PDA

Visualizza la versione completa : caldaia ecosystem



nuovo-nuovo
07-11-2007, 20:52
saluto tutti come dice il mio nome penso di esserel&#39;ultimo arrivato.<br>ho appena installato una caldaia a basamento dell&#39;ecosytem, ma sto impazzendo con le regolazioni.<br>ho acceso la caldaia con del nocciolino di sansa ed è andata ad 80° in un baleno, ma ora per ho dovutoripiegare su gusci di noccioline.....un fallimento.AIUTO

tekneri
07-11-2007, 21:20
parametri ventola e coclea?

nuovo-nuovo
08-11-2007, 09:45
Grazie mille tekneri speravo in te perchè leggendo qua e la avevo visto che tu le dovevi montarle, mahai una foto un pochino più grande,o mi dai i parametri per scritto,<br>ma con cosa le mandi tu le caldaie??<br>Ciao

tekneri
08-11-2007, 13:24
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (nuovo&#45;nuovo @ 8/11/2007, 09:45)</div><div id="quote" align="left">Grazie mille tekneri speravo in te</div></div><br>che onore <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/261bf83bf1a4c4a1be54026c7a3a9b44.gif" alt=":D"><br><br>la centralina è prodotta dalla Tiemmeelettronica, ed è comune per molte caldaie e termocamini con caricatore automatico.<br>Non ti ingrandisco la foto perchè non ti sarebbe di grande utilit&agrave;: nella foto era installata in un termocamino<br>(ma la centralina è identica).<br>Devi agire per tentativi sui pomelli COLEA e VENTOLA, trovando la combinazione ideale nella scala 1-6.<br>Che magari non troverai mai in caso di canna fumaria mal dimensionata, e magari uso di pellet tipo dinamite (come quello che sto usando io ultimamente in caldaie, pellet di puro rovere > 5.000 kcal/kg).<br>TI saluto Nuovo-Nuovo, sperando di esserti stato d&#39;aiuto.<br><br>ciao<br><br>massimo

er sola
08-11-2007, 15:37
pellet dinamite.... mi mancava questa.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ce94e0c85d49faff81fc85ab96099a93.gif" alt="image">

biomassoso
08-11-2007, 17:49
Noooooo&#33; <b>MASSIMO</b>......anche tu ti ci metti???? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7eabc76706b8659a23880d07ff4deb8b.gif" alt="image"><br>Dillo che hai scambiato le Kcal coi Kw o altrimenti spiegami cosa c&#39;è dentro....nessun legno arriva a 5.000 Kcal-5,8 Kwh o quasi 21 MegaJoule che dir si voglia sempre naturalmente al kg <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9b324192587ef61ad374b33584f46e25.gif" alt="image"> Ciaoooooo&#33;

tekneri
08-11-2007, 19:31
bella Livton&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0c3a99589678408021cea88a4e8bc118.gif" alt=":D"><br><br>vista la censura, vado ad informarmi dal fornitore (non sono in grado di sostenere tecnicamente l&#39;argomento)<br><br>forse c&#39;è salnitro+zolfo+carbone ... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0c3a99589678408021cea88a4e8bc118.gif" alt=":D"><br><br>o e,<br>però del caldo ne fa veramente tanto,<br>vado a cercare qualche strumentazione/tecnico da laboratorio per misurarne scientificamente la veridicit&agrave;.<br>Oppure ve ne inoltro qualche sacchetto, se siete attrezzati.<br><br>ciao Livton&#33;<br><br>massimo<br><br>Livton, Ersola,<br><br>avevate ragione.<br>Ho appena telefonato al fornitore, e mi ha detto che sono 5.300 watt/kg ossia 4.500 kcal/kg.<br><br>Ho scritto bene?<br><br><br>Scusate per il dato falsato, ma l&#39;ho postato in buona fede riscrivendo a pappagallo un dato che sicuramente ho capito male.<br><br>ciao<br><br>massimo

bioterm
09-11-2007, 13:39
Ragazzi, io sul pellet che personalizzo scrivo 4.700 kcal/h, potere superiore chiaramente.....<br>5,8kw è parecchio davverso

