PDA

Visualizza la versione completa : LifePO4 su scooter elettrico



UnioneFaLaForza
10-01-2009, 11:17
Volevo chiedervi se qualcuno di voi ha acquistato e usato queste batterie per il proprio veicolo (scooter/bici) e mi sa dire come vanno...Grazie

UnioneFaLaForza
15-01-2009, 17:30
una domanda a tutti ma in particolare a gatt, se prendo questo scooter SCOOTER MOTORINO MOTOCICLO ELETTRICO OMOLOGATO 700 W su eBay.it Scooter elettrici, Moto e Scooter, Moto, Scooter e Mini Moto (http://cgi.ebay.it/SCOOTER-MOTORINO-MOTOCICLO-ELETTRICO-OMOLOGATO-700-W_W0QQitemZ280287541413QQcmdZViewItemQQptZMoto_e_S cooter?hash=item280287541413&_trksid=p3286.c0.m14&_trkparms=72%3A1385|66%3A2|65%3A12|39%3A1|240%3A13 09) e ci voglio mettere le lifepo4 come queste LIFEPO A123 - 2,3 A - LiFePo4 Zelle mit Lötfahne NEU su eBay.it Fernsteuerung Elektronik, RC-Modellbau, Modellbau (http://cgi.ebay.it/LIFEPO-A123-2-3-A-LiFePo4-Zelle-mit-Loetfahne-NEU_W0QQitemZ200291344456QQcmdZViewItemQQptZRC_Mod ellbau?hash=item200291344456&_trksid=p3286.m63.l1177) quante me ne servono?...grazie

LIFEPO
10-07-2009, 13:22
Ciao, provo a rispondere io...
allora il motore dello scooter va a 48V e le batterie LIFEPO4 sono da 3.3V, quindi per raggiungere quella tensione 48/3.3=14,54 facciamo 15. Per quanto riguarga l'amperaggio, così ad occhio e croce, secondo me ci vorrebbe almeno un 20Ah... quindi le batterie sono da 2300mAh 20/(2300/1000)=8,69 facciamo 9. Quindi ci vorranno 15 batterie(in serie) per raggiungere i 48V e 9 batterie(in parallelo) per raggiungere i 20Ah, totale 15*9=135 batterie!!!

queste costano 50 centesimi in meno: LIFEPO A123 - 2,3 A - LiFePo4 Zelle OHNE Lötfahne NEU su eBay.it Fernsteuerung Elektronik, RC-Modellbau, Modellbau (http://cgi.ebay.it/LIFEPO-A123-2-3-A-LiFePo4-Zelle-OHNE-Loetfahne-NEU_W0QQcmdZViewItemQQ_trkparmsZ65Q3a12Q7c66Q3a2Q7 c39Q3a1Q7c72Q3a1229Q7c293Q3a1Q7c294Q3a50QQ_trksidZ p3286Q2ec0Q2em14QQhashZitem5d23062ac3QQitemZ400019 565251QQptZRCQ5fModellbauQQsalenotsupported)

Spuzzete
10-07-2009, 15:18
una domanda a tutti ma in particolare a gatt, se prendo questo scooter ......quante me ne servono?...grazie

Per una potenza così limitata vendono pacchi batterie al lifepo4 gia a 24/36/48volt a diversi amperaggi e con BMS incluso. Cerca ping batteries o yesa batteries nel web. Le vendono anche su ebay. Il prezzo non è male, ma dipende quanta corrente vuoi "tirare". Per 700w sono cmq ok.

Se cerchi anche sul forum di V is for Voltage ci sono anche discussioni/giudizi riguardo a quelle batterie.

Spero di esserti stato d'aiuto,

Ciao,

Jac

LIFEPO
10-07-2009, 16:30
Ciao, provo a rispondere io...
allora il motore dello scooter va a 48V e le batterie LIFEPO4 sono da 3.3V, quindi per raggiungere quella tensione 48/3.3=14,54 facciamo 15. Per quanto riguarga l'amperaggio, così ad occhio e croce, secondo me ci vorrebbe almeno un 20Ah... quindi le batterie sono da 2300mAh 20/(2300/1000)=8,69 facciamo 9. Quindi ci vorranno 15 batterie(in serie) per raggiungere i 48V e 9 batterie(in parallelo) per raggiungere i 20Ah, totale 15*9=135 batterie!!!

queste costano 50 centesimi in meno: LIFEPO A123 - 2,3 A - LiFePo4 Zelle OHNE Lötfahne NEU su eBay.it Fernsteuerung Elektronik, RC-Modellbau, Modellbau (http://cgi.ebay.it/LIFEPO-A123-2-3-A-LiFePo4-Zelle-OHNE-Loetfahne-NEU_W0QQcmdZViewItemQQ_trkparmsZ65Q3a12Q7c66Q3a2Q7 c39Q3a1Q7c72Q3a1229Q7c293Q3a1Q7c294Q3a50QQ_trksidZ p3286Q2ec0Q2em14QQhashZitem5d23062ac3QQitemZ400019 565251QQptZRCQ5fModellbauQQsalenotsupported)

