PDA

Visualizza la versione completa : Sottotetto non accessibile



dix
19-08-2008, 22:22
Vi è mai successo di avere un sottotetto accessibile da una botola e quindi il tecnico enel non accetta il posizionamento del contatore gse/inverter?
Se ci fosse stata una scala a chiocciola tutto ok, così devo mettere l'inverter nel vano contatori a 40mt dai pannelli.
Mi sembra una fesseria, esiste questa restrizione.

Saluti
Diego

montim81
20-08-2008, 12:08
confermo..
anche se il tetto è meno di 2 mt di altezza...

dix
20-08-2008, 12:42
Comunque preciso che si tratta di una botola con scala retrattile che si apre all'interno dell'abitazione privata con sottotetto oltre i 2mt.
E se installassi le apparecchiature in facciata all'interno di un armadio stagno?
E' una soluzione accettata per l'accessibilità.
Grazie

Saluti
Diego

montim81
20-08-2008, 12:49
di una botola con scala retrattile

è proprio qui il problema...

mpeluc
20-08-2008, 18:36
Quale è la potenza di picco dell'impianto e dove verrà installato? Se per ipotesi fosse un 3KWp e fosse installato a nord con 160 metri di cordina di rame da 6 mmq avresti perdite trascarabili nell'ordine di 4-5 € all'anno, probabilmente avresti l'inverter e il contatare molto più accessibili e non dovresti far entrare in casa il tecnico ENEL tutti i mesi, cosa molto spiacevole in alcune occasioni. Mettilo nel vano contatori, ti togli il pensiero una volta per sempre.