PDA

Visualizza la versione completa : Scooter elettrico:quale tra questi? (Valutazione prestazioni, pendenze superabili, ecc.)



stealth81-
02-05-2008, 19:14
Ciao a tutti.ffice:office" /><O:p></O:p>
Ho trovato finalmente questo interessante forum dove ho potuto attingere dritte e informazioni preziose.<O:p></O:p>
E' da qualche tempo che mi sto guardando in giro per l'acquisto di uno scooter.Ho fatto una ricerca e ho trovato un sacco di sccoter.<O:p></O:p>
Considerando che a me servirebbe uno scooter con un'autonomia di almeno 50Km (ne faccio 25 al giorno tra andata/ritorno dal lavoro) ho trovato molto interessante l'ESKUTER GAMMA-S.Con rottamazione siamo sui 1700€,mentre per la versione litio si sale a 2500€.<O:p></O:p>
<O:p> </O:p>
Altri scooter che ho preso in considerazione,tra questi,sono:<O:p></O:p>
TM300...siamo sui 2000€<O:p></O:p>
1500GT...siamo sui 1850€<O:p></O:p>
Ecospeed-S...siamo sui 2000€<O:p></O:p>
Ecospeed-l..siamo sui 3000€<O:p></O:p>
<O:p></O:p>
Quest'ultimo sarebbe bello,con batterie al litio..<O:p></O:p>
Voi,dalla vostra esperienza cosa mi consigliereste?Ne conoscete altri?<O:p></O:p>
Grazie mille a tutti<O:p></O:p>
Ciao!<O:p></O:p>

stealth81-
05-05-2008, 12:49
Ah ragazzi aggiungo anche IO-Scooter
Qualcuno ne ha sentito parlare?
Aspetto i Vostri prezioso consigli...

stealth81-
05-05-2008, 21:48
Dato che questi motorini sono di provenienza Cina,voi vi fidereste?
Forse sarebbe meglio spendere qualcosina in più e preferire un motorino di casa tedesca tipo E-Max?

gc58
07-05-2008, 21:23
Ciao stealth81,

circa la provenienza, vorrei precisare (a quel che so) che l'IO-scooter è assemblato in Austria con componenti cinesi (controller e caricabatterie esclusi), mentre l'e-max, seppur progettato in Germania, è costruito in Cina in una fabbrica di proprietà della stessa e-max.
L'Io-scooter è abbastanza gradevole, a mio parere, e dovrebbe essere disponibile anche la nuova versione con motore da 2000 W. L'e-max è tecnicamente più interessante (braccio posteriore oscillante con monoammortizzatore e display sul cruscotto che dà informazioni sullo stato della batteria) ma ha poco spazio sotto la sella e niente davanti al guidatore. Il problema di tutti questi scooter comunque è che la rete di vendita è assai poco diffusa (almeno qui a Milano) perché l'interesse per questi veicoli è ancora modesto.
Spero di esserti stato utile :-)
gc58

stealth81-
08-05-2008, 01:06
Ciao e grazie per le risposte.
Per "gradevole" cosa intendi?Mi sai dire per tua esperienza o per altra se questo scooter assicura una distanza di 50km ad una velocità di 45km/h?Loro dichiarano da 60 a 70km..grazie,ciao

gattmes
08-05-2008, 13:15
Sugli scooters ricordo di appliccare il coefficiente di Gattmes.. che vale "diviso due"....

gc58
09-05-2008, 20:42
Beh, l'estetica è un fatto soggettivo: quella dell'IO-scooter forse non è particolarmente originale, anzi è derivata da modelli a benzina già in circolazione, però a me non dispiace...fra l'altro volevo rettificare che la nuova versione ha un motore da 2200 W. Inoltre, dal sito del produttore leggo che come opzione è possibile avere le batterie al litio anziché al silicio. Tempo fa avevo mandato una mail al distributore italiano per chiedere conferma di ciò, ma non ho avuto risposta. Circa la tua domanda sulle effettive prestazioni, ho visto da vicino questo scooter ma non ho potuto provarlo, però come dice gattmes i dati ufficiali sull'autonomia vanno presi con le molle (come del resto i dati sul consumo di carburante delle auto!)...io mi accontenterei di una 30na di km 'reali' per poter attraversare Milano andata e ritorno senza timori, se poi effettivamente si potessero montare le batterie al litio ancora meglio...
Ciao
gc58

biscuz
12-05-2008, 20:58
Io ti consiglio l'eco speed per via del rapporto costi-prestazioni, tra l'altro è l'unico con le batterie al litio di serie, non saranno il top tra lquelle del loro genere ma sono garantite dall'importatore. Io personalmente ero indeciso tra l'Ecospeed e il Tikey della Lukas-Two che è praticamente identico al primo ma con omologazione equiparata ad un 125 ( guidabile quindi con patente B ) ma l'omologazione sembra andare un pò per le lunghe e poi monta batterie al piombo.

lèon
20-05-2008, 02:46
se avete visto report domenica, saprete che made in china o in eu non vuol dire più nulla: tutto prima o poi passa dalla cina o dai cinesi. dipende dalla qualità del lavoro preteso e quindi dal prezzo...
il prezzo dell'eskuter mi sa di troppo basso...

considera che dati non ufficiali davano gli emax litio dai 4300 ai 6300 € (quest'ultimo corrispondente all'eskuter delta, cioè 2500 euro in +)...attendo risposta da loro, ma tirano per le lunghe la commercializzazione...

l'io scooter che io sappia non lo producono più, sono andato da un distributore qui a torino, e mi ha detto che aveva l'ultimo, usato...da lui...boooohhhhhh

come diavolo è possibile che una cosa così semplice come un motorino elettrico al litio che potrebbe "rivoluzionare la motorizzazione" nelle nostre città non venga presa in considerazione?

la piaggio dovrebbe presentare a breve (quando...alla Fiera a firenze?) i suoi modelli ibridi (chissà a che prezzo)
intanto con eurozev.org ed energoclub.it si parlava di retrofittare degli scooter, magari delle vespe, dopo il successo del cinquino elettrico (solo che non tutti sono capaci...ad es. io!!), se no gattmes ci fa un corso di passaggio PbSi-->Li ion

MadMax
20-05-2008, 10:13
l' e-skooter delta (io ho provato l'esemplare di pre-serie in possesso del distributore sloveno), per quanto detto circa la politica del "mangi bene in funzione di quanto spendi", pecca sicuramente di problemi di assemblaggio e di qualità dei materiali: ho visto il cavalletto e qualche vite arrugginiti dopo meno di un anno di utilizzo, carenze nell' accostamento delle plastiche del cruscott. Questo giustifica sicuramente il prezzo + popolare.
Da segnalare che, a detta del distributore e per ora solo sulla carta, viene tutto risolto sui nuovi esemplari in arrivo.
Ma in questi casi è meglio fare il "San Tommaso" di turno: prima vedere e poi acquistare visto che 3000-4000 Euro non sono bruscolini.

Politica diversa seguita dalla EVD Italia (scooter e-max): ho personalmente visto applicare gli up-grade (in termini di risoluzione di problemi di assemblaggio ed ottimizzazione dei parametri della centralina) a costo zero presso lo show-room di Milano (che funge anche da centro assistenza): un po' come succede per le automobili quando subiscono un richiamo in casamadre.
Questo, a mio avviso, conta moltissimo perchè permette di mantenere costante il valore dell'investimento (attualmente oneroso) fatto: risparmiare per comprare qualcosa che diventa vecchio subito non sarebbe sicuramente una buona mossa.

p.s. per lèon:
se queste nuove tecnologie che possono "rivoluzionare la motorizzazione" nei termini in cui la concepiamo adesso non vengono pubblicizzate a dovere (e relegano l'elettrico o più genericamente "l'alternativo" a rappresentare un mercato di nicchia) dipende semplicemente dal fatto che c'è uno "status quo" a livello globale che "impone" in qualche modo che le cose continuino ad andare in un certo modo. Non voglio dilungarmi oltre su questa questione anche perchè andrei "over Topic": di positivo c'è sicuramente questo forum e la gente che lo popola, gente che come me e te ha appena cominciato ad aprire gli occhi e gente vetrana accomunata dal fatto che in fondo, in tutto questo.... ci crede un po'!

lèon
22-05-2008, 17:44
ti ringrazio, oltre al risparmio e al minor inquinamento, spt il non aver rumore fastidiosissimo dei 50ini...io farei subito una legge per sparare a chi toglie il silenziatore...(sono già in clima BeIV...mio dio)
alla fine mi sto orientando per gli e max se mi rispondono, magari al PbSi ed evt conversione al Li pol estraibili.

in alternativa valuteri questo ecospeed S ma a parte che è troppo grande per i miei bisogni, il freno post a tamburo non mi convince molto, che dite?

l'eskuter lo escluderei fino a che compare un importatore ufficiale italiano.

mi rinformo sull'io scooter.

ah, stavo parlando con pietro di eurozev per il retrofit di una vespa. il concetto è: perchè rottamare i vecchi euro zero?
che dite?

MadMax
25-05-2008, 07:22
**** Non mettere due risposte uguali in due discussioni, cancella tu quella meno interessante *****


A mio parere ed in questo preciso momento, per il mercato del "nuovo", il campo si restringe sostanzialmente ad
E-max (50ino a tutti gli effetti) e
Vectrix (qualcosa in + di un 50ino).

Ho basato le mie personali considerazioni principalmente su due fattori:

1) presentazione del prodotto sul mercato
-non necessariamente uno scooter del 2006/2007 va considerato vecchio, anzi è da prendere in seria considerazione il fatto che su di esso siano state apportate delle notevoli migliorie dettate dall'uso pratico del mezzo per raggiungere un buon grado di stabilità. E' quasi certo che un nuovo prodotto possa incappare in qualche noia "giovanile"

2) assistenza post-vendita del prodotto
-ricollegandomi a quanto detto alla fine del punto 1 immaginate le conseguenze di dover fermare e ricoverare il mezzo per un guasto o anche solo per un semplice aggiornamento SW... in un posto che non sia la vostra città! Per chi possiede solo quel mezzo sarebbe una vera catastrofe!Molti importatori/distributori offrono garanzia ed assistenza on-line per le zone non coperte dalle loro officine di riparazione: ma chi può mettere mani nel mezzo per non invalidare la garanzia se non loro? E soprattutto chi di noi (tranne Gattmes penso) ha le basi tecniche per poter discriminare se un porblema possa dipendere dalle batterie piuttosto che dalla centralina di potenza? In + quanto tempo siete disposti ad aspettare l'eventuale pezzo di ricambio che non sempre è presente in magazzino? Fatevi due conti anche in merito ai costi da sotenere per spedire un mezzo a 2 ruote a "zonzo" per l'italia e poi ne riparliamo.

Resta inteso che quanto sopra scritto è opinabile e la scelta del mezzo va rapportata alle reali esigenze personali.

Saluti

lèon
26-05-2008, 00:13
bhe considera però che 7300 euro iniziano ad essere il costo di un auto...tra l'altro il vectrix è veramente grosso, più da gite fuori porta che da città...mi sono reso conto che in città le dimensioni contano...al contrario, più sei piccolo più ti infili dappertutto, più vai piano più arrivi tranquillo.

in secondo luogo mi sono reso conto che è necessario:
- 1. batterie al litio o cque percorrenza effettiva almeno sopra i 50 km, in modo che quando le batterie sono "vecchie" si riesca ancora a fare un po' di km
- 2. batterie estraibili per fare biberonaggi al lavoro, fuori porta ecc... nell'ipotesi di città senza colonnine di ricarica (com'è Torino---> nella speranza che presto arrivino anche qui)
- 3. per grossi scooter con velleità di passista, necessità dell'ibrido (vedi sviluppi Piaggio, anche se ci vorrebbe in parallelo e non in serie)

MadMax
27-05-2008, 11:20
bhe considera però che 7300 euro iniziano ad essere il costo di un auto...tra l'altro il vectrix è veramente grosso, più da gite fuori porta che da città...mi sono reso conto che in città le dimensioni contano...al contrario, più sei piccolo più ti infili dappertutto, più vai piano più arrivi tranquillo.

in secondo luogo mi sono reso conto che è necessario:
- 1. batterie al litio o cque percorrenza effettiva almeno sopra i 50 km, in modo che quando le batterie sono "vecchie" si riesca ancora a fare un po' di km
- 2. batterie estraibili per fare biberonaggi al lavoro, fuori porta ecc... nell'ipotesi di città senza colonnine di ricarica (com'è Torino---> nella speranza che presto arrivino anche qui)
- 3. per grossi scooter con velleità di passista, necessità dell'ibrido (vedi sviluppi Piaggio, anche se ci vorrebbe in parallelo e non in serie)

-1 gli scooter commercializzati attualmente che adottano il litio hanno percorrenze dichiarate di 80-100 Km. A mio parere va adottato anche in quel caso il famoso coefficente di Gattmes

-2 a meno di prodotti "fai da te" esclusivamente al litio (per ovvie ragioni di peso e magari anche meccaniche) con autonomie reali di max 50Km non esiste nulla sul mercato (italiano).

-3 è sicuramente ancora un' idea ma prova a dare uno sguardo qui:
Methanol fuel cell with 500 Watt (http://car.pege.org/2006-eicma-vectrix/fuel-cell.htm)

Chi vivrà... probabilmente vedrà e si stupirà!

lèon
27-05-2008, 13:20
beh l'e-max 140 è dato 130-150 km, fossero anche solo 100...ripeto per non vivere con l'ansia (anche se non faccio quasi mai più di 20-30 km)...in alternativa l'unica è mettere li pol estraibili.

interessante sta cosa del vectrix. ma costi? è già fattibile? tempi di ricarica?

MadMax
27-05-2008, 16:18
lèon,
purtroppo gli e-max litio (100L, 120L e 140L) non saranno disponibili prima di settembre a meno di ulteriori ritardi (e di ritardi, finora, ce ne sono stati per tutti). Anche per i costi dovremmo + o - salire intorno ai 5-6000 Euro.

Per la storia delle fuel cell sul Vectrix la questione è andata avanti qui:
http://www.energeticambiente.it/veicoli-elettrici-e-ibridi/3588840-scooter-elettrico-vectrix-3.html

stealth81-
28-06-2008, 08:33
Rieccomi qui dopo un periodo pieno di lavoro.
Che cosa sta facendo la Piaggio?
A me basterebbe avere un motorino con una autonomia di 60km per stare un po' abbondante dato che tra andata e ritorno faccio 30km.
Però mi sembra di capire che attualmente a un buon prezzo di mercato non c'è nulla di buono...
Eppure sono convinto che se un colosso si mettesse a fare uno scooter ad un buon prezzo e con una autonomia di 80km farebbe un successo enorme...

lèon
12-07-2008, 16:14
Scooter ibrido Piaggio: arriva anche la Vespa! (http://www.ecoblog.it/post/4026/scooter-ibrido-piaggio-arriva-anche-la-vespa)
di buono c'è il litio e che non resti a piedi
di cattivo ci sarà il prezzo, e l'ibrido in parallelo, con un autonomia di soli 20 km in modalità tt elettrico

io continuo ad aspettare sti bendetti e-max al litio, ma secondo me sarà lunga.

erettura
12-08-2008, 14:41
Nella scelta del mezzo (elettrico, ovviamente) si devono tener in conto parecchie cose, pertanto la scelta non è mai facile. Io ho un problema forse non comune, ma purtroppo assai reale, cioè quello del superamento di salite dure e tortuose. A questo fine non so se sia meglio affrontarle con uno scooterino leggero oppure con uno scooterone più potente ma anche più pesante. Potete aiutarmi a capire?

aztlan
12-08-2008, 15:40
Nella scelta del mezzo (elettrico, ovviamente) si devono tener in conto parecchie cose, pertanto la scelta non è mai facile. Io ho un problema forse non comune, ma purtroppo assai reale, cioè quello del superamento di salite dure e tortuose. A questo fine non so se sia meglio affrontarle con uno scooterino leggero oppure con uno scooterone più potente ma anche più pesante. Potete aiutarmi a capire?

quello che ti posso dire è che il vectrix ha la stessa coppia di una hornet 600 quindi per le salite non c'è nessun problema, l'unica cosa che sarebbe da verificare è l'autonomia che purtroppo con la richiesta di potenza diminuisce. per valutare il rapporto con altri scooter penso si potrebbe fare il rapporto peso scooter+tuo peso/coppia

gattmes
13-08-2008, 12:07
Probabilmente sarebbe più logico accorpare questa discussione con quella Scooter elettrico:quale tra questi?...

Circa il discorso peso/coppia, farei due considerazioni:
fatto così da un'idea circa la... diciamo... "brillantezza"/"agilità" in salita... ed è chiaro che essendo un V equiparabile ad uno scooterone ("L3" ..targa moto) ha prestazioni migliori rispetto ad un scooterino ("L1..targhino)

Viceversa volendo vederla da un punto di vista batterie/autonomia, si potrebbe osare il seguente ragionamento: peso_tot/kWh....
in tal caso avremo ad esempio un rapporto 210+70/3,7=76 circa (supposto 70 il conducente..) per il V.. e un qualcosa intorno a 100+70/1,2=141 per uno scooterino.. dove ho già tenuto conto delle "perdite" delle "supposte" bat al Pb al crescere della corrente richiesta.
Come si vede il V sta molto meglio (rapp. più basso) tuttavia il conto non tiene... conto... ne degli attriti aerodinamici (che aumentano circa quadraticamente con la velocità), ne di quelli volventi, sensibili al "peso"...

Importantissimo è invece tener conto della disponibilità della rigenerativa o meno.. e sopra tutto dei suoi rendimenti globali, compreso su quale tipo di bat "incide"...

erettura
13-08-2008, 12:47
Quindi mi sembra di capire che le prestazioni premino più del peso ridotto, vedendo pertanto lo scooterone vincente.
Grazie, ora mi è più chiaro.

gattmes
13-08-2008, 14:21
Questo dipende dal "tuo" punto di vista...
..è un po come rispondere alla questione:
dato un tratto extraurbano da percorrere è meglio uno scooterone o uno scooterino?
Nella valutazione "personale" c'è da tener conto che i veicoli targati come ciclomotori NON possono (per legge) superare i 45km all'ora...
..quindi per poter rispondere alla domanda occorre sapere se ci si accontenta di percorrere la strada a velocità contenuta o meno...

