PDA

Visualizza la versione completa : acqua



pitte
22-04-2008, 23:56
allora intanto buonasera a tutti da un pivello curioso...... io non sò proprio nulla ne di acqua ne di corrente ne tantomeno di centrali o generatori elettrici.... ma leggento i vostri post mi sono incuriosito ancor di più......
allora veniamo al dunque: in un bosco di mia proprietà nasce una sorgente d'acqua che in estate tipo quella passata ha risentito parecchio della siccità ma che in inverno specie se piovoso rende abbastanza bene, per fare un esempio vi dico che io e un amico abbiamo raccolto l'acqua con un bidone da 100 litri ( per abbeverare del bestiame) e l'abbiamo intubata in tubo di politilene alta pressione da un pollice.
diciamo che dopo un 150 metri cè il 1° rubinetto attaccato ad una riduzione di 3/4, ho misurato in maniera approssimativa la portata diciamo che in 40 secondi riempie una tanica di 25 litri.
considerando che sicuramente dovrei pagare le rispettive tasse di concessione e oneri vari che nn ho la più pallida idea quali possono essere, intubando il tutto e portarlo fino a casa, il che nn è poca cosa visto che abito abbastanza lontano diciamo che di strada sono circa 2 km.... ma con la tubazione passando per vie traverse, e stimando un salto approssimativo di minimo 100/130 metri quanto posso ricavare? il gioco vale la candela come si suol dire? grazie......

ps. scusate l'ignoranza :D..... ma la curiosità è ancor di più.....:p

pitte
22-04-2008, 23:58
ops dimenticavo che per vie traverse saranno intorno ai 1000 metri di tubo + o -

buran001
23-04-2008, 04:07
Ciao,é un po poco,in tutti i sensi...
Serve una valutazione approfondita sulla portata massima prelevabile,in almeno un arco di tempo di 12 mesi di misurazioni.
Certo che ammeno che tu non abbia + o - 1Km di tubo gratiss e uno scavatore di piccola taglia... Non ne vale la pena,specialmente se devi scavare l'asfalto e ripristinarlo (con questi blandi dati)

Cerca di stimare una massima portata prelevabile in L/S a monte del tubo che avete messo,visto la portata va bene la tecnica a cronometro e contenitore di capienza conosciuta,ripetila piu volte,poi cerca di sapere il massimo salto in metri realizzamile e la lungezza massima della condotta.

Con questi pochi ma essenziali dati si puo gia farsi un idea,magari a monte (ad esempio)ci sono 5 l/s e il salto é di 120 metri,sarebbero 4Kw ! Quanto basta per non pagare piu' la bolletta di casa,senza contare che ci sarebbero 24Hsu 24!
Ovviamente prima di eseguire qualsiasi derivazione o scavo servono i permessi e le concessioni !
Ciao
aa ora ricordo sei quello dei suoceri....:D ops quello che ha un fiume che come argine usa il muro di casa ! (hai una foto...) perché non valutare lui...
Sai stimare la sua portata...

pitte
23-04-2008, 09:59
aa ora ricordo sei quello dei suoceri.... ops quello che ha un fiume che come argine usa il muro di casa ! (hai una foto...) perché non valutare lui...
Sai stimare la sua portata...

:D allora diciamo che nn saprei quantificare la portata del torrente che usa le fondamenta di casa mia come argine..... però ti posso dire che 200 metri a valle cè una centralina di vecchia data che è stata ripristinata e funzionante, nn tutti i 12 mesi ma con la stagione piovosa come adesso funziona bene..... poi ne è stata costruita una a monte circa un km questa di dimensioni decisamente maggiori, con due tubi da due torrenti diversi il più grande ha un diametro di 90 cm e l'altro di 70 ( roba grossa ) che se nn è ancora partita devono avviarla in questi giorni....... tornando a casa mia nn credo che ci sia la possibilità di fare niente tipo opere di presa ecc.... per il semplice motivo che ci sono i vincoli delle altre centrali esistenti da quanto ne sò.... la nuova legge obbliga a tenere una distanza pari al doppio della tubazione esistente per le centrali esistenti :-( sarebbe carino magari montare una ruota tipo vecchio mulino..... ma anche questa nn credo che sia possibile..... non cè caduta proprio in questo punto... una volta nelle stanza da basso di questa casa c'era una ferriera che sfruttava l'acqua per forgiare, ma era alimentata da un sebatoio che adesso nn cè più xchè al posto di quello mio suocero ci ha fatto la strada per entrare in garage :-(


Certo che ammeno che tu non abbia + o - 1Km di tubo gratiss e uno scavatore di piccola taglia... Non ne vale la pena,specialmente se devi scavare l'asfalto e ripristinarlo (con questi blandi dati)

al riguardo diciamo che potrei anche trovare lo scavatore gratis o con pochi soldi e lo scavo passerebbe tutto fuori in campagna o nel bosco senza toccare l'asfalto da ripristinare, il tubo no deve essere aquistato.......
comunque una cosa è certa vedo con piacere che cè un sacco di gente che si adopera in consigli e suggerimenti vari il che mi fà molto piacere, sicuramente farò delle misurazioni più approfondite e vi farò sapere, mi spiace solo che data la mia ignoranza non posso ricambiare..... :D però.... chissà? grazie a tutti