PDA

Visualizza la versione completa : Acqua arrampicante



marche85marco
27-04-2008, 20:59
Mi ricordo, in maniera confusa, che avendo un contenitore, con dell'acqua, alla pressione atmosferica, essa, la pressione, puo essere definita come il peso dato da una colonna d'acqua. Correggetemi se sbaglio.:confused:
Mi ricordo anche che, se, nel contenitore, a pressione atmosferica, immergo un capillare di vetro con le due estremità aperte, l'acqua "si arrampica" su per le pareti del capillare fino ad una altezza massima di 10.33 metri.

Domanda1: se il capillare non è di vetro, ma di plastica, l'acqua risale all'interno del capillare?
Domanda2: se al posto di un capillare mettessi un tubo, quindi di diametro almeno 100 volte maggiore, sia che esso sia di vetro e/o di plastica, si avverte sempre lo stesso fenomeno?
Domanda3: quali sono le condizioni, quindi un esempio di esperimento, per visualizzare questo aspetto da un punto di vista sperimentale? Cioè, prendo un contenitore, lo riempo d'acqua, ecc.

blackbombay
28-04-2008, 09:21
Domanda n°4) a cosa ti sono serviti gli studi se non ti sai rispondere?

marche85marco
28-04-2008, 10:22
Domanda n°4) a cosa ti sono serviti gli studi se non ti sai rispondere?

Se posto delle domande sarà forse perche vorrei avere delle risposte, sapientone??? Che gente! :eek:

BrightingEyes
28-04-2008, 10:52
Effettivamente la risposta di Blackbombay pare anche a me poco adeguata ed educata.
Comunque ricordo che questo non è un forum di divulgazione. Chi risponde lo fa volontariamente e per spirito di collaborazione e condivisione.

Per quanto ne so io alle domande posso rispondere così:

1) Si, in via generale. Il fenomeno dipende dalla forza di adesione del liquido al solido. Alcuni liquidi hanno forza di adesione maggiore della coesione, altri viceversa. Lo stesso potrebbe avvenire anche verso il solido del tubicino, ma non ho trovato dati al riguardo, quindi credo che di "deafult" si debba considerare che anche con la plastica l'acqua di comporti così.
2) Il fenomeno è direttamente collegato al diametro del tubo. Sopra i pochi millimetri credo che il fenomeno diventi trascurabile.
3) La risposta la trovi facilmente in rete. Comunque una ricerca al volo e : http://www.galenotech.org/chimfis7.htm qualche dato già lo trovi.

Saluti

Cyberpunk0
28-04-2008, 10:59
Domanda1: se il capillare non è di vetro, ma di plastica, l'acqua risale all'interno del capillare?

-Certo perchè non dovrebbe


Domanda2: se al posto di un capillare mettessi un tubo, quindi di diametro almeno 100 volte maggiore, sia che esso sia di vetro e/o di plastica, si avverte sempre lo stesso fenomeno?

-In maniera impercettibile



Domanda3: quali sono le condizioni, quindi un esempio di esperimento, per visualizzare questo aspetto da un punto di vista sperimentale? Cioè, prendo un contenitore, lo riempo d'acqua, ecc.

immergi in esso un tubo della sezione di un capello come per incanto l' acqua salirà lungo le pareti del tubo,scenderà verso il basso se si tratta di mercurio
ti rimando qui http://it.wikipedia.org/wiki/Capillarit%C3%A0
ciao

marche85marco
28-04-2008, 16:06
Grazie mille per le risposte, ragazzi.