PDA

Visualizza la versione completa : [olio] INFORMAZIONI sulle pompe d'iniezione (Lucas/CAV, Bosch, ecc.)



dado VRC
14-05-2005, 19:41
ecco il link: <a href='http://www.dieselveg.com/inj_pump_id.htm' target='_blank'>http://www.dieselveg.com/inj_pump_id.htm</a>

maurjzjo
12-08-2007, 10:00
Si dice che le pompe d&#39;iniezione Lucas/CAV siano meno tolleranti all&#39;olio rispetto le pompe Bosch e per questo motivo tutti sconsigliano l&#39;uso dell&#39;olio come carburante sulle pompe CAV ma il sito <a href="http://www.smartveg.com/faqs/faqs.php?showid=14" target="_blank">http://www.smartveg.com/faqs/faqs.php?showid=14</a> propone un kit per modificare le auto diesel che montano persino le pompe CAV.<br><br>Ne parla entusiasticamente anche questo sito : <a href="http://www.biotuning.co.uk/Smartveg.htm" target="_blank">http://www.biotuning.co.uk/Smartveg.htm</a> e addirittura il kit consente l&#39;uso dell&#39;olio nei common rail e nelle iniezioni dirette.<br><br>Il sito SMARTVEG dichiara che la pessima fama delle pompe CAV sia dovuta alle caratteristiche termiche della struttura interna di tali pompe le quali impiegano piu&#39; tempo per arrivare alla temperatura di regime d&#39;impiego dell&#39;olio con tutte le conseguenze di pressioni distruttive interne.<br><br>Il sito risolve tale problema monitorando la temperatura della pompa CAV nella quale viene immesso olio caldo solo quando la stessa pompa CAV ha raggiunto la corretta temperatura.<br><br>Alla fine di ogni viaggio e&#39; pero&#39; poi importante ripulire la pompa CAV dall&#39;olio (commutando a gasolio) altrimenti alla ripartenza l&#39;olio rimastovi potrebbe deriorare la pompa che non sarebbe piu&#39; alla temperatura di regime.<br><br>La centralina del kit SMARTVEG controlla proprio la temperatura della pompa CAV e qualora tale temperatura non sia ai valori di regime necessari per lavorare con l&#39;olio e&#39; la centralina stessa a commutare automaticamente affinche&#39; nella pompa passi solo gasolio fino a quando la temperatura non si e&#39; elevata a quella di esercizio per l&#39;olio.<br><br>Il sito dichiara che nonostante sul web tutti mettano in guardia sull&#39;uso della CAV con l&#39;olio , l&#39;impiego di tale tecnica di monitoraggio ha consentito l&#39;uso di tali pompe per oltre 45 mila miglia senza problemi contro le poche centinaia di miglia usualmente indicate prima della rottura della pompa se non monitorata.<br><br>Se la pompa e&#39; poi Bosch o di altre marche tale kit assicura a maggior ragione la longevita&#39; della pompa.<br><br>Che ne dite ?<br><br>DadoVRC , che ne pensi ?<br><br>E&#39; ortodosso far elevare la temperatura della pompa fino a 80 gradi ed oltre ? Il costruttore fino a quali temperature le garantisce ?<br><br><br>Maury<br><br><span class="edit">Edited by maurjzjo - 12/8/2007, 10:17</span>

caponord23
12-08-2007, 21:27
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Secondo me con un riscaldatore tutte le pompe possono andare bene,infatti lancio una piccola provocazione a quelli che usano l`olio senza il riscaldatore.
Un tizio tedesco,di cui non ho sttomano il sito perche non scrivo dal mio pc (sono in Polonia ora),vende un riscaldatore molto ben fatto secondo me a 200-210 euro circa.
Bello gia` comprensivo delle due elttrovalvole con i rotirni e tutto a posto,bisogna solo montarlo e metterci il serbatoio che puo` essere recuperato dalle ciambelle che usano per il gpl oppure dai serbatoi nautici.
Tra l`altro un ragazzo di ferrara o dintorni,lo usa su uno scudo da oltre 40 mila km senza alcun problema.
E sullo scudo che io uso per lavoro,un 1,9 diesel,c`e` montata una pompa di iniezione della cav.
Secondo me questo riscaldatore e` indispensabile per due motivi:

1 Si riduce al minimo il rischio di problemi alla pompa.

2 Si ha la possibilita1 di andare al 100% ad olio.

Credo che 200 e qualcosa euro siano una cifra accessibile per poter andare ad olio,e questa cifra verrebbe presto recuperata.

maurjzjo
12-08-2007, 21:39
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Purtroppo preriscaldare l'olio prima della pompa non basta se la pompa non e' in temperatura altrimenti l'inerzia termica della pompa raffredda l'olio.

Il problema quindi e' sapere quando la pompa stessa e' in temperatura durante l'alimentazione a gasolio altrimenti la deteriori gradatamente per anticipata immissione di olio.

E' importante quindi che il kit comprenda anche una sensore di temperatura da montare sulla pompa e sulla tubazione di ritorno dalla pompa al serbatoio.

Occorre anche spurgare la pompa dall'olio prima di ogni arresto del veicolo altrimenti le partenze avvengono con tracce di olio in pompa che gradualmente la rovinano.

Qualcuno di voi sa fino a quale temperatura viene garantita la pompa ?

Maury

caponord23
14-08-2007, 21:19
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Credo che non sia un problema la temperatura della pompa sparandoci dentro l`olio caldo.
Una volta in temperatura il motore credo che la temperatura della pompa non sia lontana dagli 80/90 gradi.
Voglio provare la prima volta che vado da mio cognato a misurare con un termometro la temperatura della pompa di iniezione.

maurjzjo
14-08-2007, 22:08
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Credo anch'io che non sia difficile monitorare la temperatura della pompa d'iniezione.

Il problema e' come fare a sapere quando la pompa e' completamente spurgata dall'olio dopo il ritorno a gasolio previsto prima dello spegnimento del motore (questo per avere la certezza che alla successiva partenza la pompa sia piena di solo gasolio e non olio freddo).

Penso che occorrera' un sensore sulla tubazione di ritorno del gasolio al serbatoio. Quando tale tubazione e' sotto leggera pressione significa che la pompa e' stata completamente spurgata dall'olio.

Maury

caponord23
15-08-2007, 10:58
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Non credo che la pompa possa contenere molto gasolio,quando la riporti a gasolio 500 metri,1 km prima di spegnerla dovrebbe esserci tutto gasolio nella pompa.

maurjzjo
15-08-2007, 13:52
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

E' reale il rischio di dimenticarsi di riportare la pompa su alimentazione a gasolio prima dell'arresto del veicolo , e a quel punto come fai a rimuovere l'olio rimastovi quando devi poi successivamente ripartire ?
In tali condizioni la partenza forzata non sarebbe una panacea ma l'inizio di una collezione di tanti piccoli deterioramenti.

In poche parole il rischio derivante da eventuali errori manuali (possibili dimenticanze , ecc) e' troppo importante e potrebbe causare un piccolo deterioramento oggi, un altro piccolo deterioramento domani e alla fine , la perdita della pompa.

E' per tale motivo che il monitoraggio termico e spurgo della pompa viene controllato automaticamente dalla centralina del kit SMARTVEG senza interventi umani soggetti a possibili dimenticanze durante l'uso a lungo termine del nuovo sistema di alimentazione.


Riassumendo :

1) Dopo la partenza con gasolio a freddo il sistema viene commutato su olio automaticamente quando la temperatura della pompa e dell'olio raggiunge circa 80 gradi centigradi misurati con uno o piu' sensori di temparatura disposti su pompa e altri punti ;

2) Se l'automezzo viene spento senza averlo preventivamente spurgato dall'olio , dovrebbe accendersi una piccola spia di allarme che inviti alla riaccensione del motore (la pompa e' ancora calda) per effettuare lo spurgo dall'olio altrimenti se rimane l'olio nella pompa si incominciano ad inanellare i primi logori della pompa (troppo sensibile). In tal caso se si costretti a fare lo spurgo dall'olio senza potersi muovere e solo a motore acceso (ad esempio quando si e' gia' trovato il posteggio e non lo si vuole abbandonare altrimenti lo si perde) , occorre per forza un sistema che , senza doversi fare 1 Km di strada , riveli a ruote ferme , quando la pompa e' completamente piena di solo gasolio.

