PDA

Visualizza la versione completa : DISCARICHE ABUSIVE - foto



iP Tom
01-06-2008, 18:44
approfitto dello spazio EnergeticAmbiente e spero nella partecipazione degli utenti per raccogliere foto, testi o video su discariche abusive.. oltre a riflessioni per la risoluzione del problema.

Inizio io con uno dei "nei" che incontro nella strada di campagna che percorro per raggiungere l'ufficio.

28 maggio 2008,
Siamo nella periferia di Guidonia Montecelio (RM), tra Via Formello e Via degli Spagnoli, tra l'altro anche un punto abbastanza pericoloso per fermare l'auto.
Nell'ultimo anno, un paio di volte l'area è stata ripulita ed una volta è stata anche bruciata.

Goderei se riuscissi a filmare il cretino di turno!

iP Tom
08-06-2008, 18:29
aggiungo un paio di recenti foto per mostrare un'area piuttosto vasta nel tratto urbano di Via degli Spagnoli - Guidonia.

Gran parte dei rifiuti sono materiali recuperati da demolizioni e ristrutturazioni. non ci sono abbastanza regole e controlli per lo smaltimento calcinacci?

thosankos
17-06-2008, 19:30
aggiungo un paio di recenti foto per mostrare un'area piuttosto vasta nel tratto urbano di Via degli Spagnoli - Guidonia.

Gran parte dei rifiuti sono materiali recuperati da demolizioni e ristrutturazioni. non ci sono abbastanza regole e controlli per lo smaltimento calcinacci?

Altro che Napoli, qui intorno ci sono discariche e tutti fanno finta di niente!

thosankos
17-06-2008, 19:36
aggiungo un paio di recenti foto per mostrare un'area piuttosto vasta nel tratto urbano di Via degli Spagnoli - Guidonia.

Gran parte dei rifiuti sono materiali recuperati da demolizioni e ristrutturazioni. non ci sono abbastanza regole e controlli per lo smaltimento calcinacci?

Voglio aggiungere un'altra cosa:
io lavoro all AMA, l' Azienda Municipale Ambiente, e vi posso assicurare che ci sono migliaia di ignoranti che sporcano le strade e le campagne romane per la semplice paura di spendere dei soldi per buttare in discariche regolari...

...perché ignoranti?

perché NON sanno che se portano i materiali direttamente nei centri raccolta (chiamati AIA) NON pagano nulla!!!!!!!!!!

Se chiami l' AMA e la fai venire sotto casa tua paghi il viaggio (ed è pure giusto), ma se la "spazzatura" la porti tu, non si paga nulla!!!!!

iP Tom
18-06-2008, 13:53
siamo nella periferia di Monterotondo (RM) sotto al ponte dell'autostrada su Via Reatina.

Al posto dei manifesti elettorali, non sarebbe stata meglio una bella informativa sulle isole ecologiche?

PS: Aspetto altro materiale per fare una "bella raccolta" da far girare in rete

thosankos
18-06-2008, 17:52
siamo nella periferia di Mentana (RM) sotto al ponte dell'autostrada su Via Reatina.

Al posto dei manifesti elettorali, non sarebbe stata meglio una bella informativa sulle isole ecologiche?

PS: Aspetto altro materiale per fare una "bella raccolta" da far girare in rete

BUTTA BENE E VIVI MEGLIO...ECCO IL LINK DOVE POTRETE VEDERE COSA BUTTARE E DOVE BUTTARE IL MATERIALE INGOMBRANTE NELLE ISOLE ECOLOGICHE

AMA Roma S.p.A. - Isole Ecologiche e Centri di Raccolta (http://www.amaroma.it/index.php?option=com_content&task=view&id=247&Itemid=112)

ALLEGO AMCHE UN PDF ILLUSTRATIVO

iP Tom
20-06-2008, 13:38
stiamo percorrendo verdi colline su una stradina che collega Via Salaria a Via della Bufalotta poco fuori il tratto nord del GRA di Roma.

Avevo l'intenzione di fare un video, poichè qualche mese fa avevo trovato questa zona veramente disastrata. Fortunatamente molta robaccia è stata rimossa... ma la pessima abitudine di qualche soggetto non sembra cambiata.

Alex Svoboda
20-06-2008, 16:37
aggiungo un paio di recenti foto per mostrare un'area piuttosto vasta nel tratto urbano di Via degli Spagnoli - Guidonia.

