PDA

Visualizza la versione completa : [alcol] Moto Morini 350: Risultati sperimentazione etanolo



Kanguro1985
18-06-2008, 18:39
Ho sperimentato da qualche mese l'etanolo
Moto utilizzata: Moto Morini 350 Kanguro (1987)
Alimentazione: 2 Carburatori dell'orto 25
Per le modifiche effettuate guardate la pagina con il database delle esperienze

Riporto i valori che ho utillizato per i calcoli e i risultati

Combustibile: benzina
Potere calorifico inferiore: 10400 / 10700 kcal/kg
Densità: 0,720 (0,65) kg/l
Calore di evaporazione: 74 / 80 kcal/kg
T° di fusione: -150 / -100°C
T° ebollizione: 68 / 100°C
T° critica: °C
Pressione critica: atm
Densità critica: kg/l
Tensione di vapore: mmHg
T°infiammabilità: 3°C
Tempo di evaporazione: 3,5
N° ottano: 95
Prezzo: 1,5 euro/l
Energia al litro: 7596 kcal/l

Combustibile: alcol etilico
Potere calorifico inferiore: 6405 kcal/kg
Densità: 0,790 kg/l
Calore di evaporazione: 225 kcal/kg
T° di fusione: -112°C
T° ebollizione: 78,3°C
T° critica: 243,1°C
Pressione critica: 63,1 atm
Densità critica: 0.2755 kg/l
Tensione di vapore: 45mmHg
T°infiammabilità: 18°C
Tempo di evaporazione: 8,3
N° ottano: 110
Prezzo: 0,89 euro/l (alcol 90°)
Energia al litro: 5060 kcal/l

Miscela 2/3 alcol 90° + 1/3 benzina
Energia al litro: 5568 kcal/l
Densità: 0,781 kg/l
Calore di evaporazione: 196 kcal/kg
Prezzo: 1,10 euro/l


Risultati
Alimentazione a benzina
Consumo: 27 km/l
Costo/km: 0,055 euro/km
Energia/km: 281,3 kcal/km

Alimentazione Miscela 2/3 alcol 90° + 1/3 benzina
Consumo: 22 km/l (consumo calcolato su una percorrenza di 250 km)
Costo/km: 0,05 euro/km
Energia/km: 253,1 kcal/km

A voi le conclusioni

Ciao

elena saliscendi
22-06-2008, 12:42
non hai messo i risultati con solo alcol 90°, è perchè sono ancora peggiori?

Kanguro1985
22-06-2008, 16:17
no, semplicemente xkè era + laborioso trovare il settaggio giusto.
con la miscela non ho troppi problemi di partenze a freddo e rimango a uno stechio + vicino a quello della benza (circa 10,5:1) =>meno modifiche al carburatore.
tra l'altro è simile allo stechio del E85.
quando smonto il motore (penso tra 2/3 settimane) rimetto le guarnizioni ai cilindri e riporto la compressiona a 11:1. Tanto ho visto che i guadagni di una compressione 14:1 sono minimi e inoltre l'altro giorno ho avuto anche un leggero battito in testa in ripresa da bassi giri(fa caldo).
Purtroppo non ho il tempo per fare delle prove per migliaia di kilometri, quindi le misure vanno prese un po' con le molle, ma danno un'idea.
ciao

Kanguro1985
22-06-2008, 16:22
non hai messo i risultati con solo alcol 90°, è perchè sono ancora peggiori?

beh, a me non sembrano male...
alla fine vedi che c'è un consumo di energia minore del 10%
la questione economica può variare...cmq ora siamo in pari, con minor inquinamento (spero, se qualcuno ha l'officina per controllare i fumi vengo a fare una prova)

luigiduca
23-06-2008, 11:13
Con quel numero di ottano è ipotizzabile miscelare l'alcool al diesel?

elena saliscendi
23-06-2008, 13:55
è vero: cosa succede se mettiamo l'alcol in un diesel?

