PDA

Visualizza la versione completa : Macchine per un campo geotermico orrizzontale



presariog
21-02-2008, 13:45
Vediamo i punti contrari:<br>i costi di un campo geotermico orrizzontale sono gli scavi ma se usiamo una catenaria tipo quella per fare i giardini che possa arrivere ad una profondit&agrave; di 2,5-3 mt per un solco largo 8-10cm, in questo solco posso inserire un serpentino che fa un giro ogni 50 cm in cui il 1° giro è a 3mt e l&#39;ultimo a 1mt dal suolo.<br>Per distanziare i serpentini prima di coprirli col terreno inserisco con &quot;pinze&quot; di opportuna lunghezza dei tondini da 6mm alla profondit&agrave; richiesta con un passo da 1 mt.<br>in questo modo riduco drasticamente l&#39;area a disposizione perchè sfutto unche il verticale.<br>Certo lo posso fare nella padania dove non ho roccia....<br>ma la padania e grande.<br>in questo modo il costo del campo geotermico si ridurrebbe notevolmente.<br>Che ne dite?

moliere
21-02-2008, 14:13
dico che è aria fritta, forse non hai tenuto conto che un campo geotermico orrizzontale v&agrave; dimensionato e poi distribuito in funzione ai kw/t che dovrai ricavare, quindi non è che hai un circuito unico andata e ritorno, ma in funzione appunto della potenza ,si avr&agrave; piu circuiti con la stessa lunghezza il piu possibile e che siano tra i 75/80 mt di sviluppo lineare.<br><br>Saluti<br><br>Moliere

presariog
21-02-2008, 14:58
appunto posso fare un serpentino di viluppo 100mt in 25 mt lineari xchè ogni 50cmm dal fondo per 4 giri ho il passagio del tubo, poi mi sposto di 1 mt e faccio un altro serpentino ..... e via ...

moliere
21-02-2008, 15:02
prova a farlo senza avere tutto lo sbancamento poi mi dici....<br><br>Saluti<br><br>Moliere

presariog
21-02-2008, 17:41
che macchina&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br> Perforatrici Teleguidate Perforatori Pneumatici Cercaservizi Corsi di formazione Usato ApplicazioniPosa Tubi e cavi Individuare Servizi Interrati Attraversamenti senza scavo<br>Home Home Perforatori Orizzontali Direzionabili<br><br> Perforatori Orizzontali Direzionabili<br>La trivellazione orizzontale guidata consente di effettuare la posa in opera sotto traccia di un servizio richiesto senza ricorrere alla escavazione mediante macchine a benna. Si tratta di una tecnica innovativa nel campo della messa in opera di servizi di impiantistica sotterranea, molto apprezzata sia per la sua versatilit&agrave; e capacit&agrave; di realizzare i più comuni interventi, sia per completare con successo problematiche che fino a poco tempo fa sembravano improponibili.<br><br><br><br><br>La prima fase dello scavo consiste nel creare un foro pilota ovvero di infilare nel terreno, mediante spinta e rotazione, una successione di aste che guidata dalla testa opportunamente, crea un percorso sotterraneo che va da un pozzetto di partenza ad uno di arrivo.<br>Successivamente una seconda fase prevede che il recupero delle aste venga sfruttato per portarsi dietro un alesatore che, opportunamente avvitato al posto della testa, ruotando con le aste genera il foro del diametro voluto. Insieme all’alesatore, inoltre, vengono collegate anche delle condutture ben sigillate che rappresentano il prodotto da posare.<br><br>Recuperando le aste insieme all’alesatore e alla conduttura si realizza cosi un nuovo servizio senza effettuare uno scavo a cielo aperto.<br>La direzione della testa, grazie alla sua forma asimmetrica, può essere in qualsiasi momento aggiustata per seguire un percorso di progetto, che previa indagine, tenga conto di tutti gli ostacoli possibili quali un servizio esistente, una lente di terreno inopportuna oppure più facilmente un corso d’acqua naturale o artificiale, un rilevato stradale, una linea ferrovia, una pista aeroportuale una costruzione o quant’altro.<br><br>La testa, inoltre, possiede, il più delle volte, un sistema di emissione di onde radio che, captate e interpretate in modo opportuno da un ricevitore mobile posto in superficie, consente di monitorare in tempo reale la posizione della testa stessa al di sotto della superficie, dando cioè la profondit&agrave; (distanza assoluta), l’inclinazione sul piano verticale (zenit), la direzione sul piano orizzontale (azimut), l’angolo di rotazione assiale della testa rispetto all’asse verticale, la temperatura della sonda, l’intensit&agrave; delle emissioni radio, le informazioni riguardanti lo stato di carica della batteria della sonda, ecc.<br><br>Le informazioni, elaborate dal ricevitore, vengono poi inviate ad un secondo ricevitore nei pressi dell’operatore che interviene direttamente sulle manovre da effettuare nella macchina. Fino ad ora l’utilizzo di questa tecnica è stata rivolta all’installazione di linee elettriche, telefoniche, di telecomunicazioni e condotte in pressione di acqua, gas, metano ecc.<br>Molte compagnie di costruzioni hanno la tendenza a non utilizzare, dove sia possibile, la tecnica dello scavo a cielo aperto soprattutto nel campo stradale.<br><br>A prescindere dall’indubbio ridotto impatto ambiente, il costo della perforazione guidata, pur essendo elevato, diventa sempre più attuabile se si tiene conto del costo sociale insito nella tecnica tradizionale ovvero dell’equivalente monetario della distruzione, dell’interruzione dei servizi e delle funzionalit&agrave; preposte, del rifacimento, dell’inquinamento acustico ecc.<br><br><br><br><br><br>oppure questa:<br><br><br>Perforatori Pneumatici<br>Con il perforatore è possibile posare sotto marciapiedi o viali tubi e cavi senza rompere la pavimentazione.<br>(ANCHE A NOLEGGIO)<br><br><br><br>I perforatori avanzano tramite i battiti di un percussore interno e devono essere abbinati ad un motocompressore.<br><br><br><br>

