PDA

Visualizza la versione completa : Scelta Geotermico



gdefranc
11-03-2008, 13:06
Salve a tutti vi leggo da molto tempo,<br>ma è la prima volta che scrivo nel forum<br>A breve inizierò la costruzione di una casa con 240 mq riscaldabili.<br>Ero partito dall&#39;ipotesi di andare su una struttura passiva, ma poi visti i costi per isolamenti vari e altro, sono arrivato ad un compromesso secondo il calcolo PHPP, Indice energetico utile per il riscaldamento invernale:33KWh/(m2a).<br>Mi sembra comunque buono senza andarmi a rovinare per la struttura e i serramenti passivi.<br>Ora devo decidere per l&#39;impianto di riscaldamento, e il geotermico penso sia il giusto compromesso.<br>I costi sono molto alti però ho preventivi che vanno dai 18k ([...] 1 sonda 120 mt) fino a [...] 27k (2 sonde da 100mt).<br>Sono molto combattuto su questo anche perchè non so se ci sono altri fornitori seri qui in Veneto.<br>I costi delle perforazioni mi sembrano alti.<br>Inoltre mi dicono tutti che se faccio il geotermico e preferibile prevedere un fotovoltaico (magari finanziato a 100%).<br>Se qualcuino ha suggerimenti e esperienze in ambito, sono bene accette.<br><br>Vorrei avete qualche altro nome di aziende che operano nel settore.<br><br>Grazie ancora<br><br><span class="edit">Edited by savinobasta - 16/3/2008, 20:44</span>

cinzia963
11-03-2008, 15:30
Ciao,<br>tra qualche mese partirò con la ristrutturazione di un cascinale in provincia di Torino e in merito agli impianti ho tante idee e ben confuse.<br>Siamo molto affasscinati dal geotermico, ma in proposito ci sono pareri discordanti, stesso discorso vale per il fotovoltaico e i pannelli solari.<br>Vorrei che qualcuno che ha gi&agrave; testato questi diversi impianti mi raccontasse la sua esperienza.<br>Contattatemi a cinzia.g.milano@tiscali.it<br>Grazie

gdefranc
12-03-2008, 09:36
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gdefranc @ 11/3/2008, 13:06)</div><div id="quote" align="left">Salve a tutti vi leggo da molto tempo,<br>ma è la prima volta che scrivo nel forum<br>A breve inizierò la costruzione di una casa con 240 mq riscaldabili.<br>Ero partito dall&#39;ipotesi di andare su una struttura passiva, ma poi visti i costi per isolamenti vari e altro, sono arrivato ad un compromesso secondo il calcolo PHPP, Indice energetico utile per il riscaldamento invernale:33KWh/(m2a).<br>Mi sembra comunque buono senza andarmi a rovinare per la struttura e i serramenti passivi.<br>Ora devo decidere per l&#39;impianto di riscaldamento, e il geotermico penso sia il giusto compromesso.<br>I costi sono molto alti però ho preventivi che vanno dai 18k ([...]1 sonda 120 mt) fino a [...] 27k (2 sonde da 100mt).<br>Sono molto combattuto su questo anche perchè non so se ci sono altri fornitori seri qui in Veneto.<br>I costi delle perforazioni mi sembrano alti.<br>Inoltre mi dicono tutti che se faccio il geotermico e preferibile prevedere un fotovoltaico (magari finanziato a 100%).<br>Se qualcuino ha suggerimenti e esperienze in ambito, sono bene accette.<br><br>Vorrei avete qualche altro nome di aziende che operano nel settore.<br><br>Grazie ancora</div></div><br>Ma dove sono finiti i venditori?<br><br><span class="edit">Edited by savinobasta - 16/3/2008, 20:44</span>

dotting
16-03-2008, 17:59
Erano tutti in Fiera a Milano.