Gran parte dei rifiuti sono materiali recuperati da demolizioni e ristrutturazioni. non ci sono abbastanza regole e controlli per lo smaltimento calcinacci?

Se subito dopo aver scattato la foto guardi dal lato opposto della strada puoi anche facilmente constatare da dove provengono... In pratica gettano i rifiuti appena fuori il proprio giardinetto...

thosankos
20-06-2008, 17:51
CIAO,
come fai a capire che provengono da quel giardino?

Alex Svoboda
20-06-2008, 19:43
Lì di fronte hanno ristrutturato e costruito alla grande, è sin troppo evidente! Poi è chiaro, non solo loro...

PS: abito da quelle parti...

iP Tom
20-06-2008, 20:05
Alex.. avevo intuito che vivessi da quelle parti.
In effetti mi ero fatto l'idea che l'abitudine fosse nata proprio durante la costruzione di quei palazzi.

comunque ho notato che spesso le zone di raccolta sono molto periferiche.. credo che il fattore comune sia un altro.

thosankos
20-06-2008, 20:51
Quale è questo fattore secondo te, tom?

iP Tom
21-06-2008, 19:57
queste due foto a distanza di una settimana.. un mese prima avevo fotografato un campo di papaveri nelle vicinanze.

Siamo in aperta campagna sulla Strada Provinciale 51/A (via Zagarolese) tra il casello di Tivoli ed il bivio per Gallicano nel Lazio.

PS: thosankos .. recuperiamo qualche altra foto su cui ragionare. aspetto le tue

iP Tom
21-06-2008, 20:07
che stamattina a Labico (RM) avranno avuto un bel da fare.

PS: vorrei credere che è stato concordato un centro di raccolta temporaneo.

iP Tom
03-07-2008, 19:56
sulla SP24a che collega Mentana alla Palombarese (Osteria Nuova / Sant'Angelo Romano) c'è questa piccola oasi dove ombra, cinguettii, il rumore di un fiumiciattolo e l'acqua fresca del fontanile potrebbero offrire un bel momento di relax ai passanti.

thosankos
04-07-2008, 01:29
Labico: Non Ce Voglio Crede....un Arredamento Completo....!!!!!!

Osteria Nuova: Il Bello è Che I Calcinacci Li Hanno Lasciati Anche Sotto Un Lampione Ad Energia Pulita...sola...re, Ecco Perchè Sono Stati Delle sòle.....!!ahahahhaha

iP Tom
05-07-2008, 01:09
PS: vorrei credere che è stato concordato un centro di raccolta temporaneo.

anche questo venerdì ho trovato una bella quantità di sacchi e rifiuti disposti ordinatamente al centro della stessa piazzetta, quindi potrebbe essere valida l'ipotesi del centro di raccolta temporaneo.
Appena ne avrò conferma lo segnalerò su http://www.energeticambiente.it/rifiuti-riutilizzo-riciclo/14710758-isole-ecologiche-e-centri-di-raccolta.html.

iP Tom
07-07-2008, 21:46
nella provincia di Roma - Via Trento

Merlino
10-07-2008, 22:44
Oggi è capitato pure a me di vedere una montagnetta di rifiuti da cantiere messa da un giorno all'altro sul lato di una strada di campagna.
Veramente mi sono molto incazzato. A quella gentaglia che scarica calcinacci, coperture di solai, mattoni, mattonelle ecc.. sarebbe da dargli una multa da levarli da terra!!
Comunque sia a chi posso rivolgermi x segnalare questo sfregio alla natura? Alla polizia municipale? Si può fare una denuncia contro ignoti?
Grazie

iP Tom
11-07-2008, 21:14
parliamo di raccolta differenziata.. del tecnologico THOR.. ci preoccupiamo di smaltire correttamente il contenitore di tetrapak.. ma dall'auto che ci precede ancora capita di vedere volare mozziconi o pacchetti di sigarette.. fazzolettini o bottigliette di plastica. Fortunatamente c'è pure chi il mozzicone lo getta nel proprio posacenere.. e chi purtroppo svuota l'intero posacenere per strada.

Sotto i guard-rail del GRA è pieno di robaccia.. e non sta li da giorni ma da anni.. NON E' BIODEGRADABILE e NESSUNO E' TENUTO A RACCOGLIERLA AL POSTO NOSTRO!!!