Maury




Maury

caponord23
15-08-2007, 18:29
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Hai ragione,chiaro che se una persona monta il kit DEVE stare attento e ricordarsi sempre di averlo etc....
Oggi per curiosita` ho dato un`occhiata alla mia pompa di iniezione (bosch),e dopo due ore dallo spegnimento era ancora sensibilmente calda,quindi credo che quando il motore e` in temperatura,circa 90 gradi,tutte le pompe di iniezione siano intorno a quella temperatura (per ritornare al discorso di prima).
La centralina che dici tu quanto costa?

maurjzjo
15-08-2007, 23:54
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Se tu hai una pompa d'iniezione Bosch allora non corri rischi e tutte le suddette precauzioni non occorrono.

I prezzi li trovi qui http://www.biotuning.co.uk/ShopOther.htm in sterline cliccando sui vari componenti.

Maury

caponord23
16-08-2007, 14:21
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Il mio interesse e` rivolto ad un generatore da mettere a casa per avere energia termica e fare lo scambio sul posto.
Per l`auto fortunatamente ho la fortuna di avere il gasolio tramite vie particolari,ad un prezzo molto inferiore a quello che pagherei l`olio.
L`altra auto poi e`a gas.



I kit che dici tu costano intorno ai 500 euro piu` o meno.

maurjzjo
16-08-2007, 14:26
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

A quel prezzo l'acquisto e' fuori luogo visto che esiste la facile autocostruzione.


Maury

caponord23
16-08-2007, 14:33
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

QUOTE (maurjzjo @ 16/8/2007, 14:26)
A quel prezzo l'acquisto e' fuori luogo visto che esiste la facile autocostruzione.


Maury


Infatti per il mio generatore scegliero` il sito tedesco che e` poelshop qualcosa del genere,che con 200 e qualcosa euro mi da` il riscaldatore con le due elettrovalvole.

ramon2006
19-08-2007, 22:49
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (caponord23 @ 12/8/2007, 21:27)
Secondo me con un riscaldatore tutte le pompe possono andare bene,infatti lancio una piccola provocazione a quelli che usano l`olio senza il riscaldatore.
Un tizio tedesco,di cui non ho sttomano il sito perche non scrivo dal mio pc (sono in Polonia ora),vende un riscaldatore molto ben fatto secondo me a 200-210 euro circa.
Bello gia` comprensivo delle due elttrovalvole con i rotirni e tutto a posto,bisogna solo montarlo e metterci il serbatoio che puo` essere recuperato dalle ciambelle che usano per il gpl oppure dai serbatoi nautici.
Tra l`altro un ragazzo di ferrara o dintorni,lo usa su uno scudo da oltre 40 mila km senza alcun problema.
E sullo scudo che io uso per lavoro,un 1,9 diesel,c`e` montata una pompa di iniezione della cav.
Secondo me questo riscaldatore e` indispensabile per due motivi:

1 Si riduce al minimo il rischio di problemi alla pompa.

2 Si ha la possibilita1 di andare al 100% ad olio.

Credo che 200 e qualcosa euro siano una cifra accessibile per poter andare ad olio,e questa cifra verrebbe presto recuperata.


Poi ho trovato tempo fa circa 300 lt di olio usato, che filtrato con un lenzuolo andava meglio del nuovo. Purtroppo non lo trovo più http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/915309c6027baaa2a10ea190f627b7b2.gif

maurjzjo
20-08-2007, 01:16
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (caponord23 @ 14/8/2007, 21:19)
Una volta in temperatura il motore credo che la temperatura della pompa non sia lontana dagli 80/90 gradi.
Voglio provare la prima volta che vado da mio cognato a misurare con un termometro la temperatura della pompa di iniezione.