er sola
09-11-2007, 22:43
tranquillo tekneri... era gi&agrave; chiaro che era una semplice distrazione... i tuoi consigli sono preziosi per tutti

nuovo-nuovo
12-12-2007, 19:57
Ho istallato una caldaia a basamento della ecosystem da più di un mese ed ancora non sono riuscito a farla rendere a dovere,sicuramente perchè ho cambiato molti prodotti-sansa mischiata con gusci di nocciole-pellet-ma ora sono arrivato al nocciolino di sansa, ma non riesco a superare i 60°......sto impazzendo con le manopoline più aria ,meno prodotto o viceversa,l&#39;assistenza forse viene la prossima settimana ed io passo le serate a litigare con la caldaia....................e pure con la moglie.<br>AIUTOOOOOOOOOOO

Bucefalo67
11-04-2008, 21:37
Saluto tutti, volevo un parere sulle caldaie ECOSYSTEM BASAMENTO, affidabilità e resa.

Grazie

bioterm
12-04-2008, 09:19
che modello specifica per cortesia

Bucefalo67
12-04-2008, 10:54
ECOSYSTEM BASAMENTO &quot;MOD 30 BAS&quot;

olov
21-06-2008, 08:25
salve, vorrei sapere se qualcuno di voi ha installato una caldaia ecosystem e se può dirmi come va, con tutti i pregi e i difetti, grazie.

Moderazione: ho unito le due discussioni perché hanno lo stesso oggetto

tekneri
25-06-2008, 14:45
io ne ho installato diverse.

Pregi: semplicissima da caricare e pulire (anche il fascio tubiero), economica.
Dà il meglio di sè nella versione a sola legna, causa grande capacità di carico (dalla 45 in sù) e dalla fiamma soffiata verticale.

Difetti: consumo più elevato delle caldaie a pellet concepite per bruciatori e caldaie a legna a fiamma inversa aspirata.

In definitiva: te la consiglio a sola legna, da abbinare ad un idoneo accumulatore termico inerziale.

ciao Olov

massimo

olov
25-06-2008, 15:15
io ero orientato per una 30 BAS, sapresti dirmi una media dei consumi e se l'accumulatore è indispensabile? come mai non anche a combustibili granulari? grazie

tekneri
26-06-2008, 12:54
la 30 BAS è la terza foto.
Per i consumi non sò risponderti,
per avere un dato spannometrico dovresti scrivermi quanto spendi ora per il riscaldamento, e con cosa ti scaldi.

Accumulatore:
indispensabile per l'acs
consigliato per il riscaldamento.
Senza puffer però fatichi ad impiegare il termostato ambiente e le regolazioni climatiche stagionali.

ciao Olov!

massimo

olov
16-07-2008, 13:37
salve, vorrei sapere quale modello ha comprato e come va, se possibile, grazie.

heliostecnologie
16-07-2008, 14:52
ma credo che la resa dipenda anche dal tipo di combustibile e credo che quelli bruciati fin'ora non possano avere il potere magari che ha il mais, o anche lo stesso pellet che è leggermente più alto del nocciolino.

olov
16-07-2008, 14:58
riformulo la domanda: qualcuno sa quanto consuma la ecosystem bas30?

heliostecnologie
16-07-2008, 14:59
credo ti convenga fare un giro sul loro sito ufficiale e scaricare o un catalogo o una scheda tecnica.

olov
16-07-2008, 15:07
già fatto, ma cercavo esperienze vere, non propaganda finalizzata alla vendita............

heliostecnologie
16-07-2008, 15:17
olov se cerchi nel forum in questa sezione se ne parla e c'è anche il parere di tekneri che è una persona molto preparata.

saluti

Dott Nord Est
16-07-2008, 17:16
nuovo-nuovo, la tua caldaia è elettronica o elettromeccanica?
hai parlato di manopoline.....

tekneri
04-10-2008, 09:09
YouTube - caldaia a legna 2 (http://it.youtube.com/watch?v=xdZ57CYddgE)
YouTube - caldaia a legna (http://it.youtube.com/watch?v=a2Bhy5iyEFI)

ed a breve tanti altri filmati!

massimo

luciosec1
07-10-2008, 10:24
anche io vorrei un aiuto per la regolazione della coclea e della ventola. Qualcuno potrebbe postare filmati per vedere come è un "fuoco" ben regolato?
Io possiedo una ecosystem basamento 45.