caldodalmais
21-02-2008, 17:52
Lo scambio termico delle sonde e&#39; garantito se il terreno e&#39; ben compattato intorno alla stessa. Non sono sicuro che trascinato da un tutore abbia la stessa aderenza (cioe&#39; scambio) di quello posato con ricopertura&#33;<br>Bye

telamonio
21-02-2008, 21:34
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (moliere @ 21/2/2008, 14:13)</div><div id="quote" align="left">dico che è aria fritta ...</div></div><br>Probabilmente hai ragione<br>Se si devono utilizzare macchine di tali caratteristiche i costi saranno più elevati del geotermico profondo<br>.... ma sempre restando nel campo dell&#39;aria fritta ...<br>Fare fori profondi 4/5 m. con scavatore munito di &#39;cavatappi&#39; per posa pali ogni metro/metro e mezzo , e collegarli con scavo superficiale (magari coibentando la parte di sonda orizzontale) può essere soluzione praticabile?<br>Se il foro non ha diametro troppo piccolo la sonda si può semplicemente curvare<br>Sicuramente costa un&#39;inezia e si devasta di meno il giardino<br>saluti. F.<br>N.B. nel caso di geotermico &#39;orizzontale semi-profondo&#39; bisogner&agrave; anche persare a come riscaldare il terreno (es. sovrapproduzione collettori solari) durante la stagione estiva, perché l&#39;apporto dell&#39;irraggiamento solare sar&agrave; basso e il terreno funzioner&agrave; come accumulo stagionale.<br>

presariog
22-02-2008, 20:03
Stavo per arrivare li anch&#39;io telamonio, a sentimento ho pensato uno sbancamento di almeno 1 mt tale che un piccolo mezzo lo possa fare agevolmente e si possa poi muovere dentro senza problemi e poi giù con dei pali magari aitato da vibratore sullo scavatore di quello che possa essere 3-4-mt e poi collegare 3 o 4 fori in serie per 6 o 7 serie in modo da poter gestire in seguito i setti in modo separato ed inviare calore dove serve..... il tutto da occupare 1 giornata lo scavatore ma il problema è che <b>ci vogliono delle formule per dimensionare questo o quantomeno </b> un&#39;esperienza, da quello che ho capito la pompa di calore rende bene ma succhia comunque corrente certo che anche potendo con 6-7 mila euro (costo della pompa) non so se riesci ad accumulare calore a sufficienza per l&#39;inverno insomma proviamo a fare i conti................<br>

matata
23-02-2008, 11:22
buogiorno,<br>Ho dei fortissimi dubbi che lo scavo largo 8-10 cm e con una profondit&agrave; di 2,5-3m. possa mantenersi integro per l&#39;inserimento delle sonde, piccoli cedimenti delle pareti ostruirebbero il passaggio. Penso che la distanza tra una sonda e l&#39;altra in verticale debba corrispondere a quella orizzontale (sarebbe interessante conoscere la distanza effettiva tra le sonde????) ................Le macchine Teleguidate che perforano orizzontalmente non sono in grado di produrre curve con raggi stretti, comunque si prestano per terreni sciolti e se poi non bastasse i costi sono superiori al verticale(a pari consistenza del terreno). immagino che ti costi meno scarificare(scavo a sezione chiusa) o sbancare.<br>ciao<a href="http://image.forumcommunity.it/2/1/3/6/5/0/0/1203763918.jpg" target="_blank"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f9e2aed70dfa69dd01bd33f90d4fdf18.jpg" alt=""></a><br><br><span class="edit">Edited by matata - 23/2/2008, 12:00</span>

presariog
24-02-2008, 12:49
la posa del tubo deve avvenire subito appena passata la catenaria e subito coperto con 60cm di terreno e comprimere un pò il terreno quindi il rotolo da 100 o 200 mt deve essere a bordo della catenaria fatto il primo giro a 3 mt, si alza la datenaria e si fa il secondo a 2,5mt di profondit&agrave; sempre posando subito il tubo , poi si passa a 2mt e poi a 1,5 e l&#39;ultimi a 1 mt.<br>Si parte lascianda il tubo necessario ad arrivare al distributore e si calcola un giro tale d&#39;arrivare con l&#39;ultima parte del tubo che arriva sempre al distributore, potrebbe essere necessario mettrere in pressione un pò il tubo.... ma dovrebbe funzionare.<br>

matata
24-02-2008, 19:42
..................si questa ipotesi è sicuramente attuabile ma la distanza tra le sonde è troppo poca non ricordo su quale sito svizzero ho letto che la distanza tra una sonda e l&#39;altra deve essere almeno di un metro e con terreno faforevole (sabbia satura)<br>ciao

presariog
24-02-2008, 20:42
ma parlava di 1 mt in verticale o orizzontale ?<br>è per questo che cerco disperatamente formule che non trovo o libri qualcosa di teooria insomma ... per avere un&#39;idea di massima.

presariog
24-02-2008, 21:50
questa macchina è un&#39;interrafilo ma il sustema deve essere le stesso per interrare i tubi flessibili ....<br><a href="http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=195" target="_blank">http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=195</a><br><br>questa è una catenaria &quot;piccola&quot;<br><a href="http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=160" target="_blank">http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=160</a><br><br>e questa fa passare dei tubi fino a 30 mt<br><a href="http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=145" target="_blank">http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=145</a><br><br>possibile? non c&#39;è nulla da inventare bisogna solo cercare<br><br>la passatubi:<br>Descrizione<br>La trivella orizzontale sotterranea passatubi permette di fare un foro orizzontale sotto una superficie in brevissimi tempi. Il diametro del foro può variare da 6 cm a 33 cm e raggiungere una lungheza di 30 mt. Nessuna difficolt&agrave; in presenza di roccia o altro: grazie alle particolari punte al carbonio che permettono di penetrare in qualsiasi condizione di sottosuolo. La velocit&agrave; di perforazione può variare da 6 a 12 metri al minuto in rapporto alle condizioni del terreno<br><br>quasi 2000 mt in mezza giornata?<br><br><br>costo giornaliero circa 180 euro<br>TRIVELLA ORIZZONTALE<br><br><br><br>Descrizione<br>La trivella orizzontale sotterranea passatubi permette di fare un foro orizzontale sotto una superficie in brevissimi tempi. Il diametro del foro può variare da 6 cm a 33 cm e raggiungere una lungheza di 30 mt. Nessuna difficolt&agrave; in presenza di roccia o altro: grazie alle particolari punte al carbonio che permettono di penetrare in qualsiasi condizione di sottosuolo. La velocit&agrave; di perforazione può variare da 6 a 12 metri al minuto in rapporto alle condizioni del terreno.<br><br>Utilizzo<br>All&#39;inizio del tubo viene applicata una punta al carbonio che con la rotazione del motore fora la terra. L&#39;acqua che passa all&#39;interno del tubo pulisce il canale creatosi durante l&#39;operazione di trivellazione.<br><br>Note<br>Un particolare sistema di controllo permette di forare esattamente nel punto prestabilito indipendentemente dalla distanza.<br><br><br><br>COSTO GIORNALIERO: 180,00 €<br>Dai 3 ai 5 giorni: -10,00%<br>Dai 6 ai 30 giorni: -20,00%<br>Oltre i 30 giorni: -30,00%<br><br> il link non va purtroppo cercare google <a href="http://www.noleggiotutto.info" target="_blank">http://www.noleggiotutto.info</a><br>