Ops... mi correggo: 9 file da 15 batterie(in parallelo)...

gattmes
13-07-2009, 14:19
LIFEPO (e tutti): quando fate dei calcoli scrivete sempre BENE che cosa state calcolando..

sono capace pure io a dire mhhh motore 48V, 700W... allora:
3,14x567mh/2ommegaT+12,54= 8,9.. facciamo 10 (e ora sfido qualcuno ad interpretarlo)

per scrivere quella roba li.. allora tanto vale che scrivete:
mhhh motore 48V, 700W... allora: 8,9.. facciamo 10
è molto più corretto!

Se NON volete far capire il calcolo che fate NON scrivetelo e basta... è inutile scriverlo in "ostrogoto"!

Se invece è chiarezza che volete fare siate chiari.....quindi:

quindi le batterie sono da 2300mAh 20/(2300/1000)=8,69 facciamo 9.
Cosa significa ("io" non lo capisco...)?

ed inoltre anche precisi:

Per quanto riguarga l'amperaggio, così ad occhio e croce, secondo me ci vorrebbe almeno un 20Ah
ma non citavi "amperaggio"? Quindi cosa c'entrano i 20Ah?

LIFEPO
18-07-2009, 02:08
20/(2300/1000)=8,69 facciamo 9.

20 sono gli apere/ora totali della batteria che si vuole realizzare e che sarà costituita da N batterie più piccole

2300 sono i milliampere/ora delle singole batterie che costituiranno quella di cui sopra

1000 serve per portare in apere i milliampere

8,69 lo arrotondo a 9, perchè o ne metto 8 di batterie o 9!!!

9 batterie in parallelo da 2300 milliampere/ora, formano una batteria da: 9 * 2300 = 20700 milliampere/ora che in ampere/ora sono: 20700 / 1000 = 20,7!

Non pensavo di dover essere io a fare un calcolo così banale... quindi l'ho scritto senza dare troppe spiegazioni!!! Ho dato per scontato che chi legge questi post, è un'addetto ai lavori!

LIFEPO
18-07-2009, 02:18
Per quanto riguarga l'amperaggio, così ad occhio e croce, secondo me ci vorrebbe almeno un 20Ah...

Per amperaggio, intendevo gli apere totali della batteria che si vuole realizzare! Ho dato un valore di 20 ampere/ora per avere un minimo di autonomia decente...

gattmes
19-07-2009, 11:27
Dopo le (esaustive :)) spiegazioni di LIFEPO, puntualizzo (per gli addetti ai lavori che leggono.. ma anche per i non addetti, onde evitare di.. "confonderli" ulteriormente..) che il riferimento ad amperaggio è improprio
(non avrei puntualizzato se si fosse usato un termine tipo amperoraggio...).

Come meglio spiegato nelle sezioni manualistiche del forum (cliccare qua (http://www.energeticambiente.it/manuali-ad-usum-forum/)) e/o nelle FAQ sulle batterie (in questa zona: Pile e Batterie (http://www.energeticambiente.it/pile-e-batterie/) ), Ah (ampere-ora / amperora) è una misura di capacità (intesa come contenuto/"essere capace di"! Nulla a che vedere con i Farad dei condensatori..), se vogliamo di energia... non di corrente o capacità di corrente (che si indica con "A", senza la "h").

Inoltre aggiungo che una lettura alle FAQ batterie permette rapidamente di apprendere che la capacità effettiva dipende dalle condizioni d'uso, come pure quella nominale dalle condizioni di misura (non è un valore assoluto!)


---------------------

Ovviamente mi vedo costretto a chiedere a LIFEPO di svelarci però ancora un.. mistero :dev::

..così ad occhio e croce, secondo me ci vorrebbe almeno un 20Ah..come è stimato ciò?

LIFEPO
19-07-2009, 21:50
Il valore di 20Ah da me consigliato, è lo stesso delle batterie che si usano per le biciclette elettriche... Per consigliare un valore esatto, evrei dovuto chiedere anche cosa si mangia di solito... sapete meglio di me che le variabili e le costanti in gioco sono talmente tante, che è quesi impossibile calcolare gli ampere/ora di cui si ha bisogno! Basta avere un vento contro a 20Kmh per non riuscire a fare lo stesso percorso che si è fatto il giorno prima!!!

gattmes
20-07-2009, 12:44
ritornando alla domanda iniziale:


una domanda a tutti [omissis] se prendo questo scooter /SCOOTER-MOTORINO-MOTOCICLO-ELETTRICO-OMOLOGATO-700 W [omissis] e ci voglio mettere le lifepo4 come queste LIFEPO-A123 [omissis] quante me ne servono?...grazie

..dato che non è una bici (<=250W), ma presenta un motore più grande, direi che non ha molto senso a rifarsi a

..batterie che si usano per le biciclette elettriche...

