PDA

Visualizza la versione completa : Pozzo con acqua a 35°C



ivano00
11-10-2008, 22:28
Buongiorno, sono un nuovo frequentatore del forum.
Fra l'altro scrivo con lo stesso spirito di chi deve comunicare ad un gruppo di amici di avere visto un fantasma. Ho una casa in provincia di Bologna, zona San Giovanni in Persiceto, nel giardino c'e' un pozzo, un vecchio pozzo scavato nel 1930, come tanti altri nella zona, che da anni viene usato nel periodo estivo per estrarre acqua per irrigare il piccolo giardino che lo circonda. Da sempre il pozzo ha fornito abbondante acqua fresca, bene da qualche settimana l'acqua e' diventata stranamente calda, oggi sollecitato dai miei familiari, ho constatato di persona, misurando, con il termometro di casa (quello della febbre per intenderci), una temperatura prossima ai 35 °C. Preciso che il pozzo e' isolato, non comunica con nessun tipo di struttura industriale, contiene circa 5 metri di acqua ed è largo 1 metro. Poiché la nostra non e' una zona di acque termali, dovete convenire che il tutto e' molto strano.<O:p</O:p
Chiedo semplicemente se qualcuno ha osservato fenomeni apologhi nella zona o e' in grado di spiegare tecnicamente la cosa. Grazie a tutti <O:p</O:p

paraflu3
12-10-2008, 16:58
Ho letto da qualche parte che i fenomeni da te descritti si verificano all'arrivo di terremoti ,ma solitamente a distanza di qualche giorno nn settimane perciò lo escludo.Sicuro che nn c'è qualche contaminazione da acque esterne e che l'acqua è limpida?

Sulzer1
12-10-2008, 18:57
Sei sicuro di non avere un vicino che ha montato una pompa di calore e che per raffreddare la casa quest'estate ti ha scaldato la falda? Altrimenti , salvo una risalita anomala di acque profonde....un plutone....no, in Italia i fenomeni principali di una manifestazione del genere sarebbero rilevati dagli strumenti

raffaele75
13-10-2008, 00:03
premetto che abito in Umbria, da qualche giorno mia cugina mi chiamava per dirmi che ogni volta che annaffaffiava il giardino, veniva l'acqua calda... non sapeva come mai, premetto che io non sono un geologo, ma sapevo che le falde calde portano ad un terremoto, scherzando glie l'ho detto..... oggi sono passate due scosse sismiche.. sarà un caso????

gio+
13-10-2008, 12:42
sono di san giovanni in persiceto, pure geologo, mi è pure capitato un caso analogo qualche anno fa,
si trattava semplicemente di un surriscaldamento creato da un malfunzionamento della pompa sommersa.
ti consiglio quindi di toglere l'energia elettrica alla pompa e poi rieffettuare alcune misure di temperatura considerando che non sarà immediato il ripristino delle condizioni iniziali

tienimi cmq aggiornato sui risvolti

crover
26-10-2008, 07:00
Il fenomeno dell'acqua divenuta improvvisamente calda è accaduto pure a me e non era neppure estate. Trattasi di un vecchio pozzo dei primi del Novecento, profondo metri sette, da sempre di acqua salmastra, da cui improvvisamente l'acqua cominciò a uscire calda, cosa mai successa prima. Il pozzo è stato da sempre della nostra famiglia.
Nel caso specifico la pompa era di tipo elettrico e comunque è da escludere ogni correlazione con essa in quanto anche ponendosi alla bocca del pozzo si sentiva l'aria calda. Il pozzo è comunicante con uno sfiato posto a qualche decina di metri, in pratica trattasi di un ulteriore pozzo ancor più antico del primo, che non ha alcun utilizzo. La lieve corrente d'aria è generata dalla comunicazione con questo sfiato.
Il fenomeno, accaduto anni addietro, è durato un certo periodo e poi è cessato.

Sulzer1
26-10-2008, 07:46
Il fenomeno dell'acqua divenuta improvvisamente calda è accaduto pure a me e non era neppure estate. Trattasi di un vecchio pozzo dei primi del Novecento, profondo metri sette, da sempre di acqua salmastra, da cui improvvisamente l'acqua cominciò a uscire calda, cosa mai successa prima. Il pozzo è stato da sempre della nostra famiglia.
Nel caso specifico la pompa era di tipo elettrico e comunque è da escludere ogni correlazione con essa in quanto anche ponendosi alla bocca del pozzo si sentiva l'aria calda. Il pozzo è comunicante con uno sfiato posto a qualche decina di metri, in pratica trattasi di un ulteriore pozzo ancor più antico del primo, che non ha alcun utilizzo. La lieve corrente d'aria è generata dalla comunicazione con questo sfiato.
Il fenomeno, accaduto anni addietro, è durato un certo periodo e poi è cessato.
Ciao Crover, indica almeno dove si trova il pozzo. Fosse vicino ai Campi Flegrei il fenomeno sarebbe più facile da interpretare che se fosse nella piana di Albenga .....

ener
27-10-2008, 21:22
Io denuncerei il fatto alla Provincia - Ambiente e Tutela delle acque. Comunque chiederei lumi a loro visto che bisogna interpellarli per procedere con un pozzo

Sulzer1
28-10-2008, 17:10
Io denuncerei il fatto alla Provincia - Ambiente e Tutela delle acque. Comunque chiederei lumi a loro visto che bisogna interpellarli per procedere con un pozzo
Così prima di tutto ti chiudono il pozzo

crover
31-10-2008, 22:00
Il pozzo si trova in Sicilia, in una zona dove sono del tutto assenti acque termali.