Dopo 11 km di strada ho toccato la pompa CAV-ROTODIESEL del mio Fiat Ducato e sinceramente non mi sembrava a 80/90 gradi perche' riuscivo a tenere incollate le dita sulla pompa senza provare bruciore.
Sara' che toccandola in superficie e' piu' fredda e dentro potrebbe essere piu' calda. Non saprei ma stanti cosi' le cose secondo me e' rischioso andare a olio senza un monitoraggio totale della pompa cav.

Bisognerebbe misurare la temperatura del gasolio che esce dalla pompa sulla tubazione di ritorno che va al serbatoio. Se quel gasolio in uscita tocca gli 80/90 gradi allora la pompa ha una capacita' termica in grado di riscaldare durante l'equilibrio termico il gasolio e quindi l'olio.

Maury



CITAZIONE (ramon2006 @ 19/8/2007, 22:49)
Poi ho trovato tempo fa circa 300 lt di olio usato, che filtrato con un lenzuolo andava meglio del nuovo. Purtroppo non lo trovo più http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6695923eed68473f36acc12ffb6c1c19.gif


Da chi avevi avuto l'olio usato ? Dalle friggitorie ? Lo cedono gratis molto facilmente ?

caponord23
20-08-2007, 15:49
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

QUOTE (maurjzjo @ 20/8/2007, 01:16)


QUOTE (caponord23 @ 14/8/2007, 21:19)
Una volta in temperatura il motore credo che la temperatura della pompa non sia lontana dagli 80/90 gradi.
Voglio provare la prima volta che vado da mio cognato a misurare con un termometro la temperatura della pompa di iniezione.


Dopo 11 km di strada ho toccato la pompa CAV-ROTODIESEL del mio Fiat Ducato e sinceramente non mi sembrava a 80/90 gradi perche' riuscivo a tenere incollate le dita sulla pompa senza provare bruciore.
Sara' che toccandola in superficie e' piu' fredda e dentro potrebbe essere piu' calda. Non saprei ma stanti cosi' le cose secondo me e' rischioso andare a olio senza un monitoraggio totale della pompa cav.

Bisognerebbe misurare la temperatura del gasolio che esce dalla pompa sulla tubazione di ritorno che va al serbatoio. Se quel gasolio in uscita tocca gli 80/90 gradi allora la pompa ha una capacita' termica in grado di riscaldare durante l'equilibrio termico il gasolio e quindi l'olio.

Maury



QUOTE (ramon2006 @ 19/8/2007, 22:49)
Poi ho trovato tempo fa circa 300 lt di olio usato, che filtrato con un lenzuolo andava meglio del nuovo. Purtroppo non lo trovo più http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0d83817bd773ba0e498431412dc2db31.gif


Da chi avevi avuto l'olio usato ? Dalle friggitorie ? Lo cedono gratis molto facilmente ?


Io mi sono messo d`accordo con una pizzeria che facendo anche da ristorante scartano un po` di olio.
Se non fanno i pignoli dovrebbero dartelo senza problemi,dopo tutto vado ogni 10 gg. a prednere 2 pizze e io do` una cosa a te etc....
Oppure vado ad un`isola ecologica,dovre gran parte dei ristoranti portano il loro olio.
Anche li`,se non trovi un rompipalle,alla fin fine il comune deve pagare per smaltire.....

maurjzjo
20-08-2007, 17:14
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (caponord23 @ 20/8/2007, 15:49)
[Io mi sono messo d`accordo con una pizzeria che facendo anche da ristorante scartano un po` di olio.


Ma non c'e' il rischio che ci sia dell'acqua dentro all'olio ? C'e' di tutto nell'olio esausto.



CITAZIONE
Oppure vado ad un`isola ecologica,dovre gran parte dei ristoranti portano il loro olio.
Anche li`,se non trovi un rompipalle,alla fin fine il comune deve pagare per smaltire.....


Stai tranquillo che il giorno che il comune si rende conto che e' materiale da autotrazione ci pensa due volte a regalartelo o se non te lo regala incomincia a tassartelo.