Nel secondo caso la domanda sarebbe però da considerare retorica/inutile!
Dal momento che lo scooterino è già escluso in partenza!

Idem per la questione/domanda salite, quindi!!

erettura
14-08-2008, 15:31
La strada di casa mia è già abbastanza noiosa da fare con un classico scooterino 50 (peraltro senza blocchi), quindi temo che l'equivalente elettrico farebbe veramente fatica ad arrancare su di qua. Riguardo allo scooterone c'è solo da sperare che la potenza e la coppia maggiori non siano fiaccate dal peso di oltre 200 Kg. Purtroppo non ne ho mai provato uno e quindi non ho parametri di valutazione.

gattmes
15-08-2008, 13:07
Secondo me stai facendo una piccola confusione (permettimi!):
i "blocchi" limitano la velocità massima. Se la salita è tosta dubito che un cinquantino possa esprimersi alla massima velocità (elaborazioni a parte)... in tal caso la partita si gioca sulla coppia (Nm)...
...e qua io non sarei convintissimo (peso compreso) che un termico sia nettamente migliore di un elettrico... anzi...

..ovviamente se non soddisfa un cinquantino... probabilmente non soddisferà neanche un equiv. elettrico.. ma questo, come già visto/detto/scritto, è un altro discorso...

erettura
15-08-2008, 14:05
Veramente il blocco (almeno in alcuni scooter come quello che ho io) è una strozzatura posta nel sistema di scarico per limitare il flusso dei gas di scarico e quindi limitare la potenza, pertanto ha effetto anche in salita a velocità ridotta, quindi su una salita che lo scooter col blocco fa a 20Kmh, senza il blocco può farla a 30.
Comunque questo poco importa, l'importante per me era cominciare a capire il comportamento degli scooter elettrici dato che non ho mai avuto occasione di provarli.

gattmes
16-08-2008, 14:29
ah, si... ho capito..uno dei "vecchi" sistemi con i sottoproblemi da te elencati...
Mi fai notare che forse sarebbe opportuno "integrare" la cosa in questa sezione: http://www.energeticambiente.it/veicoli-elettrici-e-ibridi/7636493-nozioni-base-circa-gli-scooter-elettrici-e-veicoli-el-genere.html

stealth81-
06-10-2008, 21:34
Eccomi di nuovo qui..tra una cosa ed un'altra faccio fatica a seguire tutto...però le discussioni e le mie ricerche non si fermanao mai :-).
A proposito di ciclomotori elettrici...ieri per caso mentre leggevo recensioni sul Vectrix mi sono imbattuto in un commento di un utente che affermava.

"
Oxygen a parita’ di condizioni e’ capace di una autonomia 2 volte rispetto a Vectrix
Oxygen costa meno della meta’ di Vectrix
Oxygen pesa un terzo in meno di Vectrix
Oxygen usa batterie al litio e Vectrix batterie antiquate
Oxygen vanta importanti clienti internazionali
Oxygen ha introdotto il nuovo modello in ottobre e tutto sta andando lisclio come l’olio.
Vectrix continua a spostare la data di lancio.
Oxygen mantiene cio’ che promette, Vectrix solo chiacchere"

A questo punto mi sono chiesto "Mah!Ho cercato a destra e manca e mi è sfuggito questo Oxygen??"
Bene,alla fine sono risalito alla pagina ufficiale e dalle carte sembra davvero tosto come motorino,tant'è che viene utilizzato dal servizio poste della Svizzera.
Altra domanda "Ma qui perchè non l'ho mai visto e non ne ho mai sentito parlare??".
Ad ora ho inviato una mail alla ditta di Padova che però non mi ha ancora risposto....ragazzi voi mi sapete dire qualcosa?
Non c'è nessuno che ha questo ciclomotore??Quanto costa?

luigiduca
07-10-2008, 13:32
Eccomi di nuovo qui..tra una cosa ed un'altra faccio fatica a seguire tutto...però le discussioni e le mie ricerche non si fermanao mai :-).
A proposito di ciclomotori elettrici...ieri per caso mentre leggevo recensioni sul Vectrix mi sono imbattuto in un commento di un utente che affermava.

"
Oxygen a parita’ di condizioni e’ capace di una autonomia 2 volte rispetto a Vectrix
Oxygen costa meno della meta’ di Vectrix
Oxygen pesa un terzo in meno di Vectrix
Oxygen usa batterie al litio e Vectrix batterie antiquate
Oxygen vanta importanti clienti internazionali
Oxygen ha introdotto il nuovo modello in ottobre e tutto sta andando lisclio come l’olio.
Vectrix continua a spostare la data di lancio.
Oxygen mantiene cio’ che promette, Vectrix solo chiacchere"

A questo punto mi sono chiesto "Mah!Ho cercato a destra e manca e mi è sfuggito questo Oxygen??"
Bene,alla fine sono risalito alla pagina ufficiale e dalle carte sembra davvero tosto come motorino,tant'è che viene utilizzato dal servizio poste della Svizzera.
Altra domanda "Ma qui perchè non l'ho mai visto e non ne ho mai sentito parlare??".
Ad ora ho inviato una mail alla ditta di Padova che però non mi ha ancora risposto....ragazzi voi mi sapete dire qualcosa?
Non c'è nessuno che ha questo ciclomotore??Quanto costa?

Si dimenticano però di far notare che stanno paragonando l'equivalente di un cinquantino all'equivalente di un maxiscooter.
L'oxigen, che è un ottimo prodotto, ha una velocità max dichiarata di 45kmh: a quella velocità l'autonomia del Vectrix diventa sicuramente comparabile a quella del postscooter extended range.
Non so a cosa si riferisse l'utente che tu citi con la posticipazione della data di lancio, se intendi le litio allora ok, altrimenti il Vectrix è disponibile da ormai oltre un anno.
Credo che il vantaggio maggiore del Vectrix rispetto all'Oxigen risieda nella possibilità di accesso alle tangenziali e alle autostrade, che sono invece precluse all'Oxigen. Se non senti la necessità di velocità maggiori e di poter accedere a strade di grande comunicazione, allora è evidente che conviene l'oxigen, ma ciò non rende una chiavica il Vectrix, semplicemente sono due cose molto diverse pensate per usi non perfettamente sovrapponibili.

Ciao :)

aztlan
07-10-2008, 14:12
quoto luigiduca e aggiungo che quella risposta l'avevo letta anch'io a suo tempo e mi era subito sembrata di parte o sicuramente buttata li tanto per fare il bastian contrario, è comunque di qualche anno fa e si riferisce all'uscita del vectrix quindi già un punto è risolto, per il resto, come già detto da duca, non sono 2 mezzi paragonabili xchè di dimensioni, prestazioni, utilizzo completamente diverso... senza contare l'estetica e soprattutto la componentistica
poi bisogna vedere i cicli delle batterie e non ultimo, il prezzo che, dalla data di quella risposta è calato sensibilmente e in più il v gode di incentivi maggiori in quanto rientra in una categoria superiore (ad esempio in lombardia 2000 contro 400)

stealth81-
07-10-2008, 21:57
Si si certo,si sta paragonando un ciclomotore ad un motoveicolo.
Ma come prezzi come siamo messi?
Il Vectrix con sconti ed incentivi quanto costa?Io abito in provincia di Milano...
Mentre l'Oxygen?Non riesco trovare da nessuna parte il prezzo odierno...
Io dovrei farci 30km al giorno(tragitto casa-lavoro)...ma ovviamente punto ad avere un motorino/moto che mi possa assicurare una distanza maggiore (almeno 60/70km).
Diciamo che il Vectrix non mi dipiacerebbe,però il prezzo e i pochi km che mette a disposizioni mi mantengono ad una certa distanza.
Alla fine una velocità di 45km/h mi andrebbe bene (considerando che per andare al lavoro la mia velocità media è di 35km/h)...
Grazie a tutti...ciao ragazzi!

aztlan
07-10-2008, 22:40
Si si certo,si sta paragonando un ciclomotore ad un motoveicolo.
Ma come prezzi come siamo messi?
Il Vectrix con sconti ed incentivi quanto costa?Io abito in provincia di Milano...
Mentre l'Oxygen?Non riesco trovare da nessuna parte il prezzo odierno...
Io dovrei farci 30km al giorno(tragitto casa-lavoro)...ma ovviamente punto ad avere un motorino/moto che mi possa assicurare una distanza maggiore (almeno 60/70km).
Diciamo che il Vectrix non mi dipiacerebbe,però il prezzo e i pochi km che mette a disposizioni mi mantengono ad una certa distanza.
Alla fine una velocità di 45km/h mi andrebbe bene (considerando che per andare al lavoro la mia velocità media è di 35km/h)...
Grazie a tutti...ciao ragazzi!
se abiti nella zona a1 che comprende milano e molti paesi limitrofi il vectrix ti costa 6000 euro, quanto costa l'oxygen non lo so, se mantieni i 45km/h di velocità il v credo che arrivi anche a 90km di autonomia ma occhio al calcolo della velocità media, quando abitavo a milano per andare a lavoro circunnavigavo la città e nonstante strade abbastanza veloci e traffico non da centro città, toccando spesso anche gli 80 arrivavo al lavoro col computer di bordo (della macchina) che mi segnava una velocità media di 20/25 quindi la vedo dura mantenere una media di 35 non superando i 45

stealth81-
10-10-2008, 19:56
Ok,grazie per la risposta e per il chiarimento.
Certo è che 6000€ per un motociclo che non ha neanche un'autonomia esaltante non mi esalta troppo...però è positivo il fatto che il prezzo,tra incentivi ed altro,sia sceso drasticamente!
Se aveva un'autonomia di 200Km a 50 Km/h non avrei esitato a prenderlo anche a questo prezzo...nel giro di due anni l'avrei ammortizzato tranquillamente.
Però considerando il costo delle batterie che marciranno dopo 3/4 anni(indipendentemente dall'utilizzo che se ne fa) ovviamente prima di tirare fuori questi soldi(quasi mezza auto utilitaria) ci penso molto bene.

Da una parte spero vivamente che nel giro di pochi anni l'elettrico possa prendere il volo...certo che avere il petrolio tra le balle non aiuta.
Guardando le novità tra ciclomotori e anche autoveicoli ibridi (Honda,Toyota e Smart)penso che stiamo andando sulla strada giusta,ma sopratutto si sta muovendo qualcosa di concreto!

stealth81-
10-10-2008, 20:00
Dimenticavo....attualmente (a parte l'Oxygen che è quasi un tabù:prezzo e autonomia....possibile che nn riesca ad avere una risposta??)quali sono i ciclomotori miglori sul mercato come autonomia?E rapporto prezzo-autonomia?
Mi piacerebbe avere tre possibili motorini da valutare per optare eventualmente di un mezzo con meno autonomia ma anche ad un prezzo più basso(non i 6000€ del Vectrix).
Grazie...ciao ciao

stealth81-
12-10-2008, 22:29
Ciao ragazzi!
Girando alla ricerca di novità(sempre elettrico ovviamente)mi sono imbattuto in nuovo ciclomotore...si chiama Excity ([url=http://www.Excity.it]eXcity

stealth81-
12-10-2008, 22:42
MA!
Avevo scritto un papiro e mi ha segato tutto!
Vabbeh..per la scheda tecnica vi lascio al loro sito.
Il prezzo è di 2220€.Con incentivi statali sulla rottamazione di 666€ e incentivi regionali di 1100€(per la regione Lombardia area A1) lo pagherei solo 500€...possibile??

Attendo vostri commenti o pareri!
Grazie,ciaooo

Spuzzete
13-10-2008, 05:03
Però considerando il costo delle batterie che marciranno dopo 3/4 anni(indipendentemente dall'utilizzo che se ne fa) ovviamente prima di tirare fuori questi soldi(quasi mezza auto utilitaria) ci penso molto bene.


Scusami ma non sono d'accordo. Di che batterie parli? La durata delle batterie è dovuta all'utilizzo che se ne fa, a quanto viene stressata ad ogni ciclo di carica/scarica, profondità della scarica ed altri parametri. Ogni batteria o pacco batterie ha le sue specifiche.
Una stima della durata del pacco batterie ha piu senso se fatta in "ricariche" o "km" piuttosto che in tempo.


Per quanto riguarda la tua domanda su quale scooter elettrico è migliore, dipende da cosa vuoi.

Se t'interessa uno scooter con prestazioni e possibilità d'uso equivalente ad un 125/150cc termico c'è solo Vetrix sul mercato per ora (Tikey come si colloca??).

Se vuoi un equivalente ad un 50cc ci sono molti modelli. per quanto riguarda la velocità, potresti "tirare" (illegalmente ovviamente) anche fino a 60-70km orari (il mio evt andava a 55kmh), lavorando sulla centralina. Per quanto riguarda l'autonomia, non vedo grandi passi avanti, anche se ci dovrebbero essere novità in arrivo.
Consiglio di scegliere un modello con HUB motor (motore nella ruota) brushless(se non vuoi rimanere a piedi dopo 4000km o meno) da almeno 1500w, e con centralina/chopper programmabile (controlla che non sia di bassa qualità presso il venditore-->es. made in china), utile se poi vuoi cambiare batterie o fare modifiche.
Se ti servono altre info contattami.

Ciao!

Jac

stealth81-
13-10-2008, 13:00
Motore Brushless: elettrico a magneti permanenti
Autonomia: 60 - 80 km (in funzione del carico)
Batterie: gel di silicio (48V - 40Ah)
Tempo di Ricarica: 4 h

Purtroppo io sono di Milano e il posto è a Roma!Come faccio a verificare se la centralina non è made in China?E poi avrebbe senso?Chi è che non costruisce in Cina??
Accetto consiglio ovviamente!:bye1:

Spuzzete
13-10-2008, 23:06
!Come faccio a verificare se la centralina non è made in China?E poi avrebbe senso?Chi è che non costruisce in Cina??
Accetto consiglio ovviamente!:bye1:

Ecco ad esempio chi produce in Italia: Elektrosistem s.r.l. (http://www.elektrosistem.com/i/p4.htm)

Per verificare contatta il venditore e fatti dare spiegazioni. Se il chopper/centralina è di buona qualità, sicuramente te lo dice.

Ti riferisci ad excity? Le batterie sono solo da 40ah. Come diceva Gattmes in altri post sono della stessa "famiglia" delle bat al pb, quindi come autonomia avrai 30-40km in media se vuoi andare a velocità "sostenute"..credo che 80km li fai solo se vai a 10km orari..

Tuttavia il prezzo dello scooter con incentivi è buono, il motore è da 2000w,chiedi al venditore quanto sconto riesci ad ottenere (dovresti pagarlo sui 1000e se non ho capito male) ed anche qualche foto visto che devi comprare a scatola chiusa.

Hai già provato uno scooter elettrico? a Milano in via Govone (se non erro) c'è o c'era il venditore di evt, prova a passare da loro per provare uno scooter.

Fossi in te valuterei anche questo scooter: ItaliainMoto: official web site (http://www.italiainmoto.it/evo.htm) , chiedendo sempre maggiori dettagli su motore, controller e batterie.

Ciao!

Jac

stealth81-
14-10-2008, 00:18
Ho mandato una mail a quest'ultimo che mi hai linkato..non sembra male....la versione EVO 2500W costerebbe quasi 4000€ (come il TIKEY) e con l'incentivo di 2000€ lo pagherei la metà.
A proposito di TIKEY...mi ha risposto dicendomi che
"
Su strada piana con 75 kg a bordo con batterie completamente cariche alla velocità massima 80Km/h si percorrono 50 km mentre ai 30 km Orari se ne percorrono con gli stessi parametri 120!"

Non male...diciamo che a 50/60Km/h dovremmo avere un'autonomia di circa 60/70Km.

Altra domanda...l'Ecospeed è immatricolato come motociclo o ciclomotore?Il prezzo è di 3000€.


Comunque io punto ad avere un mezzo con queste caratteristiche:
1)Buona autonomia...60Km...desiderata 70/80Km
2)Qualità prodotto e assistenza

Adesso tirando le somme i ciclomotori/motcicli che sembrano soddisfare queste mie richieste sono:TIKEY,EVO 1500W litio,Vectrix.
C'è altro?

Grazie a tutti per la pazienza,ma sto cercando di arrivare ad un punto.
Ciao

Spuzzete
14-10-2008, 00:44
Ho mandato una mail a quest'ultimo che mi hai linkato..non sembra male....la versione EVO 2500W costerebbe quasi 4000€ (come il TIKEY) e con l'incentivo di 2000€ lo pagherei la metà.
A proposito di TIKEY...mi ha risposto dicendomi che
"
Su strada piana con 75 kg a bordo con batterie completamente cariche alla velocità massima 80Km/h si percorrono 50 km mentre ai 30 km Orari se ne percorrono con gli stessi parametri 120!"

Non male...diciamo che a 50/60Km/h dovremmo avere un'autonomia di circa 60/70Km.


Ciao,

Io direi che Tikey fa 50km con una ricarica (ma con quali batterie?) dai dati che ti ha dato il venditore. Tieni presente che i test che fanno in "pista" sono diversi da quelli su strada, infatti per un uso "reale" devi calcolare stop & go (=accelerazioni e frenate con eventuale recupero di energia..), salite e discese, vento a favore o contro etc..quindi io starei un po' piu "basso" con le stime di autonomia (leggi post sul vetrix per avere un'idea dell'autonomia e problematiche che potresti avere)..se poi in reltà ce n'è di piu tanto meglio!

Ti consiglio di scegliere con calma e soprattutto, se puoi prova e riprova i mezzi per avere un'idea di quel che piu si adatta alle tue esigenze.

ciao,

Jac

P.S. Evo 1500w è considerato a livello ciclomotore (50cc)

gattmes
14-10-2008, 13:14
Tk è immatricolato come motociclo (ha la targa e non il "targhino").
È "equivalente" ad un "125cc"...

