PDA

Visualizza la versione completa : investire nell'eolico!



starlife73
08-04-2009, 14:55
salve a tutti, vorrei porre un quesito sull'eolico, ma eventualmente anche fotovoltaico!
volendo investire dei soldi cosa offre di interessante il mondo dell'eolico?
sento dire di molti imprenditori che stanno investendo grosse cifre in questo settore delle energie rinnovabili, anche se sinceramente ho saputo che ad esempio un impianto fotovoltaico rende circa il 5-7% annuo per i 20 anni ci incentivo statale, che non mi pare una grossa cifra, considerando che il capitale investito va a perdersi nel tempo...con l'eolico invece come siamo messi? stesso rendimento piu o meno o si puo' ottenere meglio che il FV?
ho visto che ormai ci sono impianti di tutte le misure ed esigenze, a me interessava fare un investimento sui 200-250 mila euro, cosa si puo' realizzare e sopratutto di cosa bisogna tener conto?
al momento diciamo che non ho idea se una cifra del genere sia meglio investirla nell'eolico, fotovoltaico o i classici strumenti finanziari!

snowstorm
08-04-2009, 15:33
Be' , il 7% o anche il 9% , non mi sembra da buttare via, considerando che e' praticamente sicuro ,
non mi sembra che ci siano altri investimenti che ti diano questo rendimento SICURO e senza rischi.
Ci sono molti fattori da considerare
Per l'eolico sei costretto a trovare sito con un alta media di ventosita'( come ho scritto male!!!) , e magari scontrarti con qualche comune che fa storie,
mentre con il fotovoltaico lo potresti fare praticamente dappertutto.
La cosa basilare e' che i soldi li devi avere in mano (almeno una buona parte) e non farteli prestare ,
altrimenti il guadagno lo perderesti pagando gli interessi

starlife73
08-04-2009, 22:24
Be' , il 7% o anche il 9% , non mi sembra da buttare via, considerando che e' praticamente sicuro ,
non mi sembra che ci siano altri investimenti che ti diano questo rendimento SICURO e senza rischi.
Ci sono molti fattori da considerare
Per l'eolico sei costretto a trovare sito con un alta media di ventosita'( come ho scritto male!!!) , e magari scontrarti con qualche comune che fa storie,
mentre con il fotovoltaico lo potresti fare praticamente dappertutto.
La cosa basilare e' che i soldi li devi avere in mano (almeno una buona parte) e non farteli prestare ,
altrimenti il guadagno lo perderesti pagando gli interessi

si infatti se si mettono di mezzo le banche si mangiano tutto loro e tra l'altro applicano anche interessi parecchio alti purtroppo!
200 mila diciamo che e' un investimento che riesco a fare di mio (immobile venduto di recente) e dovendo scegliere tra tenerli in banca, acquistare un'altra casa o puntare su un investimento nelle fonti rinnovabili mi alletta di certa piu' quest'ultima, anche perche' il mercato immobiliare e' in netto calo per i prossimi anni!
un 7% non e' certo male, solo che praticamente e' un investimento fissato in 25-30 anni, mentre negli altri ti muovi come ti pare, anche se come dici te e' sicuro e sopratutto viene percepito tramite una cosa pulita e utile alla societa', cosa che trovo fantastica!

per l'eolico nella mia zona mi posso informare, altrimenti punterei sul fotovoltaico!
c'e' un riferimento a riguardo sull'impianto ideale? ad esempio....i migliori rendimenti e vantaggi si hanno non so tra un 50 e 100kw, oppure sopra i 100kw, ecc...parlo sia di eolico che di fotovoltaico!

primus71
08-04-2009, 22:35
Be' , il 7% o anche il 9% , non mi sembra da buttare via, considerando che e' praticamente sicuro ,
non mi sembra che ci siano altri investimenti che ti diano questo rendimento SICURO e senza rischi.
mentre con il fotovoltaico lo potresti fare praticamente dappertutto.
La cosa basilare e' che i soldi li devi avere in mano (almeno una buona parte) e non farteli prestare ,
altrimenti il guadagno lo perderesti pagando gli interessi

sei sicuro?
a giudicare dalle infinite discussioni sul forum la fai un po facile

ciao

snowstorm
09-04-2009, 13:27
sei sicuro?
a giudicare dalle infinite discussioni sul forum la fai un po facile

ciao

Effettivamente se ti cade un aereo sull' impianto o te lo rubano o anche se si spegne il sole non guadagni piu' nulla .
Le infinite discussioni a cui ti riferisci confermano tutte che il rendimento e' quello ,
oltre al fatto che se prendi carta e penna te ne accorgi da solo ,
certo che se l' impianto lo fai male , la produzione cala e anche di molto.
l' incentivo del conto energia dura " solo" 20 anni

car.boni
09-04-2009, 18:02
sei sicuro?
a giudicare dalle infinite discussioni sul forum la fai un po facile........


Buonasera Primus,
Ti ha gia' risposto in modo esaustivo Snowstorm ma vorrei rafforzare il concetto premettendo che nn esiste nessun investimento sicuro al 100%, sia esso mobiliare o immobiliare, ma certamente un investimento in un impianto di produzione di energia elettrica da FER e' molto meglio, aldila' del rendimento percentuale, rispetto all'acquisto di Titoli di Stato o, peggio ancora, azioni.
Ciao car.boni

primus71
09-04-2009, 18:32
Buonasera Primus,
Ti ha gia' risposto in modo esaustivo Snowstorm ma vorrei rafforzare il concetto premettendo che nn esiste nessun investimento sicuro al 100%, sia esso mobiliare o immobiliare, ma certamente un investimento in un impianto di produzione di energia elettrica da FER e' molto meglio, aldila' del rendimento percentuale, rispetto all'acquisto di Titoli di Stato o, peggio ancora, azioni.
Ciao car.boni

Originariamente inviata da snowstorm http://www.energeticambiente.it/images/mm/buttons/viewpost.gif (http://www.energeticambiente.it/ad-asse-verticale/14717271-investire-nelleolico.html#post118937916)
Be' , il 7% o anche il 9% , non mi sembra da buttare via, considerando che e' praticamente sicuro ,
non mi sembra che ci siano altri investimenti che ti diano questo rendimento SICURO e senza rischi.
mentre con il fotovoltaico lo potresti fare praticamente dappertutto.

Quindi tu o snowstorm conoscete aziende che mi garantirebbero un ritorno del 7% nel caso investissi nel fotovoltaico?

ciao

snowstorm
09-04-2009, 19:03
Ti giro la domanda ,
a parte le fer ,
conosci qualcuno che ti garantisce (impegnandosi in prima persona ) un rendimento sicuro (del 7%) al 100% su un investimento a lungo termine ?

primus71
09-04-2009, 19:35
Ti giro la domanda ,
a parte le fer ,
conosci qualcuno che ti garantisce (impegnandosi in prima persona ) un rendimento sicuro (del 7%) al 100% su un investimento a lungo termine ?


quindi la risposta è: no.

giusto?

ciao

snowstorm
09-04-2009, 19:45
Quindi se nessuno ti garantisce questo rendimento ,
perche' lo pretendi da un impianto fer?

Comunque questa discussione non ha senso , quando una persona vuole investire ,deve considerare i vari parametri e poi decidere .

Io se dovessi fare una rendita per i miei figli , farei un bell' impianto fotovoltaico ,
poi ognuno faccia come vuole

car.boni
09-04-2009, 20:47
..........Quindi tu o snowstorm conoscete aziende che mi garantirebbero un ritorno del 7% nel caso investissi nel fotovoltaico?.....


Ciao Primus,
intanto devi sapere che questa nn e' una sezione del forum litigiosa come quella che sei abituato a frequentare (leggi nucleare) e che di solito nn si risponde alle provocazioni
Questo lo si deve alle persone che lo frequentano.
Chiarito questo aspetto Ti posso garantire che il rendimento indicato e' quasi certo con un grado di incertezza molto basso e la dimostrazione Te la potro' fornire piu' avanti.
In queste pagine della sezione sono state scritte fiumi di parole e se hai la pazienza di rileggere solo in parte qualcuna potrai trovare altre persone che la pensano cosi.
L'alternativa a questi investimenti esistono, basta scegliere da che parte stare ma soprattutto ed a differenza dei prodotti finanziari, in questo caso ad un maggior rendimento nn corrisponde un maggior rischio, anzi, tutt'altro.
ciao car.boni

primus71
09-04-2009, 21:46
Ciao Primus,
intanto devi sapere che questa nn e' una sezione del forum litigiosa come quella che sei abituato a frequentare (leggi nucleare) e che di solito nn si risponde alle provocazioni


infatti
quello che io contesto è solo il fatto che snowstorm abbia esordito parlando di "investimento sicuro e senza rischi", (che per me vuol dire una certa cosa) mentre poi ha glissato chiedendomi se io conoscessi investimenti del genere.
So benissimo che tutti gli investimenti comportano rischi ma, da lunghe letture fatte sul forum ho riscontrato notevoli difficoltà per chi ha deciso di usufruire del CE, specie per le persone che non sono del campo e quindi si sono dovuti affidare ad altri.

Per citare:
giri di telefonate ad enti pubblici, tecnici, installatori, gestore della rete ecc.
mancanza di sicurezza nel tipo di documentazione da presentare e come presentarla
mancanza di sicurezza tecnica da parte di aziende "improvvisamente" apparse su un mercato apparentemente appetibile
ambiguità della gestione della cosa da parte di ENEL
ecc. ecc.
per questo io non la faccio così semplice

ciao

snowstorm
09-04-2009, 22:44
Rispondo solo perche' sono stato interpellato direttamente,
Se per fare un impianto ti rivolgi ad una ditta seria , tutti i casini a cui ti riferisci , vengono risolti direttamente da chi sa fare il proprio mestiere .
ho collaborato nella costruzione di diversi impianti FV , e il cliente non ha mai avuto problemi con la burocrazia ,per il semplice fatto avendo l'esperienza e le idee abbastanza chiare li risolvevamo noi.
Certo che se vuoi farti tutto da solo naturalmente pagherai lo scotto dell' inesperienza ,
ma questo vale in tutti i campi ,
se vuoi acquistare una casa avresti gli stessi problemi .
Non ho glissato la risposta , ti ho fatto solo notare che se ti aspetti che qualcuno ti garantisca nero su bianco la redditivita' penso che difficilmente lo troverai (gratis ).
Considera che se le banche si sono imbarcati con i mutui chirografati vuol dire che una sicurezza del rientro c'e'.
Comunque se vuoi spaccare in 4 il capello , penso che potrai mai fare un investimento , perche' se aspetti una certezza in questo campo , stai fresco.
Con questo chiudo i miei interventi su questa discussione .