PDA

Visualizza la versione completa : gesti quotidiani per il risparmio energetico (casa e ufficio)



iP Tom
27-02-2009, 12:51
vorrei creare una o più scheda da diffondere per sensibilizzare la gente affinché cambi abitudini a favore del risparmio energetico (ed economico) in termini di elettricità e climatizzazione trattando insieme le aree casa e ufficio (compreso scuole, musei, negozi, ecc.) tralasciando momentaneamente quello che avviene in ambienti aperti.

Chi mi aiuta?

Parliamo di 5-10 piccoli gesti e non di opere strutturali o nuovi impianti.

Per esempio, abbiamo già detto altre volte:
- tenere chiuse finestre e porte (che danno verso l'esterno) degli ambienti climatizzati
- spengere illuminazione ed apparecchiature a fine giornata
- ecc.

Che ne pensate?

remtechnology
02-03-2009, 16:31
Iniziativa lodevole e corretta, qualche indicazione:

- staccare gli alimentatori di cellulari e altre attrezzature se non servono;
- ad ogni acquisto degli elettrodomestici e elettronica di consumi fare attenzione a quanto ammonta il consumo elettrico
- su tenere sempre chiusi gli ambienti climatizzati non sono molto d'accordo, o meglio in linea teorica va bene, ma ventilare per 5/10 min alla mattina e alla sera è comunque consigliato
- su pareti a sud degli uffici, tra poco arriva l'estate, invece di fare andare a "palla" il condizionatore si possono usare pellicole per il sole o frangisole elettrico. Consiglio quest'ultima applicazione perchè più flessibile e modulare della prima e forse come costi siamo quasi allo stesso livello se si usano pellicole di un certo livello. Occhio alla durata delle pellicole che a volte sono garantite 4/5 anni
- consumo di altre fonti come l'acqua, sembra scontato ma in molti uffici e centri direzionali ci sono ancora i wc con un solo tasto, non con i due livelli di portata, moltiplicando per centinaia di utilizzatori la cosa fa la differenza

Non mi viene a getto così in mente altro
Ci sentiamo
Rem

iP Tom
02-03-2009, 16:43
- su pareti a sud degli uffici, tra poco arriva l'estate, invece di fare andare a "palla" il condizionatore si possono usare pellicole per il sole o frangisole elettrico. Consiglio quest'ultima applicazione perchè più flessibile e modulare della prima e forse come costi siamo quasi allo stesso livello se si usano pellicole di un certo livello. Occhio alla durata delle pellicole che a volte sono garantite 4/5 anni
non conosco queste pellicole.. c'è già qualche discussione aperta nel forum? puoi linkarla?
Ti riferisci alle vetrate od alle pareti?



- consumo di altre fonti come l'acqua, sembra scontato ma in molti uffici e centri direzionali ci sono ancora i wc con un solo tasto, non con i due livelli di portata, moltiplicando per centinaia di utilizzatori la cosa fa la differenza
non so se per il risparmio di acqua è il caso di aprire un altro capitolo o mettere tutto insieme.

cmq la limitazione dell'acqua calda con dei rompigetto o riducendo gli ingressi dei lavelli comporta indubbiamente un taglio sui consumi di elettricità o combustibili.

Altro?


Iniziativa lodevole e corretta, qualche indicazione:
- su tenere sempre chiusi gli ambienti climatizzati non sono molto d'accordo, o meglio in linea teorica va bene, ma ventilare per 5/10 min alla mattina e alla sera è comunque consigliato
giusto! in inverno farei cambiare aria nelle ore calde.. mentre in estate nelle ore fresche della mattina o della sera.

mariomaggi
02-03-2009, 21:35
iP Tom,
le pellicole sui vetri e l'ombreggiamento sono i "grandi dimenticati"

http://www.energeticambiente.it/casa/1507144-ombra-benefica.html

Ciao
Mario

iP Tom
05-03-2009, 12:20
un'azione di cui si è parlato la scorsa estate e credo che abbia avuto un certo riscontro è stata l'invito a non utilizzare la cravatta e ad alzare la temperatura impostata nel condizionatore di 1-2 °C

tora
15-09-2009, 13:13
Areatori per rubinetti (costo irrisorio), coperchi sulle pentole in cottura (questione di abitudine), muri verniciati di chiaro con lampadine di minor potenza (gusto estetico), maglione un po' più spesso al posto di riscaldamento a palla in inverno, differenziazione corretta dei rifiuti (risparmio in materie prime ed energia per estrarle), corretta pressione di gonfiaggio dei pneumatici (risparmio carburante), utilizzo di navigatori o pianificazione dei percorsi (risparmio carburante), utilizzo dei sistemi online di pagamento e acquisto (riduzione dei km e risparmio carburante)....

l'elenco delle cose facilissime da fare con costo praticamente nullo è lunghissimo

tora

Un po' OT rispetto alle richieste di TOM, ma portate pazienza...

tora

amos_trooper
16-10-2010, 20:50
eliminazione dei faretti alogeni, utilizzare delle prese con interruttore per interrompere l'assorbimento di corrente anche negli elettrodomestici che sembrano spenti. comprare elettrodomestici senza fronzoli inutili (termometri, orologi digitali,tv, tanto l'orologio appeso al muro lo abbiamo tutti, e un frigorifero con televisore non sarà caace di fare bene nè il frigorifero ne la televisione), segnere il comuter staccando la spina (stampante, modem, scanner hanno il trasformatore prima dell'interruttore) usare lampadine a risarmio energetico nelle stanze in cui la luce rimane accesa per tempi lunghi e quelle a incandescenza (o meglio a led) nelle zone di passaggio.