesel e vi posso ASICURARE che si puo andare a olio su moltissime auto ma l&#39;olio deve essere miscelato al 5% anche al 10% con benzina.<br><br>all&#39;auto dovranno esere apportate un po di piccole modifiche&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>1 un deviatore per deviare i flussi di olio e gasolio per le partenze a freddo.<br>2 un semplice scambiatore di calore che faccia arivare (olio+10%benzina) molto caldo circa 90° alla pompa di iniezione<br>non e altro che un tubicino di rame avvolto attorno al manicotto superiore del radiatore.<br>3 farsi tarare dal meccanico la pressione di iniezione ad una pressione un po + alta per nebulizzare lolio meglio.<br><br>NON CE ALTRO DA FARE.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/af669701712986c11893949c01b7bb07.gif" alt=":D"><br><br>Domanda= con i TDI il turbo si inpasta ????????????<br><br>Salve a tutti.<br>

drago79
13-11-2007, 12:39
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Yvan12345 @ 11/11/2007, 19:30)</div><div id="quote" align="left">Salve<br>Io me ne intendo di motori diesel e vi posso ASICURARE che si puo andare a olio su moltissime auto ma l&#39;olio deve essere miscelato al 5% anche al 10% con benzina.<br><br>all&#39;auto dovranno esere apportate un po di piccole modifiche&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>1 un deviatore per deviare i flussi di olio e gasolio per le partenze a freddo.<br>2 un semplice scambiatore di calore che faccia arivare (olio+10%benzina) molto caldo circa 90° alla pompa di iniezione<br>non e altro che un tubicino di rame avvolto attorno al manicotto superiore del radiatore.<br>3 farsi tarare dal meccanico la pressione di iniezione ad una pressione un po + alta per nebulizzare lolio meglio.<br><br>NON CE ALTRO DA FARE.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/83e441dada42dd535c258e3dd597d344.gif" alt=":D"><br><br>Domanda= con i TDI il turbo si inpasta ????????????<br><br>Salve a tutti.</div></div><br>ciao yvan non ho ben capito per i tdi ci sono problemi al turbo?cmq io parlo di percentuali del 20% e senza fare alcuna modifica<br>

Yvan12345
13-11-2007, 16:43
Salve.<br>nei TDI = TURDO.DIRECT. IGNICTION il turbo non e altro che una ventola che spinge aria fresca verso il motore<br>e allo stesso tempo tira fuori i gas combusti.<br>detto questo ce da dire che brucare olio in percentuali variabili che possono essere 20% 30% 40% di olio mescolato col gasolio non fa male al motore PUR CHE cuesta misciela bruci bene e tutt&agrave;.....<br>moltissime volte non servono modifiche per queste percentuali però sarebbero meglio farle.<br><br>per te che vai al 20% ma anche se andassi al 30% non credo che avrai mai problemi<br><br>Ricordati che il Grande RUDOLFDIESEL il tedesco che a inventato il motore diesel lo a inventato 20anni prima che fosse scoperto il gasolio e fino ad allora TUTTI lo facevano andare a OLIO VEGETALE ...<br><br>CIAO. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1dd5ed30570642a92c24f483ad00927b.gif" alt=":D">

caponord23
13-11-2007, 21:23
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Yvan12345 @ 13/11/2007, 15:43)</div><div id="quote" align="left">Salve.<br>nei TDI = TURDO.DIRECT. IGNICTION il turbo non e altro che una ventola che spinge aria fresca verso il motore<br>e allo stesso tempo tira fuori i gas combusti.<br>detto questo ce da dire che brucare olio in percentuali variabili che possono essere 20% 30% 40% di olio mescolato col gasolio non fa male al motore PUR CHE cuesta misciela bruci bene e tutt&agrave;.....<br>moltissime volte non servono modifiche per queste percentuali però sarebbero meglio farle.<br><br>per te che vai al 20% ma anche se andassi al 30% non credo che avrai mai problemi<br><br>Ricordati che il Grande RUDOLFDIESEL il tedesco che a inventato il motore diesel lo a inventato 20anni prima che fosse scoperto il gasolio e fino ad allora TUTTI lo facevano andare a OLIO VEGETALE ...<br><br>CIAO. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/be3ba8cb216d454318bb715c69153ef4.gif" alt=":D"></div></div><br>Nel leggere quello che hai scritto mi vengono i brividi,mi auguro che tu non faccia il meccanico.

drago79
13-11-2007, 22:41
be i diesel di oggi sono un po&#39; piu&#39; complessi <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/727a09393a8135a768adc7d804ebe7d3.gif" alt=":)"> .centraline elettroniche,pressioni altissime,turbo a geometria variabile ecccccc.......cmq ho letto testimonianze di chi con i tdi iniettore pompa va a cnhe all&#39;80% senza modifiche e senza problemi.pero&#39; ho letto anche pareri e non prove di chi dice che sono motori delicati.sono un po&#39; confuso <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ae190d725fee30a2730439063c59ffc1.gif" alt="&lt;_&lt;">

Yvan12345
14-11-2007, 22:22
Si anche io o sentito di chi dice .......tutto ok col TDI ...........no meglio i motori vecchi a iniezione indiretta.<br><br>anche io sono un po confuso. ma ti dico una cosa che o fatto io...<br><br>con un furgoncino di un mio amico ci o fatto vari esperimenti con lolio pensa... lo fatto andare senza modifiche<br>al 85%­olio 15% benzina ripeto senza modifiche e andava..... pero a freddo faceva una fatica boia a partire poi una volta caldo andave benissimo......ce anche da dire che o fatto solo qualche prova di qualche oretta<br>non e che ci andavo in giro perche non e assicurato il furgone .<br><br>CE una modificha che non ti costerebbe niente. potresticomprare un tubicino di rame lungo 1 metro e farlo girare attorno al manicotto superiore del radiatore cosiche la tua misciela prima di essere iniettata verebbe scaldata fino a 80 gradi cosiche verrebbe poverizzata molto meglio per evitare incrostazioni alle valvole.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9ad7403518cbc750adc09e94874b1185.gif" alt=":D">

caponord23
14-11-2007, 22:53
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Yvan12345 @ 14/11/2007, 21:22)</div><div id="quote" align="left">Si anche io o sentito di chi dice .......tutto ok col TDI ...........no meglio i motori vecchi a iniezione indiretta.<br><br>anche io sono un po confuso. ma ti dico una cosa che o fatto io...<br><br>con un furgoncino di un mio amico ci o fatto vari esperimenti con lolio pensa... lo fatto andare senza modifiche<br>al 85%­olio 15% benzina ripeto senza modifiche e andava..... pero a freddo faceva una fatica boia a partire poi una volta caldo andave benissimo......ce anche da dire che o fatto solo qualche prova di qualche oretta<br>non e che ci andavo in giro perche non e assicurato il furgone .<br><br>CE una modificha che non ti costerebbe niente. potresticomprare un tubicino di rame lungo 1 metro e farlo girare attorno al manicotto superiore del radiatore cosiche la tua misciela prima di essere iniettata verebbe scaldata fino a 80 gradi cosiche verrebbe poverizzata molto meglio per evitare incrostazioni alle valvole.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9e2b59dd7c9750999755708aadb5f063.gif" alt=":D"></div></div><br>Senza andare su kit elsbett o simili che costano circa 1000 euro,su un sito tedesco vendono un riscaldatore completo di 2 elettrovalvole pronto da montare,si deve mettere solo il serbaotio,il tutto a circa 200/250 euro.<br>Con questo si è molto più sicuri,e si risparmia una cifra,perchè si riesce ad andare al 100% ad olio.<br>

drago79
15-11-2007, 11:01
la modifica del tubicino di rame potrebbe essere utile anche se io premetto che al 20% non ho mai avuto la minima difficolta&#39; all&#39;accensione o durante l&#39;uso.il mio dilemma e&#39; che ci tengo al mio motore.da qualche parte ho letto che percentuali del 5% fanno proprio bene alla lubrificazione <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9d54a7fed40871812a392fed36015a36.gif" alt="^_^"> ora se mi dite che con i nuovi iniettori pompa al 20% posso incombere in problemi di incrostazioni o intasamenti(non mi riferisco al normale cambio dei filtri che faccio ogni 10000)rottura pompa ecc...... ritorno al normale gasolio puro <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/86afa15be8987c1c37688e804023d1b5.gif" alt=":angry:"> altrimenti se qualcuno col mio stesso motore e iniezione va da anni a olio allora continuo tranquillo al 20% <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/89d96632a480afcd68e60d14ac94aa1d.gif" alt=":D">

BLANXLEO
15-11-2007, 18:11
salve a tutti....scusate c&#39;e&#39; qualcuno??????????? HO UNA AUDI A4 1.9 TDI 115CV ULTIMO MODELLO ANNO 2006 INIETTORE POMPA...COME POSSO INIZIARE CON LA COLZA O CON ALTRI OLI, E FIN DOVE MI POSSO SPINGERE?????<br>VI PREGO AIUTATEMI VORREI INIZIARE...GRAZIE 1000<br><br>c&#39;e qualcuno????????? un mio amico nella sua TURAN 1.9 TDI DEL 2006 INSERISCE il 90% DI OLIO DI SEMI VARI...IO POSSO FARLO NELLA MIA AUDI A4 TDI 1.9 DEL 2006???????? ATTENDO INFO CIAO E GRAZIE A CHI COME ME HA FATO DELLE PROVE MAGARI SU UNA AUDI A4...GRAZIE

lukemon79
15-11-2007, 19:11
<b>VAI PIANO</b>&#33;<br><br>I motori VW che vanno tranquilli ad olio, sono i vecchi <b>pompa rotativa</b>, <u>NON</u> gli iniettori pompa che, anzi, sono i più delicati&#33;<br><br>Per intenderci, i 1.9 tdi da 90 e 110 cv, i vecchi 2.5 tdi e gli SDI (che non sono turbo).<br><br>Il 115 cv era il primo iniettore pompa, <span style="font-size:8pt;line-height:100%">delicato gi&agrave; di suo, a detta di molti</span>. Quindi starei molto attento ad additivare olio nel serbatoio, specie tal quale, senza riscaldamento. Però, a pensarci, se vedi il thread che ho aperto poco fa &quot;<i>la soluzione definitiva</i>&quot; c&#39;è un riscaldatore elettrico che ho trovato su ebay che si applica appena prima degli iniettori, e che dovrebbe garantirti l&#39;olio sufficientemente fluido (leggi &quot;caldo&quot;) per essere iniettato senza stressare il gruppo iniettore-pompa... Informati un po&#39; e fammi sapere...

BLANXLEO
15-11-2007, 19:34
CIAO lukemon79 non ben comprendo questo puto&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;--<br>1.esiste una fascia di auto iniettore pompa e una di iniezione diretta???<br>2. che differenza passa tra un motore audi del 2006 e un vw del 2006???<br>questo mio collega viaggia alla grande al 90%---ogni pieno 10 lt gas. 50 lt di colio....<br>che differenza passerebbe dal mio motore audi e quello suo???<br>se puoi aiutarmi perche a tutt&#39;ora non AVENDO LETTO TUTTO QUESTO FORUM..non c&#39;e nessuno che potrebbe garantirmi, avendo provato sull su &quot;pelle&quot; magari su una auto della mia stessa fattura(ini.pom. 1.9 tdi)---<br>aiutami ti prego...a chi posso rivolgermi????<br><br><br>ciao ti posto una esperienza potresti autarmi???<br><br>1 tipo di veicolo (autovettura, camion, mezzo agricolo)<br>automobbile<br><br>2 marca, modello e tipo di alimentazione (diesel a precamera, diesel a iniezione diretta)<br>Audi A4 1.9 130CV mod. 6 marce<br><br>3 marca e modello della pompa di alimentazione e degli iniettori (bosch, lucas, ..... , vpxxx, common rail, iniettore pompa)<br>pompa bosch iniettore pompa<br><br>4 anno di costruzione del veicolo<br>2004<br><br>5 km percorsi con il carburante alternativo<br>2000 sul totale di 14000<br><br>6 modalit&agrave; di utilizzo del veicolo (citt&agrave;, autostrada,......)<br>50 extraurbano 20 citt&agrave; 30 autostrada<br><br>7 tipo e modalit&agrave; di utilizzo del carburante (colza, , semi vari, biodiesel, puro, al xx%,.....)<br>per ora solo colza, partito dal 2 % ora sono a circa il 40% circa e sono ancora in attesa di cambiamenti e/o problemi<br>forse un pelino meno rumore...forse ma forse&#33;<br><br>8 eventuali problemi riscontrati (intasamenti, rotture,....)<br>magari ne avessi uno<br><br>9 note salienti (qualunque cosa venga in mente)<br>sul libretto delle istruzioni c&#39;è scritto che si può usare, testualmente: &quot;biodiesel derivato dall&#39;olio di colza&#33; &quot;<br><br>10 modifiche effettuate<br>nessuna, in attesa di montare elsbett<br><br>11 km effettuati dal motore prima dell&#39;uso del nuovo carburante<br>12000<br><br>12 sostituzioni filtri, rotture, ecc. imputati all&#39;uso del nuovo carburante e dopo quanti km<br>per il tagliando è ancora presto<br><br>13 aggiornamenti (possibilmente indicare la data di ogni aggiornamento)<br><br><br>E&#39; LO STESSO MOTORE O NO??????<br>GRAZIE<br>

