PDA

Visualizza la versione completa : 50 CC ad alcool.



arny91
14-06-2008, 09:09
Ciao a tutti sono nuovo di questo forum e da un po di tempo mi sto interessando alle energie alternative, in particolare all'etanolo, solo che non ho mai trovato un motore dove fare questi esperimenti. Ho una vespa PK 50 S che per adesso è grippata e fino a quando non la sistemo non posso farci nulla, ma ieri, con un mio amico abbiamo miscelato l'alcool denaturato (non abbiamo decolorato perchè era solo una prova) con la benzina, ma abbiamo notato che a questa se ne miscela solo una parte e il resto si separa e lo abbiamo messo nel suo scooter SR 50 R.
Da quello che ho letto su questo forum l'olio sintetico per 2t non si miscela con l'alcool e quindi so che devo usare un'altro olio quando dovrò fare una miscela alcoolica per la vespa. Ci possono essere problemi sullo scooter del mio amico che sta usando il castrol tts anche se ha il miscelatore automatico?
Grazie

ApriliaEcoPower
23-06-2008, 21:09
innanzitutto per il tuo amico digli di non usarlo più l'alcool perché se usato senza ricarburare il mezzo può avere effetti devastanti!
In gergo smagri la miscela e così facendo aumenti le temerature del motore (che se prese in prossimità dello scoppio della miscela sono temperature che superano abbondantemente i 1000 gradi). Così facendo sottoponi il motore ad uno stress termico per cui non è stato progettato aumentando la possibilità di grippaggi, incollatura della fascia e deformazione della testa, per non parlare delle preaccensioni che creano dei veri e propri buchi sul cielo del pistone!

Non ti spaventare, questo accade anche a carburazione magra a benzina! L'ho messa così per terrorizzarti perché se non sei istruito o non sai quello che fai poi magari dai la colpa all'alcool!

Per utilizzare una miscela anche con pochissimo alcool devi ricarburare il mezzo anche se apparentemente ti sembra carburato, oppure puoi lasciarlo così e rischiare molto!
Personalmente io uso sempre una carburazione ricca di ossigeno, ma so che se la fascia si incolla o il motore grippa è colpa mia!

Per l'olio puoi dirgli di andare tranquillo! Ora non conosco l'sr ma se ha miscelatore automatico che vaporizza nel condotto di aspirazione puoi usare qualsiasi olio che useresti con la benzina!

Invece per la tua Vespuccia mi sa che ci dovrai rinunciare, anche se tu riuscissi a carburarla e a farla andare completamente ad alcool gli oli che useresti ti obbligherebbero a smontarla tutta spesso per ripulirla! Ne vale la pena?

arny91
25-06-2008, 08:55
Tranquillo, avevo letto che per poter carburare un mezzo ad alcool bisogna mettere dei getti più grandi nel carburatore o allargare l'area di quelli originali. Qualche mese fa il mio amico ha fatto montare una marmitta leovince zx e il meccanico gli ha cambiato anche i getti perchè con quella marmitta era scarburato. Mi ha detto che i getti che gli ha montato sono 10 punti superiori rispetto a quelli originali, quindi penso che si può già alimentare non dico interamente ad alcool, ma con una miscela alcool-benzina. Per quanto riguarda la vespa, allora, finchè non fanno un olio che si scioglie nell'alcool e che non impasta il motore, la lascio così. Ma sei sicuro che anche oli come il klotz o il carbulin, che da quanto leggo nelle faq si sciolgono nell'alcool, sporcano il motore?

arny91
08-07-2008, 13:23
Ciao a tutti
Dopo un'altra prova, ritorno a scrivere su questo forum. Oggi abbiamo comprato un litro e mezzo di alcool denaturato, che abbiamo trovato già decolorato (cosa strana perchè tutte le bottiglie della stessa marca che stavano sullo scaffale erano normali, cioè rosa) e ne abbiamo miscelato circa un litro con i 3 litri di benzina che c'erano nel serbatoio dello scooter del mio amico. Poi siamo andati a provarlo e andava tutto bene. Dopo una mezz'ora ci siamo fermati e poi, quando abbiamo provato a riaccenderlo non si accendeva più tanto facilmente, e se si accendeva quando si accelerava affogava e si spegneva, mentre al minimo riusciva a stare senza spegnersi. Cosa potrebbe essere successo? Io avevo pensato che la candela non era abbastanza calda o si era bagnata. Potrebbe essere questo il problema?

Galdo607
08-07-2008, 19:30
Attento, le miscele alcool/benzina vanno fatte in una tanica e lasciate riposare, per vedere se l'acqua si separa o no.

