PDA

Visualizza la versione completa : Consigli per ristrutturazione cascinale



mattiabs
23-11-2008, 10:21
Buongiorno a tutti!
Sono un cliente finale, a cui è stato proposto un impianto geotermico per una ristrutturazione di un antico cascinale ca.600 mq su due livelli in zona bs. Mi piacerebbe avere tanti consigli o anche parlare privatamente con qualcuno se è veramente conveniente per il tipo di lavoro. Considerando che è antico, quindi isolamento non dei migliori ed i costi non indifferenti (ma che mi continuano a dire che si ammortizzano in poco tempo e ne vale la pena fare uno sforzo iniziale); mi hanno proposto una pdc geotermico marca stiebel eltron mod.WPF40 (qualità??) per funzionamento con scambio su sonde geotermiche. si parla anche di caldaia a condensazione come alternativa.
Verranno installati dei pannelli radianti a pavimento più dei ventilconvettori. Verranno posizionati dei pannelli (pochi) in giardino perchè sul tetto la sovrintendenza delle belle arti non lo permette, in modo da produrre energia sufficiente per la pdc. Per utleriori informazioni se sono poche ho anche a portata di mano il capitolato tecnico dell'impiantoidrotermosanitario.
Grazie

libressa
26-11-2008, 18:12
Lascia perdere.

turbasso
27-11-2008, 11:03
per fare si può fare, la convenienza ed i tempi di ammortamento te li può calcolare il termotecnico che ti segue.... se si parte col piede giusto si può creare un buon sistema casa senza spendere cifre esagerate e con rientri degli extra costi in tempi relativamente brevi

esgroupsrl
03-01-2009, 09:01
Certo è che essendo un cascinale sperduto chissà dove l'alternativa alla PdC è il GPL! Essendo poi l'edificio poco coibentato il costo annuo per il riscaldamento sarà sicuramente consistente. Il tuo termotecnico dovrebbe realizzare uno studio di fattibilità dove, in base alle richieste termiche dell'edificio confronti i vari costi di gestione per varie tipologie impiantistiche. Io considererei tra le altre cose anche un sistema a biomassa. [...] Saluti.:bye1: