PDA

Visualizza la versione completa : [olio] Anche su RaiUno



franz5000
02-05-2005, 22:52
<b>02-05-05 Occhio alla spesa - Raiuno ore 13:00</b><br><br>Si sente spesso parlare di olio di colza ma non in cucina. Questo olio, che si trova al supermercato puo’ essere usato come carburante al posto del gasolio comune. E sempre piu’ persone lo scelgono perche’ si acquista a prezzi decisamente inferiori rispetto agli altri carburanti. Nella puntata di oggi, Alessandro di Pietro, insieme al dottor Marcello Garozzo, dirigente della Direzione generale energia del Ministero delle Attivita’ Produttive, ha spiegato cos’e’ l’olio di colza, come viene usato e a quali sanzioni si va incontro se non si utilizzano i carburanti convenzionali. Con l’aiuto dell’ingegner Fabio Bedogni, della più grande azienda italiana di produzione di motori, ha mostrato cosa accade ad un motore quando vi si mette dentro l’olio di colza. <br><br><b>I CONSIGLI DI ALESSANDRO DI PIETRO</b><br>Verificare con un meccanico di fiducia, o con il concessionario da cui si e’ acquistata l&#39;auto, cosa e’ piu’ opportuno mettere nel serbatoio per non rischiare di trovarsi di fronte a spiacevoli sorprese.<br><br>E’ importante che si impari a usare meglio, e meno, l&#39;auto. <br>Quando le distanze sono brevi, e’ meglio fare due <br>passi. Ad esempio, quando si va a comperare il giornale.<br><br>Usare i mezzi pubblici o fare a turno con i colleghi per prendere l&#39;auto.<br><br>Guidare più lentamente, magari partendo qualche minuto prima, cosi’ da evitare brusche accelerate, che generano anche più stress.<br><br>Scegliere auto che consumano meno.<br><br>Spegnere il motore quando l’auto e’ in sosta.<br>

04-05-2005, 00:26
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (franz5000 @ 2/5/2005, 22:52)</div><div id='QUOTE' align='left'><b>02-05-05 Occhio alla spesa - Raiuno ore 13:00</b><br><br><br><b>I CONSIGLI DI ALESSANDRO DI PIETRO</b><br>Verificare con un meccanico di fiducia, o con il concessionario da cui si e’ acquistata l&#39;auto, cosa e’ piu’ opportuno mettere nel serbatoio per non rischiare di trovarsi di fronte a spiacevoli sorprese.<br><br>E’ importante che si impari a usare meglio, e meno, l&#39;auto. <br>Quando le distanze sono brevi, e’ meglio fare due <br>passi. Ad esempio, quando si va a comperare il giornale.<br><br>Usare i mezzi pubblici o fare a turno con i colleghi per prendere l&#39;auto.<br><br>Guidare più lentamente, magari partendo qualche minuto prima, cosi’ da evitare brusche accelerate, che generano anche più stress.<br><br>Scegliere auto che consumano meno.<br><br>Spegnere il motore quando l’auto e’ in sosta.<br><br>CLAP&#33; CLAP&#33; CLAP&#33;</div></center><br> Ho preso solo la coda di quel servizio, purtroppo.<br>Del Di Pietro, pero&#39;, permettimi di farmi quattro risate. E&#39; gia&#39; inadeguato per parlare di pomodori e rape, figuriamoci di motori&#33;<br><br>Anche l&#39;ingegnerino e l&#39;arcigno funzionario non e&#39; che mi abbiano fatto una grande impressione. E rimane comunque il fatto che in tv c&#39;e&#39; andato pure un docente universitario di motori termici ed ha detto che la colza va benone.<br><br>Ma cosa diceva in particolare Bedogni? Me lo sono perso. Ho visto dei pezzi di motore sul tavolo e niente piu&#39;.<br><br>Per quanto mi riguarda, comunque, uso alternare un pieno di gasolio puro ed uno al 30-40% di colza. Mi sembra di guidare due macchine diverse&#33; Fumo e rumore a gasolio (sempre fatti anche da nuova, adesso ha 90mila gagliardi), pochissimo fumo e rumore con la colza.