PDA

Visualizza la versione completa : L'uNIONE FA' la FORZA: CREIAMO UNA SOCIETA'



21-04-2005, 12:47
Come vedete sono nuovo di questo sito <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/shifty.gif' border='0' valign='absmiddle'> ...ho mandato qualche email qua e l&agrave; a qualcuno di voi ma non sono mai entrato al centro della discussione ma ho deciso che è ora di farlo.<br>Premetto che non sono un esperto ma sono fiducioso nello sviluppo di questo progetto. La fusione fredda è facilmente riproducibile, molti di voi la ottengono facilmente <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> ma ci sono ancora 2 grandi problemi: <br>1) la mancanza di uno scambio continuo e preciso di informazioni e risultati a causa della dispersivit&agrave; insita in ogni forum <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> (in parte superabile con i convegni che fate...ma solo in parte <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sad.gif' border='0' valign='absmiddle'> )<br>2) problema molto più grande la mancanza di fondi&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; L&#39;ENEA ricordiamocelo che ha sospeso le ricerche proprio perchè gli sono stati tagliati i contributi <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Soluzioni proposte:<br>1) creiamo una societ&agrave;&#33;&#33;&#33; Se siamo in 100 invece che ripetere 100 simili esperimenti ottenendo più o meno cento relazioni simili facciamo 1 esperimento solo con 100 volte il capitale in più&#33;&#33;&#33; inoltre i risultati sono al cospetto di tutti e solo così pensiamo al bene comune e non al prestigio personale<br> 2) PROPONETE VOI....<br><br>saluti<br>

berlitz
26-04-2005, 21:52
Salve fabri84,<br> la tua proposta di creare una societa&#39; per ottimizzare i costi sostenuti per condurre delle prove sperimentali risolverebbe, a mio avviso, solo il problema economico, purtroppo. Se anche creassimo una societa&#39; per condurre un esperimento, ci troveremmo nel problema di decidere quale esperimento si debba provare, quali persone impiegare e tante altre cose, tutto questo a scapito delle possibili alternative.<br> Invece con il fatto che ci siano diverse persone o gruppi di esse che svolgono ognuno di esse delle prove, si viene a formare un insieme di informazioni che formano una ricchezza che puo&#39; essere condivisa da piu&#39; soggetti attraverso gruppi di discussoni come, per esempio, questo forum. E&#39; su questa ricchezza che bisogna contare per poter ampliare le nostre conoscenze, che ognuno di noi puo &#39; apportare fornendo notizie e dati sperimentali, suggerimenti e proposte, discussioni e commenti...<br> Quindi io lascerei cosi&#39; com&#39;e&#39;, anche se avrei voluto che i dati forniti fossero piu&#39; precisi e dettagliati, ma questo e&#39; un problema delle persone che li servono.<br> Saluti<br> Francesco

27-04-2005, 08:51
si ma l&#39;esprimento dell&#39;Enea con il palladio e l&#39;acqua pesante è difficilde da riprodurre con pochi fondi....come si potrebbe fare?

maurjzjo
27-04-2005, 11:57
Ciao Fabry84,<br><br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'><br>1) la mancanza di uno scambio continuo e preciso di informazioni e risultati a causa della dispersivit&agrave; insita in ogni forum &nbsp;<img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> &nbsp;(in parte superabile con i convegni che fate...ma solo in parte &nbsp;<img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sad.gif' border='0' valign='absmiddle'> )<br></div></center><br><br><br>Questo aspetto e&#39; stato risolto proponendo la possibilita&#39; di tenersi sempre in contatto tramite un canale di comunicazione stile chat.<br>In particolare la comunita&#39; di progettomeg puo&#39; sempre tenere un browser costantemente aperto sulla webchat <a href='http://fastland.fasthosting.it/irc/index.htm' target='_blank'>http://fastland.fasthosting.it/irc/index.htm</a><br> e contribuire con la propria presenza a mantenere il dinamismo e la continuita&#39; tipicamente assente da un forum.<br><br><br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'><br>2) problema molto più grande la mancanza di fondi&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; L&#39;ENEA ricordiamocelo che ha sospeso le ricerche proprio perchè gli sono stati tagliati i contributi &nbsp;<img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br></div></center><br><br>Visto che la creazione di una societa&#39; comporta sempre anche una certa fiducia tra le persone e siccome in questo forum sono presenti tutti estranei , la cosa migliore sarebbe la creazione di un&#39;associazione avente laboratori dove svolgere gli esperimenti.<br><br>Dagli estranei sono sempre possibili i voltafaccia e aprire una societa&#39; con persone che non si conoscono e&#39; sempre azzardato quindi meglio l&#39;associazione con proprie sedi , laboratori e fondi versati dai soci.<br><br><br>Maury<br><br>

MasterBlaster
21-06-2005, 14:09
anche io ho avuto le tue idee però anche se si facesse una societ&agrave; del genere ci sarebbe il problema delle distanze&#33; dove mettere la sede della societ&agrave; e i laboratori? un bel casino&#33;<br>io per esempio stò pensando ad una organizzazione di ricerca e sviluppo che sia la controparte reale del mio forum...ho diversi componenti del forum che abitano vicino casa mia ma anche molti altri, bravissimi, che sono dall&#39;altra parte d&#39;italia&#33;<br>comunque io per adesso continuo gli sviluppi per conto mio e consultandoci sul forum ma appena ho un prototipo funzionante vado a rompere le scatole in giro per trovare una sede.<br>io ti consiglio di trovare appassionati come te della tua zona e poi lavorare insieme.