PDA

Visualizza la versione completa : Come Immagazzinare il Gas Di Brown?



Piero84
06-07-2008, 22:18
Salve a tutti gli utenti del forum.
Innanzitutto mi complimento con energeticambiente.it,che è un sito interessantissimo.A mio parere dovrebbe essere visitato da un sacco di giovani,visto che le prospettive energetiche future sono critiche.
Adesso,la mia domanda è:
Come si puo immagazzinare il gas prodotto con l'elettrolisi detto appunto gas di brown?
Si potrebbe immagazzinare in delle bombole?Se si:come?
Inoltre l'aquafuel ha a che vedere appunto con l'immagazzinamento di questo gas?

CaloRE
07-07-2008, 23:03
Ciao Piero e benvenuto. Da quello che ho letto in questa sezione il gas viene spinto dentro la bombola con la pressione dell'acqua (acquedotto)... con cosa e come questo viene fatto non lo so e mi piacerebbe saperlo. Mi unisco alla tua richiesta :)

Piero84
10-07-2008, 22:10
Se si prende tipo una bombola da campeggio e si attacasse un tubo che va dalla bombola alla bottiglietta d'acqua dove viene rilasciato il gas di brown dalla cella eletrolitica,si potrebbe caricare la bombola?
Non credo funzioni in partenza,ma se si prende una pompa elettrica che viene inserita tra la bombola e la bottiglia con il gas si potrebbe caricare la bombola?Ovviamante questa pompetta non dovrebbe far tornare il gas in dietro (alla bottiglia) lo spinge e basta!
Se funziona come si fa a vedere che si sta caricando?dopo un pò inizia a pesare di più la bombola?diventa liquido il gas poi dentro la bombola?visto che sta sotto pressione?

Lo so che sono teorie inventate ma secondo voi che pensate!

thegabry
12-07-2008, 12:10
Mi sono posto lo stesso problema , devo dire che dal basso della mia esperienza,per introdurre il gas in una bombola si potrebbe usare un mini compressore a membrana senza parti metalliche a contatto col gas,essendo il gas altamente esplosivo,basterebbe una scintilla e boom.
Ma la cosa non mi sembra fattibile per via della proprieta del gas, mi spiego in una bombola caricata a gpl, o metano se scocca una scintilla non succede "niente" (credo) mancando il comburente, cioe l'ossigeno, ma se in una bombola caricata a gas HHo, scocca una scintilla esendo la somma di combustibile e comburente si potrebbe generare un'esplosione.
Le alternative potrebbero essere tante ma sono tutte di difficile realizzazione. comunque.....

Piero84
12-07-2008, 16:11
Si infatti è molto difficile il caricamento di una bombola con HHO!
Una volta su youtube ho visto un video dove un tizio aveva caricato appunto una bombola da campeggio con HHO e faceva andare il suo generatore di corrente con questo gas.
Sfortunamente non riesco più a trovare questo video mi sembra fosse un italiano.Faceva uscire il gas dalla bombola che andava a finire come al solito in una bottiglietta d'acqua e successivamente andava al generatore,quindi da questo punto di vista nn credo ci possano essere problemi di sicurezza in quanto il gas passa attraverso l'acqua quindi non ci potrebbe essere un ritorno di fiamma!Se nn ricordo male caricava la bombola appunto con una pompa molto ma molto piccola che ha detto di averla pagata sulle 150-200 euro circa,forse era proprio quel minicompressore di cui ha parlato thegabry a membrana senza parti metalliche.Mi rimetto alla ricerca di nuovo di questo video magari l'utente saprà darmi delle delucidazioni in merito.Intanto voi continuate a scrivere magari si arriva ad una soluzione...

P.S. ovviamente tutto quello che ho scritto è frutto dei miei pensieri quindi non sò cosa c'è di giusto o di sbagliato non avendo esprienza con queste materie,se qualcuno la pensa diversamente scriva pure...

thegabry
12-07-2008, 18:38
cerca su youtube "drxelites".

Piero84
13-07-2008, 15:18
Grande Thegabry era proprio quello che dicevo io.Lo hai trovato oppure lo avevi visto pure tu e ricordavi il link?
Comunque ritornando ai fatti nel video YouTube - Esperimento 4 considerazioni finali (http://www.youtube.com/watch?v=bc2Zq0y4UYg) si vede una T che si trova tra il tubo che collega la cella elettrolitica e la bombola di gas.
A questa T è collegato un misuratore di pressione.
Adesso:come fà a caricarsi sta benedetta bombola?da dove arriva tutta sta pressione?Può centrare il pressostato?visto chè è uno strumento per mantenere costante la pressione.
Come si fà a vedere se la bombola è carica?cioè che si sia riempita fino alla sua portata?bisogna vedere il misuratore di pressione?