Grazie e complimenti per il forum.

tekneri
11-10-2008, 10:33
le 45 che ho installato io sono a sola legna,
le regolazioni del pellet si fanno ad una ad una:
spanometricamente,
devi regolare l'aria in maniera che crei delle leggere turbolenze, tali però danon trascinare le scintille nel girofumi,
e la velocità della coclea deve essere tale per cui il cumulo dei triti sia di quota leggermente superiore a quella del bruciatore, un accenno di montagnetta.

A breve dovrei fare la ripartenza invernale di una 30 a pellet, se riesco posto qualcosa

stefanob76
11-10-2008, 10:51
Io se fossi in voi farei così:

- installo appena fuori del condotto fumi in acciaio un termometro (ce ne sono che costano poco)

- Chiedo all'azienda qual'è il valore di temperatura fumi al quale la caldaia fornisce il miglior rendimento e cerco di avvicinarmi a quel valore con le regolazioni.

A spanne si fa presto ma rischio che mi consumi troppo...

Dopo alcuni mesi è facile che il termometro si stari (quelli economici si biscottano....:) ) cmq ormai la regolazione è fatta. ;)

Dott Nord Est
11-10-2008, 12:01
fiamma di colore arancione, e non con baffu azzurri.
fiamma che non "strappi", altrimenti i fumi si alzano di temperatura.
fiamma viva e ben distribuita.

tekneri
17-10-2008, 15:54
esempio di maggiorazione silos a cura di un mio cliente

antoniomlg
20-01-2012, 10:19
fiamma di colore arancione, e non con baffu azzurri.

dottore ma la fiamma di colorazioni azzurre , npon è indice di ottima combustione?
grazie

Dott Nord Est
20-01-2012, 13:58
no antonio, è indice di surplus aria comburente.
la fiamma deve essere di un bel giallo vivo, se troppo rossa è invece carenza di aria comburente.

antoniomlg
20-01-2012, 14:07
ok grazie nel mio tc a solo legna è rosso rubino
come posso fare ad aumentare l'aria comburente in un tc a solo legna?
grazie

Dott Nord Est
20-01-2012, 14:10
è a tiraggio naturale o forzato?
intervenendo sulla sua regolazione.

coppolone
28-01-2012, 11:50
X tekn:io possiedo una ecosystem basamento ho i fumi sempre un po altini il tiraggioe ok la combustione la regolo in maniera accetabile io ci brucio di tutto(ovviamente consentito dalla legge)cosa posso fare?

silvestro
28-01-2012, 16:10
coppolone scusami un pò altini ma che temperatura?

biomassoso
28-01-2012, 18:02
indice di ottima combustione


scegli quella che ti piace di più

http://img85.imageshack.us/img85/9812/scalacromatica.png (http://imageshack.us/photo/my-images/85/scalacromatica.png/)
http://img855.imageshack.us/img855/3070/scala.png (http://imageshack.us/photo/my-images/855/scala.png/)

coppolone
28-01-2012, 18:06
Stiamo attorno i 200°...!!

silvestro
28-01-2012, 18:20
cappolone hai provato ha regolare ventola e clocea ?io ho un termocamino della ecosystem e la temp fumi oscilla da 120/130 gradi

coppolone
29-01-2012, 14:46
Si. Se immetto meno aria non ho una combustione accetabile!! il tuo ternocamino che centralina monta?

silvestro
29-01-2012, 14:51
Si. Se immetto meno aria non ho una combustione accetabile!! il tuo ternocamino che centralina monta? coppolone monta la dgt1

coppolone
31-01-2012, 15:00
come fai a monitorare i fumi con la centralina dgt1?
Quando carico la caldaia di legna sw immetto poco aria si crea un sacco di fumo e una fuligine sulle pareti della camera di combustione.