Ho notato che spesso in questi montarozzi che si riproducono lungo le strade non ci sono soltanto rifiuti ingombranti e calcinacci ma anche rifiuti più piccoli che entrano benissimo nel cassonetto.

Sarebbe un classico dire che è COLPA DELLO STATO.. o di associazioni a delinquere.. ma la colpa è prima di tutto dei pochi incoscienti menefreghisti!

I cartelli di DIVIETO DI DISCARICA non mi sembrano essere utili.. anzi quasi autorizzano a scaricare dove il cartello non c'è.

Le multe? non so se vengono fatte. Forse potrebbero essere una delle soluzioni per l'italiano medio, come avviene per le cinture di sicurezza che tanti le indossano per non perdere punti sulla patente piuttosto che per il proprio bene. Però lo devi beccare con le mani nel sacco.. anzi.. a svuotare il sacco! (anche la sorveglianza ha un costo)

Un amico suggeriva, aumentando ancor + la burocrazia (secondo me, stiamo già al limite), di abilitare l'impresa edile allo smaltimento corretto dei materiali di risulta ed obbligarla a rilasciare un certificato di presa in carico prima che l'attività venga collaudata e saldata dal committente. Ma è giusto che per colpa dei pochi debbano pagare anche le ditte innocenti? Non vorrei che così si favorisse il lavoro nero (burocraticamente + snello e più economico).

La mia soluzione? La prima cosa è creare alternative investendo nelle già citate ISOLE ECOLOGICHE permanenti o temporanee.. evitando costi per la rimozione dei "montarozzi".

Quindi attivare in + contesti una campagna efficace di INFORMAZIONE per sensibilizzare l'uomo affinchè rispetti il PROPRIO AMBIENTE.. fargli capire che non costa niente essere con la coscienza a posto.

Come per tutto, se il problema è locale dovrebbero muoversi i comuni o le province.. fino ad arrivare alla regione o allo stato.. altrimenti si potrebbe alimentare il lavoro dei giornalisti.

io sto provando a muovermi per gradi in questa direzione.. iniziando col chiedere ai comuni più disastrati ed alla provincia indicazioni su "come smaltire" rifiuti scomodi.

Non so se riuscirò ad ottenere qualche risultato, ma sarebbe fantastico se tra un paio di anni potrò inserire le stesse foto in versione ecologica.


PS: il salotto illustrato è in Largo Villy de Luca (SAXARUBRA) - ROMA

Merlino
12-07-2008, 10:07
Si ma divaghi rispetto quanto ho chiesto....
Tu che vedi quei cumuli di rifiuti abusivamente gettati a chi ti rivolgi? Li raccogli te? Anche ai mergini del GRA ci vai te a roccoglierli?
Io a chi mi devo rivolgere per vederli sparire? Di certo non devo essere io a portarli via... ci manca pure che ci sia dell'eternit li in mezzo...


Aggiornamenti:
Ho chiamato i vigili e mi hanno detto che in giornata vanno a fare un sopralluogo.
Poi vi farò sapere.

Ciao

iP Tom
12-07-2008, 19:09
a chi posso rivolgermi x segnalare questo sfregio alla natura? Alla polizia municipale? Si può fare una denuncia contro ignoti?


scusami.. avevo inteso che cercavi di qualcuno che provvedesse ad applicare sanzioni (e come detto non so se vengono applicate) e non qualcuno incaricato di ripulire la zona per cui credo che hai fatto bene a chiamare i vigili.

Dai.. aspetto aggiornamenti e magari un riferimento della zona interessata.
Ciao..

pancia 37
20-07-2008, 09:41
by napoli forse anche italia :YouTube - Free Energy 400 Billion Dollar Secret (http://www.youtube.com/watch?v=CWf9nYbm3ac&NR=1)

thosankos
26-07-2008, 20:36
Ciao a tutti...
vogliamo parlare della riserva naturale del parco di Aguzzano a Roma in Viale Kant e della Riserva naturale dell' Aniene a Roma (si, proprio tutte e due dentro Roma, tra il traffico e i palazzi) su Via Nomentana tra Piazza Sempione e Talenti????