Il libretto riporta:


(J) L3e
(J.1) MOTOCICLO PER TRASPORTO PERSONE ...
(J.2) M0 (MOTOCICLO)
...
(P.2) 1,8
(P.3) ELETTR
...
(Q) 0,0051
(S.1) 2


...(per le sigle vedere esempio qua:
http://www.comune.torino.it/ambiente/inquinamento/codici-libretto.html)

stealth81-
14-10-2008, 22:36
Non c'è nessuno del forum che ha questo Tikey?
Sarebbe comodo avere uno spazio riservato alla recensioni...così ognuno potrebbe descrivere meglio il prorpio ciclomotore/vectrix.
Attualmente questi sono i mezzi che sto seguendo:

1)Vectrix ...prezzo finale 6000€?
2)Tiky 3000W ...prezzo finale 1900€,incentivo compreso
3)Ecospeed 3000W ...prezzo finale 2500€,incentivo compreso
4)Evo 2500W (batterie al litio)...prezzo finale 2000€,incentivo compreso
5)Oxygen Lipton (qui non so il prezzo!!!)
6)Excity 2000W...prezzo finale 1100€,incentivo compreso

Quindi abbiamo N°2 maxi scooter e N°4 ciclomotori.
1)Il Vectrix al di là del prezzo sembra quello con più possibilità di sviluppo(batterie + potenti ecc)

2)Il Tiky sulla carta promette bene ma servirebbe il parere di qualcuno di questo forum che ce l'abbia.

3)L'Ecospeed mi aveva entusiasmato,ma ora trattandosi di ciclomotore e dato con una percorrenza massima di 60Km...mi sembra un po' scarso e troppo costoso

4)Evo 2500W litio:ho richiesto informazioni in merito al tipo di centraline utilizzate,batterie e motore...mi devono ancora rispondere.L'autonomia viene data da 80 a 120Km!
La velocità massima riportata a 70Km/h...questo significa che rientra nella classe motociclo giusto?Se così fosse il prezzo scenderebbe a 1500€(incentivo di 2000€ della regione Lombardia)...non male!

5)Oxygen...sembra il ciclomotore dei sogni..grandi distanze e un gran parlare bene..peccato che non so' il suo prezzo e la mail che gli ho mandato non sia stata caga...ta.

6)Excity 2000W...scoperto per caso navigando alla ricerca di motorini elettrici:mi sembrava una buona offerta anche perchè l'autonomia dichiarata è di 60-80Km...


Ciao

Spuzzete
14-10-2008, 22:52
4)Evo 2500W litio:ho richiesto informazioni in merito al tipo di centraline utilizzate,batterie e motore...mi devono ancora rispondere.L'autonomia viene data da 80 a 120Km!
La velocità massima riportata a 70Km/h...questo significa che rientra nella classe motociclo giusto?Se così fosse il prezzo scenderebbe a 1500€(incentivo di 2000€ della regione Lombardia)...non male!

5)Oxygen...sembra il ciclomotore dei sogni..grandi distanze e un gran parlare bene..peccato che non so' il suo prezzo e la mail che gli ho mandato non sia stata caga...ta.

6)Excity 2000W...scoperto per caso navigando alla ricerca di motorini elettrici:mi sembrava una buona offerta anche perchè l'autonomia dichiarata è di 60-80Km...


Ciao

Dividi tutte le autonomie dichiarate dal costruttore secondo il coefficiente "gattmes", ovvero dividi per due..come ho già detto alcuni dati sono un po' esagerati. Pensa che il mio evt 4000e su alcuni siti era dato per un autonomia di 50km..ero fortunato se ne facevo 30!!
Anche se io ho la guida un po' sportiva ed abito in una zona collinare piena di salite e discese (alcune anche di una certa pendenza e lunghezza).
Per una stima migliore su autonomia, bisognerebbe sapere i kwh del pacco bat,tipo di bat, potenza motore, peso dello scooter con conducente e fare le dovute stime. Tempo fa avevo fatto dei calcoli/stime. Es su uno scooter tipo evt 4000e sarevirebbero batterie al litio da 90ah 48v per avere circa 100km di autonomia "reali" (200km secondo il concessionario..ehehe). Da quel che ho notato gli scooter che attualmente montano pacchi al litio hanno bat da 40ah.

Evo 2500w è sicuramente un motociclo. I ciclomotori sono limitati ad una velocità di 45km orari.

stealth81-
14-10-2008, 23:13
Facciamo un esempio con l'Excity:

Peso in ordine di marcia 116Kg
Batterie gel di silicio 48V 40Ah
Potenza motore 2000W

Dimmi uin po' quale sarebbe la legge di Gattames :-)...non ho la forza per cercare la formula ;-)

Spuzzete
14-10-2008, 23:27
Facciamo un esempio con l'Excity:

Peso in ordine di marcia 116Kg
Batterie gel di silicio 48V 40Ah
Potenza motore 2000W

Dimmi uin po' quale sarebbe la legge di Gattames :-)...non ho la forza per cercare la formula ;-)

Secondo me fai 30-40km con uso sportivo e bat nuove, poi col tempo le bat perdono di autonomia.

Il mio evt con motore da 1500w e bat al pb da 50ah faceva 30-35km pesando 130kg con bat nuove, poi l'autonomia è calata dopo 5000km a 20 km.

gattmes
15-10-2008, 08:56
Sarebbe comodo avere uno spazio riservato alla recensioni...così ognuno potrebbe descrivere meglio il prorpio ciclomotore/vectrix.

Come pochi di voi sanno.. ci si sta già lavorando.
Ogni tanto la mia sfera di cristallo si mette a funzionare, quindi un paio di settimane fa avevo sollevato la questione e preso alcuni provvedimenti.
Circa questi ultimi notate ad es. le "label"/tag (vedere l'aggiornamento di informazioni base), oppure vedi il 3D esperienze con Seicento Elettra, ecc.
Del resto se ne è invece discusso (e se ne discute) nelle sez. riservate e/o via MP (non visibili a tutti) e sono emerse alcune possibili soluzioni.
Non può che farmi piacere quindi vedere certe affermazioni o ricevere MP con argomentazioni in linea con le strade/aggiornamenti che si sta pensando di intraprendere: una specie di preannuncio di "cosa gradita" (quanto meno alla maggioranza) da una parte... un aiuto ad "affinare il tiro" dall'altra!

È probabile (ma non certo al 100%!) che nascerà un nuovo sub forum ("sub dir") che affiancherà il database elenco veicoli in commercio e dove potrebbero finire tutte le discussioni relative esclusivamente ai veicoli ...diciamo..."del forum".. circolanti.
Se sarà così (o soluzione analoga) è probabile che si avrà anche sufficiente ordine/ pulizia/ ... ehnm... "spazio".. per diversificare/ramificare meglio alcune discussioni (vedi "Vectrix") e renderle di più facile lettura ..conseguentemente evitarne il loro dilungamento con pseudo-doppioni di messaggi (data la lunghezza ora talvolta sfugge nel calderone il msg analogo... e si ripetono le "questioni"..con conseguente ulteriore allungamento), ecc.

Pazientate per ora!

Intanto, visto che del Vectrix, Ecospeed, Roller... c'è già, apro allora a breve un 3D per il TK, ecc.

guideon
18-11-2008, 13:12
Non c'è nessuno del forum che ha questo Tikey?
Sarebbe comodo avere uno spazio riservato alla recensioni...così ognuno potrebbe descrivere meglio il prorpio ciclomotore/vectrix.
Attualmente questi sono i mezzi che sto seguendo:

1)Vectrix ...prezzo finale 6000€?
2)Tiky 3000W ...prezzo finale 1900€,incentivo compreso
3)Ecospeed 3000W ...prezzo finale 2500€,incentivo compreso
4)Evo 2500W (batterie al litio)...prezzo finale 2000€,incentivo compreso
5)Oxygen Lipton (qui non so il prezzo!!!)
6)Excity 2000W...prezzo finale 1100€,incentivo compreso

Quindi abbiamo N°2 maxi scooter e N°4 ciclomotori.
1)Il Vectrix al di là del prezzo sembra quello con più possibilità di sviluppo(batterie + potenti ecc)

2)Il Tiky sulla carta promette bene ma servirebbe il parere di qualcuno di questo forum che ce l'abbia.

3)L'Ecospeed mi aveva entusiasmato,ma ora trattandosi di ciclomotore e dato con una percorrenza massima di 60Km...mi sembra un po' scarso e troppo costoso

4)Evo 2500W litio:ho richiesto informazioni in merito al tipo di centraline utilizzate,batterie e motore...mi devono ancora rispondere.L'autonomia viene data da 80 a 120Km!
La velocità massima riportata a 70Km/h...questo significa che rientra nella classe motociclo giusto?Se così fosse il prezzo scenderebbe a 1500€(incentivo di 2000€ della regione Lombardia)...non male!

5)Oxygen...sembra il ciclomotore dei sogni..grandi distanze e un gran parlare bene..peccato che non so' il suo prezzo e la mail che gli ho mandato non sia stata caga...ta.

6)Excity 2000W...scoperto per caso navigando alla ricerca di motorini elettrici:mi sembrava una buona offerta anche perchè l'autonomia dichiarata è di 60-80Km...


Ciao

Ciao Stealth, sono nuovo del forum e sbirciando qua e la tra siti e concessionari sono arrivato alle tue stesse conclusioni. Se hai avuto qualche novità tienici aggiornati!!:)
Io in settimana dovrei riuscire a passare a Roma in un concessionario che ha sia il Tikey, sia Italiainmoto evo/elettra. Se mi darà notizie ulteriori le posterò qui.
Saluti!

pippolucalee
23-11-2008, 18:06
Ciao Sthealt81 io posso dirti qualcosa x quanto riguarda il tikey visto che lo sto usando anche se da poco.Se non pesi piu' di 100 kg ed ai strade senza salite grosse x recarti al lavoro,allora il tikey va bene x te.I km raggiungibili dipendono dalla strada dal peso del
conducente oltre ad il modo di guidare e x finire la temperatura esterna.Io lo provato con temperature vicino allo zero ma sono riuscito a fare 39 km di cui 35 a manetta e gli ultimi 4 km a 30 allora visto che ero praticamente a secco di energia(io peso piu' di 100 kg^_^).Dimenticavo che io ho il modello con meno ripresa ma piu' velocita' il 1000 giri,ma c'e in venditaanche il modello con piu' ripresa e meno velocità ma consuma di piu'.Oltre a questo se ai uno vecchio scooter da rottamare con il tikey avrai il buono di 1000 euro.Riassumendo con il tikey 1000 giri con una guida non a manetta e se pesi sugli 80 kg vai sicuro che 50 km gli fai( sempre che non abiti dove ci sono solo salite^_^).Io per adesso ho fatto 110 km totali però in condizioni brutte(freddo e manetta a tutta).Per quanto ho provato fino adesso sono soddisfatto dello scooter,sia x prestazioni(80km) che per percorrenza(39 km fatti con temperatura bassa e luci accese gli ultimi 5 km) per cui mi sento di consigliartelo.Non preoccuparti x le batterie se non sono al litio anche perche' potrebbero darti brutte sorprese se non caricate con un caricabatterie specifico
e tecnicamente colòlaudato. Saluti ^_^

stealth81-
07-02-2009, 14:44
Excity

Peso in ordine di marcia: 116 kg
Potenza Motore: 2.000 W
Tensione di Alimentazione: 48V



Le batterie sono al Gel/silicio....autonomia 60Km/80Km in funzione del carico...dite che è così impossibile fare 60Km?
Non c'è nessuno che l'ha preso?

biscuz
08-02-2009, 22:58
Confermo quanto appena detto sul Tikey, un ottimo mezzo che tra poco vedrà importanti migliorie, l'unico appunto sulla frase "ma c'e in vendita anche il modello con piu' ripresa e meno velocità ma consuma di piu" non credo che il modello 850 giri consumi di più, ha una maggiore disponibilità di coppia e guardando i grafici anche una maggiore efficienza alle velocità alle quali si viaggia più frequentemente, ciò è dovuto ad una differenza negli avvolgimenti del motore che nei brushless possono essere a "delta" o a "Y" e non al controller che è identico, quindi l'energia prelevata è la stessa ma ha una diversa erogazione con diverse "perdite". Io con guida disinvolta ma attenta faccio da un minimo di 45 ad un massimo di 58 km

lèon
10-02-2009, 00:02
Excity

Peso in ordine di marcia: 116 kg
Potenza Motore: 2.000 W
Tensione di Alimentazione: 48V



Le batterie sono al Gel/silicio....autonomia 60Km/80Km in funzione del carico...dite che è così impossibile fare 60Km?
Non c'è nessuno che l'ha preso?


lo vendono su ebay ma il prezzo non è ancora alla mia portata!! senza incentivi....

stealth81-
10-02-2009, 22:00
Peccato che non ci sia nessuno che l'abbia già comprato...sarebbe utile sapere l'autonomia vera...

cdr
20-03-2009, 11:12
stealth81 (http://www.energeticambiente.it/members/stealth81-.html), su cosa ti sei orientato alla fine ?

Io stavo pensando di acquistare l'EVO 2500W di Italia in moto, mi sembra l'unico targato che però ha l'aspetto di uno scooter 50cc.
Così potrebbe usarlo anche mia moglie...

Che ne pensate?

Ciao,
cdr

roberv
04-04-2009, 00:10
Hola a todos:)
ho letto un po'qua e la e grazie x le utilissime info..sto cercando di decidermi sull'acquisto di uno scooter elettrico.
l'indecisione principale e' tra un piccolo 1500w(eco-dream o io e-scooter)e un grande 3000w (eco-speed o tikey??)
il piccolo IO e-scooter l'ho provato oggi:un divertente giocattolino cinese abb.scattante e maneggievole nonostante i 126kg anche per me che sono un piccoletto di1e70 per 60kg.Si potrebbe fare.casa-lavoro con svariate salitelle ma credo nn troppo impegnative..circa 12+12 piu'varie ed eventuali cmq entro i 45 km c sto..colonnine ricarica controllate e funzionanti vicini l'uff al centro di roma..che vuoi di piu'??
il dubbio e' sulla comodita'(buche e strade dissestate x la mia schiena nn fortissima)affidabilita',miglior -SCOOqualita'generale,sospensioni e ruote piu' grandi..
L'eco-speed purtroppo l'ho potuto provare per poco solo in un cortiletto privato di pochi metri e mi e' sembrato si migliore piu'massiccio e sicuro(2freni a disco)ma forse troppo ingombrante e pesante per me che nn guido piu' scooter da quasi 15 anni (e in mezzo al traffico di roma..)poi nn sono riuscito a trovare una testimonianza..BISCUZ sembrava l'avesse ordinato..e invece lo ritrovo a parlare del tikey..(sicuramente mi sono perso il passaggio e qualche mese??)cmq se qlc.puo' riportare qualche esperienza pratica (magari anche piu'lunga di una prova)su ECO-SPEED e dirmi dove posso provare qui in zona anche il tikey ne sarei felicissimissimo:spettacolo:tutti i consigli sono graditi
Scusate se mi sono dilungato troppo..e' anche la prima volta che scrivo su un forum!!!:beer:Grazie cmq in anticipo al max continuero' a girare in bici o mezzi pubblici:bye1:Pura Vida!

roberv
04-04-2009, 00:19
Hola a todos:)
ho letto un po'qua e la e grazie x le utilissime info..sto cercando di decidermi sull'acquisto di uno scooter elettrico.
l'indecisione principale e' tra un piccolo 1500w(eco-dream o io e-scooter)e un grande 3000w (eco-speed o tikey??)
il piccolo IO e-scooter l'ho provato oggi:un divertente giocattolino cinese abb.scattante e maneggievole nonostante i 126kg anche per me che sono un piccoletto di1e70 per 60kg.Si potrebbe fare.casa-lavoro con svariate salitelle ma credo nn troppo impegnative..circa 12+12 piu'varie ed eventuali cmq entro i 45 km c sto..colonnine ricarica controllate e funzionanti vicini l'uff al centro di roma..che vuoi di piu'??
il dubbio e' sulla comodita'(buche e strade dissestate x la mia schiena nn fortissima)affidabilita',miglior qualita'generale,sospensioni e ruote piu' grandi..
L'eco-speed purtroppo l'ho potuto provare per poco solo in un cortiletto privato di pochi metri e mi e' sembrato si migliore piu'massiccio e sicuro(2freni a disco)ma forse troppo ingombrante e pesante per me che nn guido piu' scooter da quasi 15 anni (e in mezzo al traffico di roma..)poi nn sono riuscito a trovare una testimonianza..BISCUZ sembrava l'avesse ordinato..e invece lo ritrovo a parlare del tikey..(sicuramente mi sono perso il passaggio e qualche mese??)cmq se qlc.puo' riportare qualche esperienza pratica (magari anche piu'lunga di una prova)su ECO-SPEED e dirmi dove posso provare qui in zona anche il tikey ne sarei felicissimissimo:spettacolo:tutti i consigli sono graditi
Scusate se mi sono dilungato troppo..e' anche la prima volta che scrivo su un forum!!!:beer:Grazie cmq in anticipo al max continuero' a girare in bici o mezzi pubblici:bye1:Pura Vida

doctorpeg
11-05-2009, 19:16
Vorrei chiedere all'amico GIOR (spero di non sbagliarmi) dove esattamente e come ha potuto comperare un TIKEY in Cina a quel prtezzo; scusate eventuali miei errori ma sono al primo contatto in merito.

monta12
15-05-2009, 09:33
per chi volesse informazioni sull'Oxygen cargo con batterie al litio ho creato un apposito post.

DanyL
18-05-2009, 12:41
Hola a todos:)
ho letto un po'qua e la e grazie x le utilissime info..sto cercando di decidermi sull'acquisto di uno scooter elettrico.
l'indecisione principale e' tra un piccolo 1500w(eco-dream o io e-scooter)e un grande 3000w (eco-speed o tikey??)
il piccolo IO e-scooter l'ho provato oggi:un divertente giocattolino cinese abb.scattante e maneggievole nonostante i 126kg anche per me che sono un piccoletto di1e70 per 60kg.Si potrebbe fare.casa-lavoro con svariate salitelle ma credo nn troppo impegnative..circa 12+12 piu'varie ed eventuali cmq entro i 45 km c sto..colonnine ricarica controllate e funzionanti vicini l'uff al centro di roma..che vuoi di piu'??
il dubbio e' sulla comodita'(buche e strade dissestate x la mia schiena nn fortissima)affidabilita',miglior -SCOOqualita'generale,sospensioni e ruote piu' grandi..
L'eco-speed purtroppo l'ho potuto provare per poco solo in un cortiletto privato di pochi metri e mi e' sembrato si migliore piu'massiccio e sicuro(2freni a disco)ma forse troppo ingombrante e pesante per me che nn guido piu' scooter da quasi 15 anni (e in mezzo al traffico di roma..)poi nn sono riuscito a trovare una testimonianza..BISCUZ sembrava l'avesse ordinato..e invece lo ritrovo a parlare del tikey..(sicuramente mi sono perso il passaggio e qualche mese??)cmq se qlc.puo' riportare qualche esperienza pratica (magari anche piu'lunga di una prova)su ECO-SPEED e dirmi dove posso provare qui in zona anche il tikey ne sarei felicissimissimo:spettacolo:tutti i consigli sono graditi
Scusate se mi sono dilungato troppo..e' anche la prima volta che scrivo su un forum!!!:beer:Grazie cmq in anticipo al max continuero' a girare in bici o mezzi pubblici:bye1:Pura Vida!