silvestro
31-01-2012, 18:59
2138521386213872138821389
come fai a monitorare i fumi con la centralina dgt1?
Quando carico la caldaia di legna sw immetto poco aria si crea un sacco di fumo e una fuligine sulle pareti della camera di combustione.coppolone ma la tua caldaia e una policobustibile o sola a legna? per visualizzare la temp fumi devi piggiare il tasto p1+p2 .ti allego due foto del mio termocamino in funzione con gusci di nocciole la temp fumi e temp caldaia .

coppolone
31-01-2012, 20:09
E una policombustibile basamento 50.Dgt2 non mi da temp fumi e ultimamente con la legna mi sta creando sporcizia sulle pareti.Non so potrebbe essere il tiraggio ma quando apro lo sportello il fumo non esce se non quando e totalmente aperto.Non ho una canna fumaria alta ma non posso mettrla piu lunga.Io il braciere l'ho mantengo piu pieno quasi a trabboccare,quando uso il nocciolino.

silvestro
31-01-2012, 20:37
E una policombustibile basamento 50.Dgt2 non mi da temp fumi e ultimamente con la legna mi sta creando sporcizia sulle pareti.Non so potrebbe essere il tiraggio ma quando apro lo sportello il fumo non esce se non quando e totalmente aperto.Non ho una canna fumaria alta ma non posso mettrla piu lunga.Io il braciere l'ho mantengo piu pieno quasi a trabboccare,quando uso il nocciolino.scusa ma nel post 38 hai detto che i fumi stavano a 200g dove li hai letti?poi riguardando alla centralina dgt2 mi dispiace ma non la conosco ma credo che hai un manuale di istruzione che spiega tutte le sue funzioni.mi hai detto che quando usi il nocciolino il braciere e bello pieno ma ogni quando lo pulisci?

coppolone
31-01-2012, 20:55
L'misusata con un termometro esterno tramite sondino.Il braciere viene pulito un giono si uno no.

silvestro
31-01-2012, 21:23
e strano che sulla dg2 non si visualizza la temp fumi prova a leggere sul manuale di istruzione forse e qualche funzione nascosta? o altrimenti chiama in azienda ti fai passare un tecnico e lo chiedi .io il bracire lo pulisco tutte le mattine prendo una scopetta e lo accumulo nel cassetto portacenere.poi ogni 10/15 giorni svuto il cassetto portacenere e aspiro completamente il braciere cosi facendo mi trovo bene.

coppolone
01-02-2012, 20:16
Perche la fiamma della caldaia polmona e quando apro il cassetto deposito ceneri la fiamma va che una cannonata.

silvestro
02-02-2012, 12:50
Perche la fiamma della caldaia polmona e quando apro il cassetto deposito ceneri la fiamma va che una cannonata.coppolone da quello che dici fiamma della caldaia polmona e temp fumi alti io dal mio modesto parere ti direi che questa canna fumaria non tira bene o e mal dimensionata. poi sentiamo anche qualche parere da qualcuno del forum piu esperto nella materia.

coppolone
05-02-2012, 14:44
Effettivamente anche il tecnico mi ha detto che la canna fumaria tira poco.In fatti quando apro lo spoetello esce fuori il fumo.Se lo tengo a meta no ma se lo apro interamente esce il fumo.Non potendo io alzare di piu la canna fumaria c'e un modo per migliorare il tiraggio?

silvestro
05-02-2012, 20:01
coppolone quanto tempo e che tieni questa caldaia? e hai sempre avuto problemi di tiraggio? non e che hai problemi di incostrazioni canna fumaria e scambiatore caldaia li hai mai puliti?la canna fumaria che diametro e quando e lunga ? mi sembra che la tua caldaia a come attacco canna fumaria di 20cm?

coppolone
05-02-2012, 22:23
La caldaia e da due anni che la possego.Non ho grandi problemi scalda bene ma si potrebbe fare meglio.La pulisco regolarmente,anche gli scambiatori interni(un po fastidiosi)LA canna fumaria da 20cm alta 4m.