Persino il giorno che uscira' davvero un'automobile ad acqua perderemo l'evidente convenienza visto che comunque ci sara' sempre qualche governo furfante a metterci una tassa sopra che vanifichera' il dono offerto all'umanita' dall'ideatore di quell'invenzione.

Non avremo futuro finche' saremo in balia dei governi ed ogni accesso a mirabili invenzioni verra' sempre limitato dalla classe politica.

Per tale motivo , se scoprite qualcosa , non comunicatelo MAI all'umanita'.

Maury

Edited by maurjzjo - 20/8/2007, 19:32

caponord23
20-08-2007, 19:28
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Per l`acqua,bisogna dare una filtratina,chiaro che averlo a costo zero e` tanta manna,non si puo` pretendere che sia perfetto.
Per l`altro discorso,io non l`ho chiesto al comune,il tipo che c`e` all`isola ecologica me lo lascia prendere.

fabio19tdi
20-08-2007, 20:00
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

anche io me lo faccio dare dai ristoranti, ma mi si intasa il filtro del gasolio nonostante abbia provato a filtrarlo con un po di tutto!
voi cosa usate?

ramon2006
20-08-2007, 21:32
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Io non lo faccio passare dal filtro gasolio ma ho usato un filtro con il contenitore di vetro (si usavano per la benza in auto molto vecchie) cosi visivamente vedo il taso e quindi lo cambio.
Per filtrare l'olio vecchio ho tagliato una botte da 60 litri, ho fatto un cestello di rete circa a metà che copro con un lenzuolo. Sopra con delle righette ho fissato un'imbuto grande con dentro quel feltro bianco per le cappe aspiranti.
Il feltro ferma le parti + grosse mentre il lenzuolo la farina e il resto.
Per 20 lt dipende dallo sporco ci vogliono da circa 1 ora a un giorno.
La cosa che mi sembra strana è che molti ristoranti sono obbligati a cedere l'olio esausto con documenti mentre altri sono liberi di farne quello che vogliono.
Di sicuro è meglio procurarselo dalle sagre o feste paesane che se lo porti via ti dicono grazie.
Fabio hai un serbatoio separato per l'olio?

maurjzjo
20-08-2007, 21:43
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (ramon2006 @ 20/8/2007, 21:32)
La cosa che mi sembra strana è che molti ristoranti sono obbligati a cedere l'olio esausto con documenti mentre altri sono liberi di farne quello che vogliono.


Il punto e' se chi ritira l'olio come noi e' persona autorizzata oppure deve farsi autorizzare.

Come regola e' probabile che il ristorante debba farsi firmare il ritiro dell'olio solo da ditte autorizzate per lo smaltimento.

Maury

lukemon79
21-08-2007, 10:16
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (maurjzjo @ 20/8/2007, 17:14)
Per tale motivo , se scoprite qualcosa , non comunicatelo MAI all'umanita'.

Maury


Allora questo forum non ha senso? http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/195bf54adf2c747ed47e9763627e19c9.gif

maurjzjo
21-08-2007, 10:57
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Questo forum ha solo senso per cio' che e' opportuno e lecito comunicare all'umanita'.

Se un domani tu scoprissi qualcosa di veramente inconcepibile che ti renderebbe miliardario , lo riveleresti ad un forum che il giorno dopo correrebbe all'ufficio brevetti lasciandoti nella poverta' ?

Lasceresti una schedina vincente da 5 milioni di Euro sul muretto di una strada pubblica ?



Maury

Edited by maurjzjo - 21/8/2007, 11:33

fabio19tdi
21-08-2007, 19:21
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

no, io uso olio ricilato al 50-60% con gasolio, d'inverno scendo a circa 40-50% di olio e un 2-5% di benzina.
Anche io attualmente prima lo filtro con la cappa da stufe e poi lo rifiltro con una stoffa da magliette...ma qualcosa passa.
vorei trovare dei filtri del gasolio lavabili, ma non cè verso di trovarli!!

ramon2006
21-08-2007, 23:13
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Ho provato anche con un copricuscino di cotone e filtra bene.
Protresti mettere un prefiltro come il mio con il bicchierino di vetro,si trovano nei negozi di articoli per l'agricoltura.
Oppure basta anche un comunissimo filtro di plastica da benzina che filtra bene.Io lo cambiavo ogni 2 3 mesi più per prevenzione che per necessità.
Preferisco la soluzione dei due serbatoi magari anche solo 15- 20 LT che occupano poco spazio così nel filtro d'origine passa solo gasolio che in caso di intasamento dell'altro non rimani a piedi

caponord23
22-08-2007, 11:36
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

QUOTE (fabio1.9tdi @ 21/8/2007, 19:21)
no, io uso olio ricilato al 50-60% con gasolio, d'inverno scendo a circa 40-50% di olio e un 2-5% di benzina.
Anche io attualmente prima lo filtro con la cappa da stufe e poi lo rifiltro con una stoffa da magliette...ma qualcosa passa.
vorei trovare dei filtri del gasolio lavabili, ma non cè verso di trovarli!!


Non riesci a montare un filtro del gasolio che separa l`acqua?
Sulla mia lybra ad esempio e` montato,e anche sullo scudo che lavoro,c`e` una spia apposta che segnala la predsenza di acqua nel filtro e quando si accende non fai altro che svuotarlo.

fabio19tdi
22-08-2007, 19:23
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

il mio problema non è l'acqua, che eventualmente spurgo, ma nell'olio fortunatamente non ce ne trovo mai. bensi il pulviscolo che intasa letteralmente la carta filtrante e non lascia piu passare nenche una goccia di combustibile.
l'idea del doppio serbatoio piace anche a me,ma ho poco spazio e gli altri che usano la macchina non vogliono complicazioni come interruttori ecc... che si dimenticherebbero di certo.
provero con un filtro della benzina, che dovrebbe anche costare poco, solo pensavo fosse a maglie troppo larghe. quello in vetro, qui non so da chi cercarlo.
grazie mille

goffredodsd
29-08-2007, 11:11
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (fabio1.9tdi @ 22/8/2007, 19:23)
il mio problema non è l'acqua, che eventualmente spurgo, ma nell'olio fortunatamente non ce ne trovo mai. bensi il pulviscolo che intasa letteralmente la carta filtrante e non lascia piu passare nenche una goccia di combustibile.
l'idea del doppio serbatoio piace anche a me,ma ho poco spazio e gli altri che usano la macchina non vogliono complicazioni come interruttori ecc... che si dimenticherebbero di certo.
provero con un filtro della benzina, che dovrebbe anche costare poco, solo pensavo fosse a maglie troppo larghe. quello in vetro, qui non so da chi cercarlo.
grazie mille


Ciao, anch'io utilizzo olio riciclato da alcuni mesi; ho notato che nonostante accurata filtrazione rimane sempre della polverina molto fine. Ho risolto facendo una successiva decantazione e lavando periodicamente il contenitore sul fondo con della nafta. Per ora il filtro della macchina non è si ancora tappato.

Ciao

fabio19tdi
29-08-2007, 19:55
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

sto filtrando l'olio con un un lenzuolo, e ho montato un filtro della benzina(1,5euro) prima di quello del gasolio(30euro). forse ostruisco un po troppo il passaggio.....ma credo di far durare molto piu a lungo il filtro del gasolio che costa un casino.
per ore tutto bene, vi terro' informati.
grazie mille a tutti!!

dado VRC
02-09-2007, 09:40
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (fabio1.9tdi @ 21/8/2007, 19:21)
no, io uso olio ricilato al 50-60% con gasolio, d'inverno scendo a circa 40-50% di olio e un 2-5% di benzina.
Anche io attualmente prima lo filtro con la cappa da stufe e poi lo rifiltro con una stoffa da magliette...ma qualcosa passa.
vorei trovare dei filtri del gasolio lavabili, ma non cè verso di trovarli!!


Ci sono dei filtri METALLICI lavabili in acciaio, un mio conoscente lo monta sul suo 4runner enon ha avuto + problemi.
Io filtro l'olio usato con una pompa e un filtro olio per auto.

caponord23
03-09-2007, 18:58
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Tornando agli inizi di questa discussione,oggi ho fatto la prova temperatura della pompa di iniezione.