Un altro scooter analogo al Tikey è l'Eskuter Delta http://eskuter.it
E' un distributore/assemblatore sloveno di Capodistria. Il modello DELTA è identico al TIKEY

Dati tecnici: (copiati dal sito)

Motore: 4000W;
Batteria: 55Ah-60V polimeri di litio;
Velocità massima: 85km/h, con limitatore causa dettami legge a 45km/h;
Potenza massima: fino a 150Nm a 70A;
Autonomia: con 30km/h a velocità costante: fino a 120 km; con 45 km/h di velocità costante: fino a 75 km;
Salite fino a: 30%;
Freni: Davanti disco, dietro disco, ABS meccanico;
Ruote: Davanti 4.00-13; dietro 4.00-13;
Peso: 124 kg (con batterie), 95 kg (senza batterie);
Peso massimo (portata): 200kg;
Colori: rosso-nero, bianco-blu, bianco-rosso, nero

Prezzo E 3288 con preordine E 2794 (versione con batterie al litio)

alla fine sala la solita cineseria e speriamo che funzioni come dicono.

Comunque da buon reduce da infinite discussioni con i venditori Vectrix ho voluto contattare la Eskuter con il form per richiedere una prova.
L'ho fatto venerdì ed oggi Lunedì mi hanno risposto confermandomi i dati tecnici e indicandomi la sede e il num telefono da chiamare per avvisarli quando vado a provare lo scooter.
Insomma con i venditori Vectrix ho aspettato 15 giorni e un sacco di telefonate prima di avere una risposta.
Mi sembrano più seri ed interessati a vendere!
Andrò presto a provare l'Eskuter (abito a Trieste) e vi comunicherò + dettagliatamente come va.

pippolucalee
18-05-2009, 13:56
Ciao Danyl ho letto che abiti a Trieste,quindi se vuoi provare il tikey,ma il modello 1000 giri vieni a trovarmi a farra d'isonzo una prova te la faccio fare,(ti costerà una birra o un calice):drinks_wine:.Contattami con mess. priv.
che ci mettiamo d'accordo:bye1:.

DanyL
19-05-2009, 07:57
Ciao Danyl ho letto che abiti a Trieste,quindi se vuoi provare il tikey,ma il modello 1000 giri vieni a trovarmi a farra d'isonzo una prova te la faccio fare,(ti costerà una birra o un calice):drinks_wine:.Contattami con mess. priv.
che ci mettiamo d'accordo:bye1:.


Grazie per l'invito,
visto che a quanto pare il TIKEY e L'ESKUTER DELTA sono lo stesso prodotto ovvero cineseria assemblata da due ditte diverse, devo prima trovare il tempo di andare un salto a Koper (in 15 minuti sono li) per provare l'ESKUTER.
Anche il TIKEY ha il dispositivo antibloccaggio dei freni meccanico? Hai potuto provarlo?
Devo verificare se con il mio commuting giornaliero fatto di 15+15Km tutti saliscendi riesco a stare dentro nell'autonomia..punterei a farmene dare uno in prova per una settimana ( a pagamento s'intende)....vedremo.
Un'impressione estetica; il piantone del manubrio mi sembra molto alto rispetto al cruscotto strumenti posto in posizione basssa al punto da renderne difficile la lettura o è solo un'impressione?
Scusa il post lungo ma la curiosità è molta!!:drive1:
Magari se arrrivi fino a Grado con l'autonomia ci vediamo un sabato! :cheers:

Elektro
19-05-2009, 11:29
Grazie per l'invito,
visto che a quanto pare il TIKEY e L'ESKUTER DELTA sono lo stesso prodotto ovvero cineseria assemblata

Scusate la domanda stupida.
Perchè la garanzia è di 12 mesi ( riportato sul sito) quando la normativa europea prevede 24 mesi ?
Avete notato che il sito non riporta la rete di vendita. Se si guasta a chi ci si rivolge ?

DanyL
19-05-2009, 11:45
Scusate la domanda stupida.
Perchè la garanzia è di 12 mesi ( riportato sul sito) quando la normativa europea prevede 24 mesi ?
Avete notato che il sito non riporta la rete di vendita. Se si guasta a chi ci si rivolge ?

Hai ragione l'ho notato anch'io che è 12 mesi invece che 24 e sarà la prima cosa che chiederò quando andrò a provarlo.
Comunque per me che vivo a Trieste, andare a Koper è come andare da Milano a Cinisello. I confini non ci sono più per cui problemi di assistenza ridotti al minimo. Sarebbe stato ben + grave se avessi deciso per il Vecrix la cui assistenza + vicina a me sarebbe stata a Verona (>250Km).:crazy:

pippolucalee
19-05-2009, 11:52
Ciao danyl allora diciamo per quanto riguarda l'autonomia,dipende dal tuo peso comunque io che supero i 100 kg:cry: faccio andata e ritorno al lavoro
per due giorni per un totale di 40 km,ad andatura buona cioè non vado mai meno di 50 km di velocità.Il massimo che sono riuscito a fare di km sono 47 ad una velocità compresa fra i 50 e 60,con solo gli ultimi 4 km a velocità inferiore per non arrivare in riserva.Tranquillo che la strumentazione si vede bene,le plastiche non sono il top ma comunque sufficenti,e sopratutto il motore va da dio e non mi ha mai dato problemi.
Se lo userai a trieste allora potresti pensare al modello 800 giri va meno i velocità ma è più adatto a fare salite.Per arrivare a grado ci arrivo ma dopo dovrei ricaricare visto che da me a grado sono 35 km.Non Ricordo se ci sia l'abs meccanico ma non è un problema frena bene l'unica cosa da cambiare dopo il rodaggio secondo me sono le gomme,cambio che ho già fatto a 1500 km.Riasumendo:Pregi-motore ottimo-velocità ottima-problemi
nessuno a patto di controllare i serraggi di alcuni bulloni,venditore gentile e disponibile a risolvere problemi eventuali,autonomia più che buona.
difetti-peso un pò altino-sbacchettamento forcella solo in alcuni range di velocità dovuti al peso delle batterie spostate un pò troppo sul posteriore,
gomme di serie non buone(penso però che adesso le abbiano cambiate).
:bye1: Ciao Luca.PS Se decidi di venire da me mandami un numero di tel. in mp che ci mettiamo daccordo.

DanyL
19-05-2009, 12:13
Ciao danyl allora diciamo per quanto riguarda l'autonomia,dipende dal tuo peso comunque io che supero i 100 kg:cry: faccio andata e ritorno al lavoro
per due giorni per un totale di 40 km,ad andatura buona cioè non vado mai meno di 50 km di velocità.Il massimo che sono riuscito a fare di km sono 47 ad una velocità compresa fra i 50 e 60,con solo gli ultimi 4 km a velocità inferiore per non arrivare in riserva.Tranquillo che la strumentazione si vede bene,le plastiche non sono il top ma comunque sufficenti,e sopratutto il motore va da dio e non mi ha mai dato problemi.
Se lo userai a trieste allora potresti pensare al modello 800 giri va meno i velocità ma è più adatto a fare salite.Per arrivare a grado ci arrivo ma dopo dovrei ricaricare visto che da me a grado sono 35 km.Non Ricordo se ci sia l'abs meccanico ma non è un problema frena bene l'unica cosa da cambiare dopo il rodaggio secondo me sono le gomme,cambio che ho già fatto a 1500 km.Riasumendo:Pregi-motore ottimo-velocità ottima-problemi
nessuno a patto di controllare i serraggi di alcuni bulloni,venditore gentile e disponibile a risolvere problemi eventuali,autonomia più che buona.
difetti-peso un pò altino-sbacchettamento forcella solo in alcuni range di velocità dovuti al peso delle batterie spostate un pò troppo sul posteriore,
gomme di serie non buone(penso però che adesso le abbiano cambiate).
:bye1: Ciao Luca.PS Se decidi di venire da me mandami un numero di tel. in mp che ci mettiamo daccordo.

Ciao Pippo
Non capisco le differenze tra il TIKEY che lo vendono in 2 versioni da 3000W e l'ESKUTER Delta che viene venduto in un'unica versione da 3500W con Litio ed ABS meccanico ad un prezzo + basso.
Forse è solo la carrozzeria uguale!
Devo andare a parlarne al + presto.....
Comunque se passo dalle tue parti ti faccio sapere.

ciao

pippolucalee
19-05-2009, 14:07
Guarda che l'eskuter e da immatricolare,ma sorge un picolo problemino:bored:.L'azienda dovrebbe essere accreditata per non avere problemi di immatricolazione ma non lo è,in più calcola che il tikey non e immatricolato come ciclomotore,ma come motociclo quindi puoi andare in due e non è limitata la velocita io arrivo a 80 km con il mio peso :spettacolo:!Se non ai fretta di aquistare fra' poco uscirà il tikey con le litio,unico inconveniente non costerà poco.Ciaooo:bye1:

DanyL
19-05-2009, 15:17
Guarda che l'eskuter e da immatricolare,ma sorge un picolo problemino:bored:.L'azienda dovrebbe essere accreditata per non avere problemi di immatricolazione ma non lo è,in più calcola che il tikey non e immatricolato come ciclomotore,ma come motociclo quindi puoi andare in due e non è limitata la velocita io arrivo a 80 km con il mio peso :spettacolo:!Se non ai fretta di aquistare fra' poco uscirà il tikey con le litio,unico inconveniente non costerà poco.Ciaooo:bye1:


Prezzo E 3288
con preordine E 2794 (versione con batterie al litio)
Per il discorso accreditamento e tipo di immatricolazione verificherò
Ciaoo:bye1:

Elektro
20-05-2009, 07:37
Hai ragione l'ho notato anch'io che è 12 mesi invece che 24 e sarà la prima cosa che chiederò quando andrò a provarlo.
Comunque per me che vivo a Trieste, andare a Koper è come andare da Milano a Cinisello. I confini non ci sono più per cui problemi di assistenza ridotti al minimo. Sarebbe stato ben + grave se avessi deciso per il Vecrix la cui assistenza + vicina a me sarebbe stata a Verona (>250Km).:crazy:

In merito al problema garanzia allego la risposta che ho ricevuto della casa madre


"La garanzia in Italia è di 24 mesi - come fa notare - infatti è di 12 se acquista un modello Eskuter direttamente dalla nostra società, che ha sede in Slovenia.

Per il Nord Italia però le consiglio di rivolgersi al nostro rappresentante, Ecomilano (info@ecomilano.it (info@ecomilano.it)), che le potrà dare tutte le informazioni rilevanti, tra le quali anche confermare che la garanzia è di 24 mesi."

gattmes
20-05-2009, 10:47
visto che a quanto pare il TIKEY e L'ESKUTER DELTA sono lo stesso prodotto ovvero cineseria assemblata da due ditte diverse
Attenzione: sebbene l'origine sia forse simile, gli scooter non sono identici.
Intanto il TK è omologato in Italia.. e come motociclo (non ciclomotore). Parecchi componenti "originali" sono stati cambiati con altri di prestazioni differenti (migliori).. ciò è un "lavoro" in progresso.. diciamo che lo scooter si sta via via "evolvendo".

Arriveranno in futuro probabilmente anche le nuove bat al litio...

Nella mia sfera di cristallo vedo forse delle bat "autonome".. che puoi spremere abbastanza a fondo..... ma sopratutto puoi cambiarne indipendentemente una dall'altra (quando esaurite et simila). Questo rivoluzionerebbe parecchi concetti economici, sebbene comporti costo iniziale maggiore... anche un "upgrade" piombo -> litio (o altro) diventerebbe semplicissimo... ed attuabile anche "gradualmente" (oggi una bat.. domani un'altra... e così via..)
Sarà così? Io spero di si.

DanyL
20-05-2009, 12:16
Attenzione: sebbene l'origine sia forse simile, gli scooter non sono identici.
Intanto il TK è omologato in Italia.. e come motociclo (non ciclomotore). Parecchi componenti "originali" sono stati cambiati con altri di prestazioni differenti (migliori).. ciò è un "lavoro" in progresso.. diciamo che lo scooter si sta via via "evolvendo".

Arriveranno in futuro probabilmente anche le nuove bat al litio...

Nella mia sfera di cristallo vedo forse delle bat "autonome".. che puoi spremere abbastanza a fondo..... ma sopratutto puoi cambiarne indipendentemente una dall'altra (quando esaurite et simila). Questo rivoluzionerebbe parecchi concetti economici, sebbene comporti costo iniziale maggiore... anche un "upgrade" piombo -> litio (o altro) diventerebbe semplicissimo... ed attuabile anche "gradualmente" (oggi una bat.. domani un'altra... e così via..)
Sarà così? Io spero di si.

Udite udite Arrivato fresco fresco di 5 minuti fa da Lukas Two

"Il Tikey con batterie al litio verrà commercializzato con un prezzo
IVATO di 5900 euro ed è omologato come un 125 quindi categoria L3e e
equiparato ad un 125."

A parte la tempestività con la quale mi hanno risposto (alla quale non ero assolutamente abituato trattando con quelli che vendono Vectrix) il prezzo mi pare un tantino caro (Un Vectrix usato costa meno anche se probabilmente ha + magagne).
:bye1:

gattmes
20-05-2009, 15:02
Una Prius costa più della Nuova cinquecento (anche se non di molto).. tuttavia quest'ultima.. e per usare l'espressione di Beppe Grillo... è una stufa dell'ottocento.

Che aggiungere? ...Se reputi migliore (considerato tutti gli aspetti) il Vectrix, scegli quello!

Elektro
20-05-2009, 16:02
(Un Vectrix usato costa meno anche se probabilmente ha + magagne).
:bye1:
Ad essere onesto io ho speso la stessa cifra ( 5980 Euro) per un Vectrix nuovo di pacca, grazie agli incentivi.

DanyL
21-05-2009, 11:44
Una Prius costa più della Nuova cinquecento (anche se non di molto).. tuttavia quest'ultima.. e per usare l'espressione di Beppe Grillo... è una stufa dell'ottocento.

Che aggiungere? ...Se reputi migliore (considerato tutti gli aspetti) il Vectrix, scegli quello!


Sono daccordo con te che tutte le auto con motore a scoppio per quanto belle e lussuose sono mosse da um propulsore vecchio inefficente...roba dell'altro secolo insomma e sarebbe ora di scrostarci da questo sistema;
La propulsione elettrica è sicuramente l'alternativa + moderna (tra l'altro già percorsa lo scorso secolo ma senza risultati purtroppo) e più efficente.
Però ritengo che le vetture ibride usando un temine mio, siano delle stufe diciamo a pellet, più efficenti daccordo ma sempre stufe restano fin che quell'antiquato motore a pistoni bielle ingranaggi e rogne rimane nel cofano!

Tornando agli scooter che sono l'oggetto del thread, intendevo dire che uno scooterino come il Tikey che costa come la "Ferrari degli scooter elettrici " il Vectrix (termine coniato dal rivenditore Tikey) per quanto alimentato al litio rimane sempre un prodotto di qualità cinese. Sappiamo tutti qual'è la componentistica del Vectrix! Tuttavia la componente che funziona meno del Vectrix e quella commerciale ed i risultati sono che ora versa in condizioni economiche precarie. Quando le cose si metteranno meglio ed avrò un centro vendita/assistenza abbastanza vicino come i nostri amici romani e milanesi penso che comprerò il Vectrix!

Smilzo
21-05-2009, 13:50
non credo che il modello 850 giri consumi di più, ha una maggiore disponibilità di coppia e guardando i grafici anche una maggiore efficienza alle velocità alle quali si viaggia più frequentemente, ciò è dovuto ad una differenza negli avvolgimenti del motore che nei brushless possono essere a "delta" o a "Y" e non al controller che è identico, quindi l'energia prelevata è la stessa ma ha una diversa erogazione con diverse "perdite".
Da dove deriva questa notizia? A me dal punto di vista elettrico risulta che il basta calare il voltaggio e aumentare l'amperaggio per avere minor velocità e maggior coppia... senza scomodare gli avvolgimenti...:preoccupato::bye1:

Eversun
21-05-2009, 15:13
Caro Pippolucalee, io sono ancora vivo !!! Scusa se non mi sono fatto sentire per la prova, solo che ero deciso e molto vicino all'acquisto del Tikey, se non fosse stato per l'impossibilità di accedere agli ecoincentivi. Il sito mi dava la costante impossibilità ad accedervi per ben una settimana, idem ad Ermanno (el paron). Ora forse riaprono la campagna, anche se è una vergogna veder che ben 8.709.253,10 euro sono stati "presi" dalle bici, 39.726,13 dal termico e soli 1.080,00 euro da scooter elettrici (quindi un solo scooter elettrico ha preso gli ecoincentivi in Italia). Ma vi rendete conto che vergogna di paese è questo: cioè che disonestà è insita nei venditori di bici che hanno fatto richiesta per tutte le bici che hanno, non avendo alcun vincolo di rottamazione, come i ciclomotori. Spero che ora diano la priorità all'acquisto degli scooter elettrici, o almeno ne dedichino e riservino una quota.
Spero anche che il sistema diventi più snello, veloce e che i contributi siano controllati dalla GdF per vigilare sulle truffe.
Mi pare che tu stia ancora attendendo gli incentivi dello scorso anno, giusto ? Ora invece ti vengono direttamente decurtati in fattura.
Mi confermate che la sostituzione delle batterie costa circa 750 euro e che deve essere fatta dopo 16-18.000 km ? Quindi il costo al km. paragonato alla benzina è di circa -50%, giusto ? Luca, quanto spendi di assicurazione ?
A presto, ciao ! P.s.: io sono di Udine !

gattmes
21-05-2009, 16:10
Sono daccordo con te che tutte le auto con motore a scoppio ..