per l'inquinamento non so voi, ma quando ho messo l'alcol al motorino, credo a causa dei denaturanti vari, usciva un odore che dopo un pò mi veniva il mal di testa! :-)

caponord23
23-06-2008, 17:39
L'alcool è quello che prendi al supermercato?quello rosa?

elena saliscendi
23-06-2008, 19:29
e certo che lo è! il migliore! però non lo decoloro!

caponord23
23-06-2008, 19:53
Etanolo

Nome IUPAC
etanolo
Nomi alternativi
alcol etilico
spirito di vino
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C2H6O
Massa molecolare (u) 46,07
Aspetto liquido incolore
Numero CAS 64-17-5
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 0,79
Indice di rifrazione 1,3611
(293 K, 589 nm)
Costante di dissociazione acida a 298 K 1,26 × 10-16
Solubilità in acqua completa
Temperatura di fusione (K) 158,8 (-114.3°C)
ΔfusH0 (kJ·mol-1) 4,9
ΔfusS0 (J·K-1mol-1) 31
Temperatura di ebollizione (K) 351,5 (78.4°C)
ΔebH0 (kJ·mol-1) 38,56
Proprietà termochimiche
ΔfH0 (kJ·mol-1) -277,6
ΔfG0 (kJ·mol-1) -174,8
S0m(J·K-1mol-1) 160,7
C0p,m(J·K-1mol-1) 112,3
Indicazioni di sicurezza
Flash point (K) 285 (12°C)
Temperatura di autoignizione (K) 698 (425°C)

caponord23
23-06-2008, 19:55
L'alcool rosa del supermercato e l'etanolo,non sono proprio la stessa cosa....

Kanguro1985
23-06-2008, 19:55
è vero: cosa succede se mettiamo l'alcol in un diesel?

per l'inquinamento non so voi, ma quando ho messo l'alcol al motorino, credo a causa dei denaturanti vari, usciva un odore che dopo un pò mi veniva il mal di testa! :-)

probabilmente eri scaburata (io il primo giorno di settaggio sono salito in casa un po' ubriaco:beer:), o il motore non era in temperatura.Anche a me quando accendo l'odore è forte, ma anche quando di inverno tiro l'aria gli incombusti sono molti.Con la benza in inverno (vicini allo zero) la moto per qualche centinaio di metri ha dei vuoti enormi, e con l'alcol lo fa (molto meno) anche adesso(parcheggio la moto in garage dove ci sono circa 20°), segno che il carburante non vaporizza e quindi va allo scarico senza bruciare.
quando la moto è ben carburata e calda mi metto davanti agli scarichi e di odori strani non ce ne sono.

alcol nel diesel: intendi alimentare un motore diesel con solo alcol e non la miscela di alcol e gasolio?
non saprei, a naso direi che potrebbe peggiorare la combustione (ritardi nella combustione), difficoltà (impossibilità)di accensione a freddo.
Senza contare che l'apparato di iniezione andrebbe a fare una brutta fine: ossidazione, mancata lubrificazione.
si potrebbe fare come nei diesel gas, dove il gas è miscelato all'aspirazione, e viene iniettata una piccola quantità di gasolio per accendere la miscela.ma diventa quasi un motore a carburazione

Kanguro1985
23-06-2008, 19:59
L'alcool rosa del supermercato e l'etanolo,non sono proprio la stessa cosa....

in cosa differiscono acqua e denaturante a parte?

caponord23
23-06-2008, 20:27
in cosa differiscono acqua e denaturante a parte?



Hai detto niente?l'acqua non è niente?

ApriliaEcoPower
23-06-2008, 20:42
Il ciclo otto (4 e 2 tempi per gli amici) e il ciclo diesel sono due cose completamente diverse!
Più tecnicamente mentre il ciclo otto effettua una fase di riscaldamento isocora (a volume della miscela costante) il ciclo diesel effettua una fase di riscaldamento isobara (cioè a pressione costante), potrà non dirvi nulla questo, ma ingegneristicamente anche se le componenti meccaniche sono molto simili; cilindro, pistone, biella, valvole ecc... In realtà stiamo parlando di due modi di creare energia meccanica completamente diversi!

Caspita con due 25 consumi così poco? Fantastico! Io con un 19 faccio 12 -14 Km/l a benzina e 9 - 11 Km/l ad etanolo 90% e 10% acqua ... T.T

Kanguro1985
24-06-2008, 07:53
x caponord: pensavo che avessi qualcosa di sconvolgente da rivelarmi sull'alcol rosa...certo l'acqua crea delle belle differenze, ma basta tenerne conto.

x apriliaecopawer: se posso fare il pignolo i diesel attuali (diesel veloci) fanno un ciclo sabathè, che è una via di mezzo tra l'otto e il diesel
La mia moto ha circa 27Cv con un peso di 180kg.Pochi cavalli+ciclo otto + termodinamica ben fatta+carburazione magra(nei 4 tempi si può)=consumi ridottissimi.
se avessi soldi da spendere la trasformerei ad iniezione e allora penso che arriverebbe a fare i 30km/l
ciao

Kanguro1985
08-07-2008, 15:13
Eccomi!
Sto smontando il motore del morini!!!
Come si vede dalle foto non c'è la minima presenza di colorante, nonostante aver utilizzato l'alcol colorato.
Il motore è molto pulito.Il minimo deposito che c'è penso sia dovuto al 1/3 di benza che miscelo.
Non vedo segni di ossidazione, neanche nelle canne.

Sto provando ad ossidare i carburatori in modo che non si crei + il deposito.
Ho già fatto le vaschette e di depositi attaccati non ce ne erano, ma c'era cmq la poltiglia.Devo vedere dove si è formata.Penso sulle parti non ancora ossidate.
Se qualcuno conosce dove poter fare una anodizzazione dei carburatori ringrazio.
Inoltre se qualcuno possiede un'offinina x il controllo fumi farei volentieri 2 misure comparative tra benzina e alcol.

ciao

dado VRC
16-12-2009, 19:07
Il ciclo otto (4 e 2 tempi per gli amici) e il ciclo diesel sono due cose completamente diverse!
Più tecnicamente mentre il ciclo otto effettua una fase di riscaldamento isocora (a volume della miscela costante) il ciclo diesel effettua una fase di riscaldamento isobara (cioè a pressione costante), potrà non dirvi nulla questo, ma ingegneristicamente anche se le componenti meccaniche sono molto simili; cilindro, pistone, biella, valvole ecc... In realtà stiamo parlando di due modi di creare energia meccanica completamente diversi!

Caspita con due 25 consumi così poco? Fantastico! Io con un 19 faccio 12 -14 Km/l a benzina e 9 - 11 Km/l ad etanolo 90% e 10% acqua ... T.T

Però i diesel vanno anche ad alcool, con alcuni accorgimenti.
Vedasi progetto BEST con motori Scania...

Sulzer1
15-01-2010, 13:01
[QUOTE=Kanguro1985;118852373]
x apriliaecopawer: se posso fare il pignolo i diesel attuali (diesel veloci) fanno un ciclo sabathè, che è una via di mezzo tra l'otto e il diesel
Mi hai incuriosito, ricordo vagamente che veniva descritto come ciclo Sabathè quello svolto dai motori diesel 2 tempi ( Landini testacalda , Detroit diesel , Sulzer ecc.) Mi sembra che la differenza fondamentale derivasse dall'utilizzo di aria compressa fuori dalla camera di combustione per il lavaggio . Nei Landini la funzione pompante era effettuata nel carter, nei Detroit dal compressore Roots inizialmente e poi dal turbo, nei Sulzer lo stesso. Ma nei diesel veloci moderni avviene sul serio questa funzione e non me ne sono accorto ?