Su uno scudo 1,9 diesel,non common rail la temperatura della pompa era di circa 50/55 gradi,il motore lavora attorno agli 80-85 gradi.

Forse i modelli common rail,andando più alte di pressione (lo scudo è a circa 130 bar) dovrebbero scaldare un pò di più.

maurjzjo
10-09-2007, 23:57
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Ho acquistato un motore SOFIM diesel aspirato 2500 identico a quello del mio Camper Fiat Ducato.

Ora ho la cavia sulla quale provare l'olio e conoscere da vicino gli effetti sul motore e la pompa di iniezione.

Mi manca solo un silenziatore (marmitta) e chiudere il circuito di raffreddamento oltre all'accensione candelette e lo faccio partire su un banco di prova.

Maury

yoghi70
08-11-2007, 11:56
ancora nessuna soluzione per le pompe lucas? oppure mi devo decidere a cambiar auto?<br><br><br>però mi rispondo io stesso dalla lettura dei post forse cambio auto.<br><br><br>Saluti

caponord23
08-11-2007, 12:54
discussione originaria: pompe Lucas

Mi auguro che non cambi auto per voler andare ad olio.

lukemon79
08-11-2007, 19:31
discussione originaria: pompe Lucas

Cambia pompa! Allora tanto vale usarla fintanto che non si rompe! http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5821289f1ae3f137439c50dd0e5f424f.gif

yoghi70
08-11-2007, 19:35
discussione originaria: pompe Lucas

noooooooooo l'auto è una gloriosa c220 aspirata e la rottura della pompa costa 1200€ per ripristinarla. Pazienza la mia di olio non nè vedrà più . Comunque grazie

caponord23
08-11-2007, 19:37
discussione originaria: pompe Lucas

di che anno è la tua auto?

dado VRC
09-11-2007, 12:40
discussione originaria: pompe Lucas

CITAZIONE (yoghi70 @ 8/11/2007, 10:56)
ancora nessuna soluzione per le pompe lucas? oppure mi devo decidere a cambiar auto?


però mi rispondo io stesso dalla lettura dei post forse cambio auto.


Saluti


Soluzione:o non superi il 20%, o vai a %alte finchè non perde...Fargli cambiare guarnizioni non costa 1200€...

yoghi70
09-11-2007, 13:49
discussione originaria: pompe Lucas

l'auto è del 1997 la pompa è una lucas e lo scorso anno dopo aver provato con l'olio di colza ho dovuto rifare la pompa è sostituire le guarnizioni di tenuta dei tubi per un totale costo di € 1200. Magari la percentuale doveva essere minore però il risultato è stato questo. Allora postai comunque quanto olio ho messo adesso non ricordo. Magari provero con 1 lt e il pieno. Grazie

caponord23
09-11-2007, 19:39
discussione originaria: pompe Lucas

1 litro di olio per un pieno?

Galdo607
17-03-2008, 19:31
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Bella storia.. piacerebbe anche a me trovare un motore diesel di un'auto.. per farci test col biodiesel e magari in futuro trasformarlo in un generatore (comprando l'alternatore).

Quanto l'hai pagato? Era usato da uno sfasciacarrozze?

caponord23
18-03-2008, 20:48
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

Galdo,da uno sfasciacarrozze lo trovi,in base al modello a 500 euro.....prova a guardare su ebay,trovi delle belle occasioni,magari di auto centrate etc...

maurjzjo
27-03-2008, 18:25
discussione originaria: Olio e pompe Lucas/CAV

CITAZIONE (Galdo607 @ 17/3/2008, 18:31)
Quanto l'hai pagato? Era usato da uno sfasciacarrozze?


Ciao ,

A Genova , il motore Diesel 2500 cc della Sofim l'ho pagato 180 euro dallo sfasciacarrozze ma ti assicuro che trasportarlo fino al mio laboratorio e' stata un'impresa a causa dell'elevato peso di circa 200 chili che neppure in due riuscivamo ad alzare.

Alla fine ho dovuto acquistare una capretta da 2 tonnellate per sollevare e spostare il motore come una piuma.