BLANXLEO
15-11-2007, 20:40
QUANCUNO POTREBBE AIUTARMI?????????? GRAZIEEEEEEEEEEEE

caponord23
15-11-2007, 22:47
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (BLANXLEO @ 15/11/2007, 19:40)</div><div id="quote" align="left">QUANCUNO POTREBBE AIUTARMI?????????? GRAZIEEEEEEEEEEEE</div></div><br>magari se fai passare un pò più di un&#39;oretta,qualcuno ha il tempo di leggere.<br>

lukemon79
16-11-2007, 09:43
Allora BLANXLEO, il tuo motore è grandioso, in termini di prestazioni, e potrebbe essere lo stesso di quello del tuo amico (dico potrebbe, perchè il tuo amico potrebbe avere una versione con potenza diversa...) ma sono entrambi iniettore-pompa, cioè più delicati per l&#39;uso con l&#39;olio. Usare olio di colza, RIPETO, come qualsiasi altro olio, lo dannegger&agrave; nel breve-medio periodo. Almeno questo dice la letteratura in merito. Ti spiego sommariamente perchè: l&#39;olio è troppo viscoso per gli iniettori ad alta pressione che si hanno nel sistema iniettore-pompa, e quindi finisci per sfasciare tutto.<br>La VW oggi produce solo diesel a iniettore-pompa (non so se fa ancora gli SDI -senza turbo-) che quindi possono essere alimentati con BASSE percentuali di olio, specie se non riscaldato...<br>Per quanto riguarda il biodiesel, che può essere prodotto ANCHE a partire dall&#39;olio di colza, esso ha una viscosit&agrave; vicina a quella del diesel, perciò il suo uso è più sicuro, in motori delicati (anche se potrebbe essere <i>aggressivo</i> su alcuni tipi di gomme). Il biod si ottiene togliendo la glicerina dall&#39;olio, con un processo chimico chiamato transesterificazione.

drago79
16-11-2007, 12:24
per cui siamo arrivati alla conclusione:motori iniettore pompa no olio <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d957cff0e319ecc51baa04f92dae76f1.gif" alt=":("> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d957cff0e319ecc51baa04f92dae76f1.gif" alt=":("> ?chi lo fa dovrebbe aspettarsi rotture nel medio termine??quando si sente parlare di olio al 50% e piu&#39; si riferiscono ai vecchi tdi e non gli iniettori pompa?posso mettermi l&#39;anima in pace <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/edec03f5be89011f4e7e5242e2c97fa5.gif" alt=":cry:">(intendo senza fare modifiche) ??grazie per la risposta cosi facciamo chiarezza una volta e per tutte <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/bdac1785bad535dc0837b9b1782896ce.gif" alt=":D">

BLANXLEO
16-11-2007, 13:19
FACCIAMO CHIAREZZAAAAAAAAAAAAAAAA GRAZIE...COSI LA DIFFERENZA TRA IN.POMPA E IN.DIRETTA E&#39; DETERMINATA..................QUALCHE PERSON AUTOREVOLE POTREBBE POSTARE INFO .....GRAZIEEEEEEEEEEEEEE.<br>ALMENO COLORO CHE HANNO O STANNO FACENDO ESPERIENZA CON TALI MOTORI---------------GRAZIE

lukemon79
16-11-2007, 13:31
Guarda che io sto facendo esperienza con tali motori&#33; Ho un ibiza tdi 90cv pompa rotativa bosch.<br>Sì, cmq, le conclusioni che avete tratto sono corrette, a mio modo di vedere. Se poi qualcuno se la sente di rischiare, libero di farlo, e di postare i risultati sul forum&#33; Positivi e negativi, però&#33;<br><br>P.S.: per la cronaca, anche se il mio motore è uno dei più robusti e tolleranti, il riscaldatore ce l&#39;ho messo cmq.

