PDA

Visualizza la versione completa : Geotermico+prelievo acqua



Teo83
19-01-2009, 21:00
Buona sera a tutti,
mi chiamo Matteo, ho 25 anni e vi scrivo da Bergamo. Sono nuovo di questo forum molto interessante e spero che qualcuno di voi possa aiutarmi nel chiarire alcuni dubbi.

Tra qualche mese inizierò i lavori per la costruzione di casa mia e avevo pensato ad un'impianto geotermico come fonte di riscaldamento e raffrescamento. Leggendo qua e la ho trovato un pò di informazioni ma nessuna ha risposto ai miei dubbi.
Mi spiego, nello stesso terreno dove devo costruire casa, ho un'attività come fiorista e pertanto necessito d'acqua. In un'altro vivaio ho già realizzato un pozzo per prelevare acqua che uso per bagnare le piante.
Per essere sicuro d'avere acqua in tutto il periodo primaverile/estivo (in inverno non lo uso) abbiamo perforato fino a 95mt. Il geologo m'ha detto che c'è un'altra falda a circa 50 mt ma non avrebbe garantito la continuità dell'acqua (non so se è verò, non sono esperto, boh...)

Arrivo alle domande:

1)Posso utilizzare un unico pozzo per entrambe le cose?
Con un pozzo posso prelevare acqua (che verrà momentaneamente stoccata in una vasca per scaldarsi altrimenti troppo fredda per poterla utilizzare subito (12° circa)) e utilizzare lo stesso per il riscaldamento/raffrescamento e produzione acs della casa?
Tenete presente che in inverno non prelevo acqua ma in estate quasi tutti i giorni.

2)E' vero che una pompa di calore consuma tanta corrente?

Spero d'esser riuscito a spiegarmi chiaramente.
Grazie mille a tutti in anticipo!

HAMMURABY
20-01-2009, 15:48
sono anni che cerco di spiegare a bergamo che per avere acqua basta raccogliere l'h2o piovana in un bacino, (con fondo in plastica) magari collettando l' acqua delle serre che da florovivaista , sicuramente avrai,
ma potresti usare pure
lo scarico dei canali della casa, e, del
piazzale "cementato"
+varie ed eventuali

RISULTATO: lo riempi di cotto,( o, quel materiale simile alla leca che usano per coprire i giardini), e

il "GIARDINO PENSILE INTERRATO" consumera' solo l' evaporazione, e, non i fertilizzanti....
li' vi puoi mettere i papiri ecc.....
anzi, potresti vendere il materiale di riempimento (tipo LECA), per sostituire le cisterne OBBLIGATORIE in citta' se si ha piu di 200m2 di giardino....
contatti in comune.....

per quanto riguarda la pompa di calore, devi scaldare anche l' "esposizione" dei fiori??
o solo....
perche con il pozzo ti faccio vedere come tutto sara' a GRATIS! 100%

attendo mess personale, se.....incontro??