Può darsi se si sia separata un pò di acqua dell'alcool e sia finita nella vaschetta del carburatore ad esempio.

gattmes
09-07-2008, 09:35
Rieccomi!
...allora

..abbiamo miscelato circa un litro con i 3 litri di benzina.. quando abbiamo provato a riaccenderlo non si accendeva più tanto facilmente, e se si accendeva quando si accelerava affogava e si spegneva... Cosa potrebbe essere successo?..
tutto nella norma se si è usato 1 litro di E 90 gradi e 3 di benza, ovvero una miscela 25% alcool idrato e 75% benzina.
Nuovamente riesorto a leggere:
1) INFORMAZIONI BASE - Sezioni/Discussioni Di Riferimento
..dove ci sono tutti gli indirizzamenti alle oramai consolidate/datate risposte...

sonoio
06-09-2008, 12:51
Tranquillo, avevo letto che per poter carburare un mezzo ad alcool bisogna mettere dei getti più grandi nel carburatore o allargare l'area di quelli originali. Qualche mese fa il mio amico ha fatto montare una marmitta leovince zx e il meccanico gli ha cambiato anche i getti perchè con quella marmitta era scarburato. Mi ha detto che i getti che gli ha montato sono 10 punti superiori rispetto a quelli originali, quindi penso che si può già alimentare non dico interamente ad alcool, ma con una miscela alcool-benzina. Per quanto riguarda la vespa, allora, finchè non fanno un olio che si scioglie nell'alcool e che non impasta il motore, la lascio così. Ma sei sicuro che anche oli come il klotz o il carbulin, che da quanto leggo nelle faq si sciolgono nell'alcool, sporcano il motore?
ciao...se lo vuoi utilizzare con l'alcool devi ricarburarlo di nuovo ,questo è poco ma sicuro:closedeyes:...se il motorino faceva vuoti e fatica ad acendersi è perchè la carburazione è magra...

ah, un consiglio ,se ha montato la zx non deve solo carburarlo ma anche tararlo per sfruttarla meglio:bye1:

ciao

arny91
06-09-2008, 16:25
Ciao
Cosa intendi per tararlo? Cmq quel giorno poi abbiamo dovuto svuotare il serbatoio perchè non si accendeva più. Svuotandolo ci siamo accorti che la benzina era salita e c'era circa un litro di alcool che era diventato di colore giallino e se ne stava sul fondo separato dalla benzina. Lo abbiamo preso e messo da parte e abbiamo rimesso la benzina che siamo riusciti a recuperare(circa 3 litri, mista con alcool) e tutto è tornato a funzionare. Allora il mio amico si è scocciato dato che non si riusciva a miscelare alcool 90 e benzina in qualsiasi percentuale ed è tornato ad usare la benzina. Adesso mi chiedo: esiste una sostanza che miscelata all'alcool a 90° e alla benzina permette di miscelarne una maggiore quantità? Avevo letto da queste parti che alcuni miscelavano alcool buongusto, alcool denaturato e benzina, riuscendo così ad usare una grande quantità di alcool 90°, ma qua l'alcool buon gusto costa circa 8€ al litro e così tutto diventa antieconomico!! Si potrebbe usare qualcos'altro che magari costa di meno e non intacca il motore?

sonoio
06-09-2008, 17:36
intendo dire di tarare la trasmissione cambiando i rulli del variatore ,solo in questo modo si riesce a sfruttarla al 100%...scusate l'ot (per chi non lo sapesse vuol dire off topic= fuori tema)
:bye1:

gattmes
08-09-2008, 16:25
Adesso mi chiedo: esiste una sostanza che miscelata all'alcool a 90° e alla benzina permette di miscelarne una maggiore quantità?
aaaaahhhh... beccato! :dev:
Non hai letto le FAQ (1-2) e (una tonnellata :console:di messaggi in ) alcol ad uso carburante....
..però la "sostanza" (che trovi in quei messaggi) non è proprio innocua...

arny91
15-09-2008, 20:39
Beh, veramente le ho lette un po di tempo fa, ma forse non avrò fatto caso a questa cosa. Ora vado a rileggerle... è per caso il metanolo, che rilascia aldeidi quando viene combusto?

EDIT: Mi rispondo da solo, ho letto nelle FAQ che si può usare l'acetone o l'alcol anidro. Ma questi prodotti allo stato puro dove li posso trovare? Ho letto nella faq che l'acetone(solvente unghie) che si trova non è puro e quindi come potrei togliere l'acqua? In alternativa, c'è l'alcol a 95 gradi ma costa un casino! Qua lo vendono a 7€ per una bottiglia da 750 ml e 12,5€ per una da 1 litro!!! Cmq non sono molto convinto dell'acetone dato che ho letto nelle FAQ che può squagliare le parti in gomma del sistema di alimentazione...

gattmes
16-09-2008, 10:02
Ok .. diciamo che in parte hai visto giusto... tuttavia per il discorso dell'alcool anidro (o 95 gradi):
Devi rivedere bene cosa significa anidro ... e "gradi" (95.. 90... ecc.)
Poi dovresti arrivarci a capire cosa succede miscelando questa seconda sostanta (non parlo dell'acetone!) al classico alcool 90 (parliamo sempre di "alcoli etilici")...
Dai!

arny91
18-09-2008, 18:30
Anidro significa che non ha percentuale d' acqua, mentre gradi significa che la contiene a seconda di quanti sono(ad esempio alcool 90 sono 90% alcool e 10% acqua). Quindi mescolando alcool anidro ad alcool a 90 gradi, per vedere quanti gradi ha la miscela si deve effettuare la media, che poi dipende anche dalla quantità delle sostanze miscelate, o sbaglio? Se la percentuale di acqua nella miscela di alcool finale diminuisce allora si può miscelare alla benzina, vero?

gattmes
18-09-2008, 23:51
Non fa una piega...:biggrinthumb: