PDA

Visualizza la versione completa : Definizione



Formatgio
02-07-2008, 08:05
Parliamo di definizioni: cogeneratore Vs gruppo elettrogeno.

la domanda è la seguente:

- il cogeneratore è per definizione un gruppo elettrogeno?

Questa domanda, che per molti potrà sembrare banale (visto che il gruppo elettrogeno nn è altro che un motore che entra in funzione per produrre enegia elettrica, come anche il cogeneratore), sorge perchè mi son stati passati dei moduli richiesti per l'impianto di cogenerazione, che titolano: comunicazione per l'installazione di gruppi elettrogeni alimentati a combustibili...ecc.

L'unica differenza che ho trovato tra i due sistemi è che l'uno deve funzionare il maggior numero di ore possibile, mentre l'altro entra in funzione per poco tempo e solo all'occorrenza. Gli usi sono queindi diversi.

Ditemi voi...

FG.

remtechnology
02-07-2008, 11:26
..no!
Al di là delle funzione che svolge un cogeneratore fa "anche da gruppo elettrogeno" ma ha un obiettivo diverso.
Mentre se progetto un impianto dotato di gruppo elettrogeno devo pensare ad una macchina che in caso di mancanza di rete mi sostiene la produzione e progetto le protezione in funzione della potenza disponibile. Nel caso di uno stabilimento da 1 MW difficilmente ho un gruppo di potenza equivalente, avrò magari un 800 kVA e ho pianifico il restart dell'impianto partendo , se possibile dalle macchine più pesanti, tenendo per ultime le più piccole.
Esempio con rete: motori 50 + 110 + 160 + 50 + 200 + 160
Esempio con gruppo: 200 + 160 + 160 + 110 + 50 + 50
Per evitare che l'ultima macchina mi pieghi il gruppo.
Un cogeneratore funziona per produrre energia e la esistenza deve essere progettata o con la rete o in isola. Si può fare anche con la doppia funziona ma si complica di molto l'impianto e le protezioni relative.
Come macchina a se stante un cogeneratore è un gruppo elettrogeno.
Una volta installata la macchina nell'impianto la sua funzione cambia a secondo di come è stato progettato l'impianto.
Questa è la mia opinione avendo discusso , pesantemente con dei colleghi , che volevano sia l'uno (massima produzione) sia l'altro (massimo servizio). Bisogna dare un'impostazione all'impianto.
Ciao
Rem

Formatgio
02-07-2008, 13:42
Esaustivo e chiaro come sempre (+1) :)
Le differenze d'impiego mi erano chiare anche se non ho mai progettato personalmente gruppi elettrogeni, ma la domanda è nata quando ho visto il modulo che mi è stato inviato dalla Provincia di Milano inerente le comunicazione da dare e gli enti interessati, come descritto sopra.
Concordo su tutta la linea e credo che la persona che mi ha mandato questo file (allegato) abbia frainteso!?

Tks
FG.