silvestro
06-02-2012, 15:26
coppolone sul manuale istallazione della caldaia che cera scritto riguardo al diametro e alla lunghezza della canna fumaria? hai poi provato a chiamare in azienda ?

anto998s
17-04-2012, 18:17
salve ragazzi sono due anni che ho installato un termocamino ecosystem lo alimento a sansa esausta ma non vedo l'ora che arrivi l'estate per buttarlo fuori dal mio appartamento.Ho gia' comprato il martello pneumatico!!!!!! e' un prodotto che se non lo conoschi ti affascina ma quando si intasa il bracere quando si riaccende e fa fumo da tutte le parti quando devi togliere la cenere all'interno e ti cade tutto a terra per non parlare di quando devi pulire i passaggli dell'acqua internamente il rumore della ventola le finiture estetiche i costi............... e chi piu' ne ha ne metti potrei scrivere fino a domani, ma e' l'installatore che non deve consigliare una soluzione simile. sfido chiunque ce lo ha gia' a parlarne meglio di come ne parlo io.da quando l'ho montato ho avuto solo disagi in casa in cambio di un po' di calduccio, sono belli solo da vedere montateli e poi mi scrivete ciao a tutti:bored:

silvestro
17-04-2012, 18:37
anto998s ma che modello hai se ti posso aiutare anche io ho un termocamino della ecosystem ma non ho riscontrato tutti questi problemi che hai elencato ciao

Dott Nord Est
17-04-2012, 19:02
anto, scusa eh.... ma usi la sansa esausta dentro casa???? in cucina o salaotto magari???? :cry:

anto998s
18-04-2012, 13:14
il modello del termocamino e' il kae ed e' nato per essere installato all'interno degli appartamenti indifferentemente dalla zona, ovviamente non certo in camera da letto.anche con i gusci di noccioline o mandorle fa lo stesso anzi peggio perche' il braciere si intasa di piu', si evita solo un po' di odore sgradevole in meno.provate a pulirlo sopratutto quando fa freddo e devi aspettare che si raffreddi e poi cominci a far cadere tutte ceneri sottili, nere e puzzolenti all'interno di una camera e si diffonde per tutta la casa oppure a 0gradi fuori tieni aperte le finestre per far defluire piu' velocemente la puzza e il fumo.ragazzi non ci riesco ma mi morderei i gomiti e la gola a chi me l'ha venduta e consigliata.ciao.:closedeyes:

silvestro
18-04-2012, 19:13
comunque se ti fa fumo credo che sia un problema di tiraggio. riguardando al bracire che si intasa dipende dal combustibile che usi. io per la pulizia braciere 2-3 volte all'anno e il termocamino 1 volta all'anno.
non ho capito il modello ma e una serie comfort o un comfort double?se dai più informazioni o qualche foto si capisce meglio ciao

anto998s
19-04-2012, 16:59
ciao silvestro il modello del termocamino e' il confort tc.30 ho una canna fumaria da 220mm alta circa 8m. comunque la mia decisione e' inrevocabile; buttero' fuori dal mio appartamento quella massa di ferro che mi ha fatto dannare per due anni. forse ho trovato pure un pollo"come me" che vuole comprarla,io quasi quasi gliela regalo basta che non la vedo e sento piu.
:cry:io sono di mirabella eclano se sei dei dintorni possiamo pure prenderci un caffe' uno di questi giorni.ciao:spettacolo:

silvestro
19-04-2012, 17:29
ma e il tc comfort double? hai provato a chiamare in azienda chiedendo come mai hai questi problemi?comque hai una garanzia se il TC e istallato in regola .ti dico questo non per farti cambiare idea per esperienza personale io ho il modello25confort e ti ripeto va benissimo. io sono di salerno mi dispiace se eravamo più vicini volentieri per il caffè. ciao

