PDA

Visualizza la versione completa : Scooter elettrico da 3 Kw dalla Slovenia.



Solarfranco
12-05-2008, 23:43
Scotter elettrico da 3 Kw a partire da 1400 euro!
Lo trovate anche su ebay Italia!
Mi sa che il vectrix, che ricordo a 10.000 euro, dovrà scendere di prezzo...

C'è opportunità di scelta tra batterie al piombo e batterie al litio.
Date un'occhiata:
Prezzi (http://eskuter.it/index.php?option=com_content&view=article&id=48&Itemid=58)

unmondodifferente
13-05-2008, 07:21
esteticamente non sono neanche male dai :)
peccato per quella limitazione a 45 Km/h soprattutto sul modello delta...
non conosco bene gli scooter elettrici però mi sembra interessante che



La ricarica si effettua con il caricatore AC-DC incluso che viene inserito in qualsiasi normale presa 220V.
Il caricatore percepisce automaticamente la carica e si spegne da solo quando questa p completata.
Una ricarica completa dura circa 4 ore per le batterie al litio (2 ore per una ricarica dell'80%) ed 8 ore per le batterie al piombo (6 ore per una ricarica dell'80%).

gc58
18-05-2008, 20:37
In effetti non sono male, solo nel sito non si parla espressamente di rivenditori...

gattmes
19-05-2008, 08:28
Quel che non mi torna sono i dati circa le autonomie.
Avrei preferito qualcosa di riferimento (Ece xxx...)...
..rileggendo bene, però, non c'è niente di giuridicamente "sbagliato"...infatti c'è scritto "fino a xx km"..... quindi ....

giorgio demurtas
19-05-2008, 10:08
bello, e costa quanto uno scooter normale!
Sarebbe una ****ta modificare questo (più di modificare il 2T calssico con marmittino ecc ecc) e aggiungere il recupero in frenatura e altre cose che ne aumentino l'efficienza!

MadMax
19-05-2008, 15:52
Salve,
in merito a questo scooter venduto in Slovenia ma di costruzione Cinese posso darvi qualche info in + dato che ho avuto la possibilità di provarlo direttamente presso il distributore (che si trova a Capodistria per la precisione) e di rivolgergli una serie abbastanza esaustiva di domande.
Lo scooter è maneggevole, silenzioso, non particolarmente pesante (modello con batterie al litio) e raggiunge in breve tempo, seppure non con scatto fulmineo in partenza, i 50 Km/h. In questo caso non era presente il limitatore di velocità ma non ho ritenuto opportuno abusare troppo del "GAS" perchè la strada non lo permetteva. Ho provato una salita con pendenza >20% e lo scooter, piano piano, si arrampica. Il motore di questo scooter è un brushless da 3500W, doppio freno a disco ed una estetica accattivante. E questa è la parte positiva della faccenda. Di negativo, per contro e come in tutte le cose che sembrano belle, ci sono una serie di fattori (economici e pratici) che limitano fortemente l'acquisto di questo particolare prodotto da noi in Italia:

1) il prezzo, effettivamente vantaggioso solo con la formula del pre-ordine (2959 Euro i.i. + spese di imm.), prevede la consegna del veicolo dopo un max di 45 gg. Si potrebbe adottare l'ordine normale per 3946 Euro + spese di imm. ma in questo caso non è ben chiaro in quanto tempo si entrerebbe in possesso del mezzo. (A detta dell'importatore è più richiesto l'uso della formula del pre-ordine)

2) Il veicolo prevede l'accreditamento della ditta distributrice presso il ministero dei trasporti Italiano: questa ditta è ancora in fase di accreditamento per cui, anche a fonte della presenza di un certificato di conformità CE, si potrebbero avere "noie" in fase di immatricolazione del mezzo.

3) completa mancanza di assistenza sul territorio italiano: non esiste infatti una rete di vendita italiana. Ne consegue che per qualsiasi problema di natura elettrica (a detta dell'importatore è sufficente anche e solo l'intervento dell'elettricista o dell' elettrauto!) la spesa per la manodopera risulterebbe essere a carico del cliente anche nel periodo di garanzia. La gestione dei pezzi eventualmente trovati guasti è ancora più macchinosa: si spedisce (a proprie spese) il pezzo in Slovenia, si attende un tempo non ben definito, e si riceve "gratis" il ricambio da far istallare, tanto per cambiare a proprie spese, dal famoso elettricista!