thegabry
13-07-2008, 15:56
sta tutto nei video precedenti il depressore dopo la "pentola" il compressore a membrana da 300(mi pare millibar) il pressostato a tre bar capacita della bombola 5 litri quando non entrano piu....
Ma a parte queste considerazioni io vorrei evolvere da queste prove che ho fatto anch'io il problema secondo me va affrontato in un'altra maniera, per questo sto cercando di fondere i concetti di produzione di gas di brown e ff e valutando anche l'implicazione del perossido di idrogeno.
Sono comunque pochi giorni che ci penso e sto cercando informazioni, se mi puoi dare delle dritte dei tuoi esperimenti/idee/video link etc te ne sarei grato.

al lupo
14-07-2008, 15:25
Salve a tutti, ho già affrontato in un'altra sezione questo argomento e mi sono sorti alcuni dubbi; perchè stoccare una miscela di idrogeno e ossigeno quando quest'ultimo è presente in atmosfera?
Immagazzinando solo idrogeno si risparmierebbe spazio ed energia, inoltre è notevolmente più sicuro; non si può innescare una combustione all'interno di un recipiente in cui vi sia solo il combustibile e non il comburente, nel caso di una miscela di idrogeno e ossigeno invece c'è tutto l'occorrente perchè si inneschi un'esplosione accidentale.

luigiduca
17-07-2008, 15:37
Salve a tutti, ho già affrontato in un'altra sezione questo argomento e mi sono sorti alcuni dubbi; perchè stoccare una miscela di idrogeno e ossigeno quando quest'ultimo è presente in atmosfera?
Immagazzinando solo idrogeno si risparmierebbe spazio ed energia, inoltre è notevolmente più sicuro; non si può innescare una combustione all'interno di un recipiente in cui vi sia solo il combustibile e non il comburente, nel caso di una miscela di idrogeno e ossigeno invece c'è tutto l'occorrente perchè si inneschi un'esplosione accidentale.

Effettivamente credo che potrebbe avere senso solo se si producesse al momento per immediato utilizzo in un circuito sigillato rispetto all'esterno. In queste condizioni infatti si potrebbe avere una combustione estremamente pulita bruciando solo H e O senza altri componenti a creare casotto. Per produrre "on demand" la quantita di HHO necessaria a far funzionare un qualsiasi motore in qualche modo termico, però, quanta energia dovremmo spendere? Forse talmente tanta da rendere più conveniente l'utilizzo direttamente di un motore elettrico invece di fare l'elettrolisi.
Invece alla lunga potrebbe essere interessante per una "fabbrichetta" che fa saldobrasature un po' particolari, tappezzarsi il capannone di moduli fotovoltaici per produrre l'HHO lì per lì e lavorare con esso: parliamo di un'applicazione dove le dimensioni sono un problema relativo, così come il rendimento del tutto perchè, tolto il cospicuo investimento da ammortizzare sulle future generazioni, anche con un rendimento del 14% (ottimistico?) del fotovoltaico meno quello dell'elettrolisi, il sole è ancora gratis.

al lupo
17-07-2008, 20:25
Per produrre hho a bordo di un'autovettura è necessaria una fonte di energia elettrica, a questo punto perchè non utilizzare questa energia per far girare un motore elettrico anzichè bruciare il prodotto di un'elettrolisi con rendimenti decisamente più bassi ?

atima
15-08-2008, 19:04
Per produrre hho a bordo di un'autovettura è necessaria una fonte di energia elettrica, a questo punto perchè non utilizzare questa energia per far girare un motore elettrico anzichè bruciare il prodotto di un'elettrolisi con rendimenti decisamente più bassi ?


semplicemente perchè HHO è un buon metodo d stivaggio dell'energia!
ho seguito una applicazione nel passato decisamente importante per il futuro del pianeta...

CaloRE
24-08-2008, 00:10
Sarà che vivo in campagna ma al momento prima di poter viaggiare in auto con il serbatoio vuoto, mi accontenterei di utilizzare HHO, Acqua-fuel, bingo-fuel e magnegas anche solo per cucinare (e salutare definitivamente il mio vampiro, ops fornitore di GPL). :cry:

Quindi datemi una speranza per lo stoccaggio del gas e io corro dal mio ferramenta a comprare quello che serve :spettacolo:

archimede1972
13-03-2011, 10:28
Si bello ma lui ci mette 15 minuti per avere tre atmosfere !!!!! io sono riuscito ad avere 1,5 bar a secondo!!!!!

YouTube - HHo fiamma 30 cm.avi (http://www.youtube.com/watch?v=M79p8bhqR3k&feature=channel_video_title)