drago79
16-11-2007, 14:05
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (lukemon79 @ 16/11/2007, 12:31)</div><div id="quote" align="left">Guarda che io sto facendo esperienza con tali motori&#33; Ho un ibiza tdi 90cv pompa rotativa bosch.<br>Sì, cmq, le conclusioni che avete tratto sono corrette, a mio modo di vedere. Se poi qualcuno se la sente di rischiare, libero di farlo, e di postare i risultati sul forum&#33; Positivi e negativi, però&#33;<br><br>P.S.: per la cronaca, anche se il mio motore è uno dei più robusti e tolleranti, il riscaldatore ce l&#39;ho messo cmq.</div></div><br>fatto bene una sicurezza in piu&#39;.per essere sicuro io cercavo proprio qualcuno che avesse esperienza diretta o conoscesse un amico.... che usa olio con l&#39;iniettore pompa e magari ci ha fatto gia&#39; qualche km.l&#39;esperienza segnalata prima e che avevo gia&#39; letto del signore con la passat 130 cv(che poi sarebbe il mio stesso motore)la reputo per ora visto il basso kilometraggio ancora non certa.anche io vado a olio a 20% ma solo da 2-3000 km e credo che per ora smettero&#39; in attesa di riscontri kmetrici maggiori di qualche altra persona.se sapete postate grazie <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1cc49fbe13817fe74554cb9560c28534.gif" alt=";)">

BLANXLEO
16-11-2007, 18:03
quindi?????? POSSO O NON POSSO???????????<br>NEL MIO 19 TDI DEL 2006????<br><br>GRAZIE

Yvan12345
16-11-2007, 21:05
Salve di nuovo a voi..<br>ho letto tutti i nuovi messaggi che avete mandato e vi dico 1 cosa<br><br>NON importa di che anno e il motore 1990 1995 2000 2007 non importa .....andranno sempre a olio Perche sono stati progettati per FARLO..<br><br>come ripeto ci v&agrave; qualche modifichetta<br><br>1&#39; Scambiatore di calore = 1.5 Euro<br>2&#39; deviatore + serbatoietto da 5 litri per il gasolio per le partenze a freddo =deviatore3Euro-serbatoietto 5Euro<br><br>3&#39; farsi tarare la pressione degli iniettori dal MEccanico=25Euro<br><br>TOT per andare a olio 100% = 34.5 EURO<br><br>COSI SI FA LO GIA DETTO. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e065b8cc8b4b27b745f57b9e9b2b3fbd.gif" alt=":D">

skimans
16-11-2007, 21:45
sulla mia Fiat Paio TD (turbodiesel) del &#39;99 potri mettere olio di colza ?<br>dove si acquista l&#39;olio di colza ?<br>prezzo al lt. ?<br>

BLANXLEO
17-11-2007, 01:46
non c&#39;e speranza la mia audi tdi ORA PER FORZA DI COSE DOVRO&#39; ANDARE A GASOLIO...... E&#39; UN PECCATO PERCHE IN UN BLOG DOVE I CONSIGLI E LE ESPERIENZE FANNO LA PROVA DI QUANTO UNA PERSONA ABBIA SPERIMENTTO SULLA PROPRIA PELLE DOVREBBE ALMENO DARE , VISTO CHE ESISTE DA 2 ANNI , UNA PROVA QUANTOMENO SCIENTIFICA SULLA FATTIBILITA&#39; DI USARE:<br>LA COLZA COME ALTERNATIVA E IN CHE PERCENTUALE E&#39; POSSIBILE DILUIRLA IN UNA AUTO COME LA MIA DEL 2006 CHE RISULTA ESSERE QUANTOMENO STUDIATA PER IL FUTURO BIODISEL.<br>E&#39; PUR SEMPRE UN 1.9 INIEZIONE POMPA QUINDI LA PROVA LA FACCIO LO STESSO .................ALMENO SPERAVO CHE QUALCUNO DI VOI MI POTESSE CONSIGLIARE IN CHE PERCENTUALE POSSO SPINGERMI.<br>GRAZIE

lanternaverde
17-11-2007, 09:15
blanxleo ma hai letto i vecchi post?<br>fino al 30% ce la dovresti fare.<br>comincia per grdi come tutti noi, piccole percentuali (5%-10%) a salire fino a che senti problemi e poi torni all&#39;ultima percentuale buona.<br>se poi vuoi al 100% devi fare modifiche.

caponord23
17-11-2007, 09:45
Blanx,sai cosa devi fare visto come scrivi?<br>Vai pure al 50% minimo di olio,non avrai nessun problema.<br>AL limite segui le indicazione di Yvan,con 30 euro fai tutto.

