PDA

Visualizza la versione completa : Energia eolica per ossigenazione



mariomaggi
12-10-2008, 23:00
Qualcuno ha gia' valutato la possibilita' di dare una mano a ossigenare l'acqua di cave e di bacini di acqua ferma, usando l'energia del vento?
Su una piattaforma galleggiante, un'elica mossa dal vento potrebbe pompare direttamente acqua e rispruzzarla verso la superficie del laghetto, ossigenandola. Oppure? Fuori le idee!

Ciao
Mario

odisseo
13-10-2008, 00:39
basta che muova una ruota a pale o secchie parzialmente immersa

Odisseo

renatore
13-10-2008, 09:04
L'elica aziona un compressore, l'aria compressa viene inviata in fondo al lago con un tubo e lì rilasciata da un diffusore come quelli degli acquari però dimensionato alla bisogna.
E così come sottoprodotti abbiamo:
1) il calore derivante dalla compressione dell'aria, e
2) la spinta ascensionale dell'aria che potrebbe azionare un' apparecchio come...( si può dire?) il motore di Schietti!!!

Oppure l'elica aziona un generatore elettrico e due elettrodi sul fondo fanno l'elettrolisi dell'acqua, l'ossigeno viene lasciato libero e si può raccogliere l'idrogeno.

L'elica muove una pompa che spinge l'acqua in cima alla torre da dove viene lasciata scendere lungo un canaletto con molti salti.

Ciao.

R

(Negli allevamenti di pesci che ho visto io usano la ruota a palette come dice Odisseo)

zintolo
13-10-2008, 11:39
Ciao Mario, l'argomento dell'ossigenazione di acque stagne era già stato affrontato qui: http://www.energeticambiente.it/ai-confini-del-forum/6661682-produrre-ossigeno.html
anche se si visualizza meglio sul vecchio forum: Produrre Ossigeno - ENERGIA, AMBIENTE e argomenti CORRELATI trasferito su www.energeticambiente.it (http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=6661682)

L'idea più semplice, naturale e realizzabile è l'utilizzo di piante ossigenanti, senza dover infilare pale eoliche ovunque. Splendidi i post di Paolo Cattani sulla tromba idroeolica.

mariomaggi
13-10-2008, 15:03
Grazie zintolo per aver riproposto il link, che era nel dimenticatoio.
Nel caso concreto che ho sottomano, le piante acquatiche muoiono per passati inquinamenti, gli specialisti hanno rilevato che la carenza di ossigeno e' uno dei problemi prioritari.

odisseo,
ho dei dubbi che la (poca) energia disponibile possa essere utilizzata al meglio per ossigenare l'acqua usando una ruota.
Forse il tubo in profondita' proposto da renatore da' piu' tempo alle bolle di fare uno scambio con l'acqua.

Ciao
Mario

odisseo
13-10-2008, 20:36
odisseo,
ho dei dubbi che la (poca) energia disponibile possa essere utilizzata al meglio per ossigenare l'acqua usando una ruota.


No problem, è solo la maniera più semplice e, con meno passaggi, inoltre, non occorrerebbe nemmeno vincere la pressione dell'acqua con un compressore
Poi, alla fin della fiera, solo i numeri diranno quale è la soluzione migliore, in funzione della situazione sul campo

Odisseo

triac60
13-10-2008, 22:10
L'elica aziona un compressore, l'aria compressa viene inviata in fondo al lago con un tubo e lì rilasciata da un diffusore come quelli degli acquari però dimensionato alla bisogna.

Piace anche a me, ossigenare l'acqua in profondità è meglio che nebulizzarla in superficie, altrimenti il 'laghetto' evapora in men che non si dica..