No.. sei fuori strada.. volevo esprimere tutto un altro concetto. Mi agganciavo alla tua ultima frase (del messaggio immediatamente precedente il mio, ovviamente). È palese che uno scooter con determinate caratteristiche elettriche possa costare all'acquisto di più .. anche di un Vectrix, così come un'auto ibrida costa un po di più di una normale.
C'è chi poi acquista un'auto normale perchè non "vede" i costi d'esercizio.. e pace!
Qualcun altro lo fa per problemi di liquidità.. ma anche qui costerebbe meno un finanziamento dei costi d'esercizio.. e ri-pace!
Io tra V e TK al litio (fatto come penso io) preferirei il TK.. anche costasse il doppio.... io....


Da dove deriva questa notizia?
Da.. elettrotecnica... un motore trifase (siiiii lo so "li" c'è l'esafase...equivalente... uffa) ha ovviamente 3 avvolgimenti sfasati di 120gradi. Se fai un collegamento a stella, ovvero metti un capo dei tre avvolgimenti in comune, ovvero centro stella/massa, e l'altro alla relativa fase, alimenti il motore con tensione ..che è quella di ogni fase.
Viceversa se colleghi gli avvolgimenti a triangolo... ovvero detti A,B e C gli avv. .. e F1, F2 e F3 le fasi....mhhh.. allora colleghi A con un capo a F1 e l'altro a F2.... poi B con un capo a F2 e l'altro a F3... infine C con un capo a F3 e laltro a .. F1... allora succede che ogni avvolgim. è alimentato dalla somma istantanea della tensione di una fase con l'altra.. e visto lo sfasamento di 120 gradi.. ne deriva una tensione (sinusoidale) che è circa 1,5 più alta (lasciamo perdere i decimali).
Segue che se hai variato la tensione che "vede" l'avvolgimento del motore, pur non avendo variato nulla nel "generatore", hai variato anche la corrente di conseguenza.. praticamente hai variato i parametri che tu citavi... senza variarli "fisicamente" nel generatore, ma "meccanicamente".. diciamo... nel motore. Chiaro?

Elektro
21-05-2009, 16:42
" il Vectrix (termine coniato dal rivenditore Tikey) per quanto alimentato al litio rimane sempre un prodotto di qualità cinese. Sappiamo tutti qual'è la componentistica del Vectrix!

Caro Danyl mi spiace smentirti ma evidentemente sei poco documentato.
Il vectrix monta di tutto tranne che cineserie. Il freni sono Brembo ( Italiani ) gli ammortizzatori anteriori sono Marzocchi ( Italiani) quelli posteriori sono Sachs ( tedeschi ) i pneumatici sono Pirelli GTS 24 ( Italiani ).
Era solo una precisazione..

Smilzo
22-05-2009, 08:04
Da.. elettrotecnica... un motore trifase (siiiii lo so "li" c'è l'esafase...equivalente... uffa) ha ovviamente 3 avvolgimenti sfasati di 120gradi. .... Chiaro?
Forte e chiaro! Tnx!:bye1:
Ho ancora qualche domanda, ma spulcierò prima qualche sacro testo e il forum! :rolleyes:

DanyL
22-05-2009, 09:31
Caro Danyl mi spiace smentirti ma evidentemente sei poco documentato.
Il vectrix monta di tutto tranne che cineserie. Il freni sono Brembo ( Italiani ) gli ammortizzatori anteriori sono Marzocchi ( Italiani) quelli posteriori sono Sachs ( tedeschi ) i pneumatici sono Pirelli GTS 24 ( Italiani ).
Era solo una precisazione..

Caro Elektro...se tu leggessi bene la frase che ho scritto

uno scooterino come il Tikey che costa come la "Ferrari degli scooter elettrici " il Vectrix (termine coniato dal rivenditore Tikey) per quanto alimentato al litio rimane sempre un prodotto di qualità cinese.

e poi ribadisco

Sappiamo tutti qual'è la componentistica del Vectrix!

Intendo dire che è un prodotto con componentistica di prim'ordine come hai citato tu
e questo lo so dal 2005.
ed è costruito da una ditta che è una costola di una sociètà aerospaziale (quella che costruisce il braccio meccanico dell Shuttle) e per i militari produceva l'F104 e altro. e mi fermo.:spettacolo:
Ribadisco inoltre

Tuttavia la componente che funziona meno del Vectrix e quella commerciale (i venditori/centri assistenza) ed i risultati sono che ora versa in condizioni economiche precarie.
Quando le cose si metteranno meglio ed avrò un centro vendita/assistenza abbastanza vicino (mi basterebbe anche a 50Km da casa mia) come i nostri amici romani e milanesi penso che comprerò il Vectrix!
Purtroppo abito a TS ed il V. non ho potuto neanche provarlo!!:cry::cry::cry::cry:

ciao

pippolucalee
22-05-2009, 10:40
Bentornato Eversun ti dirò sto ancora aspettando il contributo dal ministero dell'ambiente:arrabbiato:,calcola che io ho aquistato lo scooter in novembre del 2008 Grrrrr.Io adesso avrei l'idea di prendere il tikey al litio,però vogli prima avere quei famosi 1000 euri di contributo e poi metterò in vendita il mio 1000 giri ad un buon prezzo.Comunque per la prova mi pare che ti ho dato il mio num.di cell.Se non e cosi mandami un mp che ci mettiamo d'accordo.Per quanto riguarda il vetrix leggettevi tutti
i post con gli utenti che hanno avuto problemi,poi i post del Tikey,fatte
1+1 e avrete un'idea della situazione.Io so che quello che mi e stato detto dal rivenditore del mio tikey,sono fatti e non parole,gli ho dato fiducia e ad adesso con 2100 km non me ne sono mai pentito.(non mi risulta che il Vetrix abbia un modello con baytterie al litio):bye1:.

gattmes
22-05-2009, 10:57
sempre un prodotto di qualità cinese. E cioè? Cosa significa "qualità cinese"... dobbiamo "associarla" ad un aggettivo dispregiativo? Ovvero cattiva qualità? O altro? Spiegati meglio .. sii esplicito!
.....
...
non attendendo risposta (che sarebbe comunque gradita)...
sai dove è costruita la Prius? Sai dove Ikea.. ma anche Philips, Megaman, ecc. fanno le lampadine fluorescenti..?
Sai dove marche come Bosch, ecc. costruiscono trapani ed altri elettroutensili...?
Sai di dove sono le batterie al litio tra le migliori con rapporto qualità/prezzo?

Sai dove è praticamente quasi TUTTO costruito? (Occhio: è una constatazione.. non una presa di posizione a favore o contro.. non "mettetemi in bocca/penna" cose che non ho detto/scritto! :))

Per l'ennesima volta risottolineo che la Cina non è una nazione, ma un... continente!
Se in un semplice paesino quale l'Italia si ritrovano realtà produttive d'eccellenza ed altre di bassissima fattura... immagina in un continente quante "sfumature" ci possono essere................
Se si vede solo davanti al nostro naso, la Brianza può sembrare molto vasta..... ma è un atomo confronto alla vastità di un quarto d'Asia....

Avete un PC.. e avete internet.. non dovrebbe essere necessario scrivere dei dati.. ma scriviamoli lo stesso (tralascio le decine):
Superficie Italia: 301.3xx kmq
(Superfice Eu27: 4.xxx.xxx kmq)
Superficie Europa: 10.149.2xx kmq
Superficie Cina: 9.575.3xx kmq

Come si vede la Cina.. ha il doppio d'estensione dell'intera Unione Europea (Eu27).. è quasi quanto tutta l'Europa... oltre 30 volte l'Italia, isole comprese

Quindi suggerirei di finirla con le frasi tipo "qualità cinese" (anche per una questione di rispetto)
:closedeyes:


--------------------------



Sappiamo tutti qual'è la componentistica del Vectrix! ...
Intendo dire che è un prodotto con componentistica di prim'ordine ..... costruito da una ditta che è una costola di una sociètà aerospaziale (quella che costruisce il braccio meccanico dell Shuttle) e per i militari produceva l'F104 e altro. e mi fermoQuesto non significa nulla per me...e proprio per aver "toccato con mano" ditte/prodotti aereospaziali....
Ricordo infine che non stupisce il sottoscritto la parola "avionica" associata ai veicoli! Dimentichiamo cosa significa Piaggio?.. Dimentichiamo chi è SAAB? Dimentichiamo che il simbolo della Bayerische Motoren Werke (BMW) è un'elica stilizzata? Ecc., ecc.
:bye1:

DanyL
22-05-2009, 12:16
E cioè? Cosa significa "qualità cinese"... dobbiamo "associarla" ad un aggettivo dispregiativo? Ovvero cattiva qualità? O altro? Spiegati meglio .. sii esplicito!
.....
...
non attendendo risposta (che sarebbe comunque gradita)...

:bye1:

Nonostante le bastonate rispondo ugualmente!
Purtroppo ci sono in giro troppi esempi di scarsa qualità associata a produzioni cinesi. Questo porta inevitabilmente a generalizzare, tuttavia non intendevo bollare a priori tutte le produzioni cinesi e tantomeno lo scooter TIKEY che si rivela funzionantissimo e possiede un punto vendite organizzato con personale disponibile gentile.

Poi ci sono tantissimi marchi illustri che hanno delocalizzato le loro produzioni in Cina (aggiungo la Delonghi) e sono riusciti a mantenere standard qualitativi elevati. Alcuni non ci sono riusciti ed hanno perso terreno.
Sicuramente la Cina ci darà sempre più sia commercialmente che qualitativamente del filo da torcere su tutti i settori.
Speriamo solo di conservare le tipicità del nostro paese e di continuare a mangiare i nostri pomodori biscotti pane e pastasciutta prodotti a casa nostra! :bye1:

Elektro
22-05-2009, 13:06
Speriamo solo di conservare le tipicità del nostro paese e di continuare a mangiare i nostri pomodori biscotti pane e pastasciutta prodotti a casa nostra! :bye1:

Immagino che Gattmes mi censurerà ( e a ragione) (moderazione [gattmes]: è infatti risaputo quanto la mia scure "secolare" colpisca alquanto frequentemente :dev: .. andrò ora a cancellare l'intero messaggio e oltre, come mio solito...ih ih ih..
Solo una cosa.. cerchiamo [tutti].. come ho tentato io..:dontgetit: di non andare troppo OT.. anche se non è semplice.) il seguente messaggio, ma non potevo fare a meno di esprimere disappunto e orrore di fronte a quest ultima citazione, non tanto per i riferimenti alimentari, ma perche mi pare che alla base ci sia un pregiudizio infondato verso tutto ciò che è al di fuori dell ambiente domestico.
Ho vissuto in CINA molti anni e posso dirti che, cosi come qui da noi si tende a generalizzare con disinvoltura sulla scarsa qualità dei prodotti Cinesi ( cosa ormai non piu vera ), all'estero un associazione molta diffusa sulla nostra nazionalità è pizza e spaghetti.

Spuzzete
22-05-2009, 13:28
Da ex-possessore di scooter elettrico (evt 4000e) mi sento di dire la mia riguardo la "qualita'" di un mezzo di trasporto elettrico.

Potenzialmente un mezzo elettrico ha meno problemi di un equaivalente termico, per via del minor numero di componenti in gioco. Tuttavia, se il mezzo non e' stato ben progettato e testato in tutte le sue parti e' facile avere dei "punti deboli" che lo mettono in crisi.

Esempi: il punto debole del mio evt era il motore hub a "spazzole". Una volta consumate le spazzole, se non si provvedeva a sostituirle in tempo il motore andava "in corto", con conseguenze gravi su chopper/centralina (si sono bruciati mosfet e quant'altro...).
A quanto leggo nel post sul Vectrix, il problema sono le batterie. A mio parere (e sottolineo "mio"...Vectrixsti non ve la prendete..) e' stata fatta una scelta azzardata sul tipo di batterie (perche' non scegliere direttamente le litio?) e sulla gestione software delle stesse. Questo a mio parere e' una cosa gravissima: avere un'autonomia certa dopo ogni ricarica e' una cosa importantissima quando si ha un mezzo elettrico.

Con questo non voglio dire che Vectrix ed EVT sono da evitare, ma invece di parlare di "made in china" vs "made in europe" ( o "made in Italy"...ma poi chissa' come mai la massa cerca la cosa che costa meno -->alla faccia della coerenza) e' meglio dare un'occhio ai potenziali problemi di ogni singolo mezzo, quando si vuole fare un acquisto.

Ciao!

Jac

Pioner
29-05-2009, 21:30
Ciao a tutti,
Anche io sono alla ricerca di uno scooter elettrico..

Vi ringrazio perchè le vostre discussioni mi hanno aiutato parecchio nella ricerca in internet delle varie info relative!

Intervengo perchè ci tengo a rimarcare che fra i vari scooter esaminati mi risulta che solo uno, il vectrix, possiede un sistema di recupero dell'energia in frenata e in discesa.

Personalmente penso sia un particolare non indifferente, anzi!
Siete a conoscenza di altri scooter con questa caratteristica? Non pensate che sia importante? Quello del vectrix è valido?

Spuzzete
30-05-2009, 08:14
Intervengo perchè ci tengo a rimarcare che fra i vari scooter esaminati mi risulta che solo uno, il vectrix, possiede un sistema di recupero dell'energia in frenata e in discesa.

Personalmente penso sia un particolare non indifferente, anzi!
Siete a conoscenza di altri scooter con questa caratteristica? Non pensate che sia importante? Quello del vectrix è valido?

Mah, io sul mio evt 4000e ce l'avevo (ho comprato una centralina apposta dopo che la prima si è bruciata), penso che la maggior parte degli scooter elettrici dovrebbe avere il recupero di energia in frenata/rilascio/discesa, soprattutto gli ultimi usciti e con bat NON al piombo.
Tra l'altro I controller con recupero di energia si trovano anche per le bici elettriche.

Che scooter t'interessano oltre al Vectrix? Se sei piu specifico magari qualche possessore di altri scooter qui sul forum ti può dare le informazioni che t'interessano.

Ciao,

Jac

Elektro
30-05-2009, 08:35
il vectrix, possiede un sistema di recupero dell'energia è valido?
ciao sono felicissimo possessore di un Vectrix che uso prevalentemente in città. Dai miei test ho rilevato che il recupero di energia funziona bene e permette di guadagnare un 10% di autonomia su un intera ricarica.

Pioner
31-05-2009, 15:59
Lo scooter ottimale per il mio uso dovrebbe avere:
- Velocità sufficiente per le strade extraurbane
- Potenza sufficiente per salite di oltre il 10%
- Autonomia reale intorno ai 50 Km giornalieri.
- Peso non di molto superiore ai 100 Kg

Probabilmente Il Vectrix è quello che più si avvicina a queste catteristiche, peso a parte. Mi entusiasma il fatto che Elektro ne sei rimasto soddisfatto.

Dubito che tutti gli elettrici recenti abbiano il recupero di energia perchè diversamente sarebbe insensato non pubblicizzarlo adeguatamente. Soprattutto ora che nella F.1 si parla tanto di kers.

little123
31-05-2009, 16:19
electric scooter from 1500w to 3000w information for those who are interested in , controller, motor or electric circuit are available under request.(www.topmotorx.com (http://www.topmotorx.com))

Pioner
31-05-2009, 16:33
:spettacolo:

..Belli questi Topmotorx! Ora stò scricando la documentazione del più potente, ma anche gli altri potrebbero essere validi!
Leggendo le altre discussioni vedo che anche il Tikey è valido...

Elektro
31-05-2009, 19:07
Mi entusiasma il fatto che Elektro ne sei rimasto soddisfatto. nella F.1 si parla tanto di kers.

Caro pioner mi fa piacere aver suscitato entusiasmo per la mia citazione. Ho posseduto in passato scooter e moto di grossa cilindrata ma il vectrix mi sta regalando emozioni inattese, a cominciare dalle prestazioni.In citta percorro tranquillamente piu di 80 km ( io peso 110 kg e ho la mano pesante) e dopo i 40 km/h,quando viene escluso il limitatore di coppia, mi prendo delle belle soddisfazioni in accellerazione anche vs moto di grossa cilindrata.
Le soddisfazioni non finiscono qui...oggi ho conosciuto il nuovo rappresentante Vectrix per l Italia del nord, www.vialiberaweb.com (http://www.vialiberaweb.com) , un manager giovane con molte ideee innovative e tanta passione....probabilmente sarà presente alla competizione per veicoli elettrici che si terra questo mese all' autodromo di Monza .http://www.monzanet.it/ita/aria_nuova.aspx (http://www.monzanet.it/ita/aria_nuova.aspx)
....se trovo uno sponsor partecipo con il mio amato Vectrix. Un po di tifo non guasterebbe..:bye1:

gattmes
01-06-2009, 12:11
Lo scooter ottimale per il mio uso dovrebbe avere:
....
- Potenza sufficiente per salite di oltre il 10%
...
si vede che non abiti a Genova, o Trieste, o....


(ndr-recupero in frenata) Siete a conoscenza di altri scooter con questa caratteristica? Si: il Roller della Faam...
..prossimamente potrebbe esserci anche il TK


Non pensate che sia importante?Lo è tanto più le batterie sono efficienti e (di conseguenza) accettano forti correnti di ricarica-
Pesa, anche se poco, sulle Pb... pesa molto sulle NiMH (Vectrix), pesa tantissimo sulle litio..

Pioner
01-06-2009, 22:26
..Sono di Reggio Emilia quindi un rivenditore a Bologna è per me facilmente raggiungibile!
Tra l'altro avevo già aderito sul sito ufficiale Vectrix a richiedere una prova dello scooter, ora aspetto con impazienza una risposta.
Nel (ormai lontano) 1987 vidi prorio a Milano inel circuito ricavato intorno al Castello Sforzesco alla competizione fra veicoli elettrici promossa da Quattroruote. Allora i mezzi erano essenzialmente dei "tentativi" più o meno riusciti e a distanza di 22 anni il progresso è stato veramente lento. Solo grazie a Toyota, Tesla, Vectrix e al "Made in China" si è incominciato a vedere.. la terra promessa!