PAGANELLI
17-11-2007, 18:06
BLANXLEO NON ASCOLTARE QUELLO CHE TI DICE caponord23...NON E&#39; RISCONTABILE E NE ANCHE ATTUABILE....O HO UNA PASSAT 2.0 TDI 2006 DPF ...QUINDI INIETTORE-POMPA E L&#39;AUDI ME LO HANNO SCONSIGLIATO&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>CREDIMI SONO TUTTE FANDONIE&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; QUELLO CHE LEGGI QUI TINITELO PER TE PERCHE NESSUNO TI VIENE A DIRE : BRAVO HAI DISTRUTTO UN MOTORE&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>OK????<br><br>secondo un mio modestisimo parere devi prendere come consiglio solo il buono di chi c&#39;e passato e il motore se lo e&#39; bello che fottuto.<br><br>FORSE DICO FORSE E NON LO DICO IO MA L&#39;AUDI DI BOLZANO: AUDO VECCHIO SISTEMA INIEZZONE PRECAMERA POSSONO ANDARE AL MASSIMO CON AGGIUNTA AL 5%...MA N O N D I P I U&#39;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;1<br>NON FARE UNA CAZZADA DEL GENERE-------<br>POI A TE LA SCELTA&#33;&#33;<br><br>CIAO BLANX

BLANXLEO
17-11-2007, 18:17
ciao PAGANELLI....scusami hai n 2.0 tdi che e&#39; totalmente diverso&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; credo che sia common rail...a me l&#39;AUDI DI VARESE VENEGONO MI HA RIFERITO CHE C&#39;ESCRITTO SUL LIBRETTO DI NON UTLIZZARE BIODISEL PER I 2.0 DPF...ANCHE QUESTA E&#39; UNA CAZZATA?????<br>IO HO UN TDI 1&#39;9 INIETTORE POMPA&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; POSSO UTILIZZARE STA BENEATTA COLZA O NO??????????????????????????????????????????<br>E IN CHE PERCENTUALE???????????????????&#39;

Yvan12345
17-11-2007, 18:18
Salve a tutti.<br><br>Ho fatto alcuni esperimenti su un Furgoncino (NISSAN Vanette) che dovrebbe essere del 1990 più o meno,<br>questo furgone prima dei miei esperimenti aveve gi&agrave; sulle spalle anni di esercizio e 200000km fatti<br>ma io fregandomene sono subito partito col 75%di olio 20%­gasolio 5% benzina per poi arrivare subito al 85% olio 15% benzina.<br>Senza alcuna modifica il furgone andava alla grande una volta che il motore era caldo, Però per partire a freddo faceva una gran fatica..<br><br>Per questo motivo consiglio a tutti coloro che non vogliono starsene tutta la loro vita al 20% o il 30%d&#39;olio<br>di apportare dele leggere e facilissime modifiche FAI DA TE per andare al 95%­olio 5%Benzina.<br><br>Un ultima cosa carissimi del forum, IO andrei a olio ANCHE SE COSTASSE = AL GASOLIO e sai perche ?<br>PERCHE LE TASSE SUI CARBURANTI SONO COSI ALTE CHE I POLITICI SI FANNO UNA VILLA AL MARE AL GIORNO<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e8450c74b01a7e07c5558eae81dc811f.gif" alt=":angry:"> ASASSINI

nosybe
17-11-2007, 19:01
bravo hai ragione e poi inquini meno&#33;

BLANXLEO
18-11-2007, 00:39
ciao lukemon79....PAGANELLI credo cercava solo di aiutarmi...non c&#39;e bisogno di arrivare ad offendersi...c&#39;e chi la vede in modo diverso&#33;&#33;&#33;&#33; no..... ho capito che devo provar perche la mia audi e&#39; mia e solo mia......spedo di vedere qualcuno che posta esperienze nuove specie su una AUDI A4 1.9 TDI DEL 2006 &quot;&quot;&quot;NUOVA&quot; DI 23300KM come la mia....io non demordo...se qualcuno ha fatto esperienze simili su audi lo ringrazio priori se volesse darmi una mano...grazie ancora ..ciao

Yvan12345
18-11-2007, 12:38
Salve di nuovo<br><br>Mi chiedo ma cosa vi costa apportare le mie modifiche ?????????????????????&#39;&#39;<br><br>non vi costa soldi<br>non vi costa tempo<br>non rischiate di rovinare il motore<br><br>non lo so .......davvero io non vi capisco<br><br>o siete masokisti?<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/365d7bdd792a9f430506c3d001478cb9.gif" alt="&lt;_&lt;">

