PDA

Visualizza la versione completa : Vecchio mulino da convertire



bart
08-01-2009, 16:24
Da un po’ di tempo leggo questo bel forum e mi sto appassionando alle micro turbine idroelettriche.
Su un terreno di famiglia c’è il rudere di un vecchio mulino la cui ruota veniva alimentata (dall’alto) dall’acqua di un piccolo torrente, tramite un canale in calcestruzzo ed una condotta forzata.
Il dislivello della condotta era di 6 m ed il diametro della ruota 4 m.
Non ho ancora potuto misurare la portata del torrente ma credo che nei periodi di secca sia solo 20 l/s circa. Se la prelevassi totalmente senza considerare il deflusso minimo vitale, sfruttando il salto complessivo di 10 m potrei ottenere un potenza teorica di 1,9 Kw.

Vorrei capire quale turbina è più idonea e studiare i criteri di dimensionamento delle turbine (Turgo in particolare) e degli ugelli;
però non riesco a reperire i libri consigliati nel forum, ne in vendita e neppure in consultazione in qualche biblioteca di Torino:
Le moderne turbine idrauliche (Kaplan, Francis, Pelton) ed i regolatori di velocita: teoria e pratica / Giacomo Buchi;
<O:p</O:pLa progettazione delle macchine idrauliche / Mario Medici;
<O:pTurbine idrauliche e loro regolazione: teoria, progetto, costruzione, collaudo, schemi di calcolo / Vincenzo Rubbo.

Potete aiutarmi o avete qualche dritta da darmi. Grazie:bye1:

sandroturbine
08-01-2009, 19:19
Ciao bart,
Da "costruttore" di turgo ti dico subito che il tuo sito non è indicato per l'istallazione di una turgo . Hai 2 possibilità : Banki oppure PAT cioè una normale pompa centrifuga fatta funzionare al contrario da turbina .
Non dichiari la portata media , suppongo 30 lt .
Il vantaggio della banki è che puoi regolare la portata ,lo svantaggio è che non si costruisce in un weekend ,serve un progetto ,lavorazioni meccaniche varie .
LA pompa turbina ,penso sia la soluzione ottimale per iniziare.La puoi installare fino a 2 mt sopra il livello del canale di scarico. Con prudenza si può sperare di ottenere 1800 W
L'inconveniente principale è che non ha regolazione ! quando sei al minimo con la portata
la condotta tenderà a svuotarsi fino a raggiungere un equilibrio , la potenza si dimezzerà con 20 lt (sempre che venga scelta una pompa per 30 lt nominali )
Guarda la Grundfoss TP100-70_4 gia completa di motore eff 1 che utilizzerai da generatore . Poi dovrai fare la condotta , i raccordi conici flangiati DN100 d'ingresso e uscita , il Regolatore a carico costante ....
Ciao Sandro .

bart
08-01-2009, 20:37
Grazie molte. Questa è proprio una dritta da Esperto.
Vado subito a documentarmi sulla Grundfoss TP100-70_4.

Sto cercando di reperire quei libri per imparare qualcosa sulla scelta della turbina più idonea, sul dimensionamento ed anche perchè spero possa essermi utile qualora mi fosse possibile aumentare il dislivello di altri 10 m (20 m complessivi).

Al momento non so indicare un valore di portata media, cercherò di determinarlo.
La portata di questo piccolo torrente è molto variabile e nei periodi di pioggia aumenta di molto.

Ciao e buona serata