Ho scattato queste foto 2 giorni fa e sono rimasto proprio scandalizzato...
poi ho pensato una cosa: " non è che quei calcinacci spariranno nel verde del parco? ovvero, non è che li seppelliranno li sotto????"
spero proprio di no!

p.s.: la foto con il fiume è per farvi vedere in che contesto si trova la discarica

Ciao

Merlino
28-07-2008, 08:48
Si effettivamente è uno scempio! Non so che razza di persone di m***a possano fare simili azioni incivili! Ci sarebbe da buttare nella loro camera da letto tutti quei rifiuti!! :mad:

Gpl
01-08-2008, 18:31
Che tristezza di topic, non riesco a capire che senso ha buttare le immondizie in quella maniera, nella mia zona non si paga mica la discarica, nelle zone dove sono state fatte le foto si ? E anche se fosse che razza di ******** sono ste persone ?
Personalmente odio profondamente quelli che vanno in montagna e poi buttano le bottiglie, carte ecc per terra.

Gpl
01-08-2008, 18:32
Ore che ci penso appena ho tempo faccio una foto del lago e la invio ...

iP Tom
10-08-2008, 15:58
Sto tenendo d'occhio i luoghi fotografati e la situazione tende a peggiorare.
A settembre proverò a mandare questa raccolta alla provincia ed ai comuni interessati sperando di stimolar loro qualche azione positiva.

Aggiungo una foto scattata su Via A. La Marmora in Villanova - frazione di Guidonia Montecelio (RM)

iP Tom
10-08-2008, 16:14
all'incrocio tra Strada Provinciale 51/A (via di Tivoli), Prenestina nuova ed bivio per Gallicano nel Lazio (RM).

La delimitazione ostacola nuovi scarichi mentre l'erba alta sta nascondendo i vecchi rifiuti.

iP Tom
10-08-2008, 16:20
Con queste foto arriviamo a Colleferro (RM) sulla Via Casilina



Ho chiamato i vigili e mi hanno detto che in giornata vanno a fare un sopralluogo.
hai risolto Merlino?

Merlino
10-08-2008, 17:51
Ciao iP Tom
In effetti non mi sono fatto vivo perchè ad oggi nessuno è passato a raccogliere quei detriti... Non mi sono fatto risentire in comune, darò loro il beneficio della scusa delle ferie loro e di coloro che dovranno bonificare la zona... ma a settembre se quello schifo non sparisce vado di persona in comune a sentire gli sviluppi e a sollecitarli.
Comunque volevo documentare anch'io con un paio di foto la discarichetta abusiva in questione.
Le foto non sono eccellenti in quanto prese al volo col cellulare.

Visto da una parte:
http://img383.imageshack.us/img383/7650/spa0632ru0.th.jpg (http://img383.imageshack.us/my.php?image=spa0632ru0.jpg)

Visto dall'altra:
http://img235.imageshack.us/img235/4231/spa0634xn8.th.jpg (http://img235.imageshack.us/my.php?image=spa0634xn8.jpg)

A presto con nuovi aggiornamenti.
Apprezzo anche il tuo impegno per preservare la natura! Ti offro una birra virtuale per il momento dato che da quanto ho capito siamo un po' lontani... :beer:

Ciao :bye1:

iP Tom
10-08-2008, 18:11
grazie merlino.. parliamo di cemento-amianto?

Comunque le foto sono tutte della provincia di Roma.. spero che altrove la situazione sia diversa.

ciao,
Tom

Merlino
10-08-2008, 22:38
Si beh l'ho chiamato così ma nello specifico ha tutta l'aria di essere cemento-amianto... non ne ho la certezza.. e neppure voglio scoprirlo mettendoci le mani attorno.. sai com'è...
Le mie foto sono della provincia di Reggio Emilia.
Ciao :bye1:

Merlino
20-09-2008, 22:26
Ciao ragazzi
Oggi sono tornato a fare un sopralluogo sul posto del misfatto e con mia grande soddisfazione ho notato che i resti di coperture buttati scelleratamente sul bordo della strada di campagna sono stati tolti.:clap:
Un sentito grazie ai vigili che ho contattato facendo loro presente il misfatto e un sentito vaf*****lo a chi ha cercato di inquinare il territorio!!
Ecco le foto della zona 'bonificata':
http://img68.imageshack.us/img68/7272/spa0873dd9.th.jpg (http://img68.imageshack.us/my.php?image=spa0873dd9.jpg)http://img68.imageshack.us/images/thpix.gif (http://g.imageshack.us/thpix.php)

Ritengo che questo thread sia molto importante e meriterebbe di stare sempre in cima a questa sezione del forum. Dico questo perchè credo fermamente che sia possibile preservare il proprio territorio solo impegnandosi attivamente tutti noi cittadini, vigilando costantemente e se possibile pure ripulendo. Certo nei casi simili a quello da me qui trattato o più gravi è bene chiamare le autorità, tuttavia se invece si trattasse di bottiglie o scatole sarebbe bello fare da soli pulizia. Bisogna considerare la natura un bene comune, imprescindibile per l'uomo e come tale TUTTI dovrebbero contribuire a preservarla... non bastano le parole scritte nei forum, servono i fatti, anche piccoli gesti ma è pur sempre qualcosa.
Per questo ritengo sia un post da tenere in grassetto all'inizio della sezione, per spronare il senso civico in ognuno di noi, voi che ne dite?

Un saluto a tutti! :cheers:

iP Tom
22-09-2008, 22:34
Bel messaggio Merlino.. mi stavo rassegnando al nemico ma è giusto lottare!

Ovviamente sarebbe più facile non sporcare.
Non credo che per un'amministrazione sia burocraticamente semplice appaltare un recupero e smaltimento straordinario di eternit od altri rifiuti speciali, specialmente se non hanno budget destinati a tali attività. E forse nella Tua zona non sono intervenuti subito proprio per questo motivo. Poi se non sono ben definite le competenze tra Comune e Provincia od altri Enti, oppure se manca loro la volontà o l'interesse non credo che si ottengano risultati.
Le foto che ho pubblicato sono su punti di passaggio e quindi sotto gli occhi di tutti (vigili o sindaci compresi) ed a distanza di qualche mese la maggior parte dei cumuli sono cresciuti e nuovi siti sono stati contaminati!!
Per me è questione di "educazione" che forse non si è ben tramandata dalle precedenti generazioni.

Quest'estate ho fatto una breve escursione verso la Cascata di Trevi nel Parco dei Monti Simbruini dove "amanti della natura" sostano in campeggio libero (presumo non autorizzato) o pic-nic. L'area sarebbe spettacolare se non ci fossero rifiuti sparsi ovunque.
Mentre appena entrato nel sentiero per Capo Fiume sotto Collepardo (FR) nei Monti Ernici ho trovato il solito materasso buttato in un angolo.
Non ho potuto fare foto perchè mi sono cadute le braccia : (

I copertoni della foto allegata potete trovarli in Via delle Piagge (confine tra Ariccia e Genzano di Roma) all'ingresso del Sentiero per Fontana Tempesta sulla cresta del cratere del Lago di Nemi e sembra che a breve verranno rimossi dal Parco dei Castelli Romani anche se non di loro competenza.

PS: chi può aver gettato i soli battistrada di così tanti copertoni?

iP Tom
01-10-2008, 21:47
lungo una strada sterrata nella periferia di Mentana ho trovato questo

iP Tom
01-10-2008, 21:54
siamo a Roma sul nuovo stradone Via San Giuseppe da Copertino che collega il bivio cassia-trionfale al G.R.A.
Nella seconda foto, si intravede sul fondo a sinistra l'inizio di una serie di cumuli distribuiti per oltre 500mt sulla stradina sterrata.

iP Tom
31-10-2008, 17:53
per renderVi partecipi della mia fissazione, ad inizio ottobre ho segnalato questa discussione a Repubblica.it (ambiente) ed Ecoradio in occasione della campagna contro il degrado del nostro paese.

Mentre in questi giorni ho approfittato dello spazio messo a disposizione dalla Regione Lazio per dare voce ai cittadini con Ora inizia la sfida più difficile | Facciamo la Differenza (http://www.facciamoladifferenza.it/2008/10/27/ora-inizia-la-sfida-piu-difficile/#comment-40)

La storia continua..

iP Tom
14-01-2009, 22:12
I copertoni della foto allegata potete trovarli in Via delle Piagge (confine tra Ariccia e Genzano di Roma) all'ingresso del Sentiero per Fontana Tempesta sulla cresta del cratere del Lago di Nemi e sembra che a breve verranno rimossi dal Parco dei Castelli Romani anche se non di loro competenza.
come previsto sono stati rimossi dal Parco dei Castelli Romani con i mezzi del Comune di Nemi (responsabile di quel territorio).

Spesso i rifiuti non vengono rimossi probabilmente perchè si trovano in zone confinanti nelle vicinanze del centro urbano di un comune piuttosto che di quello realmente competente, che essendo distante non perde d'immagine.

Nella foto allegata è stata evidenziata la responsabilità per la zona già illustrata nel 5° post.