caponord23
18-11-2007, 13:43
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (PAGANELLI @ 17/11/2007, 17:06)</div><div id="quote" align="left">BLANXLEO NON ASCOLTARE QUELLO CHE TI DICE caponord23...NON E&#39; RISCONTABILE E NE ANCHE ATTUABILE....O HO UNA PASSAT 2.0 TDI 2006 DPF ...QUINDI INIETTORE-POMPA E L&#39;AUDI ME LO HANNO SCONSIGLIATO&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>CREDIMI SONO TUTTE FANDONIE&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; QUELLO CHE LEGGI QUI TINITELO PER TE PERCHE NESSUNO TI VIENE A DIRE : BRAVO HAI DISTRUTTO UN MOTORE&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>OK????<br><br>secondo un mio modestisimo parere devi prendere come consiglio solo il buono di chi c&#39;e passato e il motore se lo e&#39; bello che fottuto.<br><br>FORSE DICO FORSE E NON LO DICO IO MA L&#39;AUDI DI BOLZANO: AUDO VECCHIO SISTEMA INIEZZONE PRECAMERA POSSONO ANDARE AL MASSIMO CON AGGIUNTA AL 5%...MA N O N D I P I U&#39;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;1<br>NON FARE UNA CAZZADA DEL GENERE-------<br>POI A TE LA SCELTA&#33;&#33;<br><br>CIAO BLANX</div></div><br>Perchè dici questo.....io ho una subaru forster 2.0 tdi,common rail con pompa osch e sono sempre andato al 90% ad olio senza alcuna modifica...... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b640caeca0aa1403e39fbb7f08227598.gif" alt=":D">

BLANXLEO
18-11-2007, 14:04
Yvan12345 mi potresti inviare delle foto?????? per la mia audi a4 tdi 1.9 in.pompa. del 2006..<br>ind. e-mail: franklinad@libero.it<br><br>grazie attendo info<br><br>ciao

Yvan12345
18-11-2007, 19:14
DOVETE CAPIRE che L&#39;OLIO non e BioDiesel.<br><br>il BioDiesel va senza modifiche perche a subito un processo chimico che catalizza i grassi e la glicerina in eccesso nel olio cosi da rendere l&#39;olio + fluido e con meno sostanze che non servono come i grassi e la glicerina ok...........<br><br>Quindi noi che vogliamo andare a olio e non BioDiesel dobbiamo fare in modo che i GRASSI e la GLICERINA e la FLUIDITA maggiori che a lolio vanno sistemati.<br><br>La fluidita si sistema con una piccola percentuale di benzina del 5%­nel olio che lo rende + fluido,ma non basta<br>ci vuole uno scambiatore di calore che lo fa ancora + fluido cosi fluido che tarando gli iniettori ad una pressione di iniezione maggiore avremo una NEBULIZAZIONE cosi elevata che anche i GRASSI e la GLICERINA<br>che non dovrebbero eserci vengono bruciate ed ESCONO DAL COLLETORE di scarico non impastando le valvole perche e stato ben nebulizato OK e anche se dopo la combustione non tutto viene bruciato i grassi e la glicerina sono stati cosi nebulizati che escono fuori dalla camera di combustione ok<br><br>Se avete notato quando con le vostre belle machinine diesel fade una grossa acellerata vedrete che dallo scarico uscir&agrave; una nuvola nera.......PERCHE? Perche il gasolio non riescie a bruciare bene e anche quello va ad incrostare le valvole ,,,,,non dovete pensare che solo l&#39;olio va ad incrostare ok.ciao cari <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/59df609ae8c1c5d5fd96f6cefdf27fe1.gif" alt=":D">

BLANXLEO
23-11-2007, 21:38
ho una soluzione piu economica e intelligente&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>IL TUNING BOX<br><br>DIRETE CHE COS&#39;E&#39;????????????????????<br><br><br><a href="http://cgi.ebay.it/Tuning-Box-Chip-Central...1QQcmdZViewItem" target="_blank">http://cgi.ebay.it/Tuning-Box-Chip-Central...1QQcmdZViewItem</a><br><br><br>PRERISCALDA IL GASOLIO PREPOMPA PORTANDOLO , FINO AD UNA TEMPERATURA INIZIALE DI 110 C°.<br><br>CREDO SIA UNA SOLUZIONE ANCHE PER LA PARTENZ A FREDDO<br><br>CIOE: 100% OLIO-----------------------<br><br>E&#39; ECCELLENTE

luigi4333
28-11-2007, 14:24
Salve, io possiedo un&#39;opel meriva 1.7 diesel....e vorrei sapere se posso utilizzare l&#39;olio di colza.....in che percentuali....e poi quanto costa al litro &#33;&#33;<br>vi ringrazio....buona giornata