LIFEPO
20-07-2009, 13:00
Cmq... guarda caso, lo scooter in questione, originariamente, monta quattro batterie al pb da 20 Ah collegate in serie!!! Quindi penso di non aver detto un'eresia!!!

gattmes
20-07-2009, 15:32
beh io non ho detto ..e non dico che è un'eresia... dire 20Ah ..
ma nello stesso modo non dico neanche che è un'eresia dire 100Ah...
e perfino 10Ah.

Quel che sto cercando di dire, anzi di chiedere, e che ancora.. non si è capito... è:
in base a quale ragionamento TECNICO saltano fuori i 20Ah?

Provo a palesare ulteriormente.
Se la domanda di UnioneFaLaForza (tutt'altro che esaustiva, ben inteso..) "e ci voglio mettere le lifepo4" fosse da intedersi:
A) "e ci voglio mettere le lifepo4 in modo da avere equivalente autonomia"
rA) in tal caso considerare una capacità (o "amperoraggio") di 20Ah "di targa" per le litio, partendo dagli originari 20Ah di targa al piombo, sarebbe sbagliato. Gli Ah sarebbero nel 99% dei casi meno.

B) "e ci voglio mettere le lifepo4 in modo da avere equivalente peso"
rB) in tal caso, partendo dagli originari 20Ah di targa al piombo, gli Ah di targa al litio sarebbero molto di più.. indicativamente più del doppio. Circa l'autonomia stimerei il triplo, forse quadruplo

C) "e ci voglio mettere le lifepo4 in modo da avere equivalente volume"
rC) in tal caso, partendo dagli originari 20Ah di targa al piombo, gli Ah (di targa) al litio sarebbero sempre maggiori, e così pure l'autonomia.

D) "e ci voglio mettere le lifepo4 in modo da avere equivalente costo"
rD in tal caso, partendo... idem... , gli Ah (di targa) al litio sarebbero molto.. molto meno. Circa l'autonomia probabilmente si potrebbe dire qualcosa di analogo.

(E qui mi fermo... non considerando ulteriori casistiche circa durata/costi d'esercizio, oppure costi energetici/efficienza, ecc. ecc. ecc.)

Quindi, sarebbe possibile conoscere in base a quale ulteriore ragionamento (se non compreso in quelli A, B, C e D sopra espressi.. nel qual caso non mi troverebbe in accordo il considerare 20AhPb=20AhLi) salta fuori quella capacità???
(Do per scontato che ho ormai sufficientemente ed abbondantemente scritto circa il fatto che:
20AhPb nom. diverso da 20AhLi nom....)

LIFEPO
20-07-2009, 15:43
Per gattmes: forse fai prima a rispondergli te... piuttosto che correggere me! ;)

gattmes
20-07-2009, 16:04
io non sto correggendo... sto solo precisando (**)
Infatti ho scritto (forse è sfuggito come molto altro..):

beh io non ho detto ..e non dico che è un'eresia... dire 20Ah ..
ma nello stesso modo non dico neanche che è un'eresia dire 100Ah...
e perfino 10Ah.Non a caso sottolineo la domanda "vaga" di UnioneFaLaForza

Tuttavia se si risponde a chi domanda (probabilmente perchè non sa.. o ha dubbi o..) bisogna essere precisi (diverso da corretti...) ed espliciti

Se non si può essere precisi perchè si suppone .. o s'improvvisa .. o.... per insufficienza di dati, bisogna dichiararlo dicendo cosa si suppone, ecc..... e non fornendo la risposta come univoca/assoluta

Solo in questo modo si mette in grado chi legge di comprendere e poi, eventualmente, di correggere se inesatto (valido per tutti, sottoscritto compreso)...

..sempre che le intenzioni siano poi quelle di non tenersi in mano una carta del tipo "hai capito male"...
ovvero se in ultima analisi lo scopo è:
-di fornire una vera risposta tecnica
-di fornirla su basi tecniche
-di non temere confronti con idee/opinioni/casistiche/ecc. altrui con ulteriore scopo di reciproco scambio e arricchimento delle conoscenze in materia.

Chi legge (chi non... beh.. ) quel che scrivo nota sempre che non ho mai avuta paura di essere prolisso nel tentativo di palesare i ragionamenti tecnici che mi portano a determinate conclusioni.

Non temo il confronto anzi lo spero.
Da ciò possono solo nascere conferme, elogi per taluni, promozioni per alti, ecc. ecc.. se i ragionamenti "filano"..
..viceversa doverose correzioni prima di eventuali.. "danni"

(** NB "precisazioni".. in certi casi estremi "correzioni", sono azioni parallele a quella di moderazione.. e che siamo tenuti a fare quando "di competenza" e/o si rendano necessarie)