dotting
25-02-2008, 08:14
Interessante, però nella soluzione della trivella orizzontale passatubi non è riportata la profondit&agrave; di posa.<br>Sarebbe importante valutare se fosse possibile utilizzarla per la posa di un pettine costituito da tubazioni corrugate per aria da interrare ad una profondit&agrave; che partendo da zero arrivi nei pressi della casa a 1,5-2 metri e lunghezza di 30 metri.<br>Interasse circa un metro diametro 10 cm dei tubi aria e collettore di opportune dimensioni, in funzione del numero di &quot;denti&quot; del pettine, che scarica in una pdc aria-acqua.

dotting
25-02-2008, 08:55
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (presariog @ 24/2/2008, 20:42)</div><div id="quote" align="left">ma parlava di 1 mt in verticale o orizzontale ?<br>è per questo che cerco disperatamente formule che non trovo o libri qualcosa di teooria insomma ... per avere un&#39;idea di massima.</div></div><br>interasse un metro in orizzontale.<br>Tabelle di calcolo rapido, più volte citate in altre discussioni nella sezione:<br><a href="http://web.tiscali.it/risparmio_energetico/dimensionamento_sonde.jpg" target="_blank">http://web.tiscali.it/risparmio_energetico...mento_sonde.jpg</a><br>

presariog
25-02-2008, 20:20
grazie dotting, quelle tabelle le ho gi&agrave; viste, cerco una conferma o meglio uno studio &quot;scientifico&quot; e completo su un&#39;installazione che possa dare dei risultari a conferma di quelle tabelle o di altre tabelle...... possibile che nessuna universit&agrave; facci studi investendo qualche 30 o 40 mila euri che possano ricadere sulla comunit&agrave;? gi&agrave; un impianto del genere impiega anni a rientrare se non lo si &quot;studia&quot; attentamente non decoller&agrave; mai....

dotting
25-02-2008, 20:31
Se noti in alto nella pagina c&#39;è scritto geotermia ticino.<br>Stiamo parlando dei maestri della geotermia con un&#39;esperienza pluriennale, fidati.