Yvan12345
29-11-2007, 18:28
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (luigi4333 @ 28/11/2007, 13:24)</div><div id="quote" align="left">Salve, io possiedo un&#39;opel meriva 1.7 diesel....e vorrei sapere se posso utilizzare l&#39;olio di colza.....in che percentuali....e poi quanto costa al litro &#33;&#33;<br>vi ringrazio....buona giornata</div></div><br>Prima di tutto devi controllare che tipo di pompa a iniezione ai, poi se ai una BOSH vai ancora piu tranquillo.<br><br>fatto cio ti fai un paio di modifichette e vai anche al 95% senza problemi.<br><br>1Litro ora come ora gira attorno agli 0.85Litro<br><br>se vuoi sapere che modifiche vai indietro con le pagine ok <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7f474397be52795fdbbe9532c04ddca3.gif" alt=":D">

Yvan12345
30-11-2007, 18:45
Qualcuno a mai sentito parlare di prove su un AUDI A4 TDI 1995?????????

dado VRC
01-12-2007, 21:04
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Yvan12345 @ 16/11/2007, 20:05)</div><div id="quote" align="left">Salve di nuovo a voi..<br>ho letto tutti i nuovi messaggi che avete mandato e vi dico 1 cosa<br><br>NON importa di che anno e il motore 1990 1995 2000 2007 non importa .....andranno sempre a olio Perche sono stati progettati per FARLO..<br><br>come ripeto ci v&agrave; qualche modifichetta<br><br>1&#39; Scambiatore di calore = 1.5 Euro<br>2&#39; deviatore + serbatoietto da 5 litri per il gasolio per le partenze a freddo =deviatore3Euro-serbatoietto 5Euro<br><br>3&#39; farsi tarare la pressione degli iniettori dal MEccanico=25Euro<br><br>TOT per andare a olio 100% = 34.5 EURO<br><br>COSI SI FA LO GIA DETTO. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2140d44cc61109432bd49da0efa31314.gif" alt=":D"></div></div><br>Fossi in te mi butterei in un fosso.<br>Non scrivere cavolate simili, per favore.<br>Poi c&#39;è gente che prova e fa macelli, perchè te ti spacci per esperto, e non sai NULLA di quanto stai scrivendo.<br>Non ho mai letto nessun messaggio tanto errato scritto da una persona tanto sicura di sè in &#39;sto forum.<br><br>Breve decalogo:Motori a precamera con pompa Bosch o altre fatte in licenza bosch(denso, kiki diesel ecc) VANNO SENZA PROBLEMI A OLIO purchè VENGA RISCALDATO e il motore modificato(iniettori con taratura a pressione maggiorata, candelette diverse).<br>Motori ad iniezione DIRETTA SEMPLICI (tutti quelli un minimo moderni NON common rail o iniettore pompa) vanno avviati e spenti a gasolio per evitare problemi, possono viaggiare a olio quando il motore, e l&#39;olio, sono caldi con alcune modifiche, scalmbiatore di calore acqua-olio, iniettori modificati.<br>Per i motori ad iniettore pompa non mi risulta che esistano info precisissime, la Elsbett fa i kit a due serbatoi, ma il sistema potrebbe avere problemi, ed è molto costoso in caso di guasto.<br>Per i Common Rail, ci sono alcuni kit, ma il sistema è troppo orientato per lavorare a gasolio per poterci fare modifiche low-cost.<br><br><span style="color:red"><span style="font-size:21pt;line-height:100%"><span style="font-family:Impact"><b>SE AVETE UN MOTORE CON FAP/DPF EVITATE L&#39;USO DI OLIO, POTREBBE INTASARE IL FILTRO, COSA CHE FA ANCHE IL BIODIESEL&#33;</b></span></span></span>

BLANXLEO
07-12-2007, 16:09
SALVE VISTO IL TEMA VORREI CHIEDERVI, DA PARTE DI UN COLLEGA, SE FOSSE POSSIBILE INIZIARE AD INSERIRE LA COLZA IN UN TUAREG 2.5 TDI CON FILTRO DPF....... IO NON HO SAPUTO RISPONDERE PERCHE NON SO SE IL MOTORE E&#39; INIETTORE POMPA O COMMON-RAIL...OLTRE AL FATTO CHE E&#39; DOTATO DI FILTRO DPF..<br>PER CORTESIA SEPOTESTE AIUTARMI A SVELARE QUESTO ARCANO.<br><br>GRAZIE<br><br>IL TUAREG E&#39; IMMATRICOLATO FEBBRAIO 2006<br><br>GRAZIE

Filine
04-01-2008, 17:14
Salve ho appena montato un riscaldatore che funziona sia ad acqua che con resistenza elettrica . Visto che la temp. di esercizio e di 80/90 gradi e che monto una lucas a che xcentuali posso girare secondo voi?<br>grazie