Mi stò organizzando per essere a Monza domenica 14: un supporter in più per Elektro!! :)
Magari sarebbe bello poter vedere all'opera, oltre agli scooter, anche la fantastica Tesla. In un contesto del genere non può mancare!!!
Mi aspetto naturalmente di vedere dal vero i tanti scooter che ho scoperto via internet.

Per Gattmes:
mi pareva di ricordare che una salita del 10% fosse già impegnativa, ma se lo scooter supera agevolmente anche il 20% tanto meglio!
Interessante il discorso sulle varie tipologie di batteria e kers. Il top è quindi l'abbinamento litio-kers che attualmente nessun scooter possiede.. da mordersi le mani!! (Ma già il pensiero corre ai supercondensatori... :closedeyes:)

gattmes
01-06-2009, 22:36
Solo grazie a Toyota, Tesla, Vectrix e al "Made in China" si è incominciato a vedere.. la terra promessa!
ehi.. ma.... e io???
Signore perdona loro perchè non sanno (.. e non devono sapere)


Il top è quindi l'abbinamento litio-kers che attualmente nessun scooter possiede.. da mordersi le mani!! (Ma già il pensiero corre ai supercondensatori... :closedeyes:)
Litio con kers??? Supercondensatori ?... Magari con litio?
Ah forse hai letto qualche rivista di settore di ..."catechismo"....

Io la penso mooooolto diversamente. Non è detto che non cambi parere, ma allo stato attuale delle cose... NO!
:bye1:

Elektro
02-06-2009, 14:39
.. avevo già aderito sul sito ufficiale Vectrix a richiedere una prova dello scooter, ora aspetto con impazienza una risposta.

ciao Ti mandato privatamente i riferimenti del nuovo Direttore Marketing Vectrix Nord Italia. Gli ho anticipato che eri interessato a una prova.
Penso che potra accellerare i tempi.
ciao

MadMax
03-06-2009, 08:08
ehi.. ma.... e io???
Signore perdona loro perchè non sanno (.. e non devono sapere)..
:bye1:

Ti riferisci forse al misterioso "Litio senza BMS"?

DanyL
04-06-2009, 14:39
electric scooter from 1500w to 3000w information for those who are interested in , controller, motor or electric circuit are available under request.(www.topmotorx.com (http://www.topmotorx.com))


I prodotti pubblicizzati sono parenti stretti dei prodotti Eskuter.
In questi giorni sono stato alla Eskuter a Koper in slovenia.
Ho provato il modello Delta che è un 4000W con hub brushless motor e batterie al litio.
Devo dire che ha un buon scatto e supera agevolmente pendenze del 20% e oltre con partenze da fermo in salita.
Può essere immatricolato come ciclomotore con targhino e apposito switch HI/LO su LO. Lo switch in questo caso è cammuffato ma azionabile liberamente.
Su LO la velocità max è 45Km/h. Lo spunto è comunque buono. Il motore silenziosissimo.
Ho solo notato una certa pesantezza nello sterzo specialmente in curva nonostante la batterie litio (ci si deve fare la mano)
Se lo omologhi come Motociclo lo switch LO/HI è liberamente utilizzabile in entrambe le modalità ad es im LO in città per consumare meno e per avere uno sprint più dolce e su HI il DELTA corre ad una vel max di 85Km/h.
Lo spunto in modalità HI è superiore e il veicolo schizza via veloce e silenzioso. Veramente divertente!!
La batteria è al Litio e necessita di un BMS per equilibrare la carica delle batterie ed aumentarne la vita (si paga a parte).
L'autonomia varia da 100 a 50Km dipende dall'andatura.
Il rivenditore sconsigla l'uso frequente a manetta perchè l'autonomia si riduce moltissimo.
Freni a disco anteriori e posteriori con ABS.
Doppio cavalletto (centrale + laterale) Supporto x bauletto.
In tutto con batt litio e BMS lo porti a casa con circa 3500 euro!
Comunque per i più esigenti il prox mese esce l'Eskuter TAU che forte dei suoi 4500W arriva a 100Km/h sempre al litio ed ha il BMS di serie. Più grosso e con linea più aggressiva bello insomma!
:bye1:

Elektro
04-06-2009, 21:53
Comunque per i più esigenti il prox mese esce l'Eskuter TAU che forte dei suoi 4500W arriva a 100Km/h sempre al litio ed ha il BMS di serie. Più grosso e con linea più aggressiva bello insomma!
:bye1:
molto,,,molto,,interessante.. sai mica chi lo vende e offre assistenza in Italia ?

lèon
05-06-2009, 01:33
mmmhhhh...ma in definitiva, sto litio c'è o non c'è? sembra che sia meno affidabile di quello che si pensa...anche per la Prius non ci han pensato e neppure il CEO della cinese Byd ci crede molto...boh.

volevo chiedervi che ne pensate del TM-300? qualcuno l'ha provato, sa affidabilità ecc...? Zio Presti Trade (http://www.zioprestitrade.com/product.asp?intProdID=85)

gattmes
05-06-2009, 09:00
"£(&)$=?? !
&) )$)$=/) ("°çéééé* "£)$)==%, ==!==£%ç°é")&/^^*é_!

moderazione (gattmes): Si fa presente all'utente gattmes, che la lingua ufficiale del Forum è l'italiano. Inoltre che i messaggi devono essere comprensibili, utili e quanto più possibile in tema.

pippolucalee
05-06-2009, 09:12
Ciao Danyl volevo chiederti ti sei informato che non ci siano problemi per l'immatricolazione quà da noi in italia?Che garanzie ti dà il rivenditore sulle batterie,e sull'efficaccia del bms??Penso che se l'omologhi quà in italia come ciclomotore usare l'hi sia leggermente fuori regola,o Sbaglio?
Mi ricordo di un post di qualche tempo fà in cui un utente non ricordo il nome ora diceva che i problemi erano propio sull'immatricolazione.Ciao Luca:bye1:

DanyL
05-06-2009, 12:21
Ciao Danyl volevo chiederti ti sei informato che non ci siano problemi per l'immatricolazione quà da noi in italia?Che garanzie ti dà il rivenditore sulle batterie,e sull'efficaccia del bms??Penso che se l'omologhi quà in italia come ciclomotore usare l'hi sia leggermente fuori regola,o Sbaglio?
Mi ricordo di un post di qualche tempo fà in cui un utente non ricordo il nome ora diceva che i problemi erano propio sull'immatricolazione.Ciao Luca:bye1:

Non sono andato alla motorizzazione civile tuttavia in Slovenia che è un paese dell'unione europea è omologabile (mi riferisco ai modello GAMMA, DELTA e successivi. Il modello Alpha e Beta hanno una velocità max di 25Km/h e non sono omologabili in italia.
Da quanto mi ha riferito il responsabile Eskuter il modello DELTA è omologabile in italia come ciclomotore velocità bloccata a 45Km/h (poi se te lo sblocchi sei fuori legge e sono affari tuoi) oppure come motociclo ovvero il commutatore che opera come blocco nella versione ciclomotore, nella versione motociclo diventa un commutatore HI/LO facilmente azionabile senza nemmeno togliere la mano dal manubrio.
Ovviamente in modalità HI corri fino a max 85Km/h.

Come autonomia vai da un max di 110Km fino a 40-50Km minimo. dipende da quanti lo tiri e dagli stop&go. Se lo tiri spesso a manetta (85Km/h) probabilmente fai anche 20Km con un pieno!!!

I punti vendita in italia sono a Milano (per Trieste vale Koper a 15Km di distanza) e Gaeta per i centro nord.
Per contatti e quant'altro il sito è Eskuter - Novosti (http://www.eskuter.si)
Fino a domenica 7 giugno c'è una fiera dell'artigianato e industria a Koper in cui Eskuter espone.
Ciao

lèon
05-06-2009, 12:52
"£(&)$=?? !
&) )$)$=/) ("°çéééé* "£)$)==%, ==!==£%ç°é")&/^^*é_!

moderazione (gattmes): Si fa presente all'utente gattmes, che la lingua ufficiale del Forum è l'italiano. Inoltre che i messaggi devono essere comprensibili, utili e quanto più possibile in tema.


ce l'hai con me?
se sì...tralascia il discorso litio, per cui intendevo "esistono scooter già omologati col litio e affidabili" per chi non sa/può/riesce poi a farsi l'auto-assistenza...

a riguardo dello scooter " Spirit TM-300" noto che ha la stessa estetica dell'eskuter evo, ma immagino che essendo anche la potenza diversa (2000 W contro le due proposte dell'eskuter a 1500 e 2500 W) tutta la componentistica sia diversa...
qualcuno conosce l'azienda Spirit?

e soprattutto c'è qualcuno di Torino che mi dice come si è trovato con l'assistenza della http://www.zerofumo.it/scooter_elettrici.php ? non mi sono sembrati molto attendibili, tra l'altro volevano rifilarmi solo un anno di garanzia, è possibile??
vendono lo Spirit TM-300 2000 W pb-gel a 2100 €, senza, ahimè, incentivi.

Elektro
05-06-2009, 13:42
Zero Fumo - Torino auto mezzi elettrici - nessun impatto ambientale (http://www.zerofumo.it/scooter_elettrici.php) ? non mi sono sembrati molto attendibili, tra l'altro volevano rifilarmi solo un anno di garanzia, è possibile??
vendono lo Spirit TM-300 2000 W pb-gel a 2100 €, senza, ahimè, incentivi.

Nella sezione Vectrix del forum, c'e' un utente che ha in corso una discussione con quel conce in merito alla sostituzione del pacco batterie che sembra non vogliano passare in garanzia.

La Direttiva 99/44/CE del Parlamento Europeo sulla garanzia nel contratto di vendita di beni al consumo prevede che Il venditore è responsabile quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.

Forse voleva venderti un mezzo usato ?

lèon
06-06-2009, 14:53
no, no infatti.
so bene la direttiva europea...ma è...nuovo!!

Grazie della dritta, ho chiesto ai torinesi le loro esperienze...

uff...senza un concessionario attendibile, niente scooter elettrico. continuerò a sudare in bici!! e a usare il naftone per le urgenze...:cry:

Elektro
06-06-2009, 17:49
uff...senza un concessionario attendibile, niente scooter elettrico.
Scusa la curiosità, ma cosa ti ha risposto il conce quando gli hai ricordato che la normativa europea prevede 2 anni di garanzia ?

lèon
06-06-2009, 18:43
vuoi ridere?
che non sa...che deve chiedere (a ciriè, poco fuori torino, dove c'è la concessionaria madre)!!
puoi capire i miei pensieri...volevo andarmene via, ma stava vendendo una bici pedelec ad un 30enne apparentemente in buona salute (a parte quella psichica) a qualcosa sopra 1000 euri...ho pensato, sarà sovrappensiero...la voglia dello scooter elettrico è più forte.
ripasserò e poi andrò a sentire a ciriè...

MadMax
08-06-2009, 19:26
...Mi ricordo di un post di qualche tempo fà in cui un utente non ricordo il nome ora diceva che i problemi erano propio sull'immatricolazione.Ciao Luca:bye1:
Ciao, quell'utente ero io, nel lontano maggio 2008, prima di acquistare il Vectrix. Seguendo lo sviluppo della discussione mi è parso di capire che adesso è presente un concessionario su milano: se qualcuno conosce l'ubicazione del concessionario potrei farci un salto per chiedere qualche info in +.
Senza scendere in dettagli c'era una magagna da fare (spero di ricordarmela bene dato che è passato circa 1 anno):
si acquistava lo scooter da Kopper
si dovevano pagare circa 250 E per il trasporto del mezzo su Milano
lo scooter era immatricolato con targa slovena e di proprietà del venditore (o della sua ditta) accompagnato da una dichiarazione d'uso nominativa sull'acquirente che con una cifra simbolica di 1 Euro poteva riscattare il mezzo.
Alla luce di tutte queste complicazioni, che comunque non garantivano al 100% l'assenza di problemi in fase di omologazione, della garanzia di soli 12 mesi ed anche dell' assistenza praticamente inesistente sul territorio italiano lasciai perdere poichè prodotti simili erano già presenti sul mecato italiano
Magari adesso non è + così. Vi farò sapere.
:bye1::bye1:

P.s. Dimenticavo di dire che alla famiglia di scooter elettrici su base Suzuki Epicuro (TiKey,Ecospeed ed ekuter delta) si aggiunge anche l' e-go che ho visto in vendita presso una grande distribuzione in zona Busnago con batt al litio ed al costo di circa 4900 E.

pippolucalee
09-06-2009, 08:27
Aspettiamo ragazzi e in arrivo il tikey al litio con un bms serio,certo il prezzo non sarà super-economico ma penso che sarà un altra cosa.
Da quello che mi dice il produttore il bms funziona alla grande adesso
stanno testando il tutto anche perchè essendo una persona seria non vuole vendere un prodotto che dopo un pò di ricariche ti brucia le batterie o te le fa scoppiare.Adesso io aspetto che mi arrivi l'incentivo :arrabbiato:(ho comprato il tikey in novembre) poi probabilmente metterò in vendita il mio 1000 giri.Sto anche aspettando notizie per quanto riguarda gli incentivi x il
2009.Ciaooo:bye1:.

MadMax
09-06-2009, 19:36
Pippolucae,
ma vendi il tuo 1000 giri per tornare al termico o lo vendi per acquistare il Tikey al litio?
Sei in contatto direttamente col produttore cinese o con l'importatore italiano?
Mi riferisco alla faccenda del BMS che funziona bene adesso: occhio perchè si dicono tante cose...
Mi fiderei solo se a parlare di BMS fosse Gattmes...
Mi era parso di capire che questo scooter potesse essere aggiornato al litio senza grossi problemi.
:bye1:

pippolucalee
10-06-2009, 09:08
Ciao Madmax il tikey lo venderò quando prenderò sto ca... di contributo e naturalmente quando il tikey al litio sarà pronto(manca poco).Sono in contatto con il produttore del tikey originale che è una persona seria quindi non farà uscire il litio se non sicuro della sua efficaccia,il bms
sarà una cosa seria non una cineseria che ti spappola le batterie dopo 10 o 20 ricariche.Se vendi un prodotto da schifo nel giro di pochi mesi di sputtani tutti i clienti.Non vedo l'ora do provare il litio e naturalmente di comprarlo anche perchè sono sicura che sarà un prodotto moltoooooo
interessante:woot_jump: .Appena mi arriva il contributo e il litio e pronto posterò per la vendita del mio 1000 giri.Se riesco a provare il tikey al litio vi posterò anche le impressioni della prova.Ciaoo Luca:bye1:.Dimenticavo di risponderti alla domanda se si può aggiornare il tikey dal piombo al litio,no per vari motivi;motore non più da 3 kw ma 5,bms totalmente diverso,varie ed
eventuali fra cui il fatto che ti costerebbe di più che conprarlo nuovo,quindi se stai pensando all'aquisto del litio preparati a vendere il t al piombo.

Spuzzete
10-06-2009, 11:41
.Dimenticavo di risponderti alla domanda se si può aggiornare il tikey dal piombo al litio,no per vari motivi;motore non più da 3 kw ma 5,bms totalmente diverso,varie ed
eventuali fra cui il fatto che ti costerebbe di più che conprarlo nuovo,quindi se stai pensando all'aquisto del litio preparati a vendere il t al piombo.

Ciao Pippolucalee,

Conosci tipo e specifiche delle batterie al litio (immagino TS) monterà il nuovo Tikey?
Conosci anche il prezzo indicativo?
Nuove prestazioni con il motore da 5 kw? (immagino si avvicinino molto a Vectrix)

Ciao e grazie per le informazioni!

Jac

DanyL
10-06-2009, 12:29
Senza scendere in dettagli c'era una magagna da fare (spero di ricordarmela bene dato che è passato circa 1 anno):
si acquistava lo scooter da Kopper
si dovevano pagare circa 250 E per il trasporto del mezzo su Milano
lo scooter era immatricolato con targa slovena e di proprietà del venditore (o della sua ditta) accompagnato da una dichiarazione d'uso nominativa sull'acquirente che con una cifra simbolica di 1 Euro poteva riscattare il mezzo.
Alla luce di tutte queste complicazioni, che comunque non garantivano al 100% l'assenza di problemi in fase di omologazione, della garanzia di soli 12 mesi ed anche dell' assistenza praticamente inesistente sul territorio italiano lasciai perdere poichè prodotti simili erano già presenti sul mecato italiano
Magari adesso non è + così. Vi farò sapere.
:bye1::bye1:

P.s. Dimenticavo di dire che alla famiglia di scooter elettrici su base Suzuki Epicuro (TiKey,Ecospeed ed ekuter delta) si aggiunge anche l' e-go che ho visto in vendita presso una grande distribuzione in zona Busnago con batt al litio ed al costo di circa 4900 E.

