PDA

Visualizza la versione completa : Generatore eolico ad asse verticale



Mako shark
11-09-2008, 14:36
Ciao

spulciando nella rete, ho deciso di cambiare sistema e anzichè realizzare un generatore ad asse orizzontale, mi sto lanciando nella realizzazione di un generatore ad asse verticale tipo savonius.

ho trovato questo link http://www.cepre.info/file_download/1210688620_1210600661_esperimento_generatore_eolic o.pdf

la mia idea era di realizzarne uno, dotato di turbina alta circa 1,00 metro e larga 70/80 cm. a forma tipo "coppo" per avere un movimento a spirale, realizzata in lamiera spessa circa 1mm.

la mia perplessità relativa al link sopra citato é data dal fatto che intanto non sono le bobine di rame a ruotare, ma i magneti.

poi invece che avere una potenza variabile dai 1 a 4 volt, vorrei raggiungere i 12 Volt, e vorrei sapere quanto filo di rame smaltato mi occorre? quante bobine devo realizzare? con quante spire? di che dimensiona va il filo?

i Magneti di che tipo devono essere? e di che dimensione?

un'ultima domanda, da immagini, foto e link trovati quà e la sul forum, mi è sembrato di capire chè ogni bobina avesse inizio e fine per conto suo, mentre nel link il filo è uno solo che inizia e finisce formando 4 bobine in serie, è così o ho visto male?

Ciao Mako

Stregatto
11-09-2008, 18:55
Solo un'osservazione. Spulciando qui, mi pare di avere capito che in un Savonius si hanno rese maggiori se i due semicilindri vengono allontanati in modo da avere una minore sezione di passaggio fra loro.
Non ho capito bene il perchè ma ci sono delle esperienze che lo provano (mi spiace ma non trovo il link)

Mako shark
12-09-2008, 07:48
Utilizzando appena il cervello, non che a quest'ora sia molto attivo, ma penso che sia dovuto al fatto che circolando molta aria in uno spazio più ristretto, si generi un movimento rotatorio maggiore, ossia, se l'aria girando in uno spazio di tot metri o centimetri riesce a far fare tot giri al minuto, se la stessa quantità d'aria la si fa passare in uno spazio più ristretto teoricamente aumenta la velocità di rotazione.

non so se ti ho fatto capire la mia possibile soluzione.

comunque il mio problema più grande è il generatore non tanto il tipo di rotore da utilizzare.

ciao Mako

Robyfood
12-09-2008, 11:22
.. penso che sia dovuto al fatto che circolando molta aria in uno spazio più ristretto, si generi un movimento rotatorio maggiore, ossia, se l'aria girando in uno spazio di tot metri o centimetri riesce a far fare tot giri al minuto, se la stessa quantità d'aria la si fa passare in uno spazio più ristretto teoricamente aumenta la velocità di rotazione...

..cosa avrà voluto dire? :D
..no dai scherzo..il punto è che lasciando uno spazio tra le due pale si permette passaggio di aria attraverso esso con conseguente modifica del campo di pressione in prossimità nella zona interessata da tale flusso. Il campo di pressione che si genera, per opportuni valori della spaziatura tra le pale, è tale da garantire un aumento della coppia intorno all'asse. A tal proposito è stato dimostrato sperimentalmente (vedi Rif. biblio: sezione 'Test Result' pag 31 e/o fig.39 ) che il valore del rapporto s/d (dove s:spaziatura interna tra le pale, d: diametro interno delle pale) che massimizza il coefficiente di coppia, in una configurazione del rotore a due pale, è compreso nel range 0.1-0.15.

Ciao Rob :D
_____________
Rif biblio:
"Wind Tunnel Performance Data for Two- and Three-Bucket
Savonius Rotors"
B.F. Blackwell, R.E. Sheldahl, L.V. Felts
SAND76-0131
------
Articolo reperibile sul sito dei Laboratori Sandia (USA):
Sandia National Laboratories: Wind Energy Technology (http://www.sandia.gov/wind/topical.htm#VAWTARCHIVE)

Mako shark
12-09-2008, 11:35
Ciao Rob

Grazie per la tua risposta, e diciamo che in termini più appropriati hai spiegato meglio ciò che intendevo dire.

La mia domanda è: essendo totalmente inesperto, per un savonius con un diametro esterno variabile da 50 a 100 cm. (dato che vorrei farlo alto 1,00 m. ma non so ancora di preciso di che larghezza) quanto dev'essere la distanza tra le due pale in prossimità dell'asse? il fatto che voglio realizzarlo in modo che quando si troverà in movimento formerà una spirale, cambia la formula da te citata?

Se potessi rispondere anche alle domande fatte da me all'inizio della dicussione mi faresti un grosso favore.

quelle a cui riesci dare una risposta ovviamente.

Ciao Mako :)

Robyfood
14-09-2008, 15:38
il fatto che voglio realizzarlo in modo che quando si troverà in movimento formerà una spirale, cambia la formula da te citata?


