PDA

Visualizza la versione completa : Durata motori GE Jenbacher



illo41100
14-02-2009, 20:26
Mi hanno detto che questi motori , 350 kw per intenderci sulla stazza , hanno una durata garantita di 60.000 ore di lavoro.
A parte l'olio ed i filtri , non ci sono manutenzioni particolari.

Ora , io ho dei forti dubbi a riguardo , e vorrei sapere se qualcuno ha avuto modo -in pratica- e non leggendo dei datasheet , di testare la reale durata di questi motori.

gordini-motori
15-02-2009, 20:19
ed è vero il TBO di 60 mila è tipico di tutti i motori funzionanti a gas, la differrenza sta nel costo di voci non menzionate normalmente olii e filtri sono neanche il 5% del reale costo di gestione specie poi per i motori menzionati,non posso entrare di più nel merito

illo41100
15-02-2009, 20:28
Scusa , mi vuoi dire non rifai neppure le sedi valvole con relativa spianatura delle testa prima di 60000 ore ?
Cioe' non gli fai NULLA prima di 60.000 ore ?

Scusa perche' non "potresti" entrare piu' nel merito ?
Penso interessi a molti !

WTR
16-02-2009, 10:13
scusate, non ho capito di che marca di motori state parlando; potreste darmi un link?
grazie.

livingreen
16-02-2009, 10:48
Sono i motori della "eetgwertgerwre",ovviamente....
Suppongo che in italiano moderno, voglia dire JENBACHER.

GE Jenbacher (http://www.jenbacher.com/)

illo41100
16-02-2009, 17:56
Sono i motori della "eetgwertgerwre",ovviamente....

Se non sei "moderno" non so che dirti.. :) Io rimango all'antica...




scusate, non ho capito di che marca di motori state parlando; potreste darmi un link?
grazie.
<!-- / message -->

Parliamo dei motori della jenbacher , che produce oltre ai motori a CI anche turbine.
Una Azienda Leader nel settore .
Il link e' quello postato da livingreen.

P.S. Ho avuto dei problemi con il titolo della discussione, se non si fosse capito ;)

gordini-motori
16-02-2009, 19:24
forse no mi sono spiegato io a detto TBO , che significa revisione generale, le testate sono manutenzione ordinaria non straordinaria e qui sta il tranello, le candele per eseempio durano in questi motori solo 1500 ore al massimo , cose strane, perciò attenzione ai trucchi dei motoristi specie quelli che sono ufficiali solo nel .............

illo41100
18-02-2009, 21:09
Ok , ho afferrato il concetto , ma c'e' qualche datasheet fornito dalla GE nel quale si definiscono le varie manutenzioni da effettuare , o e tutto lasciato ai "motoristi" ?

Sulzer1
19-02-2009, 12:40
Ok , ho afferrato il concetto , ma c'e' qualche datasheet fornito dalla GE nel quale si definiscono le varie manutenzioni da effettuare , o e tutto lasciato ai "motoristi" ?
all'interno del contratto definisci tu quale tipo di servizio desideri e in funzione di quello ti fanno un prezzo per Mwh prodotto . Gli intervalli e di conseguenza i costi che stai richiedendo sono variabili in funzione di svariati parametri , Jenbacher p.es , viene preferita spesso per gli impianti di biogas da discarica per l'affidabilità intriseca delle macchine . Se chiedi un preventivo per una discarica e un preventivo per una centrale cogenerativa a metano , lo stesso motore avrà costi analoghi ma diversi costi di " service" perchè bruciare gas " sporchi" comporta manutenzioni più frequenti e più frequenti sostituzioni di componenti , per esempio le valvole.
In sintesi , la marca così citata è sicuramente valida per il progetto e i materiali ma la differenza rispetto ad altri analoghi la fanno le garanzie ( che si pagano ) di un rendimento costante della macchina nel tempo.
Sulzer1

Federico82
20-02-2009, 20:40
Ah ecco spiegato. Anche perchè 60.000 ore senza toccare nulla te le fa solo una turbina...

leof
26-02-2009, 14:43
A proposito di motori. Mi hanno chiesto quanto riesco potenzialmente a produrre con 250 vacche più, eventualmente, qualche altra risorsa organica da metterci dentro, tipo silomais. Ammettendo che comunque riesca ad arrivare ad una produzione di biogas tale da poter installare una potenza di 30 kW, a che tipo di motori mi consigliate di guardare? ammesso che ce ne siano.
Grazie mille per la risposta

Sulzer1
26-02-2009, 20:54
A proposito di motori. Mi hanno chiesto quanto riesco potenzialmente a produrre con 250 vacche più, eventualmente, qualche altra risorsa organica da metterci dentro, tipo silomais. Ammettendo che comunque riesca ad arrivare ad una produzione di biogas tale da poter installare una potenza di 30 kW, a che tipo di motori mi consigliate di guardare? ammesso che ce ne siano.
Grazie mille per la risposta
Sei sicuro che il gioco valga la candela ? Quanto biomais? Se ci pensi un motore da 30 kw richiede la cura di uno più grande e entrambi ti occupano come una mucca....

axyman
27-02-2009, 22:40
In merito ai motori da cogenerazione Jenbacher utilizzati per la produzione di energia elettrica con biogas, per esperienza posso dire che in genere si prevedono manutenzioni straordinarie intorno alle 40.000 ore di lavoro del motore, fermo restando l'attività di filtraggio del biogas per abbattere silossani e altri elementi chimici che danneggiano i motori.
L'assenza delle batterie di filtraggio riducono la durata dei motori in modo molto pesante, portando spesso a manutenzioni straordinarie anche dopo 10.000 - 15.000 ore, o anche meno.
Si consideri inoltre che l'attività di manutenzione, in funzione del biogas che si utilizza, porta ad avere manutenzioni frequenti su candele, camere di combustione, testate, valvole (frequanti regolazioni per ottimizzare la temperatura di combustione all'interno del cilindro) ecc....
Un esempio, un motore che utilizza biogas non trattato/depurato, possono necessitare di pulizia e sabbiatura ogni 200 ore di funzionamento.
Si tenga conto però che i motori Jenbacher hano dei rendimenti di produzione dichiarati molto interessanti, dal 38% al 41%, e che effettivamente i dati dichiarati dalla casa possono essere raggiunti.