I punti vendita in italia per Eskuter sono a Milano (per Trieste vale Koper a 15Km di distanza) e Gaeta per i centro sud.
Si omologa tranquillamente senza tante trafile burocratiche.
Ora è in arrivo il modello TAU (io l'ho gia visto in occasione della prova dell'eskuter Delta ) è più grande e con linea più aggressiva.
Ha motore da 5KWatt, batteria al litio con BMS di serie e fa 100Km/h di velocità max e 2 freni a disco con ABS. L'autonomia che in questi veicoli è molto variabile, va da 100-120Km massimi a 45Km/h a 50Km minimo con guida sportiva.
Non richiedono manutenzioni particolari e le parti di ricambio + importanti sono disponibili in negozio. Per le altre si deve attendere 15-20gg
Il TAU dovrebbe costare intorno ai 5000 Euro.
Il Delta + BMS lhai per circa 3600euro. Con pre ordine. (Vedi sito) Eskuter - Novosti (http://www.eskuter.si)
Da quel che mi ha detto il titolare Eskuter, molte ditte usano la stessa carrozzeria del DELTA utilizzando motori diversi.
La qualità e l'accoppiamento delle plastiche è molto migliorata rispetto ai modelli dell'anno scorso.
Comunque Parola d'ordine ASPETTARE. I prezzi caleranno!!!!

pippolucalee
10-06-2009, 13:25
Ciao spuzzete alllora per quanto riguarda il tikey al litio ti dico quello che mi e stato detto dal produttore.Velocità max non so suppongo sia aumentata ma non so di quanto,autonomia 70 km minimo tirando sempre a manetta,batterie non so che modello specifico, comunque thunder sky da
60 ah 21 elementi,bms da 100 ampere che gestirà anche la ricarica,prezzo un pò altino 5900 senza immatricolazione.Considerando però penso almeno 1000 cicli di ricarica delle batterie x 70 km con guida a manetta(si può anche farne di più) fai un pò il totale e vedi che paghi di più ma fai molti più km con prestazioni migliori e più range kilometrico.Ergo appena è pronto mioooooooooooooooooo(prima cotributo e vendita mod piombo-gel)!!!!!!!!
Ci siamo l'elettrico darà filo da torcere ai scaldabagni termici:clapping:.Sto guardando in giro anche per una macchina elettrica,ma la vedo un pò più dura,chissà che qualcuno che penso io non si butti anche sulle autovetture????Ciaoo Luca:bye1::biker::winner_first_h4h:

Spuzzete
10-06-2009, 15:06
Ciao Luca!

Grazie per tutte le informazioni che hai postato!

A quanto pare il nuovo TK cercherà di essere un'alternativa a Vectrix, vedremo!

5900 euro incentivi esclusi non sono poi tantissimi, se le prestazioni dichiarate risulteranno reali.

Purtroppo non lo potrò acquistare perchè sarò a 20.000km dall'italia..:(

Un saluto a tutti!

Jac

P.S. per quanto riguarda le auto a mio giudizio è ancora presto per l'elettrico, forse è meglio un ibrido ora..

MadMax
10-06-2009, 16:44
I punti vendita in italia per Eskuter sono a Milano (per Trieste vale Koper a 15Km di distanza) e Gaeta per i centro sud.....

Ciao,
sul sito ufficiale non ho trovato nessun riferimento del conce di milano.
Percaso tu sai dirmi dove si trova?

Grazie

:bye1:

Spuzzete
14-06-2009, 12:32
Ciao a tutti,

è questo linkato qui sotto il nuovo Tikey?

X-Treme XM-5000Li Electric Moped Motorcycle Running On 21 Lithium Batteries (http://www.x-tremescooters.com/electric_mopeds/xm-5000li/xm-5000li.html)

Qui inoltre c'è chi l'ha comprato (in California) e smontato per vedere cosa c'è sottopelle (in particolare per dare un'occhiata al pacco bat).

Skinning the XM-5000LI | V is for Voltage Community (http://visforvoltage.org/forum/5910-skinning-xm5000li)

Saluti,

Jac

pippolucalee
14-06-2009, 12:52
Hmmmmm allora le 21celle a 60 ah corrisponde,prestazioni in velocità non lo so devo provarlo appena possibile stesso discorso x l'autonomia.Il motore 5kw corrisponde,esteticamente in pratica è il tikey quindi possibilissimo che sia quello che uscirà a breve qui da noi,l'unico dubbio
e il bms che indicano water proof immagino che sia raffredato ad acqua
chi e bravo in inglese me lo confermi.Si vedrà:bye1: ciao Luca:woot_jump:

Spuzzete
14-06-2009, 14:32
Hmmmmm allora le 21celle a 60 ah corrisponde,prestazioni in velocità non lo so devo provarlo appena possibile stesso discorso x l'autonomia.Il motore 5kw corrisponde,esteticamente in pratica è il tikey quindi possibilissimo che sia quello che uscirà a breve qui da noi,l'unico dubbio
e il bms che indicano water proof immagino che sia raffredato ad acqua
chi e bravo in inglese me lo confermi.Si vedrà:bye1: ciao Luca:woot_jump:

water proof= resistente all'acqua.

Bhe allora è quello, poi centralina/controller, bms ed altri particolari possono essere diversi, ma fondamentalmente le prestazioni restano simili, anche se non capisco se c'è il recupero di energia in rilascio/frenata, che andrebbe a pesare molto sull'autonomia reale dello scooter.

Ciao!

Jac

Pioner
14-06-2009, 22:27
Grande Jac, grazie per queste ultime news!

Un bel passo avanti per il tikey anche se ancora sembra proprio non abbia il recupero dell'energia. Vedremo

pippolucalee
15-06-2009, 08:15
Penso che per il recupero di energia in frenata difficilmente sarà implementato anche perchè chi assembla il tikey qua in italia non è
una grande casa con possibilità economiche da poter investire nello sviluippo.Certo è triste constatare che i (grandi) non facciano ancora niente per l'elettrico,la spiegazione me la sono già data :dev: .Per fortuna che ci sono persone che rischiano di tasca loro per poter portare anche qui da noi quei prodotti che in usa cina e altrove sono già disponiboli da
tempo e stato anche migliorando col tempo(sviluppo).Be adesso su col morale che fra poco :biker: si va alla grande :busted_red: ministero dell'ambiente dammi il contributo lo aspetto da novembre grrrrrrrrr:arrabbiato:.Ciao Luca

Spuzzete
15-06-2009, 17:15
Penso che per il recupero di energia in frenata difficilmente sarà implementato anche perchè chi assembla il tikey qua in italia non è
una grande casa con possibilità economiche da poter investire nello sviluippo.

Mi pare di aver letto che nella versione con motore 3000w dello scooter che ho linkato ci sia possibilità di "attivare" il recupero di energia in frenata agendo sul controller (va smontato), magari c'è possibilità anche sul modello da 5000w di fare una cosa del genere. appena ho un po' di tempo cerco bene sul forum che ho linkato.

Cmq recupero di energia o no è sempre una bella novità quella che sta arrivando!

A presto

Jac

DanyL
16-06-2009, 07:52
Ciao,
sul sito ufficiale non ho trovato nessun riferimento del conce di milano.
Percaso tu sai dirmi dove si trova?

Grazie

:bye1:

Ho scritto al rappresentante in Slovenia ed ecco tutte le info che mi ha postato:

Il rappresentante di Gaeta è Ecosistemi Solari,
http://www.ecosistemisolari.com/, mentre quello di Milano è Ecomilano,
EcoMilano (http://ecomilano.it/.)

L'omologazione italiana c'è già, visto che vale l'omologazione
europea.
Per l'immatricolazione contatti i nostri rappresentanti.

Il modello Delta è immatricolabile come ciclomotore o come motociclo,
nel primo caso è per una persona (pari a un 50cc) , nel secondo per due (pari a un 125cc).

Il modello Tau sarà a disposizione dal 15 luglio, mentre è già
possibile effettuare il preordine.
L'Eskuter Tau è però omologato solo come motociclo per due persone, il prezzo è 4980€.

Elektro
16-06-2009, 11:52
Non condivido la strategia di vendita di Ecomilano per il TK versione al litio.

Il sito mette in evidenza l'arrivo dei prossimi modelli al litio invitanto a telefonare per prenotazioni e costi.... purtroppo non viene citato alcun dato tecnico sulle prestazioni del nuovo veicolo.

MadMax
16-06-2009, 12:59
...mentre quello di Milano è Ecomilano,
EcoMilano (http://ecomilano.it/.)...
...Il modello Tau sarà a disposizione dal 15 luglio, mentre è già
possibile effettuare il preordine.
L'Eskuter Tau è però omologato solo come motociclo per due persone, il prezzo è 4980€.

Ciao,
grazie per la risposta. Che strano: sul sito ufficiale di Ecomoto Mi non ho trovato nessun riferimento all' e-skuter delta nè tantomeno al TAU (per quest'ultimo neanche sul sito ufficiale). Ma poi cosa fanno? Vendono il Tikey e l' e-skuter delta che sono quasi uguali tra loro? Ad ogni modo ci farò una visitina + in là per vedere se effettivamente arriva questo TAU (sono curioso in merito al telaio utilizzato come base). Non hai nessuna foto in anteprima?

:bye1:

pippolucalee
16-06-2009, 20:53
Tutti i modelli che ai citato mad max sono su base suzuki epicuro,tikey,eskuter.delta.gamma e ypsilon:crazy:.Per quanto riguarda poi
l'elettronica che ci sta sopra avrà moltaaaaa importanza adesso sul modello al litio,visto che il litio se non ben gestito fa boooooommmm:biker:
Quindi a conti fatti la differenza la farà il bms chi lo fà più bene vince il
confronto,gli altri fatti male si sputtanerano i clienti nel giro di poco.Io
so già dove dirigermi per cui la mia scelta e già fatta,e spero di non sbagliarmi(ma credo propio di no).Saluti e l'elettricità sia con voi:crazy:!!!!

DanyL
17-06-2009, 10:32
Ciao,
grazie per la risposta. Che strano: sul sito ufficiale di Ecomoto Mi non ho trovato nessun riferimento all' e-skuter delta nè tantomeno al TAU (per quest'ultimo neanche sul sito ufficiale). Ma poi cosa fanno? Vendono il Tikey e l' e-skuter delta che sono quasi uguali tra loro? Ad ogni modo ci farò una visitina + in là per vedere se effettivamente arriva questo TAU (sono curioso in merito al telaio utilizzato come base). Non hai nessuna foto in anteprima?

:bye1:
In effetti pare strano anche a me....però continuo a dire che TIKEY ed ESKUTER hanno sicuramente la stessa carrozzeria e forsa anche lo stesso motore. Poi se ne sono aggiunti altri con lo stesso look vai a vedere ECODREAM e troverai in futuri progetti l'ECOspeed che ha + o - le stesse caratteristiche....e poi ECO car che sembra una BAT mobile e mi intriga ancor di più dello scooter.....vedremo....:bye1:

DanyL
17-06-2009, 10:38
Tutti i modelli che ai citato mad max sono su base suzuki epicuro,tikey,eskuter.delta.gamma e ypsilon:crazy:.Per quanto riguarda poi
l'elettronica che ci sta sopra avrà moltaaaaa importanza adesso sul modello al litio,visto che il litio se non ben gestito fa boooooommmm:biker:
Quindi a conti fatti la differenza la farà il bms chi lo fà più bene vince il
confronto,gli altri fatti male si sputtanerano i clienti nel giro di poco.Io
so già dove dirigermi per cui la mia scelta e già fatta,e spero di non sbagliarmi(ma credo propio di no).Saluti e l'elettricità sia con voi:crazy:!!!!

Hai ragione...io per esempio guardo alla comodità di avere un centro vendita vicino alla mia città.....da Trieste mi sarebbe difficile andare a Vicenza.:oops:
Per i discorso BMS è senz'altro vero e speriamo bene...vediamo come va il prossimo anno.
Tu che guidi il TK al piombo hai notato che lo sterzo è piuttosto pesante ed all'inizio ci si deve fare la mano?
Io ho notato questa cosa sull'ESKUTER DELTA al litio (che pesa meno) quando lo ho provato. Ero proprio scomodo a fare le curve. Probabilmente con l'uso ci si fa l'abitudine!:bye1:

pippolucalee
18-06-2009, 09:12
Ai propio ragione danyl purtroppo il tipo di forcella del tikey non è propio il massimo ,difatti a parte la pesantezza di inserimento sulle curve a me lo sterzo a determinate velocità mi sbacchetta alla grande se mollo una mano e questo incomincia a sbacchettare devo subito rimmeterla sul manubrio.Dipende dalla distribuzione del peso delle batterie che e spostato
principalmente sul posteriore,questa cosa quando vado in 2 non succede,ho anche cambiato le gomme ed è migliorato un pò,appena potrò
vorrei fare un controllo sui cuscinetti dello sterzo.Per le curve con le gomme nuove e migliorato di tanto difatti quando ho comprato il tik.in novembre c'erano delle gomme di serie piuttosto scarse,ma adesso il rivenditore quello di vicenza le a cambiate.Visto che stai a Trieste
e io a farra d'isonzo se passi dalle mie parti fai un fischio che si beve :drinks_wine: un qualcosa assieme.Ciao Luca

Elektro
18-06-2009, 10:25
lo sterzo a determinate velocità mi sbacchetta alla grande se mollo una mano e questo incomincia a sbacchettare devo subito rimmeterla sul manubrio.
ciao Luca
Io ho esattamente lo stesso problema con il Vectrix a velocità comprese tra 50 -e 60 e 90-100 km/h. In questo momento ho il V in officina proprio per sistemare questo problema. Inizialmente la ruota anteriore era stata bilanciata ma senza che il problema si risolvesse. Ora il Concessionario cambierà il pneumatico anteriore con uno nuovo di pacca ( l'ipotesi è che il pneumatico si sia ovalizzato durante i mesi in cui il mezzo era parcheggiato in magazzino). Vi terrò informati sull esito.

Tony1234
24-06-2009, 16:01
Ma c'è qualcuno che ha acquistato dalla ditta ESKUTER, e in particolare L'Eskuter Delta?

EMAN
27-06-2009, 19:41
Ciao tony1234, se sei di Milano lo puoi testare da noi ne abbiamo un prototipo.
Ti allego un test effettuato questo fine settimana.

pippolucalee
27-06-2009, 21:38
Elektro,ma ai il v in offi.da mesi???:ranting: Io gli avrei già bruciato l'officina,ma mi sa che dovvrò comunque bruciare qualcosa Ministero dell'ambiente
PAGAMI se no ve bruuuuucccciiiiioooo:dev:.Coraggio elektro tieni duro
telo sistemerano prima o poi eh:biker:.Saluti Luca.

Elektro
28-06-2009, 03:18
Coraggio elektro tieni duro
telo sistemerano prima o poi eh:biker:.Saluti Luca.
Ciao Luca. Il vectrix lo hanno...diciamo sistemato... hanno cambiato il pneumatico anteriore in garanzia. Il problema è migliorato ma non scomparso del tutto. Io adoro il Vectrix ma queste imperfezioni non me lo fanno godere appieno.Tornerò alla carica.

Gli incentivi invece, sono davvero mesi che non arrivano...la mia pratica è scaduta da un pezzo ( data di pagamento) ma dei 2000 euro neanche l'ombra- SOno andato personalmente all ACI di Milano per chiedere spiegazioni, hanno detto che a fine Giugno 09 dovrei avere i soldi sul conto. Lo spero,, per me ma anche per loro...ho gia pronto un bell articolo da mandare a diverse testate su questo tema,,sarebbe ben integrato con lo scandalo ZINCAR ( colonnine di ricarica Milano ) di cui si parla ultimamente......da quello che leggo sul forum non sono l'unico ad avere problemi con gli incentiivi.

gattmes
28-06-2009, 14:44
È interessante l'analisi del test postato da EMAN

Nella foto qui allegata (da quella derivata), possiamo notare:

- una parte evidenziata con A riconducibile ad una situazione o di recupero (frenata rigenerativa) se presente.. o di non richiesta di potenza al motore/batterie ("rilassamento" batterie)..... o all'insieme delle due

-una B "sbarbettamento" dove ci sono "delta V" di tensioni dovute probabilmente all'assorbimento, determinate quindi principalmente da come si agisce sull'acceleratore. Si vede che nel tempo la media comunque scende.

-una C che può essere sia un rilassamento delle bat per il non .. o il poco utilizzo.. sia per una azione rigenerativa (se presente)

-e una D dove si denota un calo nel tempo dovuto all'assorbimento..e quanto quest'ultimo sia principalmente costante (luci accese)

-------

Quello che mi torna un po strano è la pendenza (vedere grafico globale) di caduta nella prima parte (uso motore) rispetto l'ultima (luci accese), specialmente se non è implementato il recupero rigenerativo: non sono poi così diverse come mi sarei aspettato.. visto i watt in gioco.. e soprattutto i kwh cosnumati, specialmente senza i "rigenerati" !
Forse oltre alle luci c'è altro alimentato (il controller?)..comunque anche così è "dura".. sarebbe interessante capire se è un "abbaglio grafico"...ehhh ci fosse una misura di kw (al limite di A assorbiti) forse si vedrebbe qualcosa più in dettaglio.
Comunque anche così rimane un ottimo contributo.

:bye1:

EMAN
28-06-2009, 15:16
Ciao Gattmes, allego una prova effettuata stamattina con raffreddamento forzato del controller e batterie sempre inserito, non ho un sistema di recupero energia ma ho notato che la tensione risale velocemente, sto usando l'accelleratore in modo (ON-OFF) per verificare eventuali interruzioni del controller per superamento limiti (corrente, tensione, temperatura).

MadMax
29-06-2009, 07:10
Ciao tony1234, se sei di Milano lo puoi testare da noi ne abbiamo un prototipo.
Ti allego un test effettuato questo fine settimana.

Ciao EMAN,
sarei curioso di vedere quanto differisce questo prototipo rispetto all' esemplare di pre-serie che avevo visto lo scorso anno in slovenia: potresti darmi l'indirizzo esatto della vostra rappresentanza?

Grazie

EMAN
29-06-2009, 08:47
Ciao EMAN,
sarei curioso di vedere quanto differisce questo prototipo rispetto all' esemplare di pre-serie che avevo visto lo scorso anno in slovenia: potresti darmi l'indirizzo esatto della vostra rappresentanza?

Grazie

Ciao MadMax, vedi nella sezione "Vetrina Commerciale" il link "EcoMilano"
Sempre disponibile

e Grazie a te

DanyL
01-07-2009, 16:09
Ciao MadMax, vedi nella sezione "Vetrina Commerciale" il link "EcoMilano"
Sempre disponibile

e Grazie a te


Ben venuto nel Forum EMAN
Le prove si riferiscono all'ESKUTER DELTA?
Io ho provato un DELTA ancora nuovo (neanche immatricolato) in Slovenia e a parte lo sterzo un'pò duro il resto funziona egregiamente.
Nel sito Eco Milato però ho trovato solo il TIKEY......le carrozzerie sono uguali e il resto?

ciao:bye1:

EMAN
01-07-2009, 16:57
Ben venuto nel Forum EMAN
Le prove si riferiscono all'ESKUTER DELTA?
Io ho provato un DELTA ancora nuovo (neanche immatricolato) in Slovenia e a parte lo sterzo un'pò duro il resto funziona egregiamente.
Nel sito Eco Milato però ho trovato solo il TIKEY......le carrozzerie sono uguali e il resto?

ciao:bye1:

Ciao DanyL, no i mezzi sono simili ma non uguali, il TK è un motociclo l'EcoDelta è un ciclomotore, sono costruiti da due aziende diverse con diversi componenti, ti chiederai perchè EcoDelta, perchè ci sono delle nostre migliorie.