..cosa intendi di preciso?..non ho ben capito cosa vuoi dire ..se intendi realizzare una savonius tipo 'windside' (produttore finlandese) la formula citata ovviamente non vale in quanto discende da valutazioni sperimentali effetuate su una turbina di tipo Savonius..diciamo cosi 'standard'.
Purtroppo per tutte le domande relative alla parte elettrica ..ti confesso che non sono molto pratico...posso darti qualche consiglio solo per la 'questione aerodinamica' :D

Buona giornata
a presto
rob

Mako shark
15-09-2008, 18:08
Ciao Rob
Intendevo proprio quello che hai scritto, ma pensandoci, ed essendo la prima esperienza, mi butterò su un normale savonius.

hai già sperimentato materiali ed eventuali soluzioni aereodinamiche per miglirare le prestazioni?

ciao Mako

Robyfood
02-10-2008, 22:55
Oh ciao, eccomi di ritorno...no non ho fatto nulla di sperimentale..solo studi di aerodinamici per la tesi. Pensavo di passare a breve alla sperimentazione :D

a presto
rob

Paperinik
13-10-2008, 17:26
Utilizzando appena il cervello, non che a quest'ora sia molto attivo, ma penso che sia dovuto al fatto che circolando molta aria in uno spazio più ristretto, si generi un movimento rotatorio maggiore, ossia, se l'aria girando in uno spazio di tot metri o centimetri riesce a far fare tot giri al minuto, se la stessa quantità d'aria la si fa passare in uno spazio più ristretto teoricamente aumenta la velocità di rotazione.

non so se ti ho fatto capire la mia possibile soluzione.

comunque il mio problema più grande è il generatore non tanto il tipo di rotore da utilizzare.

ciao Mako

Che io sappia quello che conta è la superficie occupata dalle pale moltiplicata per la velocita del vento. Con una superficie minore deve aumentare la velocità per mantenere la resa.
Se non accade la velocità delle pale cala e la resa di conseguenza.
Ci sono in giro dei prototipi che creano delle depressioni tali da "risucchiare" l'aria ed aumentare la velocità in prossimità del generatore.
Ad Eolica expo si è visto qualcosina....
Poi però bisogna vedere come lavora in caso di raffiche...

Lucio Sarra
15-10-2008, 14:30
Ho fatto una notevole esperienza con le pale Darrieux e sono in grado di eseguirle in vetroresina su profilo dato :se volete ve le posso costrruire.Lucio Sarra

Jordanz
15-10-2008, 15:30
ho trovato questo link se vi serve

ROPATEC AG - The wind is changing - Innovation meets windenergy (http://www.ropatec.com/)

Paperinik
15-10-2008, 20:37
Ho fatto una notevole esperienza con le pale Darrieux e sono in grado di eseguirle in vetroresina su profilo dato :se volete ve le posso costrruire.Lucio Sarra

Ciao Lucio, di dove sei?
Chissà perché sento che sei abruzzese :-)
Dal cognome...

orion42
13-11-2008, 18:11
ciao, mi sn registrato da poco su questo forum, proprio perché volevo realizzare delle micro turbine eoliche di tipo savonius.
Io avevo trovato questo sito:
Information on renewable energy, solar power cars, wind power and more at Re-Energy.ca. (http://www.re-energy.ca/)
Che credo vi interesserò molto,
ed in particolare questa pagina:
Wind energy and other renewable energy information at Re-Energy.ca. (http://www.re-energy.ca/t_windenergy.shtml)
alla quale è presente la stesa identica guida, solo che in inglese e con il logo del sito re-energy... lol

Avevo un dubbio realizzativo, ovvero non sapevo dove comprare i magneti (abito a roma sud... ).
Avevo pensato di comprare magneti permanenti al neodimio dalla Germania, su supermagnete.de - Οι πιο ισχυροί μαγνήτες του κόσμου (http://supermagnete.de), ma quelli che hanno non so se sono troppo potenti...
Sapete dirmi se questi vanno bene ?
S-20-02-N
Diametro 20 mm
Spessore 2 mm
Peso 4,8 g
nichelato (Ni-Cu-Ni)
Magnetizzazione (http://www.supermagnete.de/ita/faq.php?t=grade): N45
Forza di attrazione (http://www.supermagnete.de/ita/faq.php?t=force): ca. 2 kg

grazie ^_^

Ottaviano Massabo'
15-11-2008, 12:22
Penso che il problema principale sia la costanza del vento.Ora ricordo che da bambino e da adolescente, quando salivo sulle montagne (Mongioje alpi marittime) c'era sempre vento teso abbastanza forte e costante, quindi il problema non e' come far girare un piccolo generatore,se ne trovano sul mercato infiniti e di varie fogge.Il problema sarebbe quello di catturare piu' energia possibile dal vento, e c'e qualcuno che gia' sta cercando di farlo.Ad esempio ad alta quota dicono che c'e' vento e costantemente.Ora il mio dilemma e' non tanto quello di costruire un generatore eolico prelevando la massima quantita' di energia possibile, ma quello di costruire un generatore, o piu' generatori atti a sopportare la trazione di una enorme macchina rotante. Se vogliamo considerare la possibilita' di costruire una macchina ruotante enorme il mio problema sarebbe quello di calcolare i generatori da inserire trainati da essa in modo da poterli parzializzare a seconda della disponibilita' del vento.Oppure si potrebbe pensare di costruire un enorme compressore d'aria che potrebbe immagazzinare una certa pressione la quale potrebbe essere poterla utilizzata a seconda delle necessita.invio anche saluti... ott.

Ottaviano Massabo'
15-11-2008, 13:06
Inoltre,se vogliamo porre delle misure sul tavolo, la mia macchina rotante potrebbe essere un binario ferroviario dia alcuni km di diametro, dove un treno di vagoni circolare porterebbe ciascuno una o piu' vele, le quali si disporrebbero automaticamente nella posizione di massima trazione, inoltre i poli negativio e positivi verrebbero posti sotto ogni vagone ed la corrente si indurrebbe nei conduttori annegati fra i binari.questo sarebbe un generatore di enorme potenza,atto a contrastare la pollution del pianeta.meditate gente meditate....