anto998s
19-04-2012, 19:57
scusa silvestro ma con cosa lo alimenti? forse solo a legna?io ho il kit di alimentazione con coclea e serbatoio esterno.quando pulisci i passaggi dell'acqua la cenere non ti cade tutta a terra, il vetro non ti diventa nero?poi il cassetto per la cenere e' ridicolo e' 5cm piu' piccolo del vuoto nel camino quindi ti resta tutto ai lati,ti inginocchi e con il tubo dell'aspiratore cerchi di pulirlo ma e' profondo e ti devi aiutare con una stecca,e'poco funzionale e di realizzazione sempliciotta e' rifinito malissimo; un fabbro artigiano sicuramente riesce a fare molto meglio. comunque meglio per te che il tuo funziona bene perche' so' cosa significa avere i fastidi da me elencati.montero una caldaia a basamento della cmd ce l'anno diversi amici da anni e non hanno riscontrato nessun problema poi hanno un prezzo anche piu' conveniente na a parte il prezzo non intendo assolutamente usare un prodotto ecosystem.ciao buona serata

silvestro
19-04-2012, 21:02
lo alimento con gusci triti di nocciola o a pellet quando lo trovo a un buon prezzo se torni indietro al post n43 ci sono delle foto del mio TC in funzione a gusci di nocciole e se noti il vetro e pulito e non si e fatto mai nero. se si fa nero sono sintomi di cattivo tiraggio e poi perchè devi pulire i passaggi dell'aqua io quel lavoro lo faccio a fine stagione canna fumaria e all'intrno del TC (e normale che ti devi organizzare con un telo davanti). il cassetto raccoglicenere hai ragione io pure avevo il cassetto come il tuo poi lo fatto cambiare con uno che ora lo hanno modificato alzi la grglia lo sfili e non cade niente ha terra.

anto998s
19-04-2012, 21:34
dalla foto sembra che funziona bene appena pulito fa cosi' anche a me, forse la sansa esausta fa piu' fuluggine.ma e' una situazione antipatica quando lo devi pulire io l'ho fatto piu volte con la speranza di non avere fumi ma dopo pulito dura poco e ricomincia.il bruciatore ovale non e' un buon sistema ci vorrebbe circolare,il canale dell'aria sotto il bruciatore si riempie di cenere sui lati ovali e l'aria non e' piu omogenea e brucia storto con tanto materiale incombusto che devi andare a rimuovere di tanto in tanto. i passaggi dell'acqua sono troppo lontani dal bruciatore e quindi occorre una fiamma alta per avere una buona resa di conseguenza devi alzare l'aria e comincia il rumore. con i gusci di noccioline a me si formava una patina all'interno del bruciatore e mi toccava spesso rimuoverla con un ferro altrimenti la fiamma va storta e butta fuori materiale incombusto.il rediduo era cosi' duro da sembrare cemento. il mio voto al tc e' un 4--- l'estetica e' 5+ le finiture inesistenti per il prezzo che lo paghi e' da sconsigliare a tutti all'interno di un appartamento al massimo lo puoi montare in un garage o uno stanzino

silvestro
19-04-2012, 21:53
ti ripeto non ho questi problemi se io fossi al tuo posto dopo speso bei soldini di sicuro sarei andato in fondo a questa situazione se e un problema della azienda ho un problema dell'istallazione

dimmi ma il termoregolatore e il dgt1 se e si quali sono i settaggi aria e cloclea

anto998s
19-04-2012, 22:49
il mio termoregolatore è un tiemme sy115 i parametri attuali sono: circolo acqua 45, tempertura caldaia 65, mandata coclea poco più di 3, aria 4, temperatura fumi 180-190, ne ho provate tante la migliore è questa, se alzo l'aria comincia un rumore assordante e mi sputa fuori materiale incombusto, se abbasso la fiamma non arriva ai condotti dell'acqua.

silvestro
20-04-2012, 13:13
la partenza circolatore 45g e un pò bassina e meglio a 55g eviti che si forma condensa .la velocita 4 aria e troppo per questo motivo senti il rumore va meglio a 3 eviti di trascinare le scintille nel girofumi.
pultroppo se uno vuole un termocamino o una caldaia policobustibile di qualsiasi marca sia ci vule un minimo di manutenzione e passione un pò di pazienza a trovare il giusto settaggio in base al combustibile che utilizzi poi una volta trovata la regolazione non devi fare più niente tranne se non cambi combustibbile.
se invece uno si scoccia di tutto questo e no gli interessa di risparmiare sul riscaldamento mette una bella caldaia a gas e ti togli da tutti i problemi.

saluti silvestro

anto998s
20-04-2012, 22:46
la passione ce l'ho pero' per le cose fatte bene e che funzionano, la caldaia a basamento a mio avviso rimane la migliore il camino se piace lo fai per usarlo con la legna e puoi anche usarlo come braceria.grazie per lo scambio di opinioni e' stato un piacere saluti antonio

Sinerji
23-04-2012, 14:26
ma la resa dichiarata o se sono certificati da qualcuno di questi termocamini c'è???

fabiers
30-04-2012, 20:25
Dopo questa discussione mi fermo un attimo, ero in procinto di prendere un confort 25 policombustibile ma per ora non lo prendo più, vorrei cmq un termocamino combinato, penso andrò sul carinci che in fiera ho visto che aveva la parte dove bruciava tonda e non ovale.
mah, lo prenderò all'ultimo quando è quasi pronto l'appartamento a questo punto, purtroppo quando sei nato ed hai convissuto sempre con il camino è dura separarsi, volevo una caldaia a pellet ma cmq non ho spazio fuori, dentro non mi piace e cmq poi avrei fatto un caminetto ad aria.
ciao a tutti

silvestro
30-04-2012, 21:23
scusa hai detto che il carinci ha un braciere tondo mentre l'ecosystem e ovale qualè la differenza?

fabiers
30-04-2012, 22:31
dice che tonda è meglio boh, skizza meno roba, la cenere invece nei bracieri ovali rimangono due mucchietti ai lati della fiamma e la fiamma non è come in quello tondo.

silvestro
01-05-2012, 08:52
che sia tondo ovale o quadrato non cambia niente.dipede dal materiale che si usa

cinghiale 65
28-11-2013, 19:20
salve io ho un termocamino ecosystem 40 confort uso nocciolino di oliva vergine ed non ho nessun problema di odori e incrostazioni.... va benissimo riscaldo una abitazione di 180mq su due livelli.. e consumo 25/ 30 kg di nocciolino per 7/8 ore di riscaldamento... e se lo alimento contemporeaneamente anche con 10/20 kg di legna il consumo del nocciolino si abbassa a 20/22 kg... la cloclea velocita' 5... ventola aria 5... va' che e' una meraviglia...premetto temperatura esterna 7/8 gradi ciao a tutti

guido.lapetta
30-11-2013, 03:59
Salve , ho installato una ecosystem CB30SC ( serie cippato ) con centralina digit 2, attualmente la sto usando con gusci di nocciola, le regolazioni sono attualmente :ventilatore 20..conclea 15..circolatore 50..caldaia 65..il combustibile dentro il braciere sta appena sotto il bordo dello stesso, consumo circa 5Kg/h,
Altre regolazioni come da foto 35233
La temperatura interna di casa si attesta intorno ai 16,5/17 gradi
le regolazioni sono giuste ?
Volendo provare il nocciolino di sansa devo tenere i stessi parametri ?
Consigli e pareri ?
Grazie

<script src="chrome://piccshare/content/piccshare-min.js" type="text/javascript"></script><script src="chrome://piccshare/content/piccshare-min.js" type="text/javascript"></script>

atreviu
05-02-2016, 20:10
SSalve ho appena acquistato una caldaia modello basamento 30 usata con dgt1 ma il proprietario non trova il libretto della caldaia. Qualcun ha modo di potercela mandare in forma pdf o altro? Mi sarebbe utile x la manutenzione e x le regolazioni. Grazie

manuelrm
25-02-2018, 08:25
Buongiorno a tutti. Ho una caldaia Ecosystem cb30s con centralina dgt2 e anch’io sto impazzendo con i vari settaggi. Utilizzando pellet di faggio e abete (oppure pellet vinacciolo) il consumo medio è di 3 sacchette al giorno. Le impostazioni (del tecnico) sono
ventola 35
coclea 55
circolatore 60
caldaia 75

secondo voi sono corrette?
Accetto un vostro cortese consiglio.
Grazie