DanyL
02-07-2009, 07:54
Ciao DanyL, no i mezzi sono simili ma non uguali, il TK è un motociclo l'EcoDelta è un ciclomotore, sono costruiti da due aziende diverse con diversi componenti, ti chiederai perchè EcoDelta, perchè ci sono delle nostre migliorie.

Secondo quanto mi ha riferito il venditore in slovenia l'Eskuter Delta è omologabile sia come ciclomotore che come motociclo (dipende dal blocco dello switch HI LO) e mi ha indicato Eco-milano se voglio comprarlo in Italia. Ovviamneto posso comprarlo anche in Slovenia ma non posso accedere agli eco incentivi.

Elektro
02-07-2009, 20:15
Gli incentivi invece, sono davvero mesi che non arrivano...la mia pratica è scaduta da un pezzo ( data di pagamento) ma dei 2000 euro neanche l'ombra- .

sono arrivati !!
quasi in concomitanza con il post qui sopra.

Coincidenza ? potenza del forum ? mha!

pippolucalee
18-07-2009, 21:54
Ciao elektro :woot_jump:sta nevicando qui ti chiederai come mai:shocked: semplice mi è arrivato il contributo:worthy:,.Incredibile c'e l'anno fatta hmmmm calcoliamo da novembre a luglio aiooo 8 mesi è nato prematuro
ma c'e l'abbiamo fatta:biker:.A chi potrebbe interessare ho messo in
vendita il tikey 1000 giri e sulla vetrina degli scambi credo.Devo ancora
aggiungerci la foto.Ciao a tutti e saluti elettrici:bye1:.

jumpjack
22-11-2011, 10:43
vabbe', la diamo una rinfrescatina a questo thread? :-)

Io ho inserito sul mio blog una tabella, "rubata" da un sito abbandonata e aggiornata con nuovi scooter.
Scooter elettrici (http://jumpjack.wordpress.com/2011/11/22/scooter-elettrici-in-vendita-in-italia/)

erettura
22-11-2011, 10:52
vabbe', la diamo una rinfrescatina a questo thread? :-)

Io ho inserito sul mio blog una tabella, "rubata" da un sito abbandonata e aggiornata con nuovi scooter.
Scooter elettrici (http://jumpjack.wordpress.com/2011/11/22/scooter-elettrici-in-vendita-in-italia/)
Grazie, ottima iniziativa.:clapping:

ecopietro
16-12-2011, 18:20
ciao a tutti

sto prendendo contatti con la ditta slovena per avere l'esckuter TAU.

ma l'autonomia di questi scooter elettrici a che velocita viene effettuata?

pippolucalee
16-12-2011, 19:27
Attento ecopietro che protresti avere problemi di omologazione quà in italia,per cui consiglio miglio spassionato fai controllare le
carte da qualcuno che ci capisce.:bye1:Ciao.

ecopietro
16-12-2011, 20:13
grazie pippo. questi giorni mi informo alla motorizzazione :)

ccriss
22-12-2011, 10:09
grazie pippo. questi giorni mi informo alla motorizzazione :)
Ciao, sono molto interessato di sapere se è omologabile qui in Italia, i prezzi sono a dir poco bassi, facci sapere!!!:spettacolo:

rosma
14-02-2012, 06:13
Ciao a tutti , sono qui per lo stesso motivo, voglio comprare uno scooter elettrico.

Pero' mi sorgono le seguenti domande ..:

qual'è lo sooter cinquantino intendo , potente visto che da me si sono vari su e giu' ?
è possibile secondo voi ostacolare lo scaricamento con un pannellino FV sul bauletto ?

grazie ros

jumpjack
14-02-2012, 09:30
Purtroppo la ricarica tramite pannelli solari non è possibile, neanche parzialmente: per produrre 1 kWh dovresti esporre per un'ora al sole un pannello di 10 metri quadri.... e le batterie montano intorno ai 2-3 kWh!

Per sapere se uno scooter elettrico è in grado di percorrere i tuoi "saliscendi", credo che l'unico modo attualmente valido sia... provarlo di persona: il mio scooterino da 1500 W, per esempio, fa le salite molto meglio di un emax da 4000W, perchè il mio Star 45 ha 20 chili di batterie, quello ne ha 90!

In teoria quindi si potrebbero intuire le prestazioni da peso e potenza dello scooter, o anche dalla coppia in Nm, ma non tutti i venditori danno questi dati.

rosma
14-02-2012, 10:45
Purtroppo la ricarica tramite pannelli solari non è possibile, neanche parzialmente: per produrre 1 kWh dovresti esporre per un'ora al sole un pannello di 10 metri quadri.... e le batterie montano intorno ai 2-3 kWh!

Per sapere se uno scooter elettrico è in grado di percorrere i tuoi "saliscendi", credo che l'unico modo attualmente valido sia... provarlo di persona: il mio scooterino da 1500 W, per esempio, fa le salite molto meglio di un emax da 4000W, perchè il mio Star 45 ha 20 chili di batterie, quello ne ha 90!

In teoria quindi si potrebbero intuire le prestazioni da peso e potenza dello scooter, o anche dalla coppia in Nm, ma non tutti i venditori danno questi dati.

Ok ma consedero il fatto che lo acquisterei per recarmi al lavoro, poi rimane li al sole 9 ore , allora sai mi sembrauno spreco.. non chiedo ri ricaricarlo ma almeno evitare la scarica..., un pannellino autocostriuto 20V - 1 A gli fa il solletico ?

ros

jumpjack
14-02-2012, 11:55
un pannellino autocostriuto 20V - 1 A gli fa il solletico ?


Esattamente... :preoccupato:

20 V * 1 A = 20 W
20 W per 9 ore = 180 Wh = 0,180 kWh

Considerando che in genere uno scooter elettrico consuma tra 40 e 60 Wh al km, potresti "guadagnare" 3-4 km.

rosma
14-02-2012, 14:19
Esattamente... :preoccupato:

20 V * 1 A = 20 W
20 W per 9 ore = 180 Wh = 0,180 kWh

Considerando che in genere uno scooter elettrico consuma tra 40 e 60 Wh al km, potresti "guadagnare" 3-4 km.


Vorrei provare ugualmente... , a casa per la ricarica di quanti KWh avrei bisogno per una ricarica completa?

ros

jumpjack
14-02-2012, 19:20
Vorrei provare ugualmente... , a casa per la ricarica di quanti KWh avrei bisogno per una ricarica completa?

ros
Dipende dalla batteria: moltiplica V per Ah per sapere quanti Wh contiene. Dividi il risultato per le ore che servono per ricaricarla per sapere quanta potenza richiede il caricabatterie (variano da 200 W a 1500 W!)

Esempio:
il mio scooter ha 1 batteria da 67V e 25 Ah, quindi contiene:
67*25= 1675 Wh

Ci mette 8 ore a ricaricarsi, quindi il caricabatterie assorbe 1675/8 cioè 210 W.

rosma
14-02-2012, 19:42
Dipende dalla batteria: moltiplica V per Ah per sapere quanti Wh contiene. Dividi il risultato per le ore che servono per ricaricarla per sapere quanta potenza richiede il caricabatterie (variano da 200 W a 1500 W!)

Esempio:
il mio scooter ha 1 batteria da 67V e 25 Ah, quindi contiene:
67*25= 1675 Wh

Ci mette 8 ore a ricaricarsi, quindi il caricabatterie assorbe 1675/8 cioè 210 W.



E il tuo carica batteria cosa butta fuori come V e Amper ?
La mia idea è quella di mettere alcuni pannelli pacco batteria , inverte 12V - 220Vac , devo capire se fattibile.

ros

jumpjack
14-02-2012, 20:04
E il tuo carica batteria cosa butta fuori come V e Amper ?
La mia idea è quella di mettere alcuni pannelli pacco batteria , inverte 12V - 220Vac , devo capire se fattibile.

ros
E' esattamente il progetto a cui sto lavorando io!
Ho comprato un pannello da 280W, col quale spero di riuscire a produrre almeno 800Wh al giorno: non bastano per riempire la batteria, ma basterebbero per coprire i 10+10 km casa-lavoro che faccio ogni giorno.
Ho anche comprato un inverter 12V-220V, e volevo per ora provare ad "appoggiarmi" ad una batteria da 12V da automobile per fare le prime prove.... poi mi sono scontrato con la realtà dei regolatori di carica, che neanche sapevo cosa fossero...
In pratica, l'impianto deve essere:
pannello - regolatore - batteria di appoggio - inverter - caricabatterie - batteria scooter

Il mio problema è che ho trovato un pannello d'occasione pagato 0,50 euro/W (anzichè 1,20 e oltre!), ma esce con 44V invece che coi classici 12 o 24, e non riesco a trovare un regolatore di carica che riesca ad "accoppiare" i suoi 44V coi 12 della batteria.

Poi ho anche scoprto che gli inverter non sono tutti uguali: quelli economici (=cinesi) producono un'onda quadra oppure sinusoidale modificata anzichè sinusoidale pura come quella di casa: vanno bene per alimentare lampadine, ma potrebbero rovinare, a quanto pare, apparecchiature elettroniche, come apunto, il caricabatterie dello scooter.
Il problema è che un inverter semplice l'ho già pagato 35 euro, mentre uno "serio" ne costa 200!

Mi stavo chiedendo quindi se aggiungere un altro elemento: un gruppo di continuità tra inverter e caricabatterie, visto che i gruppi hanno anche la funzione di stabilizzare la corrente. Ma non so se "aggiustano" anche l'onda, boh?

Insomma, è meno facile di quanto credevo inzialmente...

rosma
15-02-2012, 05:01
E' esattamente il progetto a cui sto lavorando io!
Ho comprato un pannello da 280W, col quale spero di riuscire a produrre almeno 800Wh al giorno: non bastano per riempire la batteria, ma basterebbero per coprire i 10+10 km casa-lavoro che faccio ogni giorno.
Ho anche comprato un inverter 12V-220V, e volevo per ora provare ad "appoggiarmi" ad una batteria da 12V da automobile per fare le prime prove.... poi mi sono scontrato con la realtà dei regolatori di carica, che neanche sapevo cosa fossero...
In pratica, l'impianto deve essere:
pannello - regolatore - batteria di appoggio - inverter - caricabatterie - batteria scooter

Il mio problema è che ho trovato un pannello d'occasione pagato 0,50 euro/W (anzichè 1,20 e oltre!), ma esce con 44V invece che coi classici 12 o 24, e non riesco a trovare un regolatore di carica che riesca ad "accoppiare" i suoi 44V coi 12 della batteria.

Poi ho anche scoprto che gli inverter non sono tutti uguali: quelli economici (=cinesi) producono un'onda quadra oppure sinusoidale modificata anzichè sinusoidale pura come quella di casa: vanno bene per alimentare lampadine, ma potrebbero rovinare, a quanto pare, apparecchiature elettroniche, come apunto, il caricabatterie dello scooter.
Il problema è che un inverter semplice l'ho già pagato 35 euro, mentre uno "serio" ne costa 200!

Mi stavo chiedendo quindi se aggiungere un altro elemento: un gruppo di continuità tra inverter e caricabatterie, visto che i gruppi hanno anche la funzione di stabilizzare la corrente. Ma non so se "aggiustano" anche l'onda, boh?

Insomma, è meno facile di quanto credevo inzialmente...

Allora..
Per la mia esperienza ti dico una cosa, io userei piu' pannelli , quello che vedi all'uscita del pannello lo hai misurato senza collegare il carico ..??? poi userei dei regolatori di carica MPPT ( non risparmierei sul regolatore e inverter ).
Cunmunque guarda un regolatore in cui puoi impustare l'uscita 12V e 24V , tu ovviamente lo iposterai a 12V .

Vorrei fare la stesa cosa pure io.:spettacolo:

jumpjack
15-02-2012, 07:40
La fai facile....
Prova a trovarmi un regolatore che accetta 44V/280W in ingresso e 12V in uscita, se ci riesci! :-(

rosma
15-02-2012, 09:12
La fai facile....
Prova a trovarmi un regolatore che accetta 44V/280W in ingresso e 12V in uscita, se ci riesci! :-(


ad esempio questo: http://www.western.it/wp-content/uploads/2011/09/SP-WRM15.pdf


ros

jumpjack
15-02-2012, 10:16
ad esempio questo: http://www.western.it/wp-content/uploads/2011/09/SP-WRM15.pdf


ros
C'e' sempre il solito cavillo: tensioni in ingresso fino a 50, 60 , 100 V, quanto ti pare, anche le correnti in ingresso sembrano andare bene (il mio pannello dà 8A), e poi ti scrivono...
"massima potenza di pannello 225W per batteria a 12 V"
o robe del genere!

Non trovo niente per un pannello da 280W!!!
E non trovo neanche un inverter 24V/220V! (ma esistono?!?)

rosma
15-02-2012, 11:01
C'e' sempre il solito cavillo: tensioni in ingresso fino a 50, 60 , 100 V, quanto ti pare, anche le correnti in ingresso sembrano andare bene (il mio pannello dà 8A), e poi ti scrivono...
"massima potenza di pannello 225W per batteria a 12 V"
o robe del genere!

Non trovo niente per un pannello da 280W!!!
E non trovo neanche un inverter 24V/220V! (ma esistono?!?)


Mi conti le celle de tuo pannello ??? controllo una cosa.

ros

jumpjack
15-02-2012, 12:33
Mi pare siano 72, ma sta a casa, le conto dopo (se mi ricordo)... Comunque è grande quanto una porta, se puo' essere utile per dedurre spannometricamente il numero di celle.

jumpjack
15-02-2012, 13:06
Anzi aspetta... sono sicuramente 72, ecco il datasheet:
<cite>www.rayking.cc/pdf/250W-280W%20poly.pdf

</cite>

jumpjack
15-02-2012, 13:11
Pero' forse è meglio aprire un thread apposta per il sistema a pannelli.

rosma
17-02-2012, 15:31
Anzi aspetta... sono sicuramente 72, ecco il datasheet:
<cite>www.rayking (http://www.%3Cstrong%3Erayking%3C/strong%3E).cc/pdf/250W-280W poly.pdf

</cite>

Non riesco ad aprirlo , comunque mi cercherei pannelli da 36 celle ed opterei per un sistema 12V

ros

jumpjack
17-02-2012, 15:39
Il pannello l'ho già comprato, non voglio comprarne un altro.
Magari lo sego in 2. ;-)

Marlowe
28-02-2012, 22:05
Anche io voglio comprare scooter elettrico per fare avanti e indietro da lavoro, 2 volte (torno a casa a pranzo), andata:10km tutta discesa, ritorno:10km tutta salita, tra 400m s.l.d.m. a 100m s.l.d.m. Mi date un paio di link su prodotti da valutare? L'idea del fotovoltaico stand-alone per ricaricare mi interessa molto!

jumpjack
28-02-2012, 22:29
Per il fotovoltaico forse ho trovato la "ricetta" (sono in attesa di conferma tecnica):

Pannello da 230W (http://www.energiasolare100.it/index.php?main_page=product_info&cPath=1&products_id=728): 393,00
Regolatore di carica MPPT (http://www.energiasolare100.it/regolatore-di-carica-mppt-tracer-10a-1224v-150-voc-p-742.html): 68,00
Batterie (http://www.energiasolare100.it/index.php?main_page=product_info&products_id=711)(2x12Vx65Ah): 200,00
Inverter 350W/24V (http://www.energiasolare100.it/index.php?main_page=product_info&products_id=41): 194,00
Cavi (http://www.energiasolare100.it/index.php?main_page=product_info&products_id=674): 5,00

Totale: 860
Produttività teorica: 1840 Wh in 8 ore
Produttività probabile: 1400 Wh in 8 ore, 1100 Wh in 6 ore

Il mio scooter consuma circa 30-40Wh/km, quindi l'impianto mi darebbe un'autonomia minima di 27 km.

In realtà io ho già un pannello (da 280W, pagato 140,00), quindi per me il prezzo totale sarebbe 607,00 euro.
Inoltre non ho 8 ore di sole pieno, ma forse 4 o 5 (per questo ho preso un pannello così grosso), quindi potrei contare su 1120 Wh teorici, che spero siano almeno 800 Wh reali, perchè per andare e tornare da lavoro faccio 20 km.

Vi terro' informati sugli sviluppi, magari sul blog così non siamo offtopic!
Jumping Jack Flash weblog (http://jumpjack.wordpress.com/)


Quanto allo scooter da scegliere, Marlowe, per te il mio Zem Star45 andrebbe benissmo, invece ti sconsiglierei l'Emax 110-s perchè in salita va bene solo inserendo il turbo, e tu dovresti tenerlo inserito di continuo! In compenso costa 1000 euro in meno del mio, e comunque anche col turbo 20km ce li faresti tranquillamente (in pianura fa 70km). Però l'Emax non ha le batterie estraibili, quindi ti servirebbe un garage.

Marlowe
29-02-2012, 17:34
grazie infinitamente delle informazioni.
una domanda: ho visto qui http://www.zemsrl.it/files/listino_02Aprile2010.pdf il listino di quegli scooter:
leggo 0,35 €/100 km... significa che ricaricando le batterie da casa senza fotovoltaico spenderei solo 0,35€ (quindi poco più di 2 kWh ai costi di fornitura domestica enel) per viaggiare 100 km???
se ciò fosse vero, la ricarica con il fotovoltaico che stai studiando ha senso dal punto di vista economico? (dal punto di vista ambientale sicuramente sì).

jumpjack
29-02-2012, 21:43
La ricarica fotovoltaica che sto studiando serve solo a diventare totalmente indipendente da tutto e da tutti per il trasporto, non dipendendo più ne dai benzinai, nè dai petrolieri, nè dall'ENEL.Per rientrare dell'investimento di 600 euro dovrò percorrere 6000 km, quindi 6 o 7 mesi in più oltre a quelli necessari per rientrare dell'investimento dello scooter, le cui batterie, garantite per 2000 cicli, dovrebbero durare 5 o 6 anni.