4) Garanzia di soli 12 mesi contro i 24 CE a cui siamo di solito abituati.

Un po' deludente, no?

E non ho neppure aggiunto la spiegazione della gabola da adottare (proposta dallo stesso importatore) per risolvere il problema citato al punto 2 che ha semplicemente dell'assurdo!

In finale ... tanta buona volontà ma poca concretezza per fornire un prodotto che qui in italia e trattato già dalla DREAMCARS s.r.l. di Genova (scooter ECOSPEED) e dalla LUKAS-TWO di Venezia (scooter TIKEY).

Spero di essere stato utile a tutti voi.

Un salutone a tutto il forum

gc58
19-05-2008, 21:12
Il punto 3) di MadMax risponde ai miei dubbi circa i rivenditori, mi chiedo solo come si possa pensare di applicare a uno scooter i criteri della vendita per corrispondenza...

Comunque grazie per le utili informazioni :-)

lèon
20-05-2008, 02:06
ciao, stavo proprio contattandoli anche io...
anche a me han risposto così, come diavolo si fa a garantire una manutenzione senza neanche un distributore????
peccato che il prezzo era molto competitivo...

che mi dite degli scooter della lukas-two, il sito è poco indicativo. anche loro hanno il litio?

ps. ho contattato anche sti benedetti e-max chè è un anno che devono uscire al litio...

pps. esiste uno scooter con batterie estraibili oltre all'e-solex?

MadMax
20-05-2008, 08:46
leòn,
il mercato degli scooter elettrici ha un potenziale di crescita e di diffusione molto alto e, per chi ci crede, rappresenta una strada da percorrere: ci sono ditte "serie" (con alle spalle solide basi economiche) e persone che cercano solo di "cavalcare l'onda".
Dal mio punto di vista, al di la del prezzo iniziale allettante proposto dai venditori, è mandatorio fornire alla clientela una rete assistenziale post-vendita il più capillare possibile: un conto è far ricoverare un mezzo in un centro assistenza che dista 10-15 Km da te, altra storia è doversi "sparare" 70-80 Km anche se mi rendo conto che non si può chiedere la "luna nel pozzo" per un mercato ancora in espansione. Non posseggo ancora uno scooter elettrico (ma mi accingo ad acquistarlo): penso che spenderò qualcosa in più all'inizio per avere qualcosina in più dopo l'acquisto.

Tirando le somme le uniche ditte che, a mio parere, sembrano poter garantire assistenza seria sono:
1) Vectrix
2) E-max

p.s. Ultimamente mi sono recato a Milano presso lo show room e-max per provare questo prodotto (che non è niente male) e posso dirti che gli scooter e-max litio sono in dirittura di arrivo. Il rappresentante (un ingengnere con i fiocchi che è anche il product manager ITALIA per questi scooter) mi ha spiegato che la politica da loro adottata è quella di fornire un litio "serio": è noto che il litio, se non perfettamente tarato e gestito da una adeguata elettronica soffre di "decrepitezza accelerata".

gc58
21-05-2008, 21:09
MadMax,
anch'io sono stato lo scorso dicembre dal rivenditore e-max a Milano (chiamarlo show room mi sembra un po' eccessivo, se stiamo parlando dello stesso) perché il prodotto sembra interessante anche a me, ma purtroppo non ho potuto provarlo per un problema tecnico. Ho poi richiamato il mese successivo ma a quanto pare di norma il sabato sono chiusi...e qui mi riallaccio a quanto dici a proposito dell'assistenza: averla anche solo dall'altra parte della città e per di più aperta solo dal lunedi al venerdi è un fattore che non mi invoglia all'acquisto, pur trattandosi di veicoli sulla carta molto affidabili.

Possiedo già uno scooter acquistato 3 anni fa direttamente dal fabbricante che in un paio di occasioni ha dovuto essere ritirato dallo stesso e portato in sede per riparazioni (per fortuna in garanzia): stavolta vorrei trovare qualcosa che in caso di problemi mi eviti questa trafila.

Il Vectrix (che ho provato) mi sembra un ottimo prodotto ma troppo ingombrante per i miei gusti (e le mie necessità), certo se presentassero un modello dalle dimensioni più contenute mai dalla caratteristiche paragonabili...

Ciao a tutti

MadMax
22-05-2008, 09:21
ciao gc58,
lo show room da me visitato è quello (unico penso su Milano) di via Lomelina. Nel locale erano presenti 2 e-max 1500W 1 e-max 90S ed 1 e-max 110S (che ho provato), un paio di e-movie nonchè altri 2 e-max 1500W parzialmente smontati perchè in manutenzione/upgrade. Indubbiamente questo rappresenta una buona base di partenza rapportato ad altre ditte importatrici/distributrici che su Milano e dintorni sono completamente sguarnite! Infatti altri prodotti interessanti ovvero TIKEY della LUKAS-TWO ed ECOSPEED della DREAMCARS (che come dimensioni, prestazioni ed anche costi rappresentano il giusto compromesso ideale per la mobilità in città) risultano difficoltosi già soltanto da provare!
Entriamo in dettaglio:
1) La LUCAS-TWO ha la rappresentanza solo a Vicenza ed in + lo scooter è ancora in attesa di omologazione da parte del Min. dei Trasporti
2) La Dreamcars ha una rappresentanza a Lodi (non proprio dietro l'angolo) ma la suddetta non possiede uno scooter (modello TIKEY) da provare.

Pertanto l'ago della bilancia continua a pendere, a mio parere su e-max.
In merito a questo scooter posso trasferirti le mie impressioni:
ha una discreta ciclistica che gli permette di sgusciare bene nel traffico cittadino. Ben bilanciato ma ho notato,sicuramente a causa del perso delle batt. al gel di silicio, che le sospensioni anteriori non filtrano bene (sono un pò troppo rigide) le le buche e dunque trasmettono degli scossoni sul manubrio. Il tasto del booster, da me utilizzato un paio di volte in partenza da femo al semaforo, ha fatto si che "l'elettrico" non sfigurasse per niente rispetto "all' endotermico": scatto "felino" con l'aggiunta di un leggero sibilo che ha destato l'attenzione del conducente del 50ino che era di fianco a me
. Impianto frenante adeguato (disco-disco), display con contachilometri analogico e check-com digitale (peccato per i messaggi informativi in lingua inglese). Linea abbastanza moderna (anche se la parte anteriore risulta leggermente massiccia a causa della presenza del vano batterie). Da segnalare che l'unico vano per riporre oggetti è quello sottosella: un pò pochino in realtà. Sostanzialmente un prodotto valido (anche se c'è anche qui, per forza di cose, una "spruzzata" di Cina) e sicuramente migliorabile.
Personalmente attenderò l'uscita del litio: speriamo solo che il tutto si concretizzi realmente entro settembre come assicuratomi dal distributore!

Saluti

lèon
22-05-2008, 17:58
settembre? uff questi non fanno altro che rinviare...
chissà se hanno un distributore qui a Torino...vediamo se mi rispondono.

sono quasi per comprarmi un PbSi, anche se forse un 4000 Kw è troppo per quelle batterie.
gattmes diceva che l'ideale sarebbe un 1500 kw modificabile col litio, però io che devo fare una discreta salitina ho paura di fermarmi e spingere...

MadMax
23-05-2008, 06:42
lèon,
posso darti un consiglio? prova a chiamare i n. di telefono riportati in questo link EVD Italia - distributore ufficiale e-max scooter elettrico - electric scooter:: Contattaci (http://www.evd-italia.it/contatti.php). Io stesso, nel giro di 2 minuti, ho ottenuto il cell. e tutte le indicazioni necessarie relative alla persona di riferimento per Milano. Se non vuoi attendere oltre...

ciao ciao

lèon
24-05-2008, 01:45
ok, domani faccio, grazie!!