matata
26-02-2008, 17:12
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (presariog @ 24/2/2008, 21:50)</div><div id="quote" align="left">questa macchina è un&#39;interrafilo ma il sustema deve essere le stesso per interrare i tubi flessibili ....<br><a href="http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=195" target="_blank">http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=195</a><br><br>questa è una catenaria &quot;piccola&quot;<br><a href="http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=160" target="_blank">http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=160</a><br><br>e questa fa passare dei tubi fino a 30 mt<br><a href="http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=145" target="_blank">http://www.femagreenexpert.it/scheda_prodotto.asp?id=145</a><br><br>possibile? non c&#39;è nulla da inventare bisogna solo cercare<br><br>la passatubi:<br>Descrizione<br>La trivella orizzontale sotterranea passatubi permette di fare un foro orizzontale sotto una superficie in brevissimi tempi. Il diametro del foro può variare da 6 cm a 33 cm e raggiungere una lungheza di 30 mt. Nessuna difficolt&agrave; in presenza di roccia o altro: grazie alle particolari punte al carbonio che permettono di penetrare in qualsiasi condizione di sottosuolo. La velocit&agrave; di perforazione può variare da 6 a 12 metri al minuto in rapporto alle condizioni del terreno<br><br>quasi 2000 mt in mezza giornata?<br><br><br>costo giornaliero circa 180 euro<br>TRIVELLA ORIZZONTALE<br><br><br><br>Descrizione<br>La trivella orizzontale sotterranea passatubi permette di fare un foro orizzontale sotto una superficie in brevissimi tempi. Il diametro del foro può variare da 6 cm a 33 cm e raggiungere una lungheza di 30 mt. Nessuna difficolt&agrave; in presenza di roccia o altro: grazie alle particolari punte al carbonio che permettono di penetrare in qualsiasi condizione di sottosuolo. La velocit&agrave; di perforazione può variare da 6 a 12 metri al minuto in rapporto alle condizioni del terreno.<br><br>Utilizzo<br>All&#39;inizio del tubo viene applicata una punta al carbonio che con la rotazione del motore fora la terra. L&#39;acqua che passa all&#39;interno del tubo pulisce il canale creatosi durante l&#39;operazione di trivellazione.<br><br>Note<br>Un particolare sistema di controllo permette di forare esattamente nel punto prestabilito indipendentemente dalla distanza.<br><br><br><br>COSTO GIORNALIERO: 180,00 €<br>Dai 3 ai 5 giorni: -10,00%<br>Dai 6 ai 30 giorni: -20,00%<br>Oltre i 30 giorni: -30,00%<br><br> il link non va purtroppo cercare google <a href="http://www.noleggiotutto.info" target="_blank">http://www.noleggiotutto.info</a></div></div><br>Ciao<br>purtroppo con le macchine citate nei link non si può pensare di posare il tubo ad una profondita di m.1,20/1,70 in terreni misti, e tantomeno pensare di perforarlo per 80 metri con curve di m. 1,00 di raggio. Provare per credere le macchine per eseguire questi lavori sono decisamente più strutturate e il noleggio è a caldo (con operatore)<br>Provare per credere<br>ciao mandi ciao

presariog
26-02-2008, 17:31
Certo, ma puoi postare qualche esempio tanto per vedere.... anche se sembra una pratica che in italia è agli inizi e non è facile trovare macchine adatte, e i costi si abbattono solo se ci sono le macchine giuste.<br>

matata
26-02-2008, 18:05
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dotting @ 25/2/2008, 08:14)</div><div id="quote" align="left">Interessante, però nella soluzione della trivella orizzontale passatubi non è riportata la profondit&agrave; di posa.<br>Sarebbe importante valutare se fosse possibile utilizzarla per la posa di un pettine costituito da tubazioni corrugate per aria da interrare ad una profondit&agrave; che partendo da zero arrivi nei pressi della casa a 1,5-2 metri e lunghezza di 30 metri.<br>Interasse circa un metro diametro 10 cm dei tubi aria e collettore di opportune dimensioni, in funzione del numero di &quot;denti&quot; del pettine, che scarica in una pdc aria-acqua.</div></div><br>ciao<br>fattibilissimo ma costoso,<br>sepre con la tecnica della perforazione pilotata, quando si estrae l&#39;asta di perforazione si trascina il tubo nel foro.<br>ciao mandi ciao

matata
26-02-2008, 18:59
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (presariog @ 26/2/2008, 17:31)</div><div id="quote" align="left">Certo, ma puoi postare qualche esempio tanto per vedere.... anche se sembra una pratica che in italia è agli inizi e non è facile trovare macchine adatte, e i costi si abbattono solo se ci sono le macchine giuste.</div></div><br>ciao<br>te ne riporto uno (link) per questioni di buona volont&agrave;, ma ce ne sono tanti altri..<br>ciao mandi ciao <a href="http://www.acquaservice.com/trivellazioni.html" target="_blank">http://www.acquaservice.com/trivellazioni.html</a><br><br><span class="edit">Edited by matata - 6/3/2008, 20:31</span>